Cibi bruciagrassi: più ne mangi, più dimagrisci!!

Dimagrire mangiando si può: basta scegliere gli alimenti giusti, i cosiddetti cibi bruciagrassi.

Quindi, se avete qualche chilo di troppo, ma nessuna voglia di mettervi a dieta, niente paura: abbiamo la lista che fa per voi.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE MIE RICETTE, CONSIGLI E TRUCCHI ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA RICETTE DI CUCINA

C’è un modo per accelerare il metabolismo basale, semplicemente mangiando.

Come? Iniziando a preferire i cibi termogenici.

Sembra una parola complicata ma il suo significato è molto semplice: si tratta di quegli alimenti che innalzano il consumo metabolico giornaliero, ovvero permettono di consumare una quantità maggiore di calorie rispetto a tutti gli altri perché per essere digeriti richiedono uno sforzo da parte del nostro organismo.

Questo non significa che si tratti di cibi pesanti ma solo ricchi di fibre, acqua e nutrienti che attivano le reazioni metaboliche interne al nostro organismo.

Ecco quali sono.

Gli asparagi

Gli asparagi hanno ottime proprietà diuretiche, aiutano a eliminare le tossine e sono uno di quei cibi famosi per essere a calorie negative, ovvero quelli per la cui digestione si consumano più calorie di quelle che apportano.

Mangiati quotidianamente mantengono la pelle idratata e luminosa oltre che il fisico snello. E se trovate il coraggio di cuocerli il mattino dopo una sbronza vi stupiranno, rimettendovi in piedi in poco più di mezzora. Provare per credere.

Sedano

Il sedano è un altro alimento a calorie negative.

Questo significa che le calorie che l’organismo impiega per digerirlo sono maggiori di quelle che vengono introdotte mangiandolo.

È dunque un ottimo spezzafame e l’alimento da mettere nel piatto durante l’aperitivo, nemico pubblico di ogni dieta per antonomasia.

Peperoncino

Se vi piacciono i cibi piccanti, partite già avvantaggiati.

Il peperoncino, in particolare, contiene la capsaicina, una sostanza che stimola la lipolisi, ovvero il metabolismo dei grassi.

E non è finita qui: pare che l’effetto immediato sull’accelerazione del metabolismo non sia l’unico.

Il peperoncino, infatti, sarebbe anche in grado di placare l’appetito. Aggiungetelo dunque a tutti i vostri piatti.

Insalata

Consumare insalata ogni giorno, preferibilmente come inizio di un pasto, ha due vantaggi: il primo è un abbondante apporto di fibre che aiutano a regolarizzare il transito intestinale, mantenendo il ventre piatto; il secondo è un senso di sazietà che aiuta a non abbuffarsi di quello che si mette in tavola a seguire.

Ananas

È uno dei cibi bruciagrassi più noti e più potenti e allo stesso tempo un alleato nella lotta contro gli inestetismi della cellulite.

Favorisce inoltre la digestione e ha un alto potere drenante e depurativo.

Inoltre, è delizioso ed è un ottimo sostituto ai dolci o uno snack ideale.

Menta

La menta è nota più come complemento di piatti e Mojito che come alimento vero e proprio.

Eppure non tutti sanno che ha la grande proprietà di risvegliare il metabolismo, portando il corpo a bruciare di più e soprattutto a sciogliere il grasso nei punti critici, come l’addome.

Un consiglio? Mettetene 10 foglie nel vostro tè (meglio se verde) ogni mattina: l’effetto slim è assicurato.

Salmone

È uno di quei pesci considerati grassi, eppure il suo grasso è ottimo per il nostro organismo.

L’altissimo contenuto di omega 3 lo rende infatti un alleato del nostro cervello e un alimento bruciagrassi da 10 e Lode.

Broccoli

Se l’obiettivo è risvegliare il metabolismo, i broccoli sono l’alleato numero uno.

Se poi consideriamo anche il loro potere antitumorale, beh, non introdurli nella propria dieta sarebbe davvero da sciocchi.

E non è finita qui, questi ortaggi svolgono anche un’importantissima funzione depurativa nell’organismo, favorendo il buon funzionamento dell’intestino e l’eliminazione delle tossine.

Cipolla

Le cipolle non solo potenziano il sistema immunitario, ma sono fondamentali nella lotta contro i chili di troppo grazie all’alto contenuto di fitoestrogeni in grado di favorire la diuresi e l’eliminazione dei liquidi in eccesso che causano la cellulite.

Aiuta, inoltre, a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue.

Un consiglio da veri chef? Per tagliarle senza piangere tutte le vostre lacrime, tenete in bocca mezzo bicchiere d’acqua senza ingoiarla. È un segreto però, non raccontatelo a nessuno!

Tè verde

La catechina, un principio attivo contenuto nel tè verde, è un antiossidante naturale che mantiene giovani le cellule, e aumenta il metabolismo bruciando calorie.

Bevetene tutti i giorni in gran quantità e sarete più belli e più sani, e non soltanto più magri.

ACQUISTA ANCHE TU SU AMAZON.IT

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?ref=tf_til&t=wwwpeccatidig-21&m=amazon&o=29&p=8&l=as1&IS1=1&asins=B00GOJPO7K&linkId=b086537e1a0e739d20590361bed5432e&bc1=FFFFFF&lt1=_top&fc1=333333&lc1=0066C0&bg1=FFFFFF&f=ifr

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...