Ricette con fichi Bimby e metodo tradizionale

Oggi voglio proporvi una raccolta di ricette da realizzare con l’ingrediente principale il fichi.

Se vuoi essere aggiornata sempre sulle nostre ricette iscrivetevi nel mio gruppo di Facebook peccati di gola 568-ricette Bimby e non solo e nella mia pagina di Facebook ricette di cucina 

CONFETTURA DI FICHI

Ingredienti bimby

  • 800 g di fichi
  • 400 g di zucchero
  • 2 limoni non trattati

Preparazione

Sbuccia 800 g di fichi e mettili nel boccale insieme a 400 g di zucchero e al succo di 2 limoni. Cuoci 40 Min. 100° Vel. 2 e poi frulla 1 Min. Vel. 8.

Versa nei barattoli sterilizzati.

ingredienti senza Bimby

Ingredienti

  • 0,5 kg di fichi maturi
  • 250 gr di zucchero
  • 1 limone

preparazione

Sbucciate i fichi maturi, ma non sfatti, tagliateli a pezzi e metteteli in una pentola larga a fondo spesso, cuocete fino a che il liquido rilasciato non avrà raggiunto il bollore (circa 15 minuti). A questo punto aggiungete, a fuoco spento, lo zucchero insieme con il succo e la buccia grattugiata del limone. Amalgamate tutto molto bene.

Riaccendete il fuoco e riportate a bollore, lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 40 minuti. Girando di tanto in tanto.
Per verificare la consistenza della marmellata di fichi fate la prova piattino: ponetene un cucchiaino su un piatto freddo, inclinandolo il composto dovrà aderire senza scivolare velocemente.

Nel frattempo prendete i vasetti e immergeteli in acqua bollente per almeno 20 minuti in modo da sterilizzarli. Quando saranno trascorsi i 20 minuti necessari per il bollore dei vasi, riponeteli a testa in giù su un tavolo ricoperto da un telo di cotone e lasciateli asciugare perfettamente.

Aiutandovi con un cucchiaio, riempite i vasetti sterilizzati, chiudeteli con dei tappi nuovi e capovolgeteli nuovamente lasciandoli raffreddare.

Dato che è stato utilizzato  meno il 70 % di zucchero rispetto al peso della frutta per preparare la confettura di fichi, bisogna anche procedere alla pastorizzazione ponendo i vasetti pieni ben chiusi, immersi completamente nell’acqua e separati da un canovaccio in una pentola, lasciandoli bollire per circa 20 minuti.

Passato il tempo, fate raffreddare i vasetti nell’acqua, quindi scolateli e riponeteli in un luogo fresco e al riparo dalla luce.

Prima di consumare la confettura conservata, accertatevi che il tappo del vasetto abbia mantenuto l’avvallamento al centro, e che al momento dell’apertura produca il “clic” derivato al suo ritorno nella posizione originale.

Marmellata di fichi e mandorla

Bimby

  • 1 kg. fichi
  • 500 gr. zucchero
  •  100 gr. mandorle pelate
  • 1 scorza grattugiata di limone
  • 1 limone (succo)
  • 50 gr. cognac

Tagliare i fichi a metà senza privarli della buccia e metterli a macerare per un’ora mischiati allo zucchero e ai pezzetti di scorza di limone grattugiata.

Inserire nel boccale i fichi macerati con lo zucchero e la scorza, aggiungere il succo del limone e cuocere il tutto a 100° per 40 minuti, a velocità 1

Aggiungere le mandorle, irrorare con il cognac e cuocere per altri 10 minuti.

senza Bimby

  • fichi bianchi, 650g (600g al netto degli scarti)
  • mandorle non pelate, 100g
  • zucchero di canna, 100bimbyg
  • chiodi di garofano interi, 1 cucchiaino
  • pectina, 1 bustina

preparazione

Lavate e private i fichi del picciolo.
Tagliate le mandorle al coltello, in pezzi non troppo piccoli.
Mettete in pentola fichi e mandorle con i chiodi di garofano e la pectina, frullateli grossolanamente con il mixer.
Unite lo zucchero gradualmente, mescolando.
Portate ad ebollizione, e tenete a fiamma vivace per 3-5 minuti, controllando che non si attacchi sul fondo.
Ponete la marmellata ancora bollente in vasetti sterilizzati, chiudente con coperchi sterili, capovolgete per creare il sottovuoto. Lasciate i vasetti capovolti per qualche ora, quindi ponete a riposare.
Si può consumare dopo  24 ore.

Marmellata di fichi e noci

BIMBY

  • 500 gr fichi
  • 100 gr zucchero
  • 50 gr rhum
  • 50 gr noci

Istruzioni: Marmellata di fichi e noci

Lavare e pelare i fichi. Tagliarli e metterli in una pentola con lo zucchero a fuoco basso continuando a mescolare per 30 minuti. Dopo aggiungere il rhum e cuocere fino alla densità desiderata. Mettere le noci tritate grossolanamente cuocere per altri 5 minuti e invasare.

SENZA BIMBY

  • 1 kg di fichi sbucciati (verdi o neri)
  • 500 g di zucchero
  • 1 bicchiere di acqua
  • il succo di un limone non trattato
  • una bacca di vaniglia o un cucchiaino di cannella in polvere (opzionale)
  • 300 g di noci sbucciate

preparazione

Pulisci i fichi con un panno umido, in modo da eliminare tutti i residui presenti sulal superficie, poi elimina la buccia e tagliali a metà. Se sono molto grandi, è opportuno tagliali in quattro parti.

Disponi i fichi in una pentola e versa un bicchiere di acqua. Metti tutto sul fuoco e porta a bollore; a questo punto abbassa il fuoco e vai avanti con la cottura.

Mescola spesso con un cucchiaio di legno, fino a quando i fichi saranno una poltiglia e utilizza il minipimer per creare un composto liscio e uniforme. A questo punto, pesa la confettura e calcola che per ogni chilo dovrai aggiungere mezzo chilo di zucchero.

Per un chilo di composta di fichi versa mezzo chilo di zucchero e il succo di un limone, mescolando mentre continui la cottura. Lascia cuocere per altri 30 minuti. Al termine, aggiungi le noci sbriciolate e versa la marmellata di fichi nei vasetti sterilizzati.

Crema di fichi

Bimby e senza

Ingredienti:

  • 10 fichi
  • quattro cucchiai di zucchero
  • un baccello di vaniglia o un pizzico di cannella
  • due cucchiai di amido di mais
  • un limone succo e buccia solo la parte gialla

Procedimento:

Frullare lo zucchero con la bacca di vaniglia. (Io ne ho sempre un barattolo pieno in dispensa)

Lavare e spellare i fichi e metterli nel bimby insieme allo zucchero, la vaniglia o la cannella e l’amido di mais e il succo e la buccia di limone e cuocere per 10′ a 80° e poi versare in barattoli piccoli ben lavati e asciugati, così quando si aprirà sarà subito consumato, e sterilizzare partendo da acqua fredda contando circa 15 minuti dall’ebollizione e far raffreddare nella pentola.

( per chi non ha il bimby può frullare con un semplice frullatore e poi cuocere in una pentola facendo attenzione che non si attacchi sul fondo)

Avendo spazio nel congelatore si può saltare il passaggio della sterilizzazione e conservare i barattoli nel congelatore.

acquista anche tu su Amazon.it 

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=tf_til&t=wwwpeccatidig-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=B004BDTG2U&linkId=6d955ba4bda58abfcba57edda1b47720&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...