TUTTO PERE CON IL BIMBY E IL METODO TRADIZIONALE

Ecco a voi una raccolta di ricette con la pere con il bimby e senza..

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!

SUCCO DI FRUTTA ALLA PERA

  • 700 g di pere (senza buccia)
  • 1 limone (succo)
  • 800 g di acqua
  • 80 g di zucchero
PREPARAZIONE
Sbuccia le pere, tagliale in quarti ed elimina i semi. Pesale nel Bimby fino a raggiungere 700 g.Metti in una ciotola e irrora con il succo di limone.Versa 800 g di acqua e 80 g di zucchero nel boccale e fai bollire 9 Min. Temp. Varoma Vel. 1.Aggiungi le pere con in succo di limone e omogeneizza 1 Min. e 30 Sec. Vel. da 1 a 5, lentamente, per evitare schizzi di liquido bollente.

Versa il succo in una bottiglia e lascia raffreddare prima di servire.

Conserva in frigorifero fino a 2 giorni.

SENZA BIMBY

  • 1 kg di pere
  • 300 g di zucchero
  • 1 lt di acqua
  • succo di 1 limone

PREPARAZIONE

Sbucciamo le pere e tagliamole a dadini eliminando il torsolo, in una pentola versiamo l’acqua e aggiungiamo lo zucchero, accendiamo il fuoco e mescoliamo. Quando lo zucchero è completamente sciolto e l’acqua è tornata trasparente, versiamo anche le pere, lasciamo bollire per 5 minuti mescolando ogni tanto, spegniamo il fuoco e frulliamo col mixer direttamente in pentola, fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.

Con una schiumarola puliamo la superficie, spremiamo e aggiungiamo il succo di un limone, mescoliamo e il nostro succo è pronto! Versiamo il succo ancora bollente nelle bottiglie di vetro, chiudiamo bene e mettiamo a testa in giù fino a che non si raffreddano completamente. Ora, in una pentola capiente, facciamo bollire a bagnomaria per 30 minuti, il nostro succo di pera è pronto e si conserva in dispensa per 2 anni!

Dopo un po’ di tempo in dispensa il succo potrebbe sembrare stratificato, questo è normale, basta agitarlo un pò prima di aprire la bottiglia. Una volta aperta la bottiglia la teniamo in frigo come sempre.

Come avete visto il procedimento è semplicissimo, non resta che provare a fare il Succo di frutta alla Pera con questa ricetta facile per sfruttare al meglio le pere di stagione e preparare una scorta di questo succo delizioso

OMOGENEIZZATO DI PERA

BIMBY

  • 400 g di pera

PREPARAZIONE

Sbuccia 400 g di pere e tagliala in quattro spicchi, elimina la parte centrale con i semi e mettila nel boccale 20 Sec. Vel. 8. Per evitare che la pera si disperda sulle pareti del boccale puoi inserire il cestello prima di tritarla.Cuoci 10 Min. 100° Vel. 1.Omogeneizza 1 Min. Vel. 5.SENZA BIMBY

Ingredienti

  • 2 pere meglio se provenienti da agricoltura biologica
  • succo di limone per evitare ossidazione della frutta
  • 2 cucchiai acqua

Preparazione

Lavare le  pere (o qualsiasi altra frutta vogliate) sbucciare, tagliarle in pezzi e inserite in una ciotola, irrorate con il succo di limone e mescolate subito per evitare l’ossidazione della frutta.

Mettete il tutto in un contenitore per microonde e chiudete con coperchio , cuocere per 5-6 minuti a media temperatura. A questo punto mettete tutto nel mixer o meglio nell’omogeneizzatore aggiungendo un pochino di acqua ed omogeneizzate.

Una volta che avete la vostra purea pronta potete tranquillamente conservarla in freezer in vasetti di vetro ben lavati precedentemente e sterilizzati.

Se non avete i barattolini di vetro monodose usate i contenitori in vetro pirex per alimenti .Eviterei i bicchierini di plastica e la plastica in genere.

Nel frigorifero si conservano per 24 ore e con il limone si evita appunto il fenomeno dell’ossidazione. Potete benissimo però conservarli anche in freezer, nel caso in cui decidiate di prepararvi una bella scorta oppure fuori freezer per conservare nel tempo gli omogeneizzati frutta è necessario sterilizzare i vasetti sottoponendoli a bollitura in acqua per 50 minuti, in una pentola con coperchio dove devono rimanere fino al raffreddamento.

La frutta può essere di un solo tipo o mista e possibilmente non deve essere trattata.
Nella preparazione evitate di aggiungere zucchero industriale: la frutta contiene già il suo uno zucchero naturale.

Utilizzando le mele e le pere, potete tranquillamente grattare con il grattamela altrimenti avvaletevi di un omogeneizzatore, un minipimer o il Bimby.

CONFETTURA DI PERE

bimby

  • 1000 g di pere
  • 250 g di zucchero
  • Un limone
 PREPARAZIONE
Sbuccia 1000 g di pere e togli i torsoli.Inserisci nel boccale le pere, 250 g di zucchero e il succo di un limone. Cuoci. 40 Min. 100° Vel. 2.Metti il cestello capovolto sopra al foro del Bimby per evitare gli schizzi.

A fine cottura, se vuoi una confettura più densa puoi cuocere ancora per qualche minuto Temp. Varoma.

Invasa la confettura, chiudila col coperchio e capovolgi in modo da formare il sottovuoto.

SENZA BIMBY

  • 1 kg e 200 gr di pere
  • 500 gr di zucchero
  • 50 ml di acqua
  • 1 limone

PREPARAZIONE

Lavate le pere e sbucciatele, togliete il torsolo, i semi, pesatele secondo la dose indicata dalla ricetta e tagliatele a pezzetti.

Mettetele in una pentola con fondo pesante o antiaderente, aggiungete il succo di limone, la buccia grattugiata e l’acqua. Portate a ebollizione e fate bollire a fuoco medio per 15 minuti. Spegnete e unite lo zucchero poco alla volta, amalgamando molto bene.

Rimettete sul fuoco, riportate a ebollizione e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 60 minuti. Per verificare la consistenza della marmellata fate la prova piattino: ponete un cucchiaino di marmellata su un piatto freddo, inclinandolo il composto dovrà aderire senza scivolare via velocemente.

Versate la marmellata di pere nei vasetti caldi sterilizzati e perfettamente asciutti. Chiudeteli bene e capovolgeteli fino a quando il vasetto non si sarà raffreddato.

Immergete i vasetti in verticale in acqua fredda avvolti in un canovaccio, coprendoli completamente con almeno 6 cm di acqua. Portate a ebollizione e fate bollire per 25 minuti.

Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare nell’acqua con i vasetti dentro.

Potete consumare la marmellata di pere dopo 3 mesi dalla sua preparazione.

 PERE COTTE AL MIELA

BIMBY

  • 5 pere, (non troppo mature)
  • 150 gr vino rosso
  • 150 gr acqua
  • 50 gr zucchero canna
  • 5 cucchiai di miele

PREPARAZIONE

Sbucciare le pere lasciandole intere con il torsolo e il pezzetto di rametto poi metterle nel cestello.

Mettere nel  boccale  il vino rosso l’acqua e lo zucchero, inserire il cestello con le pere e programmare vel  soft  100° per 20 minuti. (mettere il misurino sul coperchio)

Al termine lasciare riposare qualche minuto, poi servire in piatto ancora calde mettendo un cucchiaio di miele su ciascuna ( si scioglie subito dato il calore della pera).

Se preferite farle senza vino suggerisco di utilizzare acqua con un cucchiaino di cannella per dargli sapore in più.

Se invece volete potere servire con il fondo di cottura, in questo caso utilizzare 300 gr di vino e 100/150 gr di zucchero senza miele.

senza bimby

  • 4 pere non troppo mature
  • 1 pizzico di cannella
  • gelato al cioccolato (possibilmente fondente) oppure yogurt greco ben freddo (opzionale)
  • 10 cucchiai di miele fluido
  • un pochino di burro

PREPARAZIONE

Sbucciate le pere, eliminate i torsoli e poi tagliatele a fette spessi o a cubetti.

Fate fondere una noce di burro in una capace padella, distribuite nella padella le pere, versateci sopra il miele e chi volesse la cannella.

Fate cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti, sorvegliando la cottura.

GELATO ALLA PERA

bimby

  • 600 g di pere
  • 100 g di zucchero
  • Un limone (succo)
  • Un albume

PREPARAZIONE

Sbuccia e taglia a tocchetti 600 g di pere, disponi in un contenitore che possa andare nel freezer e mettile a congelare per 12 Ore.

Tira fuori le pere surgelate almeno 5 Min. prima di servire il gelato.

Metti nel boccale 100 g di zucchero e polverizza 1 Min. Vel. 10.

Aggiungi le pere congelate e frulla 1 Min. da Vel. 2 a Vel. 5.

Inserisci la farfalla, versa il succo di un limone e un albume d’uovo. Manteca 1 Min. Vel. 3.

Servi subito.

SENZA BIMBY

  • 2 pere
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 8 palline di gelato al gusto fiordilatte o vaniglia
  • succo di limone
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • topping al cioccolato

PREPARAZIONE

Sbucciate le pere e bagnatele con il succo di limone, poi tagliatele nel senso della larghezza a fette abbastanza spesse.

Mettetele su una placca da forno rivestita di carta apposita bagnata e strizzata.

Spolverizzate la frutta con lo zucchero di canna e passatele sotto al grill per circa 5 minuti.

Sfornatele, spolverizzatele con la cannella in polvere, impiattatele e servitele con due palline di gelato.

Ultimante irrorando con il topping al cioccolato o in alternativa con del cioccolato fondente fuso a bagnomaria.

TORTA PERE LIGHT

BIMBY

  • 2 pere piccole, oppure 1 grande
  • 1 uovo intero
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di farina 00
  • 65 gr di yogurt intero naturale
  • un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
  • un pizzico di cannella
  •  un pizzico di sale
  • Per finire: zucchero a velo

PREPARAZIONE
Preriscaldare il forno a 180°. Foderare una tortiera del diametro di 16-18 cm con un foglio di carta forno.

Mettere nel boccale del Bimby l’uovo, lo zucchero, la farina, il lievito, un po’ di cannella in polvere, un pizzico di sale e lo yogurt e mescolare: 10 secondi a Velocità 4. 

Pelare le pere e tagliarle a fettine sottili, metterle direttamente nel boccale, poi mescolare: 5 secondi a Velocità 1. 

Versare il composto nella tortiera precedentemente foderata con carta e cuocere in forno caldo a 180° per 20-25 minuti. Sfornare, lasciarla raffreddare qualche minuto e poi spolverare con poco zucchero a velo. Lasciarla raffreddare completamente su di una gratella prima di servire.

SENZA BIMBY

700 g di pere Abate
• 150 g di farina
• 100 g di zucchero
• 1 uovo
• 1 tuorlo
• 1 dl di latte intero
• mezza bustina di lievito in polvere (8 g)
• 1 limone biologico o non trattato
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• sale

PREPARAZIONE

Lavate il limone, asciugatelo e grattugiatene la scorza. Sbucciate le pere, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine sottili. Riunitele in una ciotola e bagnatele con il succo del limone per evitare che scuriscano.Rompete le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero e un pizzico di sale e montate gli ingredienti con le fruste elettriche. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, la scorza di limone, l’estratto di vaniglia, il latte e mescolate.Unite all’impasto le pere e trasferite il tutto nello stampo a cerniera da 22 cm di diametro foderato di carta forno. Cuocete a 180° per circa 40-45 minuti.Fate raffreddare la torta di pere su una gratella da pasticceria, sformatela e servitela a piacere spolverizzandola con zucchero a velo.

ACQUISTA ANCHE TU ON LINE SU AMAZON.IT

L’HARMONIE DU DECOR Tovaglia stampata con motivo a cerchi, in poliestere 150 x 240 cm, colore: verde anice

tovaglia1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...