Saponi fatti in casa ricette con il bimby e metodo tradizionale

Il sapone fatto in casa una volta era una cosa del tutto normale e le famiglie che erano solite produrre da loro molti dei prodotti di largo consumo erano molto abili nel realizzarlo. Il sapone fai da te per la pulizia del corpo o per il bucato oggi viene riscoperto sia per motivi ambientali che per la crisi economica, ma soprattutto il fatto di utilizzare un prodotto completamente naturale spinge molti a prepararlo da sé.

Utilizzare una saponetta fatta in casa per la cura del corpo o per il bucato, quindi priva di additivi chimici, è ideale per chi ha la pelle molto sensibile e delicata.

E’ altresì comprovato che la saponetta naturale assicura maggiore idratazione e morbidezza alla pelle e anche lucentezza ai capelli. Anche il sapone fatto in casa per lavare il bucato mantiene i capi più morbidi e profumati e oltretutto non irrita la pelle durante i lavaggi a mano. Inoltre, realizzare i saponi in casa è anche un modo per scoprire come riciclare le sostanze e utilizzarle per proporre prodotti adatti a tutta la famiglia.

Ma come fare il sapone in casa? Ecco alcune ricette utili su come fare il sapone con ingredienti assolutamente naturali e senza soda caustica.

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATA ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

  • 300 grammi di sapone di Marsiglia in scaglie
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di olio essenziale
  • Scorza di limone
  • 1 tazza d’acqua
  • Stampi in silicone

Preparazione 

Versare il sapone di marsiglia  in scaglie in un pentolino e fare cuocere a bagnomaria a fiamma bassa per circa un quarto d’ora, poi coprire con un coperchio e ogni tanto mescolare con un cucchiaio di legno. Dopo che il sapone si sarà ammorbidito aggiungere l’olio di oliva e l’olio essenziale e mescolare bene. Nel frattempo con un robot da cucina fare a pezzetti la scorza di limone e aggiungere la tazza d’acqua, poi versare sul composto per il sapone. A questo punto preparare gli stampi, tenendo conto che con questi ingredienti si possono realizzare otto saponette e spolverare il fondo con del borotalco, poi versare il composto all’interno. Dopo che si saranno solidificate togliere le saponette dagli stampi e farle asciugare per una settimana.

RACCOLTA DI DETERSIVI FATTI IN CASA CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...