TANTE RICETTE DI COLOMBA CON IL BIMBY E SENZA….

Ecco a voi una raccolta di ricette di colomba da realizzare con il Bimby e senza…

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!!!

COLOMBA DI PASQUA VELOCE

COLOMBA VELOCE.jpg

Ingredienti (dose per 2 colombe da 750 g) ( SENZA IL BIMBY)

  • 30 g di Lievito di birra
  • 600 g di farina manitoba
  • 250 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 110 ml di latte intero a 37 gradi
  • aroma arancia e limone
  • semi di vaniglia
  • 4 uova
  • 25 ml di rhum
  • 80 g di gocce di cioccolato

Glassa

  • 75 g di mandorle spellate
  • 75 g di nocciole spellate
  • 100 g di zucchero di canna
  • 30 g di farina di mais
  • 15 g di amido di mais
  • 3 albumi

per la decorazione

  • Zucchero grezzo q.b.
  • Mandorle a filetti q.b.

PREPARAZIONE

Colomba

1.Fai sciogliere il lievito di birra in 60 ml di acqua che avrai intepidito a 35 °C.

2. Disponi in una ciotola mettete 100 g farina e unisci il lievito sciolto. Lavora la farina e il lievito con le mani, fino ad ottenere un l’impasto elastico; formate quindi un panetto e lascialo nella ciotola a lievitare avendo cura di coprire la ciotola con la pellicola trasparente. L’impasto dovrà raddoppiare di volume, ci vorrà circa mezz’ora.

3. Quando l’impasto avrà raddoppiato di volume, trasferitelo in una terrina (o nella planetaria), e aggiungi 400 g di farina, 100 g di burro a temperatura ambiente, lo zucchero, il sale, due uova, il latte che avrete fatto scaldare a 37°, la vanillina, l’essenza di arancia e lavorate fino al completo assorbimento degli ingredienti. Dovrei ottenere un impasto sodo ed elastico, che si stacca bene dalle pareti della terrina.

4.Togli il composto dalla terrina (o dalla planetaria), trasferiscilo su un piano infarinato e lavoralo con la spatola per 5 minuti, per farlo asciugare.

5. Forma una palla con impasto e mettilo in un contenitore infarinato, sigillato con della pellicola e lascialo lievitare fino a triplicare il volume. Per far lievitare più velocemente l’impasto, che in questa fase dovrà triplicare il suo volume iniziale, ti consiglio di procedere creando una camera di lievitazione artigianale. Basterà portare il forno a 80°C e quindi spegnerlo, inserire il composto nella ciotola sigillata con la pellicola trasparente e far trascorrere circa 1 ora e mezza.

6. Trascorso il tempo necessario rimetti l’impasto in una ciotola (o nella planetaria) e unisci il rhum, il burro rimasto, le uova, le gocce di cioccolato e infine aggiungete 100 g di farina e amalgamate bene: versa quindi l’impasto su un piano e dividilo in due parti uguali.

7. L’impasto così ottenuto sarà sufficiente per riempire 2 stampi da 750 g. Distribuisci ogni porzione in uno stampo per colomba dividendolo in 3 parti: una più grande per il corpo centrale, una più piccola per la testa e un’altra simile per la coda.

GLASSA

1. Trita le mandorle e le nocciole nel mixer con lo zucchero di canna, avendo cura di lasciare qualche pezzo grosso di frutta secca.

2. Metti la frutta secca tritata dentro alla tazza di un mixer, aggiungi gli albumi a temperatura ambiente, e con le fruste monta per 5-6 minuti.

3. Aggiungi la farina di mais, l’amido e mescola bene tutti gli ingredienti ancora per qualche minuto. Con un cucchiaio distribuisci uniformemente la glassa sulla superficie delle due colombe.

4. Guarnisci poi con lo zucchero grezzo e i filetti di mandorle.

Ultima lievitazione e cottura

1. Fai lievitare l’impasto un’ultima volta per circa un’ora: infatti dovrà aumentare di volume fino a raggiungere l’estremità dello stampo.

2. Quando la colomba avrà raggiunto le estremità dello stampo, infornala a 160 gradi in forno statico per 50 minuti circa (o fino a che la superficie sia diventata dorata) .

3. Sforna la colomba, lasciatela intiepidire e se preferisci spolverizzatela con dello zucchero a velo.

INGREDIENTI PER IL BIMBY

Per l’impasto

  • 50 g di acqua
  • 25 g di lievito di birra
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di latte intero
  • 2 uova
  • Un tuorlo
  • 150 g di zucchero
  • 500 g di farina Manitoba
  • 10 g di sale
  • 200 g di burro morbido
  • 100 g di gocce di cioccolato

Per la glassa

  • 3 amaretti
  • Un albume di uovo grande (circa 35 g)
  • 35 g di zucchero a velo
  • 25 g di farina di mandorle
  • Un cucchiaino di farina 00
  • Mandorle intere non pelate q.b.
  • Zuccherini q.b.

Preparazione

Metti nel boccale 50 g di acqua, 25 g di lievito di birra e sciogli 45 Sec. Vel. 1.

Aggiungi 100 g di farina 00 e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Forma una palla e mettila a lievitare fino al raddoppio, circa 1 Ora.

Metti l’impasto lievitato nel boccale con 100 g di latte, 2 uova, un tuorlo. 1 Min. Vel. Spiga.

Aggiungi 150 g di zucchero, 500 g di farina Manitoba, 10 g di sale. 3 Min. Vel. Spiga.

Aggiungi 100 g di burro morbido a piccole dosi dal foro del coperchio. 1 Min. Vel. Spiga.

Forma una palla e mettila a lievitare fino a raddoppio, circa 2 Ore.

Metti l’impasto nel boccale, aggiungi dal foro del coperchio 100 g di burro. 3 Min. Vel. Spiga, poi 100 g di gocce di cioccolato. 30 Sec. Vel. Spiga.

Dividi in due l’impasto e dividi ogni metà in una parte più grande e una più piccola.

Forma 4 salsicciotti. Disponi uno dei più piccoli nello stampo a formare le “ali” poi disponi un pezzo più grande, sovrapponendolo al piccolo, per formare il “corpo”.

Fai lievitare circa 3 Ore.

Quando mancano 20 Min. alla fine della lievitazione accendi il forno a 180° e prepara la glassa.

Metti nel boccale 3 amaretti. 3 colpi Vel. Turbo.

Aggiungi 35 g di zucchero a velo, 25 g di farina di mandorle, un cucchiaino di farina 00. 5 Sec. Vel. 4. Non devono esserci grumi: se serve, ripeti. Tieni da parte.

Aggiungi la farfalla e l’albume. 1 Min. Vel. 4.

Unisci dal foro del coperchio le polveri tenute da parte. 1 Min. e 30 Sec. Vel. 1.

Spalma la glassa sulle colombe con il dorso di un cucchiaio e distribuisci sopra mandorle e zuccherini.

Cuoci 15 Min. a 180°, poi 30 Min. 150°.

CONSIGLI

Le dosi della ricetta sono per 2 stampi monouso da colomba da 500 g.

Attenta quando formi la pallina di pasta che deve lievitare: se la chiudi bene sul fondo la lievitazione sarà più efficace.

Aggiungi il burro un po’ per volta e non tutto insieme!

Puoi sostituire le gocce di cioccolata con scorza di arancia candita o altra frutta candita a piacere, tagliata a pezzetti.

Quando metti la glassa fai molta attenzione a non rompere l’impasto.

COLOMBA GLASSATA MANDORLE E AMARETTI

COLOMBA GLASSATA

INGREDIENTI  PER IL BIMBY
• 100 gr. di farina 0
• 500 gr. di farina manitoba
• 150 gr. di zucchero
• 1 cubetto di lievito di birra
• 100 gr. di scorzette d’arancia e cedro ( oppure cioccolato )
• 200 gr. di burro
• 2 uova intere + 1 tuorlo
• 100 ml. di latte
• 1 pizzico di sale
• 1 fiala di limone
• 1 fiala d’arancia
• 1 fiala di mandorle
INGREDIENTI PER LA GLASSA :
• 50 gr. di albume leggermente battuto
• 50 gr. di mandorle + alcune mandorle intere
• 4 amaretti
• 150 gr. di zucchero
• Zucchero in granella a piacere
PROCEDIMENTO :
1° IMPASTO
Inserisci nel boccale 100 gr. di farina, il cubetto di lievito e 50 gr. di acqua, impasta per 3 min. Vel. Spiga , lascia lievitare nel boccale (deve raddoppiare).
2° IMPASTO
Aggiungi al panetto lievitato la farina, le uova, 100 gr. di burro, il latte, lo zucchero, il sale 3 min. Vel. Spiga lascia ancora lievitare nel boccale (deve raddoppiare).
3° IMPASTO
Aggiungi il restante burro, le scorzette, la fiala di limone, la fiala d’arancia e la fiala di mandorle, spatolando (deve risultare un impasto morbido e staccarsi dalle pareti).
Metti in uno stampo di colomba e lascia lievitare coperta.
Nel frattempo prepara la glassa:
Inserisci nel boccale lo zucchero, le mandorle, gli amaretti 20 sec. Vel. 7. Aggiungi gli albumi e copri la colomba prima di infornare.
Cospargila di mandorle e di zucchero in granella a piacere
Metti in forno caldo a 190° per 30 minuti circa.
Copri la colomba con carta forno, abbassa a 150° e cuoci per altri 30 minuti circa. Per sapere se è cotta, al solito, devi inserire uno stecchino di legno nel centro e dovrà uscirne asciutto.
INGREDIENTI PER 2 STAMPI DA 750 GR SENZA BIMBY
 
-Burro 250 gr
-Limoni la buccia grattugiata di 1
-Arance la buccia grattugiata di 1
-Lievito di birra 12 gr
-Arance candite 75 gr
-Cedro candito 75 gr
-Miele 50 gr
-Latte fresco intero 180 ml
-Vaniglia 1 bacca
-Malto 1 cucchiaino
-Uova medie 6 tuorli
-Sale 5 gr
-Farina manitoba 550 gr
-Zucchero 180 gr
INGREDIENTI PER LA GLASSA
Zucchero granella 50 gr
Mandorle intere e non spellate 50 gr
Zucchero a velo vanigliato 80 gr
Uova l’albume di 2
Mandorle farina 80 gr
■ PREPARAZIONE
PRIMO IMPASTO Sbriciolate il lievito in una ciotola ed aggiungete 50 ml di latte tiepido, il malto, 100 gr di farina. Impastate per bene e poi formate una palla e mettetela a lievitare in una ciotola coperta con pellicola in luogo tiepido (il forno spento con la luce accesa andrà bene) per almeno 30 minuti.
SECONDO IMPASTO Prendete l’impasto lievitato e impastatelo con 80 ml di latte tiepido e 100 gr di farina: dovrete ottenere un impasto morbido che lascerete lievitare nelle stesse condizioni di quello precedente per almeno 30 minuti.
TERZO IMPASTO Unite l’impasto lievitato a 150 gr di farina, 80 gr di zucchero, 50 ml di latte tiepido e lavorate l’impasto per almeno 15 minuti, poi unite 80 gr di burro ammorbidito, poco per volta fino al completo assorbimento dell’impasto. Quando avrete ottenuto una pasta elastica ed omogenea, formate una palla e mettetela dentro ad una ciotola coperta con pellicola trasparente e porrete nel forno spento con luce accesa per almeno 2 ore.
QUARTO IMPASTO All’impasto lievitato unite ora 5 gr di sale, 100 gr di zucchero, la vaniglia, la buccia degli agrumi grattugiata, 50 gr di miele e le uova, alternando l’aggiunta di 200 di farina; in ultimo aggiungete 170 gr di burro ammorbidito poco per volta. Impastate bene fino ad ottenere un composto liscio ed elastico, quindi in ultimo unite 75 gr di arancia candita a cubetti e 75 gr di cedro candito. Formate una palla e mettete a lievitare l’impasto in una ciotola capiente spennellata con del burro ammorbidito per circa 12 ore.
QUINTO IMPASTO Prendete l’impasto lievitato mettetelo su di una spianatoia e lavoratelo per qualche minuto, poi, adagiatelo nell’apposita forma di carta per colomba e lasciatelo lievitare fino al raddoppio del volume (almeno 3 ore). Nel frattempo preparate la glassa per la colomba: sbattete con i rebbi di una forchetta gli albumi dentro ad una ciotola, aggiungendo a mano a mano lo zucchero a velo e la farina di mandorle (o se preferite di nocciole tostate). Dovrete ottenere un composto denso che una volta messo sulla colomba non coli ai lati.
Ricoprite quindi la colomba e poi cospargetela con le mandorle e lo zucchero in granella. Infornate la colomba in forno statico già caldo a 200° per i primi 10 minuti e poi abbassate la temperatura a 180° proseguendo per altri 30-40 minuti, fino a cottura ultimata (fate la prova stecchino per verificare l’avvenuta cottura). Estraete la colomba dal forno, lascia tela raffreddare e poi cospargetela con un filo di zucchero a velo vanigliato, quindi servite!

COLOMBA PASQUALE SALATA

colomba-pasquale-salata-bimby.jpg

Per l’impasto

  • 200 g di latte
  • Un cubetto di lievito di birra fresco
  • 10 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • 420 g di farina 0
  • 10 g di sale
  • 3 uova

Per il ripieno

  • 20 g di mandorle pelate
  • 50 g di parmigiano reggiano a pezzi
  • 60 g di caciotta toscana
  • 50 g di mortadella
  • 60 g di prosciutto cotto
  • 60 g di carciofini sott’olio scolati

Preparazione

Prepara l’impasto: versa nel boccale 200 g di latte, un cubetto di lievito di birra fresco, 10 g di zucchero e scalda 40 Sec. 37° Vel. 2.

Unisci 60 g di burro e sciogli 40 Sec. 37° Vel. 2.

Aggiungi 420 g di farina 0, 10 g di sale, 2 uova e amalgama 10 Sec. Vel. 3.

Continua a impastare 3 Min. Vel. Spiga, fino a ottenere un impasto morbido ed elastico.

Metti l’impasto in una ciotola capiente, copri con della pellicola e lascia lievitare 3 Ore.

Prepara il ripieno: nel boccale pulito, metti 20 g di mandorle pelate e trita 10 Sec. Vel. 7. Tieni da parte in una ciotola capiente.

Metti 50 g di parmigiano reggiano a pezzi, grattugia 20 Sec. Vel. 8, tieni da parte un cucchiaio (per spolverare la colomba prima di infornarla) e unisci alle mandorle nella ciotola.

Metti 60 g di caciotta toscana, trita 5 Sec. Vel. 6 e metti da parte nella ciotola.

Inserisci 50 g di mortadella, 60 g di prosciutto cotto e trita grossolanamente 3 Sec. Vel. 5. Aggiungi nella ciotola.

Taglia a fettine 60 g di carciofini sott’olio scolati e aggiungili al resto del ripieno.

Metti l’impasto lievitato su una spianatoia e crea con le mani una conca. Versa il ripieno e amalgama delicatamente con le mani, cercando di inglobare il più possibile il ripieno nell’impasto.

Forma 4 filoncini di cui 2 poco più grandi degli altri.

In uno stampo di carta per colomba, sistema uno dei rotoli più piccoli nella parte delle ali, quello più grande lungo tutto il corpo: si incroceranno al centro.

Ripeti l’operazione con il secondo stampo.

Lascia lievitare 1 Ora e ½ circa, fino al raddoppio.

Spennella con un uovo sbattuto la superficie delle due colombe e spolvera con il parmigiano grattugiato tenuto parte.

Cuoci in forno preriscaldato 35 Min. a 180°. Fai la prova stuzzicadenti e sforna.

Servi la colomba tiepida o fredda.

Consigli

Le dosi sono per 2 stampi da colomba di 500 g ciascuno!

Il ripieno non si amalgama totalmente all’impasto, data la sua elevata elasticità, quando lo lavori a mano. Viene inglobato con la seconda lievitazione e successiva cottura.

Togliti il pensiero: preparala anche una settimana prima e conservala ben sigillata nel freezer. Ti basterà tirarla fuori 2-3 Ore prima e lasciarla scongelare a temperatura ambiente (se la scongeli nel forno rischi di seccarla…). Se proprio la preferisci tiepida, una volta scongelata puoi passarla Qualche Min. nel forno a 160°.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 100 gr di farina di grano duro
  • 500 gr di farina 00
  • 100 gr di strutto o burro ammorbidito
  • 6 gr di sale
  • 200 gr di salumi a scelta
  • 200 gr di formaggio dolce
  • 100 gr di olive verdi denocciolate
  • 2 uova grandi fresche
  • 200 ml di latte tiepido (1 bicchiere)
  • 1 bustina di lievito di birra opp: mezzo panetto di lievito fresco

PREPARAZIONE

Versare le due farine in una ciotola e creare la fontana, aggiungere lo strutto (o il burro) il sale le due uova intere e iniziare ad impastare. Scaldare leggermente il latte e scioglierci il lievito. Versare il lievito nell’impasto e continuare ad impastare se dovesse risultare appiccicoso utilizzate altra farina. Lavorate l’impasto finché non sarà liscio ed omogeneo sistematelo nella stessa ciotola spolveratelo di farina e sigillate con carta pellicola , lasciate lievitare per 2 ore.

Riprendete l’impasto stendetelo sul piano e cospargete le olive intere il formaggio e i salumi scelti,, impastate bene sarà antipatico perché le olive tenderanno ad uscire aiutatevi con la farina e spingete all’interno dell’impasto le olive quando usciranno fuori. Dividere l’impasto in due parti allungarle e sistemarle incrociate nello stampo della colomba. Sistemate lo stampo in una teglia da forno e sigillate nuovamente con la carta pellicola, lasciate lievitare per circa 1 ora il tempo che l’impasto arrivi quasi al bordo. Infornate a forno già caldo a 200° per 40 minuti. Servire calda tiepida o fredda è sempre ottima!

COLOMBA ALLE GOCCE DI CIOCCOLATA

colomba-al-cioccolato.jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 600 grammi farina di cui 500 grammi di Manitoba
  • 250 grammi zucchero
  • uova
  • 200 grammi burro
  • 1 bicchiere latte circa 100 ml
  • 50 grammi lievito di birra fresco
  • 100 grammi gocce di cioccolato
  • sale
  • 50 grammi albume
  • amaretti
  • 80 grammi mandorle
  • 2 cucchiai granella di zucchero

Preparazione

  1. Per preparare la colomba pasquale con il bimby versate nel boccale 100 grammi di farina, il lievito e 50 grammi di acqua. Fate impastare a 3 minuti a velocità spiga.
    Lasciate lievitare (deve raddoppiare di volume).
  2. A questo punto unite il resto della farina, due uova e un tuorlo (tenete da parte l’albume), 150 grammi di zucchero, il latte, metà burro ammorbidito e un pizzico di sale. Impastate per 3 minuti a velocità spiga.
    Fate lievitare ancora fino a far raddoppiare l’impasto.
  3. Unite il restante burro e le gocce di cioccolato, spatolando; staccate l’impasto e versatelo in uno stampo a forma di colomba. Coprite con un panno umido e lasciate lievitare in un posto caldo.
  4. Intanto preparate la glassa: versate nel boccale il resto dello zucchero, le mandorle (tenetene una decina da parte) e gli amaretti e azionate il bimby per 20 secondi a velocità 7.
  5. Unite gli albumi e coprite la colomba con la glassa, qualche mandorla intera e la granella di zucchero prima di infornare a 180° C per 30 minuti.
  6. Coprite la colomba con della carta da forno e fate cuocere a 150° C per 30 minuti.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

ingredienti per 2 colombe da 750 g.

  • 300 g di farina 00
  • 300 g. di farina manitoba
  • 250 g. di burro
  • 200 g. di zucchero
  • 110 g di latte
  • 50 g. di lievito di birra
  • buccia di 1 limone grattugiata
  • buccia di un’arancia grattugiata
  • 1 cucchiaio di liquore per  moretta (o di rum)
  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • gocce di cioccolato q.b.

ingredienti per la glassa

  • 15 g. di amido di mais
  • 30 g. di farina di mais fine
  • 75 g di mandorle spellate
  • 75 g. di nocciole spellate
  • 3 albumi
  • 100 g di zucchero di canna

per decorare

  • gocce di cioccolato q.b.

Procedimento

mettere tutti gli ingredienti dell’impasto tranne le gocce di cioccolato nel cestello della macchina del pane. Avviare ed attendere la fine (compresa la lievitazione). Non appena il programma si sarà concluso riavviatelo e questa volta, quando ha terminato lasciatelo riposare senza aprire lo sportello. Fate passare una mezz’oretta. Nel frattempo fate intiepidire il forno. Estraete l’impasto dalla macchina del pane, mettetelo sulla spianatoia infarinata e con delicatezza incorporate le gocce di cioccolato poi posizionatelo nei due stampi. Metteteli in forno mentre preparate la glassa. Usate un mixer con lame in acciaio. Tritate le mandorle con le nocciole, lo zucchero di canna e la farina di mais. In una ciotola montate per 3/4 minuti le chiare d’uovo con l’amido di mais. Aggiungete gli ingredienti precedentemente tritati e mescolate di nuovo. Prendete le colombe e copritele con la glassa spargetela in modo uniforme con una spatola di plastica. Infine decorate con delle gocce di cioccolata e rimettete in forno a lievitare per almeno un’altra ora. Senza togliere le colombe dal forno accendetelo a 180 gradi (forno statico) e cuocete per circa 40 minuti, se tende a colorirsi troppo, dopo metà cottura si può aprire il forno e coprire la superficie delle colombe con un foglio di carta alluminio.

COLOMBA AL LATTE E PISTACCHIO

colomba-pistacchio

Ingredienti che ti servono per fare la colomba col bimby:

  • 240 gr di latte
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 500 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 100 g di pistacchi sgusciati

Per la glassa:

  • 25 gr di farina
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di acqua
  • Granella di nocciole

PREPARAZIONE

  • Metti nel boccale il latte e il lievito, 1 Min. 37° Vel. Spiga.
  • Aggiungi il burro a pezzi, la farina e lo zucchero, 3 Min. Vel. Spiga.
  • Metti i pistacchi, 3 Min. Vel. Spiga.
  • Togli l’impasto dal boccale e mettilo in una grande ciotola.
  • Copri la ciotola con un canovaccio e lascia lievitare per 60 minuti.
  • Trascorso il tempo di lievitazione, impasta nuovamente a mano.
  • Dividi l’impasto in due parte una leggermente più grande dell’altra.
  • Prendi uno stampo usa e getta per colomba e appoggialo sulla placca da forno.
  • Metti la parte più grande della pasta nello stampo (posizione coda testa).
  • Sovrapponi a croce sulla parte lunga, la parte corta della pasta (posizione ali).
  • Copri con un canovaccio e lascia lievitare ancora 30 minuti.
  • Nel frattempo prepara la glassa amalgamando lo zucchero e la farina con l’acqua.
  • Quando la colomba sarà lievitata versa la glassa sulla superficie e distribuiscila bene in modo uniforme.
  • Cospargi con granella di nocciole.
  • Inforna a 180 gradi e cuoci per 30/40 minuti.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

Per l’impasto e la farcitura

  • 300 g farina (io ho usato manitoba)
  • 150 g zucchero
  • 50 g mandorle finemente tritate
  • 100 g burro morbido
  • 3 uova
  • 200 ml latte
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bicchierino di rum (io ho usato 1 fialetta)
  • crema spalmabile al pistacchio q.b.

Per la glassa

  • 100 g cioccolato bianco
  • 50 ml panna
  • 60 g crema spalmabile al pistacchio

Per decorare

  • 50 g granella di pistacchio
  • 50 g cioccolato bianco a scaglie

PREPARAZIONE

La torta colomba al pistacchio é semplicissima da preparare: si prepara come una classica torta iniziate montando burro e zucchero per circa 10 minuti finché non avrete ottenuto una crema soffice e morbida, quindi unite le uova uno alla volta e 100 ml di latte. A questo punto unite la farina setacciata con il lievito e infine il latte dove avrete diluito il rum e le mandorle finemente tritate e lasciate montare per circa altri 5 minuti. Ora versate metá dell’impasto nello stampo quindi distribuite la crema al pistacchio al centro dello stampo. Non ho indicato la quantitá perché potete sbizzarirvi a piacimento, anche se vi consiglio di non esagerare perché altrimenti la crema andrá tutta sul fondo. Versate l’impasto restante e infornatelo a 175° per circa 40 minuti. A metá cottura vi consiglio di coprire la torta colomba con della carta alluminio. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della glassa al pistacchio: in un pentolino versate il cioccolato bianco fatelo sciogliere e unite la panna e infine unite la crema al pistacchio. Mescolate la glassa per bene e lasciatela intipiedire. Quando la torta colomba sará cotta lasciatela raffreddare per bene e infine versate la glassa al pistacchio e decorate con la granella di pistacchio e il cioccolato a scaglie. A questo punto lasciate raffreddare completamente la torta colomba al pistacchio per un paio d’ore prima di servire. È veramente squisita e semplice da fare, provate a farla anche voi.

COLOMBA FARCITA CON RICOTTA

colomba-ricotta-2 (1).jpg

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 380 g di ricotta ben scolata
  • 100 g di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • Una colomba da 500 g

Per decorare

  • Un cucchiaio di gocce di cioccolato
  • Zucchero al velo q.b.
  • Qualche scorzetta di arancia candita

Preparazione

Metti nel boccale pulito 380 g di ricotta ben scolata, 100 g di zucchero, un pizzico di sale, ½ cucchiaino di cannella in polvere e frulla 10 Sec. Vel. 5.

Aggiungi 50 g di gocce di cioccolato e amalgama 3 Sec. Vel. 4. Trasferisci in una ciotola, coprila con un piatto o con la pellicola e tieni da parte in frigorifero.

Taglia la calotta superiore di una colomba e svuota l’interno mantenendo 1-2 cm di bordo e di fondo.

Metti la parte interna della colomba nel boccale e trita 3 Sec. Vel. 5. Tieni da parte.

Riprendi la crema di ricotta dal frigo e stendi uno strato sul fondo del guscio di colomba.

Aggiungi uno strato di pezzetti tritati e poi ancora crema di ricotta. Ripeti fino a riempire tutto il guscio.

Completa con pezzetti di colomba, un cucchiaio di gocce di cioccolato, spolverizza con zucchero al velo e decora con scorzette di arancia candita.

Fai riposare in frigorifero 30 Min.

Servi la charlotte di colomba fredda.

Consigli

Prepara la charlotte di colomba con anticipo e conservala in frigorifero fino a 2 giorni.

Puoi profumare la crema di ricotta con un liquore all’arancia o con del rum.

Non hai una colomba intera ma vuoi riutilizzare degli avanzi? Fai così: ricava delle fette e disponile in modo da foderare i bordi di uno o più stampini (della grandezza che preferisci), procedi con la farcitura come da ricetta. Lascia riposare in frigorifero e sforma prima di servire

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY ( PER 1 CHILO)

  •     500 gr di farina di Manitoba
  •     150 gr di zucchero
  •     200 gr di burro
  •     12 gr lievito di birra
  •     50 gr di arance candite
  •     50 gr di cedro candito
  •     75 gr di miele millefiori
  •     150 gr di latte fresco
  •     1 stecca di vaniglia
  •     6 tuori d’uovo
  •     1 pizzico di sale
  •     La buccia grattugiata di 1 arancia
  •     La buccia grattugiata di 1 limone
  • INGREDIENTI (per la glassa)
  •     50 gr di granella di zucchero
  •     50 gr mandorle non spellate
  •     50 gr zucchero a velo
  •     2 albumi di uova

PREPARAZIONE

  • PRIMA LIEVITAZIONE
  • Sbriciolate il  lievito di birra in una ciotola ed aggiungete 50 ml di latte tiepido, 1 un cucchiaino di zucchero e 100 gr di farina togliendoli dalla somma degli ingredienti totali. Formate una palla e mettetela in una ciotola a lievitare per 1 ora circa.
  • SECONDA LIEVITAZIONE
  • Trascorso il tempo necessario riprendete l’impasto e aggiungete 50 ml di latte tiepido e 100 gr di farina: dovrete ottenere un impasto morbido, poi formate una palla e mettetela in una ciotola a lievitare per 1 ora circa.
  • TERZA LIEVITAZIONE
  • Trascorso il tempo necessario riprendete l’impasto e aggiungete 100 gr di farina, tutto lo zucchero, 50 ml di latte tiepido e lavorate l’impasto per almeno 15 minuti, poi unite 80 gr di burro ammorbidito. Ora mettete a lievitare per almeno 2 ore.
  • L’IMPASTO
  • All’impasto lievitato unite ora il sale, i semi della vaniglia, le bucce degli agrumi, il miele e le uova insieme alla farina.
  • Mescolate energicamente e, in ultimo aggiungete il restante burro ammorbidito poco per volta. Impastate bene fino ad ottenere un composto liscio ed elastico, quindi unite la frutta candida .Questo impasto va lasciato a lievitare per 12 ore.
  • Ora prendete l’impasto lievitato, lavoratelo per qualche minuto con le mani. Poi adagiatelo nello stampo per colomba e lasciate lievitare ancora fino al raddoppio del volume. (circa 2 ore)
  • COME FARE LA GLASSA PER LA COLOMBA –
  • Ecco il procedimento per preparare la glassa:
  1. Montare gli albumi con lo zucchero a velo, non devono essere molto solidi ma bianchi e spumosi. Spennelate sulla colomba e adagiate le mandorlee la granella di zucchero.
  2. Accendete il forno a 180° e fate cuocere per 45 minuti circa. Per vedere se la colomba è pronta immergete uno stuzzicadenti all’interno: se ne esce ancora bagnato prolungate un poco la cottura.

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

  •  400 gr. ricotta
  • 300 gr. zucchero a velo
  • 100 gr. canditi
  •  100 gr. gocce di cioccolato

PREPARAZIONE

Lavorare bene la ricotta riducendola in crema. Aggiungere lo zucchero a velo e mescolare ancora fino ad ottenere un composto omogeneo.

Unire i canditi e le gocce di cioccolato. Tagliare in due strati la colomba, svuotarla leggermente e farcire con la crema di ricotta.

Posizionare lo strato superiore sopra e premere leggermente. Conservare in luogo fresco lontano da fonti di calore.

TORTA COLOMBA AL LIMONE

torta-colomba-al-limone

INGREDIENTI

(per uno stampo da 750 g):

  • 150 g di farina “00”
  • 150 g di zucchero
  • 120 ml di latte
  • 100 g di fecola di patate
  • 4 uova
  • 16 g di lievito per dolci
  • 70 g di burro
  • un pizzico di sale fino
  • 1 fiala di aroma al limone
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • crema pasticcera al limone
  • Per la crema ganache:
  • 125 ml di panna liquida freschissima
  • 250 g di cioccolato bianco
  • Per decorare:
  • granella di nocciole
  • riccioli di cioccolato

PREPARAZIONE:

Preparate la crema pasticcera al limone .

PREPARAZIONE CREMA AL LIMONE

  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di fecola
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 1 limone

PREPARAZIONE CREMA AL LIMONE

Fate scaldare il latte in un pentolino, quindi montate bene i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una montata chiara e liscia.

Aggiungete la fecola, un pò di latte e amalgamate delicatamente il tutto senza smontare la crema. Quando si sarà amalgamata per bene la fecola, aggiungete tutto il latte e mescolate per bene ancora un po’.

Mettete sul fuoco, aggiungete la scorza di limone e girate continuamente con un cucchiaio di legno per evitare che la crema si attacchi al fondo del pentolino.

Quando la crema si starà per rapprendere, togliete le scorze di limone, aggiungete il succo di un limone, girate e quando avrà raggiunto la consistenza desiderata, togliete il pentolino dal fuoco.

Fate raffreddare la crema, mettendo subito il pentolino in acqua fredda. Quindi versatela in un recipiente fondo, copritela con la pellicola trasparente, facendo attenzione a farla aderire per bene alla crema e mettetela a riposare in frigorifero.

Le dosi indicate in questa ricetta sono sufficienti per farcire una torta da 24 cm di diametro.

PREPARAZIONE DELLA TORTA COLOMBA

Fate fondere il burro a bagnomaria o a fiamma bassissima e tenetelo da parte, magari vicino ad una fonte di calore in modo che non si solidifichi.

Mettete le uova e lo zucchero nel boccale della planetaria (o lo sbattitore elettrico) e montateli fino a quando avrete ottenuto un composto gonfio, spumoso e biancastro.

Unite il burro fuso, la fiala dell’aroma e la scorza grattugiata del limone, incorporandoli  bene al composto.

Setacciate la farina insieme alla fecola e al lievito e aggiungetele al composto alternandole con il latte.

Montate a neve sodissima gli albumi a cui avrete aggiunto un pizzico di sale fino e uniteli al composto i uova mescolando lentamente, dal basso verso l’alto, in modo che l’impasto non smonti.

Mettete lo stampo da colomba in una teglia da forno e riempitelo con il preparato.

Infornate a 180° per 30- 35 minuti. Come consiglio sempre, per maggior sicurezza, fate la prova stecchino.

Intanto che la “colomba” cuoce preparate la crema ganache al cioccolato bianco.

Mettete la panna in un pentolino e fatela scaldare; quando sarà bollente (non deve bollire) aggiungete il cioccolato e mescolate fino a quando sarà sciolto.

Lasciate raffreddare completamente.

Quando la “colomba” sarà ben fredda procedete con la farcitura (e ora vi svelo la mia genialata!)

Con un leva torsolo forate l’impasto (fatelo ruotare tra le dita) e tirate via la parte di impasto tagliata. In questo modo fate 10-15 fori un po’ distanti tra loro. Mettete la crema pasticcera in un sac à poche e, utilizzando il beccuccio a imbuto, riempite i fori ottenuti. Dai ritagli di impasto recuperate la parte superiore e “tappate” i fori.

 

Annunci

2 pensieri riguardo “TANTE RICETTE DI COLOMBA CON IL BIMBY E SENZA….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...