SPECIALE BAMBINI ..RICETTE CON IL BIMBY E SENZA….

Ecco alcune ideee per fare giocare i vostri bambini con prodotti naturalmente preparati in casa…I piccoli di casa vanno intrattenuti con giochi divertenti e creativi ed il Bimby ci aiuta anche in questo! Possiamo fare la pasta di sale il didò oppure la sabbia cinetica colorata, da usare come la plastilina!

SABBIA CINETICA RICETTA CON IL BIMBY

  • Sabbia cinetica per bambini..
  • 300 gr di maizena o fecola
  • 300 gr di semolino o farina per polenta)
  • 100 ml di olio di semi
  • Coloranti alimentari q.b.

PREPARAZIONE

  1. Tutto nel boccale V 6/7 finché non diventa tipo sabbia§
  2. Potete conservare in un contenitore ermetico a temperatura ambiente

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVITI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK-PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…VI ASPETTO NUMEROSEEEE…

SABBIA CINETICA METODO TRADIZIONALE

  • 300 gr di farina integrale
  • 300 gr di amido di mais
  • 60 ml di olio da cucina a scelta

PREPARAZIONE

La farina integrale è stata scelta per imitare il colore della sabbia. Potrete utilizzare un olio da cucina che avete già a disposizione, ad esempio olio di mais o olio di semi di girasole. L’amido di mais o maizena si trova normalmente al supermercato ad un costo bassissimo. Si tratta semplicemente di mescolare e impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una sorta di pasta da modellare.

Vi suggerisco anche una variante degli ingredienti da amalgamare tra loro per creare la sabbia cinetica:

  • 300 gr di maizena
  • 300 gr di semolino
  • 100 ml di olio da cucina a scelta

Il composto ottenuto potrà rimanere all’interno di una ciotola o di un contenitore trasparente dove i bambini potranno divertirsi ad ‘impastare’ e modellare. La sabbia cinetica deve risultare malleabile e non troppo bagnata.

Vorreste preparare la sabbia cinetica colorata? Potreste provare ad aggiungere al composto ottenuto qualche goccia di coloranti per alimenti oppure di succo di barbabietola o altri coloranti naturali a vostra scelta.

Non vi resta che sperimentare!

DIDO’ RICETTA PER IL BIMBY

  • 4 misurini di farina 00 (225 gr)
  • 3 misurini di acqua (295 gr)
  • 2 misurini di sale (235 gr)
  • 3 cucchiai di olio di semi di girasole (15 gr)
  • 1 bustina di cremor tartaro (8 gr)
  • 1 fialetta di aroma limone
  • 5 gr di colorante gel per ogni colore

PREPARAZIONE

  1. Mettere il sale nel boccale insieme a 50 gr di farina: 20 sec, vel.10
  2. Aggiungere il resto degli ingredienti tranne i coloranti: 4 min e mezzo, 100°C, vel.3/4
  3. Togliere l’impasto dal boccale, dividerlo in 3 parti uguali (200 gr l’uno circa), aggiungere il colorante ed impastare con le mani
  4. Conservate in un contenitore ermetico per mantenerlo morbido

DIDO’ PREPARAZIONE METODO TRADIZIONALE

  • 2 tazze di farina
  • 1 tazza di sale fino
  • 1/2 tazza di Maizena
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 1 cucchiaio abbondante di cremor tartaro
  • 2 tazze di acqua
  • Coloranti alimentari
  • Aromi naturali

PREPARAZIONE

PREPARAZIONE

  1. Mescolate, all’interno di un pentolino, tutti gli ingredienti seguendo però questo ordine: farina, sale fino, Maizena, olio di semi, cremor tartaro, acqua.
  2. Fate cuocere per circa 5 minuti a fuoco medio mescolando fino a quando il composto non risulta faticoso da mescolare.
  3. Lasciate raffreddare e poi trasferite il composto su un piano da lavoro.
  4. Formate un panetto e poi dividetelo in più parti a seconda dei colori che intendete usare.
  5. Aggiungete ad ogni singolo panetto del colorante alimentare e impastate fino a quando la pasta modellabile non ha incorporato bene il colore.
  6. Se preferite, aggiungete la vanillina per dare al didò il profumo di vaniglia.
  7. Il didò fatto in casa si conserva in frigorifero, chiuso in un barattolo, per circa 3 mesi.

PASTA DI SALE CON IL BIMBY

  • 100 gr di sale
  • 200 gr di farina 00
  • 130 ml d’acqua tiepida
  • colorante alimentare in polvere q.b.

PREPARAZIONE

  1. Tritare il sale nel boccale: 20 sec vel 8;
  2. Aggiungere farina, acqua e colorante: 5 minuti vel. spiga.
  3. La pasta di sale è pronta!

PASTA DI SALE PREPARAZIONE TRADIZIONALE

  • 2 bicchieri di sale fino (polverizzato)
  • 2 bicchieri di acqua tiepida
  • 4 bicchieri di farina
  • Coloranti alimentari per colorare la pasta di sale di tutti i colori

PREPARAZIONE

  • Mischiate tutti gli ingredienti della pasta di sale: farina, sale e acqua. Se utilizzate un colorante liquido, versatelo nell’acqua prima di aggiungerla alla farina e al sale. Versate l’acqua in una sola volta e lavorate bene l’impasto con le mani, oppure lasciate lavorare il vostro robot da cucina per circa 5 mn.
  • La pasta di sale deve essere compatta e morbida ma non deve attaccarsi alle dita.
  • La pasta di sale perfetta è facile da fare e da adattare all’età del vostro bambino, ai suoi gusti e all’utilizzo che dovrete farne. Se è troppo friabile, o se inizia ad avere l’aspetto di tanti granelli di sabbia, aggiungete un po’ d’acqua, fino a farla diventare morbida e facile da lavorare.
  • Se, al contrario, la pasta di sale risulta troppo molle ed appiccicosa, aggiungete della farina e lavoratela. Fate attenzione ad aggiungere sia farina che acqua in piccole quantità e a lavorare la pasta ogni volta.
  • Se non utilizzate subito la pasta di sale che avete realizzato, potete conservarla in una pellicola di plastica alimentare. Riponete la pasta nel frigo, solo se non la utilizzate per molte ore.

BOLLE DI SAPONE FATTE IN CASA SENZA GLICERINA

  • Acqua demineralizzata e distillata…come mai è meglio non utilizzare l’acqua del rubinetto? Perché i sali insolubili che si formano tra gli ioni calcio e magnesio e il detersivo tendono a rompere la bolla!
  • Sapone da piatti concentrato o sapone di marsiglia liquido,
  • Glicerina: rende le bolle più resistenti perché aiuta a stabilizzare il velo d’acqua della bolla.
  • Riposo della soluzione per 24-48 ore…no, non è uno scherzo: pare che a qualche giorno dalla preparazione agisca meglio perché nel frattempo la schiuma diminuisce e gli elementi si amalgamano meglio.

Utile poi essere a conoscenza di alcuni trucchi: è meglio creare le bolle di sapone in una giornata di alta umidità, senza vento e in luoghi poco polverosi; anche il freddo è nemico delle bolle di sapone: se la temperatura è di qualche grado sotto lo zero le bolle piccole possono cristallizzarsi!

NB in sostituzione dell’acqua distillata è possibile utilizzare anche adottare almeno 2 soluzioni eco-friendly ovvero l’acqua di scarto del deumidificatore o di sbrinamento del frigorifero.

Bolle di sapone fatte in casa: la ricetta tradizionale (con glicerina)

Mentre facevo questa ricerca ho trovato su internet un consistente numero di ricette, tutte diverse l’una dall’altra…il motivo? E’ presto detto: essendo la qualità delle bolle influenzata da molte variabili (umidità dell’aria, tipo d’acqua e sapone utilizzati, purezza della glicerina, etc) è praticamente impossibile definire una ricetta perfetta per ogni occasione.

Nella mia esperienza ho potuto verificare che funziona piuttosto bene partire da un rapporto acqua:sapone:glicerina pari a 10:3:1 e poi procedere per tentativi aggiungendo di volta in volta piccole quantità di sapone e glicerina.

La ricetta base, ri-proporzionabile in base alle vostre necessità, diventa quindi:

  • 1l d’acqua distillata
  • 300cc di sapone
  • 100cc di glicerina

La soluzione, come accennato prima, risulta più efficace se preparata con acqua tiepida e lasciata riposare per 24-48 ore in un contenitore con coperchio.

Bolle di sapone fatte in casa senza glicerina

Dal momento che la glicerina è un po’ costosa e comunque non reperibile solitamente al supermercato immagino che a diversi di voi possa far comodo una ricetta per le bolle di sapone fatte in casa senza glicerina…

Niente di complicato, basta sostituire la glicerina della ricetta che vi ho riportato poco fa con un pari quantitativo di una delle seguenti sostanze:

  • miele,
  • sciroppo di mais (o comunque uno sciroppo alimentare molto denso),
  • zucchero a velo.

CLICCA IL LINK QUI SOTTO SE SEI INTERESSATA A VEDERE IL FORNETTO DELLA FERRARI CHE FARA’ DELLE PIZZE DAVVERO SPETTACOLARI..CHE VI SEMBRERA’ DI ESSERE IN PIZZERIA..MA SARETE COMODAMENTE IN CASA VOSTRA SENZA SPENDERE I SOLDI DEL RISTORANTE!

G3 Ferrari Pizza Express Delizia G10006 Fornetto