RACCOLTA DI RICETTE CON I CARCIOFI CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Ecco a voi una raccolta di ricette che ha come ingrediente principale il Carciofo

se vuoi essere aggiornata sempre sulle nostre ricette iscrivetevi nel nostro gruppo di facebook bimby e non solo di peccati di gola 568 e nella nostra pagina di facebook ricette di cucina

leggi qui le ricette, clicca link

TANTE RICETTE DI CARCIOFI CON IL BIMBY E SENZA..

TUTTO CARCIOFI RICETTE BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Risotto ai carciofi

Quantità: 4 persone
Ingredienti
 1 limone
 4 carciofi
 mezza cipolla
 1 spicchio aglio
 30 g olio extravergine di oliva
 q.b. sale fino
 350 g riso carnaroli
 50 g vino bianco
 500 g acqua
 10 g dado vegetale
 q.b. parmigiano reggiano
Come cucinare la ricetta
1. Pulire e tagliare i carciofi a pezzi e metterli in una ciotola capiente a bagno con acqua e succo del limone per almeno 30 minuti.
2. Mettere nel boccale la cipolla a pezzi e tritare a piacere con qualche colpo di Turbo.
3. Aggiungere lo spicchio d’aglio (pulito) e l’olio: 3 min. 100° vel. 2 antiorario.
4. Montare la farfalla, aggiungere i carciofi sgocciolati e salare: 10 min. 100° vel. Soft antiorario.
5. Aggiungere il riso: 3 min. 100° vel. Soft antiorario.
6. Aggiungere il vino: 3 min. 100° vel. Soft antiorario.
7. Aggiungere l’acqua e il dado: 14 min. 100° vel. Soft antiorario.
8. Controllare la cottura del riso, se necessario proseguire la cottura un paio di minuti.
9. Impiattare, cospargere di parmigiano e servire.

Polpettone con carciofi

Quantità: 6 persone
Ingredienti
 4 carciofi
 1 scalogno
 30 g olio extravergine di oliva
 60 g vino bianco
 q.b. sale fino
 500 g macinato di manzo
 50 g parmigiano reggiano
 2 uova
 2 fette pancarré
 q.b. prezzemolo
 1 piccola mozzarella
Come cucinare la ricetta
1. Lavare e pulire bene i carciofi; tagliare i cuori a spicchi e metterli a bagno in acqua e succo di limone.
2. Mettere nel boccale lo scalogno: 5 sec. vel. 7.
3. Aggiungere l’olio: 3 min. 100° vel. 1.
4. Aggiungere i cuori di carciofo ben scolati e il vino: 5 min. 100° vel. 1 antiorario.
5. Aggiustare di sale: 15 min. 100° vel. 1 antiorario.
6. Mettere da parte a raffreddare.
7. Mettere nel boccale vuoto (anche sporco) il macinato, il parmigiano, le uova, il pancarré, il prezzemolo e il sale: 1 min. vel. 5.
8. Trasferire il composto su una placca da forno rivestita di carta forno e lavorarlo a formare un rettangolo.
9. Farcire distribuendo in modo uniforme i carciofi messi da parte e la mozzarella tagliata a tocchetti (ben scolata).
10. Chiudere il polpettone arrotolandolo su sé stesso (con l’aiuto della carta forno) e sigillare bene i bordi.
Per cuocere a Varoma
1. Disporre il polpettone nel Varoma, mettere nel boccale vuoto (anche sporco) 1 litro di acqua e posizionare il Varoma: 45 min. temp. Varoma vel. 2.
Per cuocere in forno
1. Spennellare la superficie del polpettone con un uovo sbattuto e infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti circa.

Crema di carciofi

Quantità: 800 g
Ingredienti
 3 carciofi
 500 g acqua
 20 g farina 00
 30 g parmigiano reggiano
 q.b. prezzemolo
 q.b. sale fino
Come cucinare la ricetta
1. Lavare e pulire bene i carciofi, separare le teste dai gambi, rimuovere la punta, le spine e la barbetta interna. Dividere i gambi in 2 ed eliminare i filamenti esterni.
2. Mettere nel boccale l’acqua e posizionare i carciofi tagliati a fettine nel Varoma: 20 min. temp. Varoma vel. 1.
3. Controllare la cottura dei carciofi, se necessario proseguire qualche altro minuto.
4. A cottura ultimata metterli da parte a raffreddare.
5. Levare l’acqua del boccale lasciandone dentro 250 ml e aggiungere la farina: 5 min. 100° vel. 4.
6. Aggiungere i carciofi messi da parte, il prezzemolo (tritato) e un pizzico di sale: 10 sec. vel.8.
7. Aggiungere il parmigiano: 10 sec. vel. 3.
8. Controllare di avere ottenuto una crema liscia e ben amalgamata e travasatela in vasetti a chiusura ermetica per conservarla fino al momento di utilizzarla.

Carciofi trifolati

Quantità: 4 persone
Ingredienti
 5 (medi) carciofi
 succo di 1 limone
 40 g olio extravergine di oliva
 100 g vino bianco
 100 g acqua
 q.b. sale fino
Come cucinare la ricetta
1. Pulire i carciofi, tagliarli a spicchi, rimuovere la parte pelosa interna e metterli a bagno in acqua e succo di limone per un’ora circa.
2. Trasferire i carciofi nel boccale e aggiungere l’olio: 5 min. 100° vel. Soft antiorario.
3. Aggiungere il vino bianco e l’acqua (con sale, peperoncino, pepe, menta… a piacere): 15 min. 100° vel. Soft antiorario.
4. Controllare la cottura e proseguire ancora: 10 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario.

Tre cereali ai carciofi

Quantità: 4 persone
Ingredienti
 un ciuffetto prezzemolo
 1 scalogno
 15 g burro
 15 g olio extravergine di oliva
 300 g (congelati) carciofi
 400 g (riso integrale, avena e grano) mix 3 cereali
 100 g vino bianco
 800 g acqua
 1 dado vegetale
 30 g (tipo casera) formaggio
 q.b. Grana Padano
Come cucinare la ricetta
1. Mettere nel boccale il prezzemolo (lavato e asciugato): 5 sec. vel. 7.
2. Mettere da parte.
3. Mettere nel boccale (anche sporco lo scalogno): 5 sec. vel. 7.
4. Aggiungere il burro e l’olio: 3 min. 100° vel. 1.
5. Aggiungere metà dei carciofi: 10 min. 100° vel. 1.
6. Poi: 2 min. vel. 7.
7. Aggiungere i tre cereali: 3 min. 100° vel. 1 antiorario senza misurino.
8. Aggiungere il vino: 1 min. 100° vel. Soft antiorario senza misurino.
9. Poi: 10 min. 100° vel. Soft antiorario con misurino inclinato.
10. Aggiungere la restante metà dei carciofi, l’acqua e il dado: 6 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario con misurino inclinato.
11. Aggiungere il formaggio casera e aggiustare di sale: 2 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario con misurino inclinato.
12. Verificare la cottura, se necessario proseguire qualche minuto.
13. Aggiungere il Grana grattugiato, mantecare velocemente a mano e servire.

Carciofi ripieni leggeri

Quantità: 4 persone
Ingredienti
 4 carciofi
 1 limone
 1 spicchio aglio
 mezzo mazzetto erba cipollina
 40 g parmigiano reggiano
 20 g pangrattato
 50 g olio extravergine di oliva
 q.b. sale fino
 q.b. pepe nero
 80 g prosciutto cotto
 1 dado vegetale
 500 g acqua
Come cucinare la ricetta
1. Lavare e pulire i carciofi privandoli del gambo, tagliare via le punte con le spine ed eliminate la barbetta interna scavando dalla punta.
2. Mettere i carciofi puliti a bagno in una terrina coperti d’acqua con il succo di 1 limone e lasciarli riposare per mezzora.
3. Mettere nel boccale l’aglio e l’erba cipollina: 5 sec. vel. 8.
4. Aggiungere il parmigiano, il pangrattato, l’olio, il sale, il pepe e il prosciutto cotto a tocchetti: 20 sec. vel. 3.
5. Sgocciolare bene i carciofi, asciugarli e farcirli all’interno con il composto del boccale.
6. Disporre i carciofi (con il ripieno verso l’alto) nel Varoma foderato con un foglio di carta da forno.
7. Versare nel boccale (anche sporco) l’acqua, 1 cucchiaio di olio e il dado e posizionare il
Varoma: 30 min. temp. Varoma vel. 1.

Quiche ai carciofi e provola

Quantità: Stampo da 24 cm
Ingredienti
 5 carciofi
 succo di uno limone
 4 scalogno
 30 g olio extravergine di oliva
 q.b. sale fino
 q.b. pepe nero
 2 uova
 150 g ricotta
 1 rotolo pasta sfoglia
 q.b. a fettine provola
Come cucinare la ricetta
1. Lavare, pulire e tagliare a spicchi i carciofi e metterli a bagno in una ciotola con acqua e il
succo di limone.
2. Mettere nel boccale lo scalogno (pulito e a pezzi): 5 sec. vel. 7.
3. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere l’olio: 3 min. 100° vel. 1.
4. Aggiungere i carciofi ben scolati, il sale e il pepe: 15 min. 100° vel. Soft antiorario.
5. Controllare la cottura dei carciofi, se non ancora cotti o troppo acquoso, continuare la cottura per qualche minuto a temp. Varoma. Mettere da parte in una ciotola capiente.
6. Mettere nel boccale vuoto (anche sporco) le uova, la ricotta (scolata da eventuale acqua) e il pepe: 30 sec. vel. 3.
7. Travasare il composto nella ciotola con i carciofi e finire di amalgamare a mano con la spatola.
8. Rivestire lo stampo di carta forno (bagnata e strizzata) e stendervi la pasta sfoglia.
9. Versare sopra il composto, distribuire uniformemente con la spatola e posizionare sulla superficie le fettine di provola.
10. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 40 minuti circa.
11. Sfornare, lasciar intiepidire e servire.

Pasta carciofi e stracchino

Quantità: 4 persone
Ingredienti
 1 scalogno
 30 g olio extravergine di oliva
 q.b. surgelati carciofi
 600 g acqua
 300 g pasta
 80 g stracchino
 q.b. sale fino
Come cucinare la ricetta
1. Mettere nel boccale lo scalogno: 10 sec. vel. 8.
2. Aggiungere l’olio e i carciofi surgelati: 10 min. 100° vel. 1.
3. Frullare leggermente: 5 sec. vel. 6.
4. Aggiungere l’acqua e portarla ad ebollizione: 10 min. 100° vel. Soft.
5. Aggiungere il sale e la pasta: tempo di cottura della pasta 100° vel. Soft antiorario.
6. Trasferire velocemente la pasta in una insalatiera, aggiungere lo stracchino, amalgamare delicatamente a mano e servire a piacere con una spolverata di prezzemolo.

Risotto ai carciofi e pancetta

Quantità: 4 persone
Ingredienti
 1 scalogno
 2 pomodori secchi
 250 g pancetta affumicata
 5 carciofi
 50 g olio extravergine di oliva
 100 g vino rosso
 360 g riso
 700 g brodo di pollo
Come cucinare la ricetta
1. Mettere nel boccale lo scalogno e 2 pomodori secchi: 6 sec. vel. 7.
2. Aggiungere l’olio: 3 min. 100° vel. 1 antiorario.
3. Aggiungere la pancetta e i carciofi (puliti e a pezzetti) e un pizzico di sale: 4 min. 100° vel. 1
antiorario.
4. Aggiungere il vino rosso: 2 min. 100° vel. 1 antiorario.
5. Aggiungere il riso: 2 min. 100° vel. 1 antiorario senza misurino.
6. Aggiungere il brodo (o acqua più dado): tempo indicato sulla confezione 100° vel. Soft
antiorario.

Pennette carciofi e speck

Quantità: 4 persone
Ingredienti
 1 cipolla
 50 g olio extravergine di oliva
 150 g (a cubetti) speck
 6 carciofi
 1 litro acqua
 q.b. sale fino
 500 g pennette
 30 g burro
 50 g parmigiano reggiano
Come cucinare la ricetta
1. Mettere nel boccale la cipolla pulita: 3 sec. vel. 7.
2. Aggiungere l’olio e lo speck: 3 min. 100° vel. Soft antiorario.
3. Aggiungere i carciofi (puliti e a spicchi): 10 min. 100° vel. Soft antiorario.
4. Aggiungere l’acqua e il sale: 7 min. temp. Varoma vel. Soft.
5. Aggiungere le pennette: tempo indicato sulla confezione 100° vel. Soft antiorario.
6. Controllare la cottura della pasta, se necessario proseguire un altro paio di minuti.
7. Trasferire il tutto in una pirofila e mantecare con il burro e parmigiano prima di servire.

Torta pasqualina ai carciofi
Quantità: Stampo da 22 cm
Ingredienti
 100 g parmigiano reggiano
 3 carciofi
 1 (piccola) cipolla
 q.b. olio extravergine di oliva
 un ciuffetto maggiorana
 250 g ricotta
 3 uova
 2 rotoli pasta sfoglia
Come cucinare la ricetta
1. Se necessario, mettere nel boccale il parmigiano: 15 sec. vel. 10.
2. Mettere da parte.
3. Pulire i carciofi e metterli a bagno con acqua e limone.
4. Mettere nel boccale la cipolla: 10 sec. vel. 10.
5. Aggiungere poco olio: 1 min. 100° vel. 3.
6. Aggiungere i carciofi scolati dall’acqua acidula (dopo averli tagliati a fettine molto piccole),
la maggiorana e il sale: 8 min. 100° vel. 3 antiorario.
7. Mettere da parte e far raffreddare un pochino.
8. Mettere nel boccale vuoto (anche sporco) la ricotta, il parmigiano e le uova e aggiustare di sale: 10 sec. vel. 2.
9. Aggiungere i carciofi messi da parte: 10 sec. vel. 2 antiorario.
10. Stendere la pasta sfoglia nello stampo, rivestito di carta forno.
11. Versare sopra il ripieno di carciofi preparato e coprire con il secondo rotolo di pasta sfoglia, arrotolando i bordi a treccia.
12. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 30 minuti (o fino a doratura).
13. Si può consumare tiepida o fredda e si conserva per più giorni.

Arrosto di vitello con salsa ai carciofi

Quantità: 6 persone
Ingredienti
 1 cipolla
 1 carote
 1 gambo sedano
 40 g olio extravergine di oliva
 800 g (di sottofesa) carne di vitello
 30 g sale fino
 2 carciofi
 250 g brodo di carne
 250 g latte intero
 q.b. pepe nero
Come cucinare la ricetta
1. Mettere nel boccale il sedano, la carota e cipolla lavate, pulite e a pezzi: 5 sec. vel. 5.
2. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere l’olio: 5 min. temp. Varoma vel. 1 antiorario.
3. Pulire e tagliare a pezzi i carciofi e metterli nel boccale.
4. Salare a piacere la carne e posizionare l’arrosto intero sopra le lame.
5. Aggiungere il latte e il brodo: 20 min. temp. Varoma vel. 1 antiorario.
6. Girare la carne e aggiustare di sale e pepe: 30 min. temp. Varoma vel. 1 antiorario.
7. Rimuovete la carne dal boccale e continuare la cottura per addensare il sughetto: 15 min. temp. Varoma vel. 1 antiorario.
8. Tagliare l’arrosto a fettine abbastanza sottili, impiattarla e condire con il sughetto.

Mezze maniche carciofi e prosciutto

Quantità: 4 persone
Ingredienti
 1 scalogno
 40 g olio extravergine di oliva
 200 g (a dadini) prosciutto cotto
 200 g (di cuori) carciofi
 800 g acqua
 10 g sale fino
 q.b. pepe nero
 360 g mezze maniche
 q.b. ricotta salata
Come cucinare la ricetta
1. Mettere nel boccale lo scalogno: 5 sec. vel. 7.
2. Aggiungere l’olio: 3 min. 100° vel. 1.
3. Aggiungere il prosciutto: 1 min. 100° vel. 1 antiorario.
4. Aggiungere i cuori di carciofo: 1 min. 100° vel. 1 antiorario.
5. Aggiungere 50 g di acqua, il sale e il pepe: 10 min. 100° vel. 1 antiorario.
6. Aggiungere l’acqua restante: 7 min. 100° vel. 1 antiorario.
7. Aggiungere la pasta: tempo indicato sula confezione 100° vel. Soft antiorario.
8. Impiattare e servire, a piacere, con una spolverata di ricotta salata grattugiata.

 

Ossobuco ai carciofi

Quantità: 4 persone
Ingredienti
 4 carciofi
 mezza cipolla
 1 spicchio aglio
 q.b. prezzemolo
 1 carote
 1 costa sedano
 40 g olio extravergine di oliva
 4 ossobuco
 un pizzico sale fino
 q.b. pepe nero
 q.b. noce moscata
 50 g vino bianco
 400 g acqua
 1 cucchiaino dado vegetale
 6 pomodori pachino
Come cucinare la ricetta
1. Pulire i carciofi, tagliarli in quarti, posizionarli nel Varoma e mettere da parte.
2. Mettere nel boccale la cipolla tagliata, l’aglio, il prezzemolo, la carota e il sedano tagliati a
rondelle: 5 sec. vel. 7.
3. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere l’olio.
4. Posizionare gli ossibuchi infarinati sopra le lame, salare, pepare e mettere una grattugiata di noce moscata: 8 min. 120° vel. Soft antiorario.
5. Girare gli ossibuchi e continuare la cottura: 7 min. 120° vel. Soft antiorario.
6. Aggiungere il vino: 5 min. 120° vel. Soft antiorario senza misurino.
7. Aggiungere l’acqua e il dado e posizionare il Varoma con i carciofi: 15 min. temp. Varoma vel. Soft antiorario.
8. Rimuovere il Varoma e continuare la cottura degli ossibuchi: 30 min. 100° vel. Soft antiorario.
9. Togliere gli ossibuchi e impiattarli.
10. Mettere nel boccale i carciofi e i pomodori: 5 min. 100° vel. Soft antiorario.
11. Versare il sughero sopra la carne e servire.
Nota
1. A piacere, i carciofi possono essere sostituiti dagli asparagi.

Carciofini sott’olio

Quantità: 3 vasetti da 500 g
Ingredienti
 1 litro aceto di vino bianco
 300 g vino bianco
 20 g sale fino
 20 (cuori) carciofi
 4 foglie (secche) alloro
 q.b. prezzemolo
 q.b. pepe nero
 10 g aglio granulare
 160 g olio extravergine di oliva
Come cucinare la ricetta
1. Mettere nel boccale l’aceto e il vino: 10 min. 100° vel. 3.
2. Aggiungere il sale e i carciofini: 5 min. 100° vel. Soft antiorario.
3. Scolare i carciofini e lasciarli freddare e asciugare su un canovaccio.
4. Mettere nel boccale (vuoto e asciutto) l’alloro, il prezzemolo, il pepe e l’olio: 10 sec. vel. 3.
5. Versare un primo strato di olio extravergine di oliva sul fondo dei barattoli.
6. Formare uno strato di carciofini in ogni barattolo e versarvi sopra un cucchiaio abbondante di
olio aromatizzato del boccale.
7. Pressare leggermente e proseguire con gli strati fino ad esaurire gli ingredienti.
8. Aggiungere in ogni barattolo tanto olio extravergine fino a coprire completamente i carciofini,chiudere ermeticamente e procedere con la pastorizzazione dei barattoli.

Carciofi e patate

Dosi per 4 persone
Ingredienti
 1⁄2 limone
 3 carciofi
 500 g di patate
 Uno spicchio di aglio
 40 g di olio extravergine di oliva
 1⁄2 misurino di vino bianco
 1⁄2 misurino di acqua
 Sale q.b.
 Prezzemolo q.b.
 Pepe q.b.
Preparazione
Riempi una ciotola con acqua e aggiungi il succo di 1⁄2 limone.
Pulisci i 3 carciofi: togli le foglie esterne più dure, taglia via il gambo e spunta la sommità dei carciofi.
Taglia i carciofi a metà, elimina eventuale ‘barbetta’, tagliali a spicchi e mettili man mano
nell’acqua acidulata.
Sbuccia 500 g di patate e tagliale a spicchi.
Inserisci nel boccale uno spicchio di aglio con la pelle, leggermente schiacciato con il palmo della
mano, versa 40 g di olio extravergine di oliva e fai insaporire 3 Min. 100° Vel. 1.
Scola i carciofi, aggiungili nel boccale con le patate e rosola 3 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Aggiungi 1⁄2 misurino di vino bianco e lascia sfumare 2 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Versa 1⁄2 misurino di acqua, aggiungi una presa di sale e cuoci 20 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Sistema su un piatto da portata e completa con prezzemolo tritato e un pizzico di pepe.
Servi il contorno tiepido.
Consigli
A seconda del tipo di patate e carciofi, potrebbero volerci anche solo 15 minuti. Quindi, trascorso questo tempo, assaggia per verificare se il contorno è pronto.
Puoi usare questo contorno anche come condimento per una pasta!

Carciofi marinati

Dosi per 4 persone
Ingredienti
 4 carciofi
 Un limone
 Uno spicchio di aglio
 40 g di olio extravergine di oliva
 Un misurino di vino bianco
 Una foglia di alloro
 6 bacche di ginepro
 2 rametti di timo (foglie)
 80 g di olive taggiasche
 2 misurini di acqua
 1⁄2 cucchiaino di curcuma
 1⁄2 cucchiaino di paprika dolce
 1⁄2 limone (scorza grattugiata)
 Sale q.b.
 Pepe q.b.
Preparazione
Pulisci 4 carciofi: togli il gambo, le foglie esterne più dure e lascia solo il cuore. Taglia i carciofi a
spicchi e metti in ammollo in acqua fredda con il succo di 1⁄2 limone.
Metti nel boccale uno spicchio di aglio, 40 g di olio extravergine di oliva e fai rosolare 2 Min. 100°
Vel. 1.
Aggiungi i carciofi ben scolati e fai rosolare 3 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Versa un misurino di vino bianco e fai sfumare 2 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Aggiungi una foglia di alloro, 6 bacche di ginepro, le foglie di 2 rametti di timo, 80 g di olive taggiasche, versa 2 misurini di acqua e cuoci 5 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Metti nel boccale 1⁄2 cucchiaino di curcuma, 1⁄2 cucchiaino di paprika dolce, la buccia grattugiata di 1⁄2, regola di sale e pepe e cuoci 10 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Trasferisci in un’insalatiera i carciofi con tutto il brodo di cottura. Lascia freddare e servi freddi.
Consigli
Versione ricca? Aggiungi altri ortaggi, come sedano e carote tagliati a rondelle.
Se l’acqua, durante la cottura, dovesse evaporare troppo aggiungine ancora: i carciofi devono cuocere nel brodo senza asciugarsi!

Quiche ai carciofi

Dosi per 6 persone
Tortiera ø 26 cm
Ingredienti
Per la pasta brisé
 200 g di farina
 100 g di burro morbido
 60 g di acqua fredda
 Un pizzico di sale
Per il ripieno
 100 g di carciofi
 Un limone
 Un ccchiaino di farina
 Uno spicchio d’aglio
 40 g di olio extra vergine d’oliva
 50 g di vino bianco secco
 100 g di groviera a pezzetti
 3 uova
 100 g di latte
 60 g di parmigiano grattugiato
 Sale q.b.
 Pepe q.b.
Preparazione
 Prepara la pasta brisé: inserisci nel boccale 200 g di farina, 100 g di burro morbido, 60 g di acqua fredda e il sale. Impasta 1 Min. Vel. Spiga.
 Avvolgi l’impasto nella pellicola trasparente e lascialo in frigorifero per 15 Min.
 Pulisci bene i carciofi, tagliali a spicchi e mettiali in ammollo nell’acqua, succo di un limone e un cucchiaino di farina per 15 Min.
 Scola i carciofi e mettiali nel boccale con 40 g di olio e uno spicchio d’aglio. Cuoci 10 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
 Sfuma con 50 g di vino bianco secco e prosegui la cottura 10 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Metti da parte.
 Trita 100 g di groviera 5 Sec. Vel. 4. Tieni da parte.
 Metti nel boccale 3 uova e 100 g di latte. Amalgama 10 Sec. Vel. 3.
 Aggiungi il groviera, 60 g di parmigiano, i carciofi (senza l’aglio), sale e pepe. Mescola 10 Sec. Antiorario Vel. 3.
 Stendi la pasta briseè in un disco più grande della teglia (circa 26 cm).
 Rivesti una teglia con carta da forno e disponi la pasta briseè
 Versa il composto e cuoci in forno caldo 30 Min. 180°.
Consigli
 Se non hai a disposizione carciofi freschi usiamo i carciofi surgelati oppure quelli sottolio. In quest’ultimo caso farai anche più in fretta: basterà scolare molto bene i carciofi dall’olio di governo e aggiungerli al ripieno come indicato nell’ultimo passaggio della preparazione.

 Tocco speciale? Sostituisci il prezzemolo con della mentuccia romana.

Crepes ai carciofi e ricotta

Dosi per 12 pezzi
Ingredienti
Per le crepes
 2 uova
 500 g di latte
 Sale q.b.
 200 g di farina 0
 Burro q.b.
Per il ripieno
 6 carciofi
 1/2 limone (succo)
 Un ciuffo di prezzemolo
 20 g di olio extravergine di oliva
 Uno spicchio di aglio
 Sale q.b.
 50 g di parmigiano grattugiato + q.b.
 50 g di fontina
 400 g di ricotta di pecora
 Burro q.b.
Preparazione
 Prepara le crêpes: metti nel boccale 2 uova, 500 g di latte, 200 g di farina 0 e un pizzico di sale. Frulla 30 Sec. Vel. 5.
 Trasferisci in una ciotola, copri con la pellicola e metti a riposare in frigorifero 30 Min.
 Nel frattempo sciacqua il boccale e asciugalo con un panno.
 Monda, taglia a fettine e metti in ammollo in acqua acidulata con il succo di 1/2 limone 6 carciofi.
 Lava e asciuga un bel ciuffo di prezzemolo.
 Metti le foglie del prezzemolo nel boccale e trita 3 Sec. Vel. 7. Tieni da parte.
 Inserisci nel boccale 20 g di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio intero e rosola 3 Min. Temp. Varoma Vel. 1.
 Aggiungi i carciofi mondati e tagliati a spicchi, un pizzico di sale, il prezzemolo e cuoci 10 Min. 100° Vel. 1.
 Togli l’aglio.
 Aggiungi 50 g di parmigiano grattugiato, 50 g di fontina tagliata a dadini, 400 g di ricotta di
pecora e un pizzico di sale. Amalgama 15 Sec. Antiorario Vel. 3.
 Cuoci le crêpes in una padella adatta: scalda bene la padella, imburra e versa un mestolo di
composto. Cuoci la crêpe su entrambi i lati. Continua fino a ottenere 12 crêpes.
 Preriscalda il forno a 180°.
 Spalma metà di ciascuna crêpe con una cucchiaiata di ripieno, poi piega in 4.
 Disponi le crêpes su una teglia antiaderente, cospargi con fiocchetti di burro e parmigiano grattugiato e inforna 20 Min. a 180°.
 Servile ben calde.

Agnello con carciofi

Dosi per 4 persone
Ingredienti
 4 carciofi spinosi
 1⁄2 limone (succo)
 Un ciuffo di prezzemolo
 Un coscio di agnello disossato (circa 600 g)
 30 g di olio extravergine di oliva
 2 spicchi di aglio
 Sale q.b.
 2 rametti di timo
 20 g di liquore al mirto
 30 g di vino bianco
Preparazione
Pulisci 4 carciofi spinosi, taglia ognuno in 8 spicchi e mettili a bagno in acqua acidulata con il succo
di 1⁄2 limone.
Metti nel boccale le foglie di un ciuffo di prezzemolo e trita 3 Sec. Vel. 7. Tieni da parte.
Taglia a dadini 600 g di polpa di agnello.
Inserisci nel boccale, senza lavarlo, 30 g di olio extravergine di oliva, 2 spicchi di aglio sbucciati e privati del germe centrale, e soffriggi 3 Min. Temp. Varoma Vel. Soft.
Aggiungi i bocconcini di agnello e fai insaporire 5 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.
Aggiungi i carciofi, una presa di sale, il prezzemolo tritato, le foglioline di 2 rametti di timo, 20 g di liquore al mirto, 30 g di vino bianco e cuoci 8 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Mescola bene con la spatola e cuoci ancora 15 Min. 90° Antiorario Vel. Soft.
Togli gli spicchi di aglio e trasferisci su un piatto da portata.
Consigli
Per la carne, chiedi al macellaio di ricavare la polpa e poi i bocconcini da un coscio di agnello.
Se preferisci che i carciofi siano più “al dente”, aggiungili 10 Min. dopo la carne.

Muffin salati ai carciofi

Dosi per 12 pezzi
Ingredienti
 2 carciofi (150 g ca da puliti)
 1/2 limone
 50 g di olio extravergine di oliva
 100 g di pancetta affumicata
 Sale q.b.
 150 g di latte
 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
 2 uova medie
 250 g di farina 00
 1/2 bustina di lievito per torte salate
 Burro q.b.
 Farina q.b.
Preparazione
Lava e pulisci i carciofi, eliminando il gambo e le foglie più dure.
Tagliali in 8 spicchi e mettili in acqua acidulata con il succo di 1/2 limone.
Versa nel boccale 20 g di olio extravergine di oliva, aggiungi 100 g di pancetta e rosola 5 Min. Temp. Varoma Vel. Soft.
Aggiungi i carciofi, un pizzico di sale e cuoci 10 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Sminuzza grossolanamente pancetta e carciofi 3 Sec. Vel. 4. Trasferisci in una ciotola e tieni da parte.
Accendi il forno a 200° (statico).
Senza lavare il boccale, versa 150 g di latte e unisci 50 g di parmigiano reggiano grattugiato, 2 uova medie, 30 g di olio extravergine di oliva, 250 g di farina 00, una presa di sale e 1/2 bustina di lievito
per torte salate. Mescola 20 Sec. Vel. 4.
Aggiungi i carciofi con la pancetta tenuti da parte e mescola 5 Sec. Vel. 3.
Prepara una teglia da muffin, imburra e infarina le cavità (oppure rivestile con pirottini di carta).
Distribuisci il composto riempiendo le cavità fino a 3/4 e cuoci in forno caldo 25 Min. a 200°.
Sforna e lascia freddare almeno 5 Min. prima di servire.
Consigli
Se i carciofi rilasciano troppo acqua, eliminala prima di aggiungerli al composto, lasciandone al massimo un cucchiaio.

Carciofi alla romana

Dosi per 4 persone
Ingredienti
 4 carciofi romaneschi
 Un limone
 2 ciuffi di menta romana
 Un ciuffo di prezzemolo
 Sale q.b.
 Pepe nero in polvere q.b.
 Un misurino di olio extravergine di oliva
 400 g di acqua
Preparazione
Riempi una ciotola con acqua e il succo di un limone, tenendo da parte il limone spremuto.
Pulisci 4 carciofi: togli le foglie esterne e la parte più dura del fiore. Scava bene la parte centrale per eliminare la barbetta e creare lo spazio in cui inserire il condimento. Togli la parte più dura e fibrosa del gambo e taglialo, lasciando circa 3-4 cm. Strofina il carciofo con un limone spremuto e immergilo nell’acqua acidulata, assieme all’eccedenza dei gambi.
Lava 2 ciuffi di menta e un ciuffo di prezzemolo, asciuga le foglie in una centrifuga per insalata e mettile nel boccale assieme a uno spicchio d’aglio sbucciato e privato dell’anima 3 Sec. Vel. 7.
Tieni da parte i gambi del prezzemolo.
Raccogli con la spatola sul fondo, aggiungi sale, pepe e mescola 3 Sec. Vel. 2.
Scola i carciofi e i gambi, riempi il centro di ciascun carciofo con il trito. Sala leggermente carciofi e gambi.
Versa 400 g di acqua nel boccale, aggiungi qualche gambo di prezzemolo e disponi i carciofi nel cestello assieme ai gambi, tenendoli il fiore rivolto verso l’alto (e non verso il basso, come faresti inpentola).
Posiziona il cestello nel boccale, irrora i carciofi con l’olio e chiudi il coperchio. Cuoci 25 Min. 100° Vel. 1.
Disponi su un piatto da portata e condisci con qualche cucchiaiata del liquido di cottura. Sono ottimi
sia caldi che freddi!
Consigli
La disposizione dei carciofi all’interno del cestello dipende dalla loro grandezza. Se non sono molto grandi, entreranno tutti e quattro nel cestello. Altrimenti, potrai adagiarne 2 alla base e “incastrarne” due negli spazi rimasti: resteranno leggermente sopraelevati ma si cuoceranno a dovere.
In alternativa, puoi utilizzare il Varoma, leggermente unto, senza vassoio. 40 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Spezzatino con i carciofi

Dosi per 4 persone
Ingredienti
 Un ciuffo di prezzemolo
 Una cipolla
 3 foglie di alloro
 50 g di olio extravergine d’oliva
 500 g di spezzatino di vitella
 100 g di vino bianco
 300 g di acqua
 Un cucchiaino di dado Bimby
 5 carciofi
 10 olive nere
 Sale q.b.
 Pepe q.b.
Preparazione
Metti nel boccale un ciuffo di prezzemolo, dopo averlo lavato e asciugato, e trita 5 Sec. Vel. 7. Metti
da parte.
Metti nel boccale una cipolla e trita 5 Sec. Vel. 7.
Aggiungi 3 foglie di alloro e 50 g di olio e soffriggi 5 Min. 100° Vel. 1.
Aggiungi 500 g di spezzatino e sfuma con 100 g di vino bianco 5 Min. Temp. Varoma Antiorario
Vel. 1.
Aggiungi 300 g di acqua e un cucchiaino di dado e cuoci 20 Min. 100° Antiorario Vel. 1.
Durante la cottura pulisci 5 carciofi ricavandone il cuore e la parte morbida del gambo.
Prepara 10 olive nere denocciolandole e tagliandole in pezzettoni.
Aggiungi i carciofi in pezzi (da ogni carciofo ricava 8 spicchi) e assaggia la carne aggiungendo
eventualmente sale per continuare a cuocere 15 Min. 100° Vel. 1 Antiorario.
Aggiungi le olive e termina la cottura 5 Min. 100° Antiorario Vel. 1.
Servi lo spezzatino levando le foglie di alloro, aggiungendo il prezzemolo tritato che hai messo d parte e il pepe a piacere.
Consigli
Servi questo piatto in primavera, quando i carciofi sono di stagione, accompagnato da un vino bianco
secco (magari lo stesso che hai usato per la ricetta) ben fresco.
Se a fine cottura lo spezzatino è ancora molto brodoso, dopo aver aggiunto le olive, cuoci a Temp. Varoma senza misurino anziché a 100°.

Risotto di farro con carciofi

 

Dosi per 2 persone
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 45 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 5
min.

Ingredienti
 Coriandolo fresco q.b.
 1/2 spicchio di aglio
 Un cucchiaio di dado Bimby
 140 g di farro ammollato dalla sera precedente in acqua
 2 carciofi
Preparazione
Inserisci il coriandolo fresco e l’aglio nel boccale 10 Sec. Vel. 10.
Aggiungi un cucchiaio di dado Bimby e 2 carciofi tagliati a fettine sottili. Cuoci 20 Min. 100°
Antiorario Vel. Soft.
Quando vedi che i carciofi cominciano a cuocere abbassa la temperatura a 80°.
Aggiungi 120 g di farro e una tazza dell’acqua in cui lo hai tenuto ammollo. 25 Min. 80°Antiorario
Vel. Soft.
Controlla che il farro non si asciughi troppo, semmai aggiungi ancora un po’ della sua acqua.
Lascia riposare 5 Min. e servi con o senza parmigiano grattugiato.
Consigli
Puoi aggiungere anche funghi, piselli o quello che preferisci per rendere il risotto più ricco.

Pasta con carciofi e pancetta
Dosi per 4 persone
Ingredienti
 Un limone
 3 carciofi medi
 Uno scalogno
 3 rametti di prezzemolo
 30 g di olio extravergine di oliva
 200 g di pancetta affumicata a dadini
 2 rametti di timo
 Sale q.b.
 Pepe q.b.
 750 g di acqua molto calda
 320 g di mezze penne
 20 g di panna da cucina
 Pecorino q.b.
Preparazione
Prepara una ciotola capiente con acqua acidulata con il succo di un limone.
Pulisci e taglia a fettine 3 carciofi, mettendoli man mano nell’acqua e limone per non farli annerire.
Inserisci nel boccale uno scalogno, 3 rametti di prezzemolo e trita 10 Sec. Vel. 5. Raccogli sul fondo
con la spatola.
Aggiungi 30 g di olio extravergine d’oliva, 200 g di pancetta affumicata a dadini, 2 rametti di timo e
soffriggi 3 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Inserisci i carciofi, una presa di sale, un poco di pepe, 750 g di acqua calda e scalda 8 Min. 100°
Antiorario Vel. Soft.
Versa 320 g di mezze penne e cuoci per il Tempo indicato sulla confezione della pasta, meno 2
Min.
A 3 Min. dalla fine, aggiungi dal foro del coperchio 20 g di panna da cucina.
Servi con una spolverata di pecorino.
Consigli
Tocco croccante? Abbrustolisci parte della pancetta in padella con un filo d’olio e aggiungila direttamente nei piatti.
Per la cottura della pasta: considera 2 Min. di meno rispetto al tempo riportato sulla confezione,perché continuerà a cuocere anche una volta tolta dal boccale. Se necessario, lasciala riposare 1 o 2 Min. in una ciotola prima di servire nei piatti.

Pasta ripiena ai carciofi

Dosi per 6 persone
Ingredienti
Per la sfoglia all’uovo
 300 g di farina 00
 3 uova
 Sale q. b.
Per il ripieno
 6 carciofi
 Uno spicchio di aglio schiacciato
 30 g di olio extravergine di oliva
 2 rametti di timo fresco
 Un ciuffetto di prezzemolo
 1⁄2 misurino di vino bianco
 Sale q. b.
 180 g di ricotta
 70 g di grana padano
 Un uovo
 Noce moscata q. b.
Per il condimento
 2 rametti di timo fresco
 Un rametto di rosmarino
 2 foglie di salvia
 30 g di burro
 50 g di panna fresca
 70 g di panna da cucina
 Parmigiano reggiano grattugiato q.b.
Preparazione
Prepara la pasta all’uovo: metti nel boccale 300 g di farina, 3 uova, un pizzico di sale e impasta 30
Sec. Vel. 6.
Forma una palla, avvolgila nella pellicola e lascia riposare in frigorifero 20 Min.
Pulisci 6 carciofi, tagliali in 4 parti, privali del fieno centrale e tagliali a fettine.
Nel boccale pulito e asciutto, metti uno spicchio di aglio schiacciato, 30 g di olio extravergine di oliva
e soffriggi 3 Min. Temp. Varoma Vel. Soft.
Aggiungi i carciofi, le foglioline di 2 rametti di timo fresco, un ciuffetto di prezzemolo e cuoci 8 Min.
Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.
Aggiungi 1⁄2 misurino di vino bianco, una presa di sale e cuoci 12 Min. 90° Antiorario Vel. Soft.
Trita 5 Sec. Vel. 6.

Aggiungi 180 g di ricotta, 70 g di grana padano, un uovo, una grattugiata di noce moscata e mescola 4 Sec. Vel. 2.
Riprendi la pasta e stendila (con il matterello o con la macchinetta per la pasta) in una sfoglia sottile circa 2 mm.
Ricava dei rettangoli di 10 x 8 cm, metti al centro di ognuno un cucchiaino del ripieno, chiudi la pasta sul ripieno e premi con le dita per far aderire tra loro i due lati corti.
Prendi ogni raviolo così ottenuto e, tirando leggermente la pasta dai lati, torci le due estremità per dare la forma di caramella.
Cuoci in abbondante acqua salata circa 5-6 Min. e metti in una ciotola man mano che li scoli.
Mentre le caramelle cuociono, metti nel boccale 2 rametti di timo fresco, gli aghi di un rametto di
rosmarino, 2 foglie di salvia e trita 3 Sec. Vel. 7.
Raccogli sul fondo con la spatola, aggiungi 30 g di burro e insaporisci 2 Min. 100° Vel. 1.
Aggiungi 50 g di panna fresca, 70 g di panna da cucina e cuoci ancora 2 Min. 70° Vel. 1.
Versa il condimento sulle caramelle, mescola e lascia insaporire 1-2 Min.
Spolverizza con parmigiano reggiano grattugiato e servi.
Consigli
Il tempo di cottura della pasta ripiena dipende molto dallo spessore che hai dato alla sfoglia: Per stare tranquilla, da quando le caramelle vengono a galla conta 2-3 Min.
Puoi preparare la pasta anche il giorno precedente: disponila su un vassoio coperto con un canovaccio e spolverizzato con abbondante semola per non farla attaccare, e conservala in frigorifero fino al momento di cuocerla.

Polpette ai carciofi

Dosi per 4 persone
Ingredienti
 450 g di cuori di carciofo surgelati
 50 g di pancarrè (3 fette)
 120 g di parmigiano grattugiato
 40 g di olio extravergine di oliva
 Uno spicchio di aglio
 Prezzemolo q.b.
 Sale q.b.
 Pepe q.b.
 Un uovo piccolo
 Pangrattato q.b.
Preparazione
Pulisci i carciofi e ricava 450 g di cuori di carciofo.
Metti nel boccale 50 g di pancarrè, frulla 10 Sec. Vel. 7 e tieni da parte.
Metti nel boccale 120 g di parmigiano, trita 10 Sec. Vel. 9 e tieni da parte.
Metti nel boccale 40 g di olio extravergine di oliva, 1 spicchio d’aglio pelato e privato del germe centrale, le foglie di prezzemolo e rosola 3 Min. 100° Vel. 1.
Aggiungi i carciofi tagliati in 4 spicchi, strizzati molto bene, e cuoci 10 Min. 100° Vel. 1. Controlla
la cottura e frulla 10 Sec. Vel. 7.
Aggiungi il pancarrè, il parmigiano, sale, pepe, un uovo e amalgama 10 Sec. Vel. 5.
Scalda il forno a 180°.
Con il composto di carciofi forma 12 polpette, passale nel pangrattato schiacciandole leggermente per dare la caratteristica forma e disponile su una teglia foderata di carta forno.
Ungi leggermente le polpette e cuocile in forno per 15 Min.
Consigli
E’ preferibile utilizzare carciofi surgelati per questa ricetta perché rispetto ai freschi sono più economici, inoltre utilizzando quelli freschi ci sarebbe un grosso scarto. Se decidi di usare carciofi freschi devi eliminare con molta attenzione tutte le parti dure.
Nonostante il composto di carciofi sia piuttosto morbido riuscirai comunque a formare le polpette.

Sugo ai carciofi

Dosi per 2 persone
Ingredienti
 3 carciofi
 Prezzemolo q.b.
 Una cipolla
 50 g di olio extravergine d’oliva
 300 g di passata di pomodoro
 Sale q.b.
 Pepe q.b.
Preparazione
Pulisci 3 carciofi in modo da lasciare solo il cuore.
Inserisci nel boccale il prezzemolo e trita Qualche Sec. Vel. Turbo. Metti da parte.
Inserisci nel boccale una cipolla e i carciofi e trita Qualche Sec. Vel. 5.
Aggiungi 50 g di olio 5 Min. 100° Vel. Soft..
Aggiungi 300 g di passata di pomodoro, il sale, il pepe e cuoci 15 min. 100° Vel. 1.
Condisci la pasta e spolvera a piacere con pepe e prezzemolo tritato.
Consigli
Mentre cuoci, metti sul foro del coperchio il cestello per evitare gli schizzi.
Invece di mettere il prezzemolo tritato, puoi lasciarlo intero e usarlo per decorare il piatto.

Carciofi in agrodolce

Dosi per 4 persone
Ingredienti
 50 g di uva sultanina
 Acqua q.b.
 1⁄2 limone (succo)
 4 carciofi freschi
 30 g di olio extravergine di oliva
 Sale q.b.
 25 g di aceto di mele
 30 g di pinoli
 10 g di zucchero
 3 cucchiaini di latte
Preparazione
Metti a bagno in poca acqua calda 50 g di uva sultanina.
Riempi una ciotola con acqua fredda e spremi dentro il succo di 1/2 limone.
Pulisci 4 carciofi: elimina le foglie esterne, la parte più legnosa del gambo, rifila le punte delle foglie
con un coltellino ben affilato, tagliali a metà, elimina la “barba” e tagliali a spicchi. Mettili man mano nell’acqua acidulata.
Versa nel boccale 30 g di olio extravergine di oliva, aggiungi i carciofi ben scolati, condisci con sale q.b. e cuoci 5 Min. 100° Antiorario Vel. 1.
Unisci 25 g di aceto di mele e fai evaporare 3 Min. 100° Antiorario Vel. 1, senza misurino.
Aggiungi l’uvetta strizzata, 30 g di pinoli, 10 g di zucchero e prosegui la cottura 3 Min. 100°Antiorario Vel. 1.
Unisci 3 cucchiaini di latte e finisci di cuocere 5 Min. 100° Antiorario Vel. 1.
Trasferisci su un vassoio e porta in tavola.
Consigli
Se preferisci un sapore più intenso, sostituisci l’aceto di mele con aceto di vino bianco.

Carciofi al gratin

Ingredienti
 6 carciofi
 1 limone, il succo
 40 g Parmigiano reggiano, a tocchetti
 20 g pangrattato
 20 g olio, + qb per condire
 1 mazzetto prezzemolo
 1 spicchio aglio
 400 g acqua
 q.b. sale
 1 cucchiaio dado Bimby
 q.b. pepe
 qualche cucchiaio di acqua cottura
Preparazione della ricetta
Eliminare le foglie esterne del carciofo, tagliarlo a circa 2/3 della sua altezza per rimuovere le
spine, eliminare la barba e pulire il gambo;
Mettere in acqua acidulata con il succo di limone per evitare che diventi scuro;
Inserire nel il parmigiano e gradualmente aumentare la vel fino a 8 per 20 sec, e mettere
da parte;
Inserire nel le foglie del prezzemolo, lavate e tamponate, più lo spicchio d’aglio, 4 sec./vel. 7, e riunire sul fondo;
Aggiungere parmigiano, pangrattato e 20 g di olio a filo, 10 sec./vel. 4 e mettere da parte;
Mettere l’acqua nel , aggiungere il dado e posizionare il cestello dopo avervi disposto i
carciofi; 17 min./Varoma/vel. 1;
Lasciare raffreddare i carciofi, tagliarli a fettine e trasferirli in una teglia, precedentementeoleata;
Disporre le fettine dei carciofi leggermente sovrapposte, salare, aggiungere qualche
cucchiaio di acqua di cottura dei carciofi, un filo d’olio e distribuire sopra il trito preparato e una spolverata di pepe;
Mettere in forno, funzione grill, per 20 min circa a 180° fintanto che non si forma la
crosticina dorata. Servire caldi.

Carbonara di carciofi

Ingredienti per 4 persone:
350 g. di pasta tipo sedanini o penne
1 mazzettino di prezzemolo
100 g di parmigiano a pezzi
3 tuorli
40 g di olio extra vergine di oliva
5 carciofi puliti, tagliati a fettine e messi a bagno in acqua, limone e farina per 15 minuti
oppure 350 g di carciofi surgelati a fettine
150 g di latte
1 cucchiaio di dato bimby o altro granulare
sale q.b.
pepe q.b.
Preparazione della ricetta
Tritare il prezzemolo 5 sec. vel 7. Riunire sul fondo con la spatola.
Unire il parmigiano a pezzi, grattugiare 10 sec. vel. 8.
Aggiungere i tuorli, amalgamare 1 min. vel. 3, togliere e mettere da parte.
Senza lavare il boccale versare l’olio e i carciofi, insaporire 5 min. antiorario 100° vel .soft
Aggiungere il latte e il dato, cuocere 15 min. antiorario 100° vel. soft Salare e pepare a cottura ultimata.
Nel frattempo, (in tempo utile per terminare le cotture contemporaneamente), portare a bollore in una pentola abbondante acqua…Salarla e cuocere la pasta seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione. Scolare al dente, versare in una zuppiera e condire con il sugo di carciofi e le uova…mescolate al parmigiano e al prezzemolo. Servire.

Carciofi in umido

Quantità: 4 persone
Ingredienti
 6 carciofi
 1 limone
 15 g (secchi) funghi
 50 g cipolla
 40 g olio extravergine di oliva
 3 patate
 1 litro acqua
 200 g pomodori pelati
 2 cucchiaini sale fino
 100 g piselli
Come cucinare la ricetta
1. Mettere a bagno in acqua e limone i cuori dei carciofi (puliti).
2. Mettere a mollo in acqua tiepida i funghi.
3. Mettere nel boccale la cipolla: 5 sec. vel. 7.
4. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere l’olio: 2 min. 100° vel. 1.
5. Aggiungere i carciofi (scolati): 3 min. 100° vel. Soft antiorario senza misurino.
6. Aggiungere le patate a pezzi grossi, l’acqua, il pomodoro e il sale: 7 min. 100° vel. 2 antiorario
senza misurino.
7. Aggiungere i piselli: 7 min. 100° vel. 2 antiorario senza misurino.
8. Aggiungere i funghi ben strizzati: 20 min. 100° vel. 2 antiorario senza misurino.
9. Controllare la cottura dei carciofi (varierà in funzione della dimensione) se necessario
proseguire qualche altro minuto.
10. Impiattare e servire.

Lasagna ai carciofi

Ingredienti
8 porzioni
 1 confezione di lasagne fresche
 per la farcia
 250 gr di tritato di maiale
 1 cipolla
 16 cuori di carciofo
 2 spicchi d’aglio
 1 ciuffetto di prezzemolo
 1 cucchiaino di dado Bimby
 olio evo
 sale e pepe q.b.
 2 misurini di acqua
 100 gr di speck
 100 gr di brie
 2 mozzarelle, da 100 gr
 200 gr di parmigiano
 per la besciamella
 50 gr burro
 50 gr farina (semola rimacinata)
 700 gr latte
 sale e pepe
Preparazione della ricetta
Sbucciare la cipolla e tritarla con 2-3 colpi di turbo, aggiungere l’olio e soffriggere 5 min 100° vel 1. Aggiungere il tritato, sale e pepe e continuare la cottura 10 min 100° vel 1.(per
velocizzare i tempi questa cottura può essere fatta in un tegamino) Mettere da parte in una
capiente ciotola. nel sporco mettere l’aglio, l’olio, i cuori di carciofo, il dado, il prezzemolo
e l’acqua e cuocere 25 min 100° vel 1. A fine cottura aggiustare di sale e versare nella ciotola
col tritato. senza lavare il preparare la besciamella mettendo tutti gli ingredienti e cuocere
6 min 90° vel 4. Verrà liquida, non vi preoccupate è così che deve essere. Versatene i 3/4 nella ciotola e amalgamate bene il tutto.
Assemblare le lasagne.
Sul fondo della teglia mettere alcune cucchiaiate di besciamella, poi sistemare le lasagne e su queste uno strato del composto della ciotola (carciofi, tritato e besciamella) poi pezzetti di mozzarella e brie, parmigiano grattugiato e lo speck. Nuovamente lasagne, carciofi mozzarella ecc, finire con la besciamella che avevamo lasciato nel boccale e abbondante parmigiano. Coprire la teglia con la stagnola e infornare per 20 min a 180°. Togliere la stagnola e lasciare gratinare la superficie per altri 10 min. Tolta dal forno lasciarla riposare alcuni minuti prima di servire.

Tortino ai carciofi

Ingredienti
 3 carciofi
 1 spicchio d’aglio
 20 g olio, evo
 20 g vino bianco secco
 3 uova
 10 g latte
 30 g parmigiano, grattato
 20 g cucchiaio di farina
 1 punta di cucchiaino bicarbonato
 sale e pepe q.b.
Preparazione della ricetta
Pulire i carciofi tagliarli a spicchi piccoli compresi i gambi spellati, metterli in acqua gasata per 15/20 minuti. Scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio intero nel 3 min. 100° vel.1,
versare i carciofi scolati ed asciugati , salare 20 sec. 100° sfumare con il vino bianco e
cuocerli per 20 min. vel . Togliere i carciofi dal e lasciarli raffreddare li ho messi in
una tortiera oliata che poi andrà in forno eliminare lo spicchio ‘aglio.
Senza lavare il , ma dopo averlo lasciato raffreddare, mettere le uova, il latte, il parmigiano, la farina il bicarbonato, sale e pepe q.b. 30 sec. vel. 4
Versare sopra i carciofi e mettere in forno caldo 200° per 20 min.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...