RACCOLTA DI DOLCI AMERICANI CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Oggi voglio proporvi una raccolta di ricette di dolci americani da realizzare con il Bimby e metodo tradizionale.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATO SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

NEW YORK CHEESECAKE CON IL BIMBY E SENZA RICETTA…

CIAMBELLA DI HOMER SIMPSON..DONUTS RICETTA CON IL BIMBY E SENZA…

CREMA AL BURRO AL CIOCCOLATO CON IL BIMBY E SENZA..RICETTA

RED VELVET RICETTA CON IL BIMBY E SENZA

RED VELVET PANCAKE CON IL BIMBY E SENZA…RICETTA…

CHEESECAKE AL TRIPLO CIOCCOLATO RICETTA CON IL BIMBY E SENZA…

Victoria Sponge Cake

RICETTE BEVANDE, SUCCHI DI FRUTTA, FRAPPE’, MILKSHAKE

TRUCCHI E CONSIGLI PER UNA CHIFFON CAKE ALTA E SOFFICE!!

BAGELS

  • 200 g di acqua + q.b. per bollitura
  • 20 g di zucchero
  • 25 g di lievito di birra
  • 200 g di farina 00
  • 200 g di farina tipo Manitoba
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaio di bicarbonato
  • Un uovo
  • Semi di sesamo q.b.
  • Semi di papavero q.b.

Preparazione

Metti nel Bimby 200 g di acqua, 20 g di zucchero, 25 g di lievito di birra 1 Min. 37° Vel. 2.

Aggiungi 200 g di farina 00, 200 g di farina tipo Manitoba, un pizzico di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Metti l’impasto in un recipiente a lievitare per 2 Ore.

Una volta raddoppiato, dividilo in 10 palline e lasciale riposare su una teglia per 1 Ora.

Con le dita, pratica un buco in ogni pallina, poi allarga delicatamente con le mani.

Lascia riposare Qualche Min.

Accendi il forno a 180°.

Sbatti leggermente un uovo in una ciotolina.

Porta a bollore una pentola di acqua, aggiungi un cucchiaio di bicarbonato e sbollenta pochi per volta i bagels 30 secondi per lato, girandoli e tirandoli fuori con una schiumarola. Metti man mano ad asciugare su un canovaccio.

Ungi leggermente una placca da forno (o ricoprila con carta da forno), disponi sopra i bagels, spennella con l’uovo sbattuto e cospargi parte con semi di sesamo e parte con i semi di papavero.

Cuoci in forno già caldo 20 Min. a 180°.

Servi le ciambelle di pane tiepide, se vuoi tagliate a metà e farcite a piacere.

SENZA BIMBY

  • 500gr farina
  • 180 ml acqua tiepida
  • 130 ml latte tiepido
  • 30gr di burro
  • Una bustina di lievito secco
  • Sale
  • Uovo sbattuto con latte per la finitura
  • Semi di papavero e sesamo

PREPARAZIONE DEI BAGELS

Sciogliere il lievito in una ciotolina con il latte tiepido ed un cucchiaino di zucchero.

Setacciare la farina in una grossa ciotola e salarla. Mescolare molto bene il sale ed unire il burro fuso. Mescolare ancora. Unire il lievito attivato e continuare a mescolare unendo a filo l’acqua.

Versarla poco per volta continuando ad impastare. Trasferire il composto sulla spianatoia e lavorare bene finché l’impasto non sarà ben liscio ed omogeneo.

Porre la pasta in una ciotola pulita, ungere leggermente con poco olio d’oliva la superficie e far lievitare per circa un’ora. Riprendere la pasta, sgonfiarla e dividerla in 20 porzioni. Ricavare da queste delle palline che andranno appiattite con il palmo della mano.

Con il pollice fare un buco nel centro di ogni panetto e, delicatamente, allargarlo formando le ciambelle.

Disporre le ciambelle ben distanziate sulla placca da forno leggermente unta. Spennellarle con l’uovo mescolato al latte.

Far lievitare coperto ancora un’ora. Accendere il forno a 200°. Portare ad ebollizione dell’acqua in una padella larga. Quando l’acqua bolle tuffare le ciambelle, poche per volta, e lessare per un minuto. Girarle e continuare la cottura mezzo minuto.

Scolarle bene e mettere le ciambelle su una placca da forno. Cospargere, volendo, con semi di sesamo o papavero ed infornare.

BROWNIES AL CIOCCOLATO BIANCO

Ingredienti

  • 100 g di nocciole intere
  • 250 g di cioccolato bianco
  • 120 g di burro
  • 3 uova
  • 80 g di zucchero
  • 100 g di farina 00
  • 10 g di lievito per dolci
  • Sale q.b

Preparazione

Accendi il forno a 180° (statico).

Metti nel boccale 20 g di nocciole 5 Sec. Vel. 8.

Taglia a pezzi 250 g di cioccolato bianco, metti nel boccale e trita 10 Sec. Vel. 7.

Aggiungi 120 g di burro e sciogli 2 Min. 50° Vel. 3.

Aggiungi 3 uova, 80 g di zucchero e mischia 20 Sec. Vel. 4.

Unisci nel boccale 100 g di farina, il lievito, un pizzico di sale e mischia 30 Sec. Vel. 4-5.

Aggiungi le nocciole intere 15 Sec. Vel. 2-3.

Trasferisci in una teglia rettangolare rivestita con carta da forno e cuoci 20 Min. a 180°.

Lascia freddare, poi taglia a quadrotti regolari.

SENZA BIMBY

  • 225 g. di zucchero superfino
  • 225 gr di burro più quello per la teglia
  • 225 gr di cioccolato bianco
  • 75 gr di burro
  • un baccello di vaniglia o una bustina di vanillina
  • 5-8 cl. di  latte (opzionale)
  • 4 uova
  • 150 gr di farina setacciata
  • 100 gr di  noci di Macadamia sgusciate
  • 175 gr di zucchero a velo
  • 125 g. di burro di arachidi triturate

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Imburrate una teglia quadrata con alto 20 cm.

Per preparare i brownies sbattete assieme lo zucchero e le uova fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro.

Incorporate il burro fuso versandolo poco alla volta e sbattendo.

Aggiungete la farina incorporandola con un cucchiaio di metallo.

Unite al composto anche il cioccolato bianco e le noci di Macadamia, entrambi a pezzetti, incorporando il tutto con delicatezza nell’impasto.

Versate l’impasto nella teglia imburrata e battetela per farlo distribuire uniformemente, cuocete in forno per 30-35 minuti, o comunque fino a quando uno stecchino infilzato al centro verrà fuori pulito.

Lasciate raffreddare. e nel frattempo preparate la glassa sbattendo assieme in una ciotola il burro, lo zucchero a velo e la vaniglia, usando uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete il burro di arachidi e sbattete fino a quando sarà ben incorporato, unite del latte poco alla volta per rendere giustamente morbido il composto.

Stendete la glassa sui brownies perfettamente freddi in uno strato uniforme.

COOKIES AL BURRO DI ARACHIDI

Ingredienti

  • 140 g di burro morbido
  • 200 g di zucchero
  • 160 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 40 g di latte
  • 320 g di farina 00
  • 5 g di lievito per dolci
  • 10 g di bicarbonato di sodio
  • 250 g di burro di arachidi
  • 130 g di gocce di cioccolato

Preparazione

Pesa 40 g di latte nel misurino e tieni da parte.

Posiziona la farfalla e metti nel boccale 140 g di burro a pezzetti, 200 g di zucchero, 120 g di zucchero di canna e 2 uova 30 Sec. Vel. 4.

Con le lame in movimento a Vel. 2 versa lentamente dal foro del coperchio 40 g di latte.

Aggiungi 320 g di farina, 5 g di lievito per dolci, 10 g di bicarbonato di sodio e impasta 30 Sec. Vel. Spiga.

Aggiungi 250 g di burro di arachidi, 130 g di gocce di cioccolato e amalgama 30 Sec. Vel. Spiga.

Metti a riposare il composto ottenuto in frigo per 1 Ora.

Accendi il forno a 170°.

Con l’aiuto di un cucchiaio, disponi l’impasto a “mucchietti”su una teglia rivestita di carta da forno distanziandoli bene l’uno dall’altro (in cottura si allargano molto!!).

Prima di infornarli schiaccia delicatamente i mucchietti con i polpastrelli leggermente inumiditi.

Spolvera i biscotti con 20 g di zucchero di canna e cuoci per 15-20 Min. a 170 °.

Sforna e lascia freddare prima di staccare dalla placca.

SENZA BIMBY

Ingredienti
  • 350 gr. di cioccolato fondente
  • 40 gr. di burro
  • 2 uova
  • 150 gr. di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 35 gr. di farina 00
  • la punta di cucchiaino di baking powder
  • Per la crema al burro di arachidi
  • 80 gr. di zucchero
  • 140 gr. di burro di arachidi
  • 40 gr. di burro morbido
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 40 ml. di panna

Preriscaldare il forno a 180° . In un pentolino scaldare 200 gr. di cioccolato con il burro fino a che non si fonde e diventa liscio. Mettere da parte.

Sbattere le uova con lo zucchero e la vaniglia per 15 minuti.

Unire la farina, il baking,  il cioccolato fuso, il rimanente cioccolato tritato grossolanamente  e far riposare per 10 minuti.

In una teglia rivestita con carta da forno allineare delle cucchiaiate di composto. ( Oppure con un sac à poche  senza bocchetta )

Infornare per 8/10 minuti o fino a che i biscotti si gonfiano  e formano delle piccole crepe. Estrarre dal forno e lasciar raffreddare completamente sui vassoi.

Per la crema al burro di arachidi ; mettere lo zucchero , il burro di arachidi, il burro a piccoli pezzi e la vaniglia in una ciotola e sbattere il tutto per 6 minuti fino a che diventa spumeggiante . Aggiungere la panna e sbattere ancora per altri 2 minuti.

Stendere la crema su metà biscotto  e formare un sandwich con l’altra parte.

PANCAKE AL CACAO

  • 210 g di yogurt
  • 3 uova
  • 120 g di panna acida
  • 200 g di farina 00
  • 30 g di cacao amaro
  • Un cucchiaino e ½ di bicarbonato di sodio
  • 30 g di zucchero
  • Un pizzico di sale

Per la cottura

  • Burro q.b.

Preparazione

Metti nel boccale 210 g di yogurt, 3 uova, 120 g di panna acida e amalgama 5 Sec. Vel. 5.

Metti nel boccale 200 g di farina 00, 30 g di cacao amaro, un cucchiaino e ½ di bicarbonato di sodio, 30 g di zucchero, un pizzico di sale e amalgama 15 Sec. Vel. 5.

Ungi un padellino antiaderente con poco burro, mettilo sul fuoco e versa un mestolino di impasto.

Cuoci da entrami i lati, girando il pancake con una spatola. Ripeti fino a terminare l’impasto.

Servi i pancake appena fatti.

senza bimby

  • 4 cucchiai Cacao Zuccherato
  • 120 g farina
  • 200 ml latte
  • 1 uovo
  • 30g burro
  • 1 bustina lievito in polvere

È necessario procurarsi un frullatore, possibilmente a colonna, oppure usatene uno a immersione. Nel bicchiere del frullatore, inserite tutti gli elementi: cominciata da 4 cucchiai di Cacao Zuccherato Perugina®, la farina, il latte, un uovo, 30 grammi di burro e una bustina di lievito in polvere. Frullate il tutto per circa due o tre minuti, fino a quando non ottenete un composto fluido.

A questo punto potete scaldare un padellino antiaderente, a fuoco medio, con molta attenzione, e versare qui mezzo pentolino alla volta del vostro composto. Fate cuocere per un minuto e poi girate il vostro disco, di modo da cuocere anche l’altra parte. Proseguite così, con la cottura, per un altro minuto e poi levate il vostro Pancake dalla padella con l’aiuto di una spatola. Ripetete questa operazione fino a quando non avrete terminato il vostro impasto. Una volta pronti i vostri Pancake al cacao, serviteli in un piatto da portata, magari uno sopra l’altro. Guarnite il piatto con della frutta fresca oppure, se preferite, spolverizzateli con dello zucchero a velo.

PANCAKE ALLA BANANA

  • 300 g di banana
  • 4 uova intere
  • 10 g di lievito per dolci
  • Sale q.b.

Per cuocere e servire

  • Olio di mais q.b.
  • Sciroppo d’acero q.b.
Preparazione
Metti nel boccale 4 uova e un pizzico di sale. 1 Min. Vel. 4.Aggiungi 300 g di banana tagliata a rondelle, 10 g di lievito per dolci e mescola 1 Min. Vel. 6.

Metti l’impasto in una ciotola e scalda una padella antiaderente.

Ungi il fondo con olio di mais e rimuovi con uno scottex l’eccesso.

Versa uno o più mestolini di composto nella padella (dipende dalle sue dimensioni) e cuoci a fuoco non troppo alto circa 4 Min. per lato, girando il pancake con una paletta.

Ripeti fino a terminare l’impasto.

Servi i pancake con lo sciroppo d’acero.

SENZA BIMBY

  • 2 banane piccole molto mature
  • 3 cucchiai di farina integrale
  • 1 cucchiaino di miele (facoltativo)
  • 1 cucchiaio scarso di olio di semi
  • 2 uova
  • una punta di cucchiaino di lievito per dolci
  • una puntina di cannella in polvere

Preparare i pancakes alla banana è davvero semplice. Per prima cosa schiacciate ben bene le due banane con i rebbi di una forchetta fino a formare un composto cremoso. Aggiungete le due uova e mescolate.

Unite quindi la farina integrale, il lievito, l’olio e la cannella.

Mescolate bene il tutto, quindi ungete una piastra antiaderente e una volta calda, aggiungete un mestolo di composto. Quando in superficie si formeranno delle piccole bollicine, è il momento di girare i pancakes, e farli cuoce per un paio di minuti sul’altro lato.

Servite i pancakes spolverandoli con dello zucchero a velo o con del miele bio. Accompagnateli con dei frutti di bosco.

PANCAKE SENZA GLUTINE

Ingredienti

  • 15 g di burro + q.b.
  • 300 g di farina di riso
  • Un uovo
  • 20 g di zucchero
  • Una bustina di lievito per dolci
  • 310 g di latte intero
  • Un cucchiaino raso di sale

Per guarnire

  • Miele di castagno q.b.
  • Mandorle in scaglie q.b.

Preparazione

Metti nel boccale 15 g di burro e sciogli 1 Min. 80° Vel. 2.

Aggiungi 300 g di farina di riso, un uovo, 20 g di zucchero, una bustina di lievito per dolci, 310 g di latte intero e un cucchiaino raso di sale. Mescola 20 Sec. Vel. 4. Il composto deve risultare denso.

Scalda un padellino antiaderente di 12 cm circa di diametro.

Ungilo con del burro e passa velocemente uno scottex per rimuovere il burro in eccesso.

Versa due mestolini scarsi di composto. Quando appaiono le bollicine in superficie, gira il pancake con una paletta e lascia cuocere ancora qualche secondo.

Ripeti fino a esaurimento del composto.

Servi i pancake con miele di castagno colato a filo e scaglie di mandorle.

 

SENZA BIMBY

  • 200 g di farina di riso;
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato;
  • 2 uova;
  • 150 ml di latte di riso o di soia;
  • 2 cucchiai di miele;
  • margarina o burro vegetale;
  • 1 pizzico di sale

Unire in una ciotola la farina setacciata, il bicarbonato ed un pizzico di sale; passare brevemente il miele al microonde per renderlo meno denso ed unirlo al composto.In un’altra ciotola, sbattere le uova ed unire il latte, sempre mescolando. Mettere da parte per almeno una decina di minuti, in modo che il bicarbonato agisca all’interno del composto (questo farà sì che i pancakes risultino morbidi e soffici, tuttavia è possibile utilizzare in alternativa 1 cucchiaino di lievito in polvere senza glutine).

Porre sul fuoco una padella antiaderente abbastanza capiente e far sciogliere una noce di margarina a fuoco medio; con un mestolo, versare la pastella fino a formare alcuni “dischi” di composto ed attendere fino a che non si formeranno delle bolle sulla superficie. A quel punto, girarli con l’aiuto di una spatola. I pancakes saranno pronti quando risulteranno ben dorati su entrambi i lati.

Servirli ancora ben caldi, accompagnandoli con ciò che si preferisce per iniziare al meglio la giornata.

Consiglio: è possibile utilizzare anche altri tipi di farina senza glutine come, ad esempio, quella di grano saraceno; tuttavia, in commercio esistono anche dei mix già pronti di farine gluten-free, acquistabili presso rivenditori specializzati.

APPLE PIE

Per la sfoglia

  • 300 g di farina 00
  • 130 g di burro
  • 50 g di zucchero di canna
  • Un pizzico di sale
  • 40 g di acqua ghiacciata

Per il ripieno

  • ½ limone non trattato (scorza e succo)
  • 7 mele renette (circa 800 g sbucciate)
  • 30 g di burro
  • 70 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di maizena
  • Un cucchiaino di cannella

Per spennellare

  • Latte q.b.

Preparazione

Prepara la sfoglia: metti nel Bimby 300 g di farina 00, 130 g di burro, 50 g di zucchero di canna, un pizzico di sale, 40 g di acqua ghiacciata e impasta 20 Sec. Vel 6. Forma una palla, avvolgi con la pellicola e metti a riposare in frigorifero 30 Min.

Pela 1/2 limone non trattato con un pelapatate e metti la scorza nel boccale. Trita 8 Sec. Vel. 9.

Sbuccia 7 mele renette, tagliale a tocchetti e aggiungi la scorza tritata e il succo di ½ limone. Mescola bene.

Metti nel Bimby 30 g di burro 2 Min. 100° Vel. 1.

Aggiungi le mele, 70 g di zucchero, 2 cucchiaini di maizena, un cucchiaino di cannella e cuoci 6 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Accendi il forno a 200°.

Dividi l’impasto in due parti, di cui una un po’ più grande dell’altra.

Stendi due sfoglie tonde di 28 e 23 cm di diametro.

Imburra e infarina una tortiera da 20 cm.

Fodera con il disco da 28 cm la tortiera.

Filtra con un colino il liquido sul fondo del boccale e versa il ripieno nella tortiera, mettendone un pochino di più al centro per dare la classica forma a cupola.

Copri con il disco da 23 cm, taglia la pasta in eccesso e sigilla bene lungo i bordi.

Con un coltello affilato, fai i classici 4 tagli a raggiera al centro della torta per far uscire il vapore in cottura.

Spennella con 2 cucchiai di latte e metti in forno.

Cuoci nella parte più bassa del forno 10 Min. a 200°, poi 40 Min. a 180°.

Servi tiepida.

SENZA BIMBY

Per la pasta dell’apple pie

  • 300 gr di farina
  • 50 gr di zucchero
  • 150 gr di burro (non di frigorifero)
  • Mezzo bicchiere d’acqua
  • un pizzico di sale

Per il ripieno

  • 800 gr di mele Grannie Smith
  • 120 gr di zucchero di canna
  • mezzo limone (succo e un po’ di scorza)
  • 1 cucchiaino di maizena
  • 1 pizzico di polvere di cannella
  • 1 pizzico di polvere di chiodi di garofano
  • 1 pizzico di polvere di noce moscata
  • 20 gr di burro
  • 1 uovo
  • zucchero per la decorazione

 

Preparazione

Prima di tutto fare l’impasto per la base e per la copertura della torta. Mettere in una ciotola la farina e zucchero, con un pizzico di sale e il burro a fiocchetti. Impastare finché non si ottiene un composto granuloso. Versare lentamente l’acqua fredda sull’impasto e lavorarlo finché non si forma una palla, che ricoprirete con la pellicola. Mettete il panetto di pasta in frigo per circa 30 minuti.

Mentre aspettate che l’impasto si freddi, preparate il ripieno della torta di mele americana:

lavare accuratamente le mele e sbucciarle, formando degli spicchi da tagliare in fettine molto sottili

per ogni mela tagliata a fettine, disporle in un ciotola e irrorarle di limone. Si procede così per evitare che le mele diventino scure: si deve farlo per ogni mela tagliata a fettine e sovrapposta

aggiungere la scorza grattugiata di limone, la cannella, la polvere di garofano, la noce moscata e la maizena

mescolare con attenzione in modo che le mele si insaporiscano bene

A questo punto prendere il panetto dal frigo e dividerlo in due parti: la base dovrà essere leggermente più grande della parte superiore. Con il matterello, formare due dischi: il più grande bisogna riporlo su una tortiera (24 cm di diametro) precedentemente imburrata e infarinata. Il disco non deve essere a filo con la base della tortiera, ma deve ricoprire anche il bordo per qualche centimetro. Bucherellare con l’aiuto di una forchetta la base dell’apple pie, dopodiché ricoprire in modo uniforme su tutta la superficie con il ripieno di mele precedentemente preparato. Aggiungere sulla superficie qualche fiocchetto di burro.

Prendere l’altro disco di pasta precedentemente steso col matterello e con questo ricoprire il ripieno di mele facendo attenzione che non si rompa e che si stenda bene su tutta la superficie. Con i ritagli di impasto avanzati creare una sorta di cordoncino: serve a coprire tutto il bordo esterno della torta, a scopo decorativo. Spennellare poi la superficie dell’apple pie con l’uovo precedentemente sbattuto in un ciotolino. Con una forchetta, schiacciare delicatamente il bordo della parte superiore per far attaccare il cordoncino allo strato superiore della torta, poi, con un coltello, praticare dei tagli sulla parte superiore della torta. Potrete anche sbizzarrirvi con la fantasia, creando delle figure: il concetto è che i tagli servono a far uscire il vapore dall’interno della torta. Cospargere infine la superficie con lo zucchero e mettere la torta in un forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.

Ecco che la vostra apple pie originale americana è pronta! Servire la torta tiepida.

NB: alcune nonne usano il succo d’arancia al posto dell’acqua, cosicché la crosta del dolce abbia un sapore agrumato.

 

Un pensiero riguardo “RACCOLTA DI DOLCI AMERICANI CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: