TANTE RICETTE DI RAVIOLI CON IL BIMBY E SENZA…

Ecco a voi una raccolta di ricette di ravioli da realizzare con il bimby e senza…

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK  RICETTE DI CUCINA!

RAVIOLI CINESI AL VAPORE

ravioli-cinesi-ristorante-kaiyue-roma

Quantità: 6 persone

INGREDIENTI BIMBY
Per l’impasto
 400 g farina 00
 200 g acqua
 30 g olio extravergine di oliva
Per il ripieno
 1 porro
 1 carote
 30 g olio extravergine di oliva
 un pizzico sale fino
 400 g (macinata) carne di maiale
 6 foglie verza
 q.b. zenzero
 q.b. salsa di soia
 q.b. verza

PREPARAZIONE
Per l’impasto
1. Mettere nel boccale la farina, l’acqua, l’olio e il sale: 20 sec. vel. 5.
2. Togliere l’impasto e metterlo in una ciotola a riposare coperto.
Per il ripieno
1. Mettere nel boccale il porro e la carota a pezzi: 10 sec. vel. 5.
2. Aggiungere l’olio: 5 min. 100° vel. 2.
3. Aggiungere la carne macinata: 10 min. temp. Varoma vel. 2 antiorario.
4. Aggiungere la salsa di soia e poco sale: 10 min. temp. Varoma vel. 2 antiorario.
5. Trasferire il composto in una ciotola e far raffreddare.
6. Stendere la pasta molto sottilmente e ricavare dei dischetti di 8 cm di diametro.
7. Farcire ogni disco con 1 cucchiaino di ripieno e chiuderlo sui bordi creando la tipica forma dei ravioli.
8. Posizionare i ravioli nel vassoio Varoma rivestito con foglie di verza, versare mezzo litro di acqua nel boccale (anche sporco) e cuocere: 20 min. temp. Varoma vel. 1.
9. Servire accompagnati con salsa di soia.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

Per 20 ravioli di carne
250 g di farina 00
sale

Per il ripieno
100 g di polpa magra di maiale
1/2 scalogno
1 pezzetto di zenzero fresco grattugiato
1 cucchiaio di salsa di soia
2 cucchiai di vino di riso
foglie di insalata
sale

PREPARAZIONE

Preparate la pasta per i ravioli: sistemate la farina a fontana in una terrina, aggiungete un pizzico di sale e, lavorando con le mani, incorporate acqua a poco a poco, quanto basta per ottenere un impasto compatto e sodo.

Avvolgetelo in un canovaccio pulito e lasciatelo riposare un’ora in un luogo fresco e asciutto.

Per il ripieno tritate finemente la carne e lo scalogno, trasferiteli in una terrina e unite lo zenzero grattugiato. Condite con la salsa di soia, un pizzico di sale e il vino.

Amalgamate bene il tutto e lasciate riposare il ripieno per 10 minuti.

Stendete la pasta sottile su una spianatoia infarinata, ricavatevi dei dischi di circa 7 cm di diametro, aiutandovi con un bicchiere; con un piccolo matterello spianate ulteriormente i dischi di pasta per renderli molto sottili.

Disponete un cucchiaio di ripieno al centro di ogni raviolo e chiudetelo a mezzaluna, premendo sui bordi per fare aderire la pasta. Mettete almeno 4 ravioli in ogni singolo cestello di bambù rivestito di foglie di insalata e cuocete al vapore per circa 10 minuti.

 

RAVIOLI VEGANI

RAVIOLI VEGANI

Quantità: 4 persone

INGREDIENTI BIMBY

Per la pasta
 200 g farina 0
 50 g farina di semola rimacinata
 10 g olio extravergine di oliva
 140 g acqua
 q.b. sale fino
 q.b. curcuma
Per il ripieno
 mezzo porro
 30 g olio extravergine di oliva
 150 g (naturale) seitan
 mezzo dado vegetale
 q.b. (tritata) maggiorana
 100 g birra
 100 g latte di soia
 50 g pangrattato
 q.b. sale fino

PREPARAZIONE
Per la pasta
1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti: 1 min. vel. Spiga.
2. Avvolgere l’impasto con la pellicola trasparente e lasciare riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.
Per il ripieno
1. Mettere nel boccale il porro e l’olio: 3 min. 100° vel. 1.
2. Aggiungere il seitan (a cubetti), il dado, la maggiorana e la birra: 7 min. 100° vel. 1 antiorario.
3. Poi: 5 sec. vel. 7.
4. Aggiungere il latte e il pangrattato: 5 sec. vel. 4.
5. Controllare la consistenza, se necessario aggiungere poco altro pangrattato e aggiustare di sale.
Per i ravioli
1. Stendere la pasta con il mattarello e formare i ravioli, riempiendoli con il ripieno preparato.
2. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata per circa 3 – 4 minuti e condirli a piacere.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

per la pasta

  • 180 g di farina 0 o integrale
  • 45 g di semola
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 85 ml circa di acqua
  • 1 pizzico di  curcuma
  • Sale

per il ripieno

  • 300 g di zucca (tipo delica)
  • 120 g di seitan
  • 2 cucchiaini di erbe provenzali
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • noce moscata
  • Sale e pepe
  • Panna di soia

PREPARAZIONE

Saltiamo il seitan

In una padella scaldate a fiamma bassa un filo d’olio con le erbe provenzali. Tagliate nel frattempo il seitan a dadini e fatelo saltare in padella giusto qualche minuto per farlo insaporire, e infine sfumate con la salsa di soia. Spegnete la fiamma e lasciate intiepidire.

Prepariamo la zucca e il ripieno

Eliminate la buccia dalla zucca e tagliatela a pezzetti, fatela cuocere in padella con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio intero, qualche aghetto di rosmarino tritato finemente, sale, pepe e noce moscata, fino a che diventa bella morbida. Una volta intiepiditi, frullate insieme il seitan e la zucca fino ad ottenere un composto omogeneo, e se necessario regolate di salsa di soia, pepe o noce moscata.

Prepariamo la pasta

Per prima cosa riunite in una ciotola la farina, la semola, la curcuma e il sale, aggiungete l’olio e poi l’acqua poca alla volta (la quantità d’acqua necessaria potrebbe variare a seconda del tipo di farina usata). Lavorate per qualche minuto l’impasto su un tagliere fino ad ottenere un panetto sodo e liscio. Se dovesse risultare troppo secco aggiungere un goccio d’acqua, o in caso contrario, se fosse troppo morbido aggiungete un po’ di farina o semola. Riponetelo in una ciotola coperto da un canovaccio umido e lasciatelo riposare un’oretta.

Diamo forma ai ravioli

Prelevate una piccola parte di pasta e iniziate a stenderla con il mattarello su un tagliere di legno leggermente infarinato per evitare che la sfoglia si attacchi. Tiratela abbastanza sottile e ricavate dei rettangoli larghi almeno 15 cm, poi disponete a distanze regolari due file di palline di ripieno un po’ più grandi di una nocciola. Inumidite i bordi della pasta e appoggiate un secondo foglio di pasta sul primo, cercando di sigillare bene i bordi e di far uscire l’aria. Tagliate con un coltello ben affilato dei ravioli di 5 cm di lato, e rifinite i bordi decorandoli con i rebbi di una forchetta. Potete anche utilizzare una macchina per tirare la pasta. Man mano che sono pronti disponete i ravioli su un vassoio cosparso di semola e lasciateli all’aria ad asciugare per qualche ora.

Cuociamo e condiamo i ravioli

Scaldate in una padella la panna con abbondante rosmarino tritato, sale e pepe. Intanto lessate i ravioli per circa 6 minuti (il tempo di cottura dipende da quanto è stata stesa sottile la pasta) in acqua bollente salata, scolateli, uniteli al condimento e mescolateli delicatamente.

RAVIOLI DI ZUCCA

RAVIOLI ZUCCA.jpg

Quantità: 4 persone

INGREDIENTI
 600 g zucca
 600 g acqua
 q.b. sale fino
Per la pasta
 200 g farina 0
 300 g farina 00
 2 uova
 150 g acqua
 30 g olio extravergine di oliva
Per il ripieno
 120 g amaretti
 40 g mostarda
 100 g parmigiano reggiano
 100 g pangrattato
 q.b. noce moscata
 15 g olio extravergine di oliva
 q.b. burro

PREPARAZIONI
1. Pulire, tagliate la zucca a dadini e posizionarla nel Varoma.
2. Mettere nel boccale 600 g di acqua e un pizzico di sale e posizionate il Varoma: 20 min. vel. 1.
3. Mettere la zucca da parte a raffreddare.
Per la pasta
1. Mettere nel boccale le farine, le uova, l’acqua e l’olio: 15 sec. vel. 5.
2. Poi: 1 min. vel. Spiga.
3. Avvolgere l’impasto nella pellicola e trasferirlo in frigorifero a riposare per almeno
mezz’ora.
Per il ripieno
1. Mettere nel boccale gli amaretti: 10 sec. vel. 7.
2. Aggiungere la zucca messa da parte, la mostarda, il parmigiano e il pangrattato: 20 sec. vel. 8.
3. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere un pizzico di noce moscata: 10 sec. vel. 4.
Per i ravioli
1. Stendere la pasta su un piano leggermente infarinato in una sfoglia sottile.
2. Formare i ravioli della dimensione desiderata e farcirli con il composto del boccale.
3. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata con un cucchiaio di olio scolandoli appena vengono a galla.
4. Condire a piacere (anche burro fuso e parmigiano) e servite subito.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 400g farina
  • 600 g zucca
  • 2 cucchiaia di grana
  • 150 g  panna da cucina
  • q.b. pepe
  • q.b. Noce moscata
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio pangrattato
  • 200 g  pancetta affumicata
  • 40 g burro
  • q.b. Sale

PREPAZIONE

Partiamo dalla preparazione del ripieno. Tagliamo la zucca a fette e cuociamola in forno preriscaldato a 225° per circa 20 minuti.Una volta pronta e leggermente raffreddata a temperatura ambiente mettiamola in un mixer con sale, noce moscata, grana e pangrattato.Una bella frullata ed il ripieno è pronto.

Dedichiamoci ora alla preparazione della pasta fresca. Su un piano facciamo una fontana con la farina e poniamoci al centro le quattro uova.Incorporiamo le uova alla farina utilizzando dapprima una forchetta e poi impastiamo con le mani, fino ad ottenere un panetto omogeneo.Mettiamo in frigorifero il panetto di pasta per almeno 30 minuti.Trascorso il tempo necessario, preleviamo il panetto di pasta fresca dal frigorifero e dividiamolo in due. Con un matterello o con l’apposita macchina stendiamo la pasta sottilmente in due sfoglie.Con un cucchiaino mettiamo delle palline equidistanti di ripieno sulla sfoglia e spennelliamo con dell’acqua i bordi dei nostri ravioli.

Sovrapponiamo l’altra sfoglia tirata.Con l’aiuto di un coppa pasta tondo otteniamo i nostri ravioli.Sigilliamoli bene con le dita facendo fuoriuscire tutta l’aria, altrimenti rischiamo che in cottura si aprano e fuoriesca il ripieno.Nel frattempo mettiamo a sciogliere il burro in padella e saltiamoci la pancetta affumicata a cubetti.

Aggiungiamo a questo punto la panna ed amalgamiamo.Quando l’acqua raggiungerà il bollore, saliamola e immergiamoci i ravioli. Lasciamoli cuocere per 5/7 minuti. Scoliamoli e saltiamoli nel sugo di panna e pancetta.Infine, una grattata di pepe ed i ravioli di zucca sono pronti!

RAVIOLI SPECK E BRI

RAVIOLI SPECK E BRI

Quantità: 4 persone

INGREDIENTI BIMBY
Per la pasta
 3 uova
 300 g farina 00
 20 g olio extravergine di oliva
Per il ripieno
 100 g speck
 50 g brie
 30 g (mollica) pane
 q.b. latte
Per condire
 q.b. burro
 q.b. salvia
 q.b. parmigiano reggiano

PREPARAZIONE
Per la pasta
1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti per la pasta: 30 sec. vel. 5.
2. Poi: 1 min. vel. Spiga.
3. Stendere la pasta con il mattarello su un piano di lavoro leggermente infarinato e ricavare delle sfoglie sottili.
Per il ripieno
1. Mettere nel boccale lo speck a tocchetti: 10 sec. vel. 8.
2. Aggiungere il brie a tocchetti: 6 sec. vel. 8.
3. Aggiungere la mollica di pane leggermente ammollata in poco latte: 10 sec. vel. 4.
4. Farcire la pasta con il composto del boccale formando i ravioli della forma dimensione che si preferisce (sigillando bene i bordi).
5. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata, scolandoli quando vengo a galla.
6. Condire i ravioli con burro fuso, salvia e parmigiano e servire.

 

RAVIOLI FUNGHI

INGREDIENTI BIMBY
Per la pasta
 300 g di farina 00
 3 uova medie intere
Per il ripieno
 500 g di funghi freschi (misti o porcini)
 40 g di olio extravergine di oliva
 Uno spicchio di aglio
 Sale q.b.
 30 g di parmigiano grattugiato
Per condire
 80 g di burro
 Parmigiano q.b.
 Pepe q.b.
 Salvia fresca q.b.

PREPARAZIONE
 Metti nel boccale 300 g di farina 00, 3 uova medie e impasta 3 Min. Vel. 5.
 Forma una palla con l’impasto e avvolgila nella pellicola.
 Fai riposare in frigorifero per almeno 30 Min.
 Pulisci e monda 500 g di funghi, eliminando l’estremità del gambo più legnosa, e tagliali a
pezzetti.
 Metti nel boccale pulito 40 g di olio extravergine di oliva, l’aglio intero (non sbucciato) e insaporisci 2 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
 Aggiungi i funghi a pezzetti, una presa di sale e cuoci 20 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
 Quando il liquido dei funghi sarà completamente asciugato, elimina l’aglio e frulla i funghi 10 Sec. Vel. 4, poi altri 15 Sec. Vel. 6, fino a ottenere una crema.
 Lascia raffreddare in una ciotola, aggiungi 30 g di parmigiano grattugiato e mescola.
 Stendi col matterello metà dell’impasto fino a ottenere una sfoglia di circa 2 mm di spessore.
 Distribuisci la crema di funghi con un cucchiaino distanziando i mucchietti quel tanto che basta per formare i ravioli.
 Copri con un altro strato di pasta.
 Premi attorno al ripieno per far uscire l’aria.
 Con una rotella tagliapasta o con un tagliaravioli, ricava i ravioli.
 Cuoci i ravioli in abbondante acqua salata.
 Nel frattempo sciogli a fuoco basso in un’ampia padella 80 g di burro.
 Scola i ravioli e saltali per alcuni minuti nel burro.
 Servili nei piatti, condiscili con parmigiano, pepe e qualche foglia di salvia fresca.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • Per la sfoglia dei ravioli
  • 300g di farina
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • Per il ripieno
  • 250g di funghi misti affettati finissimi
  • 250g funghi Pleutorus (orecchietta) affettati finissimi
  • 2 scalogni affettati fini
  • 1 cucchiaio di burro chiarificato
  • 1/2 mazzetto di prezzemolo tritato
  • 1 e 1/2 cucchiaini di origano secco
  • 1 cucchiaino di farina
  • 1 cucchiaio di panna
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe macinato fresco
  • farina per il piano di lavoro
  • 1 albume per spennellare
  • Per il condimento
  • 250g di panna + 2 cucchiai
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • sale e pepe macinato fresco q.b.
  • 1/2 mazzetto di salvia fresca
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 3 cucchiaini di parmigiano o q.b.

Preparazione

Preparare i ravioli: raccogliere la farina setacciata a montagnetta su un tavolo da lavoro, fare un buco al centro e aggiungere le uova sbattute e il sale. Mescolare prendendo la farina dai lati con una forchetta e portandola verso il centro. Quando diverrà abbastanza secca, procedere a lavorare con le mani, impastando la massa per una decina di minuti finché sarà liscia. Coprire con della pellicola da cucina e lasciar riposare per 1 ora.

Riscaldare il burro chiarificato in una padella e rosolare i funghi insieme allo scalogno finché tutto il liquido di vegetazione sarà evaporato. Insaporire con origano e prezzemolo e cuocere per qualche secondo. Spolverare con la farina e bagnare con la panna, quindi portare a bollore. Allontanare dal fuoco e aggiungere anche il parmigiano grattugiato. Mescolare e lasciar raffreddare.

Riprendere il panetto di pasta, lavorarlo velocemente e quindi stenderlo in una sfoglia sottile (meglio se con la macchina della pasta). Infarinare un piano di lavoro e adagiare sopra la sfoglia; dividerla in quadrati di 4cm (che siano di numero pari). Depositare una pallina di ripieno ai funghi in metà dei quadratini e spennellare con l’albume l’altra metà. Adagiare i quadrati vuoti su quelli con il ripieno, sigillare bene i bordi premendo delicatamente in modo da assicurarsi che non ci sia aria nei ravioli. Rifilare i contorni con una rotella per la pizza.

Cuocere i ravioli in abbondante acqua calda per 5 minuti. Nel frattempo, preparare il condimento.

Portare a bollore la panna con il vino. Ripassare le foglie di salvia nell’olio finché saranno croccanti. Scolare i ravioli e condirli con la panna e le foglie di salvia. Spolverare con il parmigiano e servire.

.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...