RACCOLTA DI RICETTE DI PASTIERA CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Solo per voi una raccolta di ricette per realizzare la pastiera Napoletana in tutte le sue versioni realizzabili.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

Pastiera napoletana classica

Quantità: 1 stampo da 32 cm o 2 da 22 cm
Ingredienti
Per la frolla
 500 g farina 00
 150 g burro
 3 intere uova
 1 bustina vanillina
 200 g zucchero semolato
 5 g sale fino
Per il ripieno
 500 g (fresca) ricotta di pecora
 500 g grano precotto
 200 g latte
 6 uova
 180 g zucchero semolato
 50 g burro
 1 fialetta aroma fiori di arancio
 100 g (misti a piacere) canditi
Per la pasta frolla
1. Mettere tutti gli ingredienti nel boccale: 2 min. vel. 3.
2. Poi: 2 min. vel. Spiga.
3. Avvolgere l’impasto nella pellicola e metterlo a riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.
Per il ripieno
1. Mettere nel boccale il grano, il latte e il burro: 10 min. 100° vel. 1.
2. Mettere da parte e lascia raffreddare.
3. Montare la farfalla e mettere nel boccale vuoto (anche sporco) le uova e lo zucchero: 12 min. 37° vel. 3.
4. Rimuovere la farfalla, mettere da parte metà del composto del boccale e aggiungere al restante
la ricotta, il composto di grano messo da parte, la fialetta di fiori d’arancio e, a piacere, i
canditi: 30 sec. vel. 3.
5. Aggiungere il restante composto di uova e zucchero messe da parte: 30 sec. vel. 3 spatolando.
Assemblare
1. Stendere la pasta frolla nello stampo imburrato (lasciandone da parte un po’ per la
decorazione) e versare sopra il composto del boccale.
2. Livellare ben la superficie e decorare con delle strisce di pasta frolla (tipo crostata).
3. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 40 minuti circa.
4. Lasciar raffreddare all’interno del forno con lo sportello un po’ aperto prima di sfornare.

Nota

1. La ricetta originale prevede lo strutto al posto del burro.
2. Tradizionalmente la pastiera viene preparata il venerdì santo e consumata la domenica di
Pasqua, quindi riposa prima di essere servita circa 24 ore.

Pastiera con crema

Quantità: Stampo da 28 cm
Ingredienti
Per la frolla
 160 g zucchero semolato
 scorza di 1 limone
 3 intere + 1 tuorlo uova
 200 g burro
 460 g farina 00
 un pizzico sale fino
Per il grano cotto
 scorza di 1 limone
 250 g latte intero
 500 g grano precotto
Per la crema
 250 g latte intero
 100 g zucchero semolato
 2 uova
 50 g farina 00
Per il ripieno
 350 g zucchero semolato
 4 uova
 500 g ricotta di pecora
 40 g canditi
 1 fialetta aroma fiori di arancio
Come cucinare la ricetta
Per la pasta frolla
1. Mettere nel boccale lo zucchero e la scorza di limone. 10 sec. vel. Turbo.
2. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere le uova, il burro morbido, la farina e un
pizzico di sale: 3 min. vel. Spiga.
3. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e metterlo a riposare in frigorifero per almeno
30 minuti.
Per il grano cotto
1. Mettere nel boccale la scorza di limone: 20 sec. vel. Turbo.
2. Aggiungi il latte e il grano: 20 min. 80° vel. Soft.
3. Metti da parte in una ciotola capiente a raffreddare.

Per la crema
1. Mettere nel boccale il latte, lo zucchero, le uova e la farina: 7 min. 90° vel. 4.
2. Aggiungere la crema nella ciotola con il composto di grano cotto messo da parte.
Per il ripieno
1. Mettere nel boccale lo zucchero, le uova, la ricotta, i canditi e l’aroma d’arancio: 30 sec. vel.
4.
2. Travasare il composto nella ciotola con grano cotto e uova messo da parte e amalgamare
delicatamente a mano.
3. Stendere 3/4 della pasta frolla a rivestire lo stampo ben imburrato.
4. Distribuire uniformemente il ripieno e, con la pasta frolla avanzata, decorare con delle righe
tipo crostata.
5. Spennellare la superficie della pastiera con poco latte e tuorlo sbattuti.
6. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 50 minuti circa.
7. Lasciar raffreddare all’interno del forno con lo sportello un po’ aperto prima di sfornare.

Pastiera senza glutine

Quantità: 2 Stampi da 22 cm

Ingredienti
Per la frolla di riso
 scorza di uno limone
 300 g farina di riso
 150 g burro
 110 g zucchero semolato
 1 bustina vanillina
 2 uova
Per il ripieno
 300 g riso arborio
 140 g latte
 50 g zucchero semolato
 400 g ricotta
 2 uova
 1 bustina vanillina
 un pizzico cannella
 30 g canditi
 1 fialetta aroma fiori di arancio

Per la base di pasta frolla di riso
1. Mettere nel boccale la scorza del limone: 10 sec. vel. 8.
2. Aggiungere la farina di riso, il burro, lo zucchero, la vanillina e le uova: 15 sec. vel. 4.
3. Poi: 1 min. vel. Spiga.
4. Avvolgere l’impasto con la pellicola e mettere a riposare in frigorifero per almeno un’ora.
Per il ripieno
1. Mettere nel boccale il riso, il latte e lo zucchero: 18 min. 100° vel. 1.
2. Mettere da parte a raffreddare completamente.
3. Mettere nel boccale (pulito) la ricotta e le uova: 40 sec. vel. 6.
4. Aggiungere la vanillina, la cannella, i canditi, l’aroma d’arancia e il riso messo da parte: 1 min.
vel. 2.
Per la pastiera
1. Stendere la frolla a rivestire lo stampo ricoperto di carta forno, versare dentro il composto di
riso e ricotta e decorare la superficie con strisce di pasta frolla (tipo crostata).
2. Cuocere in forno preriscaldato statico a 170° per 25 minuti circa.
3. Sfornare, lasciar raffreddare completamente e servire.

Pastiera salata

Dosi per 10 persone
Tortiera ø 22 cm
Ingredienti
Per la pasta frolla salata
 300 g di farina 00
 40 g di zucchero
 10 g di sale
 150 g di burro
 Un uovo
 Un tuorlo
Per il ripieno
 200 g di grano cotto
 50 g di latte
 20 g di burro
 300 g ricotta di pecora
 100 g di speck a dadini
 Sale q.b.
 Cannella in polvere q.b.
 100 g di speck a dadini
 100 g di formaggio filante a dadini (fontina o scamorza)

PREPARAZIONE
Metti nel boccale 300 g di farina 00, 40 g di zucchero, 10 g di sale, 150 g di burro a pezzetti e impasta 1 Min. Vel. 3, fino a ottenere un composto sabbioso.
Aggiungi un uovo intero e un tuorlo. 2 Min. Vel. 4.
Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro, forma una palla, avvolgila nella pellicola per alimenti e mettila in frigo per almeno 1 Ora.
Metti nel boccale pulito 200 g di grano cotto, 50 g di latte, 20 g di burro e fai cuocere 3 Min. 100° Vel. 2. Trasferisci il composto in una ciotola a raffreddare. Lava il boccale, inserisci la farfalla. Metti 300 g di ricotta e frulla 30 Sec. Vel. 4.
Aggiungi 2 uova, un pizzico di sale, un pizzico di cannella. 30 Sec. Vel. 4.
Aggiungi il grano ormai freddo, 100 g di speck a dadini, 100 g di formaggio filante a dadini e mescola altri 30 Sec. Vel. 3.
Accendi il forno a 180°. Stendi col matterello la pasta frolla.
Adagia la sfoglia in uno stampo da 22 cm.
Con le dita fai aderire bene la pasta alle pareti, fino al bordo. Taglia l’impasto in eccesso.
Con un cucchiaio distribuisci sulla pasta frolla il ripieno, senza arrivare al bordo. Con i ritagli di pasta frolla fai delle striscioline, adagiale sul ripieno e termina la preparazione.
Inforna 40-45 Min. 180°, fino a quando la superficie sarà un pochino dorata.
Lascia raffreddare prima di togliere dalla teglia.
Consigli Fai attenzione a non riempire con il ripieno fino ai bordi: in cottura tende a gonfiarsi. Livella a 1 cm dal bordo di pasta. Ripieno creativo? Metti del salame napoletano, della provola o l’affettato che hai in casa al
momento.
Puoi anche cuocere la pastiera in stampini monoporzione: te ne serviranno 10. Cuocili alla stessa temperatura, 5-10 Min. in meno.

Pastiera napoletana con gocce di cioccolato

Dosi per 8 persone
Stampo per crostata ø 28 cm
Ingredienti
Per la frolla
 Un limone non trattato (scorza)
 500 g di farina 00
 200 g di zucchero
 200 g di burro morbido
 2 uova
 Un pizzico di sale
Per il ripieno
 500 g di grano cotto
 150 g di latte intero
 40 g di burro
 Un pizzico di sale
 5 uova
 300 g di zucchero
 500 g di ricotta di pecora
 Una fialetta di aroma di fiori d’arancio
 100 g di gocce di cioccolato

PREPARAZIONE
Pela un limone.
Metti la scorza nel boccale Qualche Sec. Vel. Turbo.
Lascia nel boccale metà scorza grattugiata e tieni da parte l’altra metà.
Aggiungi nel boccale 500 g di farina 00, 200 g di zucchero, 200 g di burro morbido, 2 uova,un pizzico di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga.
Compatta l’impasto, avvolgilo nella pellicola trasparente e lascialo riposare in frigo 15 Min.
Prepara il ripieno: versa nel boccale 500 g di grano cotto, 150 g di latte, 40 g burro, un pizzico di sale, la scorza messa da parte. 10 Min. 100° Vel. 1.
Metti da parte in una ciotola e lascia raffreddare.
Metti nel boccale pulito 5 uova e 300 g di zucchero. 30 Sec. Vel. 4-5.
Aggiungi 500 g di ricotta di pecora, una fialetta di aroma fiori d’arancio, 100 g di gocce di
cioccolato. 30 Sec. Vel. 4-5.
Versa questo composto nella ciotola con il grano cotto e mescola bene con una spatola.
Togli l’impasto dal frigorifero, tieni da parte la frolla per la decorazione e stendi il resto su carta forno.
Prepara le strisce per la decorazione.
Disponi la carta forno con la frolla in una teglia di 28 cm di diametro.
Versa il ripieno e disponi le strisce di frolla messe da parte.
Metti a cuocere in forno 40 Min. a 200°.

Consigli
 Se non hai le gocce di cioccolato, trita grossolanamente del cioccolato fondente tagliato a
pezzi 3-4 Sec. Vel. 7.

Pastiera di riso e ricotta al cacao

Dosi per 8 persone
Stampo per pastiera 28 cm ø
Ingredienti
Per la farcia
 800 g di latte
 1⁄2 arancia non trattata (scorza)
 20 g di zucchero vanigliato
 50 g di burro
 200 g di riso
 250 g di ricotta vaccina
 4 uova medie
 40 g di cacao amaro
 200 g di zucchero
 Un cucchiaio di cannella
Per la frolla
 1⁄2 arancia non trattata (scorza)
 80 g di zucchero
 300 g di farina 00
 2 uova medie
 100 g di burro
Preparazione
 Posiziona la farfalla nel boccale.
 Versa 800 g di latte, aggiungi la scorza di 1⁄2 arancia tagliata a pezzetti piccoli, 20 g di zucchero
vanigliato, 50 g di burro e scalda 9 Min. 100° Vel. 1. Il latte non deve raggiungere il bollore.
 Aggiungi 200 g di riso e cuoci per il Tempo indicato sulla confezione 100° Antiorario Vel.
Soft, mettendo il cestello sopra al boccale per evitare gli schizzi.
 Eventualmente, prolunga la cottura di Qualche Min., se il composto fosse eccessivamente
liquido. Deve avere la consistenza di una crema.
Aggiungi 250 g di ricotta vaccina, 4 uova medie, 40 g di cacao amaro, 200 g di zucchero, un cucchiaio di cannella. Amalgama 20 Sec. Antiorario Vel. 2. Trasferisci in una ciotola e lascia raffreddare.
Lava il boccale con l’autopulizia veloce e asciugalo bene.
Metti nel boccale la scorza di 1⁄2 arancia e 80 g di zucchero. Frulla 10 Sec. Vel. 10.
Aggiungi 300 g di farina 00, 2 uova medie intere, 100 g di burro e impasta 3 Min. Vel. Spiga.
Forma una palla con l’impasto, avvolgilo con la pellicola e mettilo a riposare in frigorifero per 30 Min.
Accendi il forno a 160°.
Stendi 2⁄3 della pasta frolla su un foglio di carta da forno, a 1⁄2 cm di spessore.
Fodera con la pasta frolla una teglia 28 cm di diametro, facendola uscire fuori dai bordi.
Ritaglia la pasta in eccesso e impastala con il terzo di pasta tenuta da parte. Bucherella la base con i rebbi di una forchetta.

Versa la crema messa da parte.
Stendi la pasta frolla rimasta e, con un tagliapasta dentellato, taglia delle striscioline di 1,5-2 cm.
Posiziona le striscioline e forma le classiche losanghe.
Cuoci 1 Ora e 30 Min. a 160°.
Sforna e lascia freddare.

Consigli
Prepara la pastiera almeno un giorno in anticipo, per far amalgamare bene i sapori.

Pastiera gelato

Ingredienti
8 porzioni
Per il pan di Spagna
 3 uova
 150 grammi farina
 150 grammi zucchero
 1/2 cucchiaino sale
 1 bustina vanillina
 1 bustina lievito per dolci
 1/2 limone (succo)
 1 limone (scorza)
Per la crema
 300 grammi ricotta
 300 grammi zucchero +6 cucchiai
 150 grammi grano precotto
 150 grammi latte
 250 grammi panna da montare
 3 tuorli
 1 aroma millefiori
 100 grammi canditi
Per lo sciroppo
 500 grammi acqua
 200 grammi zucchero
 liquore (a piacere)
Preparazione della ricetta
Lavorare le uova con lo zucchero e il sale 1 minuto Vel 3 / 4
Unire vanillina scorza di limone e farina 1 minuto Vel 3 / 4

Poi il lievito con il limone premuto 1 minuto Vel 3 / 4
Versare in uno stampo da 20 cm e cuocere a 180 °x 30 minuti.
Mentre cuoce il pan di Spagna preparare lo sciroppo mettendo gli ingredienti in un pentolino
sul fuoco e aspettando qualche minuto dopo il bollore…poi spegnere e far raffreddare
Nel frattempo preparare la crema:
Nel mettere il grano col latte e 3 cucchiai di zucchero
10 minuti 100 °Vel 1.Travasare e far raffreddare

Senza lavare il inserire farfalla e lavorare la ricotta con lo zucchero
Mettere da parte
Nel pulito mettere i 3 tuorli con i restanti 3 cucchiai di zucchero e lavorare 1 minuto Vel
3 / 4 (se si vogliono pastorizzare le uova ,invece di lavorare 1 minuto a Vel 3/4,cuocere i
tuorli con lo zucchero 10 minuti a 80° velocità 3.
Far raffreddare e proseguire col passaggio successivo)
A questi aggiungere la ricotta lavorata con lo zucchero sempre 1 minuto Vel 3 / 4. poi unire
il grano raffreddato 1 minuto Vel 3 / 4. ..poi la fiala di aroma e i canditi 1 minuto Vel 2
Mettere da parte
Montare poi la panna come da libro base e unire anche questa alla crema
Comporre il dolce:
Innanzitutto dividere il pan di Spagna a metà e bagnarlo con lo sciroppo.
Rivestire una ciotola alta (possibilmente col fondo arrotondato) con carta forno bagnata e
strizzata, versarvi metà della crema poi un disco di pan di Spagna, l’altra metà di crema ed
infine l’altro disco.
Tenere in freezer per una notte e poi 2 ore fuori prima di servirla capovolta.
Consiglio
Consiglio di preparare sia lo sciroppo che il pan di Spagna con largo anticipo così che possano
raffreddarsi in tempo prima di assemblare il dolce.

Pastiera light

Ingredienti
12 porzioni
Frolla
 100 grammi zucchero
 Buccia di un limone
 100 grammi margarina
 1 uovo
 1 pizzico sale
 450 grammi farina
 1 cucchiaino lievito per dolci
Ripieno
 290 grammi grano cotto
 100 grammi latte
 20 grammi burro
 100 grammi zucchero
 2 uova
 250 grammi ricotta
 100 grammi canditi di arancia
Preparazione della ricetta
Mettere nel lo zucchero e la buccia del limone e tritare: 10 sec vel 10
Aggiungere il burro ed amalgamare: 10 sec vel 5
Aggiungere gli altri ingredienti e impastare: 30 sec vel 5. Formare un panetto di pasta e riporla in frigo.
Ripieno
Mettere nel il grano precotto, latte e burro, far cuocere: 10 min 100^ vel , una volta
cotto mettere in una ciotola a far raffreddare.
Inserire zucchero, uova e montare: 3 min 37^ vel 3 (per montare le uova bisognerebbe inserire la farfalla, ma ho visto che anche senza si gonfiano bene)
Aggiungere gli altri ingredienti, anche il grano cotto raffreddato, e mescolare: 20 sec vel 3.
Composizione
Stendere la pasta frolla e disporla in una teglia rettangolare tenendo ben alti i bordi.
Bucherellare la pasta con una forchetta.
Tenere da parte una pallina di pasta per fare le striscioline sul ripieno
Disporre il ripieno e decorare con striscioline di pasta frolla.

Cuocere in forno statico a 170^ per circa 1 ora.

Pastiera di riso in crosta

Ingredienti
Per l’impasto:
 3 uova
 80 g di burro, (o olio)
 1 pizzico di sale
 1 cucchiaio di zucchero
 1 bustina di vanillina, (o un cucchiaio di liquore)
 400 g di farina
Per il ripieno:
 500 g di latte
 600 g di acqua
 100 g di burro (o margarina)
 1 pizzico di sale
 500 g di riso Arborio
 250 g di zucchero
 scorza di limone e arancia, q.b. a piacere
 3 uova
 1 bicchierino di liquore
 1 bustina di vanillina
Preparazione della ricetta
Preparare l’impasto:
1. Versare nel boccale le uova, il burro, il sale, lo zucchero e la vanillina; impastare: 50
sec./vel. 7.
2. Unire la farina e impastare ancora: 1 min/ /vel. .
3. Formare una palla con l’impasto, trasferirla in una ciotola e lasciarla riposare in frigorifero
per 15 minuti.

Preparare il ripieno:
4. Inserire nel boccale il latte, l’acqua, il burro e il sale, portare a bollore: 10 min./100°/vel.1.
5. Unire il riso e cuocere: 12 min/100°C/vel. 1. Lasciar raffreddare.
6. Ripulire il boccale e polverizzare lo zucchero con la scorza degli agrumi: 30 sec./vel. 10.
7. Unire le uova, il liquore e la vanillina; amalgamare: 40 sec./vel. 7.
8. Aggiungere il riso precedentemente cotto e mescolare: 1 min./vel. 2.

Terminare il dolce:
9. Riprendere l’impasto, dividerlo in due parti uguali e stenderle entrambe con il mattarello.
10. Foderare con una parte dell’impasto uno stampo rotondo, precedentemente rivestito con della carta forno.
11. Riempire il guscio di pasta con il ripieno nel boccale e ricoprire il tutto con l’altro disco d’impasto, avendo cura di sigillare bene i bordi, in modo che il ripieno non fuoriesca durante la cottura.
12. Bucherellare la superficie della pastiera con i rebbi di una forchetta e spennellarla con un tuorlo d’uovo.
13. Infornare a 200 °C per circa 40 minuti.
14. Lasciar raffreddare e decorare a piacere con chicchi di riso, scorze di agrumi e spighe di
grano.

Pastiera al cioccolato

Ingredienti
12 porzioni
Per la frolla
 1 dose pasta frolla libro base
Per la farcia
 250 grammi crema bimby libro base
 100 grammi cioccolato extra fondente a pezzetti
 180 grammi grano cotto
 120 grammi ricotta fresca
 1 uovo
 4 cucchiai acqua di fiori d’arancio
Per decorare
 q.b. zucchero a velo
Preparazione della ricetta
Preparare la pasta frolla e riporre in frigo a riposare.
Preparare 1/2 dose di crema bimby e a 2 min della fine della cottura versare nel il
cioccolato a pezzetti.
Aggiungere quindi tutti gli altri ingredienti 20 sec vel 3.
Stendere la frolla e foderare con questa una tortiera di diam 26/28.
Versare la crema e completare con delle colombine ricavate dalla frolla avanzata.
Cuocere in forno a 180° per circa 50 min.
Spolverizzare con dello zucchero a velo.

Pastiera vegana con crema di mandorle ed anacardi

Ingredienti
Per 4 Persone
Frolla
 100 grammi farina integrale
 100 grammi farina mandorle
 60 grammi zucchero canna integrale
 70 millilitri olio di semi di girasole
 50 millilitri latte soia alla vaniglia
 1 limone la scorza
Farcitura
 200 grammi mandorle spellate
 200 grammi anacardi
 450 grammi grano cotto
 50 millilitri latte soia alla vaniglia
 100 grammi zucchero di canna integrale
 1 limone la scorza
 5 gocce acqua fiori di arancio
 canditi e uvetta
Istruzioni:
Mettere a bagno la notte prima gli anacardi e le mandorle.
Preparare la frolla mescolando gli ingredienti secchi nel bimby15 sec. A vel 5, poi aggiungere i liquidi e mescolare 30 sec vel 5 spatolare e nuovamente 30 sec vel5.
Raccogliere su un piano di lavoro impastare a mano finché non si forma una palla e farla riposare in frigo avvolta nella pellicola per circa mezz’ora.
Nel bimby versare mandorle e anacardi con il latte e azionare a vel 10 per 40 sec. Spatolare e riunire
sul fondo e sempre a vel 10 finché non si forma una crema simile a ricotta.
Trasferire in un recipiente, unire il grano, lo zucchero la scorza del limone e i fiori di arancia e amalgamare, aggiungere a piacere canditi e uvetta.
Stendere la pasta e versare la crema, infornare a 170° per 50 minuti, molto dipende dal forno.

LEGGI QUI ALTRE RICETTE , CLICCA LINK

PASTIERA DI RISO E RICOTTA RICETTA CON IL BIMBY E SENZA…

PASTIERA DI RISO IN CROSTA CON IL BIMBY E SENZA…RICETTA

PASTIERA CON CREMA CON IL BIMBY E SENZA…RICETTA

PASTIERA NAPOLETANA CON IL BIMBY E SENZA..RICETTA

 

7 pensieri riguardo “RACCOLTA DI RICETTE DI PASTIERA CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...