SI PUO’ SOSTITUIRE IL PRANZO CON UN CENTRIFUGATO??

Tutti coloro che sono a dieta almeno una volta nella vita si saranno posti questa domanda: è possibile sostituire il pranzo con un centrifugato? Utilizzare un centrifugato come sostituto del pranzo è sicuramente possibile, e questa scelta presenta sicuramente molti lati positivi.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATO SEMPRE SULLE MIE RICETTE, CONSIGLI E TRUCCHI ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

Il centrifugato, infatti, oltre ad essere molto buono, è davvero facile da preparare, soprattutto quando hai poco tempo per pranzare e non vuoi appesantirti troppo. Per preparare un centrifugato sano che possa essere un valido sostituto del pranzo, però, è necessario che tu segua alcune regole, di modo anche da poter beneficiare di tutte le virtù che questa bevanda dona all’organismo.

Quali sono i benefici dei centrifugati?

Come dicevamo, i centrifugati non solo sono un valido sostituto del pranzo, ma sono anche ricchi di benefici per il nostro corpo. In particolare, se vuoi essere sicuro di preparare un centrifugato sano e perfetto per essere consumato come un vero e proprio pranzo, devi assicurarti che contenga alcune sostanze nutrienti indispensabili, come vitamine e sali minerali, contenute principalmente nella frutta e nella verdura. Non solo: un buon centrifugato deve essere composto da una base di alimenti ricchi di proteine come il latte o le alternative vegetale al latte.

Il centrifugato, inoltre, è un vero toccasana per il nostro intestino. Se soffri di  intestino pigro, saprai sicuramente che le fibre contenute nella frutta e nella verdura favoriscono il corretto smaltimento delle scorie e delle tossine e contribuiscono anche a rendere resistente il nostro apparato immunitario.

Le fibre, inoltre, consentono anche di dimagrire più facilmente, oltre ad essere un alleato importante pertenere sotto controllo il peso, e sono di grande aiuto nell’evitare di mangiare troppo, infatti sono presenti nella maggior parte dei cibi che saziano di più.

Come si prepara un centrifugato sano?

Per realizzare un perfetto centrifugato devi mixare nel tuo frullatore una serie di ingredienti fondamentali.

  • Anzitutto, è necessaria una base liquida: sono perfetti 150 ml di latte, preferibilmente scremato o di soia.
  • Al latte devi poi aggiungere almeno 100 grammi di frutta e 150 grammi di verdura a tuo piacimento, scegliendo preferibilmente un solo tipo di frutta e uno solo di verdura, di modo da non rendere il frullato troppo pesante. Cerca di scegliere, se ti è possibile, verdura e  frutta di stagione biologiche: recenti studi hanno evidenziato proprio come tali alimenti contengano più vitamine e sali minerali rispetto alla frutta e agli ortaggi classici.
  • Per un tocco crispy, vanno benissimo anche la frutta secca, come mandorle, noci e nocciole, e la frutta essicata, come l’uvetta e i datteri.
  • A questo punto altro ingrediente fondamentale per preparare un sano centrifugato sostitutivo del pranzo è aggiungere un cucchiaio di alimenti grassi, come del burro di arachidi o della crema di nocciole. Perfetti a questo scopo sono anche gli oli di prima spremitura a freddo, ed in particolare quello di mandorle, di sesamo, di oliva e di semi di girasole.
  • Concludi infine aggiungendo 100 grammi di proteine, contenute, ad esempio, nello yogurt greco senza zucchero, nella ricotta o nel tufo.
  • Non dimenticarti mai di concludere il tutto aggiungendo un po’ di acqua, anche sotto forma di ghiaccio.

Cosa manca per un frullato sostitutivo?

Non utilizzare mai zucchero ma, se proprio non riesci a rinunciare ad un tocco di dolce, sostituiscilo con dei dolcificanti naturali, come il miele e lo sciroppo d’agave. Vanno bene a questo scopo anche gli integratori alimentari naturali, come la spirulina i germogli di grano ed il lievito di birra.

Quanto, infine, alle giuste modalità con cui gustare il tuo centrifugato, non farti trarre in inganno dalla sua consistenza: è vero che si tratta fondamentalmente di una bevanda liquida, ma contiene tanti ingredienti sostanziosi, tra cui proteine e fibre. Ecco perché è bene bere il centrifugato in modo lento, gustandolo appieno. Ricordati anche di masticare gli eventuali residui solidi di frutta e verdura: è solo facendo così che il corpo riuscirà a digerirli, facendoti sentire completamente sazio.

ACQUISTA ANCHE TU SU AMAZON.IT

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=tf_til&t=wwwpeccatidig-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=B008MZKS5C&linkId=ff47b85268a4749e4c9ea736b0d26315&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...