Secondi Piatti

Pollo al Limone

pollo-al-limone

INGREDIENTI

  • 400 g tagliato in fettePollo, petto
  • 2 + 4 fetteLimone
  • 3 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Farina bianca
  • 1 ciuffettoPrezzemolo
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • 1Aglio a spicchi
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

PREPARAZIONE

Tagliate a cubetti i pezzi di pollo mentre a parte avrete sminuzzato il prezzemolo e versate il tutto in una ciotola dove avrete posto il succo dei limoni spremuti con una emulsione di olio.

Lasciate marinare e ponete in frigorifero per almeno 4 ore. In una capiente padella versate 3 cucchiai di olio e rosolatevi l’aglio.

Estraete dal frigorifero i bocconcini di pollo, fate scolare e versateli nella pentola facendoli cuocere a fuoco lento per qualche minuto, avendo cura di girarli di tanto in tanto.

Proseguite lentamente la cottura aggiungendo il vino bianco secco, il sale ed il pepe e la salsa della precedente marinatura e portate a termine la cottura, versando, qualora la salsa non sia abbastanza densa, un cucchiaio di farina.

Servitelo caldo con una fettina di limone ed accompagnato, a piacere, con il riso bianco.

Pollo alle erbe

pollo-alle-erbe-bimby

INGREDIENTI

  • 3 mezzi petti di pollo
  • 1 limone
  • 1 mazzetto erbe aromatiche
  • 2 cucchiai farina
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

PREPARAZIONE

Per realizzare la ricetta del petto di pollo alle erbe e limoni innanzitutto lava, asciuga e trita 1 mazzo abbondante di erbe fresche (erba cipollina, timo, maggiorana, prezzemolo e aneto). Pulisci i 3 mezzi petti di pollo eliminando cartilagini e grasso. Incidi una tasca al centro di ogni mezzo petto con un coltello lungo e appuntito. Affetta finemente un limone non trattato, sala le fettine e cospargile con abbondante trito di erbe. Infila 4-5 fette di limone in ogni tasca.

Mescola metà delle erbe rimaste con la farina, un po’ di sale e pepe e infarina i petti di pollo. Rosolali in padella con un filo di olio per 5 minuti, poi trasferiscili in una teglia e termina la cottura in forno caldo a 180° per 10 minuti. Lasciali riposare con il forno spento e semi aperto per 5 minuti.

Condisci le erbe rimaste con un pizzico di sale e un filo di olio. Affetta i petti di pollo, guarniscili con le erbe. Servi il petto di pollo alle erbe e limoni, se ti piace, con un’insalatina novella.

Pollo panna e piselli

pollo-panna-piselli-bimby

INGREDIENTI

  • 240 gr di pasta corta
  • 60 gr di pisellini(io li uso surgelati)
  • 1 cartoncino di panna
  • 1 scatoletta di pollo in scatola (oppure una fettina di petto lessata e sfilacciata)
  • sale e pepe qb
  • 1 noce di burro
  • grana grattugiato

PREPARAZIONE
Per prima cosa mettiamo la pentola d’acqua per la pasta sul fuoco,poi in una padella mettiamo la noce di burro e i pisellini a saltare unendo un pochino di acqua di cottura.

Appena i pisellini saranno stufati aggiungiamo il pollo(ho usato la scatoletta perché avevo poco tempo,ma è meglio se usate una fetta di petto) ed infine la panna,aggiustate di sale e pepe e appena i pisellini sono cotti spegnete.

Una volta cotta la pasta tuffate in padella,mescolate e servite con il grana grattugiato.

Arrosticini di Pollo

arrosticini-di-pollo

INGREDIENTI

petto di pollo:1
olio d’oliva
sale
pepe nero
salsa di soia
rosmarino
salvia
timo
aglio:1 spicchio
Salsa allo yogurt
yogurt greco al naturale:1 vasetto
olio d’oliva
sale
pepe nero
menta fresca
aglio:1 spicchio

Come preparare gli arrosticini di pollo

Se volete servire i vostri arrosticini di pollo con dellasalsa di yogurt è la prima cosa che dovete preparare perché deve riposare in frigo per un paio d’ore.

Per quanto riguarda gli arrosticini, prendete le fette di petto di pollo, tagliatele a strisce e poi infilzatele negli stecchi di legno.

Preparate un intingolo con olio d’oliva, salsa di soia, sale, pepe nero, aglio (io lo metto a pezzi grossi per dare giusto l’aroma) e un trito di rosmarino, salvia e timo.

Mettete gli arrosticini di pollo nella marinata per un’oretta circa, trascorso questo tempo potete cucinare gli arrosticini.

Naturalmente, gli arrosticini abruzzesi vengono cotti sulla brace ma se non potete farlo potete ovviare, come ho fatto io, per la piastra! 😀

Riscaldate la piastra e quando sarà calda adagiateci gli arrosticini. Spennellate gli arrosticini con la marinata e quando sono cotti da un lato girateli e spennellateli anche dall’altro. A cottura ultimata salate.

E’ importante che i vostri arrosticini di pollo restino morbidi e non si secchino durante la cottura.

Servite i vostri arrosticini di pollo con la salsa allo yogurt e se volete con dell’insalata.

Spinacine di Pollo

spinacine-bimby-2

INGREDIENTI

  • 600 gr di pollo (il petto)
  • 250 gr di spinaci (surgelati)
  • q.b. di sale

Per la Panatura:

  • q.b. di farina
  • q.b. di pangrattato
  • 2 uova

Per Friggere:

  • q.b. di olio di semi

PREPARAZIONE

Per preparare le spinacine fatte in casa prendete il petto di pollo ed eliminate eventuali parti grassose o altro, poi tagliate la carne a pezzettoni e frullatela (in alternativa potrete utilizzare la carne già macinata).

Mettete gli spinaci ancora surgelati in una padella e fateli cuocere con il coperchio, basteranno circa 5 minuti, poi fateli intiepidire e tritateli con un coltello.

Riunite il pollo e gli spinaci, aggiungendo un po’ di sale ed amalgamate tutto.

Formate delle polpettone compattando bene la carne con le mani, ne verranno 6, poi schiacciate ognuna per conferirgli la caratteristica forma delle spinacine comprate.

Quando le avrete preparate tutte mettete in tre piatti separati farina, pangrattato ed uova sbattute, quindi procedete ad infarinare su ambo i lati le spinacine, poi passatele nell’uovo ed infine nel pangrattato. Procedete in questo modo per imapanarle tutte.

Riscaldate un dito d’olio in una padella, quindi procedete a friggere le spinacine girandole a metà cottura.

Fate assorbire l’olio in eccesso su della carta da cucina e servitele prima che si raffreddino.

Le vostre spinacine fatte in casa sono pronte!

Pollo al Curry

pollo-al-curry-bimby

INGREDIENTI

  • 700 g di petto di pollo
  • 4 cucchiaini di curry
  •  1 decilitro di brodo
  •  50 g di farina 00
  •  50 g di scalogno
  • peperoncino fresco
  • prezzemolo
  •  olio extravergine di oliva
  •  acqua
  • sale

PREPARAZIONE

Tagliate il petto di pollo a cubetti non troppo piccoli e affettate lo scalogno. In una ciotola mescolate 40 g di farina con un cucchiaino di sale e 3 cucchiaini di curry, a questo punto passateci il pollo in modo che risulti ben infarinato.

In una padella larga versate 4 cucchiai di olio evo, fate scaldare e versate il pollo. Lasciate rosolare sempre mescolando per 5 minuti poi trasferite il pollo in un piatto e tenete da parte in caldo. Nella stessa padella versate 2 cucchiai di olio evo e rosolate lo scalogno insieme a qualche pezzetto di peperoncino, unite il pollo e mescolate, sfumate con il brodo e fate cuocere con il coperchio per 15 minuti.

Stemperate la farina e il curry (avanzati dopo aver infarinato il pollo) in mezzo bicchiere di acqua fredda. Utilizzatela per irrorare il pollo qualche minuto prima del termine della cottura, mescolando bene.

Spegnete e coprite, lasciate riposare il vostro pollo al curry per una decina di minuti. Servite spolverizzando con prezzemolo tritato e pezzetti di peperoncino fresco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: