Come eliminare i pesticidi in frutta e verdura !!!

 Voglio  rispondere alla seguente domanda, che mi viene posta spesso!
 E ‘possibile eliminare il pesticida nella frutta e nella verdura?
Questo è un argomento molto controverso.
Alcuni dicono di sì, altri dicono di no.
Abbiamo letto molto e ascoltato entrambe le parti.
E a mio  parere di vedere l’ideale è consumare prodotti biologici (da una fonte affidabile, poiché c’è molto prodotto venduto come organico senza essere).
Ma sfortunatamente non abbiamo sempre prodotti biologici a nostra disposizione.
Quindi, in questo caso, cosa fai per ridurre al minimo la presenza di pesticidi nel cibo?
Ecco alcuni suggerimenti:
1. Lavare correttamente frutta e verdura sotto l’acqua corrente non è completamente efficace, ma rimuovere i residui di pesticidi ed eliminare alcune sostanze tossiche.
2. Pulire con un pennello, strofinando delicatamente per rimuovere sporco e residui tossici.
3. Non lavare la frutta e la verdura prima di conservarla, poiché ciò potrebbe causare un deterioramento più rapido, poiché l’umidità favorisce i microrganismi e i batteri.
4. Pulire le verdure solo vicino a consumarle, preferibilmente con acqua leggermente calda.
Ricette per eliminare i pesticidi
1. Limone e aceto bianco
In una bottiglia spray, aggiungere il succo di 1 limone 2 cucchiai di aceto bianco e finire riempiendo con acqua.
Agitare la bottiglia e applicare su frutta e verdura prima di servire.
2. Aceto e sale
Mettere l’acqua in una ciotola e aggiungere mezza tazza di aceto di mele e 3 cucchiai di sale, diluendo bene.
Lasciare frutta e verdura per 20 minuti in questa miscela e poi risciacquare.
3. Bicarbonato di sodio
Prima lava frutta e verdura in una ciotola con acqua
Quindi diluire 1 cucchiaio di bicarbonato in 1 litro d’acqua.
Quindi, spremere i frutti e le verdure per alcuni minuti in questa soluzione, strofinandoli bene per rimuovere batteri e residui chimici.
4. Consiglio biologo
Il suggerimento che  vi insegnerò  qui di seguito è stato spiegato in televisione da un biologo, il professor Mauro Velho.
 
È un processo in quattro fasi:
1 ° Mettere le verdure in una ciotola di acqua pulita e lasciarle in acqua per cinque minuti (questo è il primo lavaggio).
2 ° Poi trasferire le verdure in una ciotola di bicarbonato di sodio – 1 cucchiaio per litro d’acqua.
Lasciali in questa ciotola per 40 minuti con acqua e bicarbonato di sodio.
Questa è la fase più importante perché, secondo il professore, il bicarbonato rimuove fino al 90% dei pesticidi.
3 ° Mettere di nuovo le verdure in una ciotola d’acqua per cinque minuti.
Questo è necessario perché se il bicarbonato viene a contatto con l’aceto ci sarà una reazione e perderà il suo effetto.
Il professor Mauro è stato molto chiaro a questo punto: “Non puoi mescolare il bicarbonato di sodio con l’aceto perché reagisce e perde il suo effetto”.
4 ° Mettere le verdure in una ciotola con acqua e aceto – 1 cucchiaio per ogni litro d’acqua.
Ci vogliono 40 minuti in questo ultimo passaggio per, secondo il professore, avere la rimozione dei pesticidi non eliminati dal bicarbonato.
E così la disintossicazione delle verdure è finita.
conclusione
Come abbiamo detto all’inizio, preferisco sempre il cibo biologico in modo che, oltre ai benefici per la salute, ci sia lo stimolo a questo tipo di agricoltura, che non danneggia l’ambiente e sia molto familiare.
Usa questi metodi solo quando c’è anche la fornitura di frutta e verdura biologica

ACQUISTA ANCHE TU SU AMAZON.IT

Apple iPhone 5s Single SIM 4G 16GB Gold – Smartphones (10.2 cm (4″), 16 GB, 8 MP, iOS, 7, Gold) –CLICCA LINK SE TI INTERESSA-

TELEFONO.jpg

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Come eliminare i pesticidi in frutta e verdura !!!

  1. Ciao, con tanto rispetto per tutti, ma quanta acqua allora dobbiamo consumare per pulire un cavolo? Scusami, io sono tanto attenta all’acqua, cerco sempre risparmiare perché vorrei lasciare a mia figlia e tutti dopo di me, almeno il stretto necessario. A questi ritmi, verdura lavata e rilavata, gente che si scalda il bagno lasciando l’acqua calda scorrere per minuti infiniti, gente che per lavare 2 maglie lavatrici e cosi via. . . Buona serata.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...