RACCOLTE DI RICETTE DI PARMIGIANA CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Oggi voglio proporvi una raccolta di ricette di parmigiana da realizzare con l’aiuto del bimby e metodo tradizionale.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

LEGGI QUI LE RICETTE, CLICCA LINK

PARMIGIANA DI ZUCCHINE BIANCA RICETTA BIMBY E NON SOLO….

PARMIGIANA DI PATATE RICETTA CON IL BIMBY E SENZA..

MONOPORZIONI DI PARMIGIANA…RICETTA

PARMIGIANA DI PESCE SPADA LIGHT

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 1 spicchio aglio
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • 500 g passata di pomodoro
  • qualche foglia basilico
  • un pizzico sale fino
  • q.b. parmigiano reggiano
  • 700 g (a fette da 1 cm) pesce spada

Tagliare le melanzane a fette di un centimetro e metterle a bagno con acqua e sale per mezz’ora.

Mettere nel boccale l’aglio e l’olio: 3 min. 100° vel. 1.

Aggiungere la passata di pomodoro, il basilico e un pizzico di sale.

Disporre le melanzane sciacquate e strizzate nella campana e nel vassoio del Varoma: 25 min. temp. Varoma vel. 1.

Disporre un primo strato di salsa sul fondo di una pirofila, continuare con un secondo strato di melanzane, uno di pesce spada (senza pelle) e infine uno di formaggio.

Ripetere gli strati fino ad esaurire gli ingredienti.

Terminare con la passata e il formaggio.

Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 20 minuti circa.

SENZA BIMBY

  • 250 g di fettine sottili di pesce spada
  • 400 g di pomodorini
  • 100 g  provolone
  • 1 aglio
  • olio extravergine di oliva
  • farina q.b.
  • 3 melanzane
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • 60 g di pane raffermo
  •  basilico fresco
  • sale q.b.

Tagliate a fettine le melanzane, salatele e ponetele in un colapasta coperte.Terminato il tempo di attesa, infarinatele e friggetele.

Dedicate quindi la vostra attenzione alla salsina che renderà ancora più golosa questa ricetta. Aiutandovi con un mixer, frullate grossolanamente i pomodorini con l’aglio, il basilico e 4 cucchiai di olio.

Successivamente versate il tutto in una padella e lasciate cucere per 8 minuti a fuoco alto; se preferite ottenere una salsa più concentrata, procedete con la cottura per altri 2 minuti.

Sempre con l’aiuto del mixer, frullate il pane con il grana padano grattuggiato, il provolone e un po’ di basilico. Seguendo questo procedimento realizzerete una sorta di mollica aromatizzata che darà croccantezza al vostro piatto.Ricoprite con della carta da forno il fondo di una teglia e iniziate a comporre le vostre piccole parmigiane di pesce spada: mettete un po’ di salsa, successivamente aggiungete una melanzana, un po’ di pesce spada e un cucchiaio di mollica.Il piatto sarà pronto solo dopo essere stato infornato per 20 minuti a 200 °C.

PARMIGIANA DI PEPERONI

Ingredienti

4 peperoni: 2 rossi e 2 gialli
1 scamorza affumicata
100 gr. speck o prosciutto cotto
1 uovo
formaggio
sale q.b.

Preparazione

Mettere nel varoma i peperoni.
Mettere acqua salata nel boccale e cuocere a vapore: 20 min. vel. 1 temp. varoma.
Raggiunta la cottura desiderata spellare i peperoni e aprirli a fette.
Foderare con carta forno ben strizzata il vassoio varoma.
Stendere le fette di peperoni e sovrapporre fette di speck o di prosciutto cotto e fette di scamorza.
Cospargere con l’uovo sbattuto e parmigiano.
Procedere con i vari strati fino ad esaurimento di tutti gli alimenti.
Chiudere con l’uovo sbattuto.
Cuocere a vapore: 20 min.temp. varoma vel. 1 e servire caldo.

SENZA BIMBY

  • 1 kg di peperoni rossi e gialli
  • 400 g di Mozzarella
  • 120 g di pomodori ciliegini
  • 30 g di pinoli
  • 1 cucchiaio di capperi
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • basilico in foglie q.b.
  • un cucchiaio o due di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Per preparare la parmigiana di peperoni, innanzitutto lavate i peperoni, puliteli dei semi e dei filamenti interni e tagliateli a strisce, quindi cuoceteli in forno a 200° per 30 minuti.

Una volta pronti, metteteli a raffreddare in un contenitore chiuso e poi spellateli. Nel frattempo, tagliate a fettine sottili la Mozzarella Cucina Santa Lucia e mettetela da parte.

Preparate un pesto frullando i pomodorini, le foglie di basilico, i pinoli e un cucchiaio o due di olio extravergine d’oliva e aggiustatelo di sale e pepe.

A questo punto, prendete una teglia da forno e ungetela, quindi stendente sul fondo le strisce di peperoni, coprite con uno strato di mozzarella e capperi, e infine stendete il pesto di pomodoro.

Procedete in quest’ordine fino a consumare tutti gli ingredienti, completate con una spolverizzata di parmigiano grattugiato e cuocete la parmigiana di peperoni in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti o in modalità grill per 3 minuti. Servitela calda.

PARMIGIANA DI MELANZANE AL VAROMA

  • 500 g circa di melanzana
  • Sale grosso q.b.
  • 80 g di parmigiano reggiano
  • Una cipolla piccola
  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • 600 g di pomodori pelati
  • 3 foglie di basilico + q.b.
  • Sale fino q.b.
  • 125 g di mozzarella
  • 500 g di acqua

Preparazione

Taglia a fette di ½ cm una melanzana di 500 g circa.

Cospargi le fette di melanzana con sale grosso e mettile a strati in uno scolapasta. Metti sopra un piatto rivoltato con un peso e lascia scolare per 1 Ora.

Asciuga le melanzane con uno strofinaccio, togli il sale in eccesso e mettile nella campana del Varoma.

Metti nel boccale 80 g di parmigiano reggiano e grattugia 10 Sec. Vel. 10. Tieni da parte.

Sbuccia una cipolla, tagliala in quarti e tritala nel boccale 3 Sec. Vel. 7.

Porta sul fondo con la spatola, versa 50 g di olio extravergine di oliva e soffriggi 3 Min. 100° Vel. 1.

Unisci 600 g di pomodori pelati, 3 foglie di basilico e una presa sale fino.

Posiziona il Varoma con dentro le melanzane e cuoci 20 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Frulla il sugo 10 Sec. Vel. 7.

Taglia 125 g di mozzarella in 10 fette.

Prendi 10 pirottini di alluminio e metti in ciascuno prima del parmigiano reggiano grattugiato, poi del sugo, poi una fetta di melanzana, poi una fetta di mozzarella, poi del parmigiano reggiano, poi del sugo e, per chiudere, una fetta di melanzana.

Chiudi ciascun pirottino con della carta argentata.

Senza sciacquare il boccale, versa 500 g di acqua, posiziona il Varoma con dentro i pirottini e cuoci 20 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Lascia raffreddare leggermente, sforma i pirottini su un piatto da portata e decora con una fogliolina di basilico.

 

 

 

 

Annunci

2 pensieri riguardo “RACCOLTE DI RICETTE DI PARMIGIANA CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...