TUTTO FINOCCHI RICETTE BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Oggi voglio proporvi ricette da realizzare con il finocchio con il bimby e metodo tradizionale.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

FINOCCHI GRATINATI

  • 2  finocchi
  • 60 gr di emmental
  • 15 gr di farina (1 cucchiaio e mezzo)
  • pepe q.b.
  • 250 ml di latte
  • 15 gr d’olio
  • sale q.b.

Tagliate i finocchi a fettine sottili e metteteli nel Bimby nella campana del varoma.

Aggiungete dell’acqua fino ad arrivare alle lame, fate cuocere per 20 minuti, varoma a velocità 1.

Mettete i finocchi da parte e togliete l’acqua di cottura e senza lavare il boccale.

Mettete l’emmental a pezzi e tritatelo per qualche secondo a velocità 6.

Aggiungete il latte, l’olio, il sale, il pepe e la farina e fate cuocere per 5 minuti a 90° a velocità 4.

Mettete i finocchi in una pirofila e versate sopra la salsa all’emmental.

Mettete in forno già caldo a 180°C per 10-15 minuti.

senza bimby

  • 6 finocchi
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di farina 00
  • 1/2 litro di latte
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
  • parmigiano grattugiato
  • pangrattato

Mondate i finocchi e tagliateli a fette. Fateli bollire in acqua salata fino a che non saranno cotti poi scolateli e conditeli con due noci di burro e quattro cucchiai di parmigiano.

Nel frattempo preparate la besciamella. Mettete a sciogliere a fuoco lento il burro in un pentolino. Togliete il pentolino dal fuoco e incorporate la farina girando con una frusta.

Ponete di nuovo il pentolino sul fuoco e aggiungete un pò alla volta il latte tiepido. Salate e lasciate cuocere a fuoco lento per 15 minuti.

A cottura ultimata aggiungete anche la noce moscata.

Disponete i finocchi in una pirofila da forno unta di olio e versateci sopra la besciamella. Spolverizzate di parmigiano grattugiato e pangrattato e mettete qualche fiocchetto di burro sulla superficie.

Mettete in forno già caldo a 200° per 15 minuti azionando il grill negli ultimi 5 minuti, in modo che si formi la crosticina in superficie.

Sfornate i finocchi gratinati e serviteli caldi.

FINOCCHI ALLO ZAFFERANO STUFATI

  • 2 finocchi
  • 1/2 cipolla
  • 1 bustina zafferano
  • 10 grammi olio extravergine di oliva
  • 10 grammi burro di soia
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Tritare la cipolla nel boccale 5 secondi vel. 7;

Tagliare i finocchi a bastoncini e metterli nel boccale, aggiungere 15 gr. di olio EVO, la noce di burro di soia, la bustina di zafferano, sale e pepe qb, cuocere x 15 minuti con  antiorario a velocità  soft, temp.100°.

SENZA BIMBY

  • 5-6 finocchi (puliti e tagliati a spicchi)
  • 30 g burro
  • 1 foglia di alloro
  • zafferano q.b.
  • 300 ml brodo vegetale
  • sale e pepe q.b.

Ricetta e preparazione

Come fare il Contorno di finocchi allo zafferano

Preparate gli spicchi di finocchio, senza gettare le barbe che potrete utilizzare come guarnizione.

Fate soffriggere velocemente il burro con l’alloro, poi unite i finocchi, aggiungete un poco di brodo e lo zafferano.Dopo averli fatti insaporire, aggiungete il resto del brodo e cuocete per circa 20 minuti o finché il brodo si sarà assorbito. Assaggiate e fate attenzione a non salare troppo, perché il brodo, concentrandosi nell’evaporazioe, avrà già dato sapidità ai finocchi. Eventualmente aggiungete un po’ d’acqua calda.

Se si desidera un contorno più ricco, si possono gratinare i finocchi in forno, dopo aver aggiunto del formaggio (parmigiano o un formaggio filante) sulla superficie.

VELLUTATA DI FINOCCHI

  • 4 finocchi (circa 500 g di finocchi puliti)
  • 40 g di olio extravergine di oliva
  • Uno spicchio di aglio
  • 330 g di acqua
  • 4 fette di pancarrè
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.

Lava bene 4 finocchi. Elimina le foglie esterne più dure, tagliali in quarti, mettili nel Bimby e trita 5 Sec. Vel. 5. Trasferisci nella zuppiera che utilizzerai per servire la vellutata.

Versa nel boccale 40 g di olio extravergine di oliva, aggiungi uno spicchio di aglio intero e insaporisci 2 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Aggiungi i finocchi (pulisci velocemente la zuppiera), versa 330 g di acqua e aggiungi due prese di sale. Cuoci 20 Min. Temp. Varoma Vel. Soft.

Nel frattempo, prepara i crostini: taglia 4 fette di pancarrè a dadini e falle rosolare in una padella con un filo d’olio a fuoco basso. Tieni da parte.

Verifica che nel boccale ci sia ancora un buon fondo di liquido, elimina l’aglio e frulla 40 Sec. Vel. 8, finché non hai ottenuto una crema liscia e morbida. Se necessario, aggiungi un po’ di acqua calda.

Aggiungi 30 g di parmigiano grattugiato e frulla 15 Sec. Vel. 9.

Versa la crema di finocchi nei piatti, aggiungi sopra i dadini di pane tostato e condisci con olio extravergine di oliva a crudo.

senza bimby

INGREDIENTI
  •  cipolla 1
  • 2 spicchi aglio
  • 2 finocchio
  • 100 g, farinose patate
  • sedano rapa 100 g
  • olio di oliva 2 cucchiai
  •  brodo 800 ml, vegetale
  • pepe
  • vermouth  cl,
  • sale
  • noce moscata

Sbucciate cipolla e aglio e tritate il tutto finemente, Lavate e mondate i finocchi, poi tagliateli a pezzetti.

Una parte del verde dei finocchi – le foglioline – mettetela da parte per la guarnizione il resto tritatelo.

Sbucciate le patate e il sedano e tagliateli a dadini.

Riscaldate l’olio in un tegame capiente e fatevi rosolare la cipolla, l’aglio ed il finocchio, aggiungete il brodo, poi le patate ed il sedano.

Portate all’ebollizione, poi abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 20 minuti a fiamma lenta.

Riducete il tutto in purea con un frullatore ad immersione.

Eventualmente aggiungete ancora un poco di brodo.

Spegnete il fornello e insaporite con la crème fraîche, il Vermouth Noilly Prat, sale, noce moscata e pepe.

Guarnite la vostra vellutata di finocchio con le foglioline dei finocchi messe da parte e servite subito.

FINOCCHI AL BURRO

  • 600 g di finocchi, lavati e mondati
  • 1000 g di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di burro
  • 20 g di parmigiano grattugiato

 

Preparazione

Sistemare nel recipiente del Varoma i finocchi tagliati a spicchi.

Versare nel boccale l’acqua con il sale.

Posizionare il Varoma e cuocere per: 20 min. temp. Varoma vel. 1.

A cottura ultimata,togliere il Varoma.

Nel boccale pulito, sciogliere il burro a: 2 min.  100° vel. 1

Aggiungere i finocchi e far insaporire a: 10 min. 100°  antiorario vel.soft

Versare in una pirofila,condire con del parmigiano e servire caldi.

SENZA BIMBY

  • 6-9 finocchi rotondi e grossi;
  • 180 grammi di burro;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • 1 limone;
  • sale e pepe in grani q.b.

Preparazione dei finocchi col burro al forno

Pulite i finocchi, levando loro le due prime foglie esterne e tagliando il fondo e l’estremità superiore.

Lavateli e lasciateli in ammollo 30 minuti in una bacinella con acqua fredda per eliminare l’eventuale terra rimasta.

Poi scolateli e metteteli sul fuoco in una pentola contenente acqua bollente salata e acidulata col succo del limone.

Quando, bucandoli con l’aiuto della punta di un coltello ne verranno attraversati, ma “con fatica”, scolateli e tagliateli in due parti uguali.

Fate attenzione a non fare bollire troppo i finocchi, in quanto perdono parte del loro sapore se vengono sottoposti ad una eccessiva cottura: devono essere “al dente”.

Ungete l’interno di una pirofila da forno col burro, disponeteci dentro i finocchi affiancati, cospargeteli di burro fuso e insaporiteli col sale e con poco pepe macinato al momento.

Preriscaldate il forno a 150°, infornate e fate cuocere per circa 1/2 ora.

Controllate spesso i finocchi durante la cottura in forno e spennellateli spesso col loro burro sciolto, facendo in modo che non prendano colore.

Nel frattempo, mondate il prezzemolo, lavatelo, asciugatelo con cura e fatene un trito, che userete per cospargere i finocchi solo qualche minuto prima di servirli in tavola.

I finocchi al burro acquistano tutta la loro delicatezza durante la cottura nel forno: fateli “andare” a fiamma dolce in modo che possano impregnarsi bene di grasso.

Finocchi gratinati al brie

  • 3 finocchi
  • 300 gr di besciamella
  • 100 gr di brie (senza la parte bianca)
  • rosmarino q. b.
  • burro q. b.
  • sale q. b.
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • olio EVO per la teglia
  • 1 litro di acqua

Preparazione

Pulire e tagliare a spicchietti i finocchi e metterli nel varoma. Versare nel boccale l’acqua e un pizzico di sale, posizionare il varoma con i finocchi, cuocere: 30 min. Varoma vel. 1, a fine cottura tenere da parte. Nel boccale pulito unire la besciamella e il brie, frullare: 20 sec. vel. 5. Oliare una pirofila da forno, sistemare gli spicchietti di finocchi alternandoli alla besciamella con il brie. Cospargere la superficie con il parmigiano grattugiato, il rosmarino e qualche ciuffetto di burro. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti circa. Lasciar intiepidire e servire

senza bimby

Ingredienti per 4 persone

  • 4 finocchi tondi (piuttosto grossi)
  • 200 gr brie
  • 60 gr burro
  • 2,5 dl latte
  • 1 uovo
  • 150 gr panna fresca
  • sale
  • pepe

Mondate 4 finocchi tondi piuttosto grossi, divideteli a metà ed eliminate il torsolo e le foglie esterne più dure. Lavateli e tagliateli a spicchi di spessore 0,5 cm. Togliete la crosta a 200 gr di gorgonzola e riducetelo a pezzi piccoli. Sgusciate 1 uovo in una ciotola e sbattetelo insieme a 150 gr di panna fresca.

Scaldate 60 gr di burro in una padella antiaderente, aggiungete i finocchi e cuoceteli su fiamma moderata per 5 minuti mescolando spesso. Regolate di sale e bagnateli con 2,5 dl di latte tiepido, abbassate la fiamma e cuocete per 20 minuti. Prima di togliere la padella dal fuoco, aggiungete il sale, se necessario, e una macinata dipepe nero. Riscaldate il forno a 200°C.

 Versate i finocchi in una pirofila, distribuite sopra il gorgonzola e il composto d’uovo e panna, infornate e lasciate gratinare per 15 minuti, finché la superficie diventerà dorata e croccante. Sfornate, spolverate, se vi piace, ancora un po’ di pepe nero macinato e servite i finocchi gratinati al formaggio come contorno caldo

vellutata di finocchi e carote

  • 350 gr. di finocchi
  • 250 gr. di carote
  • 40 gr di. porro
  • 30 gr olio extra v.
  • 600 ml di acqua
  • dado di verdure bimby
  • 50 gr di formaggio grattugiato

pulire porro carote e finocchi e tagliarli a pezzetti

inserire le verdure nel boccale e tritare 4 sec. velocità7

riunire sul fondo e aggiungere l’olio

cuocere 10 minuti 100° velocità 1

unire l’acqua e dado cuocere 18 minuti 100° velocità 1

assaggiare e aggiustare di sale se necessario

poi frullare 1 minuto velocità 8

trasferire nei piatti aggiungere il formaggio grana e i crostini (facoltativo)

senza bimby

  • 6 carote grandi
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1/2 limone
  • 2 finocchi
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 4 fette di pane

 

Pulite le verdure e lessatele per un quarto d’ora in circa un litro di acqua

Toglieteli dall’acqua, tagliateli a pezzi e frullateli dolcemente insieme ad un paio di cucchiai di liquido di cottura

Rimettete il frullato nella pentola, aggiungete i semi di cumino e lasciate addensare a fuoco medio dopo aver salato.A fine cottura condite con l’olio e il parmigiano grattugiato e prezzemolo tritato

 

 

 

 

Annunci

5 pensieri riguardo “TUTTO FINOCCHI RICETTE BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...