RACCOLTA DI RICETTE CON IL PISTACCHIO CON IL BIMBY E METODO TARDIZIONALE

Ecco a voi una raccolta di ricette da realizzare con il pistacchio

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

LEGGI QUI LE RICETTE:

NUTELLA AL PISTACCHIO RICETTA CON IL BIMBY E SENZA …

CREMA DI LIQUORE AL PISTACCHIO RICETTA CON IL BIMBY E SENZA….

STECCO AL LIMONE E PISTACCHI…RICETTA CON IL BIMBY E SENZA…

Tartufi al formaggio

Ingredienti

  • 150 gr ricotta
  • 50 gr pecorino grattugiato
  • granella di pistacchio q. b.
  • pepe q. b.

Istruzioni

Mettere nel boccale la ricotta, il pecorino e il pepe, amalgamare: 1 min. vel. 5.

Riporre in un contenitore a chiusura ermetica e mettere in frigorifero per almeno 2 ore.

Successivamente formare delle palline della grandezza di una noce, passarle nella granella di pistacchio e metterle in un pirottino di carta.

Da tenere in frigorifero fino al momento di servirle

 

SENZA BIMBY

  • 300 gr di gorgonzola o altro formaggio
  • 100 gr di pistacchi sgusciati e privati della pellicina scura
  • 1 dl di panna liquida
  • sale e pepe q.b.

Mettete nel vaso di un mixer il formaggio gorgonzola privato della crosta e tagliato a pezzetti, la panna e un po’ di sale e di pepe

Frullate il tutto fino ad avere un composto omogeneo e cremoso

Riducte i pistacchi in granella

Raffreddate leggermente il composto di formaggio e poi fatene delle palline, e rotolate nella granella di pistacchio

Fateli raffreddare in frigorifero fino al momento di servire

Tartufi al cioccolato al latte

  • 80 gr di zucchero
  • 120 gr di cioccolato fondente
  • 40 gr di cioccolato al latte
  • 2 cucchiaini di latte
  • 1 tuorlo d’uovo
  • pistacchi q.b.
  • 110 gr di burro morbido a temperatura ambiente

Per preparare i tartufi al cioccolato e pistacchio iniziate ponendo il cioccolato fondente e quello al latte in un pentolino, fate sciogliere a bagnomaria poi unite il burro tagliato a cubetti, il latte, il tuorlo e lo zucchero. Spegnete il fuoco e continuate a mescolare in modo da ottenere una crema omogenea.

Lasciate riposare per un’ora, poi, trascorso il tempo di riposo formate delle palline grandi poco più di una noce. Passatele nella granella di pistacchi. Lasciate riposare i vostri tartufini in frigorifero fino al momento di servirli.

bimby

  • 200 gr cioccolato al latte
  • 60 gr burro
  • 40 gr zucchero a velo
  • 2 cucchiai rum (facoltativo)
  • cacao amaro in polvere q. b.
  • granella di nocciole o pistacchi q. b.

Istruzion

Far fondere il cioccolato al latte (io ho usato il microonde) e lasciar raffreddare.

Nel boccale mettere il burro e lo zucchero a velo, montare (senza farfalla): 1 min. vel. 5.

Unire il rum e il cioccolato fuso e raffreddato, amalgamare: 30 sec. vel. 5.

Riporre in contenitore a chiusura ermetica e mettere in frigo per almeno 1 ora.

Riprendere il composto e formare con le mani delle palline della grandezza di una noce e passarle nel nella granella di pistacchi o nocciola oppure semplicemente nel cacao amaro.
Sistemarli nei pirottini di carta e servire subito.

CHEESECAKE AL PISTACCHIO

Per la base

  • 80 g di burro
  • 300 g di biscotti (tipo Digestive)
  • 40 g di zucchero di canna

Per la crema

  • 10 g di gelatina in fogli
  • 200 g di panna liquida fresca
  • 100 g di pistacchi sgusciati
  • 90 g di zucchero
  • 450 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • Granella di pistacchio q.b.

Metti in ammollo in acqua molto fredda 10 g di gelatina.

Metti nel boccale 80 g di burro a pezzetti e sciogli 2 Min 50° Vel. 1.

Unisci 40 g di zucchero di canna, 300 g di biscotti e trita 10 Sec. Vel. 7. Raccogli sul fondo e ripeti.

Togli dal boccale e sistema l’impasto sul fondo di una teglia a cerniera di 22 cm di diametro. Premi con il dorso di un cucchiaio per ottenere uno strato compatto e metti in frigorifero.

Nel boccale pulito e raffreddato, metti la farfalla, versa 200 g di panna liquida fresca e monta leggermente 1 Min. Vel. 3. Tieni da parte in una ciotola capiente.

Nel boccale pulito e asciutto metti 100 g di pistacchi sgusciati e trita 30 Sec. Vel. 6. Raccogli sul fondo e ripeti.

Aggiungi 90 g di zucchero e frulla 1 Min. Vel. 7.

Raccogli sul fondo, aggiungi 450 g di formaggio cremoso e mischia 1 Min. Vel. 4. Raccogli sul fondo e ripeti.

Metti ½ misurino di acqua in un pentolino, fai scaldare leggermente, aggiungi la gelatina ammollata e strizzata e fai sciogliere bene.

Versa nel boccale e mischia 1 Min. Vel. 4.

Togli dal boccale e unisci alla panna, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Versa la crema sul fondo di biscotti, livella e lascia addensare in frigorifero 2 Ore.

Trascorso questo tempo, decora con granella di pistacchio e conserva in frigorifero fino al momento di servire.

senza bimby

  • 200gr di biscotti Digestive
  • 80gr di burro
  • 350gr di Philadelphia
  • 350gr di ricotta
  • 80gr di zucchero
  • 70gr di pasta di pistacchio
  • 2 uova
  • 40 gr di maizena

Tritate i biscotti nel mixer, quindi unite il burro fuso e amalgamate il tutto in una ciotola.
Prendete una teglia a gancio di 18 cm di diametro e rivestitela con carta forno. Distribuite sul fondo e sui lati la granella di biscotto pressandola a formare uno strato compatto.

Mettete la teglia in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti.
Preparate ora la farcitura al pistacchio. Amalgamate in un recipiente, la ricotta, la Philadelphia e lo zucchero. Una volta che il composto sarà omogeneo, unite un uovo, fatelo assorbire e quindi unite anche il successivo.

Prendete ora la maizena, setacciatela e unitela alla crema, amalgamate, quindi unite anche la pasta di pistacchio.

Per far sciogliere la pasta di pistacchio al composto ci vorrà un pò di fatica, dato che inizialmente rimarrà molto grumosa e dovrete andare a rompere questi grumi schiacciandoli con un cucchiaio. Ci vorranno almeno 10 minuti.

Riprendete la teglia con la base di biscotti dal frigorifero e versateci dentro la crema di pistacchio e formaggi.

Cuocete in forno a bagnomaria a 160 °C per circa un’ora e 15 minuti. Per la cottura a bagnomaria, occorre mettere la teglia della cheesecake, rivestita per bene da un foglio di alluminio in un recipiente più grande riempito con due dita di acqua calda.

Sfornate, fate intiepidire, quindi mettete in frigorifero per almeno 8 ore.
Decorate con granella e polvere di pistacchi e servite.

torta al pistacchio

Ingredienti

  • 180 g burro
  • 150 g zucchero semolato
  • 100 g farina di pistacchi
  • 3 uova
  • 125 g yogurt bianco
  • 150 g farina 00
  • 1 bustina lievito per dolci
  • Per farcire
  • q.b. crema al pistacchio
  • q.b. nutella

Mettere nel boccale il burro e lo zucchero: 1 min. vel. 2.

Con le lame in movimento a vel. 2 aggiungere la farina di pistacchio, le uova (uno per volta) e lo yogurt: 2 min. vel. 3.

Aggiungere la farina setacciata e il lievito: 1 min. vel. 3.

Versare il composto nello stampo e infornare in forno preriscaldato statico a 160° per 40 minuti circa.

Sfornare, lasciar raffreddare e, a piacere, farcire e decorare con crema di pistacchi o Nutella.

SENZA BIMBY

PER LA TORTA

  • 150 gr di pistacchio tritati di Bronte (nè salati, nè tostati)
  • 300 gr di zucchero
  • 150 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 6 uova
  • 1 bicchierino da caffè di cognac
  • 1 bustina di lievito (16 gr)

PER LA FARCIA E LA DECORAZIONE

  • 150 gr di pistacchi tritati
  • 1 barattolo da 750 gr di nutella

Separate gli albumi dai tuorli, tenendo da parte gli albumi.

In una terrina mettete lo zucchero con i tuorli e montateli per bene fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete la farina setacciata, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, un bicchierino di cognac, il pistacchio tritato e il lievito anch’esso setacciato. Amalgamate il tutto facendo attenzione a non smontare il composto.

E’ importante che utilizziate dei pistacchi non tostati e non salati.

Montate gli albumi a neve ferma in una ciotola, aiutandovi nel procedimento aggiungendo un pizzico di sale.

Unite poco alla volta gli albumi montati a neve all’impasto. Utilizzate un cucchiaio di legno procedendo dal basso verso l’alto per non smontarli.

Imburrate e infarinate una teglia da 24 cm di diametro e versateci dentro l’impasto. Cuocete la torta in forno statico a 180 °C per 40-50 minuti.

Prima di sfornare la torta fate la prova dello stecchino per verificarne l’effettiva cottura, quindi mettetela su una gratella a raffreddare.

Passate un paio d’ore, dividetela a metà a ricavarne due dischi uguali. Meglio sarebbe farla raffreddare per più tempo per ottenere un taglio più preciso.

Farcite la superficie del disco inferiore con un abbondante strato di Nutella e risovrapponeteci quello superiore a riformare la torta.

Con l’aiuto di una spatola da pasticciere o semplicemente con un coltello a lama liscia ricopritela interamente di Nutella. Fate uno strato sottile, altrimenti la tortadiventerà troppo dolce.

Completate ricoprendo la torta con la granella di pistacchi, sui lati e sulla superficie. Se volete potete coprirla tutta oppure fare una decorazione come nel nostro caso.

 

Annunci

Un pensiero riguardo “RACCOLTA DI RICETTE CON IL PISTACCHIO CON IL BIMBY E METODO TARDIZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...