Salse , Sughi , Creme e condimenti con Bimby e senza

Salsa di Broccoli e noci

salsa di broccoli e noci.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 80 g (pulite) noci
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • 300 g (puliti) broccoli
  • q.b. sale fino
  • q.b. santoreggia
  • 50 g acqua
  • q.b. pepe nero

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale le noci: 10 sec. vel. 7.

Mettere da parte.

Mettere nel boccale l’olio, i broccoli, il sale e la santoreggia: 4 min. 100° vel. 1 antiorario.

Aggiungere l’acqua: 10 min. 100° vel. 1 antiorario.

Aggiungere le noci messe da parte e aggiustare di sale e pepe: 10 sec. vel. 2 antiorario.

Utilizzare la salsa per condire la pasta a piacere.

INGREDIENTI PER RICETTA TRADIZIONALE

  • 200 grammi di fiori di broccoli;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 12 noci di medie dimensioni;
  • 100 grammi di robiola;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale e pepe quanto basta.

PREPARAZIONE

Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e quando l’acqua andrà in ebollizione, fate lessare i fiori di broccoli per 6-7 minuti.

Mentre i broccoli sono in cottura, mettete una padella di medie dimensioni sul fuoco con un filo d’olio e fatevi rosolare l’aglio tagliato a pezzetti affinché l’olio si insaporisca; appena l’aglio inizierà a dorarsi toglietelo dalla padella e spegnete il fuoco.

Sgusciate le noci e tritate grossolanamente i gherigli, quindi inseriteli nella padella con l’olio insaporito dall’aglio.

 Scolate i broccoli con una schiumarola e metteteli nella padella con l’olio e le noci.

aggiungete nella padella anche la robiola; con una forchetta amalgamate i vari ingredienti schiacciando i fiori di broccoli fino ad ottenere una crema omogenea che salerete ed impeperete a vostro piacimento.

Sugo alla Puttanesca

SUGO ALLA PUTTANESCA.jpg

INGREDIENTI CON IL BIMBY

  • 500 g di pomodoro ciliegino
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • poco sale
  • peperoncino q.b.
  • pepe q.b.
  • 100 g di olive nere denocciolate
  • 50 g di capperi sotto sale, dissalati e sciuacquati
  • 3 spicchi di aglio
  • 350 g di spaghetti
  • 30 g di olio di oliva
  • 2 manciate di grana grattugiato

PREPARAZIONE

Metti nel boccale l’aglio e il peperoncino e aziona 10 sec. 3

Aggiungi l’olio di oliva e le acciughe fai soffriggere 3 min. 100° vel.1

Aggiungi i pomodori e fai cuocere 10 min. 100° vel.1

Aggiungi capperi, olive, sale e pepe per insaporire e aziona 5 min. 100° vel. antiorario soft

Cuoci e scola la pasta “al dente”. Mettila insieme al composto precedentemente cotto e aggiungi l’acqua della cottura della pasta quanto basta!

Aggiungi grana grattugiato e servite

INGREDIENTI PER RICETTA TRADIZIONALE

  • 500 gPolpa di pomodoro
  • 2 cucchiaiCapperi sottosale
  • 100 gOlive nere
  • A piacerePrezzemolo
  • 2Acciughe sotto sale
  • q.b.Olio extravergine
  • 1Peperoncino rosso
  • q.b.Sale
  • 2 spicchi Aglio

PREPARAZIONE

In un tegame lasciate insaporire l’olio con gli spicchi d’aglio schiacciati; togliete l’aglio appena prende colore e mettete a cottura il pomodoro.

Aggiungete i capperi sciacquati e asciugati, le olive snocciolate e le acciughe pulite da sale e lische e spezzettate. Cuocete su fiamma vivace per circa 10-15 minuti, mescolando frequentemente.

Poco prima di spegnere regolate di sale, insaporite con un pizzico di peperoncino e spolverate con prezzemolo tritato finemente.

Pesto di Melanzane

pesto-di-melanzane-bimby.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 600 grammi melanzane
  • 600 grammi pomodori
  • 60 grammi basilico
  • 100 grammi parmigiano
  • 120 grammi olio evo
  • 1 cucchiaio sale
  • 2 spicchi aglio

PREPARAZIONE

Mettere i pomodori tagliati nel boccale, trittare 7 sec. vel- 8.

Aggiungere le melanzane a pezzetti, aglio, olio e sale temperatura 100 vel 1 20 min.

Aggiungere il basilico e il parmigiano e frullare vel. 8 per 20 secondi.

Fate raffredare e congelate

INGREDIENTI PER RICETTA TRADIZIONALE

  • 1 melanzana
  • 1 cucchiaino di peperoncino
  • 2 spicchi di aglio
  • Basilico fresco
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Prendete una melanzana, lavatela bene e poi tagliatela longitudinalmente, praticate all’interno delle incisioni, coprite con il sale, capovolgetele e fate riposare per mezz’oretta. Raschiate il sale e poi mettetele su una piastra di quelle che si chiudono, se non l’avete potete usarne una normale e mettere sopra un coperchio. Le melanzane devono essere sistemate con la parte tagliata verso il basso e devono cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio.

Con un cucchiaio raccogliete la polpa di melanzana e mettetela nel bicchiere del minipiner, aggiungete l’aglio, il basilico, il peperoncino, il sale e un po’ di olio extravergine di oliva (almeno 4 cucchiai). Frullate bene tutto fino ad avere un composto cremoso.

Ragù alla Bolognese

ragù-alla-bolognese.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • Una cipolla (50 g circa)
  • Una carota (50 g circa)
  • Una costa di sedano (50 g circa)
  • 150 g di pancetta di maiale dolce (tagliata a cubetti)
  • 50 g di olio extravergine d’oliva
  • 300 g di polpa macinata grossa di manzo (cartella o pancia o fesone di spalla o fusello)
  • 1/2 bicchiere di vino rosso (sangiovese secco)
  • Un cucchiaio di dado Bimby
  • 100 g di acqua calda
  • 300 g di passata di pomodoro o pelati
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Un cucchiaio di panna da affioramento o 
100 g di panna liquida o 40 g latte intero (facoltativo)PREPARAZIONEInserisci nel boccale una cipolla, una carota e una costa di sedano e sminuzza 5 Sec. Vel. 7.Raccogli le verdure con la spatola e ripeti l’operazione 5 Sec. Vel. 7.Aggiungi 150 g di pancetta. Frulla 10 Sec. Vel. 7.Aggiungi 50 g di olio e cuoci 3 Min. 100° Vel. 1.Aggiungi 300 g di carne macinata e insaporisci 5 Min. 100° Vel. Soft.Aggiungi mezzo bicchiere di vino rosso e lascia sfumare senza misurino 5 Min. 100° Vel. Soft.Sciogli un cucchiaio di dado di carne in 100 g di acqua calda per formare il brodo di carne.Aggiungi il brodo di carne, 300 g di pomodoro, il sale e il pepe 30. Min. 100° Vel. 1, tenendo il misurino inclinato.Aggiungi un cucchiaio panna o il latte. 10 Min. 100° Vel. 1.Usa questo ragù per condire la pasta che preferisci

INGREDIENTI PER RICETTA TRADIZIONALE

  • 300 g Polpa di manzo
  • 100 g  Pancetta di maiale dolce
  • 1/2 bicchiere Vino rosso
  • 1 bicchiereBrodo di carne
  • Qualche cucchiaio Salsa di pomodoro
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 Sedano,costa
  • q.b.Olio extravergine di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

PREPARAZIONE

Per preparare un buon ragù alla bolognese occorre prima di tutto lavare con cura sedano e carota, sbucciando poi la cipolla ed affettando finemente le verdure.

In una casseruola di generose dimensioni fate scaldare un cucchiaio di olio. A temperatura raggiunta, fate soffriggere le verdure ed il trito di pancetta.

Aggiungete quindi la polpa di manzo tritata e fate rosolare per qualche minuto. Versare quindi il vino e mescolare con cura.

Quando il vino sarà completamente evaporato, aggiungete la salsa di pomodoro ed il brodo di carne, continuando a mescolare. Aggiustate di sale e pepe e cuocete a fiamma bassa per un paio d’ore, mescolando di tanto in tanto.

A cottura terminata il ragù sarà pronto per essere aggiunto come condimento alla pasta o unito ad una delle innumerevoli ricette con cui può essere accompagnato.

Pesto di zucchine e pistacchi

pesto alle zucchine e pistacchio.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 30 g (sgusciati) pistacchi
  • 1 spicchio aglio
  • mezza cipolla
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • 300 g zucchine
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe nero
  • 100 g latte
  • q.b. timo
  • 50 g Grana Padano

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale i pistacchi sgusciati: 6 sec. vel. 7.

Mettere da parte.

Mettere nel boccale lo spicchio d’aglio e la mezza cipolla: 6 sec. vel. 7.

Aggiungere l’olio e i pistacchi messi da parte: 3 min. 100° vel. 1.

Aggiungere le zucchine (pulite e tagliate a pezzi) e regola re di sale e pepe: 5 sec. vel. 5.

Poi: 8 min. 100° vel. 1.

Aggiungere nel boccale il grana grattugiato e il latte (di soia e niente grana per ricette vegan): 5 min. 90° vel. 1.

Finita la cottura frullare: 25 sec. vel. 7.

Trasferire il pesto in un recipiente.

Utilizzare il pesto per condire pasta a piacere e, prima di servire, cospargere ogni piatto con alcuni pistacchi interi e una spolverata di timo fresco (o prezzemolo).

Ragù di Cinghiale

ragu di cinghiale.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

Per la marinata

  • 500 g di polpa di cinghiale
  • Una costa di sedano
  • Una carota
  • Una cipolla
  • 2 foglie di alloro
  • 2 bacche di ginepro
  • Vino rosso q.b.

Per il ragù

  • Una costa di sedano
  • 2 carote
  • Una cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Una foglia di salvia
  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • Un rametto di rosmarino
  • Una foglia di alloro
  • 500 g di polpa di pomodoro
  • 200 g di acqua
  • 100 g di latte
  • Sale q.b.
PREPARAZIONELa sera prima (o la mattina per la sera), taglia 500 g di cinghiale a cubi e mettilo in una ciotola capiente, aggiungi un costa di sedano, una carota e una cipolla tagliati grossolanamente, 2 foglie di alloro e 2 bacche di ginepro, poi, copri completamente con il vino.Sgocciola la carne, trasferiscila nel boccale e trita poco per volta, togliendo man mano la carne macinata prima di aggiungerne altra 3 Sec. Vel. 7.Rimetti tutta la carne macinata nel boccale e cuoci 5 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft. Scola e metti da parte.Metti nel boccale una costa di sedano, 2 carote, una cipolla, 2 spicchi di aglio, un ciuffo prezzemolo e una foglia salvia e trita 10 Sec. Vel. 7. Raccogli il trito con la spatola sul fondo del boccale.Aggiungi 50 g di olio, un rametto di rosmarino, una foglia di alloro e soffriggi 3 Min. 100° Vel. 1.Metti il cinghiale macinato nel boccale e fai insaporire.5 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.Versa 500 g di polpa di pomodoro e 200 g di acqua. Cuoci con il misurino inclinato 60 Min. 100°Antiorario Vel. Soft.Aggiungi 100 g di latte, regola di sale e ultima la cottura. 20 Min. 100°Antiorario Vel. Soft.INGREDIENTI PER RICETTA TRADIZIONALE

  • polpa di cinghiale senza ossa
  • vino rosso q.b.
  • chiodi di garofano, grani di pepe nero, foglie di alloro a piacere per la marinatura
  • cipolle carote e sedano per il soffritto
  • passata di pomodoro
  • olio e sale q.b.

PREPARAZIONE

Per prima cosa, prendete il pezzo di cinghiale che avete a disposizione ed eliminate i peli residui sulla superficie con l’aiuto di un coltello affilato, quindi togliete anche le ossa per facilitare così la cottura. Con lo stesso coltello affilato, tagliate a pezzettoni quadrati di circa uno o due centimetri la carne di cinghiale: fatto ciò, ponetela in un recipiente abbastanza capiente insieme ai chiodi di garofano, alle foglie di alloro ed ai grani di pepe nero, dopodiché ricoprite con del vino rosso in maniera tale che il cinghiale non rimanga a contatto con l’aria. Adesso, ricoprite il recipiente con un coperchio, per evitare che l’odore forte della carne si espanda per tutta la casa. Lasciate riposare per una notte, in un luogo fresco.

Il giorno successivo, prendete il recipiente e scolate via il vino, eliminando anche le spezie, quindi ponete i pezzi di cinghiale su di un tagliere e preparate contemporaneamente il soffritto. Tritate finemente le cipolle insieme a qualche carota e ad un gambo di sedano per dare maggior sapore al soffritto, dopodiché scaldate un filo di d’olio extravergine d’oliva, e mettete dentro il trito preparato in precedenza. Fate soffriggere il tutto per qualche minuto ed aggiungete a piacere un bicchiere d’acqua, per rendere più dorate le verdure. Mettete nella pentola il cinghiale e sfumate con del vino rosso, facendo rosolare tutti i lati dei pezzetti di carne.

PANNA DA CUCINA FATTA IN CASA CON IL BIMBY E SENZA

panna-da-cucina-fatta-in-casa

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 2 misurini di latte
  • 4 misurini di olio di semi
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE

Inserite nel boccale il latte e, con le lame in movimento a vel. 5, aggiungete pian piano l’olio di semi e il pizzico di sale.Lavorate da vel. 5. a vel. 8 per 30 secondi.La nostra panna da cucina è pronta!

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 100 ml di latte (per i vegani latte di riso o soia)
  • 150 ml di olio di semi di girasole o di mais
  • Un pizzico di sale

PREPARAZIONE

Il procedimento si svolge con il frullatore ad immersione o quello normale con boccale che basta aggiungere l’olio mentre il frullatore sta lavorando.

Per prima versiamo il latte dentro nel frullatore o nel bicchiere del frullatore con il pizzico di sale. Cominciamo a frullare e nel frattempo versiamo l’olio a filo. Frullare finché si raggiunge la densità desiderata.

Facile no? Non ci resta altro che fare tante ricette dove si utilizza la panna.

Per avere circa 500 ml di panna da cucina basta raddoppiare gli ingredienti e si può conservare nel frigo massimo 2 giorni.

Invece per avere la panna acida basta aggiungere qualche goccia di limone o aceto,  che è ottima da insaporire tante preparazioni.

Questa panna da cucina, se rimane in frigo acquisisce consistenza e cremosi.

OLIO DI OLIVA FATTO IN CASA CON IL BIMBY E SENZA

olio

STRUMENTI DA UTILIZZARE

Gli strumenti utilizzati sono ;

  • un robot da cucina Bimby o frullatore
  • un premitutto in acciaio inox da cinque litri
  • un telo di juta neutro
  • alcuni contenitori di plastica e di vetro
  • un cucchiaio da cucina

INGREDIENTI

  • 4  KG di olive

PREPARAZIONE

Le olive, precedentemente pulite e lavate sotto l’ acqua corrente, vanno inserite nel Bimby o frullatore (circa 2 kg). Azionato il robot alla massima velocità per circa 10 secondi, le olive verranno frantumate ottenendo cosi una pasta oleosa. Dopo la frantumazione la pasta olive bisogna lasciarla a gramolare, con l’ausilio della farfalla in plastica, per circa 20-25 minuti alla minima velocità e alla minima temperatura impostabile (37 °C).
Dopo che la fase di gramolazione è finita, la pasta oleosa ottenuta va inserita nel premitutto con l’aiuto  del telo di juta neutro precedentemente immerso in acqua calda per facilitare l’estrazione del mosto olio/acqua. Effettuata la premitura manuale, agendo sul volantino del premitutto, la pasta olive bisogna lasciarla per circa 15 minuti, dopo di che, ogni 5 minuti bisogna agire sul volantino per rafforzare la strettoia e man mano che si va avanti si raccoglie, in un contenitore, il liquido (olio/acqua) che fuoriesce dal premitutto.
Il mosto olio/acqua ottenuto bisogna lasciarlo dentro il contenitore fino a quando l’olio (più leggero) si è separato, in modo naturale, dall’acqua. Utilizzando un cucchiaio da cucina e con molta fermezza nella mano,bisogna cercare di raccogliere tutto l’olio emerso in superficie.

Alla fine di tutte le operazioni, eseguite per ben due volte per un tempo complessivo di circa un’ora, da un totale di 4 kg di olive in ottimo stato, si è otteranno quasi 400 ml di olio extravergine di oliva con acidità 0,6.

DADO VEGETALE E DI CARNE FATTO IN CASA CON IL BIMBY E SENZA

dado-vegetale

INGREDIENTI PER 2 VASETTI PER IL BIMBY PER DADO VEGETALE
  • 250Gr di Carote a pezzi
  • 200Gr di sedano a pezzi
  • Mezza cipolla
  • 50Gr funghi a scelta
  • 1 zucchina media
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200Gr di sale grosso
  • 50Gr di pomodori a pezzi
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 30Gr di vino bianco secco
  • Erbe aromatiche al gusto
PREPARAZIONE
 

Mettere nel boccale carote, sedano, cipolla, zucchina, funghi, aglio e pomodori e tritare 30sec/vel.5 .Unire sale, vino, olio e aromi (io ho usato un pò di prezzemolo, rosmarino e basilico) .Cuocere per 30min/Varoma (al posto del misurino mettere il cestello).A fine cottura omogeneizzare 1min/ vel.10  .Inserire il dado in barattoli sterilizzati e farlo freddare capovolgendo il contenitore.In alternativa potete metterlo negli stampini da ghiaccio e ricreare la classica forma del dado

MANTENIMENTO

In frigorigero per circa 3 mesi
In congelatore per circa 6/9 mesi
INGREDIENTI SENZA BIMBY PER DADO VEGETALE
  • 150 gr di sedano
  • 100 gr di carote
  • 100 gr di cipolle
  • 100 gr di pomodori
  • 100 gr di zucchine
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 250 gr di sale grosso
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Dado vegetale fatto in casa, la preparazione

Lavate per bene tutte le verdure, mondate la carota, la cipolla, l’aglio e tritatele finemente

Poi prendete il sedano, il prezzemolo e tritate finemente

Prendete le zucchine i pomodori e fateli a pezzetti piccoli

Prendete tutte le verdure e versatele dentro una pentola di acciaio, aggiungendo anche il sale e l’olio

Fate cuocere per almeno 1 ora e mezza senza aggiungere acqua

Trascorso il tempo, pendete il composto e frullatelo nel mixer

Rimettete il composto sul fuoco finché non si sarà addensato ancora.

Scolate il composto schiacciandolo con un cucchiaio per colare l’acqua in eccesso

Trasferite il dado vegetale in piccoli vasetti di vetro a chiusura ermetica e lasciate riposare mezza giornata: le verdure perderanno parte della loro acqua.

Ecco il vostro dado vegetale fatto in casa da mettere nella minestra, zuppa, risotto o pasta.

Dado vegetale fatto in casa, conservazione
Grazie alla presenza del sale grosso, non ci sono problemi di conservazione: i vasetti possono essere conservati in luogo fresco per un massimo di sei mesi.

INGREDIENTI PER DADO DI CARNE PER IL BIMBY

  • 400 grammi carne trita il taglio deve essere magro
  • 400 grammi verdure miste sedano, carote, cipolle
  • 3 foglie salvia
  • 1 rametto rosmarino
  • 2 spicchi aglio
  • 300 grammi sale grosso
  • 40 grammi vino rosso
  • 2 chiodi di garofano
  • 30 grammi parmigiano-reggiano-grattugiato

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale la carne, tritare 10 sec vel 7 e metterle da parte.

Mettere nel boccale le verdure, tritare 10 sec. vel 5/6.

Unire il sale, la carne, il vino, i chiodi di garofano e il formaggio.

Cuocere 30 min temperatura Varoma vel.1

A cottura ultimata portare lentamente a vel 6-7 poi omogenizzare andando lentamente a vel.10 per circa 1 minuto.

Trasferire il composto in una pirofila di vetro o ceramica avendo cura di stenderlo bene e metterlo nel microonde.

Impostare la temperatura massima per 10/15 min e ogni 2 min circa mescolare bene (il composto deve disidratarsi completamente).

Volendo si può utilizzare anche il forno tradizionale a 170° per 20 /30 min girandolo spesso e facendo attenzione che non bruci.

Lasciarlo diventare freddo, metterlo nel boccale e frullare per qualche secondo a vel 8. Riporlo in vasetti, preferibilmente di vetro.

INGREDIENTI PER DADO DI CARNE SENZA BIMBY

  • 350 grammi carne macinata
  • 300 grammi carote, cipolle, sedano verde peso al netto degli scarti
  • 300 grammi sale grosso
  • 30 grammi vino rosso
  • 3 foglie salvia
  • 1 ramo rosmarino
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • 1 spicchio aglio

PREPARAZIONE

Pulite le verdure, lavatele e pesatele: dovrete averne 300 grammi.
Mettetele nel tritatutto e tritatele finemente quindi versatele in una pentola.

Aggiungete l’aglio, gli aromi tritati e la carne.
Unite anche il vino e il sale grosso, accendete la fiamma, coprite con il coperchio e fate cuocere per 30-35 minuti.

Fate intiepidire, quindi versate tutto nel frullatore e frullate a lungo ottenendo un composto omogeneo.

Mettete il dado in un vaso di vetro a chiusura ermetica e conservate in frigorifero.

SALSA DI POMODORO FATTA IN CASA CON IL BIMBY E SENZA

passata-di-pomodoro-fatta-in-casa

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 1 Kg di Pomodori Maturi
  •  1 Cucchiaino di Sale
  •  1 Cipolla
  •  Foglie di Basilico q.b.
  •  Prezzemolo q.b.
  •  1 Spicchio di Aglio

PREPARAZIONE

Ora passiamo alla preparazione della conserva di pomodoro.

Iniziamo con il lavare bene i pomodori. Versiamoli nel boccale del bimby insieme al sale a tutti gli altri ingredienti.

Attivare il bimby e frullare per 1 Min. Vel. Turbo. Se necessario continuare per altri 40 sec.

Ora cuocere per 30 Min. Temp. Varoma Vel. 1. Tenendo il misurino inclinato.

Trascorsa la mezz’ora versiamo il pomodoro in vasetti di vetro puliti.

Chiuderli ermeticamente e sterilizzare in acqua bollente per 30 min.

Conservare i barattoli in un luogo fresco e asciutto.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • Pomodori San Marzano: 2 Kg
  • Basilico Q.B

PREPARAZIONE 

Eliminate i pomodori macchiati o marci, levate il picciolo e lavateli bene. Tagliate i pomodori a metà ed eliminate tutti i semini. A questo punto, fateli cuocere in una grossa pentola a fuoco lento fin quando non appassiscono completamente. Ogni tanto girate con un mestolo di legno per dare una cottura uniforme ai pomodori.

Passate i pomodori cotti con un passa verdure oppure con una macchinetta elettrica apposita, facendoli convergere in una pentola. Se la consistenza non è ancora quella desiderata passate la vostra salsa con un colino oppure mettetela in una pentola e fate cuocere ancora a fuoco lento in modo da eliminare l’acqua in eccesso.

Intanto sterilizzate dei vasetti di vetro, facendoli sobbollire in acqua bollente per circa 30 minuti. In ogni vasetto sterilizzato aggiungete una o più foglie di basilico. Una volta fatte queste operazioni versate in ciascun vasetto di vetro la vostra salsa aiutandovi con un imbuto. Terminate aggiungendo altre foglie di basilico e chiudete bene.

Mettete i vasetti in una pentola capiente e tra di essi mettete dei canovacci per evitare che si rompano. Riempite la vostra pentola con acqua calda e fate sobbollire il tutto per 30 minuti. Lasciateli raffreddare nell’acqua di cottura. Valutate infine se è avvenuta la chiusura ermetica del tappo, altrimenti cambiate tappo e ripetete l’operazione.

BURRO AI FUNGHI PORCINI

burro-ai-funghi-1

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 230 gr di burro morbido , a pezzi
  • 1 spicchio di aglio
  • 200 gr di funghi porcini freschi a fette
  • 1-2 pizzichi di sale
  • 1 pizzico di pepe macinato fresco
  • 10 gr di foglie di prezzemolo fresco lavate e asciugate

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale 30 grammi di burro e l’aglio, insaporire;  4 min./ 120 gradi/ antiorario/ vel. 1

Aggiungere i funghi , il sale , il pepe e il prezzemolo, cuocere; 10 minuti/ antiorario/ vel. 1

Togliere con cautela lo spicco d’aglio e frullare; 20 sec./vel.7. Trasferire in una ciotolina e lasciar raffreddare completamente. ( 30 minuti circa)

Posizionare la farfalla . Mettere nel boccale 200 gr di burro e i funghi frullati, montare; 2 min./ vel. 3. Togliere la farfalla. Trasferire il burro su un foglio di carta da forno, arrotolare formando un cilindro, chiudere le estremità e lasciare rapprendere in frigorifero per 3 ore circa.

Utilizzare subito o conservare in congelatore.

CONSIGLIO:

SE DOVESSE RIMANERE MOLTO BURRO ATTACCATO ALLA FARFALLA, UNA VOLTA TRASFERITO IL BURRO SULLA CARTA FORNO, RIPOSIZIONARE LA FARFALLA E RUOTARE LA MANOPOLA 10 SEC. / VEL.3. RACCOGLIERE DALLE PARETI DEL BOCCALE E UNIRLO  AL RESTO.

UNA VOLTA SOLIDIFICATO , TAGLIARE IL BURRO A FETTE DI 2 CM CIRCA, SISTEMARE UN PEZZETTO DI CARTA FORNO TRA I ROTOLINI OTTENUTI E CONGELARE.  CONSERVARE IN CONGELATORE FINO AL MOMENTO DELL’UTILIZZO.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 120 G Di Burro
  • 120 G Di Funghi Coltivati
  • 1/2 Spicchio Di Aglio
  • Prezzemolo
  • Sale

PREPARAZIONE

Fate dorare lo spicchio di aglio in una padella con 20 g di burro, poi unite i funghi che farete rosolare per 5 minuti.

A questo punto cospargete i funghi con il prezzemolo ed eliminate l’aglio. Poi tritate i funghi e fateli raffreddare.

In una ciotola mettete i 100 g di burro insieme ai funghi e amalgamate il tutto. Mettete il composto in uno stampo, coprite con pellicola a conservate in frigorifero prima di utilizzare il burro o conservare nel congelatore.

BURRO AI GAMBERI

burro-ai-gamberetti-1

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • r400 gr di acqua
  • 200 gr di gamberi crudi sgusciati e puliti
  • 200 gr di burro morbido a pezzi
  • 1-2 spicchi di aglio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe bianco macinato fresco
  • 1/2 limone preferibilmente biologico, il succo spremuto fresco

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale l’acqua e posizionare il cestello, scaldare; 5 minuti/ Varoma/ vel. 1

aggiungere nel cestello i gamberi e cuocere: 5 minuti/Varoma/ vel.1 .Togliere il cestello con l’aiuto della spatola.Svuotare il boccaler.

Mettere nel boccale i gamberi cotti e tritare : 3 sec. / vel 7. Riunire sul fondo con la spatola.

Tritare ancora: 3 sec. / vel .7. Riunire sul fondo con la spatola.

Aggiungere il burro e il sale, sciogliere; 5 minuti/ 37 gradi/ vel.1.

Unire il pepe e il succo di limone, mescolare a fondo con la spatola e trasferire il burro in un contenitore a chiusura ermetica e lasciare rapprendere in frigorifero per circa 1 ora.

Riprendere il burro e tagliarlo a pezzi. Posizionare la farfalla. Mettere nel boccale il burro a pezzi e montare; 2 minuti/ vel.3. Togliere la farfalla. trasferire il burro su un foglio di carta da forno, arrotolare formando un cilindro, chiudere le estremità e lasciare rapprendere in frigorifero per circa 1 ora.

utilizzare o conservare in congelatore.

CONSIGLIO:

SE DOVESSE RIMANERE MOLTO BURRO ATTACCATO ALLA FARFALLA, UNA VOLTA TRASFERITO IL BURRO SULLA CARTA FORNO, RIPOSIZIONARE LA FARFALLA E RUOTARE LA MANOPOLA 10 SEC. / VEL.3. RACCOGLIERE DALLE PARETI DEL BOCCALE E UNIRLO  AL RESTO.

UNA VOLTA SOLIDIFICATO , TAGLIARE IL BURRO A FETTE DI 2 CM CIRCA, SISTEMARE UN PEZZETTO DI CARTA FORNO TRA I ROTOLINI OTTENUTI E CONGELARE.  CONSERVARE IN CONGELATORE FINO AL MOMENTO DELL’UTILIZZO.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 100 g di gamberetti sgusciati
  • 100 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente
  •  sale

PREPARAZIONE

Scottare per qualche minuto in poca acqua bollente salata i gamberetti; sgocciolarli, lasciarli raffreddare e metterli nel frullatore con il burro.

Frullare per qualche secondo, poi passare al setaccio e conservare in frigorifero fino al momento di servire  o conservarlo nel congelatore.

BURRO ALL’ERBA CIPOLLINA

burro-erba-cipollina

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 50 gr di erba cipollina fresca
  • 125 gr di burro morbido, a pezzi
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale l’erba cipollina e tritare; 3 sec. / vel. 8. Riunire sul fondo con la spatola.

Posizionare la farfalla. Aggiungere il burro, il sale , montare; 1 min./ vel.3

Togliere la farfalla. Trasferire il burro su un foglio di carta da forno, arrotolare formando un cilindro , chiudere le estremità e lasciare rapprendere in frigorifero per circa 1 ora.

utilizzare subito o conservare in congelatore.

CONSIGLIO:

SE DOVESSE RIMANERE MOLTO BURRO ATTACCATO ALLA FARFALLA, UNA VOLTA TRASFERITO IL BURRO SULLA CARTA FORNO, RIPOSIZIONARE LA FARFALLA E RUOTARE LA MANOPOLA 10 SEC. / VEL.3. RACCOGLIERE DALLE PARETI DEL BOCCALE E UNIRLO  AL RESTO.

UNA VOLTA SOLIDIFICATO , TAGLIARE IL BURRO A FETTE DI 2 CM CIRCA, SISTEMARE UN PEZZETTO DI CARTA FORNO TRA I ROTOLINI OTTENUTI E CONGELARE.  CONSERVARE IN CONGELATORE FINO AL MOMENTO DELL’UTILIZZO.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 100 gr burro
  • 10 fili di erba cipollina, ma anche di più!
  • un pizzico di sale

PREPARAZIONE

togliere il burro dal frigo e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente per almeno mezza giornata.

lavare ed asciugare l’erba cipollina, e tritarla molto grossolanamente.

incorporarla al burro e aggiungere il sale mescolando bene.
riporre in frigo fino al momento di utilizzarlo o in congelatore.

SALE AROMATIZZATO CON IL BIMBY E SENZA

saleu

La ricetta è super semplice e veloce, scoperta giusto per caso … E devo ammettere che è stata una vera e propria scoperta… da usare sempre e soprattutto su quasi tutto! Le uniche modifiche che ho apportato alla ricetta originale riguardano le quantità di sale (perché era una prova) e la velocità della preparazione, personalmente mi piace il sale più grossolano che polverizzato. Appena l’ho fatto ha invaso tutta la casa con il suo intenso profumo di erbe aromatiche!

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 300 gr sale grosso
  • Erbe aromatiche q. b. (basilico, rosmarino, timo, menta, origano)

Preparazione

Mettere le erbe aromatiche lavate e asciugate nel boccale, aggiungere il sale grosso, tritare grossolanamente: 10 sec. vel. 7. Disporre il tutto su una teglia ricoperta di carta forno e infornare per 5-10 minuti a 180°, a fine cottura invasare in vasetti sterilizzati

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 40 g (prima di essere pulite) di erbette fresche in parti uguali, nel mio caso:
    rosmarino
  • timo
  • salvia
  • prezzemolo
  • 400 g di sale marino fino o grosso (meglio se biologico)

N.B.: queste sono solo quantità indicative, la proporzione di erbe e sale da usare è di 1:10.

PREPARAZIONE

Lavare e asciugare molto bene tutte le erbette. Eliminare le parti rovinate e gli steli duri e mettere in una ciotola solo tutte le foglioline.

Inserire nella ciotola di un mixer il sale e parte delle erbe. Azionare il mixer pulsando e man mano che le erbe diminuiscono di volume aggiungerne un altro po’ fino a che tutte le foglioline siano nel mixer. Continuare a velocità medio-alta fino ad ottenere una polvere molto fine. Nel mio caso ho iniziato con la ciotola grande e poi ho continuato in quella più piccola che con il mio mixer funziona quasi da macinino ed ha polverizzato il tutto.

Aiutandosi o con della carta forno o con un foglio di silicone piegato a cono come in foto, versare il sale nei barattoli di vetro sterilizzati e asciuttissimi.

Ed ecco che il sale aromatizzato alle erbe è pronto per essere usato! Regolarsi all’inizio usandone poco: ne bastano pochi pizzichi per dare tanto aroma.

ZUCCHERO AROMATIZZATO

zucchero

Penso che abbiate capito che mi  piace tantissimo trovare sempre qualche idea home made…
Ieri il SALE AROMATIZZATO …e oggi ho pensato allo zucchero!!
Semplici e facili da preparare, ottimi e versatili da utilizzare, per profumare magari un bel tè, una tisana, una bibita calda o ancora per aromatizzare un dolce o una crema dessert.
Anziché utilizzare la vanillina chimica, questo zucchero è davvero perfetto…io amo se possibile evitare ciò che è chimico o industriale, come dico sempre…meglio se fatto da noi con prodotti naturali!
Allora vi elenco qua sotto le due ricette…che ne dite magari di abbinare un vasetto di queste profumate golosità insieme a delle tisane o a dei tè aromatici e profumati?
VANILLINA NATURALE PER IL BIMBY E SENZA 
Ho preso 200 gr di zucchero semolato e un baccello di vaniglia (la proporzione è quella…se ne può fare anche una quantità maggiore, basta mantenere le giuste dosi), li ho messi in un vaso ermetico ed ho lasciato una settimana ad aromatizzarsi.
Ho agitato ogni tanto il vaso, in modo da coprire bene la vaniglia con lo zucchero.
Dopo una settimana quindi (ma nulla vi vieta di lasciarla anche qualche giorno in più) ho preso lo zucchero col baccello e li ho trasferiti nel boccale del Bimby.
Li ho polverizzati per 25 secondi a velocità 10.
Se non avete il Bimby, utilizzate un robot alla massima potenza.
Otterrete uno zucchero finissimo, impalpabile tipo zucchero a velo profumatissimo e naturale…una vanillina perfettamente naturale ed ottima.
ZUCCHERO ALLA VANIGLIA E CANNELLA
Ho preso 200 gr di zucchero di canna, un cucchiaino pieno di cannella macinata e mezzo baccello di vaniglia…ho messo in un vaso ermetico ed ho lasciato una settimana ad aromatizzarsi, agitando ogni tanto in modo da lasciare il baccello sempre coperto dallo zucchero.
Trascorsa la settimana, ho messo il tutto nel boccale del Bimby ed ho polverizzato come sopra 25 secondi a vel.10.
Se non avete il Bimby, va bene anche un robot  potente come ho già scritto sopra.
Anche qua uno zucchero impalpabile, di un bel colore beige chiaro, profumatissimo, naturale ed aromatico.

CREMA SPALMABILE AI 4 FORMAGGI

crema-ai-4-formaggi

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 70 gr di parmigiano reggiano a pezzi (1-2 cm)
  • 30 gr di pecorino  romano a pezzi ( 1-2 cm)
  • 50 gr di gorgorzola piccante o no
  • 200 gr formaggio fresco spalmabile
  • 20 gr di olio di semi di mais

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale il parmigiano reggiano e il pecorino Romano, grattugiare; 10 sec/ vel. 10

unire il gorgonzola piccante, il formaggio spalmabile e l’olio di semi di mais, amalgamare; 1 min./ vel.4. Trasferire in una ciotola.

Servire e conservare.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 100 ml di panna da cucina
  • 150 ml di latte
  • 80 g di groviera
  • 100 g di gauda (o fontina)
  • 50 g di gorgonzola (facoltativo)
  • 80 g di parmigiano grattugiato
  • Un pizzico di pepe
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE

In una casseruola mettere la panna, il latte, sale e pepe. Cuocere a fuoco basso (meglio se a bagnomaria).

Tagliare i formaggi a cubetto piccoli, metterli nella casseruola e far sciogliere tutto.

potete utilizzare qualsiasi tipo di formaggio, anche il Galbanino e la Philadelphia. Può quindi diventare una crema leggera o dell’ultimo minuto, creata con i formaggi che si hanno a casa. Ah… ovviamente non importa che siano 4 i formaggi, ne va bene 1 come ne vanno bene 10, l’importante è gestire panna e latte in modo che risulti cremoso!

CREMA SPALMABILE AI POMODORI SECCHI

crema-ai-pomodori-secchi

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 150 gr di pomodori secchi sott’olio
  • 15 gr di capperi sotto aceto sgocciolati
  • 200 gr di formaggio fresco spalmabile

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale i pomodori secchi e i capperi, tritare; 15 sec./ vel.7

Riunire sul fondo con la spatola.

Unire il formaggio spalmabile, amalgamare; 1 min./ vel.4. Trasferire in una ciotola.

Servire o conservare.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

      300 grammi di pomodori secchi
      2 spicchi di aglio
      foglie di basilico a piacere
      mandorle tostate
      olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Lavate il basilico e poi asciugatelo.

Fate bollire l’acqua con un po’ di sale e fate cuocere i pomodori per 5 minuti. Scolateli e asciugateli.

Tritate insieme i pomodori con l’aglio, il basilico e le mandorle tostate. Versate l’olio a filo.

Quando tutti gli ingredienti sono ben mescolati e tritati bene, la crema è pronta per essere spalmata sulle fette di pane abbrustolito, ma anche sulla nostra pasta.

CREMA SPALMABILE AL SALMONE

CREMA AL SALMONE.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 150 gr di salmone affumicato a pezzi
  • 200 gr di ricotta fresca, scolata dal siero
  • 10 gr di olio di oliva extravergine
  • 10 gr di succo di limone spremuto fresco
  • 2-3 pizzichi di sale
  • 2 pizzichi di pepe  bianco macinato

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale il salmone e la ricotta, frullare: 30 sec. / vel.6

Riunire sul fondo con la spatola

Frullare ancora; 30 sec./ vel 6. Riunire sul fondo con la spatola

Aggiungere l’olio extravergine di oliva, il succo di limone , il sale e il pepe bianco, amalgamare; 1 min/  vel.4. Trasferire in una ciotola.

Servire o conservare.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 100 gr. salmone affumicato
  • 200 gr formaggio spalmabile
  • 1/2 limone spremuto
  • 2 cucchiai panna vegetale liquida
  • 1 aneto fresco tritato
  • q.b. sale
  • q.b. pepe fresco

PREPARAZIONE

Spezzettate con la forchetta il salmone e inseritelo nel bicchiere del frullatore insieme al formaggio spalmabile, la panna, il succo di limone, l’aneto, il sale ed il pepe.

Azionate e frullate fino ad ottenere la consistenza desiderata.

CREMA SPALMABILE AL TONNO

CREMA AL TONNO.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 150 di tonno in scatola al naturale sgocciolato
  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • 200 gr di ricotta fresca , scolata del siero

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale il tonno,l’erba cipollina e l’aceto bianco, frullare; 15 sec./ vel.7

riunire sul fondo con la spatola

Unire la ricotta, amalgamare; 1 min/ vel.4. Trasferire in una ciotola

Servire o conservare.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • per la classica crema al tonno: 150 g di tonno sott’olio, 3 cucchiai di maionese, 1 uovo sodo.
  • Per la crema al tonno e ricotta: 100 g di tonno sott’olio, 6 olive, 1 cipolla, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 cucchiaio di latte, 100 g di ricotta.
  • Per la mousse di tonno, olive e acciughe: 200 g di tonno sott’olio, 2 cucchiai di succo di limone, 150 g di olive, 4 filetti di acciuga, 10 g di senape, 1/ spicchio di aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, olio q.b., sale q.b.

PREPARAZIONE

La preparazione della crema di tonno per guarnire le nostre tartine, è davvero semplicissima e veloce. Il primo step fondamentale è quello di andare a tritare il tonno. Per farlo ci basterà utilizzare un semplice mixer da cucina. Andiamo quindi a setacciarlo per un paio di volte, poi versiamolo in una ciotola. Ora, incorporiamo al tonno frullato anche la maionese. Mescoliamo il composto con un cucchiaio di legno per far amalgamare gli ingredienti. Continuiamo fino a quando il composto risulterà morbido ed omogeneo. A questo punto andiamo a porlo in una tasca da pasticciere, inserendo una bocchetta a forma di stella. Procediamo premendo delicatamente la tasca. In questo modo faremo uscire una quantità di crema sufficiente a farcire interamente le tartine. Andiamo quindi a disporre le tartine sopra un vassoio. Quindi guarniamole con delle fettine sottili di uovo sodo e una spruzzata di pepe.

Una versione più gustosa della crema al tonno prevede, tra gli ingredienti, l’utilizzo della ricotta. Per iniziare poniamo quest’ultima in una terrina, unendovi poco latte per ammorbidirla. Quindi mescoliamo accuratamente. Aggiungiamo ora il tonno, il prezzemolo e la cipolla tritati e per finire la maionese. Mescoliamo il composto per permettere agli ingredienti di amalgamarsi alla perfezione. A questo punto, con un cucchiaino disponiamo il composto sulle tartine. Poniamo la maionese residua in una tasca da pasticciere e creiamo un ricciolo al centro di ogni tartina. Guarniamo infine con un un’oliva e trasferiamo in frigorifero fino al momento di servire.

l tonno può essere inoltre il protagonista goloso di una delicata mousse, ideale per le tartine. Iniziamo sgocciolando il tonno e i filetti d’acciuga, per eliminare l’olio in eccesso. Procediamo quindi snocciolando le olive e sbucciando l’aglio. Laviamo il prezzemolo e lasciamolo asciugare qualche istante su di un panno pulito, poi tritiamolo. Andiamo ora a porre tutti gli ingredienti, compresa la senape, all’interno di un mixer. Mentre frulliamo il tutto aggiungiamo, versando a filo, dell’olio extravergine di oliva. Trasferiamo la nostra soffice mousse in una terrina e lasciamola riposare in frigorifero per circa mezz’ora prima di utilizzarla per guarnire le tartine.

CREMA SPALMABILE ALLA MORTADELLA

crema-di-mortadella

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 150 gr di mortadella a tocchetti ( 2 cm circa)
  • 20 gr di senape
  • 200 gr di stracchino o robiola
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe bianco macinato

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale la mortadella e la senape, tritare; 15 sec./ vel 7

Riunire sul fondo con la spatola

unire lo stracchino, il sale e il pepe bianco, amalgamare: 1 minuto/ vel 4 Trasferire in una ciotola.

servire o conservare

 
INGREDIENTI SENZA IL BIMBY
  • Mortadella A Dadini: 300 Gr
  • Ricotta: 200 Gr
  • Panna Da Cucina: 1 Dl
  • Pistacchio: 80 Gr
  • Senape: 1 Cucchiaio

PREPARAZIONE

Prendete il mixer e mettete la mortadella e la ricotta, frullate bene e poi aggiungete la panna e continuate a frullare.

Unite la senape e i pistacchi e mescolate ancora qualche secondo.

PANNA ACIDA

panna-acida
PANNA ACIDA

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 110 g panna liquida, (crema di latte)
  • 110 g yogurt greco
  • 5 g succo di limone

PREPARAZIONE

Versare nel boccale la panna fredda di frigo e montare a vel. 3 finché essa non raggiunge una consistenza soda, ma non perfettamente montata, attaccandosi alle pareti del boccale (il tempo in questo caso è indicativo, perché dipende dalla temperatura e dalla marca della panna: quest’ultima va perciò tenuta d’occhio durante questa fase! Nel mio caso è stato necessario circa 1 minuto).

A questo punto unire nel boccale lo yogurt greco e amalgamare 5 sec. a vel. 3.

Trasferire in una ciotola ed unire, mescolando delicatamente dall’alto al basso, il succo di limone.

La panna acida così ottenuta risulta densa, tanto che il cucchiaio o la spatola inserita al suo interno rimane in piedi. Si conserva in frigo.

Si può utilizzare per preparare dolci, cheesecakes, o per accompagnare verdure, carni cotte e pesce, magari arricchita con erba cipollina o aneto e unita a della maionese.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

Panna acida (primo metodo)

  • ½ lt di panna liquida
  • 1 vasetto di yogurt, se è greco meglio oppure dei fermenti lattici vivi
  • il succo di mezzo limone
Preparazione:
Unite la panna al vasetto di yogurt e al succo di limone. Amalgamate bene gli ingredienti. Lasciate riposare la panna acida per 24 ore a temperatura ambiente.
Panna acida (secondo metodo)
  • ½ lt di panna liquida
  • 100gr di mascarpone
  • alcune gocce di limone
Panna acida (terzo metodo)
  • 400gr di panna
  • il succo di 1 limone
  • 75gr di aceto
  • 50gr di zucchero
  • sale e pepe
Preparazione:
Unite e amalgamate molto bene tutti gli ingredienti. Lasciate riposare per 1 giorno intero senza mettere in frigo e servitela a temperatura ambiente.

ARIOSTO FATTO IN CASA

ariosto-fatto-in-casa

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 200 g pangrattato
  • mezzo spicchio aglio
  • 5 foglie (secche) salvia
  • q.b. rosmarino
  • 4 bacche di ginepro
  • 4 bacche di pepe
  • 1 foglia alloro
  • 1 cucchiaio erba cipollina
  • 2 chiodi di garofano
  • q.b. noce moscata
  • 1 cucchiaino (secco) timo
  • 1 cucchiaino (secco) basilico
  • 1 cucchiaino origano
  • 1 cucchiaino (secco) aneto
  • 1 cucchiaino (secca) maggiorana
  • 1 cucchiaino (secco rimacinato) finocchio
  • 1 pizzico peperoncino in polvere

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale tutti gli ingredienti: 2 min. vel. 8.

Stendere il composto macinato su carta forno o stagnola e far asciugare al sole o al caldo per poco tempo.

Conservare in un barattolo.

CONSIGLIO

Controllare che il composto sia ben asciutto prima di conservarlo nel barattolo.

Il composto è adatto per panature, su patate e verdure al forno, su carni e pesci e tutto l’alimentare salato che richiede gratinatura.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • origano
  • basilico
  • prezzemolo
  • rosmarino
  • salvia
  • aglio
  • sale
  • pepe nero
  • alloro

PREPARAZIONE

Il procedimento è davvero molto semplice, la chiave della buona riuscita è il corretto essiccamento di ogni singola spezia, la fase cruciale è proprio questa, perchè l’umidità causerebbe la formazione di muffe all’interno del barattolo, con il conseguente sviluppo di insetti.

Dunque possiamo percorrere diverse strade: utilizzare il forno, un essiccatore o sfruttare il calore del sole.
Qualunque metodo di essiccamento scegliate, dovete assicurarvi di allargare bene le foglie dei vostri aromi per far evaporare tutta l’acqua contenuta al loro interno.

Se usate il forno, potete impostare una temperatura sui 50*, non dimenticando, di mescolare di tanto in tanto, per favorirne l’asciugatura

Quando tutto sarà ben asciutto, frullate e mescolate bene. Conservate il mix di spezie in vasetti a chiusura ermetica ed in un luogo asciutto.

CONSIGLIO

Il mio consiglio è di non esagerare nelle quantità perché, poiché non contiene conservanti, non resisterà più di un annetto… Ma, in fondo, che importa? Ora che avete imparato a prepararlo, potrete rifarlo quando vorrete!

Annunci