Salse , Sughi , Creme e condimenti con Bimby e senza

Salsa allo yogurt

salsa-allo-yogurt

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 200 ml di yogurt greco
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • il succo di 1/2 limone
  • sale q. b.
  • a piacere prezzemolo tritato o menta

Preparazione

Mettere nel boccale lo yogurt, l’olio e le erbe aromatiche, mescolare: 30 sec. vel. 4. Unire il succo del limone e il sale, mescolare nuovamente: 15 sec. vel. 4. La salsa yogurt è pronta per essere servita subito, altrimenti riporla in frigorifero fino al momento di servirla

INGREDIENTI PER RICETTA TRADIZIONALE

  • Yogurt Greco O Bianco Magro: 125 Ml
  • Prezzemolo: Q.B.
  • Olio Extravergine Di Oliva: 20 Ml
  • Erba Cipollina: Qualche Stelo
  • Sale E Pepe: Q.B.
  • Succo Di ½ Limone

PREPARAZIONE

Spremete mezzo limone e filtratene il succo. In una ciotolina versate lo yogurt greco e l’olio. Mescolate gli ingredienti in modo da incorporare per bene l’olio. Aggiungete il succo di limone filtrato e mescolate il tutto. Aggiustate di sale ed eventualmente di pepe e unite anche il prezzemolo fresco sminuzzato grossolanamente e un po’ di erba cipollina (opzionale).

Semplicemente aggiungendo o sostituendo qualche ingrediente potete realizzare alcune deliziose varianti. Come prima cosa potete sostituire lo yogurt greco con quello bianco magro e realizzare una versione light. Potete utilizzare anche altri ingredienti come cetrioli, menta e aglio e personalizzare la vostra salsa yogurt a seconda del piatto con cui l’accompagnerete.

 Pesto di Menta

pesto di menta.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 40 gr di menta (in foglie)
  • 10 gr di basilico (in foglie)
  • 30 gr di mandorle pelate
  • 25 gr di parmigiano (facoltativo per intolleranti o vegani)
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)
  • 50 ml di olio EVO
  • sale q. b.

PREPARAZIONE

Impostare a vel. 8 e aggiungere dal foro del coperchio il parmigiano, le mandorle e l’aglio e tritare per 5 sec. Riunire sul fondo con l’aiuto della spatola e aggiungere l’olio, frullare: 2 colpi vel. Turbo. Unire le foglioline di menta e basilico, lavate ed asciugate, frullare: 10 sec vel. 7, riunire sul fondo e aggiungere 1 cubetto di ghiaccio, salare e frullare nuovamente: 10 sec. vel. Turbo. Il pesto è pronto per essere utilizzato, in alternativa riporre in frigorifero fino al momento del suo utilizzo.

INGREDIENTI PER RICETTA TRADIZIONALE

  • menta (circa 50 foglioline)
  • 10 g pinoli
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • 50 ml sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.

PREPARAZIONE

Per realizzare il pesto alla menta iniziate staccando le foglioline di menta dai rametti , poi lavatele sotto l’acqua corrente  e lasciatele sgocciolare in un colino .

Infine asciugatele bene con un panno carta assorbente . Prendete un mixer per sminuzzare e ponete all’interno le foglioline di menta , i pinoli, il sale , il pepe  e un filo di olio .  Azionate il mixer,per un paio di minuti fino a sminuzzare gli ingredienti  poi unite il restante olio a poco a poco  fino ad ottenere una consistenza cremosa .

Se disponete di un mortaio potete procedere pestando la menta con i pinoli e aggiungere sempre a poco a poco  l’olio. Aggiustate eventualmente ancora di sale e pepe, e conservate la salsa al pesto di menta in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Salsa messicana per NachosSALSA PICCANTE.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 1 peperone rosso piccolo
  • 2/3 di una lattina da 400 gr di polpa di pomodoro
  • 1/2 di cipolla
  • 1 peperoncino fresco
  • 15 gr di olio EVO
  • qualche goccia di tabasco (facoltativo)
  • sale e pepe q. b.

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale il peperone pulito e tagliato a pezzetti, il peperoncino, la cipolla: 5 sec. vel. Turbo. Aggiungere l’olio, il tabasco e la polpa di pomodoro, salare e pepare, cuocere: 15 min. 100° vel. Soft. Lasciar raffreddare completamente e riporre in frigo per almeno un paio di ore prima di servire

INGREDIENTI PER RICETTA TRADIZIONALE

  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla
  • 2 pomodori
  • 1 peperone rosso
  • 5 peperoncini piccanti
  • 1 cucchiaino di aceto bianco
  • tabasco
  • olio
  • sale
  • 250 g farina di mais
  • 250 ml acqua tiepida
  • olio di semi per friggere

PREPARAZIONE

Per la salsa: Togliere al pelle ai pomodori e schiacciarli, tagliare i peperoni e listarelle, tagliare i peperoncini piccanti a piccoli pezzetti. Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore e passarli fino ad ottenere una crema corposa. Aggiustare di sale e pepe. Lasciare riposare in frigorifero per un’ora circa.

Maionese pastorizzata

maionese

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 2 uova
  • 30 gr di aceto bianco (io ho usato quello di mele)
  • 5 gr di sale
  • 500 ml di olio di semi di mais

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale l’aceto e il sale, cuocere: 3 min. 100° vel. 1. Portare a vel. 7 e aggiungere la foro del coperchio le uova e versare l’olio sul coperchio del boccale, tenendo il misurino capovolto, in modo che l’olio filtri piano. Quando l’olio è finito emulsionare per pochi secondi. (In totale ci vogliono 40 secondi). A questo punto la maionese è pronta. Invasarla, lasciarla raffreddare completamente e riporre in frigorifero fino al momento di servirla

INGREDIENTI PER RICETTA TRADIZIONALE

  • 300 g di olio di semi di mais (se volete una maionese leggermente saporita provate a usare 250 g di olio di semi di mais e 50 g di olio extravergine di oliva delicatissimo)
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 3 g di sale fino (io rosa dell’Himalaya)
  • 30  g di aceto di mele biologico

PREPARAZIONE

Per preparare la Maionese pastorizzata senza il Bimby è necessario essere muniti di un frullatore a immersione, tipo Minipimer (con le lame e non le fruste) e del bicchiere alto e stretto in dotazione all’elettrodomestico. Fondamentale, in questo caso, un termometro da cucina.

Come per il procedimento col Bimby, pesare prima l’olio e mettere da parte. Rompere le uova e conservarle in una scodella.

Scaldare l’aceto con il sale in un pentolino. Quando la temperatura raggiunge gli 80° spegnere.

Versarlo nel bicchiere del Minipimer e unire le uova. Emulsionare subito col frullatore ad immersione, in modo che le uova non si rapprendano col calore.

A questo punto, è fondamentale incorporare dapprima poche gocce di olio e, quando si sarà ben amalgamato all’emulsione, cominciare a versare a filo MOLTO lentamente e pochissimo per volta il restante olio, il tutto senza mai fermarsi e lasciando l’apparecchio fermo vicino al fondo, fino a che la crema non comincerà ad addensarsi, quindi muoverlo leggermente su e giù.

Continuare a frullare ancora per qualche secondo dopo che l’olio sarà terminato.

Annunci