Viaggiare con Peccati di Gola 568

 Faremo un viaggio alla settimana, alla scoperta dei tipici  piatti italiani.  Lo sanno ormai tutti che la cucina italiana è piena di originalita’, semplicita’ e tanta tradizione. Andremo a scoprire i piatti regionale più famosi .

Lombardia

  Milano

Oggi volevo parlarvi della mia citta’ Milano e delle sue tradizioni.

La storia della cucina Milanese

La tradizionale cucina Ambrosiana ha  origine antiche che nel corso del tempo ha subito vari influssi.

La cucina lombarda è povera , contadina fatta di verdure e carni di maiale e manzo,tutta cotta con il burro.

Inizio a dirvi che, l’antipasto tradizionale milanese sono i nervetti,conditi con cipolla e sottoaceti.In dialetto milanese vengono chiamati i gnervitt.

Nervetti Milanese

Il secondo antipasto tipico sono le mondeghili,sono delle polpette preparate con la carne avanzata; è un tipico piatto povero contadino , che viene preparato con gli avanzi di un ‘ arrosto o del bollito , vengono impastati con la salsiccia , mortadella , pane raffermo ammorbidito nel latte e formaggio grana, vengono fritti nel burro. Sono ormai famosi perché vengono proposti in vari locali come happy hour.

mondeghili

Passando ai primi piatti troviamo  il più famoso della tradizione il risotto giallo,che fu scoperto durante le nozze della figlia del vetraio che stava lavorando le vetrate del Duomo , in quanto lo zafferano veniva usato per dipingere le vetrate e gli episodi ,in quell’occasione ,fu amalgamato  dentro il riso e riscosse un grande successo, da allora è  entrato a far parte della cucina tradizionale milanese.

Italian risotto with saffron

Di famoso troviamo anche il minestrone di verdure,che è  il primo piatto della gastronomia milanese, cucinato con verze, carote, sedano,cipolle,patate, zucchine,fagioli,pomodori,cotenne e lardo ma molti milanesi preferisco accompagnare il minestrone con la polenta, che in tempi di carestia era  l’unico alimento sostanzioso.

hd650x433_wm-2

Tra i secondi piatti, la famosa cotoletta milanese, costoleata di vitello impanata con pan grattugiato .

cotoletta-alla-milanese-orizzontale-640x320

Troviamo di famoso anche l’ossobuco che è  il trancio di stinco di vitello,con il midollo,cotto nel burro e un po’ di brodo. Spesso viene servito insieme al risotto giallo.

osso buco bivine meat with rice with saffron

Tra i secondi piatti  più popolari troviamo anche “La Cassoeula” è  un pitto poverissimo,preparato con gli avanzi del maiale ; costine, cotenne , orecchie e codino, il tutto viene cotto con la verza e i verzini.

Infine , nella categoria dei secondi piatti ,ci sono anche i nodini e l’arrosto di vitello.

Nella cucina Milanese a fine pranzo non deve assolutamente mancare il formaggio. Tra cui vi posso citare il Bitto, il Bagoss  (formaggio bresciano stagionato), il Caprino, la Crescenza e lo Stracchino,il Gorgonzola dolce , infine le formagelle.

Siamo arrivati al dolce, ma la cucina Milanese, non ha una grande tradizione di dolci ma troviamo il famoso Barbajada, una bevanda dolce,a base di cioccolato, caffe’e latte , il cosiddetto ” marocchino” inventato nell’ottocento dal signor Domenico Barbajada barista divenuto poi  impresario del Teatro della scala.

Sicuramente il dolce più famoso in assoluto,è  il nostro Panettone che da un mese prima di Natale lo troviamo fino a febbraio per festeggiare San Biagio.

panettone-750x400

Quindi, il nostro viaggio nella cucina Milanese, finisce qui.

Per i turisti che verranno nel capoluogo Lombardo,provate ad assaporare i piatti tradiazionali milanesi.

È  sopratutto seguite  le ricette!

Annunci