RACCOLTA DI RICETTE CON POMODORI CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

per voi una raccolta di ricette con i pomodori da realizzare con il bimby e metodo tradizionale.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

Pomodori ripieni di miglio

  • 200 gr di miglio decorticato
  • 10 gr di olio EVO
  • 8 pomodori grandi
  • erbe aromatiche q. b.
  • parmigiano grattugiato q. b. (da omettere per i vegani)

Preparazione

Togliere la calotta ai pomodorini con un coltello molto affilato, scavare la polpa e tenerla da parte, a questo punto capovolgere i pomodorini e lasciarli scolare. Mettere nel boccale il miglio e l’acqua che dovrà essere il doppio del peso del miglio (quindi 400 gr), cuocere: 15 min. 100° Antiorario vel. 1. Aggiungere il parmigiano, le erbe aromatiche tritate, la polpa dei pomodori e 10 gr di olio, amalgamare: 30 sec. Antiorario vel. 3. Riempire i pomodorini con il miglio condito e adagiarli su una teglia oliata. Irrorare la superficie dei pomodori con un filo d’olio e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20-30 minuti circa. Lasciar intiepidire e servire

Pomodori Gratinati

  • 6 pomodori (io ho usato quelli ramati)
  • 40 gr pangrattato
  • 60 gr parmigiano grattugiato
  • sale q. b.
  • basilico fresco q. b.
  • origano fresco q. b.
  • olio EVO q. b.

Istruzioni

Dividere i pomodori a metà in senso orizzontale, svuotare ogni parte dei semi e dell’acqua di vegetazione e capovolgerli su un tagliere per 10 minuti.

Nel boccale mettere i semi e l’acqua di vegetazione, il pangrattato, il parmigiano, il sale e il basilico spezzettato, frullare: 30 sec. vel. 5.

Riempire con il composto ottenuto tutte le metà dei pomodori e metterli in una teglia oleata.

Irrorare con un filo d’olio la superficie e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa. Lasciar intiepidire e servire.

 

Pomodori ripieni alla toscana

  • 4 pomodori da riso
  • 100 gr di mollica di pane (meglio se toscano)
  • una o due cipollette fresche
  • 2 uova
  • basilico
  • sale

Procedimento

Svuotate i pomodori della loro polpa e metteteli a scolare capovolti, salandoli leggermente. Tritate la polpa grossolanamente e mettetela a macerare con la mollica di pane anche essa sminuzzata per circa un’ora, unendo un paio di cucchiai di olio.

Tagliate a fettine le cipolle e aggiungetele al composto di pane insieme alle due uova leggermente sbattute, un po’ di sale e il basilico spezzettato.

Riempite i pomodori, disponeteli su una teglia, irrorate di olio e cuocete in forno caldo ventilato a 200 °C per circa 25 minuti.

Sfornate i pomodori ripieni alla Toscane e lasciateli raffreddare prima di consumarli.

Pennette con seppie, olive e pomodoro

  • 180 gr di pennette rigate
  • 200 gr di seppia pulita
  • 1 pomodoro maturo
  • 16 olive taggiasche in salamoia
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico
  • vino bianco
  • olio EVO
  • sale e pepe

Schiacciare lo spicchio d’aglio e stufarlo a fuoco basso per due minuti in una padella con 2 cucchiai di olio, poi eliminarlo.

Unire la seppia ridotta a julienne e cuocere per pochi minuti a fuoco vivace, salare e sfumare con poco vino bianco.

Quando il vino è evaporato aggiungere le olive a pezzetti, e il pomodoro spellato, privato dei semi e tagliato a julienne.

Regolare di sapore con sale e pepe e lasciare cuocere a fuoco dolce per 15 minuti circa.

Mantecare la pasta cotta al dente con il sugo per un minuto a fuoco vivo, unendo anche alcune foglie di basilico tritate.

Quiche con formaggio di capra e pomodori

Ingredienti

  • 1 dose di pasta sfoglia
  • 2 uova
  • 200 gr di formaggio di capra fresco a pasta molle
  • sale q. b.
  • basilico fresco q. b.
  • pomodorini q. b.

Preparazione

Mettere nel boccale le uova, il formaggio di capra, il sale e il basilico spezzettato, frullare: 1 min. vel. 4. Stendere la pasta sfoglia su una teglia rivestita di carta forno, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e versare al suo interno il composto di uova e formaggio, adagiare sulla superficie i pomodori tagliati a rondelle. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti circa. Lasciar intiepidire leggermente e servire

Flan di pomodori

Ingredienti

  • 6-7 pomodorini maturi tipo perini
  • 150 gr yogurt greco
  • 1 cucchiaio farina 00
  • 6 uova
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1 litro acqua
  • sale q. b.
  • olio EVO q. b.

Istruzioni

Mettere l’acqua nel boccale e nel cestello i pomodori interi, cuocere: 10 min. 100° vel. 6.

Passarli sotto l’acqua fredda e pelarli con l’aiuto di un coltellino, tagliarli a pezzetti togliendo l’acqua di vegetazione e i semi, mettere da parte.

Nel boccale pulito aggiungere 1/3 dei pomodori, lo yogurt, le uova, la farina, lo zucchero, il sale e il pepe, frullare: 20 sec. vel. 4.

Unire il resto dei pomodori e il rosmarino tagliuzzato in precedenza, mescolare: 10 sec. Antiorario vel. 2.

Suddividere il composto in 4 ciotoline (o in un unico stampo come preferite), leggermente unte d’olio.

Ora disporre le ciotoline in una teglia e aggiungere acqua calda fino a raggiungere i 2/3 dell’altezza delle ciotoline.

Coprire il tutto con un foglio d’alluminio, cuocere in forno preriscaldato a 160° per 1 ora circa.

Lasciare riposare per altri 10 minuti a forno spento, estrarli ed eliminare l’alluminio

Lasciare intiepidire e servire.

Pomodori alla crema di ricotta

  • 4 pomodori grandi maturi
  • 400 gr di ricotta
  • 20 gr di pangrattato
  • 2 uova
  • 60 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • sale qb
  • olio extravergine d’oliva qb

Iniziate con il pulire i pomodori tagliando loro la parte superiore (il cappello).

Svuotateli bene e, dopo averli salati, lasciateli una mezz’oretta capovolti.

Preparate, intanto, il ripieno: in una terrina unite pangrattato, uova, ricotta, metà del parmigiano grattugiato, sale e un pizzico di noce moscata.

Mescolate il tutto per bene e riempite con cura i quattro pomodori.

Ungete una teglia, posateci sopra i pomodori, spolverateli con il restante parmigiano e infornate (a forno caldo) per 20/25 minuti a 200 °C.

Una volta sfornati, servite i pomodori con il loro cappello, che avrete cotto a sua volta una decina di minuti in forno.

Insalata di fagioli e pomodori secchi

  • 300 gr fagioli neri (precedentemente ammollati per 12 ore)
  • 1,5 litro acqua
  • pomodori secchi q. b.*
  • 4 coste sedano
  • olive taggiasche q. b.*
  • 1 manciata capperi *
  • olio EVO per condire
  • sale q. b.
  • *le dosi sono a piacere

Istruzioni

Mettere nel boccale i fagioli e l’acqua, cuocere: 60 min. 100° Antiorario vel. 1.

Successivamente: 5 min. Varoma Antiorario vel. 1.

Assaggiare i fagioli per verificarne il grado di cottura, scolarli e lasciare raffreddare completamente.

In una ciotola capiente unire i pomodori secchi tagliati a pezzetti, le olive possibilmente denocciolate e i capperi, unire i fagioli messi da parte e il sedano pulito e tagliato a pezzetti.

Condire con un filo d’olio, un pizzico di sale e mescolare bene.

Servire sia fredda che a temperatura ambiente

Pomodorini al forno

  • 8 pomodorini perini
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • origano
  • prezzemolo
  • olio EVO
  • sale
  • pepe

Sciacquate e asciugate i pomodori, tagliateli a metà, togliete delicatamente un pò di polpa e mettetela da parte. Girate i pomodorini, su un pezzo di carta forno per fargli perdere l’acqua di vegetazione in eccesso.

Unite alla polpa scolata il pangrattato, il parmigiano, il pecorino, il prezzemolo tritato e l’origano. Salate e pepate, aggiungete un filo d’olio e amalgamate.

Riempite con il composto l’interno dei pomodorini, metteteli in una teglia unta di olio, irrorate ancora con un filo d’olio e infornate a 170° per circa 30 minuti o fino a quando non saranno ben dorati.

Se vi piace un sapore più deciso, aggiungete al ripieno un filetto di acciuga e un cucchiaino di capperi dissalati.

Servite i pomodorini gratinati al forno caldi o anche freddi..

Gazpacho

Ingredienti

  • 1 peperone rosso
  • 1 cetriolo
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 500 gr pomodori
  • 100 gr mollica di pane raffermo
  • 4 cucchiai olio EVO
  • 2 cucchiai aceto di vino bianco
  • acqua q. b.
  • sale q. b.
  • peperoncino in polvere q. b.

Istruzioni

Ammorbidire il pane raffermo immergendolo in acqua.

Mettere nel boccale i pomoodori e il peperone lavati e tagliati a pezzi, la cipolla tagliata in quarti, il cetriolo pelato e tagliato, tritare: 10 sec. vel. 7.

Aggiungere il pane strizzato bene, l’olio, l’aceto e il peperoncino, salare e amalgamare: 10 sec. vel. 7.

Se il composto risultasse troppo cremoso all’occorrenza aggiungere un goccio d’acqua.

Versare il composto in un contenitore a chiusura ermetica e riporre in frigorifero per almeno un paio d’ore o fino al momento di servirlo

Torta salata di melanzane e pomodoro

Ingredienti

  • Una confezione di pasta briseè
  • 2 uova
  • 80 grammi di panna fresca
  • 150 grammi di latte
  • 50 grammi di farina
  • 600 grammi di melanzane
  • 450 grammi di pomodori maturi
  • 150 grammi di mozzarella fior di latte
  • 80 grammi di emmental grattugiato
  • pangrattato
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Tagliate le melanzane a fette di mezzo centimetro di spessore e cuocetele sulla griglia ben calda da entrambi i lati.

Tagliate a fette leggermente più sottili anche i pomodori.

Stemperate la farina nel latte con una frusta, unite la panna, le uova e un pizzico di sale e pepe

Continuate a sbattere con la frusta per ottenere una pastella piuttosto fluida.

Preriscaldate il forno a 180 °C.

Rivestite con la pasta briseè una tortiera da 26 centimetri di diametro senza toglietela dalla sua carta forno.

Bucherellatela con la forchetta e cospargetela con un sottile velo di pangrattato.

Fate uno strato con le melanzane, cospargete con poco sale e pepe, pangrattato e basilico tritato. Distribuite meta della pastella e metà dell’emmental grattugiato.

Fate uno strato di pomodori e conditelo allo stesso modo.

Completate la torta alternando pomodori e melanzane rimaste, distribuite la mozzarella tritata e cospargete con pangrattato, sale e pepe.

Irrorate con un filo d’olio e cuocete nel forno caldo per 25/30 minuti finché la superficie non risulterà ben dorata.

Lasciatela riposare una ventina di minuti a temperatura ambiente prima di servirla.

Spaghetti di riso con verdure

  • 250 gr spaghetti di riso
  • 1 melanzana media
  • 1 cipolla di Tropea
  • 15 gr olio EVO
  • 1 peperone giallo o rosso
  • 2 zucchine
  • 2 pomodori maturi
  • sale q. b.

Istruzioni

Mettere la cipolla nel boccale, tritare: 5 sec. vel. 7.

Riunire sul fondo con l’aiuto della spatola, aggiungere l’olio, soffriggere: 3 min. 100° vel. 1.

Lavare e tagliare a pezzetti tutte le verdure tranne i pomodori e metterle nel boccale, cuocere: 10 min. 100° Antiorario vel. 1.

Aggiungere i pomodori tagliati e privati dei semi, salare e a piacere aggiungere del peperoncino, cuocere: 10 min. 100° Antiorario vel. 1.

A fine cottura se è presente un po’ d’acqua rilasciata dalle verdure continuare ancora per qualche minuto a temperatura Varoma.

Nel frattempo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata.

Condire gli spaghetti con le verdure, impiattare e servire.

Pomodori ripieni di riso

Ingredienti

  • 8 pomodori maturi
  • 8 cucchiai di riso
  • 5 patate
  • olio extra vergine d’oliva
  • basilico
  • origano
  • pepe
  • prezzemolo tagliato molto fine
  • sale

Lavate i pomodori e tagliate la parte superiore del pomodoro conservando quello che poi diventerà il “cappello” del pomodoro ripieno.

Svuotate i pomodori e passate la polpa col passa verdure. Conditela quindi con sale, pepe, olio, basilico, origano e prezzemolo.

Unite il  riso alla polpa e lasciatelo macerare per almeno un’ora e mezza.

Quiche di zucchine e pomodori

  • 1 rotolo pasta sfoglia
  • 300 gr zucchine
  • 1 scalogno (o cipollotto)
  • 20 gr olio EVO
  • 3 pomodori maturi
  • 3 uova
  • 200 ml panna da cucina
  • 1 pizzico noce moscata (a piacere)
  • basilico secco q. b.
  • 50 gr formaggio tipo gruviera, già grattugiato
  • sale q. b.

Istruzioni

Mettere lo scalogno o il cipollotto nel boccale, tritare: 5 sec. vel. 7, riunire tutto sul fondo con la spatola.

Aggiungere l’olio e soffriggere: 3 min. 100° vel. 1.

Pulire e tagliare le zucchine a rondelle sottili e aggiungerle nel boccale, cuocere: 20 min. 100° vel. 1 e mettere da parte a raffreddare.

Tagliare i pomodori a metà ed estrarre i semi con il cucchiaio e poi affettarli.

Nel boccale asciutto inserire le uova, la panna, sale, pepe, noce moscata e basilico, mescolare: 30 sec. vel. 4.

Aggiungere le zucchine messe da parte, mescolare: 10 sec. Antiorario vel. 1.

Foderare lo stampo con la carta da forno e la pasta sfoglia e distribuire il composto di zucchine e uova.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa.

Passato il tempo, tirare fuori la teglia, disporre i pomodori a corolla, cospargere di gruviera grattugiato e infornare nuovamente per altri 15 minuti e far gratinare per 5 minuti sotto il grill.

Lasciar intiepidire e servire.

Farfalle in salsa di basilico

Ingredienti

  • 320 grammi di farfalle
  • 20 grammi di basilico
  • 60 grammi di speck
  • 80 grammi di panna fresca
  • 8 pomodorini
  • 2 cucchiai di olive taggiasche
  • 1 cucchiaio di capperi
  • sale e pepe

Portare ad ebollizione  la panna in una piccola casseruola lasciarla sobbollire a fuoco dolcissimo per 10 minuti.

Unire il basilico tagliato a julienne, lasciare insaporire per un minuto e dare sapore con sale e pepe.

Frullare la salsa e tenerla in caldo.

Ridurre lo speck a pezzettini e saltarlo in una padellina per renderlo croccante.

Tagliare grossolanamente pomodorini, olive e capperi.

Condire la pasta in un insalatiera riscaldata con la salsa, i pomodorini, i capperi,le olive e lo speck

Mescolare e servire subito.

Flan alla ratatouille

Ingredienti

  • 1 melanzana piccola del tipo violetta
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 2 zucchine
  • 2 pomodori maturi
  • 1 scalogno
  • 3 uova
  • 2 albumi
  • 1 cucchiaino dado vegetale
  • 2 cucchiai erbe aromatiche miste (prezzemolo, maggiorana, basilico)
  • 1 pizzico peperoncino in polvere (facoltativo)
  • 1 cucchiaio farina 00
  • 3 cucchiai latte (va bene anche quello vegetale)
  • 3 cucchiai olio EVO
  • sale q. b.

Istruzioni

Iniziare con il pulire, lavare e tagliare a dadini tutte le verdure.

Sbucciare lo scalogno e metterlo nel boccale, tritare: 10 sec. vel. 7.

Riunire sul fondo e aggiungere l’olio, soffriggere: 3 min. 100° vel. 1.

Unire le verdure, tranne il pomodoro e insaporire: 3 min. 100° Antiorario vel. 1.

Aggiungere i pomodori e il dado, aromatizzare con il peperoncino (a piacere) e un cucchiaio di acqua, cuocere: 20 min. 100° Antiorario vel. 1 e mettere da parte a raffreddare.

Nel boccale pulito e asciutto posizionare la farfalla e mettere gli albumi, montare a neve: 4 min. 37° vel. 3.

A questo punto unire gli albumi montati al composto di verdure messo da parte, mescolando delicatamente dal basso verso l’altro con l’aiuto della spatola.

Senza lavare il boccale aggiungere le uova intere, la farina, il latte, il sale e il trito aromatico, mescolare: 30 sec. vel. 5 e incorporare al composto di verdure e albumi.

Trasferire il tutto in una teglia e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa.

Sformare, lasciar intiepidire e servire

Pappa al pomodoro e polpo verace alla Vernaccia di San Gimignano

Ingredienti

  • 600 grammi di polpo verace decongelato
  • 100 grammi di panne raffermo
  • 20 foglie di basilico
  • 500 grammi di pomodori maturi
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata
  • prezzemolo
  • 1 bicchiere di Vernaccia di San Gimignano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Disponete il polpo in una casseruola, irroratelo con il vino e con abbondante prezzemolo tritato. Unire una macinata di pepe e mettere sul fuoco facendo sobbollire coperto per circa 35 minuti.

In un altra casseruola far imbiondire la cipolla in poco olio. Unire i pomodori spellati, privati dei semi e ridotti in piccolissima dadolata.

Lasciare insaporire per alcuni minuti a fuoco medio, poi unire il basilico spezzettato con le mani.

Tagliare il pane a fettine sottilissime ed unirlo al sugo di pomodoro.

Mescolare bene ed aggiunger via via acqua calda per creare una poltiglia di pane e pomodoro.

Proseguite la cottura a fuoco dolcissimo per circa 20 minuti, regolare di sapore con il sale e profumare con il pepe macinato.

trasferire la pappa in una ampia ciotola e condirla mescolando con tre cucchiai d’olio extravergine possibilmente toscano.

Con l’aiuto dell’anello tagliapasta distribuire uniformemente la pappa ormai tiepida nei piatti formando dei tortini. Tagliare il polpo a pezzetti e distribuirlo sopra i tortini. Completare con un filo d’olio, un ciuffetto di prezzemolo ed una leggera macinata di pepe.

Seppie e piselli

Ingredienti

  • 600 gr di seppie (io ho usato le seppioline)
  • 300 gr di di piselli (anche surgelati)
  • 100 gr di vino bianco
  • 40 gr di olio EVO
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 2 pomodori o pelati
  • 1 mazzolino di prezzemolo
  • peperoncino q. b. (facoltativo)
  • sale e pepe q. b.

Preparazione

Mettere l’aglio e il prezzemolo, tritare: 5 sec. vel. 7 e metterne da parte la metà. Aggiungere l’olio e il peperoncino, soffriggere: 3 min. 100° vel. 1. A questo punto unire le seppioline, insaporire: 5 min. Varoma Antiorario vel. Soft, aggiungere il vino, sfumare: 5 min. Varoma Antiorario vel. Soft, unire i pomodori tagliati a spicchi e il sale, cuocere: 25 min. 100° Antiorario vel. Soft. A metà cottura aggiungere i piselli e proseguire la cottura (se i piselli sono surgelati impostare su Varoma). A fine cottura, cospargere con il trito di prezzemolo rimasto e servir

Zuppa di polpo, patate e ceci

Ingredienti

  • 700 gr di polpo lessato
  • 1 scalogno
  • 1 piccolo peperoncino (facoltativo)
  • 1 spicchio di aglio
  • 40 gr di olio EVO
  • 150 gr di pomodori a tocchetti (o 3 pelati)
  • 100 gr di vino rosso secco
  • 350 gr di patate a tocchetti
  • 250 gr di ceci lessati
  • 300 gr di brodo vegetale (o acqua calda + dado)
  • 300 gr di foglie di spinaci freschi
  • sale e pepe q. b.

Preparazione

Tagliare il polpo cotto a tocchetti e mettere da parte. Mettere nel boccale lo scalogno, tritare: 3 sec. vel. 7, riunire sul fondo con la spatola e aggiungere il peperoncino, l’aglio e 30 gr di olio, insaporire: 3 min. 100° vel. 1. Aggiungere i pomodori, salare e pepare, cuocere: 5 min. 100° vel. 1, unire il polpo e il vino, proseguire la cottura: 5 min. Varoma Antiorario vel. 1 (senza misurino). A questo punto unire le patate, i ceci e il brodo vegetale, cuocere ancora: 20 min. 100° Antiorario vel. 1. Unire infine gli spinaci e aggiustare di sale e pepe, cuocere: 10 min. 100° Antiorario vel. 1. A piacere, strofinare delle fette di pane con uno spicchio di aglio, tostarle e sistemarle sui bordi di ogni porzione, versare la zuppa e servire calda con un filo d’olio

Filetti di nasello alla siciliana

Ingredienti

  • 300 g di filetti di nasello
  • 3 capperi
  • una decina di olive verdi
  • 4 pomodori o 8 ciliegini
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla rossa
  • un mazzetto di origano fresco
  • sale e pepe qb
  • un filo di olio extravergine di oliva

Soffriggere la cipolla in una padella antiaderente con un filo di olio, aggiungere un cucchiaio abbondante di passata di pomodoro e continuare la cottura, aggiungendo il pesce, le olive a rondelle, i capperi e infine i pomodorini a dadini.

Continuare la cottura a fuoco basso per 15/20 minuti, girando il pesce un paio di volte con un cucchiaio di legno, con delicatezza per evitare di romperlo. Servire con prezzemolo fresco o, come nel nostro caso, con origano dell’orto.

RACCOLTA DI RICETTE DI SALSE CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

COME STERILIZZARE E CONSERVARE LA PASSATA DI POMODORO FATTA IN CASA CON IL BIMBY E SENZA…

Annunci

Un pensiero riguardo “RACCOLTA DI RICETTE CON POMODORI CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...