CREAM TART RICETTA BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Ecco a voi la ricetta del Tormentone di quest’anno da preparare con il bimby e metodo tradizionale.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATO SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

BIMBY

Primo Impasto

  • 70 grammi zucchero
  • 215 grammi farina tipo 00
  • 25 grammi farina di mandorle
  • 100 grammi burro, a pezzi
  • 55 grammi uova
  • 1 pizzico sale

Secondo Impasto

  • 140 grammi zucchero
  • 430 grammi farina tipo 00
  • 50 grammi farina di mandorle
  • 200 grammi burro, a pezzi
  • 115 grammi uova
  • 1 pizzico sale

Crema per farcire

  • 300 grammi panna (30-40% di grassi), fredda
  • 200 grammi latte condensato
  • 500 grammi mascarpone

Terminare la preparazione

  • q.b. macarons, per decorare
  • q.b. fragole, per decorare
  • q.b. more, per decorare
  • q.b. Lamponi, per decorare
  • q.b. mirtilli, per decorare
  • q.b. pistacchi al naturale, sgusciati e spellati, per decorare
  • q.b. fiori edibili, per decorare
Primo Impasto
    1. Mettere nel boccale lo zucchero e polverizzare: 10 sec./vel. 10. Riunire sul fondo con la spatola.
    2. Aggiungere la farina, la farina di mandorle e il burro, impastare: 20 sec./vel. 5.
    3. Unire le uova e il sale, impastare: 20 sec./vel. 5. Trasferire l’impasto sul piano di lavoro, compattarlo in un panetto e rivestire con pellicola trasparente. Riporre in frigorifero per circa 1 ora. Nel frattempo, preparare il secondo impasto.
Secondo Impasto
  1. Mettere nel boccale lo zucchero e polverizzare: 10 sec./vel. 10. Riunire sul fondo con la spatola.
  2. Aggiungere la farina, la farina di mandorle e il burro, impastare:
  3. 20 sec./vel. 5.
  4. Unire le uova e il sale, impastare: 20 sec./vel. 5. Trasferire l’impasto sul piano di lavoro, compattarlo in un panetto e rivestire con pellicola trasparente. Riporre in frigorifero per circa 1 ora. Pulire e asciugare il boccale.
  5. Preriscaldare il forno a 180°C in modalità ventilata.
Riprendere i due impasti e impastarli insieme. In base alle proprie necessità, dividere l’impasto in 2-4 parti uguali. Sistemare le parti di impasto tra 2 fogli di carta forno e stenderle con il matterello a uno spessore di ½ cm circa. Togliere la carta forno di superficie, ricavare le forme desiderate e sistemarle su placche da forno.

Cuocere le basi in forno caldo per circa 15-20 minuti (180°C) o fino a che risulteranno ben dorate. Sfornare e lasciar raffreddare sopra una gratella.

Crema per farcire
    1. Posizionare la farfalla. Mettere nel boccale la panna e montare a vel. 3, fino a raggiungere il grado di montatura desiderato (panna montata). Togliere la farfalla. Trasferire in una ciotola e tenere da parte.
    2. Posizionare la farfalla. Mettere nel boccale il latte condensato e il mascarpone a cucchiaiate, montare: 1 min. 30 sec./vel. 4. Togliere la farfalla. Trasferire in una ciotola.
    3. Amalgamare con l’aiuto di una spatola da pasticceria la panna al composto di mascarpone e latte, con movimenti dal basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare la crema. Trasferire la crema in una tasca da pasticceria con bocchetta liscia.
Terminare la preparazione

Farcire la prima base creando spuntoni uguali attaccati uno all’altro. Sovrapporre con attenzione la seconda base e farcire con la crema.Decorare la superficie con macarons, fragole, more, lamponi, mirtilli, pistacchi e fiori edibili.

Conservare in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

 

INGREDIENTI SENZA BIMBY

Dosi per
  • 1 cream tart
Per la pasta sablée:
  •  190 gr di farina 00
  •  25 gr di farina di mandorla
  •  110 gr di burro
  • 70 gr di  zucchero a velo
  • 40 gr di uova
  •  un pizzico di sale
  • essenza di vaniglia
Per la camy cream:
  • 250 gr di  mascarpone
  • 150 gr di  panna di dolci
  •  100 gr di  latte condensato
Per decorare:
  • fragole
  • frutti di bosco
  • zuccherini di fragole
  • macarons

PREPARAZIONE

Nella ciotola della planetaria lavorate con la foglia la farina con il burro tagliato a tocchetti.
Aggiungete poi la farina di mandorle, il sale e lo zucchero a velo.
In ultimo incorporate l’uovo e l’essenza di vaniglia e lavorate fino a ottenere un composto omogeneo.Formate quindi un panetto, avvolgetelo nella pellicola alimentare e fatelo riposare 2 ore in frigo.
Una volta ripreso stendetelo con il mattarello su un piano infarinato.Aiutandovi con una sagoma, ritagliate la pasta ottenendo 2 cuori cavi.Trasferite ora delicatamente i due cuori su due leccarde rivestite di carta forno e cuocete a 180 °C per 12 minuti.
Lasciate poi ben raffreddare.Intanto preparate la camy cream montando la panna ben fredda di frigo con il mascarpone.
Aggiungete anche il latte condensato freddo, mettendolo a filo e lavorate ancora un pò fino ad ottenere una crema densa ed omogenea.Mettete il primo cuore in un piatto da portata e, con la sac à poche, ricoprite con dei ciuffetti di crema tutta la superficie.
Ricoprite con il secondo cuore e ricoprite la superficie con i ciuffetti di crema.Dedicatevi adesso ai decori finali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...