TRUCCO PER SGONFIARE LA PANCIA VELOCEMENTE

Sgonfiare la pancia velocemente è possibile  tramite alcuni semplici trucchi .

Può succedere  spesso di sentirsi gonfi ,  tutto questo è  dovuto ai troppi  liquidi in eccesso ma esistono alcune soluzioni pratiche ed efficienti per migliorare l’aspetto fisico e godere di un generale benessere.

Di seguito alcuni trucchi davvero veloci e sopratutto utili per sgonfiare la pancia e tornare a sentirci bene.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE, CONSIGLI E TRUCCHI ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!!

ACQUA TIEPIDA E LIMONE

acqua-e-limone-al-mattino

 Al mattino prima di uscire di casa, un bicchiere di acqua tiepida unita al succo di un mezzo limone vi  permetterà  la depurazione delle tossine accumulate durante tutta la notte e vi aiuterà per iniziare la giornata con un minor senso di gonfiore e pesantezza. Questa semplice trucco  è considerato davvero molto efficace per perdere peso in maniera totalmente naturale grazie agli effetti benefici del limone sul nostro corpo.

SPUNTINO CON LA FRUTTA

gallery-1499437007-dieta-frutta-verdura

Una sana alimentazione e corretta vi consentirà di sgonfiare la pancia proprio tramite l’assunzione di alcuni cibi particolarmente come la frutta. Una pesca, una banana o una mela mangiata come spuntino vi aiuterà a ridurre il brutto senso di gonfiore. vi consiglio mangiare anche un sorbetto alla frutta oppure la classica macedonia: in questo caso è addirittura consentita l’aggiunta di una pallina di gelato alla vaniglia. Uno spuntino perfetto per saziarsi e sgonfiarsi al contempo.

ZENZERO

zenzero.jpg

Zenzero: di questa speciale pianta erbacea perenne si consumano le radici fresche o essiccate e, oltre a dare un sapore unico e particolare, possiede molte proprietà medicinali, fra cui quello di eliminare i gas intestinali.

TISANE

tisana-detox-ricette-fai-da-te-600x330.jpg

Tisane: in caso di cattiva digestione sono ottime le tisane all’anice o al finocchio (ottimo anche per l’alitosiproblemi gastrointestinali e ritenzione idrica); in commercio esistono le bustine già pronte per l’uso oppure potete fare così:
 mettere due cucchiaini di semi di finocchio (si acquistano in erboristeria) in 200 ml di acqua non troppo bollente, lasciate in infusione per dieci minuti, quindi filtrate e sorseggiate lentamente.

Molto efficace per contrastare gas intestinali e grasso addominale è la seguente tisana:
prendete un cucchiaino di semi di anice, un cucchiaino di tè di Giava e 4 foglie di alloro e metteteli in infusione in acqua bollente per 10 minuti; filtrate e bevetela dopo i pasti per circa una settimana.
La tisana dovrebbe dare quasi subito gli effetti desiderati, in questo caso potete proseguire per un intero mese.

Abbinare i cibi in modo corretto: fate attenzione a come abbinate i cibi, perché se fatto in modo errato può causare cattiva digestione e pancia gonfia.

==> Mai associare diversi tipi di proteine, latte e carne, pesce e legumi oppure uova e formaggio.
==> Mai associare amidacei (come pasta, pane, legumi, patate, cereali) alle proteine (come pesce, uova, carne).
==> Mai associare amidacei agli alimenti acidi come pomodori, frutta e succhi di frutta.
==> Mai associare proteine (pesce, carne, uova) ai grassi saturi (lardo, burro).

Sì invece ai carboidrati (pasta, pane, patate) associati ai grassi come l’olio extravergine d’oliva e alle proteine associate alle verdure.
Le verdure vanno preferite cotte, mentre la frutta deve essere mangiata lontano dai pasti principali.

I cibi da preferire sono pesce azzurrocarni biancheyogurt e, con moderazione, uova e legumicarciofiasparagi e finocchi (particolarmente indicati per depurare).

Da evitare invece cibi grassi in genere, formaggi stagionatipatatefrittiinsaccati, eccesso di fibre (no ai cibi troppo integrali e alle verdure crude), gli alcolici, le bevande gassate, dosi eccessive di caffè e dolcificanti come aspartame, sorbitolo o mannitolo..

E la frutta? Per eliminare la pancia gonfia va benissimo l’uva (depurativa per fegato e reni), l’ananas per digerire bene, il kiwi (ricco di vitamine), l’avocado e la papayadisintossicanti e rigeneranti.

Fare cinque pasti al giorno: l’organismo deve essere stimolato con cibi sani e, per ridurre la fame, è bene fare uno spuntino a base di frutta nell’intervallo fra colazione e pranzo e, nel pomeriggio, fra pranzo e cena.

Mai mangiare in fretta, gonfia la pancia! È necessario rilassarsi, mangiare lentamente e masticare bene il cibo in modo da rendere più facile la digestione; mangiare troppo velocemente causa molti problemi, come pancia gonfia e con dolori e stitichezza.

Bevete almeno un litro e mezzo d’acqua e non barate: niente strappi alla regola!

Massaggi: un buon massaggio alla pancia può favorire il drenaggio, riducendo anche il grasso in eccesso.
Dopo la doccia quotidiana, con dell’olio o della crema idratante, eseguite dei massaggi circolari con le mani; anche la pelle ne trarrà beneficio.
Seguendo queste semplici regole, in poco tempo noterete che l’addome sarà ridotto così pure la sensazione di gonfiore

ACQUISTA ANCHE TU ON LINE SU AMAZON.IT

Silikomart 26.159.00.0060 – stampo in silicone SF159 8 cavità formano scanalata Dome in terracotta

stampini.jpg

Annunci

4 pensieri riguardo “TRUCCO PER SGONFIARE LA PANCIA VELOCEMENTE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...