RACCOLTA DI RICETTE BIMBY CON IL POMODORO

Oggi voglio proporvi una raccolta di ricette da realizzare con il pomodoro, se avete piacere iscrivetevi nel mio gruppo di Facebook Bimby e non solo di peccati di gola 568 e seguiteci nella nostra pagina di Facebook Ricette di cucina

 

PAPPA AL POMODORO

Ingredienti 

  • 40 g olio extravergine di oliva 
  • 2 spicchi aglio 
  • 500 g pomodori 
  • 5 g zucchero semolato 
  • 8 foglie basilico 
  • mezzo dado vegetale 
  • q.b. sale fino 
  • q.b. pepe nero 
  • 300 g raffermo pane 
  • 500 g brodo vegetale 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale l’olio e l’aglio: 4 min. 100° vel. 1. 2. Aggiungere i pomodori (a pezzi), lo zucchero, il basilico, il dado, sale e pepe: 8 min. 100° vel 
  2. 3. Aggiungere il pane raffermo (precedentemente bagnato nel brodo): 6 min. 100° vel. 1. 4. Lasciare riposare alcuni minuti poi impiattare e servire. 5. Distribuite la pappa al pomodoro nei piatti da portata e servitela calda. 6. Per una pappa al pomodoro più vellutata frullate il tutto: 20 sec. vel Turbo. 

Quantità: 1 kg di passata 

PASSATA DI POMODORO

Ingredienti 

  • 1,2 kg pomodori 
  • 1 carote 
  • 1 cipolla 
  • 1 spicchio aglio 
  • 10 g zucchero semolato 
  • 5 foglie basilico 
  • 10 g sale fino 

Come cucinare la ricetta Lavare bene i pomodori e sbollentarli in acqua bollente per circa 1 minuto.

2. Eliminare la buccia, tagliarli a pezzi e metterli nel boccale.

3. Aggiungere la carota (pelata e tagliata a tocchetti), la cipolla, l’aglio e il sale: 1 min. vel. 

Turbo. 4. Aggiungere lo zucchero e il basilico: 30 min. temp. Varoma vel. 1. 5. Travasare la passata nei barattoli di vetro sterilizzati, chiuderli ermeticamente e capovolgerli 

per il sottovuoto. 

RISOTTO AL POMODORO

Quantità: 4 persone 

Ingredienti 

  • 1 scalogno 
  • 40 g olio extravergine di oliva 
  • 300 g riso 
  • 120 g passata di pomodoro 
  • 75 g vino bianco 
  • q.b. (secco) origano 
  • 600 g brodo vegetale 
  • q.b. burro 
  • q.b. sale fino 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale lo scalogno: 5 sec. vel. 7. 2. Aggiungere l’olio: 2 min. 100° vel. Soft. 3. Aggiungere il riso: 3 min. 100° vel. 1 antiorario. 4. Aggiungere il vino: 1 min. 100° vel. 1 antiorario. 5. Aggiungere il brodo (o acqua e dado): 12 min. 100° vel. Soft antiorario. 6. Seguire e controllare la cottura del riso, se necessario aggiungere poca acqua. 7. Aggiungere la passata di pomodoro e l’origano: 4 min. 100° vel. Soft antiorario. 8. Lasciar riposare qualche minuto nel boccale spento poi aggiungere una noce di burro: 30 sec. vel. Soft antiorario. 9. Impiattare e servire.

CRACKER AL POMODORO

Quantità: 300 g di cracker 

Ingredienti 

  • 150 g farina 00 
  • 70 g burro 
  • 45 g passata di pomodoro 
  • 15 g parmigiano reggiano 
  • 5 g sale fino 
  • q.b. acqua 
  • Per spennellare 
  • q.b. olio extravergine di oliva 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale il burro morbido e la farina: 1 min. vel. 4.
  2. 2. Aggiungere la passata di pomodoro, il parmigiano e il sale: 20 sec. vel. 4.
  3. 3. Poi: 3 min. vel. Spiga.
  4. 4. Se il composto risulta granuloso aggiungere poca acqua e continuare fino a renderlo omogeneo.
  5. 5. Trasferire l’impasto in una ciotola e lasciarlo riposare, coperto da pellicola, per 30 minuti.
  6. 6. Stendere l’impasto in una sfoglia abbastanza sottilmente e realizzare i cracker della forma desiderata.
  7. 7. Disporre i cracker su una teglia rivestita di carta forno, bucherellarli con una forchetta e spennellarli di olio.
  8. 8. Infornare a forno preriscaldato ventilato a 180° per 15 minuti circa.

SUGO AL POMODORO

Quantità: 1 kg 

Ingredienti 

  • mezza cipolla 
  • mezzo spicchio aglio 
  • 50 g olio extravergine di oliva 
  • 1 kg pomodori pelati 
  • q.b. basilico 
  • q.b. sale fino 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale la cipolla e l’aglio: 3 sec. vel. 7
  2. 2. Aggiungere l’olio: 3 min. 100° vel. 1.
  3. 3. Aggiungere i pomodori e salare: 30 sec. vel. Turbo.
  4. 4. Poi: 15 min. 100° vel. 1.
  5. 5. Poi ancora: 10 min. temp. Varoma vel. 1 con il misurino inclinato.
  6. 6. Controllare la cottura del sugo, se troppo asciutto aggiungere poca acqua, se troppo liquido lasciare proseguire ancora qualche minuto.

CONSERVA AL POMODORO

Quantità: 1 kg di conserva 

Ingredienti 

  • 1 kg (maturi) pomodori 
  • 1 cipolla 
  • 1 spicchio aglio 
  • q.b. (fresco) basilico 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere tutti gli ingredienti nel boccale: 30 min. temp. Varoma vel. 1. 2. Aggiungere il basilico e, a piacere, altre spezie: 1 min. vel. 7. 3. Travasare nei barattoli, capovolgerle e lasciar freddare lentamente coperte da un panno pesante.

MAIONESE AL POMODORO

Quantità: 500 g di maionese 

Ingredienti 

  • 2 tuorli uova 
  • mezzo limone 
  • 1 cucchiaino senape 
  • 12 pomodori pachino 
  • 5 g sale fino 
  • un pizzico pepe nero 
  • 6 foglie basilico 
  • 500 g olio di semi di mais 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettete nel boccale i tuorli, il succo del limone, la senape, i pomodorini, sale, pepe e le foglie di basilico: 1 min. vel. 4.
  2. 2. Con le lame in movimento a vel. 6 aggiungere, dal foro del coperchio, l’olio a filo molto lentamente.
  3. 3. Poi: 40 sec. vel. 2. 4. Trasferire in frigorifero fino al momento di servire.

ALICI AL POMODORO

Quantità: 4 persone 

Ingredienti 

  • 600 g alici 
  • mezza cipolla 
  • 2 spicchi aglio 
  • 50 g olio extravergine di oliva 
  • 250 g pelati 
  • 100 g vino bianco 
  • q.b. peperoncino in polvere 
  • q.b. prezzemolo 
  • q.b. sale fino 

Come cucinare la ricetta 

  1. Lavare e pulire le alici e metterle da parte in una ciotola con acqua e sale.
  2. 2. Mettere nel boccale la cipolla e l’aglio: 5 sec. vel. 5.
  3. 3. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere l’olio: 3 min. 100° vel. 3.
  4. 4. Aggiungere il vino: 1 min. 100° vel. 1.
  5. 5. Aggiungere i pomodori pelati, il peperoncino e il sale: 10 min. 100° vel. 1.
  6. 6. Disporre le alici sul vassoio del Varoma e posizionarlo sul boccale: 10 min. temp. Varoma vel. 1.
  7. 7. Impiattare il sugo su un piatto da portata, adagiarci sopra le alici, spolverare con un po’ di prezzemolo tritato e servire.

SALSA DI POMODORO VELOCE

Quantità: 1 kg di sugo 

Ingredienti 

  • 1 kg (maturi) pomodori San Marzano 
  • 10 g sale fino 
  • qualche foglia basilico 

Come cucinare la ricetta 

  1. Lavate e pulite bene i pomodori, senza togliere la buccia.
  2. 2. Mettere nel boccale i pomodori, il sale e il basilico: 1 min. vel. Turbo.
  3. 3. Poi: 30 min. temp. Varoma vel. 1.
  4. 4. Utilizzare il sugo per condire pasta a piacere. 

PEPERONI VERDI AL POMODORO

Quantità: 4 persone 

Ingredienti 

  • 1 spicchio aglio 
  • 250 g passata di pomodoro 
  • 30 g olio extravergine di oliva 
  • 500 g peperone verde 
  • 25 g vino bianco 
  • q.b. sale fino 
  • q.b. peperoncino in polvere 

Come cucinare la ricetta 

  1. Lavare, pulire e tagliare a tocchetti i peperoni.
  2. 2. Mettete nel boccale lo spicchio d’aglio: 3 sec. vel. 7.
  3. 3. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere tutti gli altri ingredienti: 10 min. 100° vel. Soft antiorario.
  4. 4. Proseguire la cottura: 15 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario.
  5. 5. Controllare la cottura, se necessario proseguire altri 5 minuti.
  6. 6. Impiattare e servire.

FRITTATA DI POMODORO

Quantità: 4 persone 

Ingredienti 

  • 500 g pelati 
  • 30 g olio extravergine di oliva 
  • q.b. sale fino 
  • 6 uova 
  • 30 g latte 
  • 20 g parmigiano reggiano 
  • q.b. pepe nero 
  • q.b. (tritato) prezzemolo 
  • 100 g mozzarella 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale i pelati, l’olio e il sale. 2. Rivestire il vassoio del Varoma con carta forno (bagnata e strizzata) e versarvi dentro le uova già battute con latte, parmigiano, sale, pepe e prezzemolo. 3. Posizionare il Varoma e cuocere: 35 min. temp. Varoma vel. Soft. 4. A metà cottura aggiungere la mozzarella e piegare a metà aiutandosi con la carta forno.

Continuare la cottura. 5. A fine cottura servire con il pomodoro. 

OMOGENIZZATO DI VERDURE E POMODORO

Quantità: 2 vasetti 

Ingredienti 

  • 1 carote 
  • 1 zucchine 
  • 1 patate 
  • 1 litro acqua 
  • 3 cucchiai passata di pomodoro 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale le verdure a pezzi e l’acqua: 40 min. 100° vel. 2.
  2. 2. Filtrare il brodo e metterlo da parte eventualmente per utilizzarlo per altre preparazioni.
  3. 3. Rimettere nel boccale le verdure filtrate e la passata: 20 min. 100° vel. 2.
  4. 4. Poi: 30 sec. vel. 6. 

PASTA POMODORO E SPECK

Quantità: 4 persone 

Ingredienti 

  • 1 scalogno 
  • 50 g olio extravergine di oliva 
  • 100 g speck 
  • 250 g passata di pomodoro 
  • 450 g acqua 
  • 1 dado vegetale 
  • 350 g pasta corta 
  • q.b. basilico 
  • q.b. Grana Padano 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale lo scalogno e l’olio: 10 sec. vel. Turbo.
  2. 2. Aggiungere lo speck: 3 min. 100° vel. 1.
  3. 3. Aggiungere la passata di pomodoro: 3 min. 100° vel. 1.
  4. 4. Aggiungere l’acqua e il dado: 8 min. 100° vel. 1.
  5. 5. Aggiungere la pasta: tempo indicato sulla confezione 100° vel. 1 antiorario.
  6. 6. Impiattare, condire con foglioline di basilico e una spolverata di Grana Padano e servire. 

TORTA SALATA POMODORO E MOZZARELLA

Quantità: Stampo per crostata da 24 cm 

Ingredienti 

  • 4 pomodori 
  • 1 dose pasta brisé 
  • 100 g passata di pomodoro 
  • 250 g mozzarella 
  • 60 g olio extravergine di oliva 
  • q.b. parmigiano reggiano 
  • q.b. sale fino 

Come cucinare la ricetta 

  1. Lavare bene i pomodori e metterli nel boccale tagliati a pezzi piccoli.
  2. 2. Aggiungere 30 g di olio: 5 min. 100° vel. Soft.
  3. 3. Stendere la pasta brisé nello stampo, rivestito con carta forno, facendo aderire bene i bordi.
  4. 4. Distribuire sul fondo la passata di pomodoro e cospargere sopra con i pomodori del boccale.
  5. 5. Aggiungere anche la mozzarella a pezzetti, ben scolata dal suo liquido e finire cospargendo con l’olio rimasto e una spolverata di parmigiano.
  6. 6. Salare e infornare in forno preriscaldato statico 180° per 25 minuti circa.
  7. 7. Sfornare, lasciar intiepidire e servire.

Note 1. I pomodori e la passata devono essere scolati dal liquido in eccesso per non farlo rilasciare in Cottura. 

PASTA SALSICCIA POMODORO E PANNA

Quantità: 2 persone 

Ingredienti 

  • 200 g salsiccia 
  • 30 g olio extravergine di oliva 
  • 150 g passata di pomodoro 
  • 500 g acqua 
  • 200 g pasta 
  • 80 g panna da cucina 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale la salsiccia a pezzi e senza pelle: 10 sec. vel. 6.
  2. 2. Aggiungere l’olio: 4 min. 100° vel. 1.
  3. 3. Aggiungere la passata: 5 min. temp. Varoma vel. 1.
  4. 4. Aggiungere l’acqua: 8 min. temp. Varoma vel. 1.
  5. 5. Aggiungere la pasta: temp di cottura sulla confezione meno 2 minuti temp. Varoma vel. Soft antiorario.
  6. 6. Aggiungere la panna: 2 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario.

COPPETTE DI YOGURT GRECO E POMODORO

Quantità: 8 coppette 

Ingredienti 

  • 50 g olio extravergine di oliva 
  • 1 spicchio aglio 
  • 200 g polpa di pomodoro 
  • 10 g pomodoro concentrato 
  • q.b. sale fino 
  • 10 g acqua 
  • 2 g colla di pesce 
  • 400 g yogurt greco 
  • q.b. pepe bianco 
  • q.b. origano 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale 20 g olio e l’aglio: 2 min. 120° vel. 1.
  2. 2. Aggiungere la polpa di pomodoro, il concentrato e due pizzichi di sale: 5 min. 100° vel. 1.
  3. 3. Aggiungere l’acqua e la colla di pesce (ammollata e ben strizzata): 2 min. 100° vel. 1.
  4. 4. Poi: 1 min. vel. 5.
  5. 5. Mettere da parte in una ciotola.
  6. 6. Mettere nel boccale (pulito e asciutto) lo yogurt greco, il pepe bianco, 5 g sale e il restante olio: 1 min. vel. 3.
  7. 7. Versare lo yogurt in parti uguali in 8 bicchierini riempiendoli per circa due terzi. 8. Ricoprire ogni bicchierino con uno strato di pomodoro e riporre in frigorifero a riposare per un’ora.
  8. 9. Decorare a piacere ciascun bicchierino con l’origano secco e un filo di olio e servire ben freddo.

MINESTRA DI ORZO , PATATE E POMODORO

Quantità: 4 persone 

Ingredienti 

  • 30 g olio extravergine di oliva 
  • 1 scalogno 
  • 30 g guanciale 
  • q.b. timo 
  • q.b. rosmarino 
  • 200 g orzo perlato 
  • 1200 g acqua 
  • 2 (medie) patate 
  • 2 cucchiaini dado vegetale 
  • q.b. passata di pomodoro 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale l’olio, lo scalogno (a rondelle), il guanciale e timo e rosmarino (a piacere): 4 min. 100° vel. 1.
  2. 2. Aggiungere nel boccale l’orzo (o farro): 3 min. 100° vel. 1 antiorario.
  3. 3. Aggiungere l’acqua, le patate a dadini, il dado e passata a piacere: 30 min. 100° vel. 1 antiorario.
  4. 4. Poi: 10 min. temp. Varoma vel. 1 antiorario. 5. Servire con parmigiano o pecorino a piacere.

POLPETTONE CON CUORE DI POMODOR

Quantità: 4 persone 

Ingredienti 

  • 100 g (raffermo) pane 
  • 150 g macinato di manzo 
  • 200 g (macinato) carne di vitello 
  • 150 g (sgranata) salsiccia 
  • 60 g (grattugiato) parmigiano reggiano 
  • 1 uova 
  • q.b. sale fino 
  • q.b. pepe 
  • 200 g passata di pomodoro 
  • q.b. origano 
  • 800 g acqua 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale il pane: 10 sec. vel. 6.
  2. 2. Mettere da parte la metà in una ciotola.
  3. 3. Aggiungere nel boccale il macinato di manzo e di vitello, la salsiccia e il parmigiano: 20 sec. vel 3. antiorario.
  4. 4. Aggiungere l’uovo, il sale e il pepe: 20 sec. vel 3. antiorario.
  5. 5. Togliere 2/3 dell’impasto e stenderlo su un foglio di carta forno.
  6. 6. Aggiungere, alla carne rimasta nel boccale, la passata di pomodoro, una presa di sale, l’origano e il pangrattato messo da parte: 3 min. vel 4. antiorario.
  7. 7. Distribuire il composto al pomodoro sulla superficie dell’impasto fatto in precedenza e compattare con le mani.
  8. 8. Con l’aiuto della carta forno, arrotolare il polpettone e posizionarlo sul vassoio del Varoma.
  9. 9. Mettere nel boccale l’acqua e posizionare il Varoma: 60 min. temp. Varoma vel. 1. 10. A fine cottura scartare il polpettone, tagliare a fette, impiattare e servire.

MAIONESE AL POMODORO SENZA UOVA

Quantità: 250 g di maionese 

Ingredienti 

  • 250 g pomodori pachino 
  • 1 limone 
  • 1 cucchiaino senape 
  • q.b. sale fino 
  • un pizzico pepe nero 
  • 250 g olio di semi di mais 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettete nel boccale i pomodorini, il succo del limone, la senape, il sale, pepe: 1 min. vel. 4.
  2. 2. Con le lame in movimento a vel. 6 aggiungere, dal foro del coperchio, l’olio a filo molto lentamente.
  3. 3. Poi: 40 sec. vel. 2.
  4. 4. Trasferire la maionese in un contenitore ermetico e conservare in frigorifero fino al momento di servire.

SUCCO DI POMODORO CONDITO

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

  • 600 g di pomodori pelati 
  • 1⁄2 limone (succo) 
  • 1⁄2 arancia (succo) 
  • 50 g di acqua 
  • 12 gocce di tabasco 
  • 3 cucchiaini di salsa Worcester 
  • Sale q.b. 
  • Pepe nero q.b. 
  • Una costa di sedano 
  • 4 cubetti di ghiaccio 

Preparazione 

Metti nel boccale 600 g di pomodori pelati e frulla 30 Sec. Vel. Turbo

Aggiungi il succo di 1⁄2 limone, il succo di 1⁄2 arancia, 50 g di acqua, 12 gocce di tabasco, 3 cucchiaini di salsa Worcester, un pizzico di sale e mischia 5 Sec. Vel. 4

Metti in frigorifero a raffreddare 30 Min. e poi versa in 4 bicchieri. 

Condisci con un pizzico di pepe e aggiungi una costa di sedano e un cubetto di ghiaccio a bicchiere. 

Consigli 

Puoi anche aggiungere del succo di cetriolo! 

Se usi ingredienti già freddi, puoi saltare il tempo di risposo nel frigorifero. Il ghiaccio farà il resto. 

Se hai a disposizione pomodori freschi ben maturi, lavali bene, elimina i semi e tagliali a pezzi. Mettili nel Bimby e frulla a Vel. da 7 a 9 fino a quando sono ben frullati. Poi filtrane il succo con un colino, per trattenere la buccia e le parti più dure della polpa, e prepara il tuo aperitivo. 

PASTA TONNO E POMODORO

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

  • Prezzemolo q.b. 
  • Uno spicchio d’aglio 
  • 40 g di olio extravergine di oliva 
  • 4 filetti di alici sott’olio 
  • 400 g di passata di pomodoro 
  • 160 g di tonno sott’olio sgocciolato 
  • 420 g di acqua 
  • Sale q.b. 
  • 360 g di pasta tipo pennette 

Preparazione 

Inserisci nel boccale le foglie lavate e asciugate del prezzemolo e trita 5 Sec. Vel. 7. Metti da parte. 

Metti nel boccale uno spicchio d’aglio privato del germe centrale e trita 3 Sec. Vel. 7

Aggiungi 40 g di olio extravergine di oliva, 4 filetti di alici e fai soffriggere 3 Min. 100° Vel. 3

Unisci 160 g di tonno sgocciolato, 400 g di passata di pomodoro, 420 g di acqua e il sale. Porta a ebollizione 8 Min. 100° Vel. 1

Aggiungi 360 g di pennette e cuoci per il tempo indicato sulla confezione della pasta + 1 minuto 100° Antiorario Vel. Soft

Prima di servire, cospargi con il prezzemolo tritato messo da parte. 

VELLUTATA DI POMODORO

Dosi per 6 persone 

Ingredienti 

  • 90 g di cipolla 
  • 30 g di olio extravergine di oliva 
  • 500 g di pomodori rossi 
  • 150 g di cetrioli 
  • Sale q.b. 
  • 80 g di panna fresca 
  • 20 g di basilico 
  • Tabasco q.b. 

Preparazione 

Metti nel boccale 90 g di cipolla. 10 Sec. Vel. 8

Raccogli sul fondo e aggiungi 30 g di olio. Stufa 3 Min. 100° Vel. 3

Aggiungi 500 g di pomodori rossi lavati e tagliati a pezzi, 150 g di cetriolo, sale e trita 30 Sec. Vel. 6. Poi cuoci 20 Min. 100° Vel. 2 

Aggiungi 80 g di panna fresca, 20 g di basilico, qualche goccia di tabasco e frulla 1 Min. Vel. 8

Servi la vellutata fredda o tiepida, accompagnata da crostini di pane. 

BIETOLE AL POMODORO

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

  • Uno spicchio di aglio 
  • 40 g di olio extravergine di oliva 
  • 200 g di pomodori ciliegino 
  • Sale q.b. 
  • Peperoncino q.b. 
  • 400 g di bieta lavata e capata 

Preparazione 

Inserisci nel boccale uno spicchio d’aglio con la buccia, versa 40 g di olio extravergine di oliva e insaporisci 3 Min. 100° Vel. 1

Togli l’aglio, aggiungi 200 g di pomodori ciliegino tagliati a metà, sale q.b. e peperoncino q.b. 

Metti nella campana del Varoma 400 g di bieta lavata e capata. 

Posiziona il Varoma e cuoci 12 Min. Temp. Varoma Vel. 1

Togli la campana e fai addensare il sugo 3 Min. Temp. Varoma Vel. 1. Poi frulla 10 Sec. Vel. 7

Metti la bieta nel boccale col sugo e cuoci ancora 5 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. 1

Servi tiepida o a temperatura ambiente. 

Consigli 

Il sugo di pomodoro deve essere denso! Se ti sembra liquido, fai addensare il tempo necessario Temp. Varoma Vel. 1 prima di aggiungere la bieta. 

ZUPPA DI POMODORO CON GAMBERI

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

  • Uno scalogno 
  • 30 g di olio extravergine di oliva 
  • 400 g di code di gambero 
  • 800 g di pomodori ciliegino 
  • 4 foglie di basilico + q.b. 
  • Sale q.b. 

Preparazione 

Sbuccia uno scalogno, taglialo a metà, mettilo nel boccale e trita 3 Sec. Vel. 5

Versa 30 g di olio extravergine di oliva e stufa 3 Min. 100° Vel. 1

Disponi nel Varoma 400 g di code di gambero. 

Lava e taglia a metà 800 g di pomodori ciliegino. 

Metti i pomodori nel boccale con 4 foglie di basilico e una presa di sale. 

Posiziona il Varoma e cuoci 7 Min. Temp. Varoma Vel. 1

Metti da parte il Varoma con i gamberi e cuoci ancora 7 Min. 100° Vel. 1

Nel frattempo sguscia i gamberi. Se vuoi, conservane 4 con il guscio per la decorazione finale. 

Assaggia il pomodoro e, eventualmente, aggiusta di sale. 

Frulla 40 Sec. Vel. 8

Dividi i gamberi in 4 ciotole, versa la zuppa di pomodoro e decora con qualche foglia di basilico. 

Servi la zuppa tiepida o fredda. 

PESTO DI RUCOLA AL POMODORO

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

Per il pesto di rucola 

  • 150 g di rucola 
  • 40 g di parmigiano reggiano 
  • 25 g di pinoli 
  • 100 g di olio extravergine di oliva 
  • Sale q.b. 

Per il sugo di pomodori 

  • 1 spicchio d’aglio 
  • 40 g di olio extravergine di oliva 
  • 1 scatola di pelati 

Preparazione 

Lava bene 150 g di rucola togliendo i gambetti e poi asciugala. Io uso il classico asciuga-insalata. 

Metti nel boccale la rucola. 5 Sec. Vel.7

Raccogli con la spatola e nuovamente 5 Sec. Vel.7

Metti nel boccale 40 g di parmigiano e 25 g di pinoli. 3 Sec. Vel.7. Metti da parte. 

Aggiungi 100 g di olio. 20 Sec. Vel 7. Metti da parte. 

Prepara il sugo. 

Nel boccale pulito metti 1 spicchio d’aglio e 40 g di olio. 3 Min. 100° Vel. 1 Antiorario

Aggiungi 1 scatola di pelati. 20 Min. 100° Vel. Soft Antiorario

Togli lo spicchio d’aglio. 

Unisci il pesto al sugo. 10 Sec. Vel. 4 Antiorario

SUGO SALSICCIA E POMODORO

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

  • 2 rametti di rosmarino 
  • 30 g di cipolla 
  • Una costa di sedano (circa 25 g) 
  • Una carota (circa 25 g) 
  • 20 g di olio extravergine di oliva 
  • Uno spicchio di aglio intero 
  • 150 g di salsiccia 
  • 400 g di passata di pomodoro 
  • 5 g di sale 
  • Pepe q.b. 

Preparazione 

Metti nel boccale gli aghi di un rametto di rosmarino, 30 g di cipolla, una costa di sedano a pezzi, una carota a pezzi e trita 5 Sec. Vel. 7. Porta sul fondo con la spatola. 

Versa 20 g di olio extravergine di oliva, aggiungi uno spicchio di aglio intero (con tutta la pelle), 150 g di salsiccia spellata e sgranata, e rosola 3 Min. Temp. Varoma Vel. Soft

Unisci 400 g di passata di pomodoro, 5 g di sale, un pizzico di pepe e cuoci 10 Min. 100° Vel. 1 e poi 5 Min. Temp. Varoma Vel. 1, senza misurino. 

Elimina l’aglio dal sugo prima di utilizzarlo. 

TAGLIATELLE AL POMODORO

Dosi per 2 persone 

Ingredienti 

Per il sugo 

  • Una carota 
  • Un gambo di sedano 
  • 1/2 cipolla 
  • 30 g di olio extravergine di oliva 
  • 250 g di polpa di pomodoro a pezzi 
  • Una noce di burro 
  • 200 g di tagliatelle 
  • Parmigiano grattugiato q.b. 

Preparazione 

Inserisci nel boccale una carota, un gambo di sedano e mezza cipolla. Trita 10 Sec. Vel. 7

Riunisci il tutto con la spatola e ripeti l’operazione. 10 Sec. Vel. 7

Aggiungi 30 g di olio e soffriggi. 3 Min. 100° Vel. 1

Aggiungi 250 g di polpa di pomodoro e fai cuocere. 15 Min. Temp. Varoma Vel. Soft

Trasferisci il sugo in una teglia e aggiungi se vuoi la noce di burro che nel frattempo con il calore del sugo si scioglierà. 

Cuoci, nel frattempo, 200 g di tagliatelle in una pentola a parte e, quando sono cotte e scolate, condiscile con questo sugo. 

Spolvera a piacere con del parmigiano e servi ancora calde. 

PASTA BRISE’ AL POMODORO

Dosi per 600 g 

Ingredienti 

  • 140 g di burro freddo 
  • 300 g di farina 0 
  • 100 g di acqua ghiacciata 
  • 80 g di concentrato di pomodoro 
  • 1/2 cucchiaino di sale 

Preparazione 

Metti nel boccale il burro a dadini, la farina, l’acqua, il concentrato di pomodoro, il sale e impasta velocemente 15 Sec. Vel. 6

Forma un panetto, avvolgilo con la pellicola e mettilo a riposare in frigorifero 1 Ora prima di utilizzarlo. 

Consigli 

Il tempo di cottura dipende dalla ricetta. Se decidi di usarla come base per le tartine, cuoci a 180° per circa 11-12 minuti. 

SUGO PER BRUSCHETTE

Dosi per 6 persone 

Ingredienti 

  • 700 g pomodori o pomodorini 
  • Un ciuffo di basilico 
  • 1⁄2 spicchio di aglio 
  • 50 g di olio extravergine di oliva 
  • Sale q.b. 

Preparazione 

  • Lava 700 g di pomodori, elimina il picciolo e tieni da parte. 
  • Lava il basilico in acqua fredda e asciugalo con la centrifuga per le verdure. 
  • Se utilizzi pomodori grandi, tagliali in quattro parti e mettili nel boccale. Se utilizzi pomodori piccoli, tipo pachino o datterini, mettili nel boccale interi. 
  • Pulisci l’aglio e privalo del germe centrale. 
  • Aggiungi nel boccale il basilico, mezzo spicchio d’aglio, 50 g di olio extravergine di oliva e il sale. Frulla tutto da 2 a 5 Sec. Vel. 7

RAVIOLI AL POMODORO

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

Per la sfoglia all’uovo 

  • 250 g di farina 00 
  • 2 uova grandi 
  • Acqua q.b. 

Per il ripieno 

  • 100 g di pane raffermo 
  • 300 g di pomodori maturi 
  • 600 g di acqua calda 
  • 20 g di olio extravergine di oliva 
  • Uno spicchio di aglio 
  • 3 rametti di timo 
  • 2 foglie di basilico 
  • Sale q.b. 
  • 50 g di parmigiano grattugiato 

Per il condimento 

  • 100 g di burro 
  • 5 rametti di timo 
  • Parmigiano grattugiato q.b. 

Preparazione 

  • Prepara la sfoglia all’uovo: metti nel boccale 250 g di farina 00, 2 uova e impasta 4 Min. Vel. Spiga. Se necessario, aggiungi un cucchiaino di acqua. 
  • Forma una palla con l’impasto, avvolgilo nella pellicola per alimenti e lascia riposare 30 Min. 
  • Prepara il ripieno dei ravioli: metti nel boccale 100 g di pane raffermo 30 Sec. Vel. 6. Tieni da parte. 
  • Lava 300 g di pomodori maturi, incidi la buccia alla base con un taglio a croce e mettili nel Varoma. 
  • Versa 600 g di acqua calda nel boccale, posiziona il Varoma e cuoci 12 Min. Temp. Varoma Vel. 1. Togli il Varoma e lascia freddare i pomodori. 
  • Lava il boccale con l’autopulizia veloce. 
  • Pela i pomodori ed elimina tutti i semi. Tieni da parte. 
  • Metti nel Bimby 20 g di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio leggermente schiacciato con la pelle e fai insaporire l’olio 4 Min. 100° Vel. 1
  • Togli l’aglio e aggiungi i pomodori tenuti da parte 4 Min. 100° Vel. 2
  • Unisci il pangrattato, le foglie di 3 rametti di timo, 2 foglie di basilico spezzettate a mano, una presa di sale, 50 g di parmigiano grattugiato e amalgama 20 Sec. Vel. 4
  • Prepara i ravioli: stendi l’impasto in una sfoglia sottile e taglialo in strisce da circa 7 cm. 
  • Sistema dei cucchiaini di ripieno distanziandoli 2 cm l’uno dall’altro. 
  • Sovrapponi una seconda striscia, fai fuoriuscire con le dita tutta l’aria intorno al ripieno e con la rotella tagliapasta ricava i ravioli. 
  • Lava il boccale con l’autopulizia veloce e asciugalo bene. 
  • Porta a ebollizione abbondante acqua salata. 
  • Sciogli nel Bimby 100 g di burro con le foglie di 5 rametti di timo 3 Min. 100° Vel. 1
  • Cuoci i ravioli per circa 2-3- Min. 
  • Scola i ravioli, mettili in una zuppiera e condisci con il burro fuso profumato al timo. 
  • Servi caldi con una spolverata di parmigiano grattugiato. 

PASTA DI KAMUT CON POMODORO E BURRATA

Dosi per 2 persone 

Ingredienti 

  • Qualche foglia di basilico (circa 5 g) 
  • 10 g di cipolla 
  • 30 g di olio extravergine di oliva 
  • 250 g di passata di pomodoro da agricoltura biologica 
  • Sale q.b. 
  • Un pizzico di zucchero 
  • 200 g di mezze penne di kamut bio 
  • 300 g di burrata 

Preparazione 

Inserisci nel boccale le foglie di basilico lavate e ben asciugate. Chiudi con il coperchio e metti il misurino. Trita 3 Sec. Vel. 7. Metti da parte. 

Inserisci nel boccale 10 g di cipolla. Trita 3 Sec. Vel. 7. Raccogli al centro del boccale con la spatola. Se preferisci una cipolla tagliata più finemente, puoi ripetere 3 Sec. Vel. 7. Metti sempre il misurino. 

Aggiungi 30 g di olio e stufa 3 Min. 100° Vel. 1

Aggiungi 250 g di passata di pomodoro e, invece del misurino, metti sopra al coperchio del boccale il cestello. In questo modo eviti che il sugo schizzi da tutte le parti. Cuoci 8 Min. 100° Vel. Soft

Aggiungi il basilico tritato, il sale e un pizzico di zucchero. Prosegui la cottura 2 Min. 100° Vel. Soft

Nel frattempo, metti a bollire le mezze penne di kamut. 

Una volta che tutto è cotto, stendi sul piatto 300 g di burrata e disponi sopra la pasta e il sugo. 

PIZZA ARROTOLATA POMODORO E ORIGANO

Dosi per 20 pezzi 

Ingredienti 

Per l’impasto 

  • 400 g di farina manitoba 
  • 50 g di olio extravergine di oliva 
  • 150 g di acqua 
  • 15 g di lievito di birra fresco 
  • 10 g di sale 

Per il ripieno 

  • 300 g di passata di pomodoro densa 
  • Un cucchiaio di origano secco 
  • 20 g di olio extravergine di oliva 
  • Sale q.b. 

Preparazione 

Metti nel boccale 400 g di farina manitoba, 50 g di olio EVO, 150 g di acqua, 15 g di lievito di birra e impasta 4 Min. Vel. Spiga

Aggiungi 10 g di sale e impasta ancora 3 Min. Vel. Spiga

Trasferisci l’impasto in una ciotola, copri con un telo e metti a lievitare 2 Ore

Metti nel boccale pulito 300 g di passata di pomodoro densa, un cucchiaio di origano secco, sale, 20 g di olio e frulla 10 Sec. Vel. 4

Stendi la pasta sul piano di lavoro leggermente infarinato e ottieni una sfoglia lunga circa 30 cm. 

Con l’aiuto di un cucchiaio, stendi la passata di pomodoro condita, facendo attenzione a non arrivare ai bordi della sfoglia. 

Arrotola fino a ottenere un salame e compatta bene i bordi. 

Con un coltello grande, taglia delle fette spesse circa 1 cm e adagiale ben distanziate su una teglia foderata di carta forno. 

Lascia lievitare per altri 30 Min. 

Cuoci in forno già caldo 15 Min. a 180°

Consigli 

La passata di pomodoro deve essere molto densa per evitare che fuoriesca quando tagli le girelle. Se occorre, versala da sola nel boccale e addensa 5 Min. 100° Vel. Soft. Quando è fredda, procedi come da ricetta aggiungendo olio e origano. 

POMODORI CON RISO E PATATE

Dosi per 6 persone 

Ingredienti 

  • 6 pomodori da riso 
  • 6 cucchiai di riso arborio 
  • 2 spicchi d’aglio 
  • 12 foglie di basilico 
  • Sale q.b. 
  • 30 g di olio extravergine d’oliva + q.b. per condire le patate 
  • Patate a piacere (6-8 patate medie) 

Preparazione 

Lava i pomodori e taglia a ciascuno il cappello. 

Scava l’interno del pomodoro con un cucchiaio, mettendo da parte il contenuto in una ciotola. 

Metti i pomodori tagliati a testa in giù nella teglia in cui hai deciso di cuocerli. 

Lava 12 foglie di basilico e asciuga con una centrifuga per insalata. 

Metti nel boccale il basilico con 2 spicchi d’aglio privati del germe centrale e frulla 5 Sec. Vel. 7. Se necessario, raccogli sul fondo con la spatola e ripeti l’operazione. 

Aggiungi nel boccale l’interno del pomodoro messo da parte e frulla Qualche Sec. Vel. 7. Il pomodoro deve essere completamente frullato. 

Unisci 30 gr di olio extravergine di oliva, il sale, 6 cucchiai rasi di riso e mescola 30 Sec. Antiorario Vel. Soft. Trasferisci in una ciotola e lascia riposare. 

Nel frattempo, sbuccia le patate e tagliale a spicchi. 

Riempi i pomodori con il riso al sugo, richiudili col loro cappello e disponili in una teglia abbastanza capiente. 

Aggiungi le patate attorno ai pomodori, irrora con un giro di olio extravergine d’oliva e insaporisci con il sale. 

Inforna 30 Min. 180°, poi alza il forno a 190° per altri 20-30 Min. 

Consigli 

Il tempo di cottura dipende dal forno: alla fine il riso deve risultare ben cotto e pomodori e patate devono formare una crosticina croccante. 

Se i pomodori che hai non sono proprio grossi e sugosi, aggiungi un po’ di polpa o passata di pomodoro al momento della cottura nel Bimby. 

Taglia il cappello dei pomodori dalla parte opposta del picciolo: il risultato è esteticamente migliore e anche il cappello è più facile da mangiare. 

PAN BRIOCHE AL POMODORO

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

Per il pan brioche salato 

  • 10 g di zucchero 
  • 120 g di latte 
  • 15 g di lievito di birra fresco 
  • 180 g di farina 00 
  • 140 g di farina Manitoba 
  • Un uovo 
  • 10 g di sale 
  • 50 g di olio extravergine di oliva 

Per il sugo 

  • Uno scalogno 
  • 20 g di olio extravergine di oliva 
  • 250 g di passata di pomodoro 
  • Sale q.b. 
  • Pepe q.b. 
  • Origano q.b. 
  • Peperoncino q.b. 
  • Semi di sesamo neri q.b. 

Preparazione 

Prepara il pan brioche salato: metti nel boccale 10 g di zucchero, 120 g di latte, 15 g di lievito di birra e sciogli 2 Min. 37° Vel. 1

Aggiungi 180 g di farina 00, 140 g di farina Manitoba, un uovo, 10 g di sale, 50 g di olio extravergine di oliva e impasta 3 Min. Vel. Spiga

Trasferisci l’impasto in una ciotola capiente, copri con la pellicola e lascia lievitare in un luogo riparato e asciutto per circa 3 Ore

Prepara il sugo: nel boccale pulito, inserisci uno scalogno e trita 5 Sec. Vel. 7

Aggiungi 20 g di olio extravergine di oliva e soffriggi 3 Min. 100° Vel. 1

Unisci 250 g di passata di pomodoro, una presa di sale, un pizzico di pepe, un cucchiaio di origano, un cucchiaino di peperoncino e cuoci 30 Min. 100° Vel. 1

Lascia raffreddare completamente e versa su un colino per eliminare l’acqua in eccesso. 

Componi le stelle (o un’unica stella da 26 cm di diametro): trasferisci l’impasto sul piano di lavoro e dividilo in 6 palle uguali. 

Stendi ogni sfera in un disc da circa 20 cm (avrai in totale 6 dischi). 

Prendi il primo disco, sistemalo su un foglio di carta da forno e spalma sopra il sugo di pomodoro. 

Copri con un secondo disco e spalma con altro pomodoro. 

Termina con un ultimo disco di impasto. 

Forma la stella: posiziona un bicchiere piccolo al centro e con un coltello affilato taglia 16 spicchi uguali. Devi formare una raggiera intorno al cerchio centrale. 

Prendi con le dita uno spicchio e Attorciglialo su sé stesso in senso orario per 2 volte. 

Ripeti con lo spicchio accanto, ma girando in senso antiorario, così da farlo combaciare con quello accanto. 

Continua così con tutti gli spicchi della stella. 

Trasferisci la stella aiutandoci con la carta da forno nella teglia e tieni da parte. 

Ripeti le operazioni precedenti per formare la seconda stella. 

Metti le 2 stelle a lievitare nel forno spento per circa 1 Ora

Decora con semi di sesamo neri e cuoci 30 Min. a 180°

Lascia freddare prima di servire. 

Consigli 

Dosa il peperoncino della salsa in base ai tuoi gusti. Puoi anche non metterlo. 

Le stelle sono pronte quando diventano dorate. 

Con le quantità di questa ricetta puoi fare 2 stelle medio piccole e leggermente sfogliate, oppure un’unica stella più “gonfia” da circa 26 cm di diametro. 

PATE’ DI POMODORI SECCHI

Ingredienti 

  • 750 g di acqua 
  • Un cucchiaio di aceto bianco 
  • Un pizzico di sale 
  • 200 g di pomodori secchi 
  • Un cucchiaino raso di origano 
  • Uno spicchio d’aglio 
  • Un cucchiaio di capperi dissalati (a piacere) 
  • 150 g di olio extravergine di oliva 

Preparazione 

Versa nel boccale 750 g di acqua, un cucchiaio di aceto e un pizzico di sale. 9 Min. 100° Vel. 1

Dal foro del coperchio, stando attenta a non far schizzare l’acqua bollente, aggiungi 200 g di pomodori secchi. 3 Min. 100° Antiorario Vel. 1

Scola i pomodori, sciacquali bene e lasciali asciugare su un panno. 

Metti nel boccale i pomodori rinvenuti, un cucchiaino di origano, uno spicchio d’aglio, un cucchiaio di capperi. 30 Sec. Vel. 7. Raduna sul fondo con la spatola. 

Aggiungi 150 g di olio. 20 Sec. Vel. 4

Raduna sul fondo con la spatola e frulla ancora. 20/30 Sec. Vel. 7, dipende dalla consistenza che preferisci. 

Consigli 

Quando sbollenti i pomodori, verifica che siano completamente immersi nell’acqua bollente, eventualmente sistemali con la spatola. 

Se ti resta più comodo, sostituisci i normali pomodori secchi con dei pomodori secchi sott’olio. Fai attenzione: il peso che ti occorre è quello riportato sul barattolo come “peso sgocciolato”. In questo caso, non sbollentare i pomodori e aggiungi solo 50 g di olio alla volta, procedendo finché non avrai raggiunto la consistenza tipica del paté. 

PASTA FREDDA PESTO POMODORI E TONNO

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

  • 1200 g di acqua 
  • 300 g pasta tipo mezze maniche (o altra pasta corta) 
  • Sale q.b. 

Per il condimento 

  • 100 g di rucola 
  • 100 g di olio extravergine di oliva 
  • 50 g di mandorle 
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato 
  • Uno spicchio d’aglio 
  • 300 g di pomodorini ciliegino 
  • 160 g di tonno sott’olio 

Preparazione 

Prepara il pesto: lava e asciuga bene 100 g di rucola, mettila nel boccale e aggiungi 50 g di mandorle e uno spicchio d’aglio. 5 Sec. Vel. 7

Versa 100 g di olio, raccogli sul fondo e ripeti. 

Aggiungi 50 g di parmigiano reggiano. 3 Sec. Vel. 7

Trasferisci in una ciotolina e tieni da parte. 

Nel boccale pulito versa 1200 g di acqua, aggiungi il sale e porta a ebollizione. 12 Min. 100° Vel. 1

Aggiungi 300 g di mezze maniche e cuoci al dente per il tempo indicato sulla confezione della pasta 100° Antiorario Vel. Soft

Intanto prepara il condimento per la pasta: metti 300 g di pomodorini pachino lavati e tagliati a metà in una ciotola capiente. 

Aggiungi 160 g di tonno sgocciolato e una parte del pesto di rucola tenuto da parte. 

Scola la pasta, ferma la cottura con acqua fredda, versa nella ciotola con il condimento, aggiungi il resto del pesto e mescola bene. 

Servi subito oppure conserva in frigorifero fino al pasto. 

POMODORI GRATINATI

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

  • 6 pomodori 
  • 40 gr pangrattato 
  • 60 gr parmigiano grattugiato 
  • sale q. b. 
  • basilico fresco q. b. 
  • origano fresco q. b. 
  • olio EVO q. b. 

Istruzioni 

Dividere i pomodori a metà in senso orizzontale, svuotare ogni parte dei semi e dell’acqua di vegetazione e capovolgerli su un tagliere per 10 minuti. 

Nel boccale mettere i semi e l’acqua di vegetazione, il pangrattato, il parmigiano, il sale e il basilico spezzettato, frullare: 30 sec. vel. 5. 

Riempire con il composto ottenuto tutte le metà dei pomodori e metterli in una teglia oleata. 

Irrorare con un filo d’olio la superficie e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa. Lasciar intiepidire e servire. 

POMODORI RIPIENI DI RISO AL VAROMA

Ingredienti 

4 persone 

10 pomodori medi rossi 

  • 10 cucchiai riso Arborio 
  • 10 fogliolina basilico 
  • 10 pezzetti Scamorza affumica 
  • q.b. acqua 
  • q.b. sale 
  • 20 grammi olio evo 
  • 1 spicchio aglio 

Preparazione della ricetta 

Lavate i pomodori tagliare la parte superiore e svuotarli della polpa che metteremo da parte. mettere un paio di pizzichi di sale in ogni pomodoro e capovolgerli con il foro poggiato su una gratella per far scolare il liquido di vegetazione. Inseriamo nel boccale l’olio e aglio 3 minuti /100 gradi/ velocità cucchiaio, quando sentirete friggere togliete l’aglio e aggiungete: la polpa di pomodoro messa da parte, il riso e aggiustate di sale, fate cuocere 10 minuti /100 gradi /antiorario velocità cucchiaio, il riso deve essere al dente, Mettere una fogliolina di basilico in ogni pomodoro e riempirli con il riso un po’ prima dell’orlo, metterli nel vassoio del varoma, inserire l’acqua nel boccale fino alle lame, Posizionare il recipiente del varoma sul boccale e impostare 10 minuti/varoma/ velocità cucchiaio, controllate la cottura dei pomodori a metà tempo e quando sono quasi pronti togliete il varoma e facendo attenzione mettete i pezzi di scamorza al centro di ogni pomodoro. e fate cuocere un paio di minuti il tempo che si sciolga. Lasciare intiepidire. 

POMODORI RIPIENI AL FORNO

Ingredienti 

4 persone 

Per il ripieno: 

  • 300 grammi carne macinata 
  • 100 grammi mortadella, a fette 
  • 100 grammi pane raffermo 
  • 1 uovo 
  • 60 grammi formaggio grattugiato 
  • 40 grammi latte 
  • q.b. pane grattugiato 
  • q.b. olio di oliva 
  • q.b. sale 
  • q.b. pepe 
  • q.b. prezzemolo 

Per la ricetta: 

  • 6/8 pomodori, media grandezza 

Preparazione della ricetta 

  1. Lavare bene i pomodori e tagliare la calotta superiore che servirà poi da coperchio; 2. Svuotare i pomodori dalla polpa e metterli a testa in giù per farli sgocciolare bene; 3. Mettere nel boccale la carne macinata, la mortadella, l’uovo, il grana, il pane precedentemente 

ammollato nel latte, il prezzemolo, il sale ed il pepe., amalgamare: 10 sec. vel.5; 4. Aiutandovi con un cucchiaio, riempire i pomodori ad uno ad uno, socchiuderli con la propria 

calotta e metterli in una teglia; 5. Cospargerli di un misto di grana e pane grattugiato, irrorarli con un filo d’olio d’oliva ed 

infornarli a 180° per 20-30 min. 

Consiglio 

Potete prepararli con molto anticipo perché sono buoni anche tiepidi o riscaldati il giorno dopo. 

MARMELLATA DI POMODORI VERDI

Ingredienti 

1000 g 

  • 600 grammi zucchero 
  • 1000 grammi Pomodori verdi puliti 
  • 1 limone 

Preparazione della ricetta 

Preparazione dei pomodori 

Lavare i pomodori verdi in acqua fredda e asciugarli con un canovaccio. Privare i pomodori del picciolo e di eventuali imperfezioni superficiali. Tagliarli a metà e rimuovere i semini. 

Pesare i pomodori tagliati a pezzi e dosare lo zucchero (300 g di zucchero per chilo di pomodori). Aggiungere il succo filtrato di un limone per ostacolare l’ossidazione e per mantenere il bel colore verde dei pomodori. A questo punto, versare i pomodori in una capiente casseruola. Aggiungere lo zucchero e lasciar riposare una notte (10 ore circa). 

Cottura 

Mettere nel boccale i pomodori messi a macerare con lo zucchero la notte precedente. Aggiungere lo zucchero rimasto (300 grammi). 30 secondi, vel. 7. A questo punto cuocere il composto: 30 minuti, vel. 1/2. Cuocere altri 10 minuti a Varoma. 

Conservazione 

Versare la marmellata ancora calda in barattoli di vetro precedentemente sterilizzati. 

Lasciar completamente raffreddare i barattoli, evitando di muoverli o spostarli per favorire il processo di gelatinizzazione. 

I vasetti di marmellata di pomodori verdi sono pronti per essere conservati in un ambiente buio e fresco per 10-12 mesi. 

MARMELLATA POMODORI E ZENZERO

Ingredienti 

  • 800 grammi pomodori 
  • 500 grammi zucchero 
  • 6 fettine zenzero fresco, pulito 

Preparazione della ricetta 

Lavare bene i pomodori, tagliarli e metterli in un colapasta affinché perda tutta l’acqua, circa un’ora. Mettere i pezzi di pomodoro con lo zucchero e le fettine di zenzero nel boccale. 

Cuocere a varoma per 50 min. vel. 1. Coprire con cestello. 

Lasciare riposare per qualche minuto e poi frullare a vel 6, per qualche minuto. 

Mettere in vasetti sterilizzati e poi sterilizzare per 30 minuti. 

PANE AL POMODORO SECCO

Ingredienti 

  • 150 g pomodori secchi 
  • 100 g latte a temperatura ambiente 
  • 2 cucchiai rasi zucchero 
  • 1 cubetto lievito di birra fresco 
  • 200 g acqua a temperatura ambiente 
  • 500 g Farina per pane/pizze 
  • 20 g olio extravergine d’oliva 
  • 2 cucchiaio raso sale 

Preparazione della ricetta 

Mettere nel boccale, pomodori secchi, latte, zucchero e lievito: 5sec/vel5. – 2min/37°vel1. 

Aggiungere l’acqua, farina, olio e sale: 4min/Spiga. 

Trasferire in una ciotola e coprire con pellicola trasparente. Lasciare lievitare per 1 ora, o finché raddoppia di volume. 

Spolverare l’impasto con la farina e appiattirlo delicatamente con i polpastrelli evitando di sgonfiarlo eccessivamente, dandogli la forma rettangolare. 

Arrotolare l’impasto su sé stesso formando un rotolo. 

Infarinare il rotolo e tagliarlo a pezzi di 10 cm. Dare ai panini una forma arrotondata e modellarli delicatamente con le mani. 

Rivestire una placca con carta forno e sistemarvi i panini, ben distanti tra loro. 

Coprire con un foglio di pellicola trasparente o con un canovaccio umido. 

Posizionare una seconda placca da forno sul ripiano più basso e accendere il forno a 180°C in modalità statica. Lasciare lievitare i panini per altri 30 minuti. 

Versare in una ciotola resistente al calore, l’acqua ben calda sulla placca inferiore e infornare velocemente i panini evitando di fare fuoriuscire il vapore dal forno. 

Cuocere in forno caldo per circa 30 minuti (180°) o fino a che la superficie diventerà dorata. Fare raffreddare su una gratella e servire tiepidi o freddi. 

NASELLO OLIVE E POMODORO

Ingredienti 

2 porzioni 

Salsa 1 cipolla 

  • 30 g olio evo 
  • 150 g polpa pomodoro 
  • 100 g acqua 
  • 6 olive verdi 
  • Sale q.b. 
  • 1 pizzico seme di cumino 
  • 1 cucchiaini curry 

Nasello 

  • 2 filetto di nasello 
  • Sale q.b. 
  • pepe q.b. 
  • 1 cucchiaio limone 

Preparazione della ricetta 

Tagliare la cipolla a fettine e inserire nel boccale con l’olio, far insaporire 3 min a 100° 

Aggiungere la polpa di pomodoro, l’acqua, le olive, il cumino, il curry e salare a piacere. 

Cuocere 5 min a 100° . 

Mettere il vassoio del varoma, ricoprire con carta da forno e posizionare i filetti di nasello (i miei erano surgelati). 

Cuocere varoma per 18 min . 

Togliere il varoma e sfilettare il nasello, metterlo nel piatto con un pizzico di sale, pepe e una spruzzata di limone. 

Versare sopra o a lato la salsa di pomodoro e olive. 

Consiglio 

Attenzione a salare la salsa di accompagnamento, vi consiglio di mettere solo un pizzico di sale e poi assaggiare, spesso le olive sono salate! 

MUFFIN POMODORI E CAPPERI

Ingredienti 

10 pezzi 

  • 180 grammi farina 
  • 3 uova 
  • 5 grammi sale 
  • 40 grammi burro morbido o margarina 
  • 20 grammi capperi sott’aceto 
  • 1 cucchiaino di origano secco 
  • 4 falde di pomodori secchi 
  • 50 grammi Parmigiano grattugiato 
  • 10 grammi lievito non vanigliato 
  • 30 grammi panna fresca 
  • mandorle per decorare 

Preparazione della ricetta 

Mettere nel boccale mettere tutti gli ingredienti, meno i capperi e i pomodori: 25sec / vel 5, togliere. Aggiungere i capperi, i pomodori tagliati a pezzetti. Sistemare l’impasto negli stampini, aggiungere 1 mandorla per stampino, cuocere nel forno caldo: 180° / 30-35min.

FOCACCIA POMODORO , ORIGANO E MOZZARELLA 

Ingredienti 

Per la focaccia: 

  • 600 g di farina, 0 
  • 200 g di acqua 
  • 100 g di latte 
  • 30 g di olio di oliva 
  • 10 g di zucchero, (io ho messo il malto) 
  • 15 g di sale 
  • mezzo cubetto di lievito di birra 

Per il ripieno: 

  • 4 cucchiai di passata di pomodoro, densa 
  • 2 mozzarelle 
  • 1 pizzico di sale 
  • 1 spolverata di origano 
  • 8-10 pomodorini, per guarnire. 

Preparazione della ricetta 

Versare nel boccale tutti gli ingredienti, impastare: 4 minuti velocità spiga. 

Togliere la pasta dal boccale, formare una palla, inciderla a croce e mettere a lievitare fino al raddoppio (circa 1 ora). 

Dividere la pasta a metà e stenderla in due rettangoli (30×40 circa), adagiare il primo in una teglia foderata con carta forno e distribuire in superficie la passata di pomodoro condita con il sale e l’origano, la mozzarella tritata e sgocciolata. 

Sovrapporre il secondo pezzo di pasta, premendo bene sui bordi. 

Ungere la focaccia con olio di oliva, distribuire i pomodorini tagliati a metà, premendoli nella pasta, spolverare con sale grosso. 

Rimettere a lievitare ancora per 1 ora, poi infornare a 180° per 30-35 minuti. 

MELANZANE AL POMODORO

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

  • 2 melanzane (grandi) 
  • 20 gr olio EVO 
  • 100 ml vino bianco 
  • 1 scalogno 
  • 100 ml passata di pomodoro 
  • basilico q. b. 
  • sale q. b. 

Istruzioni 

Mettere nel boccale lo scalogno, tritare: 5 sec. vel. 7. 

Riunire sul fondo con la spatola e aggiungere l’0lio, soffriggere: 3 min. 100° vel. 1. 

Posizionare la farfalla e aggiungere le melanzane tagliate a cubetti (non troppo piccoli), il vino e la passata di pomodoro, salare e pepare, unire il basilico spezzettato e cuocere: 20 min. 100° Antiorario vel. 1. 

A metà cottura dare una mescolata con la spatola e poi proseguire la cottura. 

Impiattare e servire. 

FOCACCIA PUGLIESE

Ingredienti: 

  • 1 bustina di lievito di birra secco o 1 panetto di lievito fresco 
  • 400 gr di farina 00 
  • 200 di semola rimacinata 
  • 450 gr di acqua 
  • 30 gr di olio d’oliva 
  • 2 cucchiaini di sale (20 gr) 
  • 1 cucchiaino di zucchero 

Esecuzione: 

Mettere nel boccale il lievito, l’acqua è lo zucchero:90 secondi VEL 3. Aggiungi la farina, olio e sale :3 minuti vel spiga, poi Impasta ancora 3 minuti vel 6. Fate lievitare nel boccale fino a quando non arriva al bordo del coperchio occorreranno circa 90 minuti. Togliete l’impasto lievitato dal boccale e versatelo in 2 teglie (meglio se rettangolari misura 32 x 36 cm.) spennellate con abbondante olio d’oliva, stendete per bene e fate lievitare ulteriormente per 1 ora in forno spento ma con la luce accesa. Trascorsa l’ulteriore ora lievitazione condite con pomodorini freschi tagliati a metà olio sale e origano. Infornate in forno statico preriscaldato a 250 per 20 minuti circa. 

RISOTTO POMODORO E ORIGANO

Dosi per 4 persone 

Ingredienti 

  • 300 gr riso carnaroli 
  • 120 gr passata di pomodoro 
  • 1 scalogno 
  • 30 gr olio EVO 
  • 75 gr vino bianco 
  • 1 manciata origano secco 
  • 800 ml brodo vegetale (o acqua + dado) 
  • burro q. b. (se intolleranti sostituire con quello vegetale) 
  • sale q. b. 

Istruzioni 

Mettere nel boccale lo scalogno, tritare: 5 sec. vel. 7. Aggiungere l’olio e soffriggere: 2 min. 100° vel. Soft. 

Unire il riso, tostare: 3 min. 100° Antiorario vel. 1. Aggiungere il vino e sfumare: 1 min. 100° Antiorario vel. 1. 

A questo punto aggiungere il brodo (acqua + dado), cuocere: 12 min. 100° Antiorario vel. Soft. 

Infine aggiungere la passata di pomodoro e l’origano, cuocere: 4 min. 100° Antiorario vel. Soft. 

Controllare la cottura del riso. Lasciar riposare per qualche minuto e successivamente mantecare con una noce di burro aiutandosi con la spatola. Impiattare e servire. 

Quantità: 750 g di salsa di pachino 

SALSA DI POMODORI PACHINO

Ingredienti 

  • 1 kg pomodori pachino 
  • q.b. sale fino 
  • 50 g olio extravergine di oliva 
  • qualche foglia basilico 

Come cucinare la ricetta 

  1. Mettere nel boccale i pomodori pachino a pezzi: 15 min. 100° vel. 2. 2. Aggiungere l’olio e il sale: 1 min. vel. 10. 3. Aggiungere le foglie di basilico: 10 min. 100° vel. 1. 4. Controllare la densità, se troppo liquida proseguire la cottura qualche altro minuto. 

Quantità: 6 pomodori con riso 

POMODORI DI RISO

Ingredienti 

  • 6 (rossi grandi) pomodori 
  • 1 aglio 
  • 12 foglie basilico 
  • 30 g olio extravergine di oliva 
  • q.b. sale fino 
  • 6 cucchiai riso 
  • a piacere patate 

Come cucinare la ricetta 

  1. Lavare e asciugare bene i pomodori e tagliare la calotta superiore. 2. Scavare delicatamente l’interno del pomodoro, cercando di lasciare intatte le pareti. 3. Mettere da parte i pomodori svuotati e la polpa ottenuta. 4. Mettere nel boccale l’aglio e il basilico: 5 sec. vel. 7. 5. Raccogliere sul fondo con la spatola e ripetere l’operazione: 5 sec. vel. 7. 6. Aggiungere la polpa interna dei pomodori svuotati: 5 sec. vel. 6. 7. Aggiungere l’olio, il sale e il riso: 14 min. 100° vel. Soft antiorario. 8. A fine tempo il riso sarà ancora un po’ al dente, finirà di cuocere in forno. 9. Sbucciare e tagliare a pezzi le patate e disporle su una teglia da forno, rivestita di carta forno. 10. Riempire i pomodori con il riso al sugo del boccale, chiudere ognuno con la propria calotta tagliata e posizionarli sulla teglia insieme alle patate. 11. Cospargere il tutto con un giro abbondante di olio di oliva e salare. 12. Infornare in forno preriscaldato statico a 220° per 1 ora circa.

POMODORI CON TONNO AL VAROMA

Quantità: 4 persone 

Ingredienti 

  • 4 (grossi) pomodori 
  • 150 g (in scatola) tonno 
  • 2 (sode) uova 
  • q.b. prezzemolo 
  • q.b. sale fino 
  • q.b. olive nere 

Come cucinare la ricetta 

  1. Tagliare la calotta superiore dei pomodori e svuotarli delicatamente dalla polpa e metterla nel BOCCALE: 5 sec. vel. 5.
  2. 2. Aggiungere le uova sode a pezzi: 5 sec. vel. 3.
  3. 3. Aggiungere il tonno, il prezzemolo tritato e aggiustare di sale: 30 sec. vel. 2.
  4. 4. Controllare di avere ottenuto un composto morbido e omogeneo, se necessario continuare qualche altro secondo.
  5. 5. Farcire i pomodori con il composto del boccale, decorarli con le olive nere a pezzetti e posizionarli nel Varoma.
  6. 6. Mettere nel boccale (sciacquato) 1 litro d’acqua e posizionare il Varoma: 25 min. temp. Varoma vel. 1.

Quantità: 8 pomodori ripieni 

Ingredienti 

  • 200 g miglio 
  • 400 g acqua 
  • q.b. parmigiano reggiano 
  • q.b. (a piacere) erbe aromatiche 
  • 8 pomodori 
  • 20 g olio extravergine di oliva 

Come cucinare la ricetta 

  1. Lavare e asciugare i pomodori, rimuovere la calotta superiore, scavare la polpa e metterla da parte.
  2. 2. Mettere nel boccale il miglio e l’acqua: 15 min. 100° vel. 1 antiorario.
  3. 3. Aggiungere il parmigiano, le erbe aromatiche (tritate), la polpa dei pomodori e l’olio: 30 sec. vel. 3 antiorario.
  4. 4. Utilizzare il composto ottenuto per farcire i pomodori e posizionarli su una placca da forno ricoperta di carta forno.
  5. 5. Irrorare i pomodori con un giro d’olio, chiuderli con le calotte messe da parte e infornarli in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti circa. 6. Sfornare, lasciar intiepidire e servire.

 

Annunci

Pamela Prati, Eliana Michelazzo vuota il sacco dalla D’Urso: «Sono una vittima, dovrei isolarmi nella casa del Grande Fratello»

Dopo le anticipazione diagospia arriva l’ufficialità direttamente da Mediaset. Mercoledì sera a Live non è la D’Urso, Eliana Michelazzo vuoterà finalmente il sacco: «Sono una vittima, dovrei isolarmi nella casa della Grande Fratello» e ammetterà che Mark Caltagirone non esiste.

se vuoi essere aggiornata sempre iscrivetevi nel nostro gruppo di facebook bimby e non solo di peccati di gola 568 e nella nostra pagina di facebook ricette di cucina

Siamo all’epilogo finale? Il caso sul matrimonio (mancato) dell’anno tra Pamela Prati e Mark Caltagirone sta per essere svelato.
Eliana Michelazzo, agente di Pamela Prati cambia ancora versione e si confessa in esclusiva alle telecamere di «Live – Non è la d’Urso», in un lungo sfogo che sarà trasmesso nella puntata di mercoledì 22 maggio. «In tv ho mentito, non ho mai incontrato Mark Caltagirone – confessa la Michelazzo –  l’ho visto solo in un video di pochi secondi in cui lui è in auto con la mia socia Pamela Perricciolo. La voce di quell’uomo è diversa da quella della telefonata avvenuta nel programma “Live”. A questo punto credo non esista».  Eliana rivela in lacrime: «Io sono stata la prima vittima di questo sistema. Da 10 anni ho un fidanzato fantasma, Simone Coppi, solo ora ho aperto gli occhi: mi mandava foto, messaggi, un anello, mi sono tatuata il suo nome. Adesso, ascoltando le storie delle altre vittime, ho capito la verità: non esiste. Preferirei non sapere chi si nasconde dietro quelle false identità…». Conclude la Michelazzo: «Dopo questa mia confessione ho paura, non voglio avete contatti con nessuno, dovrei andare all’estero o in un posto isolato dal mondo come un convento o la casa di “Grande Fratello”».

Bimby TM6: nuove funzioni e nuovi accessori

Arrivato il nuovissimo Bimby  TM6 con nuove funzioni di cottura gourmet, un display più grande e tanta tecnologia al servizio di grandi chef e piccoli amanti della buona cucina.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE  DI CUCINA

Vediamo insieme le funzioni, le novità e le caratteristiche.

Bimby TM6 novità

Nuovo misurino, nuovo cestello, nuova spatola, nuovo accessorio che si chiama paraschizzi, cestello munito di coperchio, bilancia di precisione di grammo in grammo, nuove funzioni di cottura, modalità fermentazione, Cookidoo integrata.

E il boccale? Tante di noi vorrebbero un mega Bimby . Il boccale del TM6 ha la stessa capienza, però la tenuta è stata migliorata e i liquidi non escono, con il rischio di finire sui contatti…

Bimby TM6 prezzo

Il  prezzo del TM6 è di 1359 €

Nel prezzo sono compresi: il Welcome Book, il boccale, Varoma, cestello, farfalla, paraschizzi, una nuova spatola, misurino, accesso illimitato alle ricette di Cookidoo® per sei mesi.

Bimby TM6 funzioni

Tra le nuove funzioni dichiarate dalla casa madre ci sono:

  • caramellare
  • cottura sottovuoto (resa possibile da un nuovo misurino)
  • fermentazione
  • cottura lenta

Il nuovo TM6 riesce a caramellare e a rosolare meglio la carne perché la sua temperatura arriva a 160°.

Una delle funzioni che non vedo l’ora di vedere all’opera è la funzione Pulizia, che si attiva con un comando.

Vorwerk ha presentato Bimby  TM6, la nuova generazione del più celebre robot da cucina multifunzione, ambito da nonne, mamme e figlie e usato anche dai più grandi chef. Perchè? La storia di Bimby è una storia di lavoro e ricerca, ma soprattutto una storia d’amore nata e dedicata a tutti quelli che desiderano mangiare bene, sano e cucinare nel modo più semplice possibile. E il nuovo arrivato promette tantissime funzioni innovative per preparare anche a casa piatti di alta cucina, ma anche per scoprire nuove ricette da realizzare con il Bimby in modo semplicissimo, scopriamo come.

Questa è una storia di successo, iniziata nel 1978, ormai 40 anni fa con il primo Bimby, il 2200, figlio di studio e ricerca e anche dei gusti di quegli anni (il primo modello era arancione!) ed era in grado di realizzare piatti caldi e freddi. Da allora e nel corso di questi anni, il Bimby è cambiato, è cresciuto, è migliorato e soprattutto è diventato il migliore amico di chi ama la cucina e il buon cibo. Altri cinque modelli, sempre più innovativi si sono succeduti in questi anni: Bimby 3300, Bimby TM21, Bimby TM31, Bimby TM5 e l’ultimo nato in casa Vorwerk: Bimby TM6.

In cinque generazioni di apparecchi e grazie al lavoro di oltre 120 ingegneri, Bimby negli anni si è evoluto, perfezionato e aperto alla tecnologia cercando di rispondere il più possibile anche a nuove esigenze del cliente. Il nuovo modello infatti introduce nuove modalità di cottura, la modalità Slow Cooking e la Cottura Sotto Vuoto, due funzioni gourmet che permettono la cottura lenta dei cibi e quella sotto vuoto, per garantire piatti perfetti. E per consentire a noi comuni mortali di replicare a casa molte ricette proposte in tv dai grandi chef. Perché la cucina è sperimentazione, e Vorwerk questo lo sa bene. Ma anche cuore. Ecco perché questo nuovo Bimby TM6 ha un cuore che batte, continuamente. Un cuore tecnologico che per la prima volta è programmato per aggiornarsi, proprio come un app. Grazie alle nuove tecnologie infatti, Bimby TM6 ha un display da 6,8’ (molto più grande rispetto al precedente) con touch screen e soprattutto ha la connessione internet integrata: è possibile così accedere direttamente a Cookidoo®, il portale gratuito per tutti i clienti Bimby con all’interno oltre 40.000 ricette provenienti da tutto il mondo (ben 5.500 sono italiane), aggiornato mensilmente con tantissime novità e curiosità. Le ricette di Cookidoo sono state sviluppate appositamente per essere svolte nella Modalità Guidata: per cui ti servirà solo acquistare gli ingredienti e apparecchiare!

Acquistare un Bimby è un’esperienza fin dall’inizio: sono più di 6.000 le Incaricate alla vendita in Italia che organizzano dimostrazioni sull’utilizzo di Bimby dove è più naturale cucinare, e cioè all’interno della propria casa, in cucina. Da non sottovalutare la variante prezzo. Vorwerk infatti si è impegnata a mantenere il costo assolutamente in linea con il modello precedente, inserendo tantissime novità senza però farle ricadere sul prezzo finale: il nuovo Bimby TM6 costa infatti 1.359,00 euro.

E se oggi, al mondo, sono venduti due Bimby al minuto un motivo ci sarà. Anzi, decisamente più di uno.

 

RICETTARIO BIMBY E METODO TRADIZIONALE SULLE CONSERVE

Oggi voglio proporvi ricettari per realizzare le conserve fatte in casa con il bimby e metodo tradizionale.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATO SEMPRE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E SEGUITEMI NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

LEGGI QUI LE RICETTE, CLICCA LINK

RACCOLTA DI RICETTE DI CONSERVE CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

RACCOLTA DI RICETTE DI SALSE CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

5 RICETTE DI SUGHI DA CONGELARE E DA USARE AL BISOGNO CON IL BIMBY E SENZA..

TUTTE SALSE RICETTE BIMBY E METODO TRADIZIONALE…

MARMELLATE SALATE… UN PO’RICETTE DA REALIZZARE PER L’INVERNO CON IL BIMBY E SENZA…

VERDURE IN AGRODOLCE E SOTT’OLIO RICETTE CON IL BIMBY E SENZA….

CONSERVE FACILI CON IL BIMBY E SENZA…RICETTE

RACCOLTA DI RICETTE DI MARMELLATE DOLCI E SALATE CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Come lavare le scarpe in lavatrice senza rovinarle

Pulire le scarpe a mano si sa che non è una passeggiata. Può richiedere molto tempo e inoltre non si risolvono tutti i problemi. Spesso infatti di sente la necessità di pulire le scarpe in lavatrice sia per fare una pulizia profonda sia perché in questo modo è possibile andare a eliminare il cattivo odore.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE E CONSIGLI , ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

Se anche tu hai tante scarpe e vuoi lavarle in lavatrice per evitare di perdere giornate intere a pulirle, sei capitata sulla guida giusta. Ti spiego come farlo senza rischiare di rovinarle, cosa che non è certo consigliabile visto che appunto le hai pagate ed è bene che durino il più possibile.

Pulire le scarpe in lavatrice, alcuni consigli

Prima di cominciare ti dico una cosa, pulire le scarpe è un compito importante e inoltre lo devi fare spesso. Le scarpe tuttavia non andrebbero pulite in questo modo, ovvero non sono adatte per la lavatrice. Con un po’ di attenzione comunque sia puoi farlo, la cosa importante è che segui una serie di precauzioni.

  1. Usa un sacchetto. Il primo consiglio è quello di utilizzare un sacchetto morbido, come quelli di stoffa, dove metterci dentro le scarpe. Puoi anche tenere da parte una fodera (quella di un cuscino) e utilizzarla sempre per questo scopo. Il rimedio qui presente è utile per evitare il contatto diretto tra le scarpe e il cestello della lavatrice, in modo che né l’uno né l’altro si rovinino.
  2. I lacci e le suole? Se ti sei sempre chiesta se è opportuno togliere i lacci dalle scarpe, la risposta è si! Lo stesso vale per le suole. Entrambi tengono a rovinarsi. Anche perché come già detto le scarpe non andrebbero pulite in questo modo! Tuttavia i lacci delle due scarpe puoi legarli tra di loro, così da mantenerle vicine e unite senza che vadano da una parte all’altra della lavatrice.
  3. Centrifuga. Ricorda di disattivarla quando devi lavare le tue scarpe in lavatrice. Se la utilizzi infatti rischi di rovinarle per sempre. Perciò dovrai lasciarle asciugare e scolare in terrazzo oppure puoi far perdere loro tutta l’acqua lasciandole per esempio dentro la vasca da bagno.
  4. Detersivo smacchiante. Lo sai vero che un detersivo non vale l’altro? Ovvero, se utilizzi quello liquido, ottieni risultati migliori per questo tipo di lavaggio. Ti sconsiglio invece di usare quello in polvere.
  5. Scegli la temperatura giusta. Sicuramente ti sei chiesta già quale temperatura è più indicata per il lavaggio delle scarpe in lavatrice. Ovviamente più è bassa e meglio sarà per le tue scarpe. L’opzione migliore è il lavaggio a freddo. Imposta la temperatura dell’elettrodomestico tranquillamente a 30 gradi.
  6. Usa gli asciugamani. Ti semplificheranno la vita. Ovvero, oltre a metterci le scarpe nella fodera, inserisci pure alcuni asciugamani vecchi. Questi servono per dare una protezione in più. Il cestello della lavatrice è delicato e anche le scarpe lo sono. Quindi più precauzioni utilizzi e meno rischi corri di rovinare l’uno o l’altro.
  7. Dai una pulita veloce. Puoi utilizzare delle salviette per dare una pulita veloce alle scarpe, in questo modo faciliti il compito alla lavatrice. Ovvero, prima usi una o due salviette per rimuovere lo sporco e la polvere superficiale e dopo segui i consigli che ti ho fornito in questo elenco.
  8. Ammollo. Puoi anche utilizzare l’ammollo anziché il rimedio riportato nel punto 7. Qui però ti occorre più tempo, anche se il risultato finale è migliore. Non devi fare altro che utilizzare un contenitore capiente con dell’acqua tiepida. Adesso aggiungi le tue scarpe e fai passare circa 90 minuti. Non ti resta che procedere al lavaggio.
  9. Usa una spazzola prima del lavaggio vero. Usa pure dell’acqua calda e una spazzola per rimuovere lo sporco ostinato. Con questo procedimento ti assicuri che il lavaggio avvenga correttamente.

 

Seguendo questi consigli non dovresti avere problemi nel lavare le scarpe in lavatrice e senza rovinarle!

FONTE: stiledonna.net

 

 

IL POLLO E’ SERVITO !! RICETTE CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Oggi voglio proporvi ricette per cucinare il Pollo con il Bimby e metodo tradizionale

SE VUOI ESSERE AGGIORNATO SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

LEGGI QUI LE RICETTE, CLICCA LINK

RACCOLTA DI RICETTE DI POLLO CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Polpette di pollo con emulsione alle erbe

TANTE RICETTE DI FUSI DI POLLO RICETTE CON IL BIMBY …

POLLO AL SALE

INSALATA DI POLLO, AVOCADO E GAMBERI

 

RICETTE BIMBY DALL’ANTIPASTO AL DOLCE

Oggi voglio proporvi una raccolta di ricette solo bimby.

se vuoi essere aggiornata sempre sulle nostre ricette iscrivetevi nel nostro gruppo di facebook bimby e non solo di peccati di gola 568 e nella nostra pagina di facebook ricette di cucina

leggi qui le ricette, clicca link

Solo Bimby e fantasia

SCHEDE SCUOLA BIMBY

Oggi vi voglio proporvi le ” SCHEDE SCUOLA BIMBY” che vi potranno aiutare tanto!!

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

LEGGI QUI LE RICETTE, CLICCA LINK

SCHEDE SCUOLA DI BIMBY

OFFERTE SERVIZI PIATTI…PER TUTTI I GIORNI E PER LE GRANDI OCCASIONI

Organizzare la tavola, anche da zero, è facile e possibile grazie a servizi di piatti a tema; scegliete le fantasie, i decori o la purezza dei materiali e allestite la vostra tavola in modo impeccabile e originale donando un tocco del vostro gusto per accogliere i vostri ospiti. La purezza della porcellana, la versatilità della ceramica e la resistenza,scegliete il materiale più adatto alle vostre esigenze.
SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

Villa d’Este Home Tivoli Cala Jondal Servizio Tavola, Gres/Porcellana, Multicolore, 18 Unità

71Lb47lnNHL._SX466_

Prezzo consigliato: EUR 89,90 
Prezzo: EUR 53,97 + EUR 3,99 di spedizione
Risparmi: EUR 35,93 (40%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.

Excelsa Tropical Chic Servizio Piatti 18 Pezzi, Porcellana, Multicolore

71liSGDkyML._SL1500_

Excelsa Mandala Red Servizio Piatti, Multicolore

81IDp06agAL._SL1500_.jpg

: EUR 69,97 + EUR 3,99 di spedizione
Tutti i prezzi includono l’IVA.

 

 

Excelsa Eclipse Servizio Piatti, Ceramica, Multicolore

71QKG8kUauL._SL1500_

Prezzo: EUR 62,33 | Spedizione 1 giorno
Tutti i prezzi includono l’IVA

 

VOLETE UN’OTTIMO CAFFE’?VE LO OFFRO IO ..CON LE MIGLIORI OFFERTE DEL MOMENTO

Caffè buono come al bar? Con le macchine per caffè espresso ora puoi averlo: abbiamo testato quelle o che utilizzano le capsule, il caffè in chicchi o quello macinato e in cialde.

se vuoi essere aggiornata sempre iscrivetevi nel nostro gruppo di facebook bimby e non solo di peccati di gola 568 e nella nostra pagina di facebook ricette di cucina

Classifica e Recensioni delle Macchine Caffè con Cialde

La migliore

De’Longhi Dedica Style EC 685.M

EC685M_KG521M_AMB.jpg

VAI AL NEGOZIO :De’Longhi macchina per caffè espresso manuale EC685.BK Dedica Style

Prezzo consigliato: EUR 230,00 
Prezzo: EUR 140,59| Spedizione 2 giorni
Risparmi: EUR 89,41 (39%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.

Sfruttando il sistema Flow Stop, il riscaldamento veloce in 40 secondi e il pannello con getto di vapore, è possibile preparare con rapidità ed efficienza caffè, cappuccino, latte caldo, tè e tisane.

Altra caratteristica interessante è un particolare sistema di autoinnesco che permette alla macchina di rimanere sempre pronta per l’utilizzo e andando in stand by automaticamente dopo qualche minuto di inattività.

I principali dati tecnici sono una potenza di 1300 Watt, una pompa in grado di fornire una pressione di 15 bar e un serbatoio con capacità di 1 litro.

L’elettrodomestico ha dimensioni di ingombro compatte con misure di 14,9 x 33 x 30 centimetri. Dal punto di vista estetico offre un design moderno e ricercato con l’apprezzabile contrasto cromatico tra le parti in metallo a specchio e le rifiniture opache. Nella parte superiore offre un pratico ripiano dove appoggiare comodamente le tazzine.

De’Longhi Dedica Style EC 685.M, oggetto di questa recensione, è una macchina da caffè a cialde completa sotto tutti i punti di vista ed indicata per chi vuole godere a casa di un caffè espresso molto simile a quello del bar.

La più venduta

Gaggia Viva Prestige

0002834_gaggia-gran-prestige-deluxe-style-ri8323-ri8325-ri8327_1

VAI AL NEGOZIO: Gaggia Macchina da caffè Viva Prestige

Prezzo consigliato: EUR 150,00 
Prezzo: EUR 110,89 | Spedizione 1 giorno
Risparmi: EUR 39,11 (26%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.

Grazie ad una pompa da 15 bar, l’acqua ha la giusta pressione per garantire un caffè espresso con un gusto soddisfacente e una crema naturale. I due filtri a disposizione permettono di poter utilizzare sia le cialde in carta monodose che caffè macinato.

Le dimensioni sono tra le più compatte tra i modelli scelti per le nostre recensioni, con misure di 20 x 29,7 x 26,5 centimetri e un peso di circa 4,7 chilogrammi. Il serbatoio dell’acqua ha una capacità di 1,25 litri, mentre la potenza è di 1025 Watt.

A completare le caratteristiche di questo elettrodomestico c’è un portafiltri pressurizzato di facile utilizzo, un pannarello e lo scaldatazze in acciaio inox con l’aggiunta di un’interfaccia semplice ed intuitiva. È presente un unico comando a selettore con cui l’utilizzatore può decidere tra preparazione del caffè o erogazione del vapore(con intensità regolabile da una manopola laterale).

Gaggia Viva Prestige ha tutte le qualità per meritarsi una buona posizione della classifica. La nostra redazione ha apprezzato il giusto mix tra eleganza e funzionalità, l’estrema facilità di utilizzo e le dimensioni poco ingombranti.

La più conveniente

Nescafe Dolce Gusto De’Longhi Piccolo EDG100.W Macchina per Caffè Espresso e altre bevande, Bianco 
612pWObHhyL._SL1000_


Nescafe Dolce Gusto De’Longhi Piccolo EDG100.W Macchina per Caffè Espresso e altre bevande, Bianco

Prezzo consigliato: EUR 69,00 
Prezzo: EUR 40,99| Spedizione 1 giorno
Risparmi: EUR 28,01 (41%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.

DeLonghi Piccolomacchina per caffè in capsule a sistema Nescaffè Dolce Gusto di fascia di prezzo medio bassa che vi consentirà in poche mosse non solo di preparare il vostro espresso preferisto, ma anche molte altre bevandesia calde che fredde. Le capsule Nescaffè Dolce gusto sono infatti disponibili in 30 gusti diversi, potrete dunque scegliere tra caffè espressi, caffè lunghi, bevande a base di latte, cioccolato e tè. Piccola e dal design compatto e divertente, la DeLonghi Piccolo Nescaffè Dolce Gusto utilizza una pressione di 15 bar e, grazie al sistema di riscaldamento Thermoblock, è pronta all’uso in pochissimo tempo. facilissima da usare, questa macchina per caffè dispone inoltre di un selettore manuale per fare bevande sia fredde che calde,mentre il porta tazza regolabile in altezza permette di utilizzare diversi tipi di tazze e bicchieri.

Per ufficio

Didiesse Frog Revolution

41KlQ70hPIL

 

Didiesse Frog Revolution Macchina da Caffè a Cialde

Didiesse Frog Revolution è una macchina da caffè a cialde che si discosta dalla maggior parte dei competitor per un design molto particolare. Grazie a linee sinuose, colorazioni sgargianti e uno stile moderno, si abbina molto bene sia ad un ambito domestico ma anche in ufficio.

Una particolarità di questo modello è infatti la possibilità di scegliere una versione speciale equipaggiata con un sistema per il funzionamento con chiave elettronica (fornita da una ditta distributrice di cialde con relativo abbonamento). Rappresenta una soluzione molto utile in ambienti lavorativi. Altro aspetto importante è rappresentato dall’ugello del vaporeche, nella versione standard, non è compreso e deve essere scelto come optional.

La macchina ha una pompa con pressione di 15 bar, una potenza di 650 Watt e un serbatoio dell’acqua di 1,5 litri. Le dimensioni sono sufficientemente compatte con una larghezza di 22 centimetri, una profondità di 32 e un’altezza di 40 centimetri. Il peso totale è di circa 6,5 chilogrammi. Se si dispone dell’erogatore del vapore è possibile preparare cappuccinilatte caldo ma anche tè e tisane. A completare la dotazione di serie c’è l’immancabile vaschetta in acciaio inox per la raccolta gocce.

Didiesse Frog Revolution offre un’adeguata personalizzazione in base alle proprie necessità: potrà scegliere tra una semplice macchina per gustare solamente un caffè espresso in casa o in ufficio oppure un apparecchio completo per la preparazione delle colazione di tutta la famiglia.

FINALMENTE POTRAI TROVARE OFFERTE PER LA CREPERIA ELETTRICA…

Per cucinare crepes, pancake, piadine e pita in modo semplice e pratico…ecco per voi offerte ..offerte ..offerteee..cosa aspetti ad acquistarla anche tu e finalmente potrai realizzare la crepes come al bar

se vuoi essere aggiornata sempre iscrivetevi nel nostro gruppo di facebook bimby e non solo di peccati di gola 568 e nella nostra pagina di facebook ricette di cucina

32979999_4320372068.jpg

Ariete 183 Crepes Maker – Crepiera elettrica con termostato, Piastra antiaderente, Diametro 28cm, 2 spatole in legno incluse, 1000W, Rosso

Prezzo consigliato: EUR 35,00 
Prezzo in offerta: EUR 26,99 | Spedizione 1 giorno
Risparmi: EUR 8,01 (23%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.

715mAhTgr8L._SX466_

G3 Ferrari G10306 CREPPE Crepiera, Diametro 20 cm, Completa di Ciotola per l’Impasto

Prezzo consigliato: EUR 34,90 
Prezzo: EUR 21,00 | Spedizione 1 giorno
Risparmi: EUR 13,90 (40%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.

 

 

 

81E1C8z1vXL._SX466_.jpg

 

Melissa 16310146 Piastra per Crêpes Antiaderente Professionale

Prezzo: EUR 35,99 | Spedizione 2 giorni
Tutti i prezzi includono l’IVA.

SUPER OCCASIONI DI PIASTRE DI GRIGLIA!!

Ottime offerte di piastre, oggi voglio proporvi  piastre per una colazione, pranzo o cena super veloce.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

71Uk1EUD0dL._SX466_.jpg

Aigostar Hitte 30HFA – Panini Maker/Griglia, Pressa a sandwich, Griglia elettrica, 1500 Watt, Fredda al tocco, Antiaderente, Indicatore luminoso, Argento. Design esclusivo.

Prezzo: EUR 31,99 | Spedizione 1 giorno
Tutti i prezzi includono l’IVA.

71Ij4ArmB-L._SL1500_

Severin SEV2343 Raclette

Prezzo: EUR 64,90 | Spedizione 1 giorno
Tutti i prezzi includono l’IVA.

 

81gsbLGlFxL._SL1500_.jpg

 

Ariete 760 La Grigliata Griglia Elettrica e Bistecchiera per Barbecue, Doppia Piastra Liscia e Rigata Removibile, 2000 W, Nero

Prezzo consigliato: EUR 79,90 
Prezzo: EUR 66,93 Spedizione GRATUITA
Risparmi: EUR 12,97 (16%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.

LE MIGLIORI OFFERTE DI IMPASTATRICE..VIENE A SCOPRIRE QUALI SONO!!

Oggi voglio proporvi offerte di impastatrici… quale preferisci?

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

81h9bW-lFfL._SL1500_.jpg

Kenwood KM242 Impastatrice Planetaria, 900 W, 4.3 Litri, 0.01 Decibel, Acciaio Inox Spazzolato, Bianco

Prezzo consigliato: EUR 230,00 
Prezzo: EUR 144,90

Spedizione senza costi aggiuntivi con Prime Dettagli
Risparmi: EUR 85,10 (37%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.

61kwZ8dhwRL._SL1000_

Kenwood KM283 Prospero Impastatrice Planetaria, 900 W, 4,3 Litri, Plastica, Argento

Prezzo consigliato: EUR 275,00 
Prezzo in offerta: EUR 149,99 | Spedizione 1 giorno
Risparmi: EUR 125,01 (45%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.

41IIpS0yrlL

Kenwood KM631 Impastatrice Planetaria, 900 W, 6.7 Litri, Metallo Pressofuso, Argento

Prezzo consigliato: EUR 400,00 
Prezzo: EUR 239,00 | Spedizione 1 giorno
Risparmi: EUR 161,00 (40%)

 

 

 

51ZxPSQWT-L._SX466_

Cookmii Impastatrice Planetaria Professionale, 1800W Capacità 6,5 lt, 6 Velocità, Elegante Nero

rezzo: EUR 119,99Spedizione garantita (3 giorni) con Prime
Tutti i prezzi includono l’IVA.

ESTRATTORI PER LA FRUTTA..GRANDI OCCASIONI!

Oggi voglio proporvi ottimi estrattori per la frutta.. valutate quale sia per voi il migliore!

se vuoi essere aggiornata sempre iscrivetevi nel nostro gruppo di facebook bimby e non solo di peccati di gola 568 e nella nostra pagina di facebook ricette di cucina 

61Wwzj0DaVL._SY355_

Bagotte Estrattori di Succo Estrattore per Centrifughe Professionale per Frutta e Verdura, Facile Pulizia, Acciaio Inox, Dual-Velocità, 600W, Senza BPA

Prezzo: EUR 49,97 | Spedizione 1 giorno
Tutti i prezzi includono l’IVA.
Aicok-Centrifuga-Frutta-Estrattore-di-Succo-Centrifuga-per

Aicok Centrifuga Frutta e Verdura 800W Estrattore di Succo, 75mm centrifuga a bocca larga, Con Juice Jug e Spazzola di Pulizia per frutta e verdura Estrattore, Acciaio Inox

Prezzo consigliato: EUR 112,99 
Prezzo: EUR 59,99 | Spedizione 1 giorno
Risparmi: EUR 53,00 (47%)
Tutti i prezzi includono l’IVA

71K7WKLubuL._SY355_.jpg

Estrattore di Succo a Freddo, Aicok BPA Gratuito Estrattore Frutta Verdura, Motore Silenzioso e Funzione Inversa, Spremiagrumi a Freddo Facile da Pulire con Pennello, Ricettedel di Frutta e Verdura

rezzo: EUR 78,99 | Spedizione 1 giorno
Tutti i prezzi includono l’IVA.

 

b9ade979-0ffc-4276-80a9-6a0890e9128a._CR0,0,970,300_PT0_SX970__.jpg

 

Estrattore di Succo a Freddo, Homever Professionale Estrattore Frutta Verdura 60 giri/min, Potente Motore a Induzione, 200W, Silenzioso

Prezzo: EUR 89,99
Prezzo in offerta: EUR 69,99 | Spedizione 1 giorno
Risparmi: EUR 20,00 (22%)
Tutti i prezzi includono l’IVA.