ANTIPASTI DI CAPODANNO CON IL BIMBY

Per voi ricette da realizzare per il grande giorno con l’aiuto del Bimby!

SE VUOI ESSERE AGGIORNATO SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

LEGGI ANCHE

RACCOLTA DI RICETTE DI ANTIPASTI NATALIZI CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

RACCOLTA DI ANTIPASTI CALDI PER NATALE RICETTE CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

CAPESANTE AL PEPE ROSA CON PURÈ VERDE

6 persone

  • Per le capesante:
  • 1 scalogno, piccolo
  • 60 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di vino bianco secco
  • 50 g di brodo vegetale Bimby
  • sale fino q.b.
  • pepe rosa in grani (circa 30 bacche)
  • 18 capesante, con il corallo sgusciate e lavate in acqua limone e sale
  • Per il purè
  • 300 g di latte intero
  • 700 g di patate, sbucciate e tagliate a fette sottili
  • sale fino q.b.
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
  • 30 g di burro
  • 30 g di Parmigiano reggiano grattugiato

1.Mettere lo scalogno nel boccale, tritare: 3 sec./vel. 7. Riunire sul fondo con la spatola.

2. Aggiungere l’olio, insaporire 3 min./100°C/vel. 1.

3. Aggiungere nel boccale il vino bianco, il brodo, il sale ed il pepe. Mettere le capesante nel cestello, posizionare il cestello, cuocere: 5 min./Varoma/vel. 2.

4. Rimuovere il cestello, mettere le capesante in una terrina. Togliere la salsa dal boccale e versarla sulle capesante. Mettere da parte.

5. Nel boccale pulito mettere il latte, le patate, il pizzico di sale, cuocere 20 min./100°C/vel. 1.

6. A fine cottura frullare: 15 sec./vel. da 3 a 4.

7. Unire il perzzemolo, il burro ed il Parmigiano, amalgamare: 10 sec./vel. 3.

8. Servire su ogni piatto due cucchiai di puré con tre capesante irrorando con il sughetto ed il pepe.

Consigli: Il tempo di cottura delle patate dipende dalla qualità delle patate scelte, nel caso servisse prolungare al punto 5 per ulteriori 5 min./100°C/vel. 1.

In alternativa si può riempire una tasca da pasticcere con il purè e creare delle formine
con cui accompagnare le capesante nappate con la salsa al pepe rosa.

FAGOTTINI AL SALMONE

18 pezzi

  • 1 dose di pasta sfoglia
  • 120 g di formaggio, tipo Philadelphia
  • 50 g di salmone affumicato
  • erba cipollina
  • latte q.b.
  • Per la pasta sfoglia:
  • 200 g farina, 0
  • 200 g di burro congelato, a pezzettini
  • 20 g di acqua fredda
  • 10 g di sale

Pasta sfoglia:

versare nel  Boccale burro,sale e farina 40 sec.vel.4. Versare in contemporanea l’acqua dal foro continuando a vel.5 fino a quando l’impasto non si compatta. Togliere l’impasto dal  boccale  stenderlo col matterello a forma rettangolare,ripiegarlo in 3 pezzi sovrapponendolo. Ripetere l’operazione e utilizzare la pasta.

Mescolare in una ciotola il formaggio, il salmone tagliato a pezzetti e l’erba cipollina.

Tagliare a quadratini un rettangolo di pasta sfoglia. Su ogni quadratino di sfoglia poggiare un cucchiaio di crema al salmone e posizionarlo verso un angolo.Richiudere la sfoglia formando un triangolo. Con i rebbi di una forchetta sigillare bene i bordi, quindi posizionare man mano i fagottini in una teglia ricoperta da carta da forno.Spennellare con un po’ di latte o con uovo sbattuto e infornare in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocere 20 minuti.lasciare intiepidire e servirli.

TARTELLETTE CON TONNO E UOVA

6 pezzi

  • 2 uova
  • 100 g di tonno
  • 2 cucchiai di maionese
  • 1 filetto di acciuga
  • qualche fogliolina di prezzemolo, maggiorana, timo
  • 6 fette di pancarré

Mentre le uova si rassodano, spianare con il mattarello le fette di pancarrè  a cui è stata tolta la crosta, ritagliarle a cerchio (anche se non perfetto), rivestire dei stampini da tarlelletta (cm 4) e porli a dorare nel forno a 200° ventilato per pochi minuti.

Sciacquare il  boccale  ed asciugarlo, tritare le erbe aromatiche con il filetto di acciuga: 5 sec vel 6, abbassare sul fondo; inserire il tonno con la maionese e l’albume: 20 sec vel 5, trascorsi i primi 10 sec inserire i tuorli dal foro del coperchio.

Mettere un pò di composto in ogni tartelletta, decorare con mezzo pomodorino ciliegino

VOUL AU VENT RIPIENI DI MOUSSE DI TONNO

  • 12 Voul au vent (puoi prepararli te col Bimby oppure comprarli già fatti)
  • 250 gr Tonno Sgocciolato
  • 100 gr Philadelphia
  • 3 acciughe
  • Succo Mezzo Limone
  • Poco Sale

Inserisci nel boccale con le lame in movimento a Vel. 8 il tonno e le acciughe per 10 Sec.
Aggiungi il succo di limone, la philadelphia e il sale: 30 Sec. Vel. 6.
Fai riposare in frigo per qualche ora prima di utilizzarla.

INSALATA DI MARE

6 porzioni

Per l’insalata di mare

  • 300 grammi di gamberi
  • 500 grammi di polipo
  • surini di granchio
  • 4 patate
  • 400 grammi di acqua
  • sale, q.b.
  • 1 fetta di limone

Per guarnire:

  • melone
  • salmone affumicato
  • insalata verde

Per la maionese (facoltativa)

  • 2 uova
  • 400 grammi di olio di semi
  • 2 cucchiai di aceto
  • 1/2 succo di limone
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale

Versare l’acqua nel boccale, il sale e una fetta di limone, inserire il cestello con i polipi, i calamari, chiudere il boccale e posizionare il Varoma con i gamberi e i surimi nel vassoio, le patate tagliate a tocchetti nel recipiente, cuocere 30 min. temp. Varoma vel.2 .Finito il tempo di cottura far raffreddare i pesci e condire con il succo di limone, olio e pepe nero.

PER SERVIRE:

Mettere in coppa di vetro trasparente oppure in metà svuotata del melone utilizzato una foglia di insalata, aggiungere i pesci conditi, decorare con il melone, il mais, salmone affumicato e qualche fetta di limone.

CONSIGLIO:A piacere servire con maionese.

ESECUZIONE MAIONESE:Versare nel boccale uova, limone, aceto, zucchero e sale 1 min. vel. 6/7 versando l’olio dal coperchio, tenendo il misurino capovolto.

CROCCHETTE DI BACCALA’

8 persone

  • 3 patate, grandi
  • 200 gr di baccalà
  • 2 uova
  • prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • pangrattato
  • sale e pepe q.b.

tritare il prezzemolo e l’aglio e mettererli da parte.

pelare le patate e metterle nella campana varoma.

senza sciacquare il boccale mettere 1/2 l.d’acqua,inserire il cestello con dentro il baccalà.

posizionare il varoma con le patate sul boccale,25 min./varoma/vel.1

A cottura ultimata far raffreddare le patate e il baccalà.

Posizionare la farfalla,inserire le patate vel.3/ 20 sec.

Aggiungere le uova,il sale il pepe,il prezzemolo e l’aglio precedentemente tritati e amalgamare il tutto 20 sec/vel.2

Mettere l’impasto nella scac à poche e fare dei filoncini su un letto di pangrattato;ricavare delle crocchette e arrotolarle nel pangrattato.

Friggere in abbondante olio bollente

GAMBERI ALLA CATALANA

4 porzioni

  • 800 g di gamberi
  • 1 limone, (succo)
  • 5 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 50 g di burro
  • 4 spicchi di aglio
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino piccante in polvere
  • 1 mazzetto grande di prezzemolo
  • sale
  • pepe nero
  • Per la decorazione:
  • foglie di insalata
  • pomodorini

Lavare e asciugare molto bene il prezzemolo, introdurlo nel boccale e tritare 5 sec/vel 7, mettere da parte.

Tritare 2 spcchi di aglio 5 sec/vel 7.Aggiungere olio e burro e soffriggere 3 min/100°/vel soft

Aggiungere i gamberi, il pepe, il pepetoncino, la paprika, il limone ed il sale e cuocere 5 min/temp. varoma/  antiorario/vel 1.

sgusciare i gamberi tagliarli a tocchetti e servirli su foglie di insalata accompagnati da pomodorini, irrorare il tutto con il sugo di cottura.

TERRINA AL TONNO E SALMONE

15 pezzi

  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco, lavato e asciugato
  • 2 uova
  • 200 g di tonno in scatola, sgocciolato
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 70 g di mascarpone
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato q.b.
  • 100 g di salmone fresco a fette
  • 1000 g di acqua
  • pane bianco in cassetta q.b.

Mettere nel boccale il prezzemolo, tritare:

3 sec./vel. 7. Riunire sul fondo con la spatola.

2. Unire le uova, frullare: 10 sec./vel. 8.

3. Aggiungere tonno, aceto, mascarpone, sale e pepe, frullare: 15 sec./vel. 7.

4. Versare metà del composto in uno stampo di alluminio di circa 20×15 cm (ricoperto di carta forno bagnata e strizzata), sistemare il salmone al centro dello stampo e ricoprire con il restante composto.

5. Posizionare lo stampo nel recipiente del Varoma.

6. Senza lavare il boccale versare l’acqua. Posizionare il Varoma e cuocere: 30 min./Varoma/vel. 1.

7. Lasciar raffreddare e tagliare a fette o quadrotti. Servire su delle fette di pane bianco.

Consiglio: Questa preparazione è adatta come antipasto caldo o freddo oppure come secondo piatto freddo (in questo caso la dose è per due persone).

Variante: Può essere servito su crostini di pane, accompagnato con maionese e/o pomodorini tagliati a metà.

POLPO E CARCIOFI IN INSALATA

8 porzioni

  • Per la cottura del polpo:
  • 800 g di polpo fresco, (o scongelato)
  • 300 g di acqua
  • 50 g di vino bianco secco
  • 1 cipolla
  • 1 rametto di prezzemolo
  • Per i carciofi:
  • 3 carciofi
  • acqua gasata fredda, quanto basta
  • 1 prezzemolo, le foglie di 4 steli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 di olio, evo
  • 1 cucchiaino di dado, alle verdure bimby
  • pepe q.b.
  • Per condire:
  • 1 cucchiaiata di aceto balsamico
  • 20 g di olio, evo

Preparazione del polpo:

Versare nel boccale  l’acqua, il vino, mettervi la cipolla, qualche fogliolina di prezzemolo e il polpo, cuocere: 30 min / Varoma / antiorario / vel soft. controllare che sia cotto e versarlo in una ciotola coperto dalla sua acqua e lasciarlo raffreddare (si può preparare anche il giorno prima)

Pulire i carciofi, tagliarli in 12 spicchi ognuno e mano a mano che sono pronti metterli in una ciotola con l’acqua gasata per non farli annerire.

Inserire nel boccale il prezzemolo e lo spicchio d’aglio: 6 sec / vel 7; unire l’olio: 3 min / 100° / vel 1. Scolare i carciofi e metterli nel boccale con il cucchiaino di dado, cuocere: 10 min / antiorario / 100° / vel soft.

Mentre cuociono i carciofi, prendere il polpo ormai freddo, cercare di spellarlo e tagliarlo a rondelle di circa 2 cm. Unirlo ai carciofi e continuare la cottura per altri 4 min . Versare in una ciotola lasciando nel boccale qualche pezzetto di carciofo.

Mettere l’olio e l’aceto balsamico, frullare: 20 sec / vel 5

Condire il polpo e i carciofi con questa salsina

STELLA DI SALMONE FARCITA SU LETTO DI SEDANO E INSALATA

5 persona/persone

Per la salsa al sedano:

  • 80 g di sedano, pulito
  • 20 g di olio d’oliva
  • 1 pizzico di dado Bimby, alle verdure

Per la farcia:

  • 25 g di gherigli di noci
  • 25 g di caprino
  • 120 g di crescenza
  • 25 g di Grana, grattuggiato
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • q.b. pepe

Per comporre il piatto:

  • 150 g di salmone affumicato a fette

Per decorare:

  • 20 g di lattuga, pulita e tagliata a julienne
  • 1 filo di olio
  • q.b. sale

Per la salsa:

Inserire nel boccale il sedano 6 sec. vel. 6, unire l’olio e dado e impostare 3 min. 100° vel.1.

Terminata la cottura dare 30 sec. vel.5 aprire il boccale e dopo aver radunato il contenuto in basso portandolo a contatto con le lame dare 6 sec. vel 10.

Disporre sul piatto da portata la salsa ottenuta.

Per la farcia:

senza lavare il boccale, dopo averlo svuotato al meglio, tritare le noci 3 sec. vel 5 poi unire tutti i restanti ingredienti della farcia e dare10 sec. vel 5.

Componiamo il piatto:

dividere in 5 palline la farcia, avvolgere attorno ad ogni pallina il salmone e adagiare sulla salsa sul piatto da portata;

Per decorare: 

condire la lattuga con un filo d’olio e un pizzico di sale e completare la stella.

Un ora di frigo se vogliamo una farcia più compatta e dal sapore omogeneo ed il gioco è fatto!

INSALATA RUSSA CON FUNGHI E TONNO

10 persona/persone

  • 700 g di acqua
  • 2 Confezioni da 80 ml di tonno
  • 4 carote, tagliate a cubetti
  • 2 patate, grandi tagliate a cubetti
  • 150 g di piselli surgelati
  • 300 g di maionese
  • 150 g di funghi champignon sott’olio
  • succo di 1 limone
  • sale q.b.
  • 2 uova sode

Inserire nel boccale l’acqua con il sale e il succo di limone.

Tagliare le patate e le carote a cubetti piccoli e metterle nel recipiente del Varoma. Nel cestello inserire i piselli. Chiudere il coperchio con sopra il Varoma e cuocere 30 min. temp. Varoma velocità 1.

Nel frattempo fate le uova sode.

Quando le verdure sono cotte metterle in una ciotola a raffreddare, una volta raffreddate aggiungere, le uova sode tagliate a pezzetti, il tonno, i funghi ben sgocciolati (io li tampono un pò) e la maionese, mescolare bene.

Foderare una coppa con della pellicola trasparente, inserire l’insalata russa e coprire con un altro pò di pellicola e lasciare in frigo un paio d’ore.

Una volta uscita dal frigo togliere la pellicola che la ricopre, prendere un piatto da portata e capovolgere la coppa dell’insalata, che una volta uscita prenderà la forma del recipiente che la conteneva.

Sarà bello in questo modo dare diverse forme a questo piatto che potrete anche decorare con gli stessi piselli o carote o foglie di lattuga.

CAPESANTE SCALOGNO E PORRO

2 persona/persone

  • 4 Capesante grandi o 10 piccole
  • 2 porri
  • 1 scalogno
  • 100 gr vino bianco
  • 30 gr olio d’oliva extravergine
  • sale
  • pepe

Tritare scalogno e porro 5 sec vel, aggiungere l’olio e far rosolare  3 min / 100° / vel 1,far stufare aggiungendo il vino sale e pepe a piacere e cuocere 12 min  100°  vel 1, aggiungi le capesante e continuare la cottura 3 min  100° antiorario  vel 1. Al termine della cottura mettere le cappesante nella sua conchiglia e ricoprire con il condimento. E’ possibile preparare prima e scaldare qualche minuto in forno.

PESCE DI TONNO

4 porzione/porzioni

  • 100 g di patate, a fette
  • 500 g di acqua
  • 1 cucchiaino sale
  • 160 g di tonno, sgocciolato
  • 50 g di burro o di ricotta
  • 3 filetti di acciuga sott’olio
  • 1 cucchiaio di capperi
  • ½ succo di limone
  • 4 cetrioli per decorare
  • maionese

Mettere nel  boccale 500 g di acqua e un pò di sale, nel cestello mettere le fette di patata e cuocere: 25 min Varoma vel 2. Buttare l’acqua mettere il burro e le patate frullare 20 sec vel 3; unire il tonno, le acciuge i capperi e il succo di mezzo limone: 10 sec vel 6, aggiungere le patate con il burro: 10 sec vel 4

Togliere l’impasto sistemarlo su di un piatto dando la forma di pesce, coprire con fettine di cetriolo. Servire con maionese o maionese vegetale.

Può essere servito sia come antipasto che come secondo è indicato anche per le persone celiache e con intolleranza alle uova

BACCALA’ FRITTO

10 porzione/porzioni

  • Mezzo baccalà
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di Parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 cucchiaino di lievito, per salati
  • gr. 300 di farina
  • mezzo cucchiaino di sale
  • acqua fino ad ottenere una pastella o colla densa.

Mettere a bagno il baccalà per almeno due giorni, cambiando l’acqua spesso.

Per la pastella o colla

Inserire aglio prezzemolo rosmarino, parmigiano e pangrattato e tritare 20 sec. vel. 5/8, unire tutti gli altri ingredienti e a vel. 3/4 versare l’acqua dal foro con l’aiuto del misurino, fino ad ottenere un composto molto denso, versate il composto in una ciotola capiente.

Nel frattempo riducete il baccalà(spellato e deliscato) in bocconcini piccolissimi che immergerete nella colla, dove dovrà rimanere immerso per diverse ore, anche un giorno.

Friggete in piccole frittelline in abbondante olio di semi, servite caldo o tiepido .

CODE DI GAMBERI IN INSALATA

  • 700 g. di code di gamberi
  • 1 mela verde
  • 2 zucchine chiare
  • 1 limone
  • 2 fettine di zenzero
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzolino di prezzemolo
  • 2 o g. di aceto balsamico o brandy a piacere
  • 60 g. di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Lavare le zucchine, mondarle e affettarle nel senso della lunghezza, ottenendo dei nastri sottili. Sbucciare la mela e tagliarla a dadini, sistemare i nastri di zucchine e i cubetti di mela in una terrina. Tritare il prezzemolo, uno spicchio d’aglio e lo zenzero: 5 sec. vel. 7. Mettere da parte. Versare nel boccale 30 g. di olio, il succo di limone e il trito tenuto da parte, sale e pepe, emulsionare: 1 min. vel. 5. Versare l’emulsione nella terrina con zucchine e mela, porre in frigorifero e marinare. Sgusciare i gamberi e lavarli in acqua salata. Scaldare l’olio rimasto con lo spicchio d’aglio: 3 min. 100° vel. 1. Unire le code di gambero, aggiustare di sale e pepe, cuocere: 2 min. 100°  vel. . Sfumare con l’aceto (o Brandy) a piacere. Servire nel piatto qualche nastro di zucchine, un poco di cubetti di mela e i gamberi, spolverizzare con pepe fresco e un filo di olio extravergine di oliva.

CODA DI ROSPO CON VERDURE

6 porzione/porzioni

  • 400 g di pesca, trice (senza osso)
  • 250 g di cavolfiore, a cimette
  • 150 g di, broccolo a cimette
  • 1 carota
  • 100 g di porro
  • 1 pezzettino di sedano
  • 400 g di acqua
  • 50 g di vino bianco
  • 4 grani di pepe verde
  • 1 cucchiaino scarso di dado bimby
  • 50 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 80 g di insalatina (soncino)

Mettere nel boccale il porro tagliato a fettine con l’acqua il vino, il dado bimby e i grani di pepe, inserire il cestello dove sono state messe le cimette di cavolfiore con un pezzettino di sedano, cuocere 12 min Varoma vel 1

Mentre il cavolfiore cuoce, preparare il varoma con le cimette di broccolo, la carota tagliata a fettine e i pezzetti di pescatrice (coda di rospo). Trascorso il tempo, posizionare il varoma e continuare la cottura: 12 min Varoma vel 1.

Togliere il cavolfiore dal cestello e usando quest’ultimo come colino, buttare l’acqua rimasta, aggiungere al porro, l’olio e l’aceto, controllare di sale e frullare: 20 sec vel 5-6, 10 sec vel 8

Preparare il piatto di portata (o piattini singoli) mettendo un pò di insalatina, le cimette di cavolfiore, alternate da quelle di broccolo, le carote e i bocconcini di pescatrice, condire con un pò della salsina di porro preparata e servire la rimanente in una coppetta

questa preparazione può essere servita anche come secondo piatto, per 4 persone

FIORE DI SALMONE (NATALE)

3 pezzo/pezzi

  • 300 g salmone affumicato
  • (o carpaccio di salmone fresco)
  • 150 g spinaci
  • 1 scalogno
  • 20 g olio, EVO
  • 100 g panna fresca
  • sale q.b.
  • pepe rosa in grani

Mettere nel boccale acqua fino alla prima tacchetta, posizionare il varoma con gli spinaci e lessarli per 20 min. temperatura varoma, vel. 3.

Nel frattempo accendere il forno a 200°, preparare i fiori di salmone e metterli in forno per 5 minuti.

Scolare e strizzare gli spinaci. Mettere nel boccale lo scalogno e l’olio, 2 min. 100° vel. 3. Aggiungere gli spinaci, la panna ed il sale, 2 min. 100° vel. 1. Frullare per 10 secondi a vel. 7

Impiattare e guarnire con pepe rosa in grani.

CAPESANTE AL PROFUMO DI ARANCIA

4 persona/persone

  • 16 capesante
  • 800 g di acqua
  • sale q.b.
  • 5 piccole arance biologiche non trattate
  • 40 g di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 mazzetto di prezzemolo, mondato

1.Lavare bene le conchiglie ed estrarre i molluschi dalle capesante.

2.  Versare nel boccale l’acqua e un cucchiaino di sale. Chiudere il boccale con il coperchio.

3.  Sistemare i molluschi nel Varoma, posizionare il Varoma e cuocere: 15 min./Varoma/vel. 1.

4.  Nel frattempo, lavare bene le arance. Spremere il succo di una e tenere da parte.

5.  A cottura ultimata, togliere i molluschi e dividere la parte rosa da quella bianca.

6.  Nel boccale pulito tritare la parte rosa del mollusco: 5 sec./vel. 5.

7.  Unire l’olio, il succo dell’arancia, sale e pepe, frullare: 20 sec./vel. 6-7.

8.  Tagliare le arance rimaste a rondelle dello spessore di 5 mm.

9.  Disporle su un piatto da portata, aggiungere su ogni rondella una o due noci di capesanta (la parte bianca).

10.  Decorare ogni rondella con un rametto di prezzemolo e irrorare con la salsa.

11.  Lasciare raffreddare per circa 30 minuti in frigorifero prima di servire.

COPPE AL PROFUMO DI MARE

4 porzione/porzioni

  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco, (20 g)
  • 600 g di acqua
  • sale q.b.
  • 300 g di filetti di sogliola, freschi
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 1 pomodoro maturo, e sodo (50 g)
  • pepe q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 200 g di ricotta fresca, morbida
  • 5 filetti di acciuga sott’olio
  • 1 scatola di tonno in olio di oliva, (100 g)
  • 20 g di panna fresca
  • 4 foglie di lattuga, fresca mondata

1.Tritare il prezzemolo: 5 sec./vel. 7, mettere da parte.

2.  Versare l’acqua nel boccale con un pizzico di sale. Chiudere il boccale.

3.  Nel recipiente del Varoma sistemare i filetti di sogliola leggermente salati e spennellati con 20 g di olio.

4.  Posizionare il Varoma e cuocere: 13 min./Varoma/vel. 1. Togliere e mettere da parte.

5.  Togliere al pomodoro i semi e la buccia, tagliarlo a piccoli dadini e metterli in fusione con olio rimasto, sale, pepe e uno spicchio di aglio schiacciato per una decina di minuti.

6.  Nel boccale pulito, versare la ricotta, i filetti di sogliola raffreddati, le acciughe, il tonno ben sgocciolato dall’olio e la panna, frullare: 1 min./vel. 7.

7.  Aggiustare di sale e pepe, il composto deve essere cremoso e omogeneo.

8.  Ricoprire con una foglia di lattuga ogni coppa (da champagne) e versare parte del composto.

9.  Cospargere con parte del prezzemolo tritato e qualche dadino di pomodoro.

10.  Servire freddo con fettine di pane tostato.

Variante

Si possono sostituire i filetti di sogliola con filetti di pesce persico

CORONA DI GAMBERI SU UN LETTO DI PATATE

4 persona/persone

  • 600 g di patate, a fette
  • 600 g di code di gambero
  • 4 cucchiai di pesto alla genovese, Bimby
  • 15 g olio, extra vergine d’oliva
  • sale q.b.
  • 150 g d’acqua

Fare un brodino vegetale e prenderne solo il fruttato. Portare ad ebollizione il fruttato e calare i gamberi far cuocere una decina di minuti, poi scolarli e metterli da parte.

Nel frattempo posizionare la farfalla, mettere nel boccale le patate pelate e tagliate a rondelle, il sale, l’acqua. cuocere: 20 min. 30 sec. vel.1.

A fine cottura aggiungere i 15 gr d’olio extravergine montare il purè: 30 sec. vel. 4.

Adagiare su ogni piatto un cucchiaio di pesto, un paio di cucchiai di purè e con le code di gambero formare una corona, unire sopra un filo di extravergine.

CARPACCIO DI TONNO CON MOUSSE SFIZIOSA

2 persona/persone

  • 200 gr tonno affumicato
  • per la mousse:
  • 60 g peperoni, in agrodolce
  • 80 g formaggio fresco spalmabile
  • 1 cucchiaino di capperi
  • 10 gr pinoli

mettere tutti gli ingredienti per la mousse nel boccale e frullare 20 sec a vel 6

se serve raccogliere e frullare di nuovo 20 sec

mettere il tonno nel piatto condirlo con limone e olio

guarnire il piatto a piacere con pomodorini e olive.

ANTIPASTINO DI MARE

2 persona/persone

  • 350/400 g misto mare, (gamberi, gamberetti, salmone, rana pescatrice, piccoli totani)
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. limone biologico

Affettare sottilmente i totani, tagliare a cubetti il salmone e la rana pescatrice, pulire i gamberi ed i gamberetti;

Mettere nel  boccale acqua fino alla prima tacca temp. Varoma 5 min. vel. 1;

Mettere il misto nel Varoma, posizionarlo sopra il boccale e cuocere 10 min. temp. Varoma vel 1;

Quando mancano 3 min. salare;

Dividere in due piattini e condire con olio EVO a piacere e succo di limone.

PATÈ DI PESCE IN CROSTA

1 pezzo/pezzi

  • Per la pasta:
  • 300 g farina, 0
  • 100 g vino bianco secco
  • 70 g burro
  • un pizzico di sale
  • Per il patè:
  • 1 scalogno
  • prezzemolo q.b.
  • 5 fili erba cipollina
  • 400 g rana pescatrice, (già pulita)
  • 300 g gamberi
  • 2 tuorli
  • 10 g pangrattato
  • 100 g panna fresca
  • olio EVO q.b.

Mettere tutti gli ingrediente per la pasta nel boccale 20 sec. vel 5 e poi 1 min. vel  spiga

togliere l’impasto e metterlo in frigo avvolto nella pellicola.

Tritare nel  boccale  lo scalogno ed il prezzemolo 5 sec. vel. 7. Con la spatola riunire sul fondo, aggiungere il pesce 10 sec. vel. 5, poi i tuorli, la panna, il pangrattato, un pizzico di sale e l’erba cipollina tagliata con le forbici, 20 sec. vel. 3.

Stendere la pasta e ricavare 2 rettangoli, uno leggermente piu’ grande che servirà a ricoprire la base e i bordi di uno stampo da plumcake. Inserire il ripieno e coprire con la restante pasta, con gli avanzi decorare a piacere. Pennellare la superficie con olio.

Cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti e 5 minuti funzione grill per dorare bene la superficie(controllate la cottura in base al vostro forno).

CORNETTI DI PANE AL SALMONE

12 pezzo/pezzi

Per la pasta:

  • 200 g farina manitoba
  • 100 g acqua temperatura ambiente
  • 15 g lievito di birra
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1 cucchiaino sale fino
  • olio, per oliare

Per la farcia:

  • 100 g salmone affumicato, a fettine fini
  • 100 g stracchino morbido spalmabile

Mettere nel boccale acqua lievito e zucchero mescolare 2 minuti a 37° Vel 1;

Aggiungere farina e sale impastare 2 minuti Vel Spiga;

Trasferire l’impasto in una ciotola ben oliata e coprite con pellicola fate lievitare 1 ora e mezza;

Riprendere l’impasto e su un piano di lavoro con il mattarello e un po’ di farina stenderla e fare un cerchio e tagliate in triangolini come per fare i classici cornetti;

A questo punto spalmare un po’ di stracchino morbido e una fettina di salmone, arrotolate e dare la forma del cornetto, fate cosi fino a finire l’impasto;

A questo punto trasferite i nostri cornetti sulla placca forno con carta forno e teneteli distanziati l’uno dall’altro;

Accendere il forno a 200° e quando è ben caldo cuocere i nostri cornetti per 15/20 minuti, finché non saranno ben dorati;

Quando sono pronti tirate fuori dal forno fate raffreddare un po’ e poi serviteli, non devono essere troppo caldi ma nemmeno troppo freddi.

ROTOLO ALLA MOUSSE DI TONNO

  • Per il rotolo:
  • 3 uova
  • 1/2 misurino di panna da cucina
  • 90 g di farina
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1/2 bustina di lievito, istantaneo per torte salate
  • Per il ripieno
  • Una dose di mousse di tonno

Mettere tutti gli ingredienti per il rotolo nel boccale e mandare 30 sec vel 5.

Versare il composto ottenuto su una placca da forno foderata di carta forno  aiutandosi con la spatola per distribuire bene (il composto si presenta infatti piuttosto cremoso).

Infornare per circa 10/12 min a 180° (deve essere cotto ma non troppo secco e, come sempre, la cottura dipende dal singolo forno).

Preparare la mousse.

Capovolgere questa base per il rotolo su un tagliere grande, lasciare intiepidire un pò, farcire con la mousse e arrotolare. Foderare questo rotolo con della pellicola e tenere in frigo fino al momento di servire.

Questo rotolo, tagliato a fettine si circa 1cm e 1/2, può essere preparato anche 2 giorni prima.

E’ ottimo per buffet, antipasto, cene fredde all’aperto etc

CANAPE’ AL NERO DI SEPPIA (CON MOUSSE DI RICOTTA E SALMONE E DI RUCOLA)

  • per il canapè:
  • 500 gr. farina
  • 100 gr. acqua
  • 100 gr. latte
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 50 gr. burro
  • 10 gr. zucchero
  • 10 gr. sale
  • 2 bustine di nero di seppia
  • per la mousse di rucola:
  • 130 gr di foglie di rucola, ben lavate e asciugate
  • 60 gr. di parmigiano a pezzetti
  • 30 gr. di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30 gr. di olio evo
  • 10 gr. olio di mais
  • sale e pepe q.b.

Canapè:

Inserire tutti gli ingredienti nel boccale e lavorare 2 min. vel. .

Lasciare riposare 30 min.  sul tagliere coperto da una cupola, stendere a rettangolo, arrotolare a tubo e deporlo in uno stampo da plum cake finché non avrà raddoppiato il suo volume.

Spennellare con un poco di latte e cuocere in forno caldo a 200° per 20/30 min.

Servire a quadratini o a triangoli spalmati con mousse di ricotta e salmone o mousse di rucola.

Mousse di rucola

Inserire nel boccale parmigiano, pinoli e aglio 30” vel. Turbo.

Aggiungere le foglie di rucola, l’olio, un pò di sale e pepe, 20” vel.4 e 20” vel. Turbo.

COCKTAIL DI GAMBERETTI

5 persona/persone

 

  • 500 gr di gamberetti freschi
  • poche gocce di un limone
  • sale q.b.
  • 250 gr di acqua
  • 1 dose di maionese, Bimby
  • 1 cucchiaio abbondante di salsa worcester
  • 2 cucchiai abbondanti di ketchup
  • 2 cucchiai di brandy

Cuocere i gamberetti a vapore nel Varoma, mettendo nel  boccale  l’acqua: 20 – 25 min. temp. Varoma vel. 3.

Sgocciolare e condire con poco sale, qualche goccia di limone, olio e pepe.

Nel boccale asciutto (non occorre lavarlo si può asciugare, per bene, con lo scottex) versare la dose di maionese e aggiungere tutti gli altri ingredienti; amalgamare tutto a vel. 3 per pochi secondi.

Versarla sui gamberetti e servire su foglie di lattuga o nei gusci di capesante (se piace, si potrebbe tritare della rucola e spargerla sopra).

p.s. potreste anche ritagliare con le forbici, creando delle coppette, le foglie di un piccolo radicchio … carinissime e scenografiche.

POMODORINI RIPIENI DI SPUMA AL TONNO

4 persona/persone

  • 20 pomodorini ciliegia, o datterini
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • 2 cucchiaini di capperi, sott’olio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 80 gr tonno sott’olio
  • 80 gr phliadelphia

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Svuotateli dei semi e appoggiateli capovolti su un tagliere per 15 minuti, facendo scolare l’acqua di vegetazione.

Mettete nel boccale  le acciughe, i capperi e il prezzemolo e tritate 5 secondi vel.7.

Aggiungete il tonno e il philadelphia e frullate 20 secondi velocità 7, fino ad ottenere un composto spumoso.

Mettete in frigorifero sino a quando non saranno pronti i pomodorini.

Una volta sgocciolati i pomodorini, farciteli con la spuma ottenuta e servite.

Sono ottimi come antipasto. Potete prepararli per tempo e tenerli in frigo sino al momento di consumarli.

MOUSSE DI TROTA AFFUMICATA

  • 125 g circa di trota affumicata
  • 200 g di robiola, o formaggio spalmabile
  • 10 fili di erba cipollina, o verde di cipollotto
  • qualche goccia di, Worcesteshire Sauce (facoltativa)

Mettere nel  boccale l’erba cipollina e la trota a pezzetti, tritare: 10 sec vel 6, abbassare sul fondo, unire la robiola, le gocce di Worcesteshire Sauce, amalgamare: 15 sec vel 4

con questa mousse si possono preparare tartine, riempire bigne o pomodorini.

BIGNE’ FARCITI DI SALMONE E RICOTTA

10 persona/persone

Per la pasta choux

  • 250 g acqua
  • 1 pizzico sale
  • 100 g burro morbido, a pezzetti
  • 150 g farina 00
  • 4 uova, (da 60 g cad)

Per la farcitura

  • 200 g salmone affumicato
  • 500 g ricotta
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico pepe
  • 1 ciuffo sedano, tritato

Preparare la pasta choux:

Mettere nel boccale l’acqua, il sale e il burro, amalgamare 10 min/100°/vel 2;

Unire la farina, lavorare l’impasto 30 sec/vel 4;

Lasciare terminare la cottura ad apparecchio spento per 10 min;

Durante i 10 min mescolare l’impasto per qualche secondo/ vel 4 almeno 5 volte;

Lasciare raffreddare l’impasto nel boccale, poi aggiungere con lame in movimento a vel 4 le uova, una alla volta, lavorando ancora per 30-40 secondi/vel 5;

Disporre sulla placca da forno, un foglio di carta forno e sistemare ben distanziate fra loro tante palline di pasta choux della dimensione di una noce;

Cuocere in forno caldo per circa 20 min. a 180°.

Preparare il ripieno:

Mettere nel boccale il salmone e tritarlo 10 sec/vel 7, riunire sul fondo con la spatola;

Aggiungere la ricotta, il prezzemolo, il sale e il pepe ed amalgamare 20 sec/vel 5;

Tagliare la calottina superiore dei bignè, farcire e servire.

GAMBERI MARINATI ALL’ERBA CIPOLLINA

4 persona/persone

  • Per i gamberi:
  • 700 g di gamberi, rosa
  • 600 g di acqua
  • sale , grosso q.b.
  • Per l’emulsione:
  • 5 steli di erba cipollina, pulita
  • 1 limone, solo il succo
  • 40 g di olio extravergine di oliva
  • 1 punta di sale
  • pepe q.b.
  • Per servire:
  • 1 cespo di lattuga, piccolo
  • 1 mazzetto di rucola, di campagna
  • 10 g di olio extravergine di oliva

Preparare i gamberi:

  1. Sgusciare i gamberi, togliere il budellino nero e sistemarli nel recipiente del Varoma.
  2. Versare l’acqua e un pò di sale nel boccale, chiudere il coperchio del boccale e posizionare il Varoma, cuocere: 10 min./Varoma/vel. 1.
  3. Disporre i gamberi cotti su un piatto da porta.

Preparare l’emulsione:

  1. Nel boccale pulito mettere l’erba cipollina, tritare: 5 sec./vel. 7.
  2. Aggiungere il succo di limone e l’olio, aggiustare di sale e pepe, emulsionare: 1 min./vel. 4.
  3. Versare l’emulsione sui gamberi e metterli in frigorifero a marinare per circa 60 minuti.

Servire:

  1. Tagliare la lattuga e la rucola a striscioline, unire al piatto con i gamberi, amalgamare e irrorare con l’olio extravergine di oliva.
  2. Servire freddo.

INSALATA DI SEDANO E SURINI

  • 1 confezione di bastoncini di polpa di granchio surgelata, (circa 250 gr)
  • 3 gambi grossi di sedano fresco, (foglie comprese)
  • 2 cucchiai di origano
  • succo di 1 limone
  • q.b. olio evo
  1. Scongelare la confezione di bastoncini 5 minuti prima di iniziare, non devono essere troppo morbidi.
  2. Spezzare a metà tutti i bastoncini di granchio e versarli nel boccale: 4 secondi vel. 5. Togliere dal boccale il contenuto e versarlo in un contenitore che userete poi per portare tutto in tavola.
  3. Senza lavare il boccale, inserire i gambi di sedano spezzati in due/tre parti : 4 secondi vel. 5.Metterli poi nel contenitore col granchio e mescolare, considerando che i due colori devono essere più o meno omogenei (non deve prevalere un gusto sull’altro tmrc_emoticons.;) )
  4. Unire origano, il succo del limone, e olio come a condire un’insalata, mescolare tutto e coprire con coperchio o pellicola;
  5. Unire origano, il succo del limone, e olio come a condire un’insalata, mescolare tutto e coprire con coperchio o pellicola;

INSALATA CAPRICCIOSA DI PESCE E YOGURT

4 persona/persone

Insalata Capricciosa di pesce e Yogurt

  • 200 g gamberetti freschi
  • 200 g tonno al naturale
  • 100 g insalata verde, pulita e tagliata fine
  • 150 g yogurt greco
  • 1 limone, solo succo
  • q.b. erba cipollina
  • q.b. sale
  • 50 g olio d’oliva
  • q.b. pepe bianco
  1. Nel BOCCALE mettere acqua fino alle lame, inserite il cestello con i gamberetti e cuocere per 15 minuti Varoma Vel 1;
  2. Una volta pronti tirateli fuori, raffreddare con acqua fredda e sbucciateli, metterli in una ciotola abbastanza capiente assieme al tonno ed insalata tagliata fine;
  3. Ora con BOCCALE pulito inserite yogurt greco, sale, olio, succo di limone, erba cipollina, pepe ed emulisonare il tutto per 25 Sec Vel 4;
  4. Quando sarà pronta versatela nella nostra ciotola con tutti gli ingredienti mescolate bene e con della pellicola coprite e mettere in frigo fino al momento di servirla.

 

Annunci

3 pensieri riguardo “ANTIPASTI DI CAPODANNO CON IL BIMBY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...