TUTTO ASPARAGI CON IL BIMBY E METODO TRADIZIONALE

Ecco a voi una raccolta di ricette da realizzare con gli asparagi con l’aiuto del Bimby e delle classiche pentole!!

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE , CONSIGLI E TRUCCHI ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!

ASPARAGI E UOVA AL VAPORE

BIMBY

  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 500 g di asparagi verdi
  • 500 g di acqua
  • Un cucchiaino di sale
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 2 uova
  • 50 g di burro
  • Pepe q.b.

PREPARAZIONE

Metti nel boccale 30 g di parmigiano e tritalo 20 Sec. Vel 7. Metti da parte.

Lava 500 g di asparagi e puliscili eliminando la parte dura (il finale e l’esterno del gambo).

Metti nel boccale 500 g di acqua e un cucchiaino di sale.

Metti nel recipiente del Varoma gli asparagi, copri con il coperchio e cuoci 17 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Rivesti il fondo del vassoio del Varoma con la carta forno bagnata, strizzata e unta con qualche goccia d’olio. Metti il vassoio all’interno del Varoma, rompi 2 uova sulla carta forno e cuoci 3 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Togli il Varoma e butta via l’acqua nel boccale, senza lavare il Bimby.

Mentre disponi gli asparagi nei piatti e li cospargi di parmigiano, sciogli nel boccale 50 g di burro 3 Min. 60° Vel. Soft.

Cospargi gli asparagi con il burro fuso e mettici sopra le uova, aggiungendo sale e pepe.

SENZA BIMBY

  • 10 asparagi
  • 2 uova
  • 1 cipollotto rosso
  • 1 cucchiaio abbondante di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • sale e pepe qb

PREPARAZIONE

Lessare gli asparagi per 15 minuti in abbondante acqua salata, tagliare le punte e ridurre i gambi a rondelle.
Saltare in una padella antiaderente le rondelle di asparago con il cipollotto affettato, un filo di olio, sale e pepe.Lasciare soffriggere a fuoco dolce per 5 minuti. In una terrina rompere le uova e sbatterle con sale, pepe e il Parmigiano. Versare il composto ben amalgamato in un’altra padella antiaderente e far rapprendere le uova pochi minuti, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno.
Servire le uova strapazzate in un piatto, versare sopra le verdure e guarnire con le punte di asparago tenute in caldo.

ASPARAGI AL VAPORE

BIMBY

  • 1/2 kg di asparagi
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • sale quanto basta

PREPARAZIONE

Pulire bene gli asparagi raschiando parte del gambo in modo da renderlo più morbido. Adesso versare nel boccale tanta acqua quanto basta per coprire le lame, quindi chiudere il coperchio, appoggiare il varoma e adagiare gli asparagi all’interno della campana. Cuocere per 15-20 minuti circa a temperatura varoma. Condire a piacere con olio e sale.

SENZA BIMBY

  • 500 gr. asparagi
  • 125 gr. burro
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 3 tuorli
  • sale

PROCEDIMENTO

Pulire bene gli asparagi, rimuovere la parte legnosa che si trova alla base e con un pelapatate raschiare la parte finale.

Cuocere gli asparagi in una vaporiera oppure, in mancanza di essa, sistemare gli asparagi su una griglia ed inserire quest’ultima all’interno di una teglia da forno, aggiungere acqua nella teglia e portare sul fuoco. Far raggiungere il bollore, coprire on un foglio di alluminio e lasciar cuocere per ulteriori 5 minuti.

Sciogliere il burro in un pentolino, unire il succo di limone e portare ad ebollizione. Versare i tuorli nel bicchiere del frullatore o nel mixer, azionare ed aggiungere lentamente il burro bollente, lavorando fino ad ottenere una salsa densa. Regolare di sala e pepe.

A cottura degli asparagi ultimata, sistemarli ancora caldi sul piatto da portata, condire con una parte della salsa olandese.

Versare la rimanente salsa olandese in una salsiera e servire.

ASPARAGI AL FORMAGGIO

BIMBY

  • Asparagi: 1 Mazzo
  • Formaggio: 100 Gr
  • Burro: Qb
  • Parmigiano: Qb
  • Sale: Qb

PREPARAZIONE

Per preparare dei deliziosi asparagi al formaggio con il Bimby cominciate lavando con acqua corrente il vostro mazzo di asparagi, così da pulirlo per bene.

  1. Ora mettete un litro di acqua nel Bimby e posizionate il Varoma.

Mettete gli asparagi nel Bimby e poi impostate a velocità 1 a temperatura Varoma; lasciate lavorare per circa 25 minuti.

Tagliate a pezzettini piccoli il formaggio, usate l’Emmenthal oppure il caciocavallo, poichè il loro sapore si sposa alla perfezione con quello degli asparagi.

Prendete una pirofila e imburratela, posizionate metà degli asparagi e fate uno strato di formaggio.

Continuate mettendo gli asparagi rimasti e poi aggiungete ancora formaggio.

Infine cuocete gli asparagi in forno caldo a 170°C per circa 15 – 20 minuti.

Una volta cotti, lasciate riposare per un po’ gli asparagi e serviteli in tavola utilizzando anche qualche fiocco di burro.

SENZA BIMBY

  • 1 kg di Asparagi verdi di Altedo
  • 50 g di Parmigiano Reggiano
  • 80 g di burro
  • sale

PREPARAZIONE

Mondate gli asparagi, eliminando la parte legnosa del gambo, e lavateli in acqua corrente raschiandoli se necessario. Raccoglieteli in uno o più mazzi e legateli con refe da cucina, quindi poneteli in una pentola alta e stretta, parzialmente riempita di acqua bollente salata: le punte dovranno fuoriuscire così da cuocere al vapore.
Fate fondere il burro in una piccola casseruola. Quando gli asparagi saranno ancora molto al dente, ossia dopo circa 8-10 minuti di cottura, scolateli e disponeteli a strati in una pirofila, condendoli con il formaggio e il burro fuso. Passateli in forno a 180 °C e lasciate gratinare per circa 20 minuti.

VELLUTATA DI ASPARAGI

BIMBY

  • 250 gr di asparagi freschi
  • 50 gr di cipolla
  • 100 gr di patate
  • 400 gr di acqua
  • 50 gr di latte
  • sale e pepe
  • olio di oliva qb

PREPARAZIONE

Pulire bene gli asparagi eliminando la parte alla base, quella più dura e legnosa. Tagliare anche le punte, ma tenerle da parte.

Sbucciare le patate e tagliarle a pezzi non troppo piccoli, effettuare la stessa operazione con la cipolla. Inserire il tutto nel boccale del Bimby tenendo ancora da parte le punte degli asparagi: tritare per 5 secondi a velocità 7.

Regolare di sale e pepe e aggiungere sia l’acqua che il latte. Posizionare il Varoma e disporre le punte al suo interno. Fare cuocere per 40 minuti a temperatura Varoma velocità 1.

Una volta ultimata la cottura, prelevare il Varoma ed omogeneizzare il tutto a velocità 8 per circa 10 secondi. Decorare con le punte degli asparagi ed un filo di olio.

SENZA BIMBY

  • 500gr di asparagi
  • 3 patate
  • 100 ml di panna da cucina
  • 1 cipolla
  • brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE

Prendete gli asparagi, sciacquateli, toglietegli le punte e mettetele in acqua fredda, eliminate la parte finale più dura e tagliate la rimanente parte centrale a rondelle.

Prendete le patate, pulitele, pelatele e tagliate.

Tritate la cipolla e mettetela a soffriggere in una pentola abbastanza alta e, una volta che sarà appassita, unite le patate a pezzi e i gambi degli asparagi tagliati a rondelle.

Mescolate e aggiungete il brodo. Fate cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti.

Aggiungete la panna, alcune delle punte e, dopo aver cotto per altri 10 minuti, passate il tutto con il frullatore sino ad ottenere una crema vellutata. Salate e pepate.

Servite in tavola, decorando la vellutata con alcune delle punte intere precedentemente lessate.

PASTA CON ASPARAGI PANCETTA E PANNA

BIMBY

Ingredienti

  • 330 gr di pasta lunga
  • 700 gr di acqua
  • 125 gr di panna da cucina
  • 150 gr di pancetta a dadini
  • 150 gr di asparagi sbollentati
  • 1 cipolla piccola
  • 30 gr di olio di oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Tritare la cipolla all’interno del boccale impostando la velocità su 7 per 5 secondi. Unire l’olio e la pancetta e fare soffriggere per 3 minuti a 100 °C, velocità 1.

Adesso unire l’acqua per cuocere la pasta e portarla a bollore: impostare 5 minuti a 100 °C, velocità 1. Buttare la pasta, regolare di sale e portare a cottura per i minuti indicati sulla confezione a 100 °C antiorario, Spiga.

Giunti a metà cottura unire la panna e gli asparagi direttamente dal foro.

Servire la pasta calda, spolverata con del pepe nero appena grattugiato ed a piacere anche del parmigiano.

SENZA BIMBY

  • 300 gr di asparagi verdi
  • 100 gr di pancetta affumicata
  • 1 cipolla piccola
  • 400 gr di pennette
  • Olio Evo q.b.
  • Sale e pepe Q.b.
  • Una manciata di prezzemolo tritato
  • 50 gr di panna fresca
PREPARAZIONE
Peliamo gli asparagi, laviamoli e tagliamo i gambi a pezzetti e le punte a metà.Affettiamo la cipolla e facciamola rosolare qualche minuto in un filo d’ olio, aggiungiamo la pancetta e facciamola rosolare 3/4 minuti.Uniamo gli asparagi e saltiamoli qualche minuto, poi aggiungiamo un mestolino d’ acqua calda  e cuociamo per 5 minuti a fiamma moderata infine aggiustiamo di sale e pepe. Mettiamo a bollire una pentola d’ acqua e quando raggiunge il bollore lessiamo la pasta e saliamo.Uniamo la panna al sugo di asparagi . Scolare  le pennette e saltiamole qualche minuto nel condimento, aggiustiamo di sale e pepe spolverizziamo con il prezzemolo tritato e serviamo.

RISOTTO AGLI ASPARAGI

BIMBY

  • 400 gr di asparagi
  • 350 gr di riso
  • 40 gr di olio extra vergine d’oliva
  • 1/2 cipolla
  • 50 gr di vino bianco
  • 100 gr di panna o latte
  • 1 litro d’acqua
  • 1 dado Bimby
  • 30 gr di burro
  • 30 gr di parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE

Pulire gli asparagi, tagliare le punte e tenerle da parte. Inserire nel boccale la cipolla ed i gambi degli asparagi: tritare per 5 secondi a velocità 4. Unire l’olio e fare soffriggere per 3 minuti a 100 °C velocità soft.

Unire adesso il riso e le punte tenute da parte, e fare insaporire ancora per 3 minuti a 100 °C velocità 1 bagnando con il vino. Adesso versare l’acqua e il dado: impostare il tempo di cottura del riso (riportato sulla confezione) a 100° Antiorario velocità soft.

Trascorsi i primi 10 minuti unire la panna (o il latte) e regolare di sale e pepe. Trasferire in una ciotola, mantecare con burro e parmigiano e servire ben caldo

SENZA BIMBY

  • 500 g di asparagi
  •  500 g riso Carnaroli o Arborio
  • 1⁄2 cipolla
  • 50 ml di olio evo
  • 1 litro e 1/2 di brodo di carne
  • 
1 litro e 1/2 di acqua di cottura degli asparagi
  • 60 g di burro freddo
  • 60 g di parmigiano
  • scorza di limone
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

dopo aver lavato dalla sabbia gli asparagi, porta a bollore una casseruola di acqua, quando bolle unisci una manciata di sale e di seguito gli asparagi.

Gli asparagi diventeranno molto verdi e dopo circa 8-10 minuti cominceranno a ingiallire, scola e raffredda sotto acqua corrente.
Tieni da parte l’acqua di cottura per cuocere il risotto.

Taglia a rondelle gli asparagi, lascia le punte intere.

Per 500 g di riso, prepara un battuto di 1/2 cipolla.
Tosta il riso direttamente assieme con la cipolla in 1/2 bicchiere di olio evo (50ml), in una casseruola di alluminio o rame.

Quando il cucchiaio di legno non scorre più facilmente sul fondo, sfuma un bicchiere di acqua di cottura degli asparagi.

CONSIGLIO

Se soffriggo prima la cipolla e poi tosto sopra il riso, tendenzialmente la cipolla brucerà. Successivamente, quando unisco il brodo, avrò tanti quadratini di cipolla scuri che galleggiano.
Tosto invece il riso direttamente assieme alla cipolla. La cipolla rosolerà, perché il riso non contiene acqua e il riso tosterà comunque perché la cipolla ne ha pochissima.
Se non metto vino, sfumo comunque la stessa quantità di liquido in brodo, per ricreare quel ribollio iniziale.

La quantità di amidi che cadono durante l’evaporazione iniziale sono comunque importanti per la densità finale del risotto.

Copri a filo il riso con metà brodo e metà acqua di cottura degli asparagi.

Mescola per sgranare il riso e lascia andare a basso bollore, finché il livello dei liquidi non scende sotto quello del riso.

Ripeti quest’operazione per altre 2 volte (sempre senza mescolare se non quando aggiungo nuovamente brodo e acqua di cottura degli asparagi).
Quando sarà asciugato per la terza volta, copri a filo sempre di acqua e brodo e porta a cottura mescolando continuamente.

Portato il riso a cottura, allontana la casseruola dal fuoco. Unisci burro a tocchetti (circa 12 g per etto di riso) e parmigiano. Unisci anche gli asparagi e mescola intensamente il risotto agli asparagi, fino a quando il burro non sarà tutto sciolto e il risotto cremoso.
Correggi eventualmente di sale, unisci pepe e un poco di scorza di limone grattugiata. Impiattare in un piatto piano.

FRITTATA AGLI ASPARAGI

BIMBY

Ingredienti

  • 1 kg di asparagi
  • 80 gr di latte
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato
  • sale e pepe

Preparazione

Versare gli asparagi puliti nel boccale: impostare 1 minuto a 100°C velocità 4, poi un altro minuto a 100°C velocità 2. Unire il latte, il grana e le uova, regolando di sale e pepe. Frullare il tutto per 30 secondi a velocità 4.

Rivestire il Varoma con un foglio di carta forno inumidito e strizzato e versarvi il composto.

Posizionare il Varoma e cuocere la frittata per 30 minuti a temperatura Varoma velocità 1.

Al termine si può fare gratinare la frittata in forno caldo, sotto il grill per qualche minuto.

SENZA BIMBY

  • 5 uova
  • 250 gr di asparagi verdi
  • 1 porro
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico di sale
  • una macinata di pepe
  • olio extravergine d’oliva

PREPARAZIONE

Mondate il porro, lavatelo sotto l’acqua corrente e affettatelo finemente. Lavate gli asparagi, eliminate la parte di gambo dura e legnosa. Tenete da parte 8 punte lunghe e tagliate il resto a rondelle.

Scaldate 2 cucchiai d’olio in un tegame e rosolate a fuoco medio le verdure. Regolate leggermente di sale e pepe. Coprite con un coperchio, abbassate la fiamma e fatele intenerire. Mescolate di tanto in tanto. Lasciate poi raffreddare.

Sgusciate le uova in una ciotola e insaporite con sale, pepe e parmigiano. Unite le verdure al composto e mescolate bene il tutto.

Per ottenere una frittata più soffice, unite agli asparagi solo i rossi d’uovo assieme a sale, pepe e parmigiano. A parte montate a neve gli albumi e uniteli delicatamente al composto a base di verdure.

Scaldate una padella antiaderente ben oleata e versateci dentro il composto a base di uova e asparagi. Coprite e cuocete a fuoco basso, girando di tanto in tanto la frittata.

Alternativamente, scaldate il forno a 180 °C. Rivestite di carta forno una teglia dal diametro di 24 cm e ungetela leggermente. Aggiungete il composto e cuocetelo per 30 minuti.

Una volta cotta, lasciate riposare per pochi minuti la frittata a temperatura ambiente. Servitela poi tagliata a fette.

TORTA SALATA CON ASPARAGI E RICOTTA

BIMBY

  • 800 g di asparagi
  • Aceto q.b.
  • 1000 g di acqua
  • Sale q.b.
  • 3 uova
  • 200 g di ricotta
  • 150 g di prosciutto crudo
  • Pepe q.b.
  • Una dose di pasta brisè Bimby
 PREPARAZIONE

Pulisci 800 g di asparagi eliminando la parte dura e terrosa e pelando il gambo. Poi immergili nell’aceto.

Taglia gli asparagi a tocchetti, mettili nel cestello e nel vassoio.

Versa 1000 g di acqua nel boccale e sala.

Inserisci il cestello, chiudi il boccale e posiziona il vassoio. 15 Min. Temp. Varoma Vel. 1. Metti da parte.

Togli l’acqua dal boccale.

Versa nel boccale 3 uova, 200 g di ricotta, 150 g di prosciutto, il sale e il pepe. 30 Sec. Vel. 4.

Stendi la pasta brisée su una teglia ricoperta di carta forno.

Versa il composto sulla pasta e disponi gli asparagi sulla superficie.

Inforna. 25 Min. 200°.

Lascia riposare in forno spento per 5 Min.

Servi la torta salata tiepida.

SENZA BIMBY

  • 250-300g di pasta brisé già pronta (o un rotolo per torta salata)
  • 24 asparagi freschi sottili privati della parte finale più dura
  • 225g di ricotta
  • 250ml di yogurt al naturale
  • 2 uova
  • 40g di parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiai di erba cipollina tritata
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 40g di farina
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci non aromatizzato
  • 2 cucchiaini di senape
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Riscaldare il forno a 180°C.

Stendere la pasta brisèe in una teglia imburrata e distribuire sopra gli asparagi a raggiera, uno affianco all’altro.

Nel frullatore, lavorare la ricotta, yogurt, uova e metà del parmigiano con il resto degli ingredienti. Versare il composto sopra gli asparagi e cospargere con il rimanente parmigiano. Coprire con un foglio di alluminio, infornare e cuocere per 30 minuti.

Quindi rimuovere la pellicola e cuocere per altri 15 minuti.

ACQUISTA ANCHE TU SU AMAZON.IT

STAMPO UOVA POLICARBONATO 500 G 1 CAVITA’ UOVO FINITO DA 175 X 260 MM, Policarbonato, Trasparente

stampo uovo 1.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...