SCORZE CANDITE CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Che ne dite di preparare le scorze candide??

Le Arance candite sono un dolcetto squisito e super facile da preparare con soli 3 ingredienti: scorza di arancia, acqua e zucchero! Un modo semplice per riciclare la buccia delle arance, che di solito si butta via, trasformandola in deliziose scorzette di arancia candite morbide, lucide, gustose profumate

se vuoi essere aggiornato sempre iscrivetevi nel mio gruppo di Facebook Bimby e non solo di peccati di gola 568 e nella nostra pagina di Facebook ricette di cucina

Ingredienti

Per le quattro bolliture

  • 300 g di scorze di arance non trattate e preferibilmente biologiche
  • Acqua q.b. per ricoprire le scorze

Per lo sciroppo

  • Acqua dello stesso peso delle scorze dopo le 4 bolliture
  • Zucchero dello stesso peso delle scorze dopo le 4 bolliture
  • Zucchero semolato q.b. per la copertura
  • Cioccolato fondente q.b. per la copertura

Preparazione

Taglia 300 g di scorza delle arance a strisce di 1-1,5 cm di larghezza.

Metti le scorze nel boccale, aggiungi l’acqua fino a ricoprirle e porta a ebollizione 10 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Non appena la temperatura sarà arrivata a 100°, continua la cottura per 2 Min.100° Antiorario Vel. Soft.

Travasa in una ciotola le scorzette con il liquido e fai raffreddare.

Una volta raffreddate, scola le scorzette, butta via l’acqua e ripeti l’operazione di bollitura per altre tre volte. Sempre usando il Bimby.

Al termine della quarta bollitura, scola le scorze eliminando l’acqua in eccesso e pesale con la bilancia del Bimby.

A questo punto continua la preparazione in una pentola antiaderente.

Inserisci nella pentola una quantità di acqua e di zucchero pari al peso delle scorze. Per pesare puoi usare sempre la bilancia del Bimby 🙂

Appena lo sciroppo bolle, aggiungi le scorzette precedentemente scolate e cuoci finché lo sciroppo non si è completamente asciugato.

Terminata la cottura metti le scorzette ben distanziate tra loro ad asciugare su un foglio di carta forno o su un piatto leggermente unto con olio di mandorle.

Prima che siano completamente asciutte, passale nello zucchero semolato.

Se preferisci passarle nel cioccolato fuso, puoi farlo appena si sono asciugate.

Senza Bimby

Ingredienti

  • 2 arance non trattate e biologiche
  • 2 limoni non trattati e biologici
  • zucchero semolato q.b.
  • acqua q.b

Pelate a vivo le arance e i limoni eliminando l’albedo (la parte bianca) con un coltellino per frutta. Cercate di ottenere una scorza di almeno 3 mm di spessore.

Tagliate le scorze a listarelle larghe mezzo centimetro e immergetele in acqua fredda. Sciacquatele un paio di volte e mettetele poi in un pentolino pieno d’acqua fredda.

Portate il tutto a ebollizione e fatele bollire per 5 minuti. Scolatele e rimettetele nel pentolino con altra acqua fredda.

Riportate il pentolino sul fuoco, aspettate che tutto prenda il bollore e lasciate sobbollire per altri 5 minuti. Scolate, risciacquate sotto l’acqua fredda e rimettetele nel pentolino con altra acqua fredda.

A questo punto riportate il pentolino sul fuoco e, dal momento del bollore, lasciate andare il tutto a fuoco medio per 30 minuti. Scolate, risciacquate sotto l’acqua corrente e sgocciolate bene le scorze. Riponetele ben larghe su un panno e lasciatele asciugare.

Una volta che si saranno asciugate pesatele. Versate in un pentolino lo stesso peso di zucchero delle scorzette e metà peso in acqua. Fate sciogliere lo zucchero sul fuoco. Aggiungete quindi le scorzette e lasciatele cuocere a fuoco basso fino a quando l’acqua non sarà completamente evaporata. Ci vorrà circa mezz’ora.

Una volta caramellate, adagiate le scorzette d’agrumi ben distanziate su una teglia rivestita di carta forno. Lasciatele indurire per almeno 10 minuti a temperatura ambiente. Per favorire maggiormente l’indurimento, accendete il forno a zero gradi in modalità ventilato. Infornatele e lasciatele nel forno con la ventola accesa per almeno 30 minuti.

Quando le scorzette si saranno indurite, passatele nello zucchero semolato e riponetele in contenitori ermetici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...