RICETTE BEVANDE, SUCCHI DI FRUTTA, FRAPPE’, MILKSHAKE

Latte d’oro

latte-doro

Si basa sulle capacità di antinfiammatorio naturale della curcuma, spezia che si usa anche per insaporire molti piatti. Per chi soffre di infiammazioni, dolori articolari e simili, bere ogni giorno, per un mese, questo golden milk potrebbe costituire la soluzione ideale ai propri problemi, senza fare ricorso ai farmaci.

Alla curcuma si associa il latte, perchè i grassi in esso contenuti sono fondamentali per una migliore assimilazione dei principi attivi. Inoltre consigliamo un pizzico di pepe, in grado di potenziare fino a mille volte le proprietà della curcuma.

Il latte d’oro  è una bevanda buonissima e di facile preparazione che potrebbe consentirvi di ritrovare in maniera naturale il benessere, con la certezza di bere un composto che avrà notevoli effetti benefici su tutto l’organismo.

INGREDIENTI

  • 50 gr di curcuruma
  •  150 ml di acqua
  •  1/2 cucchiano di pepe
  • 250 gr di latte di soia
  •  1 cucchiaino di olio di mandorle dolci
  •  1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di pasta di curcuma

PREPARAZIONE

-Mettete la curcuma, l’acqua ed il pepe in un pentolino, mescolate e portate ad ebollizione

-Una volta ottenuta una crema, fate raffreddare, poi mettete il composto in un barattolino e conservate in frigo.

-Ora che la pasta di curcuma è pronta, preparate il golden milk.
Scaldate in un pentolino il latte, l’olio ed il miele.

-Poi aggiungete un cucchiaino di pasta di curcuma e mescolate.

-Ed ecco pronto il golden milk.

Bevanda sgonfia pancia

La ricetta del succo sgonfia la pancia  è abbastanza semplice. Con pochissimi ingredienti riuscirete a realizzare una bevanda sana, nutriente, gustosa e in grado di farvi sgonfiare la pancia.

Bastano uno o due pasti più abbondanti del solito per sentirci più gonfi: la sensazione di avere la pancia più “grande” è fastidiosa e difficile da alleggerire. In questo articolo ti suggerisco una bevanda sgonfia pancia naturale, facile da preparare e molto efficace anche a regolarizzare l’intestino.

frullato-sgonfia-pancia

INGREDIENTI 

  •  3 kiwi, 1 mela, 250 ml di acqua fredda
  • il succo di mezzo limone
  • in pizzico di zenzero e di miele

PREPARAZIONE

-Sbuccia mela e kiwi, poi mettili assieme agli altri ingredienti nel frullatore.

-Aggiungi lo zenzero grattugiato e frulla per qualche secondo. Aggiungi un cucchiaino di miele per addolcire (ma non di più).

-La bevanda va consumata entro 30 minuti dalla preparazione, per evitare di perdere tutte le sostanze nutritive e le vitamine.

-Oltre ad essere ricco di vitamina C, il kiwi aiuta a regolarizzare l’intestino, a sgonfiare la pancia e ad espellere i liquidi in eccesso. Fai attenzione ad eventuali allergie.

-E’ un frutto davvero ricco di sostanze nutritive, e non può mancare dalla nostra dieta.

-Bevi il frullato tutti i giorni, non ha alcun effetto collaterale e fornisce al nostro organismo tantissime vitamine e sostanze nutritive essenziali.

Tisana Limone e Zenzero

tisana-zenzero-limone-benefici-dopo-pranzo

INGREDIENTI 

  • Acqua
  • Una manciata di radici di zenzero (fresche e già decorticate) da acquistare nelle erboristerie più fornite o in alternativa della polvere di zenzero disponibile in tutti i supermercati, di quella che si utilizza per condire i cibi
  • Un limone preferibilmente non trattato
  • Un comune bollitore o un pentolino di quelli che si utilizzano per scaldare il latte

PREPARAZIONE

-La prima cosa da fare, qualora si utilizzino le radici di zenzero (cosa preferibile, visto che una tisana preparata con le radici e una preparata con la polvere di zenzero hanno un sapore diverso, poiché nel secondo caso il gusto è meno intenso e le proprietà più blande) è quella di pulirle e lavarle accuratamente, quindi tagliarle così da renderle più sottili.

-Nel frattempo, in un bollitore o nel pentolino per scaldare il latte, mettere a scaldare l’acqua per preparare una o più tazze di tisana. Una volta che l’acqua ha raggiunto la temperatura di ebollizione, si possono mettere in infusione (a fuoco spento) le radici di zenzero tagliate (o in alternativa grattugiate) e il limone tagliato a fettine sottili, senza eliminare la scorza.

A questo punto l’infuso va lasciato a riposo per una decina di minuti scaduti i quali si può versare nelle tazze: la tisana zenzero e limone è pronta!

Aperitivo al mandarino

infuso-di-rooibos-e-mandarino-890x570

INGREDIENTI

  • 4 mandarino
  • spumante secco quanto basta

PREPARAZIONE

-Il long drink di stagione è a base di mandarino, anzi di Mandarinetto, il liquore che trasferisce nel bicchiere tutto il profumo invitante di questo agrume solare.

-Mettetene nello shaker una parte e aggiungete parti di succo di ananas; unite del ghiaccio tritato (2- 3 cubetti) e agitate bene.

-Versate in flùte e decorate con fettine di ananas o di mandarino, a piacere.

Centrifugato Ace

succoace-1

INGREDIENTI

  • 2 arance
  • 1 carota
  • 1 limone

PREPARAZIONE

Lavate con attenzione tutta la frutta e la verdura sotto l’acqua corrente. Pelate la carota, -sbucciate le arance e il limone e riducete tutto in tocchetti.

-Centrifugate bene frutta e verdura e consumate subito.

-Per ottenere il massimo delle vitamine e dei sali minerali, preferite frutta e verdura biologica, di stagione e ben matura.

-Potete sostituire una delle due arance con due fette di ananas. Se preferite, una volta centrifugate le verdure, potete filtrare il tutto per ottenere così un succo di frutta.

Centrifugato di Mele,carote e sedano

ricetta-centrifugato-carote-mele-zenzero-pomodoro-sedano-3-640x426.jpg

INGREDIENTI

  • 4 carote

  • 3 mele

  • 3 gambi di sedano

PREPARAZIONE

-Lavare bene le carote, le mele e il sedano. Togliere le estremità e tagliare a strisce.

-Metterle nella centrifuga e bere subito.

Centrifugato drenante fragola e banana

maxresdefault

INGREDIENTI

  • 1 banana
  • 200 gr di fragole lavate e private del picciolo
  • 1/4 di spicchio di limone
  • 50 ml di acqua

PREPARAZIONE

-Tagliare la banana e le fragole a pezzetti, irrorarle col succo di limone e frullare fino ad ottenere una purea.

-Unire l’ acqua e frullare ancora.

-Servire con qualche cubetto di ghiaccio o ciuffo di panna se piace.

Centrifugato per la fragilità dei capillari

More, Lamponi e Mirtilli

centrifugato-rosso

INGREDIENTI

  • 50 gr di more
  • 5o gr di lamponi
  • 50 gr mirtilli

PREPARAZIONE

-Tagliare la frutta, irrorarle col succo di limone e frullare fino ad ottenere una purea.

-Unire l’ acqua e frullare ancora.

-Servire con qualche cubetto di ghiaccio o ciuffo di panna se piace.

Tisana menta , salvia e rosmarino

tisana-menta

INGREDIENTI

  • 5 grammi di foglie di menta;
  • 2 foglie di salvia;
  • mezzo rametto di rosmarino o un cucchiaino di aghi o foglie;
  • 2 grammi di camomilla;
  • 2 grammi di achillea;
  • 1 tazza d’acqua.

PREPARAZIONE

-Versare l’acqua in un pentolino, aggiungendo poi gli ingredienti mescolati tra loro. Una volta portato il liquido a ebollizione spegnere il fuoco e lasciare in infusione per circa 5 minuti. Filtrare e consumare non appena la temperatura della tisana lo permetta, zuccherando a piacere (meglio se con zucchero di canna o miele) solo se ritenuto necessario.

-Si può in alternativa porre la sola acqua sul fuoco e aggiungere gli ingredienti soltanto dopo che il liquido sia giunto a ebollizione e il fuoco sia stato spento. In questo caso non mescolare subito la tisana al resto delle erbe, ma aggiungerla soltanto quando mancheranno 4-5 minuti al termine dell’infusione. Una volta pronta filtrare e attendere anche in questo caso che la temperatura sia adeguata al consumo.

Centrifugato di Mela, Carote,Sedano , Zenzero e Cetriolo

mela-centrifugato

INGREDIENTI

  • 2 carote pulite
  • 1 gambo sedano + foglie
  • 1 pezzo zenzero fresco
  • 1 mela
  • 1 cetriolo
  • acqua minerale

PREPARAZIONE

Lava con cura le  carote , mele e sedano.

Pelare lo zenzero ( circa 3 cm saranno sufficienti)

Mettere tutti gli ingredienti nel frullatore a velocità media, mescola per bene  e bevi di gusto!!

Centrifugato Drenante

centrifugato-bimby-finocchio

NGREDIENTI 

  • 2 finocchi
  • scorza di limone intera
  • 1 mela verde
  • 1 litro acqua minerale

Passiamo alla fase di preparazione.

Laviamo e tagliamo a pezzi i finocchi e la mela.Togliete i filamenti dei finocchi e poi versateli nel frullatore. A questi poi andiamo aggiungere anche la scorza di limone e l’acqua minerale. Frulliamo bene il tutto a velocità media.Controllate che non vi siano altri pezzi non frullati. Aiutatevi con una spatola per raccogliere il composto dai bordi.Questa bevanda può essere gustata come spuntino a merenda o metà mattina o pomeriggio.

Centrifugato Drenante con Mela

centrifugato-di-mele

INGREDIENTI

  • 2 mele
  • 2 carote
  • 2 gambi di sedano
  • 2 fette di ananas sbucciata
  • mezzo finocchio

PREPARAZIONE

Laviamo e tagliamo a pezzi carote , le mele e le fette di ananas.Togliete i filamenti del sedano e del finocchio poi versateli nel frullatore.  Frulliamo bene il tutto a velocità media.Controllate che non vi siano altri pezzi non frullati.

Centrifugato Sedano e Lattuga

Un problema che affligge migliaia di donne e l’accumulo di liquidi in eccesso, che causano pesantezza e gonfiore alle gambe e , con il passare del tempo, la famosa e temuta “pelle e buccia di arancia”, si può inserire nella alimentazione alimentare un buon centrifugato di lattuga e sedano che aiuterà a ridurre i liquidi.

lattuga

INGREDIENTI

  • 3 gambi di sedano
  • 200 gr di lattuga
  • 1/2 limoni

PREPARAZIONE

Laviamo e tagliamo a pezzi sedano , lattuga nel frullatore. Aggiungere le bucce di limone e frullare a velocità media. Controllate che non vi siano altri pezzi non frullati.

Bisogna consumarla prima dei pasti.

Centrifugato alle Noci Antistress

noci

INGREDIENTI

  • 3 noci
  • 1 banana
  • 1 limone

PREPARAZIONE

Tagliamo a pezzi banana , sgusciare le noci e inserirle nel frullatore. Aggiungere le bucce di limone e frullare a velocità media. Controllate che non vi siano altri pezzi non frullati.

Vi consiglio di consumarla principalmente a colazione.

Decotto Stimolante di Mela, Fragole e Spezie

decotto

INGREDIENTI

  • 1/2 mela rossa con la buccia. a fette
  • 2 fragole lavate a metà
  • 6 chiodi di garofano
  • 1 stecca di cannella
  • 1500 gr di acqua
  • 1 cucchiaio di foglie di tè verde

PREPARAZIONE

Mettere in un pentolino con all’interno le fette di mele rosse, le fragole, i chiodi di garofano, la stecca di cannella, e l’acqua e cucinare per 25 minuti.

Aggiungere  un cucchiaio di tè verde in foglie e lasciare riposare 5 minuti.

Filtrare il decotto con un colino a maglie fini.

servire subito oppure travasare in una bottiglia di vetro e conservare in frigo.

Infuso Energizzante al Rosmarino e Salvia

Rosmarino e salvia sono due piante aromatiche molto apprezzate sia in cucina che tra i rimedi naturali. Utilizzate per gustosi piatti o contro alcune tipologie di malesseri, entrambe possono essere utilizzate per ottenere una benefica tisana curativa.

Possibile inoltre combinarle insieme per realizzare una tisana al rosmarino e salvia in grado di fornire un supporto nella cura di alcuni disturbi e assicurare un effetto tonificante per l’organismo. Un ottimo rimedio naturale efficace e facile da preparare.

L’infuso ha un effetto eccitante, stimolante e antidepressivo dovute alle proprietà benefiche del rosmarino, mentre la salvia gode di un effetto tonificante, perché i suoi principi attivi influenzano positivamente  sia il sistema nervoso , contrastando lo stress sia fisico che mentale e aiutano tantissimo i processi gastro-intestinali al suo rafforzamento.

tisana-rosmarino

INGREDIENTI

  • 6 foglie di salvia fresca ( lavate)
  • 2 rametti di rosmarino fresco ( lavati)
  • 1500 gr acqua
  • 1-2 cucchiai di miele ( scelta opzionale)

PREPARAZIONE

Tenere da parte la salvia e i rametti di rosmarino.

Mettere nella pentola l’acqua e il miele, portare ad ebolizzione: 10 minuti .

Mettere nella pentola a fuoco spento la salvia e i rametti di rosmarino e lasciare infusione per 10 / 12 minuti.

Filtrare l’infuso con colino a maglia fine.

Servire subito caldo oppure travasare in una bottiglia di vetro e conservare in frigorifero.

Punch caldo alla Mela

Le fredde giornate  come adesso chiamano necessariamente a calde bevande da sorseggiare poco a poco nei tranquilli pomeriggi d’inverno…  sembra già di sentire il piacevole suono  dei cucchiaini che sfiorano  il bordo di tazze fumanti appena uscite dalla cucina! A casa mia, è proprio il caso di dire la verità, ce n’è proprio per tutti i gusti: c’è chi  vuole una golosa cioccolata calda,( le mie bimbe!!!) chi si fa coccolare da una tazza di tè corredata  (principalmente io) e perché no… mi accompagnano spesso e volentieri qualche fragrante biscotto preparato per l’occasione e chi, come me, si lascia avvolgere dal profumo intenso che solo le spezie riescono a sprigionare. Ecco, questa è la cornice perfetta per gustare il mio punch analcolico al succo di mela, una bevanda rinfrancante ottenuta da un mix di aromi miscelato a dovere.

Vi assicuro che è un vero piacere sentire la casa inondata dalle sue calde note ogni volta che lo preparo: dovresti provarlo anche Voi! Ecco la mia ricetta!

punch alla mela.jpg

INGREDIENTI

  • 500 gr di succo di Mela
  • 500 gr di acqua
  • 1/4 stecca di cannella ( 3 cm)
  • 1 pezzo di anice stellato
  • 50 gr di miele
  • 1 cucchiaio di infuso di tiglio ( o tè alla rosa canina)
  • 40 gr succo di limone
  • 1 arancia ( pelata a vivo , a pezzi)

PREPARAZIONE

Mettere nella pentola  il succo di mela, l’acqua , la stecca di cannella , l’anice stellato, il miele, l’infuso di tiglio , il succo di limone e l’arancia , cuocere; 7 minuti .

Filtrare in tazze o bicchieri.

Servire subito.

Smoothie , tre ricette

Per perder peso occorre sempre depurare l’organismo, prima di seguire una dieta faticosa, potete provare con un modo efficace e veloce: le mie ricette di smoothie per dimagrire, che puliscono il corpo internamente e lo preparano alla dieta vera e propria.

Per depurare e disintossicare l’organismo sostenendo al meglio tutte le funzioni vitali è necessario adottare uno stile di vita sano e un’alimentazione corretta e bilanciata. Ciò vuol dire prestare molta attenzione agli alimenti che portiamo in tavola e assicurare al nostro corpo una bella ricarica giornaliera di energia e vitalità tutta naturale.

Sembrerebbe più facile a dirsi che a farsi? Tranquille niente affatto! Basta dedicare almeno 5 minuti al giorno alla preparazione di un buono smoothie con ingredienti genuini come frutta e verdura di stagione, facile da reperire e sopratutto ricca di vitamine, sali minerali e tanti principi attivi benefici per il corretto funzionamento dell’organismo e la bellezza di pelle e capelli.

Chi è già appassionato di frullati, centrifugati, succhi di frutta e smoothie, ad esempio, deve sapere  che il succo del limone e il cavolo riccio trasformano la classica spremuta d’arancia in un succo brucia-grassi davvero portentoso. E non è finita qui: l’aggiunta di una manciata di foglie di verdure verdi (lattuga, menta, rucola, cavolo, ecc) ai tradizionali succhi fatti in casa assicura un ottimo apporto di vitamine del gruppo B, C, clorofilla, potassio ed enzimi che entrano in circolo nel sangue e che vengono assorbiti immediatamente dall’organismo.

Ancora molto più importante per chi vive in città ed è sottoposto a dei  ritmi di vita frenetici, l’abitudine di bere uno smoothie al giorno può rivelarsi davvero un toccasana  indispensabile per ritrovare il benessere quotidiano, eliminando le tossine, sopratutto regolare il metabolismo e sostenere il sistema immunitario.

Ecco allora 3 ricette imperdibili per 3 smoothie per dimagrire e depurare, che si rivelano degli efficaci rimedi naturali per dimagrire e detossinarsi.

Smoothie per dimagrire e depurare l’organismo all’avocado e porri (detox).

Indicato per eliminare le tossine e purificare l’organismo,  migliora l’aspetto della pelle, favorisce la digestione e contrasta l’accumulo di scorie nel sangue ed è ricco di kempferolo e acido folico.

avocado e porri.jpg

INGREDIENTI

  • 1 porro
  •  1/2 cetriolo
  • 1/2 avocado
  •  5 ravanelli
  •  1 spicchio d‘aglio
  •  1/2 limone.
  • 100 ml di acqua

PREPARAZIONE TRADIZIONALE

Frullare tutti gli ingredienti assieme con l’aggiunta di poca acqua e gustare preferibilmente lontano dai pasti.

PREPARAZIONE CON IL BIMBY

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale con l’aggiunta di poca acqua e frullare; 30 sec. vel.8.

Questo Smoothie grazie alla presenza degli spinaci,  è un concentrato naturale di vitamine e ferro che svolgono sull’organismo un’azione antinfiammatoria e purificante benefica per la pelle, il sangue e per le vie urinarie.

spinaci.jpg

INGREDIENTI

  •  2 manciate di spinaci
  •  1 manciata di lamponi
  •  1 manciata di mirtilli
  •  2 arance da frullare insieme per pochi minuti con l’aggiunta di un pò 100 ml d’acqua per ottenere la consistenza desiderata

PREPARAZIONE TRADIZIONALE

Frullare tutti gli ingredienti assieme con l’aggiunta di poca acqua e gustare preferibilmente lontano dai pasti.

PREPARAZIONE CON IL BIMBY

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale con l’aggiunta di poca acqua e frullare; 30 sec. vel.8.

I benefici di questo smoothie derivano dal grande apporto di vitamine (A, C, K). Dal sapore leggermente dolce e fresco.Ideale  per combattere lo stress, svolge un’azione antinfiammatorio e leggermente diuretica.

centri.jpg

INGREDIENTI

  • 2 manciate di cavolo riccio
  •  4 foglie di menta
  •  1 arancia
  •  1/2 limone.
  • 1oo ml di acqua

PREPARAZIONE TRADIZIONALE

Frullare tutti gli ingredienti assieme con l’aggiunta di poca acqua e gustare preferibilmente lontano dai pasti.

PREPARAZIONE CON IL BIMBY

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale con l’aggiunta di poca acqua e frullare; 30 sec. vel.8.

Frullato di frutta e verdura

frullati-di-frutta-e-verdura

INGREDIENTI

  •  un avocado
  • una banana
  • 2 fettine di zenzero
  •  il succo di un limone

Frullare la frutta sbucciata e lavata con lo zenzero ed aggiungere il succo del limone.

Frullato di Pomodoro

Questo frullato è un vero concentrato  di vitamina A, C, E, zinco , bevuto la mattina appena svegli contribuisce a mantenere la pelle in buona salsucco-pomodoro

INGREDIENTI

  •  3 pomodori maturi
  • Sale
  • Pepe
  • 1 limone

PREPARAZIONE

Lavate i pomodori, tagliateli a metà e togliete la parte verde poi tagliateli a pezzi. Mettete i pomodori nel frullatore, nell’estrattore o nella centrifuga oppure nel mixer o nel minipimer, frullateli bene e poi aggiungete un pizzico di sale e di pepe e il succo di un limone.

Il succo di pomodoro potete berlo così, se non usate centrifuga o estrattore io vi consiglio di filtrarlo con un colino a maglie strette in modo da togliere semi e pellicine.

CENTRIFUGATO BRUCIA GRASSI

centrifuga-brucia-grassi

INGREDIENTI 

  • Succo di barbabietola
  • succo di pompelmo
  • 2 carote
  • 6 gambi di sedano
  • 2 cetrioli

PREPARAZIONE

Tagliare le carote, sedano e cetrioli.

Versate tutto nel frullatore. Ricordate di mantenere il coperchio chiuso .

A questo punto aggiungete il succo di pompelmo e poi quello di barbabietola.

Attiviamo il Frullatore per 20 secondi circa.

Con l’aiuto di una spatola andiamo a mischiare bene e a raccogliere le parti rimasti su bordo e fondo.

Se notate che ci sono ancora pezzi allora ripetete tutta l’operazione.

Alla fine di questa operazione, quando il nostro Centrifugato brucia grassi bimby sarà pronto andiamo a filtrarlo e poi a versarlo in una bottiglia di vetro.

Potete servire subito. Magari prima mettetelo un po’ in frigorifero per 15 minuti.

Ricordate di consumarlo entro massimo 48 ore.

BEVANDA COLA COLA FATTA IN CASA

coca-cola

La Coca Cola si sa che è la bevanda più famosa al mondo e sicuramente la più apprezzata , amatissima dai bambini e non solo anche da noi adulti. La ricetta della Coca Cola è segretissima, addirittura da una ricerca sul web da me effettuata si narra che sia custodita in una cassetta di sicurezza blindata dentro un caveau della Sun-Trust Bank, ad Atlanta, e sono solamente due  persone la conoscano.

Potrebbe anche essere è una leggenda metropolitana, ma si dice che queste persone addirittura  non possano viaggiare sullo stesso aereo per evitare che muoiano contemporaneamente in un incidente. Storie davvero affascinanti  ma a parte questo vorrei  proporvi una ricetta per fare la Cola Cola fatta in casa con ingredienti abbastanza semplici.

Non è proprio una ricetta studiata per il Bimby  ma generica, che  si può comunque adattare al nostro prezioso strumento di cucina. E poi, che dire  fatta da noi sarà anche più buona e più sana per i nostri bambini.

INGREDIENTI PER IL BIMBY PER 1 LITRO

  • 750 ml di acqua minerale gassata
  • 100 g di caffè caldo
  • 50 g di melassa (è un sottoprodotto della produzione dello zucchero, reperibile nelle
  • erboristerie o nei negozi di prodotti etnici)
  • 50 g di zucchero di canna
  • Una arancia spremuta
  • Un limone spremuto

PREPARAZIONE

Mescolare accuratamente nel contenitore del Bimby 20/30 secondi a velocità turbo la melassa e lo zucchero di canna nel caffè caldo, finché il tutto non si è sciolto e amalgamato perfettamente. Lasciate raffreddare.

In una bottiglia di vetro da un litro,con il tappo ermetico, versate  la spremuta di arancia e limone e unite lo sciroppo fatto precedentemente con il caffè.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 750 ml di acqua minerale gassata
  • 100 g di caffè caldo
  • 50 g di melassa (è sottoprodotto della produzione dello zucchero, reperibile nelle erboristerie o nei negozi di prodotti etnici)
  • 50 g di zucchero di canna
  • Una arancia spremuta
  • Un limone spremuto

PREPARAZIONE

 Per la Coca Cola fatta in casa, dovrete mescolare accuratamente la melassa e lo zucchero di canna nel caffè caldo, finchil tutto non si è sciolto e amalgamato perfettamente. Lasciate raffreddare.

In una bottiglia di vetro da un litro, tappabile ermeticamente, versate le spremute di arancia e limone e unite lo sciroppo fatto precedentemente con il caffè.

Unite l’acqua minerale gassata, inclinando la bottiglia per evitare quanto possibile di perdere la “frizzantezza”, fino a riempire la bottiglia. Mescolate con un lungo stecchino, delicatamente.Tappatela ermeticamente e rovesciatela, lentamente, tre o quattro volte per mescolare ulteriormente gli ingredienti. Infine, mettetela in frigorifero a raffreddare.

LATTE DI RISO

latte-di-riso-1

INGREDIENTI

  • 60 gr di riso
  • 1.2 L di latte

PREPARAZIONE

Sciacquate il riso con acqua corrente per eliminare parte dell’amido. Fate bollire l’acqua in un pentolino; quando l’acqua sarà arrivata a bollore, aggiungete il riso, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa mezzora, finché il riso risulterà scotto..

Spegnete la fiamma, coprite il pentolino con un coperchio e lasciate raffreddare. Quando si sarà intiepidito aggiungete il sale e frullate con un frullatore a immersione. In alternativa potete preparare il latte di riso ponendo i chicchi in ammollo per 24 ore dopo averli risciacquati: in questo caso potrete ridurre i tempi di cottura a dieci minuti

Filtrate la bevanda aiutandovi con un colino e imbottigliate il latte di riso ottenuto. Poiché privo di conservanti, il latte di riso fatto in casa si conserva in frigorifero e va consumato entro quattro giorni.

È possibile dolcificare il latte di riso ottenuto e berlo a colazione al posto del latte vaccino o di altri tipi di latte vegetale oppure aggiungerlo alle ricette di torte, biscotti e dolci in generale.

Il latte di riso fatto in casa è adatto anche per preparare panna da cucina, besciamella, crema pasticcera, maionese e altre salse in versione vegetale.

LATTE DI MANDORLA

mandorla-latte

INGREDIENTI

  • 100 g di mandorle già sbucciate
  • 1 lt di acqua
  • 25 g di zucchero oppure 1 cucchiaio di sciroppo d’acero

Frullatore
Bottiglia di vetro
Canovaccio pulito
Scolapasta o colino capiente
Ciotola
Imbuto

PREPARAZIONE

Prima di tutto, mettete le mandorle in ammollo in una ciotola con acqua a temperatura ambiente per una notte in modo da farle ammorbidire. Trascorso questo tempo, scolatele ma conservate l’acqua dell’ammollo a cui dopo dovrete aggiungere l’acqua necessaria per arrivare a un litro.

Ponete le mandorle nel frullatore e avviatelo a velocità alternate aggiungendo a poco a poco l’acqua e lo zucchero. Tritate bene le mandorle e poi, servendovi di un colino capiente o di uno scolapasta foderato con un canovaccio pulito o una garza sterile, filtrate l’acqua in modo da separarla dalla polpa di mandorle (non gettatela via! La polpa avanzata servirà come ingrediente per altre ottime ricette come i biscotti).

Infine, con l’aiuto di un imbuto, versate il vostro latte in una bottiglia di vetro. Ecco pronto un buonissimo latte di mandorle fatto in casa: imbottigliatelo e consumatelo entro 3-4 giorni. Aggiungendo una granatina di ghiaccio, poi, potete trasformare la vostra bevanda in una gustosissima e rinfrescante granita.

LATTE DI SOIA

Il latte di soia è conosciuto oggi come una bevanda dalle molte proprietà benefiche, per questo motivo viene largamente consumato dalle persone che hanno sempre un occhio di riguardo per la propria alimentazione. Ma cosa contiene al suo interno il latte di soia?Il latte di soia è diverso dal latte animale, questo perché viene ricavato da una pianta, ovvero la soia. Questo genere di bevanda contiene proteine vegetali, sostanze non dannose per l’organismo e che in parte possono andare a sostituire quelle animali. Mentre nel latte comune (ossia quello di mucca) oltre a non essere digeribile come quello vegetale, sono presenti le proteine animali. Quest’ultime non sono indicate per il nostro organismo quando assunte in grandi quantità.

latte-di-soia

INGREDIENTI

  • 100g fagioli di soia gialla italiana
  • 1 litro di acqua (puoi variare la quantità d’acqua da 900ml fino al 1,5l. Dipende da quanto ti piace denso e concentrato il gusto) + altra acqua per l’ammollo
  • Pochi granelli di sale
    (Vaniglia, cannella, cacao, malto o zucchero per una versione aromatizzata e dolce)

PREPARAZIONE

Fai un controllo visivo dei fagioli e scarta quelli neri o verdi, sciacquali e mettili in ammollo in 1 litro d’acqua per 24 ore (anche 12 ore va bene, ma più staranno in acqua più facile sarà frullarli). Se puoi cambia l’acqua di ammollo 2 o 3 volte e conservala in frigorifero.

Se durante l’ammollo vengono a galla delle bucce, scartale.

Trascorso il tempo di ammollo scola e sciacqua ancora i fagioli e inizia a scaldare la quantità d’acqua indicata una pentola capiente. Quando si è intiepidita prelevane una parte per frullare i fagioli per ottenere una crema omogenea.

Aggiungi la crema di fagioli all’acqua calda e fai bollire dolcemente per 20 minuti con un pochino di sale.

Durante questa fase fai attenzione ed elimina la prima schiuma che si formerà, sarà come quella che si crea cuocendo i legumi. Attenzione che oltre a questa schiuma il latte aumenterà molto il volume e tenderà a fuoriuscire, per questo è importante usare una pentola capace e tenere il fuoco dolce.

Scarta anche la pellicola di yuba che si formerà.

Passati i 20 minuti di bollitura fai intiepidire qualche minuto il composto e poi filtralo per separare il liquido (latte) dalla polpa (okara di soia). Io procedo così: sopra una ciotola posiziono colino o un piccolo scolapasta che rivesto con il tessuto pulito, in questo modo mi sarà poi facile creare un fagotto e “spremere” la polpa per avere un’OKARA (scarto dei fagioli di soia) bella asciutta.

Se vuoi una versione aromatizzata puoi aggiungere una stecca di vaniglia, della cannella o cacao e rimettere a bollire pochi minuti. Potrai comunque dolcificare il latte con malto o zucchero, se lo desideri. A me piace molto anche in versione nature.

CENTRIFUGHE PER LA COLAZIONE

 Ricordatevi sempre che cominciare la giornata con un buon centrifugato è un modo gustoso ed efficace per idratare l’organismo e assumere preziose vitamine. Alcuni ingredienti delle ricette proposte, come il frutto della passione, sono ottime fonti di ferro e di vitamina C, mentre frutti più insoliti come la guaiava contengono quantità significative di calcio, che è insolito in un frutto e che rappresenta un valore aggiunto.

Vi voglio proporre  alcune gustose ricette di centrifugati perfetti per la colazione, molto indicati per iniziare la giornata con gusto ed energia e fare il pieno di vitamine.

PER INIZIARE UNA SPLENDIDA GIORNATA

ANANAS.jpg

INGREDIENTI

  • 2 Nettarine
  • ½ ananas
  • 3 foglie di menCRINK AL MANGOta
  • 150 ml di yogurt

PREPARAZIONE

Centrifugare 2 nettarine (lavate e denocciolate) con ½ ananas (sbucciato e tagliato a pezzi).  Versare il succo in un frullatore insieme a 3 foglie di menta e 150 ml di yogurt.
Frullare il tutto e servire subito.

DRINK AL MANGO, MELONE, ARANCE E YOGURT

frullato-1

Ingredienti:

  • 1 mango
  • 1⁄2 melone bianco piccolo
  • 5 arance
  • 3 cucchiai di yogurt naturale

Preparazione:

Tagliate a metà il mango, sbucciatelo e togliete il nocciolo.  Sbucciate il melone e denocciolatelo e tagliatelo in due metà uguali.
Sbucciate le arance. Lavorare gli ingredienti (mango, melone bianco e arance) nella centrifuga.
Versare lo yogurt in una ciotola grande ed amalgamarlo con il succo della frutta.

VI AIUTERA ‘AD USCIRE DAL LETTO

MENTA FRESCA.jpg

Ingredienti:

  • ½ mazzetto di menta fresca
  • 3 mele verdi
  • 2 carote
  • 1 pompelmo

Preparazione:

Sbucciare il pompelmo eliminando la parte bianca.  Lavare le carote. Lavare e tagliare le mele a metà e privarle dei semi.
Accendere la centrifuga a velocità massima. Inserire il pompelmo tagliato in quattro, la menta e le mele.
Sempre a velocità massima passare le carote. Servire e degustare immediatamente.
Per un sapore più dolce è possibile sostituire il pompelmo con 2 arance.

QUESTA E’ UN OTTIMA SVEGLIA MATTUTINA

ZENZERO E CAROTE.jpg

INGREDIENTI

  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 4 mele
  • 80 g di zenzero fresco
  • 4 carote

PREPARAZIONE

Pulire e lavare le carote. Lavare il prezzemolo, le mele e i pezzetti di zenzero. Accendere la centrifuga ed inserire prima il prezzemolo. Aumentare la velocità della centrifuga.  Aggiungere i pezzi di zenzero, le mele e infine le carote.
Servire e degustare immediatamente.

ECCEZIONALE PER UNA BELLA GIORNATA DI SOLE

guava

INGREDIENTI

  • 2 guava
  • 2 lime
  • 50 g di zenzero fresco1 mango
  • 250 ml di limonata

PREPARAZIONE

Sbucciare i limoni, eliminando la pellicina bianca.
Togliere la buccia e il seme del mango.  Togliere la buccia e semi delle guaiave.
Sbucciare lo zenzero. Accendere la centrifuga (velocità 3). Mettere la polpa del mango, le guava, i lime e lo zenzero. Aggiungere la limonata. Servire e gustare immediatamente con l’aggiunta di ghiaccio tritato.

TISANE RILASSANTI

tisana-rilassante

Lo stress è una risposta involontaria e naturale dell’organismo a situazioni particolarmente faticose da affrontare, che richiedono un nostro adattamento. Quando le sollecitazioni della vita quotidiana diventano intense e costanti, il nostro corpo le percepisce come minacce al mantenimento della vita e mette in atto un meccanismo ancestrale di attacco e fuga. Per prepararsi ad affrontare la minaccia, dunque, il cuore comincia a pompare una maggiore quantità di sangue agli organi vitali, i sistemi che non sono strettamente indispensabili alla sopravvivenza, come ad esempio quello digestivo e immunitario, vengono disattivati, la quantità di ossigeno e di zuccheri in circolo nell’organismo aumenta considerevolmente, i muscoli si irrigidiscono e la sudorazione diventa più copiosa. Da tali alterazioni corporee derivano una serie di conseguenze che minano il nostro benessere: tachicardia, emicrania, respiro veloce e affannoso, innalzamento della glicemia, sudorazione eccessiva, cattiva digestione, maggiore esposizione alle malattie non sono altro che il risultato di meccanismi di difesa a situazioni eccessivamente pressanti.

Preparare una tisana rilassante è un’operazione molto semplice. Di seguito vi propongo due ricette che possono tornare utili nei momenti di maggiore tensione ma anche semplicemente per rilassarsi dopo una lunga e dura giornata di lavoro..o giornata anche da casalinga!!!

INGREDIENTI

  •  20 g di melissa
  • 20 g di camomilla
  • 20 g di tiglio
  • 10 g di boccioli di rosa moscata

PREPARAZIONE

É possibile trovare queste erbe in qualsiasi erboristeria, o raccoglierle dove crescono spontaneamente e poi mondarle accuratamente

.Unire tutti gli ingredienti in un pentolino di acqua fredda e portare ad ebollizione. Quando l’acqua bolle, togliere dal fuoco e lasciare in infusione per circa una decina di minuti. Trascorso questo tempo filtrare la tisana con un colino e gustare calda o tiepida.

INGREDIENTI

Per un effetto davvero rilassante si può poi preparare una tisana al tiglio e camomilla mischiando insieme

  • 10 g di camomilla
  •  10 g di tiglio opportunamente essiccati, versare sopra a questo composto
  • 125 ml di acqua bollente, o più se la si preferisce più diluita e coprire con un coperchio

PREPARAZIONE

Lasciare in infusione da 5 a 10 minuti e versare in una tazza filtrando con il colino. Dolcificare a piacere.

FRAPPE ALLA MENTA

frappe-alla-menta

INGREDIENTI

  • latte intero freddo, ml 200
  • panna fresca, ml 100
  • sciroppo di menta, ml 80
  • menta fresca, 15 foglie
  • ghiaccio, 4 – 6 cubetti

PREPARAZIONE

Fate raffreddare bene in frigorifero il latte, la panna e i bicchieri che utilizzerete per servire il frappè (io metto in frigo anche la tazza del frullatore).

Mettete nella tazza del frullatore un po’ di latte e le foglie di menta, quindi frullate per qualche istante, fino a quando le foglie di menta saranno completamente triturate. Aggiungete il resto del latte, la panna, lo sciroppo di menta e i cubetti di ghiaccio. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate il frappè alla menta nei bicchieri freddi e servite subito.

FRAPPE’ AL CIOCCOLATO E COCCO

frappe-cioccolato-e-cocco

INGREDIENTI

  • Ingredienti per 8 persone:
  • 800 gr di gelato al cioccolato
  • 800 gr di latte di cocco
  • 250 gr di rum scuro
  • 250 gr zucchero

PREPARAZIONE

Preparate delle palline di gelato e distribuitele in bicchieri alti. Frullate il latte di cocco insieme con lo zucchero, il rum e abbondante ghiaccio tritato; versate il frullato sulle palline di gelato e servite subito, con la cannuccia.

Consiglio:

Il latte di cocco si trova in vendita nei negozi di specialità orientali in due versioni : densa o leggera; è quest’ultima la più indicata per la nostra ricetta.

FRAPPE’ ALLA BANANA

FRAPPE ALLA BANANA.jpg

INGREDIENTI

Ingredienti per 500 grammi

  • Banane  300 g
  • ghiaccio 60 g
  • cannella in stecca 2 g
  • latte intero 150 g

PREPARAZIONE

Per preparare il frullato alla banana procedete sbucciando le banane  e tagliandole in tocchetti .Quindi inserite nel mixer i pezzetti di banana appena tagliati

Unite anche la cannella , i cubetti di ghiaccio  e il latte freddo .

Azionate il mixer fino ad ottenere un composto denso e cremoso . Quindi versatelo nei bicchieri   e decorate con qualche pezzetto di cannella. Servite subito il frappè alla banana e gustatelo ben freddo!

FRAPPE’ ALLA FRAGOLA

frappe-alla-fragola

INGREDIENTI

  • 100 g Fragole
  • 100 ml Latte fresco intero
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 3 cucchiaio Ghiaccio

PREPARAZIONE

Lavate senza metterle a mollo le fragole, asciugatele con cura e tagliatele a pezzetti.

Mettete nel frullatore le fragole, il latte, lo zucchero e il ghiaccio tritato. Frullate il tutto per qualche istante, e versate il composto ottenuto in un bicchiere alto.

Decorate con una fragola, aggiungete eventualmente una cannuccia e servitevi immediatamente.

FRAPPE’ CON GELATO ALLA NOCCIOLA

frappe-alla-nocciola

INGREDIENTI

  • 150 gr di gelato alla nocciola
  •  4 cubetti di ghiaccio
  •  125 ml di latte
  •  2 cucchiai di zucchero (a piacere)

PREPARAZIONE

 In un frullatore mettete i cubetti di ghiaccio con il gelato, il latte e lo zucchero. Mettete lo zucchero solo se lo volete molto dolce, altrimenti potete anche non aggiungerlo.

Frullate il tutto alcuni minuti, fino al formarsi di un composto omogeneo e liquido, il ghiaccio dovrà disfarsi.

Quando il frappe’ è pronto versatelo in due bicchieri e servitelo subito. Inserite nei bicchieri anche una cannuccia così ognuno sceglierà come gustarlo al meglio.

FRAPPE’ CON GELATO AL CIOCCOLATO

frappe-al-cioccolato

FRAPPè AL CIOCCOLATO CON E SENZA GELATO

Categoria: bambini

VERSIONE SENZA GELATO

  • Ingredienti:
  • 400 ml latte
  • 6 cubetti di ghiaccio
  • 4 cucchiai di cacao amaro in polvere (oppure potete mettere anche cioccolato tritato)
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 goccia essenza di vaniglia (facoltativa)

PREPARAZIONE
Mettete tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore e iniziate a frullare prima lentamente e poi a massima velocità per un paio di minuti.

VERSIONE CON GELATO

  • Ingredienti:
  •  100 gr gelato al cioccolato
  • 200 ml latte
  • 3 cubetti di ghiaccio
  • 1 goccia essenza di vaniglia (facoltativa)

PREPARAZIONE
Girate bene con il cucchiaio il gelato in modo da farlo sciogliere un pochino. Mescolate al latte e mettete tutti anche i cubetti di ghiaccio e la vaniglia nel bicchiere del frullatore e iniziate a frullare prima lentamente e poi a massima velocità per un paio di minuti.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: nessuno

Consigli: si può fare anche con lo sciroppo di cioccolato oppure sostituire il cioccolato con la frutta.
guarda le altre mie ricette di base nella raccolta cliccando la foto qui sotto

Annunci