RICETTE DELL’ACQUA SNELLENTE

L’’acqua detox è un’acqua aromatizzata alla frutta che vi servirà per depurarvi  e funziona anche  sopratutto molto  valido supporto durante le diete dimagranti. Queste bevande rinfrescanti sono semplice da preparare, oggi infatti vi voglio consigliare alcune  ricette  da utilizzarle a vostro piacere in base sopratutto alle vostre esigenze.

Come si preparano?

Il nome ricorda un po’ la dieta detox ..E infatti anche lo scopo dell’acqua detox water è quello di depurare l’organismo. La preparazione è davvero molto semplice.Basta infatti lasciare in infusione frutta e verdura nell’acqua fredda. Un esempio piuttosto conosciuto è quello dell’acqua di prugne. Lasciandole agire per tutta la notte in acqua, rilasciano le proprie preziose proprietà contro la stitichezza. La mattina dovrà poi essere sorseggiata e dopo andrà consumato anche il frutto.

Prima di preparare l’acqua detox, frutta e verdura va lavata e tagliata. Va poi sistemata nell’acqua e lasciata li dalle 5 alle 24 ore. La brocca piena di acqua e frutta dovrà essere messa in frigo coperta. Più tempo viene lasciata in infusione maggiori saranno le sostanze come antiossidanti e sali minerali lasciate in acqua.

L’acqua detox si può preparare con tantissimi frutti e verdure. Le più usate sono comunque i frutti di bosco, l’anguria, l’ananas, gli agrumi, il kiwi, le fragole, le pesche, così come le erbe aromatiche come menta, salvia, zenzero fresco o cannella.

1. Acqua detox alla barbabietola

Per preparare quest’acqua detox alla barbabietola avete bisogno di: 1 o 2 litri di acqua, 1 barbabietola rossa, succo di mezzo limone, 1 manciata di foglie di menta piperita tritate. Affettare la barbabietola e metterla in acqua con il resto degli ingredienti. Lasciarla agire in frigo da un minimo di 12 a un massimo di 24 ore. Può conservarsi in frigo fino a quattro giorni. Questa acqua aromatizzata è l’ideale se volete ottenere un effetto depurativo sul sangue.

2. Acqua aromatizzata ai cetrioli, limone e menta

Tutto ciò di cui avete bisogno per preparare l’acqua detox ai cetrioli, limone e menta è: 2 litri d’acqua in un recipiente, possibilmente in vetro, molto capiente. 1 cetriolo, 10 foglie di menta e 1 limone Lavate bene il tutto, tagliare a fette il cetriolo e limone. Aggiungere poi le foglie di menta e se lo desiderate, mettete anche qualche pezzetto di zenzero fresco

3. Acqua detox alle fragole

Le fragole sono tra i frutti più amati e, non dobbiamo proprio sorprenderci se l‘acqua detox alle fragole ha riscosso più di ogni altra un successo strepitoso. E’ inoltre davvero semplicissima da fare. Basta prendere delle fragole, lavarle con cura e immergerle in acqua da conservare in frigorifero per un minimo di sei ore fino a un massimo di 24 ore. Più tempo la tenete in frigorifero più brillante e acceso sarà il colore. Potete aggiungere all’acqua anche un po’ di succo di limone. E’ perfetta perché ha proprietà antiossidanti strepitose, combatte la disidratazione.

4. Acqua aromatizzata ai kiwi, lamponi e pesche

Un’acqua detox perfetta, capace di depurare il corpo e la pelle contemporaneamente? La detox water ai kiwi, lamponi e pesche. Ideale ad esempio per chi soffre di acne e allergie cutanee, perché aiuta a depurarsi dai metalli pesanti. Avete bisogno di: 1 litro d’acqua, 1 pesca, 10 lamponi, 1 kiwi… Lasciate riposare almeno 24 ore prima di consumare questa bevanda rinfrescante e buonissima!

5. Acqua detox alle more e menta

Questa acqua detox è veramente perfetta. Per prima cosa bastano giusto due ore in acqua e dopo, si può consumare! Potete lasciarla comunque fino a un massimo di 24 ore. Aiuta a depurare l’organismo, dona tanti antiossidanti e permette di fare un ben pieno di vitamine! Per preparare la detox water a base di menta e more avete bisogno di: una manciata di mora e circa 10 foglie di menta. Le dosi quindi sono a occhio. Alcune delle foglioline però tritatele, alcune more dividetele a metà. Così l’acqua risulterà ancor più aromatizzata.

6. Acqua aromatizzata con zenzero e limone

Prendete mezzo litro d’acqua, prendete un limone e tagliatene due o tre fette. Aggiungetelo all’acqua e dopo unite anche lo zenzero fresco tritato. Lasciate agire per almeno 2 ore fino a un massimo di 24 ore. Rigorosamente in frigorifero. Avete così preparato l’acqua detox con zenzero e limone. In alternativa, partite con il preparare una buona tisana a base di zenzero, quando è freddata aggiungete del succo di limone. Prima di servire guarnite con fette di limone e cubetti di ghiaccio.

7. Acqua detox all’anguria

L’anguria è già di per se molto ricca d’acqua ed è un buon depuratore naturale. Se preparare un’acqua aromatizzata all’anguria, l’effetto è davvero stupefacente! Potete aggiungere una fetta in due litri d’acqua, aggiungere dei cubetti di ghiaccio e guarnire con delle foglie fresche di menta. Dovrà essere lasciata riposare dalle 2 alle 24 ore e dopo servire.

Kenwood CCL401WH kCook Multi Robot da Cucina con Funzione Cottura [Classe di efficienza energetica A]

SE TI INTERESSA CLICCA LINK Kenwood CCL401WH kCook Multi Robot da Cucina con Funzione Cottura

61fgq2+27vL._SY555_

Annunci

4 pensieri riguardo “RICETTE DELL’ACQUA SNELLENTE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...