TRUCCO COME RIMUOVERE L’ODORE DELLA MUFFA DALLA BIANCHERIA

Vi è capitato di dimenticare  il bucato lavato in lavatrice??noppure non si ha il tempo di tirarlo fuori e metterlo ad asciugare prontamente, è molto probabile che si presenti uno strano odore del quale è difficile liberarsi.

Qui di seguito  i metodi più efficaci per ripristinare la normalità.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATO SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!!

Cattivi odori dovuti alla lavatrice

Le lavatrici moderne puntano al risparmio idrico, tuttavia questa caratteristica fa accumulare nel tempo residui di detersivo che influiscono sugli odori. Non dimentichiamo mai che anche la lavatrice deve essere lavata regolarmente! Come? Puliamo il dispenser del detersivo ed eseguiamo un lavaggio senza indumenti all’interno del cestello, con abbondante acqua calda e aceto. In casi estremi, anche la candeggina va bene.

I cattivi odori degli asciugamani

Se dimentichiamo per molto tempo in lavatrice gli asciugamani dopo averli lavati, uno strano odore li renderà davvero sgradevoli. In questo caso è necessario lavarli nuovamente con dell’aceto e del bicarbonato di sodio per eliminare completamente la puzza.

Inchiostro nell’asciugatrice

Sono tanti i motivi per cui dell’inchiostro può trovarsi sulle superfici interne dell’asciugatrice. Una penna dimenticata in una tasca, delle macchie sui vestiti non lavate via e poi sciolte dal calore e fissate altrove. Qualunque sia la causa, il rimedio è l’acetone. Inumidiamo un panno pulito e passiamolo sulle macchie, poi risciacquiamo bene con del sapone.

Burrocacao e lucidalabbra

Questi due prodotti sono piuttosto insidiosi, dal momento che potremmo non accorgerci della loro presenza all’interno di una tasca. Prima di tutto, usiamo un panno umido per ripulire il cestello di lavatrice e asciugatrice. Per quanto riguarda le macchie sui vestiti, proviamo a pre-trattare gli indumenti con uno smacchiatore a enzimi attivi.

Allargare una maglia ristretta

Capita a tutti prima o poi. La buona notizia è che allargare la maglia per farla ritornare alle sue dimensioni naturali è possibile. Immergiamola in acqua calda e aggiungiamo due cucchiai di shampoo per bambini. In seguito sciacquiamo con delicatezza con acqua fredda e strizziamo il liquido in eccesso, cercando di far scorrere tutta l’acqua. A questo cominciamo ad allargarla delicatamente con le mani, quindi “blocchiamola” su una superficie per tenerla tesa, ad esempio infilandola sull’asse da stiro o sullo schienale di una sedia. Lasciamola lì e torniamo ad allargarla regolarmente con le mani, fin quando non tornerà come prima.

Ridurre lo scolorimento

Se notiamo che jeans e indumenti scuri tendono a scolorirsi troppo in fretta, probabilmente il motivo sta nelle impostazioni della lavatrice. Può sembrare banale, ma molte persone utilizzano i programmi di lavaggio predefiniti senza controllare la loro temperatura. Per questo tipo di indumenti è necessaria una temperatura bassa o addirittura acqua fredda, nel caso di una semplice rinfrescata. Non dimentichiamo mai di controllare ed eventualmente di modificare le impostazioni.

Lavatrice guasta

Ebbene sì, anche le lavatrici si rompono e, quando ciò avviene, è l’inferno. Se dobbiamo lavare degli indumenti ma il tecnico che dovrebbe ripararla non ci onora del suo arrivo, vasca da bagno e sturalavandini ci salveranno dalle complicazioni. Mettiamo i vestiti nella vasca da bagno, riempiamo con acqua della temperatura adeguata e usiamo lo sturalavandini per generare il movimento dell’acqua. Una versione più “tecnologica” del lavaggio a mano.

 

Annunci

2 pensieri riguardo “TRUCCO COME RIMUOVERE L’ODORE DELLA MUFFA DALLA BIANCHERIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...