Non bere abbastanza acqua causa queste 8 malattie

Naturalmente, hai sentito che devi prendere una media di 2 litri di acqua al giorno per rimanere sano e in salute.

se vuoi essere aggiornata sempre iscrivetevi nel nostro gruppo di Facebook Bimby e non solo di peccati di gola 568 e nella nostra pagina di facebook ricette di cucina

Ma conosci la vera ragione di questo?

È che l’acqua è essenziale per il corretto funzionamento di tutte le funzioni del nostro corpo, interferendo nella circolazione sanguigna, regolazione della temperatura e disintossicazione del corpo.

Rappresenta circa il 70% del corpo di un adulto ed è presente nei nostri muscoli, organi e sangue.

La mancanza di acqua può causare vertigini, bassa pressione sanguigna, mal di testa, stanchezza e, dopo periodi prolungati, fino alla morte.

Sfortunatamente, molti di noi dimenticano di bere acqua regolarmente, preferendo in alcuni casi l’uso di altri tipi di bevande che presentano generalmente rischi per la salute.

Quando il corpo perde tra l’uno e il due per cento del suo contenuto totale di acqua, segnala la sua mancanza, ed è qui che sentiamo la sete.

Usare la sensazione di sete per determinare la quantità di acqua da bere è quindi il modo in cui il tuo corpo ti incoraggia a soddisfare i tuoi bisogni quotidiani. 

Ma attenzione!

Quando inizi a sentire sete, il tuo corpo è già all’inizio della disidratazione.

Il consiglio è: bere acqua senza aspettare che arrivi la sete.

E ‘anche importante tenere d’occhio i sintomi di disidratazione: affaticamento e / o vertigini, disturbi del pensiero e scarsa concentrazione, crampi muscolari, aritmie,, pelle secca opaca e pronunciato le rughe, minzione frequente, urine scure, alito cattivo, sbalzi d’umore , brividi, dolore alla schiena e alle articolazioni, stitichezza, mal di testa e voglie di zucchero. 

Molto, non è vero?

La disidratazione causa e aggrava certe malattie.

Ed è per questo che, dopo un lungo periodo di insufficiente assunzione giornaliera di acqua, alcune malattie croniche possono svilupparsi o peggiorare, come ad esempio:

1. Asma e allergie

Se sei disidratato, il tuo corpo limiterà le vie aeree per mantenere il suo contenuto d’acqua.

2. Problemi alla vescica e ai reni

L’accumulo di tossine e residui acidi crea un ambiente favorevole per la crescita dei batteri, rendendo la vescica e i reni più suscettibili alle infezioni, formazione di calcoli, infiammazione e dolore. 

3. Stitichezza

Il colon è una delle aree principali in cui il corpo estrae l’acqua quando manca, per fornire liquidi ad altri organi vitali.

Senza un adeguato contenuto di acqua, i rifiuti si muovono molto più lentamente nell’intestino crasso, il che può causare notevoli problemi di stipsi. 

4. Problemi digestivi

La mancanza di acqua e di sali minerali alcalini, come il calcio e il magnesio, può causare una serie di disturbi digestivi tra cui ulcere, gastrite e reflusso acido.

5. Ipertensione

Quando si disidrata, il sangue diventa più spesso, rendendo difficile la circolazione sanguigna, che favorisce l’ipertensione

6. Dolore alle articolazioni o rigidità

Quando il corpo è disidratato, la cartilagine si indebolisce e la riparazione articolare è lenta, causando dolore e disagio.

7. Malattie della pelle

La disidratazione ostacola l’eliminazione delle tossine attraverso la pelle e rende il corpo più vulnerabile ai problemi della pelle come psoriasi, dermatiti e rughe. 

8. Guadagno di peso

Quando sei disidratato, le cellule sono esaurite.

Di conseguenza, le persone si sentono stanche e affamate, il che le fa mangiare di più.

Il corpo ha bisogno di acqua per fare scorta.

Per rimanere in salute, si consiglia di bere almeno 2 litri al giorno di acqua, che corrisponde a dieci bicchieri da 200 ml.

Le donne in gravidanza e in allattamento dovrebbero bere di più, fino a 3 litri al giorno