Ricette Bimby-Dolci e Dessert

TANTE RICETTE POP CORN

pop-cioccolato

I popcorn dolci sono perfetti per essere gustati durante la visione di un buon film seduti comodamente sul divano di casa, serviti alle feste dei più piccoli o trasformati in un semplice snack in grado di soddisfare la tua voglia di dolci. Preparando i popcorn direttamente a casa tua con i semi di mais otterrai un sapore pressoché unico, ma se non ne hai il tempo o la voglia puoi anche utilizzare quelli pronti per essere preparati nel forno a microonde. Le ricette dei popcorn dolci che ti riporto  in questo articolo sono numerose, quindi prima di decretare qual è la migliore sarai costretto a provarle tutte!

POP CORN CARAMELLATI COME AL CINEMA

popcorn-al-caramello-jpg.jpeg

Figli a casa? Voglia di una serata tutta divano-film-schifezze? Partita di pallone alla tv? Ecco qua la soluzione: il popcorn caramellato dolce fatto in casa ovvero come rimettere su tutti i chili persi ma trascorrere qualche ora piacevole nonostante i sensi di colpa. E’ una ricetta-non ricetta pensata per la merenda dei piccoli ma anche per le serate di stanca oppure per le serate tra amici quando si tirano fuori le sedie di legno e si inaugura il giardino o il terrazzo.

La cosa più bella dei popcorn caramellati è che possono essere portati a tavola così come sono oppure accompagnati dal gelato alla vaniglia per un’accoppiata davvero vincente che piace a grandi e piccoli senza stancare.

INGREDIENTI
110 grammi di burro
225 grammi di zucchero qualità Demerara o di canna
75 grammi di di mais per popcorn
3 cucchiai di olio di semi

PREPARAZIONE
1. Far scoppiare i popcorn in una padella grande e abbastanza alta insieme all’olio di semi e con coperchio in modo tale che non inondino la cucina. Versare tutti i popcorn in una ciotola grande.
2. Sciogliere il burro a fiamma media dentro una pentola abbastanza grande quindi aggiungere tutto lo zucchero e lasciar cuocere, mescolando, fin quando lo zucchero non inizia a fare le bolle.
3. Versare i popcorn nella pentola e mescolare per bene fin quando tutti non vengono coperti dal caramello. Versare i popcorn caramellati in una teglia da forno, staccare con uno stuzzicadenti quelli che si sono attaccati e lasciarli intiepidire/raffreddare. Versarli in una ciotola e servirli.

Risultato: dolci, golosi, croccantini. Perfetti per un dopocena ad alto tasso di zucchero!

Variante: quando sono ancora caldi potete prendere dei bastoncini da lecca lecca e formare tante palline di popcorn da tenere insieme con il bastoncino per un effetto party!

Consiglio: la croccantezza di questi popcorn svanisce in pochissimo tempo per cui vanno preparati e mangiati al più presto per il miglior risultato.

PALLINE DI POP CORN

palline-di-pop-corn

Le palline di popcorn caramellati e colorati sono dei dolcetti sfiziosi per festeggiare il Carnevale. Si tratta di delizie a base di popcorn che negli Stati Uniti preparano per i bambini utilizzando le diffuse gelatine Jello e sciroppo di mais o corn syrup. In Italia è un po’ più complesso prepararli per la mancanza degli ingredienti originali ma proviamo a farlo con dei prodotti sostitutivi. Se non trovate le gelatine Jello potete provare con le caramelle gelatine nostrane oppure con l’agar agar in polvere che potete acquistare in negozi di cibi biologici. Lo sciroppo di mais è invece tranquillamente sostituibile con lo sciroppo d’acero che è ormai diffuso anche nei nostri supermercati.

INGREDIENTI

  • 12 Tazze Di Popcorn
  • 300 Ml Di Sciroppo Di Mais O Di Acero
  • 100 Gr Di Zucchero
  • 1 Pacchetto Di Gelatine Tipo Jello

PREPARAZIONI

Mescolate lo sciroppo di acero con lo zucchero in un tegame e portate a bollore.

Poi togliete dal fuoco, unite l’agar agar o qualche gelatina e mescolate.

Unite i popcorn quando è tiepido e mescolate per bene e con delicatezza per non romperli.

Fate intiepidire il composto e poi ungendo le mani con un poco di margarina, formate delle palline di popcorn, e disponeteli su un vassoio.

Popcorn (preparazione base) 4 porzioni

  • 120 g di semi di mais
  • 45 ml di olio di semi

POP CORN DOLCI AL BURRO

pop-burro

INGREDIENTI

  • 75 g di burro
  • 50 g di zucchero semolato
  • 25 g aggiuntivi di zucchero semolato

PREPARAZIONE

Scalda l’olio in una pentola dal fondo alto, unitamente ad alcuni semi di mais. Versa 45 ml di olio e 3 semi di mais all’interno di un’ampia pentola dal fondo alto dotata di coperchio. Quando tutti e tre i semi sono scoppiati, significa che la pentola è pronta per preparare i popcorn.

  • Utilizza un olio vegetale con un buon punto di fumo, come ad esempio l’olio di arachidi o di girasole (evita i prodotti raffinati o di bassa qualità).
  • Se stai utilizzando dei popcorn adatti alla cottura nel forno a microonde, inserisci semplicemente l’apposita confezione nel forno, quindi procedi direttamente alla preparazione della salsa dolce. Utilizzando questo prodotto perderai un po’ di sapore, ma il risultato finale sarà comunque ottimo.
  • Prepara il resto dei popcorn. Rimuovi il coperchio della pentola, quindi versa al suo interno 120 g di semi di mais. Attendi 30 secondi, quindi alza la fiamma a un livello medio-alto. Questo intervallo di tempo consente che i semi di mais raggiungano la temperatura corretta, per scoppiare tutti più o meno nello stesso momento
  • Scalda la pentola e scuotila finché non senti scoppiare i chicchi di mais. Ogni 10 secondi circa, solleva la pentola e scuotila con cura per 3 secondi. Di tanto in tanto, solleva leggermente il coperchio in modo da lasciare uscire l’aria e l’umidità in eccpronti. Quando i primi chicchi di mais iniziano a scoppiare, aggiungi gradualmente lo zucchero e scuoti accuratamente la pentola per amalgamare gli ingredienti. Attendi finché i semi non ricominciano ad aprirsi, quindi scalda nuovamente la pentola in attesa che il rumore non diminuisca, fino a produrre uno scoppiettio ogni 1-2 secondi. Quando i popcorn sono pronti, versali nell’apposita zuppiera e mettili da parte. Non rimuovere semplicemente la pentola dal fuoco: dato che sarà ancora molto calda rischieresti di bruciare lo zucchero.esso.Lo zucchero è in grado di raggiungere temperature molto elevate. Prima di assaggiare i tuoi popcorn dolci, lasciali raffreddare.Se lo zucchero fuso dovesse iniziare a bruciare, estrai immediatamente i popcorn dalla pentola. Esiste una linea sottile che separa lo zucchero caramellato da quello bruciato, stai attento a non superarla.
  • Fai fondere il burro e il resto dello zucchero. Miscela 75 g di burro e 25 g di zucchero semolato. Scalda il composto mescolando con attenzione finché non ottieni una salsa omogenea. Se desideri che il risultato sia simile al caramello, lascia sobbollire la miscela per un paio di minuti in più.Per eseguire questo passaggio, puoi anche usare il microonde. In questo caso cuoci la salsa per circa 1 minuto.
  • Se vuoi che la tua salsa abbia una consistenza più densa (in stile caramello), usa 50 g di zucchero invertito(prodotto ottenuto durante la raffinazione del comune zucchero di canna o di barbabietola) sostituendolo al comune zucchero semolato. Puoi utilizzare questa salsa per condire i popcorn normali invece di quelli zuccherati, ma, se sei un vero appassionato di dolci, puoi anche abbinarla a quest’ultima versione.
  • Aggiungi un pizzico di sale. Condisci i popcorn con 2,5 g di sale o a tuo gusto. Il sale è uno degli insaporitori naturali per eccellenza che, abbinato alle preparazioni dolci, riesce a esaltarne anche la dolcezza. In questo caso contribuisce a mascherare il retrogusto amaro dei semi di mais bruciati o dello sciroppo cotto
  • Versa la glassa sui popcorn. Mescola con pazienza la miscela di zucchero e burro finché non appare liscia e omogenea, quindi versala sui popcorn. Attendi almeno 5 minuti prima di mangiarli, lasciando il tempo alla salsa di raffreddarsi, rendendo croccanti i popcorn.
  • Se desideri ottenere una glassatura ancora più cristallina, riponi i popcorn in frigorifero per 15-20 minuti

POP CORN AL CIOCCOLATO

POP CIOC.jpg

INGREDIENTI

  • 40 g di mais per pop corn
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 cucchiaio di latte di riso o di mandorle (facoltativo)

PREPARAZIONE

Riscaldate il burro in una padella grande facendo attenzione che non scurisca. Versate il mais per pop corn e coprite con un coperchio. Dopo pochi secondi i pop corn inizieranno a formarsi scoppiettando. Quando saranno pronti, eliminate i chicchi che eventualmente non si saranno aperti e versate i pop corn in una ciotola capiente. Lasciate raffreddare. Nel frattempo potrete iniziare a preparare il cioccolato per la copertura dei pop corn. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente dopo averlo accuratamente tagliato a pezzetti. Mantenete la fiamma bassa e mescolate di tanto in tanto con un cucchiaino, per facilitare lo scioglimento. Quando il cioccolato sarà pronto, potrete diluirlo con un cucchiaio di latte di riso o di latte di mandorle, se volete facilitarne la distribuzione sui pop corn. Versate il cioccolato nella ciotola assieme ai pop corn, mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno e fate in modo di ricoprirli con il cioccolato il più possibile. A questo punto ricoprite una teglia con della carta da forno e distribuite i pop corn ricoperti di cioccolato ben separati l’uno dall’altro. Lasciateli raffreddare a temperatura ambiente o trasferiteli in frigorifero per 30 minuti, così il cioccolato si solidificherà.

POP CORN COLORATI

Se volete preparare qualcosa di unico in occasione di feste per bambini, serate tra amici ed aperitivi informali potete deliziare i vostri ospiti proponendo loro una grande varietà di piatti colorati e di facile preparazione, tra cui snack, pop corn e stuzzichini vari. Se volete fare qualcosa di davvero originale, potete cimentarvi nella preparazione dei meravigliosi pop corn colorati, che faranno impazzire grandi e piccini. Ecco come preparare queste delizie.

pop corn colorati.jpg

INGREDIENTI

  • 125 gr di mais per popcorn,
  • 350 gr di zucchero,
  • 50 gr di burro, 125 ml di acqua,
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva,
  • 3 gocce di colorante rosso per alimenti, 3 di verde e 3 di giallo.

PREPARAZIONE

Accendete il forno a 180 gradi e fatelo riscaldare. Mentre il forno si riscalda, versate l’olio in una padella e mettete il mais.

Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco medio, facendo attenzione a mantenere il coperchio e fermo e muovere la padella. Appena non sentirete più scoppiettare il popcorn, spegnete il fuoco, togliete il coperchio e fate raffreddare il popcorn.

In un pentolino amalgamate l’acqua, il burro e lo zucchero. Tenete sul fuoco sino a quando lo zucchero non si scioglie.

Quindi bollite il composto per circa 5 minuti. Non mescolate. Dividete quindi il composto in tre piatti e e aggiungete in ogni ciotola un colorante.

Mescolate il tutto e aggiungete il popcorn nelle diverse ciotoline. Fate in modo che il popcorn si ricopra di colore. Infine disponete il popcorn su una teglia ed infornate per circa 5 minuti.

MOONCAKE DELLA MULINO BIANCO

MOOK CAKE 2

 I Mooncake sono  tra le ultime merendine uscite dalla  casa della  Mulino Bianco, morbidissime e preparate con un soffice impasto al cacao e soprattutto un irresistibile cuore di morbido al cioccolato cremoso  che vi renderanno ogni pausa un momento unico ed inimitabile!

I mooncake sono soffici merendine con un morbido cuore di nutella, per una merenda che sia unottimo piacere. Fare in casa la merenda preferita dai nostri bambini, vedere il loro sguardo che trasuda gioia per l’imminente assaggio di questa meraviglia vi riempirà di gioia e sarete felicissimi di proporre loro una sana merenda che soddisfa anche la loro voglia di buono.

Se amate preparare la colazione per i vostri bambini o la loro merenda per la scuola o per lo sport, non perdete l’occasione di provare queste meravigliose tortine al cioccolato pan di stelle, semplici e buonissime. Impacchettatele singolarmente, con della carta argentata, e lasciate che mangino la loro merenda preferita nella versione più genuina possibile.

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 80 gr di farina 00
  • 2 uova (intere)
  • 80 gr di burro (fuso e raffreddato)
  • 30 gr di cacao amaro
  • 80 gr di  zucchero (semolato)
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • q.b. di nutella
  • Per Decorare:

  • 50 gr di pasta di zucchero (bianco)

PREPARAZIONE

Per preparare i mooncake Bimby lavorate lo zucchero con le uova, riunendoli nel boccale del Bimby e lavorandoli 4 min. a vel. 4.Aggiungete il burro, fuso e raffreddato, e lavorate ancora 2 min. a vel. 3.Unite farina, cacao ed bicarbonato e lavorate ancora 3 min. a vel. 3.Negli alveoli di uno stampo a semisfera mettete un cucchiaio abbondante di impasto, aggiungete un cucchiaio di Nutella al centro di ogni tortina e ricoprite con altro impasto.Preriscaldate il forno a 180° ed infornate i mooncake per 15 minuti circa. Sfornateli e lasciateli raffreddare.

I mooncake sono pronti, serviteli decorandoli con delle stelline di pasta di zucchero bianca o degli zuccherini.

 TORTA AL LATTE DI COCCO

La torta al latte di cocco  è una soffice torta dal sapore delicato ma davvero unica e  particolare, sarà facile assaporare il cocco boccone dopo boccone. Questa torta appena sfornata sarà perfetta per la prima colazione ma anche per deliziare tutti a fine pasto.

TORTA AL LATTE DI COCCO

torta-al-cocco

La torta al latte di cocco  può essere farcita con qualsiasi tipo di crema per rendere ancora più golosa che già da sola fa la sua bellissima figura. Farcita con una crema al limone e servita fredda è il dolce perfetto nelle calde giornate d’estate. Una torta del genere non conosce stagioni, ogni occasione sarà un buon motivo per sfornarla.

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero
  • 160 ml di latte di cocco
  • 100 gr di burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini e 1/2 di lievito per i dolci
  • 1 pizzico di sale

Per Spolverizzare:

  • q.b. di zucchero a velo

PREPARAZIONE

Per preparare la torta al latte di cocco Bimby versate nel boccale lo zucchero con le uova e fate lavorare 30 sec. vel. 5 in modo da ottenere un composto spumoso.

Aumentate i tempi di lavorazione 3 min. vel. 4 e versate a filo il latte di cocco, continuate aggiungendo il burro fuso raffreddato sempre dal foro del boccale.
Versate la farina, il pizzico di sale e il lievito e per dolci e fate andare per 1 min. a vel. 4.
Un volta che il composto della vostra torta al latte di cocco Bimby sarà pronto versate tutto in uno stampo da 22 cm che avrete prima unto o rivestito di carta forno.
Infornate la torta al latte di cocco Bimby in forno preriscaldato a 180° per 30-40 minuti, controllate sempre la cottura con uno stecchino e quando sarà pronta sfornate e lasciate raffreddare completamente.
Spolverizzate la torta e servite in tavola.
La vostra torta al latte di cocco Bimby è pronta per essere gustata!

MACARONS COLORATI

MACARONS COLORATI

I macarons sono deliziosi dolcetti francesi di meringa, da preparare con grande precisione per ottenere un buon risultato. Realizzateli con il Bimby  e senza.. vedrete che non sarà difficili!!

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 230 gr di zucchero a velo
  • 130 gr di mandorle pelate
  • 100 gr di zucchero
  • 4 albumi
  • marmellata di mirtillo quanto basta
  • crema di pistacchio quanto basta
  • marmellata di arancia quanto basta
  • colorante viola per alimenti q.b.
  • colorante giallo per alimenti quanto basta
  • colorante verde per alimenti quanto basta

PREPARAZIONE

Versate le mandorle e lo zucchero semolato nel boccale del Bimby e tritate finemente a velocità turbo per 10 secondi, poi tenete tutto da parte.

Inserite la farfalla nel boccale e montate gli albumi per 4 minuti a velocità 4 e a temperatura 37°C. Dopo i primi 2 minuti, incorporate lo zucchero a velo e finite di montare a neve.
Spostate gli albumi montati in una terrina e incorporate, poco per volta, le mandorle e lo zucchero facendo dei movimenti dal basso verso l’alto.

Dividete il composto in parti uguali in 3 terrine distinte, quindi versate 4 gocce di colorante per alimenti viola nella prima, 4 gocce di colorante verde nella seconda e 4 gocce di colorante giallo nell’ultima, mescolando poi ogni composto in modo da colorarlo uniformemente.
Mettete ogni composto colorato in una sac à poche differente e formate con l’impasto dei dischetti all’interno di 2 teglie foderate con carta da forno, avendo cura di crearli in numero pari. Fate riposare i dischetti per 45 minuti, poi cuoceteli nel forno già caldo a 150°C per 15 minuti.

A cottura ultimata, sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Spalmate un cucchiaino di marmellata di mirtilli tra due dischetti viola e poi uniteli; terminate i dischetti viole e seguite poi lo stesso procedimento farcendo quelli verdi con la crema di pistacchio e quelli gialli con la marmellata di arancia.

Disponete i macarons sul piatto da portata e serviteli.

CHEESECAKE LIMONE E RICOTTA

CHEESECAKE LIMONE 1

INGREDIENTI 

Per la base

  • 300 g di biscotti (digestive)
  • 30 g di zucchero
  • 80 g di burro

Per la crema

  • 10 g di gelatina in fogli
  • 200 g di panna liquida fresca
  • Un limone non trattato
  • 100 g di zucchero
  • 350 g di ricotta
  • 150 g di yogurt

Per la copertura

  • 200 g di acqua
  • 20 g di amido di mais
  • 80 g di zucchero

PREPARAZIONE

Metti in ammollo in acqua molto fredda 10 g di gelatina.

Inserisci nel boccale 80 g di burro a pezzi e sciogli 2 Min. 50° Vel. 1.

Aggiungi 30 g di zucchero, 300 g di biscotti e trita 10 Sec. Vel. 7. Raccogli sul fondo e ripeti.

Rovescia questo impasto sul fondo di una teglia a cerniera di 22 cm, premi con un cucchiaio per ottenere uno strato compatto e metti in frigorifero.

Nel boccale pulito e raffreddato metti la farfalla. Versa 200 g di panna liquida fresca e monta leggermente 1 Min. Vel. 3. Togli dal boccale e tieni da parte.

Nel boccale pulito e asciutto metti 100 g di zucchero, la scorza di un limone (tieni da parte il succo) e trita 20 Sec. Vel. 9.

Raccogli sul fondo e unisci 350 g di ricotta, 150 g di yogurt e amalgama 20 Sec. Vel. 4.

In un pentolino scalda a 30° 2 cucchiai di panna montata e aggiungi la gelatina ammollata e strizzata. Sciogli bene, versa nel boccale e amalgama 10 Sec. Vel. 4.

Unisci la gelatina sciolta alla panna, mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

Versa la crema sulla base di biscotti e metti in frigo a raffreddare per 1 Ora.

Prepara la copertura: nel boccale pulito metti 200 g di acqua, il succo del limone tenuto da parte, 20 g di amido di mais e scalda 3 Min. 60° Vel. 1, fino a quando il composto si sarà addensato.

Aggiungi 80 g di zucchero e porta a bollore 3 Min. 100° Vel. 1.

Versa sopra alla cheescake fredda, livella e lascia riposare ancora 1 Ora in frigorifero.

Prima di servire, togli la cheesecake dalla teglia e decora con fettine di limone.

TORTA MIMOSA

TORTA MIMOSA 1

 La torta mimosa  è una della torta preparata in tutt’Italia l’8 Marzo, che per simboleggia la festa della donna. E’ una torta molto semplice preparata con pan di spagna e crema pasticcera, completamente ricoperta dal pan di spagna sbriciolato sembra proprio il fiore di una mimosa.

Sarà per la sua meravigliosa forma, sarà per il suo delicato e delizioso sapore, ma questa torta mimosa  è uno dei dolci più preparati domani, in casa e  nelle pasticceria. Per quanto la sua preparazione inizia i primi del mese di Marzo per andare avanti fino a Pasqua, il periodo in cui viene maggiormente preparata è sicuramente quello a cavallo della festa della donna, quando viene servita per l’occasione per festeggiare tutte le donne.

Se volete anche voi cimentarvi nella preparazione della torta mimosa  vi anticipo che per quanto un po’ lunghetta, non è molto difficile ed il risultato vi appagherà per tutto l’impegno ed il tempo spesi. Quella presentata in questa ricetta è la versione classica della torta, con la tradizionale crema al pasticcera, seppure esistono numerose varianti, come quella all’ananas o alla crema di madarino anche al cioccolato, scegliete la vostra, l’importante è che predomini il colore giallo, nel pieno rispetto della tradizione di questa buonissima torta. In particolare ora vedremo come preparare la torta mimosa con l’utilizzo del Bimby e senza…

LEGGI ANCHE RICETTA TORTA MIMOSA AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI PER IL BIMBY

Per i Pan di Spagna:

  • 300 gr di farina 00
  • 300 gr di zucchero (semolato)
  • 8 uova (intere)
  • 50 gr di fecola di patata
  • 1 bustina di lievito per i dolci
  • 1 bustina di vanillina

Per la Crema Pasticcera:

  • 8tuorli d’uova
  • 200 gr di zucchero(semolato)
  • 600 ml di latte  (intero, fresco)
  • 70 gr di maizena
  • 1 bacello di vaniglia
  • 200 ml di panna dei dolci

Per la Bagna:

  • 100 ml di acqua
  • 50 gr di zucchero (semolato)
  • 50 ml di liquore strega

PREPARAZIONE

Per preparare la torta mimosa Bimby dovrete preparare innanzitutto il pan di spagna per dargli anche il tempo di raffreddarsi vi conviene anticiparvi. Riunite nel boccale del Bimby lo zucchero e le uova e montateli per 6-8 min a vel. 4-5.

Aggiungete la farina, la vanillina e il lievito ed incorporate il tutto lavorando 3 min. a vel. 4.
Versate poi l’impasto suddividendolo in due stampi da 22 cm di diametro imburrati o rivestiti con della carta forno ed infornate in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.
Verificate la cottura con uno stecchino, quindi sfornate i pan di spagna e lasciateli raffreddare completamente.
Ora passate a preparare la crema pasticcera che vi servirà per farcire la vostra torta mimosa Bimby. Riunite nel boccale del Bimby pulito e asciutto lo zucchero e i tuorli e lavorate 5 min. a vel. 4-5. Aggiungete il latte a filo dal foro del coperchio, che avrete precedentemente riscaldato e lasciato in infusione con un baccello di vaniglia inciso, compresi i suoi semi, lavorando a vel. 2. Quando lo avrete versato completamente lavorate ancora 2 min. a vel. 3.Unite la maizena e lavorate ancora 2 min. a vel. 3.A questo punto cuocete la crema 6 min a 80° a vel. 4.Versate la crema pronta in un contenitore di ceramica, coprite con la pellicola per alimenti a contatto e lasciatela raffreddare completamente, se vi riesce passatela anche in frigorifero una mezz’oretta.
Quando la crema è fredda montate la farfalla e versate la panna nel boccale del Bimby (tenete boccale e farfalla in frigorifero per una mezz’oretta, per montare meglio la panna) e montate la panna 2 min. a vel. 3.Aggiungete 2/3 della panna alla crema pasticcera mescolandola con una spatola, e tenete da parte la restante.
Preparate la bagna mettendo zucchero e acqua in un pentolino, fate sciogliere lo zucchero ed aggiungete il liquore Strega.Ora passate alla farcitura della torta mimosa Bimby. Riprendete i pan di spagna e tagliate la parte scura tutt’intorno e in superficie. Tagliate poi i pan di spagna in tre dischi, tenetene uno da parte e tagliate l’altro ancora a striscioline e a cubetti.
Mettete il primo disco di pan di spagna in un piatto da portata, sistemate un disco regolabile (o la cerniera dello stampo), bagnate il disco, spalmatevi metà della panna ed un po’ di crema. Coprite con l’altro disco di pan di spagna, bagnatelo e procedete come prima. Infine coprite con l’ultimo disco di pasta.
Riponete la torta mimosa Bimby per un’oretta in frigorifero.Riponete la torta mimosa Bimby per un’oretta in frigorifero.La vostra torta mimosa Bimby è pronta!

TORTA MIMOSA AL CIOCCOLATO

mimosa al cioccolato.jpg

INGREDIENTI

  • 5 uova intere
  • 250 gr farina
  • 250 gr zucchero
  • 20 gr di cacao o cioccolato fondente sciolto a bagnomaria
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • Per il ripieno:
  • crema di nocciola quanto basta
  • 250 gr di panna vegetale (già zuccherata) montata
  • 250 gr di mascarpone

PREPARAZIONE

Lavorare per 30 sec. lo zucchero a vel. Turbo, poi unire le uova 30 sec. a vel. 4. Aggiungere la farina a pioggia dal foro 40 sec. a vel. 7. Infine unire il lievito, il sale e il cacao o il cioccolato 10 sec. a vel. 5.

Versare il composto in una teglia di diametro 28 cm, imburrata e infarinata, livellandolo bene e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 min. Quando la torta sarà fredda dividerla in due orizzontalmente e farcirla con la crema che avrete montato conservare in frigo.

A questo punto avreste dovuto spezzettare  in briciole un pò di pan di spagna per fare la mimosa io questo passaggio l’ho saltato per questione di tempo, dovevo fare le colazioni e poi i miei clienti non vanno troppo per il sottile con le decorazioni l’importante è che sia buona

RIGOLI DELLA MULINO BIANCO FATTI CASA

RIGOLI MULINO BIANCO.jpg

Chi non conosce i Rigoli, i classici biscotti del Mulino Bianco? Questa è la ricetta per rifarli a casa con il bimby e senza… Non ne potrete più fare a meno.

INGREDIENTI PER IL BIMBY

IMPASTO
  • 250 grammi di farina 00
  • 90 grammi di zucchero
  • 50 grammi di margarina
  • 1 uovo
  • 20 grammi di latte
  • 1 cucchiaio di miele millefiori
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale fino

PREPARAZIONE

Polverizzare lo zucchero: 10 sec., vel. 8

Inserire  zucchero e margarina, vel. 3  fino ad ottenere una crema morbida (circa 20/30 sec.)

Aggiungere uovo, latte, miele, sale e farina: 10 sec., vel 5

Aggiungere il lievito: 30 sec., vel spiga

Stendere una sfoglia alta 3 mm e tagliare i biscotti a forma rettangolare.

Con i rebbi della forchetta o con il verso di un coltello, formare le righe.

Cuocere su una teglia rivestita di carta forno per 15 min. a 180° (anche meno, dipende dal forno).

PAN BRIOSCHE DELLA MULINO BIANCO

MULINO BIANCO

Pan brioche dolce ,un pane dolce che ben si presta ad essere farcito con nutella,burro e marmellata o inzuppato nel latte.Non potete farvi sfuggire questa golosissima ricetta!!E’ fantastico anche il giorno dopo e poi se lo fate nel bimby ma anche  senza sarà velocissimo da realizzare! Panbrioche dolce …morbidissimo e perfetto per la vostra merenda e quella dei vostri cari!

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 250 grammi farina manitoba
  • 150 ml latte
  • 1 tuorlo
  • 50 grammi di zucchero
  • 30 grammi di burro
  • 15 grammi di lievito di birra
  • 1 tuorlo+latte per spennellare

PREPARAZIONE

Sciogliete il burro a bagnomaria o nel microonde e fatelo raffreddare

Mettete il latte nel boccale riscaldatelo 30 secondi velocità 1 a 37°

Aggiungete il lievito di birra fresco e frullate 10 secondi velocità 3

Versate nel boccale la farina manitoba,tuorlo,lo zucchero,il burro sciolto precedentemente e fatto raffreddare

Impastate 3 minuti velocità spiga

Togliete con la spatola l’impasto dal boccale,formate una palla e fatelo lievitare in una ciotola coperta fino al raddoppio

A lievitazione pesate l’impasto e dividetelo in tre parti uguali

Formate tre cilindri e intrecciateli tra di loro

Mettete il pan brioche dolce bimby sulla teglia rivestita di carta forno e fatela riposare altri 30 minuti.

Mettete in un bicchiere monouso il tuorlo,aggiungete due cucchiai di latte e mescolate con una forchetta

Spennellate la superficie con il tuorlo+ latte

Riscaldate il forno a 180°statico

Infornate il pan brioche dolce e fatelo cuocere per 30 minuti

A cottura toglietelo dal forno e fate raffreddare il vostro pan brioche dolce bimby prima di tagliarlo a fette e servirlo

TORTA LINDT

TORTA LIDL

INGREDIENTI PER IL BIMBY

Ingredienti per una tortiera da 28 cm:
  •  100 gr di cioccolata fondente
  • 50 gr di burro
  •  3 uova
  •  150 gr di zucchero
  •  100 gr di farina 00
  •  1 cucchiaino di lievito di dolci
Ingredienti per la glassa
  • 50 gr di burro
  •  100 gr di cioccolato  Lindt
  •  100 gr di lindor al latte
  •  200 ml di panna per i dolci

PREPARAZIONE

Sciogliete il cioccolato fondente e il burro a 50° per 6 min., vel. 1. Mettete da parte e lasciate raffreddare.
Nel frattempo mettete le uova nel boccale pulito e montate per 30 sec., vel 3. Poi aggiungete lo zucchero e montate per altri 30 sec., sempre vel 3.
Con le lame in movimento, unite il composto di cioccolato, ancora per 30 sec., vel. 4.
Infine aggiungete farina e lievito, lavorando per 1 min., vel. 3.
Versate l’impasto nello stampo per crostate con scanalatura sulla base imburrato e infarinato.
Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 160°C per circa 30 minuti.

Preparate la glassa.
Mettete nel boccale burro, cioccolato al latte in pezzi, lindor e panna e avviate per 7-8 min. a 50°, vel. 1. Dovrete ottenere una glassa fluida ma non liquida: se necessario aumentate di ancora 1-2 min.

Sfornate la base cotta e lasciatela intiepidire, quindi capovolgetela su un piatto da portata.
Versateci la glassa nella scanalatura, quindi fate riposare in frigo per almeno 2 ore prima di servire.