RACCOLTA DI RICETTE DI PIADINE CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Ecco a voi una raccolta di ricette per realizzare le piadine con il bimby e metodo tradizionale

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

PIADINE SENZA GLUTINE

piadine_senza_glutine.jpg

INGREDIENTI BIMBY
 500 g farina agluten
 250 g acqua
 10 g sale fino
 50 g olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE
1. Mettere nel boccale acqua, olio e sale: 1 min. 37° vel. 4.
2. Aggiungere la farina: 30 sec. vel. 6.
3. Poi: 1 min. vel. Spiga.
4. Controllare di avere ottenuto un impasto omogeneo e lavorabile, nel caso aggiungere poca farina.
5. Avvolgere l’impasto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per una mezzora.
6. Realizzare delle palline, stenderle in una sfoglia sottile e cuocere in una padella antiaderente per pochi minuti per lato.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 130 g di mixer di farina agluten
  • 20 g di fecola di patate
  • 90 g di acqua
  • 20 g di latte
  • 1 cucchiaino di sale scarso
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Farina da spolvero q.b

PREPARAZIONE

In una ciotola setaccia la farina e la fecola.
Aggiungi poco per volta l’acqua e il latte alle farine e impasta finché non risulterà un impasto omogeneo e non appiccicoso.
Aggiungi l’olio e il sale e finisci di impastare.
Se l’impasto dovesse risultare troppo umido aggiungi dell’altra farina.

Forma delle palline con l’impasto.
Spolvera una superficie da lavoro con della farina e stendi una per volta le palline di impasto con il mattarello.

Ungi una padella con un tovagliolo bagnato d’olio e falla scaldare.
Adagia una per volta le piadine senza glutine sulla padella e falle cuocere da entrambi i lati.

Completa la ricetta imbottendo a piacere le piadine

PIADINA SENZA STRUTTO

PIADINA SENZA STRUTTO

INGREDIENTI BIMBY
 500 g farina 00 o farina integrale o farro
 250 g latte
 50 g olio extravergine di oliva
 5 g sale fino
 5 g bicarbonato

PREPARAZIONE
1. Mettere nel boccale il latte (o acqua in sostituzione): 1 min. 50° vel. 1.
2. Aggiungere la farina, l’olio, il sale e il bicarbonato: 2 min. vel. Spiga.
3. Togliere l’impasto dal boccale, formare delle palline e stenderle molto sottilmente.
4. Cuocere le piadine in una padella antiaderente molto calda per pochi minuti per lato.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 500 g farina
  • 200 ml di acqua
  • 50 olio
  • 6 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino miele / zucchero
  • sale, erbe aromatiche, peperoncino

PREPARAZIONE

Su una spianatoia mettere tutte le farine (potete usare il mix che preferite, più le usate raffinate meglio verranno le bolle, le farine più rustiche come integrale, farro, segale ecc.. rendono le piadine altrettanto buone se non di più, provare per credere, ma farete difficoltà a far venire fuori le classiche bolle)

In una ciotola con l’acqua  tiepida mettere il lievito e il miele e lasciare attivare il lievito pochi minuti

Iniziare ad impastare l’acqua l’olio in seguito il sale e tutti gli aromi che preferite!   4)    Formate una pallina e lasciatela riposare affinché lieviti un pochino, sarà sufficiente una mezzora in un luogo tiepido. Non è necessario che lieviti molto!

Dividere l’impasto in palline da circa 80 g l’una, stendere la sfoglia sottile e cuocere in padella antiaderente caldissima. Più è calda meglio verranno le bolle tipiche della piadina.

PIADINA INTEGRALE SENZA STRUTTO

piadina integrale.jpg

  • FARINA INTEGRALE 500 gr
  • OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA 50 ml
  • ACQUA 250 ml
  • SALE 10 gr

Mettete la farina in una ciotola, aggiungete l’olio, l’acqua a temperatura ambiente e il sale e amalgamate con un cucchiaio. Passate poi il composto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastate fino a realizzare un impasto omogeneo. Copritelo con un canovaccio di cotone e lasciate riposare per mezz’ora a temperatura ambiente. Trascorso il tempo necessario dividete l’impasto in 8 panetti piccoli e stendeteli con l’aiuto di un matterello fino a raggiungere lo spessore di 2 millimetri, donando all’impasto una forma tonda. Cuocete ora una piadina alla volta in una padella antiaderente, precedentemente riscaldata, un minuto per lato. Sistematele man mano su un piatto. Una volta pronte farcitele con gli ingredienti che preferite, piegatele e metà oppure arrotolatele, e servite.

BIMBY

Per una preparazione ancora più veloce, potete preparare la piadina integrale con il Bimby: versate tutti gli ingredienti nel boccale e azionate per 2 minuti a velocità spiga. Sistemate poi il composto in una contenitore coperto con della pellicola e fate riposare 30 minuti in frigo. Procedete poi come da ricetta.

Come conservare la piadina integrale
Potete conservare la piadina integrale in frigo per 4 giorni al massimo, coperta con pellicola trasparente. Scaldatele in padella prima di consumarle farcite o come sostitute del pane.

PIADINA VEGANA

piadina vegana.jpg

per 10 piadine dal diametro di circa 20 cm:

  • 400 grammi farina tipo 00
  • 100 grammi farina di grano duro
  • 30 grammi olio d’oliva
  • 200 grammi latte
  • 50 grammi acqua
  • 10 grammi sale

Mettere nel  boccale il latte, l’acqua e l’olio, 1 min 37°C vel 1;

Aggiungere le farine e il sale e lavorare 1 min vel spiga;

Prendere l’impasto e dividerlo in 10 palline;

Lasciare riposare per circa 10-15 minuti e poi stendere il più sottile possibile, aiutandosi col mattarello;

Scaldare una padella e cuocere la piadina da ambo le parti, avendo cura di sgonfiare le eventuali bolle che si formeranno;

Farcire a piacimento.

senza bimby

  • 120 g di farina con i semi o di farina integrale
  • 6 cucchiai (60 ml) di acqua
  • 1 cucchiaio (10 ml) di olio extravergine d’oliva
  •  (facoltativo) 1 pizzico di sale

Prepara l’impasto per le piadine versando in una ciotola la farina, il sale (facoltativo), l’olio e l’acqua. Mescola a lungo gli ingredienti aggiungendo, eventualmente, la farina per rendere l’impasto vellutato.
Lascia riposare l’impasto per una ventina di minuti coprendolo con un canovaccio o con la pellicola trasparente.

Trascorso il tempo di riposo, dividi l’impasto in 4 parti e con il matterello stendi ogni pallina ottenuta fino a formare una sottilissima piadina dal diametro di circa 15-20 cm.
Metti sul fuoco una padella antiaderente e, quando sarà molto calda, cuoci le piadine.

 

PIADINA CON FARINA DI RISO

piadina di riso.jpg

  • 300 gr di farina di riso
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di bicarbonato

In una capiente ciotola mettete la farina di riso e tutti gli altri ingredienti.

Amalgamate il tutto con un po’ d’acqua fino ad ottenere una pastella cremosa.

Riscaldate una padellina antiaderente e versate due cucchiai del composto, fate cuocere da entrambi i lati per pochi minuti.

Con queste dosi potete realizzare circa 15 piadine.

BIMBY

  • 500 gr di farina  di riso
  • 250 ml di acqua
  • 2 cucchiaini di sale
  • 50 gr di olio evo

Mettere nel boccale acqua, olio e sale, lavorare 1 min. 37°C vel 4.

Aggiungere la farina, 30 sec. vel.6 e poi 1 min. vel. spiga.

Se l’impasto risulta liquidi, aggiungere un po’ di farina, se troppo farinoso aggiungere un po’ d’acqua.

Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente lasciando riposare in frigo per 15 min

Per realizzare le piadine, prendere un po’ di impasto e stenderlo tra 2 fogli di carta forno.

Cuocere su una padella antiaderente.

PIADINA DI FARINA DI MAIS

piadina di mais.jpg

  • 175 g di acqua
  • 3 g di sale
  • 250 g di farina di mais bianca

Metti nel boccale 175 g di acqua e 3 g di sale. 20 Sec. 50° Vel. 1.

Aggiungi 250 g di farina di mais bianca. 5 Min. Vel. Spiga. L’impasto deve essere sodo.

Trasferisci l’impasto in una ciotola, copri con la pellicola per alimenti e fai riposare in frigorifero 20 Min.

Dividi l’impasto in 6 pezzi e forma delle palline.

Infarina appena il piano di lavoro e, con un matterello, stendi ciascuna pallina in un disco piuttosto sottile.

Appoggia sulla sfoglia un coperchio o un piatto delle dimensioni adatte e taglia i bordi in eccesso per ottenere sfoglie tonde e regolari.

Metti a riscaldare sul fornello una padella antiaderente di 20/22 cm di diametro.

Cuoci ciascuna tortilla nella padella antiaderente a fiamma bassa 2 Min. per lato, facendo attenzione che non bruci.

SENZA BIMBY

  • 240 g. masa harina
  • 250 cc di acqua calda

 

Versate la farina di mais in una capace ciotola, aggiungete acqua calda, una cucchiaiata alla volta lavorando l’impasto fino a che diventa morbido e stendibile ma non appiccicoso.

Dividete la pasta in 12 pezzi e teneteli da parte ricoperti da pellicola mentre preparate le tortillas per evitare che secchino.

Preparate due bistecchiere o padelle e mettete la prima sul fuoco medio basso e la seconda sul fuoco medio alto.

Mettete una delle parti di pasta sopra un foglio di carta forno, ricopritela con un altro e stendetela con il mattarello, fino ad ottenere un cerchio abbastanza sottile, circa 2/3 millimetri.

Se per caso aveste una pressa per tortillas usatela, ma sempre mettendo un cerchio di carta forno sopra e sotto la pasta.

Togliete il foglio di carta forno di sopra, aiutandovi con l’altro foglio deponete la tortillas su una mano lasciandola penzolare ai bordi.

Iniziate a far toccare la padella alla tortillas da un lato e delicatamente tirate indietro la mano, in modo che tutta la tortilla si appoggi sulla padella senza fare grinze.

Cuocetela fino a che inizi a seccare ai bordi e staccarsi dalla padella, circa 45 secondi.

Toglietela dalla padella con le mani e ponetela, con il lato non cotto, sulla padella calda, cuocetela circa un minuto, giratela e cuocete ancora per circa un minuto.

Trasferitela in un cestino ricoperto con un strofinaccio o fasciatela con il foglio di alluminio.

Tenete le tortillas al caldo nel forno a 120 gradi.

Le tortillas possono essere fatte due ore prima dell’utilizzo, avvolgetele in foglio di alluminio. Riscaldatele in forno a 150 gradi per circa 15 minuti.

 

Annunci

5 pensieri riguardo “RACCOLTA DI RICETTE DI PIADINE CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...