Ricette di Natale – Dolci e Dessert

I dolci di Natale hanno un ruolo fondamentale durante le feste , perciò ogni regione ha le sue ricette tipiche . Le torte di Natale  le più  consumate in assoluto sono Pandoro e Panettone, sebbene provengano da Milano e Verona, rappresentano il simbolo di Natale.  Voglio proporvi qualche ricetta di dolci più cucinati nel periodo Natalizio.

Pandoro farcito 

Stuffed Pandoro

pandora-tiramisù1.jpg

Il pandoro farcito  è una ricetta semplice da preparare e gustosissimo da mangiare.

Sul tavolo delle feste  per chiudere in bellezza la cena della Vigilia di Natale o il pranzo di Natale,vi consiglio di presentare un bel pandoro farcito con diversi tipi di crema , a secondo dei vostri gusti.

INGREDIENTI :

• 1 pandoro

• 500 gr mascarpone

•  150 gr  zucchero

• 3 uova

• zucchero a velo

• buccia grattuggiata di una arancia

• il succo di mezza arancia

PREPARAZIONE : 30 minuti

● Iniziamo a tirare fuori dal frigo almeno mezz’ora prima il mascarpone , così  anche per le uova, utilizzarli sempre  a temperatura ambiente.

● Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. Aggiungete il mascarpone e amalgamatelo bene. Quindi unite il succo d’arancia e la buccia d’arancia grattugiata .

● Mettete a riposare la crema mascarpone in frigorifero.

● Prendete il pandoro e tagliatelo in senso orizzontale fino ad ottenere 7/8 dischi di uguale altezza.

● Prendete il disco della base e spennellatelo con abbondante crema al mascarpone all’arancia.

● Ricomponete il pandoro prendendo il disco successivo è ponetelo sopra il precedente in maniera sfalzata a formare una stella di natale.

● Continuate in questo modo fino a ricomporre il Pandoro. Mettetelo a riposare in frigo almeno mezz’ora ma sarebbe meglio un’ora.

● Tiratelo fuori dal frigo e decoratelo a piacere . Cospargete con zucchero a velo e servitelo a fette con il mascarpone.

VINO CONSIGLIATO : con questa pietanza si abbina con un Vino Bianco ,  di medio corpo , anche Spumante,  in particolare con vini prodotti in  Lombardia.

Consiglio :  ASSISI MOSCATO DOCG

 A questo punto il dolce è servito !

Panettone farcito

Panettone Stuffed

panettone-farcito-ricoperto

Vi voglio proporre la doppia crema , arancia e cioccolato,che riesce a rendere davvero irresistibile e sfiziose il dolce Natalizio Milanese, diffuso in tutta Italia.

PERA LA CREMA PROFUMATA ALL’ALL’ARANCIA

• 108 gr tuorli ( 6 uova medie circa)

• 2 scorze arancia

• 525 gr latte intero

• 135 gr zucchero

• 45 gr amido di mais

PER LA CREMA AL CIOCCOLATO

• 85 gr latte intero

• 85 gr panna fresca liquida

• 2 tuorli

• 20 gr amido di mais

• 45 gr zucchero

• 75 gr cioccolato Fondente

PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO 

• 250 gr ciccolato Fondente

• 125 gr panna fresca liquida

PREPARAZIONE: 40 minuti

● Iniziamo a  preparare la crema pasticcera profumata all’arancia, versate il latte in un pentolino, e fate sfiorare il bollore, quindi spegnete la fiamma e lasciate intiepidire.

● In un recipiente  unire i tuorli e lo zucchero , mescolando velocemente  con una frusta.

● Grattugiate la buccia dell’arancia di una metà , l’altra metà  verrà  utilizzata per decorare il panettone.

● Mettere  l’amido di mais e amalgamate il tutto.

● Riprendete il latte ormai intiepidito e versatelo nel composto delle uova,mescolate  con una frusta  e infine rimettete nel tegame, trasferendo nuovamente la pentola sul fuoco, mescolando di continuo per  non farlo attaccare sul fondo.

● Quando si sarà  addensata dividetela in 2 recipienti e copritela con la pellicola trasparente.

Preparazione crema pasticcera al cioccolato

● Iniziamo a  tritare in un frullatore  finemente il cioccolato e tenetelo da parte.

● In un tegame versare latte e panna esattamente come la crema all’arancia,lasciate che sfiori il bollore per poi spegnere e lasciare intiepidire.

● Mescolare insieme tuorli e zucchero e l’amido di mais setacciato e mescolate il composto per farlo venire  omogeneo e, senza grumi , versate il latte ormai tiepido.

● Riponete  il tegame sul fuoco con la crema diluita dal latte e panna mescolate di continuo con la frusta , fino a fare addensare la crema.Spegnete la fiamma,aggiungete il ciccolato spezzettato e continuate a girare fino ad ottenere un composto omogeneo.

● Coprite  con una pellicola è lasciate raffreddare.

PREPARARE LA GANACHE

● Versate la panna in un pentolino e portatela a sfiorare  il bollore,nel frattempo tritate il ciccolato e versatelo all’interno della ciotola.

● Quando la panna sarà calda andrà  versata in 3 volte . Quindi procedete a versare 1/3 all’interno della ciotola di ciccolato e iniziate a mescolare , nel frattempo tenete la panna in caldo e rimettetela sul fuoco basso . Una volta che avrete incorporato la prima versate la panna , aggiungete l’altra metà , mescolate , e una volta che l’avrete incorporata totalmente aggiungete anche l’ultima parte.Mescolate fino ad ottenere una consistenza liscia.

● Aggiungere il burro morbido tagliato a cubetti, un po’alla volta , continuando a mescolare fino a farlo sciogliere completamente.

● Ora che avete preparato tutte le creme potete passare a tagliare  il panettone.

● Tagliare la base di un spessore di circa 5/6 cm  per farsi che regga, mentre le altre tre di spessore 4/5 cm, ottenete in tutto in  4 dischi.

● Sul primo strato spalmate la crema profumata all’arancia , disponetela bene su tutta la superficie , sistemate la seconda fetta e farcitela  con il cioccolato,poi adagiate il penultimo disco versate la restante parte della crema all’arancia, e infine coprite l’ultima parte del panettone. Rivestite tutto il panettone con la ganache al ciccolato e guarnite con delle strisce sottili di scorza di arancia . Decorate il vostro panettone con le scorzette e servitelo.

VINO CONSIGLIATO : questa pietanza si abbina con un Vino Bianco , di medio corpo , anche Spumante , in particolare con vini prodotti in Lombardia .

Consiglio : RECIOTO DI GAMBELLARA SPUMANTE DOCG

A questo punto il dolce è servito !

Struffoli Napoletani

Neapolitan Struffoli

struffoli3

Gli struffoli sono il tipico dolce Natalizio della tradizione Napoletana. Gli struffoli hanno larga diffusione solo nell’Italia meridionali,dove ne esistano diverse versioni, tutti più o meno simili. Voglio proporveli perché è  davvero un dolce eccezionale,e per chi non lo conoscesse rimarrà davvero soddisfatto.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE 

• 400 gr Farina oo

• 1/2 scorza arancia

• 1 pizzico sale

• 40 gr zucchero

• 3 uove medie

• 15 gr liquore all’ anice

• 60 gr burro

• 1 tuorlo di uovo medio

PER LA RICOPERTURA

• 30 gr cedro candito

• 30 gr arancia candita

• 30 gr cedro candito

• 35 gr codette colorate

• olio di semi di arachidi

PREPARAZIONE : 30 minuti + 30 minuti di riposo

● Iniziamo a mettere in una ciotola la farina setacciata, le uovo,la scorza grattugiata dell’arancia,il burro freddo ma fuso e il liquore all’anice.

● Iniziate a impastare a mano nella ciotola , poi trasferire l’impasto su un piano da lavoro e impastare fino a creare un impasto compatto e omogeneo.

● Copritelo con uno canovaccio pulito,e fatelo riposare 30 minuti  a temperatura ambiente.

● Trascorso il tempo di riposo riprendete l’impasto , dividetela in 6/7 parti uguali con un coltello.

●  Create dei bastoncini spessi circa 1 cm . A questo punto tagliate i bastoncini a piccoli pezzettini da circa 1 cm e disponeteli su un telo .

● Passateli alla cottura : scaldate olio di arachidi , quando sarà  caldo immergete gli struffoli con una schiumarola.

● Sarà sufficiente 4-5 minuti per ottenere delle palline cotte e dorate, scolateli , trasferirli su un vassoio rivestito da carte assorbente.

● Fate raffreddare gli struffoli e sciogliete il miele in una pentola a fuoco basso, quando sarà sciolto,versate gli struffoli e mescolate per amalgamare,infine aggiungete gli zuccherini colorati.

● Tagliate a piccoli cubetti le arance e il cedro candito,versateli nella pentola insieme agli struffoli mescolate delicatamente.

● Mettere gli struffoli nel piatto da portata !

VINO CONSIGLIATO : con questa pietanza si abbina con un Vino Rosso , fermo, di elevata gradazione alcolica, anche liquoroso in particolare con vini prodotti in PUGLIA.

Consiglio :MOSCATO DI TRANI LIQUOROSO DOC

A questo punto il dolce è servito !

Cartellate

cartellate-dolci-natale-puglia

cartellate1.jpg

I pugliesi lo dicono sempre , prima che arrivi la tanto attesa festa di Natale,” il NATALE senza le cartellate, non è Natale !  ” E’ un dolce molto antico, di cui la ricetta si tramanda da famiglia a famiglia di cui l’origine risale all’alba della civiltà. Si possono preparare  in due modi , ma il più tipico è sicuramente immerso  nel vino cotto ,  condimento ottenuto  dalla cottura del mosto delle uve pugliesi , oppure dai fighi. Tra le varianti più  apprezzate troviamo quelle che prevedono il condimento con  il miele , le mandorle, le codette di zucchero  e  cioccolato. Sono certa che vi innamorete di questo dolce , per la loro semplicità e il sapore autentico di una terra magica e unica,come la Puglia.

INGREDIENTI PER  30 PEZZI

• 300 gr farina oo

• 300 gr vicotto

• 30 gr olio extravergine di oliva

• 115 gr vino bianco secco

PREPARAZIONE : 30 minuti+ 30 minuti di riposo dell’impasto+ 5/6 ore di riposo per la cartellate cruda 

● Iniziamo a prepare l’ impasto , mettere in un pentolino il vino bianco secco e l’olio e scaldate leggermente.

● Ponete in una ciotola la farina setacciata , e servitevi al centro l’emulsione di olio e vino.

● IMPASTATE a mano fino ad ottenere una cosistenza compatta . Formate un panetto ,  chiudetelo in una pellicola, lasciatelo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

● Trascorso il tempo, riprendete l’impasto,usarne circa metà  dell’impasto,e appiattitelo leggermente con le mani.

● Tirate l’impasto con il tirapasta  o con l’aiuto del mattarello.

●  Dalla sfoglia, con un tagliapasta a rotella dentelata,  ricavate dei rettangoli,e da essi delle strisce larghe 3 cm e lunghe 30-35 cm.

● PRENDETE ciascuna striscia di pasta e andate a pizzicare i due lembi del lato corto tra di loro, sigillanti facendo pressione con le dita, per ottenere delle concetto distanziate.

● Arrotolate adesso le strisce su se stesse formando delle rose, ricordatevi  di pizzicare le cartellate in alcuni punti per evitare che  aprono durante la cottura.

● Una volta formate tutte  adagiatele su una spianatoia , coperte con un canovaccio pulito , per farle asciugare 5-6 ore.

● È il momento di friggerle, scaldate abbondante olio di semi di arachidi , immergeteli poco alla volta,fatele friggere 4-5 minuti per lato e infine scolateli .

● In un pentolino ponete il vino cotto e scolatelo leggermente . Immergete le cartellate una per volta,per farle impregnate entrambi i lati,quindi adagiateli sul piatto da portata.

 A questo punto il dolce è servito !

Fichi al cioccolato

Figs whit Chocolate

dettagli-fichi-al-cioccolato

fighi al cioccolato  sono eccezionali da presentare a tavola , giocate molto con il piatto da portata , vedrete che lascerete tutti sorpresi.

INGREDIENTI 

• 200 gr fichi secchi

• 150 gr cioccolato Fondente

• 2 gocce di olio di semi

• 5 gr granella di nocciole o  mandorle

PREPARAZIONE : 10 minuti 

● Iniziamo a sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o con l’aiuto del forno microonde e fatelo intiepidire.

● Unite l’olio di semi al cioccolato.

●Prendete i fichi secchi  e pucciateli  nel cioccolato fuso.

● Metteteli su una gratella in modo che tutto il cioccolata in eccesso cada giu’.

● Mettete sopra alla copertura  di cioccolato la granella di nocciole prima che il fico si raffredda.

● Fateli riposare in frigorifero per accelerare i tempi.

Si possono fare anche con il cioccolato bianco l’importante è  mettere sempre 2 goccie di olio in modo che il cioccolato non diventi opaco ricordiamoci che non è  temperato.

A questo punto il dolce è servito !

Croccante alle mandorle

Almond brittle

think_croccante

Per fortuna arriva Natale, e si può fare un ottimo croccante alle mandorle,che adoro sgranocchiare davanti al computer e davanti alle telenovele, quindi, visto che è  veloce lo voglio proporre anche a voi.

INGREDIENTI 

• 300 gr mandorle pelate

• 100 gr di miele

• 100 gr zucchero

PREPARAZIONE : 10 minuti

● Iniziamo a mettere in forno a 180°  gradi le mandorle rimaste 5 minuti.

● Mettete in un pentolino il miele insieme allo zucchero e fateli sciogliere e amalgamate bene.

● La temperatura nel pentolino del miele dovrebbe raggiungere  120°gradi ma non avendo io personalmente il termometro  faccio la prova mettendo il caramello dentro una tazza d’acqua e se nota una pallina ha raggiunto   la metratura giusta.

● Aggiungete le mandorle  e cuocete girando con un cucchiaio ancora un paio di minuti.

● Preparate un foglio da carta da forno oleata e versate il composto livellandolo bene con l’aiuto di una spatola. Lasciatelo raffreddare prima di procedere al taglio.

A questo punto il dolce è servito !

Scorzette arancia e cioccolato

CADIED ORANGE AND CIOCCOLATO

scorzette-di-arancia-al-cioccolato

Se avete in casa tanta cioccolata a Natale proponete le scorzette di arancia e ciccolato , davvero fantastiche e deliziose da gustare.

INGREDIENTI 

 • 500 gr di arance

• 500 ml di acqua

• 300 gr zucchero

• ciccolato Fondente

PREPARAZIONE :  se avete già le scorzette candite 2 minuti altrimenti 2 giorni

● Iniziamo a tagliare la scorza delle  arancie sottili evitando di tagliare la  parte bianca.Star

● Fatele bollire per qualche minuto  in acqua bollente, scolatele e mettetele da parte.

● Fate bollire l’acqua e lo zucchero fino a che non si è sciolto lo zucchero poi mettete a cucinare le scorzette di arance per 2 ore a fuoco lentissimo.

●Passate le 2 ore scolatele e fatele riposare tutta la notte.

● Il giorno dopo rifare la stessa operazione rimettere le scorzette di arancie e cuocere per altre 2 ore.

● Tagliate a strisce 1 cm l’arancia candida, nel frattempo tagliate a pezzetti cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria  o nel microonde per alcuni  minuti, che fate prima.

●Immergete le scorzette nel  cioccolato e fatele raffreddare su carta da forno.

A questo punto il dolce è servito !

Biscotti Pupazzo di Neve

Snowman Cookies

 

il_570xn-284928119

I biscotti  a forma  di Pupazzo di Neve, sono dei biscotti realizzati con la pasta frolla. RENDIAMO unico e magico questa festa di Natale , sono ideali anche da appendere al vostro albero.

Consiglio se avete dei bimbi fatevi aiutare da loro e vedrete che meravigliosi biscotti verranno…tutto è più bello fatto con i bimbi.

INGREDIENTI PER 30 BISCOTTI

• 400 gr Farina

• 180 gr burro

• 180 gr zucchero

• 2 uova

• 1/2 bustina lievito per i dolci

•1 cucchiaio di cannella

• ghiaccia reale per decorare

• 200 gr zucchero a velo

• 25 gr di albume

• 1/2 limone succo filtrato

• coloranti alimentari in gel o in polvere

• 250 gr di pasta di zucchero o cioccolato plastico

PREPARAZIONE : 40 minuti 

● Iniziamo a mescolare la farina e lo zucchero (aiutandosi anche con un mixer) ,  aggiungere 1 cucchiaio di cannella,unite il lievito,il burro a temperatura ambiente ammorbidito,amalgamate , lavorate energicamente per ottenere un impasto omogeneo.

● Date alla pasta una forma di un panetto,avvolgetelo nella pellicola trasparente  e fatelo riposare 20 minuti in frigorifero.

● Prendere l’impasto dopo che è  trascorso il tempo indicato e metterlo  su un piano di lavoro infarinato,stendete la pasta con l’aiuto del mattarello,fino a 6 mm di spessore e incidente con i  taglia biscotto rotondo di 6 cm diametro.

● Trasferite  i biscotti in una placca da forno mettendo la carta da forno e fateli cuocere 10/12 minuti a 180° gradi, quando saranno ben dorati toglierli e lasciarli raffreddare.

● Preparate la  ghiaccia reale , con un robot da cucina   , lavorate l’albume con lo zucchero a velo insieme al 1/2 succo filtrato del limone, dovrà raggiungere una consistenza soda e spumosa.

●Dividete la ghiaccia reale in tante ciotoline , quindi procedete a scegliere il colorante da mettere in ogni singola ciotolina.

●  Su un piano di lavoro stendete un po’di zucchero a velo  e stendete meta’della pasta di zucchero bianca a disposizione ( o ciccolato plastico) , iniziate ad abbellire il vostro Pupazzo di Neve, per incollare la pasta di zucchero utilizzate un pochino d’acqua o marmellata (se poi preferite potete comprare la colla alimentare).

● La ghiaccia reale utilizzatela  per decorare gli occhi, bottoni naso, cappello.

Se invece volete abbendere i vostri biscotti all’albero di Natale, vi consiglio durante la preparazione di fare un foro su alcuni biscotti, aiutandovi con un stuzzicadenti e infornateli  sempre con  lo stuzzicadente .Quando saranno cotti, sfornateli,preparata la decorazione, inserite il nastro e abbendeteli al vostro albero!

A  questo punto il dolce è servito !

Salame al cioccolato

salame_al_cioccolato

Il salame di cioccolato è un delizioso dolce che si prepara solitamente per Pasqua e Natale in molte regioni d’Italia.

INGREDIENTI 

•300 gr di biscotti secchi (tipo Oro Saiwa)

•150 gr di burro

•200 gr di cioccolato fondente

•2 uova

•100 gr di zucchero

•zucchero a velo

PREPARAZIONE : 30 minuti

● Iniziamo a sbriciolare grossolanamente i biscotti secchi. Effettuate questo procedimento con le mani e non con il frullatore, poichè i pezzi si dovranno sentire all’interno del salame.

● Mettete a sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Mentre il cioccolato si scioglie, montate il burro a crema. Per fare questa operazione, il burro deve essere già sufficientemente morbido, tanto da poter essere lavorato con una spatola di silicone.

●Aggiungete lo zucchero e dopo le uova. Amalgamate bene fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

●Riprendete la cioccolata fusa intiepidita e unitela al composto di burro e uova.

●Impastate fino a far diventare perfettamente omogeneo l’impasto, quindi unite i biscotti spezzettati e amalgamate.

●Ponete il composto su un foglio di carta da forno e cercate di dargli una forma cilindrica quanto più regolare possibile, aiutandovi con le mani e con una spatola.

●Una volta che gli avrete dato la forma, arrotolatelo nella carta forno fino a formare una grossa caramella cilindrica. Stringete bene ai lati e quindi arrotolatelo alla stessa maniera anche in un foglio di alluminio.

●Mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 4 ore.

●Appena  si sarà indurito, tiratelo fuori dal frigo, eliminate l’alluminio e la carta da forno e rotolatelo nello zucchero a velo.

Servite il salame al cioccolato a fettine, proprio come fosse un salame vero.

● Per rendere ancora più ricco e gustoso il vostro salame di cioccolato potete aggiungere delle nocciole tritate e della frutta candita, eliminando il corrispondente peso di biscotti secchi.

A questo punto il dolce è servito !

Biscotti di Natale

INGREDIENTI PER 80 BISCOTTI  DI FORME , DIMENSIONI  E DECORI DIVERSI 

PER LA PASTA FROLLA CLASSICA

• 300 gr farina

• 150 gr burro

• 100 gr di zucchero a velo vanigliato

• 1 uovo

• buccia grattuggiata di limone

PER TAGLILA PASTA FROLLA AL CACAO

• 270 gr di farina

• 18 gr di cacao in polvere

• 3 tuorli d’ uovo

• 180 gr burro di frigo

• 120 gr zucchero a velo vanigliato

• 1 bustina di vanillina

PER LA GHIACCIA  REALE DENSA

• 150 gr di glassa

• 1 cucchiaio di succo di limone

• 30 gr albumi freschi

• colorante alimentare Rosso (in polvere)

PREPARAZIONE : 2 ore circa+ tempo di riposo

● Iniziamo a preparare i due tipi di impasto  di pasta frolla  e lavorare su un piano di legno . Disponendo la farina a centro il burro freddo a pezzettini , con una forchetta almagalate burro e farina velocemente fino a formare una consistenza di una granella.

● Formate un’altra fontana dove inserire gli altri ingredienti, continuate ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta , quando i liquidi saranno assorbiti , serviteli di una spatola per compattare e formare un panetto,usate le mani solo per formare la palla finale; le mani scaldano e “bruciano l’impasto”, appiattire la pasta di palla e metterla nella pellicola trasparente .

● FARLA riposare in frigo per 30/40 minuti.

● Nel frattempo che le paste frolla sono in frigo, preparate la ghiaccia reale densa,apposita per questo tipo di dolce.

● Direttamente nella ciotola dovete andare  lavorare la Ghiaccia reale, pestate l’albume,per evitare  di effettuare trasferimenti che comportano perdita di liquida.

● Aggiunge il succo di limoni e schiumate il composto  per qualche secondo con la frusta elettrica,a questo punto aggiungere lo zucchero, montate fino ad ottenere una ghiaccia che non cola.

 ● UTILIZZARE il colorante , poco a poco, con un cucchiaino per verificare se necessita di altro colore , girate energicamente per amalgamare il colorante composto, se il colore raggiunto è  troppo chiaro aggiungete un cucchiaino in più di colore.

● Chiudete subito la Ghiaccia con una pellicola trasparente , per evitare che la glassa si secchi.

● Trascorso il tempo della posa della pasta frolla, stendete un impasto per volta.

Per questo magico natale,  voglio proporvi qualche dolce veloce da bicchiere, che nell’ultimo periodo è  davvero di moda!!

Bicchiere di pere, ricotta e cioccolato

bicchiere-di-pera-ricotta-cioccolato

INGREDIENTI

•2 pere
•1 goccio di rum (nell’originale vino dolce tipo Moscato)
•25 gr zucchero di canna
•100 gr ricotta
•Cioccolato fondente qb
•Mandorle

PREPARAZIONE 

●Sbucciate le pere, tagliatele a dadini e cuocetele in padella con lo zucchero e un goccio di rum finchè non si “spappolano”.

●Frullate, fate rapprendere ancora sul fuoco e lasciate raffreddare.

●Quando il composto è freddo aggiungete la ricotta, amalgamate bene ed aggiungete il cioccolato sminuzzato.

●Mescolate ancora e riempite i bicchierini.

●Fate riposare in frigorifero. Prima di servire, decorate con altro cioccolato a scaglie e mandorle a lamelle.

Bicchierini con yogurt e pesche al miele e zenzero

Bicchieri con yogurt e pesche al miele e zenzero

INGREDIENTI 

•500 gr. di yogurt greco compatto
•7-8 pesche gialle
•3 cucchiai di miele di acacia
•10 gr. di zenzero fresco
•1 bacca di vaniglia
•60 gr. di zucchero di canna
•15-16 amaretti

PREPARAZIONE 

●Sbucciare e tagliare a fettine le pesche e mettetele in una casseruola con il miele e lo zenzero grattugiato.
●Cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti, spegnete il fuoco e riducete tutto in purea con il minipimer. Regolate di dolcezza se necessario e fate raffreddare in frigorifero.
●Amalgamate molto bene in una terrina lo yogurt con lo zucchero di canna ed i semi della bacca di vaniglia.
●Sbriciolare 1 o 2 amaretti sul fondo dei bicchierini, poi aiutandovi con una sac à poche, fate uno strato di yogurt, uno di polpa di pesche e terminate con lo yogurt. Infine guarnite con una goccia di polpa di pesche e amaretto sbriciolato.
●Naturalmente se volete potete invertire l’ordine degli strati (2 di polpa di pesche e 1 di yogurt).

Tiramisù in bicchiere al cioccolato bianco

tiramisù-al-cioccolato-bianco

INGREDIENTI

•100 g di zucchero
• 3 tuorli
•2 albumi
• 150 g di mascarpone
•100 g di cioccolato bianco
• Savoiardi Caffè

PREPARAZIONE 

●Preparare il caffè. Far raffreddare e iniziare a inzuppare i savoiardi disponendoli nei bicchieri.
●Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un crema liscia e morbida, aggiungere il mascarpone e amalgamare bene.
●Sciogliere il cioccolato bianco e unirlo alla crema. Montare 2 albumi a neve ferma e unirli alla crema di mascarpone con delicatezza.
●Con l’aiuto di una tasca da pasticcere mettere la crema nei bicchieri, decorare con una grattatina di cioccolato fondente e savoiardi sbriciolati inzuppati nel caffè.

Il tiramisù al philadelphia e cioccolato nel bicchiere

Tiramisu alla philadelphia

INGREDIENTI 

• Savoiardi

• 200 gr di philadelphia

• 250 gr panna

• 2 cucchiai di zucchero

• 75 gr di cioccolato

• 100 ml di caffè

PREPARAZIONE 

●Mescolare in una ciotola il formaggio con lo zucchero.

● Montare la panna ed unirla al composto mescolando mi raccomando delicatamente.

● Nel frattempo preparare il caffè e lasciarlo intiepidire leggermente e fate fondere il cioccolato a bagno maria con 2-3 cucchiai di latte.

● Procedere alla preparazione del dolce iniziando con uno strato di crema di formaggio , proseguendo con uno di cioccolato fuso e infine con i biscotti.

Tiramisù alla Nutella

tiramisu-nutella

INGREDIENTI 

  • 300 grammi Nutella
  • 350 grammi mascarpone
  • 2 uova freschissime
  • 8 tazzine caffè
  • 1 pacco Savoiardi
  • 2 cucchiai cacao amaro
  • 3 cucchiai zucchero

PREPARAZIONE 

●Preparate la crema di mascaropone e nutella: dividete i tuorli dagli albumi. Con le fruste elettriche sbattete i tuorli insieme allo zucchero finché otterrete un composto chiaro e soffice.

●Aggiungete il mascarpone e amalgamate con delicatezza usando una spatola.

●Aggiungete anche la nutella e amalgamate ancora bene.

●Montate a parte gli albumi a neve ben ferma e uniteli alla crema con estrema delicatezza con movimenti dal basso verso l’alto.

S●tendete un cucchiaio di crema in 8 coppette monodose, bagnate i savoiardi con il caffè (o con il latte freddo) e disponetene uno strato in ogni bicchiere.

●Coprite con uno strato di crema e poi ancora con i savoiardi fino a esaurimento degli ingredienti.

●Terminate con la crema, una spolverata di cacao e tenete in frigorifero per almeno un’ora prima di servire.

Strudel nel bicchiere

strudel-nel-bicchiereINGREDIENTI

•1/2 rotolo di pasta sfoglia
•2 mele
•2 cucchiai di zucchero di canna
•cannella qb
•2 cucchiai di uvetta
•1 cucchiaio di pinoli
•crema pasticcera qb

PREPARAZIONE

●Fare cuocere la pasta sfoglia in forno caldo, a 180 °C per circa 15-20 minuti, dopo averla stesa sulla placca del forno ed averla bucherellata con una forchetta.

●Fatela  raffreddare, quindi spezzettarla e tenerla da parte. Fare cuocere le mele sbucciate e tagliate a cubetti in un tegame con lo zucchero.

●Unire i pinoli e l’uvetta e fare raffreddare.

●Comporre lo strudel versando sul fondo dei bicchieri uno strato di crema, poi uno di mele e completare con la pasta sfoglia e dello zucchero a velo.

Mousse di yogurt e lamponi

moussediyogurtelamponi

INGREDIENTI

• 250 gr di yogurt bianco compatto

•150 gr di lamponi

•1 albume

•2 cucchiai di zucchero (o dolcificante)

PREPARAZIONE 

●Montare l’albume in una ciotola a neve molto ferma.

●Versare lo yogurt in una ciotola e zuccherarlo a piacere oppure aggiungere 1-2 compresse di dolcificante.

●Unire l’albume ed incorporarlo delicatamente mescolando dal basso verso l’alto per non farlo smontare.

●Versare nelle ciotole e coprire con i lamponi lavati ed asciugati.

●Conservare in frigo 2 ore e servire.

Torta di datteri alla tunisina

Torta tunisina

INGREDIENTI 

• vaniglia semi quanto basta

• 250 grammi dattero fresco o secco

•1 succo di limone

• 1 cucchiaio miele di agrumi

•100 grammi noce

•1 albume

• 4 uova

• 30 grammi  fecola di patata

•100 grammi mandorla pelata

• 280 grammi zucchero a velo

• 15 dattero intero

• 1 cucchiaio succo di arancia

PREPARAZIONE 

Come preparare la torta di datteri alla tunisina

1) Elimina il nocciolo dei 250 g di datteri freschi o secchi e trita la polpa. Trita finemente anche i gherigli e le mandorle. Amalgama il trito di datteri e frutta secca con il miele, 80 g di zucchero a velo e il burro fuso. Sguscia le 4 uova e separa tuorli e albumi.

2) Lavora i tuorli in una ciotola fino a farli divenire chiari e spumosi. Aggiungi 1 pizzico di semi di vaniglia, ridotti in polvere, e il succo d’arancia, unisci poi la fecola e il composto di datteri e frutta secca. Monta gli albumi a neve ben ferma e incorporali all’impasto. Versa il tutto in uno stampo del diametro di 24 cm dal fondo rimovibile, ben imburrato, e livella con il dorso di un cucchiaio inumidito.

Come cuocere la torta di datteri alla tunisina

1) Metti in forno già caldo a 220° e cuoci per 20 minuti. Abbassa la temperatura del forno a 200° e prosegui la cottura per altri 15 minuti. Sforna la torta su una gratella e falla raffreddare.

2) Intanto, prepara la glassa: mescola 200 g di zucchero a velo con il succo di limone e l’albume, creando una crema omogenea. Incidi in senso verticale i datteri interi, elimina il nocciolo e ricomponili. Sforma la torta di datteri, falla intiepidire e coprila bene con la glassa. Decorala con i datteri interi denocciolati, disponendoli a raggiera lungo il bordo, prima che la glassa si sia solidificata.

Plumcake con datteri, miele e pinoli

Plumcake

Ingredienti

  • 100 G. Di Datteri
  • 50 G. Di Pinoli
  • 120 G. Di Miele Liquido
  • 150 G. Di Burro Più Un Po’ Per Lo Stampo
  • 3 Uova
  • 250 G. Di Farina
  • 1/2 Bustina Di Lievito In Polvere Per Dolci
  • 80 G. Di Zucchero Più Un Cucchiaio

PREPARAZIONE 

-Denocciolate i datteri tagliatele a pezzettini. Tostate i pinoli in una padella senza alcun condimento, e lasciateli raffreddare.

-Imburrate uno stampo per plumcake e spolveratelo con un cucchiaio di zucchero.

-Fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare. In una ciotola sbattete le uova con il miele fino ad ottenere un composto biancastro.

-A questo punto unite alle uova il burro fuso, la farina passata al setaccio, il lievito, i pinoli e i datteri.

-Mescolate a lungo per amalgamare bene il tutto.

-Versate l’impasto nello stampo per plumcake e cuocetelo nel forno caldo a 160 gradi per circa 45 minuti. Controllate la cottura infilzando al centro del dolce un coltello, deve uscire fuori asciutto.

-Lasciate intiepidire il dolce, e poi sformatelo e fatelo raffreddare completamente su una gratella.

Roccocò

 Roccoco

Ci sono tanti dolci tipici Natalizi..io vi voglio proporre il Roccocò.

Il roccocò è un dolce tipico napoletano, dalla  forma tondeggiante simile a quella di una ciambella schiacciata, della grandezza media di 10 cm. Il roccocò è fatto con mandorle, agrumi e tante spezie (pisto) che gli conferiscono il suo sapore unico, è un biscotto abbastanza duro ma può essere ammorbidito bagnandolo nello spumante o nel limoncello.
Questa è la ricetta dei roccocò che uso sempre  , per preparare i roccocò durante le feste di Natale.

INGREDIENTI PER VERSIONE TRADIZIONALE 

  • 450 gr di zucchero
  • 500 gr di farina
  •  200 gr di mandorle
  •  1 limone
  •  2 arance
  •  1/2 cucchiaino di ammoniaca
  • 25 gr di pisto  (il pisto è un mix di spezie a base di cannella, chiodi di garofano, coriandolo, anice stellato e noce moscata)
  •  75 ml di acqua
  • 75 ml di succo d’arancia
  •  1 uovo

PREPARAZIONE 

-Tritare grossolanamente le mandorle, grattugiate la scorza di limone.

-Tagliare la buccia di 2 arance a scorzette. Preparare un bicchiere con il succo d’arancia e l’acqua.

-Disporre la farina a fontana e al centro versare lo zucchero, le mandorle, la scorza grattugiata di 1 limone, le scorzette d’arancia, l’ammoniaca e il pisto.

-Iniziare a lavorare gli ingredienti aggiungendo lentamente il succo d’acqua e d’arancia.

-Amalgamare il composto fino a formare un impasto morbido ma non appiccicoso.

-Con l’impasto iniziare a formare tanti taralli.

-Disporre su una teglia da forno uno strato di carta forno e adagiarvi i roccocò, distanziati gli uni dagli altri.

-Pennellare i roccocò con un battuto d’uovo.

-Infornare i roccocò a 150°C e cuocere per 30 minuti.

-Lasciar raffreddare prima di sollevarli  dalla teglia.

-Appena sfornati risulteranno  molto morbidi, non preoccupatevi , perché raffreddandosi acquisiscono la loro consistenza croccante tipica del roccocò.

Palline di Natale cioccolato e mascarpone

diverse-praline-al-cioccolato

INGREDIENTI 

  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 125 gr di mascarpone
  • 75 gr di zucchero a velo

PREPARAZIONE 

-Spezzettate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere in un tegame a bagnomaria.

-Intanto mettete il mascarpone in una terrina, unite lo zucchero a velo e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere una crema liscia.

-Appena il cioccolato fondete si è sciolto, fatelo intiepidire, versatelo nella terrina con il mascarpone ed amalgamate il tutto con il cucchiaio.

-Coprire il composto delle praline al mascarpone con un foglio di pellicola per alimenti e mettere nel frigorifero per circa 1-2 ore.

-Trascorso questo tempo, prendete il composto e formate tante praline al mascarpone dandogli una forma sferica.

-Adesso potete decidere se passare le praline al mascarpone nel cocco, nel cacao ecc.

-In ogni modo fatele rotolare per bene fino a ricoprirle interamente poi sistemarle nei pirottini di carta.

Brownies di Natale per bambini

brownies

INGREDIENTI 

  • 150 gr di cioccolato fondente
  • acqua qb
  •  di burro salato
  • 160 gr di zucchero a velo
  • 3 uova
  • 70 gr di farina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 100 gr di nocciole

PREPARAZIONE 

-La prima cosa da fare è sciogliere il cioccolato.

-Potete metterlo in una pentola antiaderente e fonderlo con un pochino d’acqua. È un metodo veloce, state solo attenti a che non attacchi.

-Poi in una ciotola mescolate il burro salato (che deve essere ammorbidito) con lo zucchero a velo e le uova. Aiutatevi con una frusta, perché non si creino grumi.

-Ora unite il cioccolato al composto, la farina e il lievito.

-Continuate con la vostra frusta o usando un cucchiaio di legno. Quando la crema vi sembra pronta, mettete anche le nocciole (leggermente tritate).

-Ora versate nella teglia, che preferibilmente non deve essere rotonda, se volete ricavare i classici quadratini. Mettete nel forno a 180 gradi per 25 minuti.

I Brownies vanno tagliati a quadretti e poi spolverati con lo zucchero a velo.

Albero di Natale

Alberi-di-Natale-dolci

INGREDIENTI

•1/2 pandoro
•1 vasetto di nutella
•1 vasetto di marmellata
•latte qb
•glassa di zucchero
•colorante alimentare verde
•confettini di zucchero rossi
•zucchero a velo

PREPARAZIONE 

-Disporre sul piano di lavoro una teglia rettangolare.

-Tagliare il pandoro a fette regolari. Adesso disporne un primo strato sul fondo della teglia e bagnarlo con poco latte, in modo da inumidirlo leggermente.

-Spalmare sopra uno strato di nutella e/o marmellata a piacere quindi coprire con il restante pan di spagna bagnando anche questo.

-Porre il dolce ottenuto in frigo per 2 ore, quindi tirare fuori la teglia e tagliare il dolce ottenendo dei rettangoli lunghi e con la base stretta. Porli su un vassoio e decorarli.

-Aggiungere alla glassa del colorante verde quindi creare delle strisce ondulate sui rettangolini. Completare applicando dei confetti rossi e spolverare di zucchero e velo.

Peppermint Creams

mands_pepmint_creams_prod

INGREDIENTI 

250 grammi di zucchero a velo
30 ml di latte condensato
1/2 albume
da 1 a 3 cucchiaini di essenza di menta (in base al proprio gusto)
zucchero a velo per spolverare la superficie

Come si fa
Versare latte condensato, zucchero a velo ed albume in una ciotola e mescolare per bene fino a formare un impasto compatto e solido.

Aggiungere un cucchiaino di essenza di menta e assaggiare quindi aumentare la quantità in base al proprio gusto personale.

Spolverizzare il piano di lavoro con dello zucchero a velo quindi stendere il panetto con il mattarello all’altezza che si vuole (io prendo come “unità di misura” l’altezza di una moneta da 1 euro, siamo a circa 3/5 mm).

Ritagliare le forme usando gli stampi appositi (sciacquarli e passarli nello zucchero a velo per evitare che si attacchino alla pasta) oppure dando al panetto la forma di polpette schiacciate usando le mani quindi mettere su un vassoio a debita distanza l’una dall’altra e sistemare in frigorifero per far assestare e compattare per bene.

Una volta fredde ciccolato fondete e inzuppare del tutto o solo in parte le peppermint creams quindi lasciarle raffreddare a temperatura ambiente e rimetterle in frigo.

Tempo di preparazione: 15 minuti + raffreddamento

Corona di Pandoro

corona-dipandoro

 

Ingredienti per uno stampo da 22 cm

    • 200 gr panna fresca liquida
    • 7 gr gelatina in foglie
    • 1 bacello di vaniglia
    • 200 gr cioccolato fondente
    • 60 gr zucchero
    • 55 gr tuorli ( all’incirca tre uova)
    • 200 gr latte intero
    • 260 gr pandoro

PER DECORARE

  •  100 gr ribes
  • 30 gr cioccolato fondente
  • zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE

-Iniziamo a preparare la crema inglese. Versate i tuorli in una ciotola, aggiungete lo zucchero e mescolate con una spatola.
-Tenete da parte per un momento mescolando di tanto in tanto e nel frattempo ponete il latte a scaldare in un tegame. Prelevate i semi dalla bacca di vaniglia e aggiungeteli nel latte, unendo anche il baccello ormai svuotato.
– Mettete a mollo la gelatina in un po’ d’acqua fredda e tritate il cioccolato fondente.
-Non appena il latte avrà raggiunto il bollore, eliminate il baccello di vaniglia  e versate un po’ di latte all’interno del composto di tuorli per stemperarli .
-Mescolate e riversate tutto nel tegame . Mescolate nuovamente con una frusta  fino ad uniformare il composto e poi girando di continuo con una spatola portate la vostra crema inglese alla temperatura di 84° .

-Spegnete il fuoco e unite la gelatina ben strizzata , mescolate fino a farla sciogliere completamente e poi sempre mescolando unite il cioccolato tritato in precedenza .

-Non appena sarà completamente sciolto trasferite la crema in un’altra ciotola che avrete sistemato all’interno di un’altra ciotola con acqua e ghiaccio. Sempre con la frusta mescolate fino a farla raffreddare completamente.

– A questo punto iniziate a montare la panna , non dovrà essere a neve fermissima.

-Non appena diventerà spumosa e semi montata spegnete le fruste  e aggiungetela poco per volta alla crema al cioccolato  mescolando delicatamente dal basso verso l’alto .

-Non appena la vostra bavarese al cioccolato sarà pronta  tenetela da parte per un momento e occupatevi di tagliare il pandoro. Tagliate la fetta della base e tenetela da parte  poi girate il pandoro nell’altro senso e ricavate 3 fette  spesse circa 1,5 cm.

-Tagliate ogni stella a metà  e pareggiate i lati delle fette ottenute . Riprendete la base del pandoro e con un disco da 18 cm ricavate un cerchio preciso  che sarà la base della vostra corona.

-A questo punto posizionate su un piatto da portata un disco da 22 cm e sistemate le fette di pandoro intorno  e il cerchio da 18 cm sulla base . Versate poi la bavarese all’interno  e riponete in frigorifero coperto da una campana di vetro per almeno 3-4 ore.

-Una volta che la bavarese si sarà solidificata , estraete il cerchio  e decorate con i ribes rossi posizionandoli sul bordo esterno

-Passando un pelapatate sulla barretta di cioccolato ricavate i riccioli e sistemateli al centro .

-Spolverizzate con lo zucchero a velo  e servite la vostra corona di pandoro.

Muffin di Pandoro

muffin-di-pandoro-bimby

Ingredienti per 15 muffin

  • 150 gr panettone
  • 400 gr farina 00
  • 1 pizzico di sale fino
  • 200 gr di zucchero
  • 200 ml latte intero
  • 3 uova media
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 190 gr burro a temperatura ambiente
  • 1 bustina lievito in polvere per dolci
  • 1 scorza d’arancia

PREPARAZIONE

-Per preparare i muffin di panettone per prima cosa sfilacciate il panettone in pezzi piccoli e tenetelo da parte . In una ciotola setacciate la farina insieme al lievito, al bicarbonato e al sale . Lavorate con una planetaria o con uno sbattitore elettrico il burro con lo zucchero fino a ridurlo in crema .

-Per preparare i muffin di panettone per prima cosa sfilacciate il panettone in pezzi piccoli e tenetelo da parte . In una ciotola setacciate la farina insieme al lievito, al bicarbonato e al sale . Lavorate con una planetaria o con uno sbattitore elettrico il burro con lo zucchero fino a ridurlo in crema .

-Aggiungete una alla volta le uova , le polveri   e per ultimo il latte a filo , continuando a montare.

-Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro, aggiungete la scorza grattugiata di un arancia non trattata e il panettone sfilacciato prima , quindi incorporatelo al composto con una spatola .

-Trasferite il composto in una sac-à-poche, preparate uno stampo da muffin con i pirottini e riempiteli fino al bordo . Cuoceteli in forno già caldo a 180° per 25 minuti : ecco pronti i muffin di panettone!

Annunci