TUTTO CREME PASTICCERE RICETTE BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Oggi voglio proporvi ricette di creme pasticcere da realizzare con il bimby e con il metodo tradizionale

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK BIMBY E NON SOLO DI PECCATI DI GOLA 568 E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

CREMA PASTICCERA ( CLASSICA)

SENZA BIMBY

Ingredienti per 4 persone:
  • 4  tuorli
  • 40 gr di farina
  • 100 gr di  zucchero
  • 400 ml di latte
  •  1 stecca di  vaniglia

preparazione

Incidete una stecca di vaniglia incisa nel senso della lunghezza. Poi mettetela in un pentolino con il latte e fate sobbollire il tutto per 5 minuti a fiamma bassaIn una terrina,montare i tuorli con lo zucchero. Incorporare ai tuorli, la farina setacciata.Sollevate la stecca di vaniglia che avete lasciato in infusione nel latte,versare ora il latte a filo nel composto e mescolate.Trasferire il composto in un pentolino e cuocere la crema mescolando di continuo per non far creare grumi. Lasciate sobbollire finché la crema non si addensa.
Togliete la crema pasticcera dal fuoco, lasciate raffreddare e mescolate di tanto in tanto.

bimby

Polverizzare lo zucchero e la buccia di limone 20 sec a vel. turbo
unire tutti gli altri ingredienti e cuocere la crema pasticcerà 7 min 80° vel 4

CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO

  • 100 g cioccolato fondente
  • 50 g zucchero semolato
  • 125 g latte
  • 125 g panna fresca
  • 2 tuorli uova
  • 10 g amido di mais
  • 20 g farina 00

Mettere nel boccale il cioccolato fondente a pezzi e lo zucchero: 10 sec. vel. 8.

Aggiungere il latte, la panna, i tuorli, l’amido e la farina: 7 min. 90° vel. 4.

Servire la crema oppure utilizzarla per farcire torte a piacere.

SENZA BIMBY

  • 4 uova
  • 8 cucchiai di zucchero (160g)
  • 8 cucchiai di farina (140g)
  • 1 litro di latte
  • scorza di limone
  • 2 cucchiai di cacao amaro

PREPARAZIONE

Iniziamo versando il latte in una pentola, aggiungiamo la scorza di limone e lasciamolo riscaldare bene sul fuoco.Prendiamo una pentola abbastanza capiente e iniziamo a rompere le uova.A questo punto uniamo lo zucchero e la farina.Con l’aiuto di una frusta, mescoliamo bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e senza grumi.Quando il latte è bollente, spegniamo il fuoco, togliamo la scorza di limone e uniamolo un po’ alla volta nella pentola, continuando a mescolare con la frusta.Quando il composto è ben amalgamato portiamo la pentola sul fuoco e sempre mescolando portiamo a ebollizione fino a che la crema si sarà ben addensata.A questo punto, spegniamo il fuoco e uniamo due cucchiai di cacao amaro, mescoliamo bene fino a quando non si sarà ben amalgamato.La nostra crema al cioccolato è pronta per essere utilizzata! Se non la utilizzate subito, copritela con della pellicola trasparente a contatto con la crema e riponetela in frigo, durerà un paio di giorni.

CREMA PASTICCERA AL PISTACCHIO

  • 150 g di pistacchi sgusciati
  • 500 g di latte
  • 5 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di maizena
  • Un pizzico di vaniglia in polvere
  • Un pizzico di sale

Preparazione

Metti nel boccale 150 g di pistacchi sgusciati e trita 20 Sec. Vel. 10. Deve crearsi una pasta.

Versa nel boccale 50 g di latte e frulla 10 Sec. Vel. 10.

Versa 450 g di latte, 5 tuorli, 100 g di zucchero, 50 g di maizena, un pizzico di vaniglia in polvere e cuoci 8 Min. 90° Vel. 4.

Trasferisci la crema in una ciotola e lascia freddare a temperatura ambiente con la pellicola per alimenti (o con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato) tenuta a contatto.

SENZA BIMBY

  • 500 ml di latte intero
  • 75 gr di PASTA DI PISTACCHIO
  • 40 gr di farina 00
  • 25 gr di maizena
  • 4 tuorli
  • 150 gr di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia

Procedimento

Lavorare i tuorli con lo zucchero in una ciotola insieme ai semini del baccello di vaniglia con l’aiuto delle fruste elettriche: si dovrà ottenere un composto spumoso e di colore chiaro.

Aggiungere la farina setacciata con la maizena ed una volta bene amalgamate aggiungere anche la pasta di pistacchi. Trasferire in una pentola quanto ottenuto, quindi porre sulla fiamma (non troppo alta) e, continuando a mescolare, fare addensare.

Una volta pronta trasferire la crema in una ciotola e coprirla con della pellicola trasparente a contatto con la crema. Non appena fredda porre in frigo e farla riposare per qualche ora.

CREMA PASTICCERA AL COCCO

  • 500 g di latte intero
  • 90 g di cocco disidratato
  • 125 g di panna fresca
  • 8 tuorli
  • 125 g di zucchero
  • 50 g di amido di mais

Preparazione

Versa nel boccale 500 g di latte, aggiungi 90 g di cocco disidratato e porta a 100° Vel. 1 per il tempo necessario (circa 6 Min.). Spegni il Bimby e lascia in infusione per 10 Min.

Passa il composto con un colino a maglie fitte, strizzando bene.

Nel boccale pulito, versa il latte filtrato (devono essere 500 g, eventualmente aggiungine altro).

Aggiungi 125 g di panna, 8 tuorli, 125 g di zucchero, 50 g di amido di mais e cuoci 7 Min. 100° Vel. 4.

Fai freddare velocemente la crema: versala su un piano coperto con un foglio di carta forno, spalma bene e copri con pellicola trasparente fino a quando sarà fredda.

Raccoglila in una ciotola e conserva in frigo.

senza bimby

  • 4 tuorli
  • 500 ml di latte
  • 30 gr di amido di mais
  • 50 gr di farina di cocco
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina

 

Preparazione della crema pasticcera al cocco

Per preparare la crema pasticcera al cocco mettete il latte in una casseruola e fatelo riscaldare, poi spegnete il fornello.

Prendere una ciotola, versateci i tuorli, lo zucchero, la vanillina e sbattete fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso.

Aggiungere  la farina di cocco e mescolate, poi aggiungete l’amido di mais e mescolate bene per evitare che si formino grumi.

Accendete di nuovo il fornello, metteteci la pentola con il latte e versateci il composto con i tuorli.

Mescolate continuamente fino a che la crema raggiunge una consistenza media, né troppo solida né troppo liquida.

Lasciate raffreddare la crema e usatela per guarnire torte, dolci.

CREMA PASTICCERA AL LIMONE

  • 50 g di farina 00
  • 4 tuorli medi
  • 1 limone BIO
  • vaniglia o vanillina (facoltativo)
  • 130 g di zucchero semolato
  • 500 ml di latte

Procedimento

Trita zucchero e buccia di limone 20 sec. vel.7

Aggiungi tutti gli altri ingredienti e cuoci il tutto per 7 min. 90° vel.4

Metti all’interno di una ciotola e una volta raffreddata utilizzala come vuoi nel campo della pasticceria dei dolci fatti in casa

 

SENZA BIMBY

  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 1 limone

Fate scaldare il latte in un pentolino, quindi montate bene i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una montata chiara e liscia.

Aggiungete la fecola, un pò di latte e amalgamate delicatamente il tutto senza smontare la crema. Quando si sarà amalgamata per bene la fecola, aggiungete tutto il latte e mescolate per bene ancora un po’.

Mettete sul fuoco, aggiungete la scorza di limone e girate continuamente con un cucchiaio di legno per evitare che la crema si attacchi al fondo del pentolino.

Quando la crema si starà per rapprendere, togliete le scorze di limone, aggiungete il succo di un limone, girate e quando avrà raggiunto la consistenza desiderata, togliete il pentolino dal fuoco.

Fate raffreddare la crema, mettendo subito il pentolino in acqua fredda. Quindi versatela in un recipiente fondo, copritela con la pellicola trasparente, facendo attenzione a farla aderire per bene alla crema e mettetela a riposare in frigorifero.

Le dosi indicate in questa ricetta sono sufficienti per farcire una torta da 24 cm di diametro.

CREMA ALLA MANDORLA

  •  450 ml latte di mandorla
  • 100 gr  zucchero
  • 100 gr tuorli
  • 25 gr burro di arachidi
  • 25 gr olio di riso
  • 22 gr amido di mais
  • 22 gr amido di riso
  • 1 gr baccello di vaniglia

Per preparare la Crema Pasticciera alla Mandorla prendete una casseruola di medie dimensioni e fateci cuocere il latte di mandorle insieme al baccello di vaniglia e portatelo fino a bollore.

Nel frattempo in una ciotola di medie dimensioni mescolate con una frusta lo zucchero, l’amido di riso e l’amido di mais fino ad amalgamarli completamente. Aggiungete anche la polpa di vaniglia distribuendola in modo uniforme e amalgamandola bene con la frusta. Infine aggiungete anche i tuorli, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.

Quando il latte alla mandorla bolle, aggiungetene una piccola parte al composto e mescolate bene con la frusta per eliminare eventuali grumi. Aggiungete a filo il restante latte di mandorla mentre continuate a mescolare. Una volta amalgamati bene tutti gli ingredienti versate di nuovo il composto nella casseruola e continuate a mescolare finché non bollirà di nuovo.

Quando il composto sarà denso e cremoso toglietelo dal fuoco e aggiungeteci il burro di cacao e l’olio di riso, mescolando per amalgamare tutti gli ingredienti. Versate il composto in una teglia in acciaio e copritela a contatto con della pellicola da cucina, così da non far seccare la parte superiore. Lasciate raffreddare la vostra Crema Pasticciera alla Mandorla e utilizzatela per guarnire le vostre torte!

CREMA PASTICCERA ALLA BANANA

  • Per la crema:
  • scorza di un mandarino/clementina
  • 500 gr latte intero
  • 50 farina
  • 80 zucchero
  • 1 banana

Preparare la crema:

Nel  boccale pulito e asciutto mettere la scorza di clementina e tritare 10 sec. vel 7, raccogliere con la spatola.

Aggiungere tutti gli altri ingredienti e cuocere per 7 min. 90° vel. 4

senza bimby

  • 2 banane
  • 3 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 500 ml di latte
  • 4 cucchiai di amido di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 ml di panna montata

Come fare la crema di banane

Far riscaldare il latte in un tegame ed aggiungere la vanillina o un pezzetto di vaniglia.

Separate gli albumi dai tuorli e sistemate questi ultimi in una ciotola o in una terrina. Unite lo zucchero ai tuorli e cominciate a mescolare con lo sbattitore elettrico, fino a renderli spumosi.

A questo punto potete unire l’amido, facendolo passare attraverso un setaccio.

Mescolare nuovamente il tutto e poi unire a filo il latte caldo. Amalgamare per bene e rimettere il composto nel tegame e porre sul fuoco.

Portare lentamente il composto all’ebollizione ed intanto passare le banane al setaccio ed unirle alla crema.

Non appena la crema di banane ha raggiunto la giusta consistenza (circa 10 minuti dopo il primo bollore), potete toglierla dal fuoco e lasciar raffreddare in un altro recipiente.

Quando la crema di banane di è raffreddata potete incorporare la panna montata ed amalgamare il tutto con delicatezza con l’ausilio di una spatola o un cucchiaio di legno.

Prima di utilizzare la crema di banane, bisogna tenerla in frigorifero per alcune ore, in modo che possa rassodarsi in modo ottimale.

CREMA PASTICCERA ALLE FRAGOLE

  • 150 g di fragole
  • 180 g di zucchero
  • 550 g di latte intero
  • 55 g di maizena
  • 3 tuorli

Preparazione

Metti nel boccale 150 g di fragole pulite e asciutte.

Aggiungi 180 g di zucchero e frulla 10 Sec. Vel. 7.

Versa 550 g di latte intero, aggiungi 55 g di maizena, 3 tuorli e cuoci 7 Min. 90° Vel. 4.

Trasferisci in una ciotola o in 4-6 coppette da dessert (dipende dalla loro grandezza).

Copri con la pellicola per alimenti e lascia raffreddare prima a temperatura ambiente, poi in frigorifero per 2 Ore.

SENZA BIMBY

  • 200 g di latte
  • 250 g di fragole
  • 40 g di fecola di patate
  • 50 g di zucchero

Lavate le fragole e togliete il picciolo.

Tagliatele a pezzetti e mischiatele con il latte freddo.

Frullate il tutto (io ho usato un frullatore a immersione).

In un pentolino mescolate la fecola setacciata e lo zucchero.

Aggiungete il latte con le fragole, mescolando con una frusta.

Ponete sul fuoco a fiamma bassa.

CREMA PASTICCERA AL KIWI

  • 4 kiwi
  • 300 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 50 grammi zucchero
  • 60 grammi farina 00
  • 1 succo d’arancia

Mettere nel boccale lo zucchero e polverizzare in 10 sec./vel. 8.
Aggiungere i kiwi a pezzi e frullare 15 sec./vel. 5.
Aggiungere il latte, i tuorli, il succo d’arancia e farina e frullare ancora in 15 sec./vel. 5 e cuocere 6 min./90°/vel. 4.
Versare in una ciotola metallica, lasciare raffreddare e coprire con la pellicola trasparente a contatto e conservare in frigorifero prima di servire.

SENZA BIMBY

  • 7 KIWI abbastanza maturi ma non sfatti
  • 200 ml panna da montare
  •  crema pasticcera classica q.b.

Lavate i kiwi e asciugateli bene; divideteli a metà nel senso della lunghezza, tutti tranne 1 che lascerete da parte. Svuotate le metà dei kiwi della polpa.Frullate la polpa e mescolatela alla  crema pasticcera fredda, che magari avete preparato voi a casa.

Con questa crema farcite le metà dei kiwi.

Sbucciate il kiwi lasciato da parte, affettatelo e ricavate degli spicchi che andrete a infilare nella crema come guarnizione.

Disponete i kiwi farciti e decorati su un piatto da portata e dotate i vostri ospiti di cucchiaini per gustare la delizia.

 

 

Annunci

Un pensiero riguardo “TUTTO CREME PASTICCERE RICETTE BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...