TUTTO FICHI D’INDIA RICETTE BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Oggi voglio proporvi ricette da realizzare con i fichi d’india con l’aiuto del bimby e metodo tradizionale

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

SUCCO DI FICHI D’INDIA

  • 6 fichi d’india puliti

Mettere nel  boccale i Fichi D’india per 1min/Vel 6 gradualmente. Filtrare bene il composto.

Pronto per gustarlo

senza bimby

Mettere i fichi d’india nel frullatore e frullare gradualmente.

GELATINA DI FICHI D’INDIA

  • 1,4 Kg di fichi d’india puliti
  • 2 misurini d’acqua
  • 500 g di zucchero
  • 55 g di succo di limone, filtrato

tagliare grossolanamente i fichi d’india già puliti ed inserirne la metà nel  Boccale assieme ad un misurino d’acqua. Cuocere 10 minuti, 100 °C, , Vel. 1.

Mettere da parte in una ciotala di vetro e ripetere l’operazione con l’altra metà dei fichi d’india.

Riunire il tutto nella ciotola e posizionare il setaccio o il passaverdure sul boccale, azzerare la bilancia e con l’aiuto di un mestolo raccogliere tutto il succo e la polpa dei fichi d’india (circa 1 Kg).

Unire lo zucchero ed impostare 10 minuti, 100 °C, Vel. 1; appena riprende il bollore aggiungere il succo di limone e continuare a cuocere per 40 minuti a 100 °C, Vel. 1.

Al termine della cottura si ottiene la consistenza di uno sciroppo. Invasare immediatamente, lasciando un centimetro dal bordo, chiudere i vasetti, capovolgerli e lasciarli raffreddare lentamente avvolti in un telo.

La gelatina impiega circa un mese prima di raggiungere la sua consistenza finale.

Se si desidera ottenere un prodotto più denso aumentare di circa 15 minuti la cottura ed eventualmente completare con 5 minuti a temperatura Varoma. La gelatina sarà così più concentrata in zuccheri e a mio avviso perde un po’ dell’aroma originario dei frutti, ma resta sempre buonissima!

senza bimby

  • Succo di fichi d’India 500 ml
  • Zucchero semolato 250 g
  • Cannella 1/2 stecca

Tagliate i fichi d’india a pezzi.Metteteli a cuocere in una pentola di acciaio con 1 bicchiere di acqua e mescolate spesso con un cucchiaio di legno.Quando la polpa dei fichi d’india diventerà cremosa, schiacciatela ben bene con la forchetta o un pestello, trasferitela poi in un colino a rete fittissima e filtrate il succo (lasciate decantare a lungo e pestate ancora).Misurate con una caraffa graduata la quantità di succo ottenuto.Versate il succo ottenuto in una pentola pulita, aggiungetevi la scorza dei limoni (non trattati) e lo zucchero. Mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere la gelatina fino a quando non avrà raggiunto la giusta consistenza. Fate la prova del piatto come si fa per la marmellata.Nel frattempo sterilizzate i barattoli e lasciateli asciugare capovolti.Nel frattempo sterilizzate i barattoli e lasciateli asciugare capovolti.Nel frattempo sterilizzate i barattoli e lasciateli asciugare capovolti.

MARMELLATA DI FICHI D’INDIA

INGREDIENTI

  • 800 grammi fichi d’india
  • 325 grammi zucchero
  • 80 grammi mela
  • 15 gocce limone

Mettere i fichi d’india nel boccale boccale 15 sec. Vel. 6, in questo modo tutti gli ossicini presenti nei fichi d’india si separano dalla polpa.Filtrare con il cestello;

Dopo aver filtrato, ho pesato il succo, circa 650 g da questo peso ho messo la mettà di zucchero, in questo caso 325grammi;

Nel boccale versare il succo dei fichi d’india, la mela lo zucchero e qualche goccia di limone e cuocere per circa 20 min. 100 Vel.2;

Proseguire per altri 25 min. varoma vel. 2 ponenedo il cestello sopra il boccale;

Terminata la cottura frullare 20 sec. vel. 5;

Versare nei vasetti sterilizzati e conservare.

senza bimby

Ingredienti

  • 1,5 kg di fichi d’india
  • 500 g di zucchero
  • 1 limone
  • acqua

Pulite per bene tutti i fichi d’india: dopo aver tolto la buccia tagliateli a cubetti molto piccoli e metteteli in una pento molto capiente dai bordi alti.

Cuocete i fichi mescolando di tanto in tanto fin quando non si spolperanno: per evitare che si brucino aggiungete qualche cucchiaio d’acqua (la quantità dipende dalla qualità dei fichi d’india).

Ora passateli con il passaverdura per realizzare un composto liscio e omogeneo, aggiungete lo zucchero e rimettete il tutto nella pentola.

Portate a ebollizione, aggiungete il succo di un limone e cuocete per altri 40 minuti mescolando ogni tanto.

Mettete nei barattolini (ovviamente sterilizzati), chiudeteli, girateli per far formare il sottovuoto e conservate in dispensa!

SORBETTO DI FICHI D’INDIA

  • 300 g fichi d’india, con buccia
  • 250 g fichi d’india, sbucciati
  • 300 g acqua
  • 200 g di zucchero di canna
  • succo di mezzo limone, non trattato
  • 1 cucchiaino agar agar
  • 2 albumi, montati a neve

Mettere nel  boccale  l’acqua e lo zucchero per 2′ a 50° vel. 2 e far raffreddare completamente lo sciroppo coperto possibilmente in frigorifero.

Mentre raffredda lo sciroppo sbucciare e passare al setaccio o mulinello maglie fini i fichi d’india raccogliendo la polpa in una ciotola;

Una volta raffreddato lo sciroppo, inserire la farfalla nel boccale  e montare a neve gli albumi per 5 min. vel 3 con un pizzico di sale o un po’ di succo di limone;

Amalgamarli allo sciroppo delicatamente, aggiungere un cucchiaino di agar agar e aggiungere il tutto nella ciotola con la polpa dei fichi d’india mescolando delicatamente;

Mettere il composto in un contenitore basso e porlo in freezer a congelare, mescolando di tanto in tanto fino a completo congelamento;

Al momento di servirlo tirarlo fuori dal freezer circa 5 minuti prima, tagliare il composto a quadrettoni, inserirlo nel  boccale per 2 sec. vel 8 spatolando fino che è mantecato bene;

Servirlo con degli amaretti o con frutti di bosco tipo mirtilli rossi o ribes per attenuare il sapore forse un po troppo dolce…dipende dai gusti.

senza bimby

  • 1 l di succo di fichi d’india
  • 500 g di acqua
  • 250 g di zucchero
  • 50 g di glucosio

 

In una casseruola riunite l’acqua, lo zucchero e lo sciroppo; ponete su fiamma media e lasciate cuocere finché lo zucchero non si sarà completamente sciolto, facendo attenzione che lo sciroppo non si scurisca troppo. Lasciate Intiepidire mescolando di tanto in tanto.

Quando lo sciroppo è freddo incorporatelo al succo di fichi d’India, mescolate bene e trasferite il composto nella gelatiera. Preparate il sorbetto seguendo le istruzioni dell’apparecchio.

Trasferite poi il composto ottenuto in una ciotola di acciaio e ponetelo in freezer a raffreddare per circa 4 ore, mescolando di tanto in tanto affinché il sorbetto non risulti troppo ghiacciato.

Trascorso il tempo utile al raffreddamento, servite in coppe di vetro trasparente con un pezzo di croccante alle mandorle.

 

 

 

Annunci

Un pensiero riguardo “TUTTO FICHI D’INDIA RICETTE BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...