TUTTO CILIEGIE RICETTE CON IL BIMBY E SENZA

Ecco a voi una raccolta di ricette da realizzare con le ciliegie con l’aiuto del Bimby e con il metodo tradizionale!!

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA

CILIEGIE SCIROPPATE

(Dose per 4 vasetti da 250 ml circa)

  •  1 litro di acqua
  • 200 gr di zucchero
  • 2 kg di ciliegie

Per prima cosa procuratevi dei barattoli con relativo coperchio, dove conservare le ciliegie sciroppate, dovrete sterilizzarli anche se sono nuovi. L’operazione non è faticosa ma lunga, quindi vi consiglio di iniziare a sterilizzare i barattoli un paio d’ore prima dell’utilizzo, poiché appena pronto lo sciroppo andranno utilizzati.
I barattoli non devono essere nuovi, ma i tappi si, assolutamente.

Per prima cosa facciamo lo sciroppo, così avrà il tempo di intiepidirsi.
Ponete tutto in un pentola: acqua e zucchero e portatela a bollore mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando lo zucchero sarà completamente sciolto.
Spegnete il fuoco e lasciatelo intiepidire. Le ciliegie vanno lavate con cura e asciugate, tamponatele con un canovaccio pulito, togliete il picciolo e man mano riempite i vasi di vetro che avete precedentemente sterilizzato.
Ogni tanto scuotete con delicatezza il vaso per ottimizzare gli spazi, senza schiacciare le ciliegie. Fermatevi a 2 cm dal bordo.
Quando l’operazione si è conclusa lo sciroppo sarà diventato tiepido, versatelo quindi sulle ciliegie fino a coprirle e chiudete i barattoli.
Ponete i barattoli in una casseruola capiente, dividendoli fra loro con un canovaccio, versate l’acqua superando il livello dei barattoli di 5 cm e portate ad ebollizione.
Quando bolle, abbassate il fuoco e lasciateli almeno per 10 minuti.
Spegnete il fuoco e lasciate i barattoli immersi fino a completo raffreddamento.
Una volta freddi, toglieteli, asciugateli e poneteli in un luogo fresco e asciutto, possibilmente al buio.
Controllate che si sia creato il sottovuoto pigiando il centro del tappo con il dito, se è rientrato tutto ok, se invece si muove dovrete ripetere l’operazione.

Sono buone anche subito, ma consumate almeno dopo un mese lo saranno ancora di più. Potete conservare le ciliegie sciroppate per circa dodici mesi. Una volta aperto il barattolo conservatelo in frigo e consumatelo nel giro di pochi giorni.

CHEESECAKE ALLE CILIEGIE RICETTA BIMBY E NON SOLO

BIMBY

Per la base

  • 80 g di burro
  • 30 g di zucchero
  • 300 g di biscotti tipo Digestive

Per la crema

  • 500 g di ciliegie
  • 250 g di panna fresca liquida
  • 80 g di zucchero
  • Un limone non trattato
  • 500 g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 15 g di gelatina in fogli

PREPARAZIONE

Versa in due ciotole dell’acqua ben fredda e fai ammollare in una ciotola 10 g di gelatina in fogli, nell’altra 5 g.

Sciacqua bene 500 g di ciliegie e snocciolale. Tieni da parte.

Inserisci nel boccale 80 g di burro a dadini e sciogli 2 Min. 50° Vel. 1.

Unisci 30 g di zucchero, 300 g di biscotti e trita 10 Sec. Vel. 7. Raccogli sul fondo e ripeti.

Fodera con carta da forno il fondo di una teglia a cerniera di 22 cm di diametro.

Trasferisci nella teglia il composto, distribuiscilo uniformemente e pressalo bene con il dorso di un cucchiaio.

Metti in frigorifero.

Lava il boccale con l’autopulizia veloce e asciugalo bene.

Fai freddare il boccale in frigorifero con la farfalla.

Posiziona il boccale freddo sulla base, monta la farfalla, versa 250 g di panna liquida fresca e monta leggermente 1 Min. Vel. 3. Metti da parte la panna semi-montata.

Lava il boccale con l’autopulizia veloce e asciugalo bene.

Metti nel boccale 80 g di zucchero, 10 g di scorza di limone e trita 20 Sec. Vel. 9. Raccogli con la spatola sul fondo.

Aggiungi 500 g di formaggio tipo philadelphia , il succo di mezzo limone e amalgama 1 Min. Vel. 4. Raccogli sul fondo con la spatola e ripeti.

Aggiungi 10 g di gelatina ammollata e sciolta in poca acqua calda e mescola 1 Min. Vel. 4.

Aggiungi il composto alla panna, mescolando lentamente dal basso verso l’alto.

Disponi sul fondo di biscotti ⅓ delle ciliegie snocciolate. Versa la crema, livella con una spatola e metti in frigorifero a raffreddare.

Lava il boccale con l’autopulizia veloce e asciugalo bene.

Metti nel boccale le ciliegie rimaste, aggiungi il succo di mezzo limone e trita 20 Sec. Vel. 9. Raccogli sul fondo e ripeti 20 Sec. Vel. 9.

Scalda 2 Min. 37° Vel. 2.

Aggiungi 5 g di gelatina ammollata e mischia 30 Sec. Vel. 2.

Prendi la torta, versa  la salsa alle ciliegie sopra alla crema, livella e lascia in frigo 2 Ore.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVITI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO..VI ASPETTO NUMEROSEEE

SENZA BIMBY

Ingredienti per la base

  • 200 g di biscotti secchi Digestivi o a vostra scelta
  • 100 g di burro

Ingredienti per il ripieno

  • 250 g di ricotta comune da banco
  • 250 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia ( sostituibile con altra ricotta)
  • 220 ml di panna da montare
  • 80-100 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di panna liquida
  • 10 g di colla di pesce
  • ciliegie q.b
  • 5 cucchiai di sciroppo di ciliegie o amarene ( potete aumentare la dose)
  • ciliegie sciroppate q.b

Procedimento per la base biscotto 

  1. Fondere il burro in un pentolino.
  2. Tritate finemente i biscotti in un mixer ed uniteli al burro precedentemente sciolto. Amalgamate il tutto fino ed incorporateli per bene.
  3. Rivestite uno stampo da 20-22 cm di diametro a cerchio apribile con della carta forno. Ritagliate e rivestite con delle strisce di carta forno anche il cerchio. Versate i biscotti sbriciolati e compattate per bene la base con il dorso di un cucchiaio. Fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Procedimento per il ripieno della cheesecake alle ciliegie

  1. Mettete in acqua  fredda la colla di pesce per almeno 10 minuti.
  2. Montate a neve la panna ben fredda di frigo e mettete da parte.
  3. In una ciotola a parte mescolate velocemente la ricotta  insieme allo zucchero a velo rendendola cremosa. Unite il formaggio cremoso e mescolate.
  4. Aggiungete il composto di formaggi e zucchero a velo alla panna montata, unite lo sciroppo di ciliegie o amarene e mescolate per bene a mano. (Se non avete lo sciroppo omettetelo)
  5. Riscaldate in un pentolino 4 cucchiai di panna da montare liquida (senza raggiungere il bollore) ed aggiungete la colla di pesce ben strizzata. Mescolate il tutto e fate sciogliere completamente la colla di pesce per evitare grumi.
  6. Fate raffreddare il composto per qualche minuto ed aggiungetela al composto che avete precedentemente preparato e mescolate delicatamente con le fruste.
  7.  Prendete la base di biscotti dal frigo e versate tutto il composto sulla base di biscotti. Se avete anche delle ciliegie sciroppate potete aggiungerlo al ripieno.
  8. Livellate per bene la superficie e fate riposare in frigo per almeno 4 ore.
  9. Trascorso il tempo necessario, guarnite la superficie della cheesecake alle ciliegie con ciliegie fresche e topping amarene ( come ho fatto io) oppure con ciliegie sciroppate…a voi la scelta!
  10. Conservate la cheesecake alle ciliegie in frigorifero ben chiusa per massimo due giorni

COME CONSERVARE LE CILIEGIE

Con il liquore

Il modo più rapido e facile per conservare questo delizioso frutto è lavare accuratamente tutte le ciliegie, asciugarle con un panno e tagliare una parte del picciolo, lasciandone alcuni millimetri. Dopodiché si inseriscono in un barattolo aggiungendo il maraschino, sino a coprirle tutte. Infine si aggiungono 2 o 3 cucchiai di zucchero e si chiude il barattolo. Il barattolo andrà messo in credenza al buio.
Conservate in questo modo potranno essere consumate a partire dal secondo mese di conservazione, e si mantengono per almeno un anno.

Con il rum

Un altro modo per conservare le ciliegie è imbarattandole con il Rum.
La procedura è simile alla ricetta precedente: si lavano le ciliegie e si asciugano tamponandole con un panno, dopodiché si dispongono nei barattoli. In ogni barattolo andrà aggiunta una scorza di limone, 3 cucchiai di zucchero ed un pezzetto di cannella.
Il barattolo andrà riempito di rum, chiuso ermeticamente e riposto in un posto al buio. Per almeno 10 giorni sarà necessario capovolgere il barattolo almeno 1 volta al giorno. Le ciliegie preparate in questo modo potranno essere consumate dopo almeno 2 mesi. Ovviamente, più tempo stanno, più si insaporiranno.

In aceto

Per creare per esempio l’aceto di ciliegie, sarà necessario far bollire l’aceto e versarlo sulle ciliegie precedentemente aperte. Il composto di ciliegie e di aceto dovrà essere lasciato per almeno 3 giorni in una terrina, dopodiché si potrà procedere con la bollitura del composto e con l’imbottigliamento.

Sciroppate

Chi ama le ciliegie sciroppate invece potrà utilizzare questa ricetta: lavare le ciliegie privandole del picciolo ed inserirle nei vasetti. Nel frattempo si lascia bollire un po’ d’acqua con dello zucchero (generalmente si usa una misura di 250 g di zucchero per 500 g di ciliegie) e versare il liquido ottenuto nei vasetti.
A questo punto si devono chiudere ermeticamente i vasetti e lasciarli sterilizzare a vapore per almeno 45 minuti.

Marmellata

Per conservare le ciliegie sotto forma di marmellata  si procede così: lavare le ciliegie, togliere il gambo, tagliarle a metà e privarle dell’osso.
Metterle a cuocere a fuoco lento senza aggiungere nulla, girandole costantemente. Appena si otterrà una polpa, si passerà il composto con un passaverdure e si rimetterà il tutto nuovamente nel pentolino aggiungendo 700 g di zucchero per ogni chilo di polpa di ciliegie.
Mescolare bene le ciliegie con lo zucchero e lasciarle bollire fino a quando la polpa raggiungerà la giusta consistenza. Per ottenere una marmellata densa occorrerà far cuocere le ciliegie con lo zucchero per almeno 20 minuti, ma questo dipende anche dal tipo di ciliegia utilizzato. La marmellata potrà essere consumata anche subito.

MARMELLATA DI CILIEGIE

INGREDIENTI BIMBY

  • 1/2 limone non trattato (scorza)
  • 1300 g di ciliegie intere
  • 250 g di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di cannella

PREPARAZIONE

Metti la scorza di 1/2 limone nel boccale e trita 10 Sec. Vel. 7. Metti da parte.

Metti 1300 g di ciliegie intere nel boccale e cuoci 20 Min. 100° Vel. 1.

Quando le ciliegie si so sono ammorbidite è più facile togliere i semi. Per questo cuoci ancora 5 Min. 100° Vel. 3.

Questo è il momento più faticoso! Devi controllare bene e togliere ogni semino con un cucchiaino. Per me è meglio farlo a questo punto piuttosto che sbucciarle prima e macchiarmi le dita. E col Bimby è possibile!

Aggiungi alle ciliegie, ormai senza semi, 250 g di zucchero di canna, il limone precedentemente frullato e 1/2 cucchiaino di cannella. Cuoci ancora 20 Min. 100° Vel. 1.

Infine, per dare più consistenza alla marmellata, addensa 20 Min. Temp. Varoma Vel. 1. Se vuoi dare maggiore consistenza puoi aumentare il tempo.

Versa la marmellata bollente in barattoli sterilizzati.

Chiudi i barattoli e mettili a testa in giù fino a che non si sono raffreddati.

Conserva la marmellata in un posto fresco e buio.

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVITI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO..VI ASPETTIAMO NUMEROSEEEE

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 2 kg di ciliegie
  • 750 gr di zucchero
  • 1 limone

PREPARAZIONE

Lavate, snocciolate e tagliate a metà le ciliegie. Versatele in una pentola abbastanza ampia e dai bordi alti.

Aggiungete il succo di limone e cuocete per 20 minuti girando con un cucchiaio di legno o una spatola.

Aggiungete lo zucchero e continuate a cuocere mescolando di tanto in tanto, cercando di schiacciare il più possibile con il mestolo le ciliegie. Di tanto in tanto togliete la schiuma che si formerà in superficie con l’aiuto di una schiumarola.

Non appena le ciliegie si saranno sfaldate bene passate, col passaverdura con il dischetto a fori medi, le ciliegie ancora calde. In questo modo si otterrà una marmellata liscia, ma con molto scarto. Se la si preferisce a pezzi, saltate questo passaggio e continuate col punto seguente.

Rimettete a bollire la marmellata per 1 ora, 1 ora e mezzo girando frequentemente fino a che non si sarà addensata per bene. Per capire quando è pronta basta metterne un cucchiaino su di un piatto, inclinarlo e vedere come scivola via. Se è pronta non deve scivolare via velocemente.

TORTA DI CILIEGIE

  • 300 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 2 uova
  • 50 g di burro
  • 60 g di olio extravergine di oliva
  • 150 g di latte
  • Una bustina di lievito per dolci
  • 300 g di ciliegie

Preparazione

Versa nel boccale 300 g di farina, 200 g di zucchero, 2 uova, 50 g di burro, 60 g di olio e 150 g di latte. 3 Min. Vel. 3.

Aggiungi il lievito. 50 Sec. Vel. 3.

Versa il composto in una teglia oleata e infarinata e decora con 300 g di ciliegie.

Inforna in forno caldo 40 Min. a 180°.

SENZA BIMBY

  • 200 gr di farina 00
  • 300 gr di ciliegie
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 gr)
  • una bacca di vaniglia o una fiala di estratto di vaniglia
  • 2 uova
  • 100 gr di olio di semi di arachidi
  • 40 gr di burro
  • zucchero a velo per decorare

PREPARAZIONE

Private le ciliegie del nocciolo. Tagliatele a pezzi grandi.

Montate le uova con lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere una bella montata chiara e soffice.

Unite, poca alla volta, la farina setacciata con il lievito. Alternate la farina all’olio e il burro (freddo) mescolati insieme.

Il composto che otterrete sarà piuttosto denso e corposo. A questo punto, unite le ciliegie tagliate a pezzi all’impasto, mescolando delicatamente.

Imburrate e infarinate una tortiera da forno di 20/22 centimetri di diametro. Versateci dentro l’impasto e cuocete a 180 °C per circa 30 minuti in forno statico.

Sfornate la torta alle ciliegie e lasciatela raffreddare in teglia.

Servite la torta decorata spolverizzando con lo zucchero a velo.

Clafoutis alle ciliegie

Ingredienti

  • 500 gr ciliegie
  • 100 gr zucchero (io di canna)
  • 2 uova
  • 125 gr farina 00 (se intolleranti sostituire con quella senza glutine)
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia (o vanillina)
  • 300 ml latte
  • burro q. b.

PREPARAZIONE

Imburrare una teglia da 24 cm di diametro.Lavare, snocciolare e tagliare a metà le ciliegie e mescolarle con metà dello zucchero.Adagiare le ciliegie nella teglia.Mettere nel boccale le uova e l’altra metà dello zucchero, montare (senza farfalla): 3 min. vel. 3. Unire la vaniglia e la farina setacciata, mescolare: 30 sec. vel. 3.Impostare a vel. 3 e versare a filo dal foro del coperchio il latte, proseguire per 1 minuto.Versare la pastella ottenuta sulle ciliegie messe nella teglia.Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti circa.

SENZA BIMBY

  • 125 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 500 gr di ciliegie
  • 130 gr di zucchero semolato
  • 30 gr di burro
  • 300 ml di latte
  • un cucchiaio di olio
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE

Prendete le ciliegie (scegliete quelle più sode e mature), lavatele e snocciolatele. Cospargetele con 50 gr di zucchero e mettetele a riposare in una terrina per almeno 30 minuti.

In un altro recipiente montate lo zucchero rimanente con le uova e, una volta che gli ingredienti si saranno ben amalgamati, aggiungete poco a poco la farina, continuando ad amalgamare.

Aggiungete l’olio e il latte a filo, precedentemente scaldato (deve essere tiepido, non bollente!).

Aggiungete il pizzico di sale e mescolate fin quando tutto il composto non sarà ben omogeneo e avrete ottenuto una pastella densa e priva di grumi.

Prendete una tortiera da forno da 22 cm, imburratela per bene e disponete le ciliegie sul fondo.

Versate dolcemente la pastella sopra le ciliegie.

ACQUISTA ANCHE TU ON LINE SU AMAZON.IT

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=tf_til&t=wwwpeccatidig-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=B06XRQ1CTB&linkId=3763c126b5fc5067416003427aa8f95e&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr

Annunci

Un pensiero riguardo “TUTTO CILIEGIE RICETTE CON IL BIMBY E SENZA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...