RICETTE DI FOCACCIA CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Ecco a voi una raccolta di ricette di focaccia da realizzare con il bimby e senza….

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!

FOCACCIA RIPIENA

INGREDIENTI BIMBY

  • 240 g (tiepida) acqua
  • mezza bustina lievito di birra
  • 5 g zucchero semolato
  • 600 g farina 00
  • 150 g latte
  • 5 g sale fino
  • 50 g olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale l’acqua, il lievito e lo zucchero: 20 sec. vel. 2.

Aggiungere la farina, il latte, il sale e l’olio: 2 min. vel. Spiga.

Trasferire l’impasto in una ciotola, coprire con un canovaccio e lasciare lievitare per circa un’ora.

Stendere l’impasto in due sfoglie uguali, farcire a piacere (prosciutto e formaggio, pomodoro e mozzarella, ecc.) e coprire con la seconda sfoglia sigillando bene i bordi.

Posizionare su una placca da forno ricoperta di carta forno e lasciare lievitare ancora un’ora in forno spento con luce accesa.

Spennellare la superficie con poca acqua e olio e una manciata di sale grosso e infornare in forno preriscaldato ventilato a 220° per 10 minuti circa.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 250 gr di farina di manitoba
  • 30 gr di olio di oliva
  • 5 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • semi si sesamo q.b.
  • 150 gr di mozzarella
  • 250 gr di farina 0
  • 300 ml di acqua
  • 20 gr di sale marino
  • sale grosso q.b.
  • olio di oliva q.b.
  • 150 gr di prosciutto  cotto

PREPARAZIONE

Dovrete iniziare  facendo sciogliere il lievito in un bicchiere d’acqua.

Nella ciotola della planetaria versate la le due farine, lo zucchero, il lievito sciolto con l’acqua rimasta.

Azionate la planetaria o a mano  e aggiungete tutta l’acqua a filo, aggiungete il sale e infine l’olio a filo, sempre con il gancio in azione.

Lavorate l’impasto fino a quando non si staccherà dal cestello della planetaria.

Mettetelo in una grande ciotola unta con olio e lasciatelo lievitare per circa 3 ore o finché l’impasto non sarà cresciuto del doppio.

Preriscaldate il forno a 200°.

Una volta che l’impasto sarà lievitato, suddividetelo in due parti uguali, ungete la teglia, stendete una metà dell’impasto sulla superficie aiutandovi con le dita.

Aggiungete la farcia di prosciutto e mozzarella tagliata a fette, quindi coprite con l’altra metà d’impasto.

Cospargete la superficie con il sale, i semi si sesamo e un filo d’olio.

Cuocete in forno per circa 35 minuti, sfornate, fate raffreddare e servite.

FOCACCIA TRAMEZZINO

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 250 g farina 00
  • 250 g farina di manitoba
  • 500 g latte
  • un cubetto lievito di birra
  • 10 g zucchero semolato
  • 15 g sale fino
  • 70 g olio di arachidi
  • Per spennellare
  • q.b. latte
  • 1 uova
  • q.b. a piacere semi di sesamo

PREPARAZIONE

Mettete nel boccale il latte, l’olio, lo zucchero e il lievito: 1 min. 37° vel. 3.

Aggiungere la farina e il sale: 3 min. vel. Spiga.

Versare l’impasto nello stampo, rivestito con carta forno, e lasciate lievitare per due ore (fino al raddoppio del volume).

Spennellare la superficie con l’uovo sbattuto con poco latte e, a piacere, i semi di sesamo.

Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti circa.

Sfornare, lasciar freddare e farcire a piacere.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

Per la Focaccia:

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina manitoba
  • 300 ml di latte
  • 200 ml di acqua
  • 70 gr di olio d’oliva (extravergine)
  • 20 gr di lievito di birra
  • 10 gr di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero (semolato)

Per la Farcitura:

  • 200 gr di prosciutto cotto
  • q.b. di insalata
  • 300 gr di fior di latte
  • 1 pomodoro(per insalata)
  • q.b. di maionese

Per Spennellare:

  • q.b. di latte
  • q.b. di semi di sesamo

PREPARAZIONE

Per preparare la focaccia tramezzino sciogliete il lievito nella miscela di latte e acqua tiepidi.

Mettete le due farine in una ciotola, aggiungendo l’olio, il sale e lo zucchero.

Iniziate a lavorare l’impasto ed aggiungete il latte a filo mentre continuate a lavorare.

Vi accorgerete che la consistenza dell’impasto è molto molle, non preoccupatevi è normale.

Sistemate un foglio di carta forno in una teglia e versatevi l’impasto.

Muovete un po’ la teglia per livellarlo e lasciatelo lievitare in un ambiente caldo per 1 ora, o comunque fino al raddoppio del volume

A questo punto spennellate la superficie con il latte e corspargetela con i semi di sesamo.

Infornate la focaccia in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti; come sempre, regolatevi anche in base alla capacità di cottura del vostro forno.

Sfornate la focaccia e lasciatela raffreddare completamente.

Quando la focaccia è ben fredda tagliatela a metà.

Farcite la base con uno strato di maionese e coprite con uno strato di insalata.

Aggiungete le fette di prosciutto cotto, il pomodoro ed il fior di latte tagliati a fette.

Coprite con il secondo strato di focaccia e servite.

La vostra Focaccia Tramezzino è pronta!

FOCACCIA IN PADELLA

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 80 g di acqua
  • 30 g di latte
  • 25 g di olio extravergine di oliva + un cucchiaio per ungere
  • ½ bustina di lievito istantaneo per salati
  • 5 g di zucchero
  • 300 g di farina 0
  • 5 g di sale

PER IL RIPIENO

  • 200 g di pomodori
  • 100 g di tonno sott’olio sgocciolato

PREPARAZIONE

Metti nel boccale 80 g di acqua, 30 g di latte e scalda 3 Min. 37° Vel. 1.

Aggiungi, nell’ordine, 25 g di olio, mezza bustina di lievito istantaneo per salati, 5 g di zucchero, 300 g di farina 0, 5 g di sale e impasta 4 Min. Vel. Spiga.

Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro infarinato, dividilo in due parti e, con un matterello, stendi ogni parte in un disco di 28 cm di diametro.

Trasferisci il primo disco su una padella oliata, disponi sopra 200 g di pomodori affettati e 100 g di tonno sott’olio sgocciolato, lasciando libero 1 cm di pasta lungo tutto il bordo.

Ricopri con il secondo disco di pasta e sigilla i bordi premendo con le dita lungo tutto il perimetro della focaccia.

Ungi la superficie della focaccia con 1 cucchiaio di olio, metti la padella sul fuoco e cuoci 5 Min. a fuoco moderato.

Gira la focaccia aiutandoti con un coperchio e cuoci ancora 5 Min., sempre a fuoco moderato.

Trasferisci la focaccia su un piatto e servi.

Consigli

Per il ripieno utilizza gli ingredienti che hai in casa: prosciutto crudo e brie, pomodoro e mozzarella, bresaola e ricotta, fontina e prosciutto cotto, formaggio spalmabile e verdure grigliate, speck e provola…

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di semola di grano duro molto fine (semolino)
  • 160 ml d’acqua fredda
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva più un po’
  • mezza bustina di lievito per torte salate (8 gr)
  • un cucchiaino di sale
  • la farcitura che vi piace di più

PREPARAZIONE

Versate in una ciotola la farina 00, la semola, il sale, il lievito per torte salate, l’olio d’oliva e l’acqua. Impastate il tutto con una forchetta.

Trasferite il composto su una spianatoia e lavoratelo con le mani. Dividetelo a metà e formate due palline d’impasto. Infarinatele leggermente e stendetele con un mattarello. Formate due dischi uguali dello spessore di circa mezzo centimetro.

Farcite il primo disco con gli ingredienti che più vi piacciono (noi abbiamo stufato della cipolla assieme a salsiccia sbriciolata e funghi champignon). Se volete potete aggiungere del formaggio a dadini non troppo acquoso.

Disponete il secondo disco di pasta sulla farcitura e sigillate i bordi.

Oleate leggermente una padella antiaderente e scaldatela bene. Una volta calda, adagiate delicatamente la focaccia, coprite con un coperchio e cuocetela a fuoco medio per almeno 5 minuti. Dovrà diventare bella dorata.

Rigiratela poi come se fosse una frittata, servendovi di un coperchio o di un piatto. Oleate di nuovo la piastra e dorate la focaccia sull’altro lato per altri 5 minuti.

Una volta pronta potete servire la focaccia calda o fredda, accompagnata da un fresco contorno di verdure.

FOCACCIA CON FARINA AI CEREALI

Ingredienti

  • 500 gr di farina ai cereali
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 310 gr di acqua
  • 40 gr di olio EVO
  • 10 gr di sale

Per condire:

  • 1 cucchiaino di sale grosso
  • 2 rametti di rosmarino
  • 20 gr di olio EVO
  • 30 gr di acqua

Preparazione

Mettere nel boccale la farina, il lievito di birra, l’acqua, l’olio e il sale, impastare: 4 min. vel. Spiga. Riporre in una ciotola oliata e capiente, coprire con la pellicola trasparente e lasciar lievitare per 1 ora. Quindi riprendere l’impasto, dividerlo in due parti e stenderlo con le mani oliate in due teglie (rotonde o rettangolari), coprire con un panno e lasciar lievitare nuovamente per 2 ore.
Preparare il condimento: mettere nel boccale il sale grosso e il rosmarino, tritare: 5 sec. vel. 5, cospargere sui due dischi lievitati, irrorare con un filo d’olio e spruzzare la superficie con l’acqua. Cuocere in forno preriscaldato a 220° per 15-20 minuti circa. Lasciar intiepidire e servire

SENZA BIMBY

  • 500 gr di miscela pane nero
  • 1 bustina di lievito secco
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 280 ml di acqua tiepida
  • poco sale grosso
  • poco rosmarino.

PREPARAZIONE

Impastare la miscela con la bustina di lievito sciolta in poca acqua, 4 cucchiai di olio e l’acqua, dovrete ottenere una pasta omogenea.

Coprite con un panno e fate lievitare per 1 ora.

Dividete la pasta in due parti e stendetela con le mani unte sopra due teglie oleate, coprite con un panno e fate lievitare per 2 ore.

Rosmarino e l’olio rimasto.

Infornate a 220°C per 15 minuti.

Cospargete con sale grosso.

Farcite a piacere con salumi e formaggio.

TIGELLE ALLO YOGURT IN PADELLA

INGREDIENTI PER IL BIMBY 20 PEZZI

  • 430 g farina, 00
  • 1 bustina lievito x torte salate
  • 250 g yogurt bianco intero
  • 40 g acqua
  • 1 cucchiaio olio, evo
  • 2 cucchiaini di sale

PREPARAZIONE

nel boccale  mettere farina e lievito 5 sec vel 5 ,aggiungere lo yogurt e l’acqua il sale e l’olio 2 e min e 30 sec spiga lasciarlo riposare 10 min coperto .

Scaldare una padella  antiaderente con un filo di olio ,se troppo asciugarlo con dello scottex Riprendere l’impasto dividerlo in 20 palline e schiacciarle con il palmo della mano,devono avere lo spessore di mezzo cm circa ,cuocere a fuoco medio 4 min  x parte  con il coperchio

.Man mano  che  sono pronte metterle in un canovaccio e tenerle coperte farcire  a piacere (si possono anche congelare e togliere 1 ora prima di servirle ,si scaldano poi nel microonde)….

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

Ingredienti per 20 tigelle allo yogurt in padella

  • 220 g farina
  • 125 g yogurt bianco non zuccherato
  • sale q.b.
  • 8 g lievito istantaneo per torte salate (lievito Pizzaiolo paneangeli)
  • qualche cucchiaio di acqua (se serve)
  • olio per ungere la padella

Per preparare le tigelle allo yogurt in padella partiamo dall’impasto base delle tigelle: in una ciotola capiente impastiamo per bene lo yogurt con la farina setacciata insieme al lievito istantaneo. Se serve (dipende dalla quantità di acqua che è nello yogurt) aggiungete anche qualche cucchiaio di acqua. Mettete il sale all’ultimo. Dovete ottenere un impasto liscio, sodo ed elastico.

Lasciate riposare per mezz’ora su una spianatoia infarinata (coprite il panetto con un panno).

Trascorsa la mezz’ora, con un mattarello stendete l’impasto in una sfoglia alta 3 mm, tagliate dei dischi del diametro di 6 cm (io ho usato un coppapasta, voi potete usare un bicchiere di quelli della Nutella). Ungete la padella antiaderente, fatela riscaldare bene e poi mettete qualche tigella a cuocere. Durante la cottura le vedrete crescere e lievitare.

Fate cuocere per 3-4 minuti a lato, girate a metà cottura le Tigelle allo yogurt in padella e toglietele dalla padella quando saranno ben dorate.

Quando sono ancora calde tagliate a metà le Tigelle allo yogurt in padella e farcite come preferite, con formaggi, salumi ecc. Servite tiepide. Buon appetito!

FOCACCIA BARESE

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 300 g di acqua
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 500 g di farina 00
  • 1 cucchiaino colmo di sale fino
  • 1 pizzicone di zucchero (1/3 di cucchiaio)
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Pomodorini q.b.
  • Olive q.b.
  • Origano q.b.

PREPARAZIONE

Inserisci nel boccale 300 g di acqua. 30 Sec. 50° Vel. 1.

Aggiungi un cubetto di lievito. 10 Sec. Vel. 7.

Aggiungi 500 g di farina, un cucchiaino di sale e 1/3 di cucchiaio di zucchero. 30 Sec. Vel. 7 e 1 Min. Vel. Spiga.

Togli l’impasto dal boccale e forma una palla.

Prendi una teglia (meglio se antiaderente) di diametro 28-30 cm e versarci abbondante olio extra vergine di oliva (l’olio deve ricoprire tutto il fondo della teglia).

Metti l’impasto al centro della teglia e fallo riposare in un luogo coperto e poco arieggiato 15-20 Min.

Rigira l’impasto nell’olio (deve essere bello unto) e stendilo con la punta delle dita partendo dal centro.

Condisci con i pomodorini, tagliati a metà e spinti bene all’interno dell’impasto, le olive e l’origano e irrora con l’olio.

Fai riposare di nuovo l’impasto 80 Min.

Cuoci in forno già caldo 15-20 Min. 200°.

E’ cotta quando diventa bella dorata.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

Ingredienti (4 persone) 

Per l’impasto:

  • 200 gr farina di grano tenero
  • 150gr di farina di semola rimacinata
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 80 gr di lievito naturale e/o pasta madre
  • 100 gr di olio extra vergine di oliva
  • un pizzico di sale
  • mezza patata media lessata
  • 1 pizzico di zucchero

Per il condimento:

  • 200 gr pomodorini ciliegini
  • olive verdi baresane in salamoia
  • origano q .b.

PREPARAZIONE

Impastare le farine, il lievito, l’olio, il sale, lo zucchero, l’acqua e la patata. Far riposare per circa un’ora l’impasto e poi formare una massa a palla.

Ungere la teglia con l’olio di oliva, rigirarci la massa di impasto. Eseguire la ‘puntatura’ per 15 minuti, in pratica schiacciare l’impasto con la punta delle dita, poi disporre i pomodorini tagliati a metà, olive, olio extra vergine di oliva Terra di Bari DOP, origano, sale e infornare a 250 gradi per circa 20 minuti.

Tra la base ben cotta e i pomodorini, deve restare un piccolo strato semi-liquido dal sapore ricco, con un tipico gusto dolce che si fonde all’ impasto salato, assolutamente da provare!

FOCACCIA DI NINO 

BIMBY

Ingredienti

  • 1 (cruda) patate
  • 1 cubetto lievito di birra
  • 600 g farina 00
  • 1 cucchiaino sale fino
  • 1 cucchiaino zucchero semolato
  • 450 g acqua
  • q.b. pomodori pachino
  • q.b. (denocciolate) olive nere
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. origano

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale la patata a pezzi e il lievito sbriciolato: 10 sec. vel. 10.

Aggiungere la farina, il sale, lo zucchero e l’acqua: 3 min. vel. Spiga.

Poi: 3 min. vel. 6.

Lasciar lievitare l’impasto nel boccale circa 30 minuti, fino a che non traboccherà dal boccale.

Versate l’impasto (piuttosto liquido) in due teglie spennellate di olio e condire con i pomodorini, le olive, l’origano, un pizzico di sale e un filo d’olio.

Infornare in forno preriscaldato ventilato a 200° per 20 minuti circa.

Note

Al posto dei pomodorini, olive e origano potete ovviamente usare altri ingredienti a vostro piacimento. Anche semplice olio e sale 😉

FOCCACIA ALLE ZUCCHINE

BIMBY 

  • per l’impasto della focaccia:
  • 150 gr di farina bianca 00
  • 150 gr di farina Manitoba
  • mezza bustina di lievito secco per pane a lunga lievitazione
  • (in alternativa potete usare lievito tipo Pizzaiolo a lievitazione istantanea)
  • un cucchiaino raso di sale
  • 20 gr di olio d’oliva
  • mezzo cucchiaino di zucchero (solo se usate lievito a lunga lievitazione)
  • uno zucchino non troppo grande grattugiato o tagliato a julienne
  • acqua quanto basta (circa 200 ml)
  • per finire
  • olio d’oliva per spennellare la focaccia
  • un poco di sale

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale 100 gr di acqua naturale a temperatura ambiente  e il lievito e sciogliere: 2 minuti a 37° a Velocità 2. (Questo passaggio non è necessario se usate lievito istantaneo)

 

Aggiungere le farine e il sale e impastare: 2 minuti a Velocità Spiga, aggiungendo dal foro del coperchio ancora l’acqua necessaria all’impasto. Aggiungetene pochissima alla volta e quando l’impasto formerà una palla al centro del boccale sarà pronto. Aggiungete a questo punto lo zucchino tagliato a juilienne e lavorate ancora qualche secondo se necessario, sempre a Velocità Spiga.

Ungetevi leggermente le mani con un goccio d’olio e togliete l’impasto dal boccale,  formando la classica palla.

Trasferite l’impasto così pronto in una ciotola a sponde alte precedentemente unta con un poco d’olio d’oliva, e lasciate riposare lontano da correnti d’aria per un paio d’ore.

Riprendete l’impasto, stendetelo su un foglio di carta forno e adagiatelo una volta steso in una teglia da forno. Spennellate con abbondante olio d’oliva, aggiustate di sale e infornate in forno già caldo a 200° per 15-20 minuti.

SENZA BIMBY

  • 1 cubetto di lievito di birra fresco o 7g di lievito di birra secco
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 250ml di acqua tiepida
  • 250g di farina di semola rimacinata
  • 250g di farina 0
  • 50ml di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di sale fino
  • 3 zucchine spuntate e tagliate a rondelle sottili
  • qualche fogliolina di menta
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b. per oliare la teglia

PREPARAZIONE

Sciogliete il lievito in una ciotola insieme a metà dell’acqua tiepida e allo zucchero. Lasciate riposare per qualche minuto fino a quando formerà una schiuma.

Raccogliete in una ciotola capiente le due farine e aggiungete l’olio. Versate anche il lievito stemperato e incorporate poco a poco anche il resto dell’acqua, mescolando bene con un cucchiaio e poi con le mani fino a raccogliere tutta la farina in una palla di impasto. Per ultimo aggiungete il sale e mescolate appena.

Trasferite l’impasto su una superficie di lavoro leggermente infarinate e lavoratelo per 10 minuti almeno, fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico, che si stacca bene dalle mani. Oliate leggermente una ciotola pulita, adagiatevi il panetto, rivoltatelo in modo che si ricopra bene di olio e quindi copritelo con un canovaccio bagnato e strizzato. Riponete la ciotola a lievitare nel forno spento con la luce accesa per almeno 2 ore o finché sarà raddoppiata in volume.

Nel frattempo, preparate le zucchine. Riscaldate l’olio in una padella e unte le zucchine a rondelle. Salate e saltatele per qualche minuto (4-5), fino a quando diverranno appena tenere. Conditele con la menta tritata. Spegnete il fuoco e tenetele da parte.

Ritirate la paste della focaccia e adagiatela in una teglia larga da 40cm di diametro circa abbondantemente unta con olio. Allargate la focaccia con le mani, poco alla volta, fino a ricoprire tutta la superficie della teglia. Spennellate con poco olio e condite con una manciata di sale. Quindi adagiate sopra le rotelle di zucchine e lasciate lievitare un’altra mezz’ora.

Accendete il forno a 250°C. Infornate la focaccia e cuocetela per 30 minuti, prima nella parte bassa del forno e quindi al centro. Per controllare la cottura, sollevate la focaccia con una paletta per accertarvi che si sia dorata anche sotto. Servitela a temperatura ambiente.

FOCACCIA GENOVESE

BIMBY

Per l’impasto

  • 150 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 5 g di malto (o miele)
  • 280 g di farina 0
  • 15 g di olio extravergine di oliva + q.b. per ungere la teglia
  • 10 g di vino bianco
  • 5 g di sale

Per l’emulsione

  • 60 g di acqua
  • 25 g di olio extravergine di oliva
  • 5 g di sale

PREPARAZIONE

Versa nel boccale 150 g di acqua, aggiungi 5 g di lievito, 5 g di malto e sciogli 1 Min. 37° Vel. 1.

Aggiungi 10 g di vino bianco secco, 15 g di olio, 280 g di farina 00, 5 g di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Metti l’impasto a riposare in una ciotola unta con olio (meglio se alta e stretta) 40 Min.

Sgonfia l’impasto con i pugni sul piano di lavoro, forma un rettangolo, poi piegalo per dargli una forma regolare (un panetto rettangolare) e metti a riposare in frigorifero 4-6 Ore in un contenitore con coperchio.

Tira fuori l’impasto e lascialo a temperatura ambiente per 30 Min.

Ungi una teglia di 35×25 cm con un cucchiaio di olio.

Sgonfia l’impasto e fai una piega a tre formando un rettangolo (con il lato corto del panetto parallelo al tuo corpo, dividi idealmente il rettangolo in tre parti; piega il lembo inferiore a coprire la parte centrale, poi piega quello superiore).

Metti l’impasto sulla teglia, spennella con un cucchiaio di olio e fai riposare 1 Ora.

Schiaccia l’impasto con le dita, tenendo i palmi paralleli al piano della teglia e, premendo in modo uniforme, allargalo fino a coprire ⅔ della teglia.

Fai riposare 15 Min., poi allarga bene e copri tutta la teglia.

Premi lungo i bordi per creare un rialzo di pochi millimetri, servirà a contenere l’emulsione.

Lascia riposare 20 Min.

Metti nel boccale pulito 60 g di acqua, 25 g di olio e 5 g di sale per l’emulsione. Frulla 30 Sec. Vel. 6.

Distribuisci metà dell’emulsione sulla focaccia, premi con la punta delle dita e forma delle fossette su tutta la superficie.

Distribuisci nelle fossette l’emulsione rimasta.

Lascia lievitare circa 2 Ore.

Accendi il forno a 230°.

Cuoci in forno caldo 13-15 Min. a 210°, mettendo una teglia con due dita d’acqua sul fondo del forno.

SENZA BIMBY

  • 170 g di acqua
  • 18 g di olio extravergine di oliva
  • 15 g di lievito di birra
  • 3 g di malto (o miele)
  • 290 g di farina di tipo 0 ( per me metà Manitoba e metà Kamut)
  • 6 g di sale fino
  • Per la finitutura :
  • 10 g di acqua /20 g di olio
  • Sale q.b.
Procedimento

Nella ciotola della planetaria sciogliete acqua e lievito, unite olio e malto. Mescolate bene. Aggiungete metà della farina, mescolate e unite il sale. Aggiungete l’altra metà della farina e con il gancio ad uncino impastate con la planetaria per almeno 10/15 minuti, fino a ottenere un impasto liscio e molto elastico. Potete farlo a mano ma ci vorrà un pochino di pazienza e olio di gomito.

Ribaltate l’impasto sul piano da lavoro, dategli la forma di un panetto rettangolare, spolveratelo di farina e copritelo con la pellicola trasparente; ponetevi sopra un panno e lasciate riposare per mezz’ora. Trascorso il tempo di riposo schiacciate l’impasto e piegatelo in due o tre parti nel senso della lunghezza. Spolverate nuovamente di farina e coprite con la pellicola trasparente e con un panno. Lasciate riposare un’ altra mezz’ora.

Ungete una teglia 25x40cm con abbondante olio. Stendete l’impasto con il mattarello e ricoprite tutta la teglia. Spolverate la focaccia con del sale fino o se preferite sale grosso. Fate riposare altri 30 minuti, questa volta nel forno spento con la luce accesa.

Versate sulla focaccia una emulsione di acqua e olio facendo attenzione che l’acqua non vada a contatto con la teglia. Spalmate per bene il liquido ed imprimete con i polpastrelli le tipiche fossette della focaccia. Lasciate lievitare 60 minuti prima di infornare.

Preriscaldate il forno a 220c statico.

Infornate e cuocete per circa 14 minuti.

Sfornate, lasciate intiepidire quindi tagliate a strisce e servite

FOCACCIA INTEGRALE

BIMBY

Per l’impasto

  • 380 g di acqua
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • Un cucchiaino di miele
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • 450 g di farina integrale
  • 100 g di farina 0
  • 10 g di sale

Per l’emulsione

  • 25 g di acqua
  • 25 g di olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • Semi di finocchio q.b.
 PREPARAZIONE
Versa nel boccale 380 g di acqua, 20 g di olio extravergine di oliva, aggiungi un cucchiaino di miele, 15 g di lievito di birra e mescola 1 Min. 37° Vel. 1.Aggiungi 450 g di farina integrale, 100 g di farina 0, 10 g di sale e impasta 1 Min. Vel. Spiga.

Lascia riposare nel boccale 10 Min., poi lavora 10 Sec. Vel. Spiga. Ripeti ancora 2 volte, per un totale di 30 Min.di riposo.

Rovescia l’impasto in una ciotola unta di olio e con le mani unte forma una palla.

Fai lievitare in una ciotola coperta con la pellicola per alimenti nel forno spento con accanto un pentolino d’acqua bollente 1 Ora, fino al raddoppio.

Trasferisci l’impasto su una teglia rettangolare unta con olio extravergine di oliva, stendilo con le mani e lascia lievitare ancora 30 Min.

Accendi il forno a 200°.

Emulsiona 25 g di acqua, 25 g di olio extravergine di oliva e una presa di sale nel Bimby pulito 15 Sec. Vel. 5.

Spennella la superficie della focaccia con l’emulsione e cospargi con semi di finocchio.

Cuoci in forno 20 Min. a 200°. Deve essere dorata in superficie.

Sforna e lascia freddare.

SENZA BIMBY

 

Per la focaccia:

  • 250 gr di farina integrale
  • 250 gr di farina manitoba ‘0
  • 365 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco oppure 8 gr di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 10 gr di sale

Per condire:

  • 3 cucchiai di olio extravergine + un pò per la teglia
  • 2 cucchiai di acqua
  • sale grosso
  • rosmarino fresco (facoltativo) in alternativa potete utilizzare timo fresco, origano, maggiorana, cipolle *

PREPARAZIONE

Inserire in una ciotola le farine con il lievito secco. Se avete utilizzato il fresco scioglietelo con un pochino di acqua preso dal totale.

Aggiungete il miele, lo zucchero il sale, l’acqua.

Girate con un cucchiaio fino a quando i liquidi non saranno ben assorbiti.

Ci vorranno pochi secondi.

Coprite con una pellicola e lasciate lievitare in un luogo asciutto. Meglio se ad una temperatura di 26 °- 28° forno spento acceso magari da poco.

L’impasto deve triplicare di volume. Di solito in 3 h, ma a seconda della temperatura che c’è in casa potrebbe impiegarci più tempo.

Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro precedentemente infarinato con manitoba. Staccate dalla ciotola eventuali resti di impasto.

Spolverate con un pizzico di farina .

A questo punto fate le pieghe a portafoglio:

sollevate il lembo destro di impasto e lo portate verso il centro con le mani leggermente infarinate.Sollevate l’altro lembo di impasto e lo adagiate su quello appena realizzato

Lasciate riposare per 30 minuti.

Nel frattempo oleate poco una teglia.

Stendetela delicatamente allargandola ai lati e schiacciando con i polpastrelli senza scoppiare le bolle.

mescolate acqua e olio. Versate l’emulsione sulla focaccia.

Aggiungete il sale, il rosmarino sgranato.

Lasciate lievitare la vostra focaccia integrale in luogo asciutto e temperato ad una temperatura di 26 °- 28°. (Forno spento acceso da poco).

Fino a quando la Focaccia non raggiunge quasi il bordo della teglia.

a questo punto aggiungere un filo d’olio.

Cuocete la focaccia in forno ben caldo a 200° per circa 25 minuti. Gli ultimi 5 minuti ponetela sul fondo del forno.

Sfornate e lasciate intiepidire

FOCCACIA PUGLIESE E SOFFICE

BIMBY

Ingredienti

  • 500 g farina 00
  • 250 g acqua
  • 25 g lievito di birra
  • 5 g zucchero semolato
  • 150 g (lesse) patate
  • 5 g sale fino
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • q.b. pomodori ciliegino
  • q.b. aglio
  • q.b. origano
  • q.b. sale grosso

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale acqua, lievito e zucchero: 20 sec. vel. 2.

Aggiungere le patate già lesse a pezzi: 10 sec. vel. 4.

Aggiungere la farina, il sale e l’olio: 3 min. vel. Spiga.

Togliere l’impasto e metterlo a lievitare in un contenitore unto d’olio coperto con la pellicola per un paio d’ore. Si otterrà un impasto molto molle.

Tagliare a metà i pomodorini e condirli con olio, origano e aglio.

Oliare la teglia e versare sopra l’impasto stendendolo con le mani unte d’olio.

Distribuire i pomodorini sulla superficie, premendo per farli aderire bene alla pasta.

Spennellare la superficie con il sughetto dei pomodori e un po’ di sale grosso.

Lasciare lievitare ancora un’ora e infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 30 minuti circa.

SENZA BIMBY

250 g di semola di grano duro
• 250 g di farina “00”
• 15 g di lievito di birra fresco
• una patata da circa 150 g
• una decina di pomodorini ciliegia
• 1 cucchiaino di zucchero
• origano secco
• olio extravergine di oliva
• sale

PREPARAZIONE

Cuocete la patata a vapore sbucciata e tagliata a tocchetti per 15 minuti. Sbriciolate il lievito in una ciotola con lo zucchero e scioglietelo in 3 decilitri circa di acqua tiepida. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, unite la patata intiepidita e schiacciata, versate al centro il lievito sciolto e lavorate gli ingredienti per una decina di minuti, fino a ottenere un impasto liscio e morbido.

Trasferitelo in una ciotola leggermente unta, copritelo con la pellicola per alimenti e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido fino a quando avrà raddoppiato di volume.

Trasferite l’impasto in una teglia di 34 centimetri leggermente unta con olio, versateci sopra 2-3 cucchiai di olio e schiacciatelo con le mani fi no a riempire lo stampo.

Affondate i pomodorini nell’impasto, cospargete la superficie con un pizzico di origano e aggiungete una presa di sale. Lasciate lievitare la focaccia coperta per un’altra ora e conditela con mezzo decilitro di acqua emulsionata con cinque cucchiai di olio. Cuocete in forno a 200° per circa 30 minuti.

ACQUISTA ANCHE TU ON LINE SU AMAZON.IT

Relaxdays – Set 4 Teglie per Pizza Rotonde, Diametro 33 cm

9100I+um7fL._SY355_.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...