Tante ricette con lo zafferano bimby

Oggi voglio proporvi ricette da realizzare con lo zafferano con l’aiuto del bimby!

Se vuoi essere aggiornata sempre sulle nostre ricette iscrivetevi nel mio gruppo di Facebook peccati di gola 568-ricette Bimby e non solo e nella mia pagina di Facebook ricette di cucina 

Farro allo zafferano e verdure

Per il farro allo zafferano e verdure

  • 150 grammi farro perlato
  • 1 zucchina piccola
  • ½ cipolla
  • ½ peperone rosso
  • ½ peperone giallo
  • ½ bustina zafferano
  • 30 grammi olio extravergine di oliva
  • q.b. sale

Lavare, asciugare e ridurre a tocchetti la cipolla, a rondelle sottili la zucchina e a filetti i peperoni;

Mettere nel  boccale  l’olio, aggiungere le verdure, salarle e rosolarle per 15 minuti, 100°, vel. Soft, antiorario e metterle da parte;

Cuocere il farro

Senza lavare il boccale inserire acqua fino a coprire le lame e un pizzico di sale, mettere il farro nel cestello, inserirlo nel boccale  e cuocere per 25 minuti, Varoma, vel. 1;

Estrarre il cestello, prelevare 15/20 gr di acqua di cottura e buttare il resto;

Nell’acqua tenuta da parte, stemperare lo zafferano.

Condire il farro

Nel boccale  mettere nuovamente le verdure, aggiungere l’acqua con lo zafferano e scaldare per 2 min., antiorario, 100°, vel. Soft;

Aggiungere il farro ed amalgamare il tutto per 1 min., antiorario, 100°, vel. 1;

Completare a piacere con pepe macinato fresco e servire.

Risotto allo zafferano

4 persone

RISOTTO ALLO ZAFFERANO

  • 500 g riso
  • 1 scalogno, o cipolla piccola
  • 40 g burro
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • 100 g vino bianco
  • 40 g Parmigiano reggiano
  • 2 bustine di zafferano
  • 1 dado brodo vegetale
  • 1,1 l acqua
  • q.b. sale

Tritare lo scalogno 3 sec. vel. 5;Unire metà del burro e l’olio e rosolare 3 min.100° vel.1;Sfumare col vino 1 min.100° vel. Antiorario Soft.Aggiungere 1 litro di acqua e il dado, aggiustando di sale e cuocere 15 min.100° vel. Antiorario Soft;

Nell’acqua rimasta sciogliere le 2 bustine di zafferano;

Due minuti prima del termine della cottura unire lo zafferano;

Terminata la cottura versare il risotto in una risottiera, mantecare con il restante burro e il parmigiano.

Schiacciate allo zafferano

12 pezzi

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina manitoba
  • 250 gr di acqua
  • 35 gr di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 20 gr di lievito di birra
  • 1 bustina di zafferano
  • un cucchiaino di sale

Mettere nel boccale l’acqua, il lievito e lo zucchero 2 minuti 37° velocità 2. Aggiungere l’olio e lo zafferano e amalgamare qualche secondo velocità 3. Aggiungere la farina e il sale e impastare 3 minuti velocità spiga. lasciate lievitare nel boccale chiuso per 40 minuti. Prendete l’impasto e stendetelo con il matterello a uno spessore di 1 cm e date la forma di rettangoli o cerchi e lasciate lievitare altri 30 minuti sulle teglie coperte di carta forno. Trascorso questo tempo praticate de tagli a scacchiera sulla superficie delle schiacciate e spolverizzate con un po’ di farina. Infornate 30 minuti a 200°.

Risotto con salsiccia, piselli e zafferano

4 persone

  • 1/2 scalogno
  • 500 g di salsiccia di maiale
  • 30 g di burro
  • 160 g di piselli, (anche surgelati)
  • 320 g di riso, per risotti
  • 900 g d’acqua molto calda
  • 1 cucchiaino di dado Bimby
  • 2 bustine di zafferano, (di buona qualità)
  • 30 g di Parmigiano grattugiato

Mettere lo scalogno nel boccale , tritare: 5 sec./vel. 5

Aggiungere la salsiccia a pezzetti, il burro, insaporire: 3 min./100°/vel. 1.

Unire i piselli, insaporire: 1 min./100°/vel. 1 antiorario

Versare il riso, insaporire: 3 min./100°/vel. /antiorario

Versare l’acqua, il dado, cuocere:15/16 min./100°/vel. 1/antiorario

Nel frattempo sciogliere lo zafferano, con un cucchiaino d’acqua, utilizzando il misurino.

A 1 minuto dal termine della cottura versare lo zafferano.

Mantecare con una noce di burro e il parmigiano, servire.

Pasta allo zafferano, zucchine e crudo

  • 50 g parmigiano
  • foglie basilico
  • 50 g olio extravergine d’oliva
  • 100 g prosciutto crudo
  • 3 zucchine
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. maggiorana
  • 400 g pasta, tipo gnocchi o conchiglie
  • 1 bustina zafferano

Mondare e lavare il basilico, asciugarlo e metterlo con il parmigiano nel  boccale , tritare 10-15 sec. vel. 8 e mettere da parte;

Tritare nel boccale  il prosciutto crudo: 5 sec. vel. 5;

Unire l’olio e soffriggere 2 min. 100° vel.1;

Aggiungere le zucchine tagliate a tocchetti, sale, pepe, maggiorana: 10 min. 100° vel.2;

Cuocere la pasta in acqua e zafferano, scolarla e condirla con il sugo di zucchine e con il parmigiano verde al basilico.

Risotto carote e zafferano

2 persone

  • 150 grammi riso Carnaroli
  • 20 grammi olio evo
  • 1 scalogno piccolo
  • 1 carota grande
  • 1 bustina zafferano
  • 1/2 cucchiaino dado Bimby vegetale
  • 400 grammi acqua
  • pepe qb
  • parmigiano qb
  • 1/2 misurino vino bianco

Inserire nel boccale  lo scalogno e la carota tritare 5 sec vel 7 unire l olio evo rosolare 5 min temp varoma unire il riso e il vino sfumare 2 min temp varoma  antiorario, quindi unire zafferano acqua dado pepe e cuocere a temp 100° per il tempo indicato sulla confezione del riso sempre in modalità antiorario

A cottura ultimata mantecare 1 min con parmigiano grattuggiato.

Coniglio allo zafferano con mandorle e carciofi

4 persone

  • 40 grammi di mandorle
  • 600 grammi di coniglio in pezzi
  • 1 scalogno
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 cucchiaino di dado Bimby vegetale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 4 carciofi puliti
  • 1 bicchiere d’acqua tiepida
  • sale e pepe qb
  • 30 grammi di olio evo

. Mettere le mandorle nel boccale  e tritarle per 10 secondi a velocità  e metterle poi da parte. 2. Tritare lo scalogno per 10 secondi a velocità 5, aggiungere l’olio e fare il soffritto 3 minuti 100°  soft. 3. Aggiungere il coniglio e rosolare per 3 minuti a 100°  soft antiorario.  Aggiungere il vino e sfumare per 2 minuti 100° soft antiorario.  Mettere nel boccale  i carciofi tagliati a fettine, le mandorle tritate, lo zafferano e il dado sciolti in un bicchiere di acqua tiepida, regolare con sale e pepe  e cuocere per 25 minuti 100° soft  antiorario. 6Impiattare il coniglio irrorandolo con il sughetto ottenuto in  cottura.

Gamberoni allo zafferano e arancia

4 persone

INGREDIENTI

  • 500 grammi gamberoni, (il peso da puliti)
  • 50 grammi vino bianco secco
  • 70 grammi succo di arancia
  • 1 scalogno
  • 1 manciata foglie di prezzemolo
  • 1 bustina zafferano
  • 20 grammi olio extravergine di oliva
COME PULIRE I GAMBERONI

Per prima cosa bisogna lavare e pulire i gamberoni, sciacquare sotto l’acqua corrente, quindi staccare la testa o con le mani o aiutandosi con un coltello;

Poi staccare le zampette e il carapace, ovvero la corazza che protegge le carni (potete decidere in questo caso, a seconda della preparazione che intendete fare, se lasciare o no la parte finale della coda);

Una volta pulito esternamente, procedete a compiere un’operazione molto delicata ovvero quella di togliere l’intestino interno: incidete il dorso del gambero con un coltellino o una forbice ed eliminare tirando delicatamente la parte nera, cercando di non romperla;

Sciacquare nuovamente e mettere da parte.

PREPARAZIONE E COTTURA

Mettere lo scalogno con l’olio e il prezzemolo all’interno del boccale, chiudere e frullare a velocità 8 per 10 secondi;

Aprire il coperchio e con la spatola pulire il boccale portando il trito al centro, rosolare 3 minuti 100° velocità 1;

Versare il vino bianco in cui si sarà stemperato lo zafferano e farlo sfumare, 3 minuti 100° velocità 1;

Aggiungere i gamberoni puliti e il succo dell’arancia, cuocere 7 minuti 100° velocità cucchiaio  soft  antiorario;

Aggiustare di sale e pepe e versare caldi nel piatto di portata e spolverare con altro prezzemolo. Servire caldi.

Risotto piselli asparagi e zafferano

2 persone

  • 250 gr riso x risotti
  • 200 gr asparagi(freschi o surgelati)
  • 100 gr pisellini (freschi o surgelati)
  • 1 scalogno o 1 cipollina
  • 50 gr vino bianco
  • 1 cucchiaio dado vegetale Bimby
  • 20 gr olio evo
  • 1 bustina di zafferano
  • 550 gr acqua( più un pochino x sciogliere lo zafferano)
  • sale pepe q.b.

tritare lo scalogno 5 sec vel 5. unite l’olio e rosolare 3 min 100° vel 1. unire i piselli e gli asparagi tagliati a pezzettini 5 min 100° vel1

(se gli asparagi sono freschi.. allora lavarli accuratamente  sotto acqua corrente, rimuovere la parte bianca del gambo, raschiarli con un coltello non troppo affilato facendo molta attenzione a non toccare le punte, fragili e delicate. Affettarli nello spessore di mezzo centimetro)

versare il riso e tostare 3 min 100°  antiorario  vel  soft

sfumare con il vino 1 min 100° antiorario vel  soft

aggiungere l’acqua e il dado aggiustare di sale e pepe cuocere 15 min (ved. la confezione del riso)

100° antiorario vel  soft. 2minuti prima del termine della cottura unire lo zafferano sciolto in mezzo bicchiere di acqua calda. terminare la cottura e mantecare a piacere con burro e parmigiano.

N.B. se le voleve più cotte aumentate il tempo di cottura delle stesse da 5 min a 7-8min

Pasta risottata  cozze e zafferano

4 persone

  • 320 grammi spaghetti
  • 400 grammi di cozze
  • 2 pomodori maturi
  • 1 bustina zafferano in polvere
  • 1 spicchio aglio
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • q.b. peperoncino
  • q.b. sale
  • mezzo l misurino olio evo

Mettere nel boccale  300 gr acqua e sistemare le cozze lavate sul vassoio varoma, far andare il varoma sin quando le cozze saranno aperte.

Mettere da parte le cozze e l’acqua che andrà filtrata. Senza lavare il boccale mettere l’olio, l’aglio i pomodori a pezzi,il prezzemolo e il peperoncino, far cuocere 10 minuti 100 gradi. dopo di che frullare il sugo per 7/8 secondi a vel 7.

Aggiungere l’acqua precedentemente messa da parte e filtrata (nel caso aggiungerne altra in quanto dovrà essere il doppio del peso della pasta).

Raggiungere il bollore con il varoma. Quando l’acqua bolle, aggiustare eventualmente di sale, mettere la bustina di zafferano e mettere gli spaghetti dal buco del coperchio vel1  antiorario e calcolare 2 minuti in piu del tempo indicato sulla confezione della pasta.

Due minuti prima della fine della cottura sgusciare le cozze, tenendone da parte qualcuna per la decorazione del piatto.

Mettere nel buco del boccale  le cozze sgusciate e far finire la cottura.

Impiattare decorando con le cozze rimaste con il guscio e a piacere prezzemolo o basilico possibilmente tagliuzzato grossolanamente a mano.

Gnocchi allo zafferano con sugo di radicchio

4 persone

Per gli gnocchi allo zafferano

  • 800 g di patate a pasta farinosa a fette (peso delle patate già pulite)
  • 1000 g di acqua
  • q.b. sale
  • 300 g di farina tipo 0 + q.b per infarinare
  • 1 uovo (da 60 g)
  • 10 g di burro impastato con 2 bustine di zafferano

Per il condimento al radicchio

  • 300 g di radicchio di Treviso, le foglie lavate ed asciugate
  • 30 g di olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 20 g di latte o panna, o ricotta (circa 30 g)

Per terminare

  • 30 g di Parmigiano
Preparare gli gnocchi allo zafferano:

1. Disporre le patate a fette nel recipiente del Varoma.Versare l’acqua nel boccale con un pizzico di sale, posizionare il Varoma e cuocere: 30 min./Varoma/vel. 1. Togliere il Varoma.

2. Nel boccale asciutto mettere 50 g di farina e le patatebollenti, frullare: 10 sec./vel. 5.

3. Aggiungere il resto della farina, l’uovo, un pizzico di sale, la noce di burro impastata con lo zafferano, lavorare l’impasto: 20 sec./vel. 4 (il composto deve risultare liscio e omogeneo).

4. Versare l’impasto sulla spianatoia infarinata, formare unapalla con le mani infarinate.

5. Prendere piccole porzioni di impasto e formare dei rotolinidi pasta di Ø 2 cm, sempre sulla spianatoia infarinata.

6. Tagliare i rotolini di impasto formando in questo modotanti piccoli gnocchi. Passare gli gnocchi sui rebbi di unaforchetta per donare loro la caratteristica decorazione (vedipag. 32). Coprire con telo infarinato e tenere da parte.

Preparare il condimento al radicchio:

7. Tritare le foglie di radicchio: 5 sec./vel. 5. Riunire sulfondo con la spatola.

8. Unire l’olio, un pizzico di sale e pepe e insaporire: 12 min./100°/ /vel. 1.

9. A 3 minuti prima del termine della cottura aggiungere afilo dal foro del coperchio il latte o la panna.

Terminare la preparazione:

10. In tempo utile per terminare le cotture contemporaneamente, portare a bollore in una pentolaabbondante acqua. Salare e lessare gli gnocchi, ritirandolicon la schiumarola man mano che emergono in superficie eversandoli in una pirofila o zuppiera da portata.

11. Condirli con il sugo di radicchio e il Parmigiano, mescolare e servire subito.

Purè  allo zafferano e erba cipollina

4 persone

ingredienti:

  • 700 grammi di patate tagliate a fettine
  • 250 grammi di latte
  • 1 bustina di zafferano
  • 20 grammi di erba cipollina fresca tritata
  • 25 grammi di burro
  • Sale e pepe qb

Posizionare la farfalla nel boccale . 2. Mettere le patate tagliate a fettine, l’erba cipollina tritata, il latte ed il sale. 3. Cuocere per 25 minuti a 100° velocità 1. 4. Ad un minuto dalla fine della cottura aggiungere il burro, lo zafferano in polvere e il pepe. 5. Montare a velocità 3 per 30 secondi. Servire caldo

Finocchi e gamberi allo zafferano

  • 1 cipolla, mondata e tagliata in quarti (60 g)
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 2 finocchi, medi, mondati e tagliati a fettine (200 g cadauno)
  • 1 pizzico sale
  • 40 g vino bianco
  • 1 bustina zafferano
  • 300 g code di gamberi, scongelate e sgusciate

Mettere la cipolla nel boccale e tritare: 5 sec./vel.5;

Aggiungere l’olio e soffriggere: 3 min./100°/vel. 1;

Unire i finocchi, salare e cuocere: 3 min./100°/antiorario/vel. 1;

Versare il vino, nel quale sarà stato sciolto lo zafferano, e i gamberi: 8 min./Varoma/antiorario/ vel. 1;

Se i gamberi avranno rilasciato molta acqua, fare asciugare qualche minuto a Varoma e servire caldo.

Ciambella allo zafferano

  • 130 grammi zucchero semolato
  • 100 grammi burro a temperatura ambiente
  • 3 uova medie
  • 20 grammi Pasta di limoni
  • 20 grammi pasta di arance
  • un pizzico sale fino
  • 150 grammi crema di yogurt greco
  • 20 grammi latte intero
  • 1 bustina zafferano
  • 250 grammi Farina macinata a pietra n.1
  • 40 grammi fecola
  • 1 bustina lievito vanigliato per dolci
  • q.b. granella di zucchero

Preriscaldare il forno a 175°.
Nel boccale  pulito e asciutto versare lo zucchero e polverizzare per 10 secondi a vel.10.
Riunire sul fondo con la spatola e aggiungere il burro a pezzi, mescolare per 20 secondi a vel.4.

Nel misurino pesare il latte, aggiungere lo zafferano e mescolare fino a scioglierlo. Mettere da parte

Impostare la vel. 3 e dal foro del coperchio unire una alla volta le uova aggiungendo la successiva solo quando la precedente è stata assorbita all’impasto (ci vorrà circa un minuto e mezzo).

Fermare la velocità, aprire il coperchio e aggiungere la pasta di limoni e arance, il sale, il latte con lo zafferano e la crema di yogurt greco, mescolare per 30 secondi a vel.3.

Aggiungere infine la farina, la fecola e il lievito e continuare per 30 secondi a vel.4.

Trasferire sullo stampo da ciambella, livellare il tutto e cospargere con la granella di zucchero.

Infornare per 35-40 minuti a 175° (regolarsi comunque con il proprio forno e fare la prova stecchino).

Pane svedese allo zafferano

  • 500 g farina, x pane
  • 300 g latte
  • 15 g lievito di birra
  • 1 uovo +1 tuorlo
  • 80 g burro morbido
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 bustina di zafferano
  • 50 g uvetta, ammorbidita
  • 120 g di zucchero

Nel  boccale  mettere 150g latte, 150g farina, il lievito, lo zafferano e il miele 2min  spiga 37 °

Lasciare lievitare nel boccale  x circa 1 ora, aggiungere gli ingredienti rimasti  tranne il tuorlo che serve a fine cottura x spennellare e renderle lucide).

Impastare 3 min spiga  mettere il tutto in una ciotola e lasciare lievitare nuovamente fino al doppio del suo volume.

acquista anche tu su Amazon. It

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=tf_til&t=wwwpeccatidig-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=B074NZF7GF&linkId=743b3aaf2ee996fb71c53b103dc42efa&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...