Dieta del digiuno di sera: perdi 3 chili e dormi meglio. Ecco come funziona

Questa dieta si basa su un regime ipocalorico per cui si evita di ingerire troppe calorie nel momento della giornata in cui si brucia di meno (la sera appunto), e in cui si dovrebbe quindi mangiare di meno. Dal punto di vista nutrizionale, infatti, la cena è infatti il pasto meno importante ma è anche quello in cui si rischiano più ‘sgarri’. Intanto perché si arriva a tavola affamati (non tutti fanno il sacrosanto spuntino del pomeriggio) e poi perché alla fine della giornata si tende a essere più rilassati, dunque a mangiare di più, magari anche davanti alla tv.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

Nelle due settimane in cui avete deciso di seguire questa dieta, è previsto che a colazione si faccia un pieno di vitamine, con frutta fresca, latte scremato o yogurt magro addolciti con un cucchiaino di miele. Spuntini? Sani sì, ma non troppo leggeri. Come un panino integrale farcito con 100 grammi di formaggio spalmabile e qualche noce, con 150 grammi di ricotta di mucca e qualche nocciola, con un etto di petto di pollo arrosto e un po’ di insalata. O anche 200 grammi di yogurt magro con due cucchiai di muesli o per un frullato preparato con 500 ml di latte scremato, una banana e un cucchiaino di miele.

Anche il pranzo deve essere sufficientemente nutriente. Esempi: un etto di tacchino alla piastra con 60 grammi di pane integrale, verdure grigliate e una mela; 200 grammi di branzino arrosto con 200 grammi di patate lesse e un frutto; 80 grammi di pasta al pomodoro con una ciotolina di lattuga e una mela. O, ancora, un piatto di riso ai piselli o di ravioli ricotta e spinaci conditi con burro e salvia. Un pasto normale, insomma, seguito però da uno spuntino. A cena via libera alle tisane. Da quella al finocchio a quella al tiglio, da quella ai frutti rossi al carcadè.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...