TANTE RICETTE CON IL LIMONE CON IL BIMBY E SENZA…

Oggi voglio proporvi una raccolta di ricette da realizzare con il limone con l’aiuto del Bimby e senza…

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!!

LIMONCELLO

BIMBY

  • 9 limoni non trattati con la buccia spessa
  • 1000 g di alcol per liquori 95°
  • 1000 g di zucchero
  • 1000 g di acqua

PREPARAZIONE

Lava bene 9 limoni in acqua calda per togliere la patina e ripulirli da eventuali residui.

Con il pelapatate togli solo la parte gialla delle scorze (evitando di togliere anche la parte bianca della buccia che è amara).

Metti le scorze del limone in un vaso capiente con coperchio ermetico e 1000 g di alcol e lascia macerare per 1 Mese in un luogo fresco e buio. Ogni tanto agita leggermente la bottiglia.

Trascorso questo tempo prepara lo sciroppo.

Inserisci nel boccale 1000 g di zucchero e 1000 g di acqua. 30 Min. 100° Vel. 1.

Lascia raffreddare per 12 Ore, poi, unisci lo sciroppo all’alcol.

Chiudi di nuovo il contenitore e lascialo riposare per qualche giorno sempre al buio.

Trascorso questo periodo, apri il contenitore, filtra il tutto, mettilo in bottiglia e riponilo in freezer.

SENZA BIMBY

  • 8 limoni non trattati o ancora meglio da agricoltura biologica
  • 1 litro di acqua
  • 1 litro alcool puro a 90 gradi per liquori
  • 1kg di zucchero

PREPARAZIONE

Lavate accuratamente i limoni, asciugateli con delicatezza e recuperate la parte gialla della buccia evitando con cura la parte bianca

Immergete le bucce dei limoni in un barattolo di vetro con chiusura ermetica, e ricoprite con l’alcool.

Tappate e lasciate riposare per oltre 15/20 giorni in un luogo buio e asciutto.

Trascorso il tempo di riposo, preparate uno sciroppocon l’acqua e lo zucchero. Versate acqua e zucchero in un tegame e mettete sul fuoco fino a quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto, e il liquido sarà perfettamente trasparente, toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare.

Filtrate l’alcol con le scorze di limoni con un colino dalle maglie molto fitte oppure con una sottile garza pulitissima.

Mescolate il risultato della filtratura con lo sciroppo preparato in precedenza.

Versate in bottiglie, tappate e fate di nuovo riposare il liquore ottenuto per qualche giorno, sempre al buio.

Il limoncello va servito freddissimo, per cui vi suggeriamo di tenerne una bottiglia in frigorifero o nel freezer, per essere sempre pronti a servirlo nel modo migliore.

CREMA DI LIMONCELLO

BIMBY

  • 6 limoni gialli
  • 300 g di alcool
  • 500 g di latte
  • 370 g di zucchero

PREPARAZIONE

Sbuccia 6 limoni facendo attenzione a tagliare solo la parte gialla della buccia.

Metti le bucce a macerare in 300 g di alcool per circa 7 Giorni, riponendo il barattolo in un luogo buio e smuovendolo ogni giorno.

Metti 500 g di latte e 370 g di zucchero nel boccale del Bimby. 10 Min. 100° Vel. 1.

Fai raffreddare e poi aggiungi l’alcol filtrato.

Mescola bene e fai riposare per 2-3 Giorni prima di servire.

SENZA BIMBY

  • Bucce di 6/8 limoni (solo la parte gialla),
  • 1/2 litro di alcol buon gusto a 90°
  • 750 g di zucchero
  • 1 litro di latte intero
  • 250 ml di panna fresca

PREPARAZIONE

Laviamo bene i limoni con una spugnetta, tagliamo la parte più esterna della buccia dei limoni evitando la parte bianca, prepariamo un barattolo capiente e ci mettiamo le bucce, poi ci versiamo l’alcool, chiudiamo e agitiamo e lasciamo macerare 5 giorni ricordando di agitarlo ogni giorno.

Dopo la macerazione prepariamo una pentola capiente e ci versiamo il latte, la panna e lo zucchero. Portiamo sul fuoco e mescoliamo continuamente, quando bolle spegniamo e lasciamo raffreddare. Quindi prepariamo un colino e una garza, e ci versiamo dentro l’alcool del barattolo facendolo filtrare direttamente in pentola.

Mescoliamo bene, imbottigliamo nelle bottiglie di vetro e teniamo in freezer per circa 20 giorni, a questo punto la nostra crema di limoncello è pronta. Va tenuta sempre in freezer per la conservazione e per avere la tipica consistenza densa e cremosa, quindi va sempre servita ben ghiacciata.

CREMA DI LIMONCELLO

BIMBY

  • 100 grammi zucchero
  • 40 grammi amido di mais
  • 400 grammi Latte parzialmente scremato
  • 2 uova, Circa 120 g totali
  • 100 grammi limoncello

PREPARAZIONE

Mettere nel  boccale  lo zucchero e l’amido, polverizzare 20 sec./vel.7. Riunire sul fondo con la spatola.

Aggiungere il latte, il limoncello, le uova e cuocere: 7 min./ 90°C/ vel. 4.

Lasciar raffreddare e utilizzare come desiderato.

SENZA BIMBY

  • 500 grammi mascarpone freschissimo a temp. ambiente
  • 40 millilitri latte
  • 40 millilitri panna fresca
  • 45 grammi zucchero
  • 80 millilitri limoncello
  • 1 cucchiaino scorzetta di limone grattuggiata finemente

PREPARAZIONE

In una casseruola media scaldare il latte, la panna e lo zucchero per 1- 2 minuti finchè lo zucchero sia ben sciolto. Raffreddare completamente, aggiungere il Limocello, la scorzetta di limone e mettere da parte la crema di Limoncello.

In una ciotola media sbattere con una frusta elettrica il mascarpone, incorporando circa 100-120 ml di crema di Limoncello cucchiaio per cucchiaio. Sbattere per alcuni secondi fino ad ottenere un composto cremoso. Servire sulla fetta di pandoro.

CALAMARI AL LIMONE

3 PERSONE

BIMBY

  • 20 grammi prezzemolo fresco, foglioline
  • 50 grammi olio di oliva, + quanto basta per condire
  • 1 spicchio aglio
  • 600 grammi calamari ad anelli
  • 20 grammi vino bianco
  • q.b. sale e pepe
  • 1 limone

PREPARAZIONE

Nel boccale mettere le foglioline di prezzemolo e tritare 5 sec. vel. 7, metterne da parte la metà.Aggiungere nel boccale l’olio, l’aglio e gli anelli di calamari, cuocere 10 min. 100° antiorario vel. 1.Dopo 5 min. versare il vino dal foro del coperchio.Aggiungere sale e pepe e continuare la cottura 10 min. 100° antiorario  vel.1. Dopo 8 min. aggiungere a filo dal foro del coperchio il succo di limone.A cottura ultimata, versare in un piatto da portata, irrorare con un filo d’olio e decorare con la metà del prezzemolo tenuto da parte.

SENZA BIMBY

6 PERSONE

  • 1.2 kg di calamari
  • 1 piccola cipolla tagliata a velo
  • il succo di due limoni
  • 1 limone a fette sottili
  • ½ bicchiere vino bianco
  • olio di oliva
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaino di maizena
  • prezzemolo tritato

PREPARAZIONE

Lavate i calamari lasciandoli interi e, dopo averli ben puliti, asciugateli tamponandoli con della carta da cucina.
Fate appassire la cipolla in una padella in tre cucchiai di olio e quando risulterà tenera, unite i calamari facendolo insaporire a fuoco medio. Versate il succo dei limoni, le fette di limone, salate, pepate e fate cuocere per una decina di minuti rigirandoli di tanto in tanto. Aggiungete poi il vino, date una rapida mescolata e continuate la cottura per altri dieci minuti il tempo necessario a che i calamari diventano teneri.
Trasferiteli poi in un piatto di portata, teneteli al caldo mentre addensate i succhi di cottura con la maizena diluita in un po’ di acqua fredda. Versate questa salsina sui calamari e serviteli subito con una bella spolverata di prezzemolo tritato.

MARMELLATA DI LIMONE

BIMBY

  • 1000 g di limoni non trattati
  • Acqua q.b.
  • 700 g di zucchero semolato

PREPARAZIONE

Lava con cura 1000 g di limoni sotto l’acqua corrente. Puoi usare una spazzola per pulire bene la buccia.

Asciuga i limoni con un panno e tagliali a fettine sottili su un tagliere.

Fai attenzione ad eliminare tutti i semi.

Metti le fette di limone in una ciotola capiente e ricoprile con acqua fredda. Copri la ciotola con la pellicola e lascia a bagno per 24 ore a temperatura ambiente.

Dopo questo tempo, scola le fette di limone, mettile nuovamente in una ciotola e ricoprile con altra acqua fredda. Copri la ciotola con la pellicola e lascia a bagno per altre 24 ore a temperatura ambiente.

Dopo questo tempo, scola le fette di limone e mettile nel boccale.

Versa acqua fino a coprire i limoni. Cuoci 18 Min. 100° Vel. 1.

Scola i limoni, tenendo da parte 350 g di acqua di cottura.

Metti nel boccale i limoni e i 350 g di acqua di cottura messi da parte.

Aggiungi 700 g di zucchero e cuoci 20 Min. 100° Vel. 1.

Poi, addensa 15 Min. Temp. Varoma.

Frulla Qualche Sec. Vel. 7, fino a ottenere la consistenza desiderata.

SENZA BIMBY

  • 1 kg di limoni (non trattati)
  • 400 g di zucchero di canna bio (chiaro)
PREPARAZIONE
Lavate e spazzolate i limoni sotto l’acqua corrente, sbucciateli a vivo e tagliateli a pezzetti eliminando i semi. Mettete da parte le bucce di 3 limoni con tutta la loro parte bianca.
Frullate i limoni e mettete il frullato (senza lo zucchero) in una pentola di acciaio con il fondo spesso. Fate cuocere per 40 minuti circa.
Nel frattempo mettete le bucce dei limoni (messi da parte in precedenza) in acqua fredda e portate a bollore, sgocciolatele, rimettetele in acqua fredda e riportatele a bollore. Ripetete questa operazione per 4 volte. Sgocciolate le bucce e tritatele finemente (o secondo i gusti) nel mixer.
Aggiungete al frullato di limone in cottura, lo zucchero di canna e le bucce tritate. Continuate a cuocere la marmellata fino a farla addensare. Controllate la consistenza facendo cadere qualche goccia di marmellata, in un piattino tenuto precedentemente in freezer, sarà pronta quando non scivolerà via. Invasate ancora bollente in barattoli di vetro lavati e sterilizzati (i coperchi devono essere integri), avvitateli bene e capovolgeteli. Una volta freddi le capsule dei coperchi si abbassano

SORBETTO ALCOLICO AL LIMONE

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 300 g di latte
  • 3 limoni non trattati
  • 100 g di zucchero
  • 1 misurino di Vodka Artic al limone

PREPARAZIONE

Versa 300 g di latte in una vaschetta, aggiungi il succo di 3 limoni non trattati e metti il tutto nel congelatore nelle formine del ghiaccio. Lascia ghiacciare.

Inserisci nel boccale del Bimby 100 g di zucchero e polverizza 15 Sec. Vel. 10.

Aggiungi i cubetti di latte e succo congelati. 2 Min. Vel. 6.

Aggiungi un miurino di Vodka Artic. 30 Sec. Vel. 6.

Servi subito.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 400 g di gelato al limone
  • 1 tazzina di Limoncello (liquore al limone, non fondamentale)
  • 1 tazzina di Prosecco
  • ½ bicchiere di Vodka

PREPARAZIONE

Mettete il gelato nel frullatore e dategli una prima passata per renderlo cremoso. Aggiungete gli alcolici e frullate tutto, in modo da ottenere un composto morbido e schiumoso. Potete aggiungere un po’ più di prosecco qualora vorrete uno sgroppino più liquido. Se non possedete un frullatore potete tranquillamente usare una frusta o un cucchiaio mettendo il gelato in una ciotola abbastanza capiente.
Prima di berlo, mettete il composto in frigo per 3-4 ore. Servite lo sgroppino al limone con i flut aggiungendo se volete una scorza di limone.

CROSTATA AL LIMONE E PINOLI

INGREDIENTI PER IL BIMBY

Per la pasta frolla

  • 1/2 limone biologico (scorza)
  • 100 g di zucchero
  • 2 tuorli
  • 125 g di burro
  • 250 g di farina 00

Per la crema

  • Un pezzo di scorza di limone
  • Un cucchiaino di zucchero vanigliato
  • 140 g di zucchero
  • 500 g di latte intero fresco
  • 4 tuorli
  • 40 g di maizena

Per decorare

  • Una manciata di pinoli
  • Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE

Prepara la pasta frolla.

Inserisci nel boccale mezza scorza di limone e 100 g di zucchero. 10 Sec. Vel. Turbo.

Aggiungi 2 tuorli d’uovo, 125 g di burro e 250 g di farina. 3 Min. Vel. Spiga.

Puoi aumentare o diminuire i minuti in base alla morbidezza del burro. Il risultato finale deve essere compatto.

Riunisci la pasta frolla a forma di palla. Avvolgila nella pellicola e lasciala riposare in frigorifero per 15 Min.

Prepara la crema.

Metti nel boccale un pezzo di scorza di limone, 1 cucchiaino di zucchero vanigliato e 140 g di zucchero e polverizza 10 Sec. Vel. Turbo.

Aggiungi 500 g di latte, 4 tuorli e 40 g di maizena e fai cuocere 7 Min. 90° Vel. 4.

Stendi la pasta frolla ricoprendo il fondo e i bordi di una teglia di 24 cm di diametro.

Versaci sopra la crema pasticcera.

Cuoci in forno 30 Min. a 200°.

Una volta raffreddata, cospargi la crema con una manciata di pinoli e ricoprila con lo zucchero a velo.

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVITI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…VI ASPETTIAMO NUMEROSEEE

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 250 grammi farina
  • 2 cucchiai pinoli
  • 3 limone
  • q.b. sale
  • 4 uova
  • 4 tuorli
  • 270 grammi zucchero
  • 100 grammi mandorle polvere
  • q.b. zucchero a velo
  • 185 grammi burro

PREPARAZIONE

1) Per preparare la torta al limone e pinoli, parti dalla frolla: disponi la farina a fontana sulla spianatoia, crea una voragine con le dita al centro e mettici 135 g di burro morbido a pezzetti, tenendo da parte 10 g per imburrare lo stampo. Aggiungi 2 uova, 130 g di zucchero, la buccia grattugiata di un limone e il sale. Mescola gli ingredienti e impasta senza lavorare troppo il composto. Forma una palla, riponila nella carta trasparente e mettila a riposare nel frigorifero per un’ora.

2) Aiutandoti con il mattarello, stendi la pasta in un disco spesso poco meno di un centimetro. Imburra uno stampo del diametro di 24 cm con il bordo ondulato e fodera il fondo e le pareti con la sfoglia. Fai risalire la pasta sui bordi e ripiegala in modo da formare un cordoncino. Punzecchia il fondo con i rebbi di una forchetta, coprilo con la carta da forno e riempi lo stampo con i fagioli secchi. Inforna a 200°, in forno già caldo, per 20-25 minuti. Quando la torta è cotta, togli i fagioli e la carta forno e lascia raffreddare la pasta. I fagioli secchi, cotti in questo modo non potranno più essere cucinati ma potranno essere conservati e utilizzati ancora molte volte come pesi per non far gonfiare la frolla durante la cottura in forno.

3) Lava accuratamente i 2 limoni restanti, asciugali e grattugia la scorza. Spremi poi il loro succo. A parte, in una casseruola, sbatti i tuorli e 2 uova intere con 140 g di zucchero, aggiungi la buccia e diluisci la crema con un dl di succo di limone. Aggiungi 50 g di burro a pezzetti e poni la crema sul fuoco basso, mescolando finché si sarà addensata. Incorpora le mandorle e lascia intiepidire, mescolando spesso.

4) Versa la crema all’interno della tortiera di pasta frolla, distribuisci sopra i pinoli e spolvera con un po’ di zucchero a velo. Prima di servire, passa la torta al limone e pinoli sotto il grill per 3-4 minuti

SBRICIOLATA AL LIMONE

INGREDIENTI BIMBY 

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA

  • 350 g farina 00
  • 100 g zucchero
  • 1 uovo
  • 100 g burro freddo
  • 30 g limoncello
  • 2 cucchiaini colmi di lievito per dolci
  • buccia grattugiata di un limone

INGREDIENTI PER LA CREMA AL LIMONE

  • 2 uova medie
  • 30 g burro
  • 2 limoni buccia più il succo circa 100 g (anche solo la buccia di un limone)
  • 120 g zucchero

PREPARAZIONE DELLA RICETTA PER IL BIMBY

PER LA FROLLA

Mettere tutti ingredienti nel boccale x 30 secondi ve.l 6

PER LA CREMA

mettere la buccia di limone con lo zucchero nel boccale x 30 secondi vel. 10, inserire il resto degli ingredienti nel boccale e cuocere x 8 minuti 80°

ASSEMBLARE LA TORTA

foderare uno stampo da 24 con la carta forno, mettere metà della pasta sbrisolata nello stampo; aggiungere la crema al limone e coprire con l’altra metà della pasta frolla sbrisolata.
Cuocere in forno caldo a 180° per 40 min.

PREPARAZIONE SENZA IL BIMBY

Impastare tutti gli ingredienti fino a che otterrete un impasto sbricioloso.

PER LA CREMA

Grattugiare la buccia del limone e spremere i 2 limoni, filtrare il succo, versare tutti gli ingredienti in un pentolino antiaderente e mescolare fino a che non diventi un composto omogeneo e denso (circa 10 minuti).
Lasciare raffreddare.
A questo punto seguite l’assemblaggio della torta come sopra descritto.

TORTA MAGICA AL LIMONE

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY
  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 140 grammi (3/4 cup) di zucchero
  • 115 grammi (1/2 cup) di burro fuso
  • 90 grammi (3/4 cup) di farina di riso*
  • 500 ml (2 cups) di latte tiepido
  • 60 ml (1/4 cup) di succo di limone (filtrato)
  • La scorza grattugiata di un limone bio
  • Zucchero a velo per decorare**
*Se non avete problemi di intolleranze o non avete la farina di riso, potete usare quella normale. Se non avete la farina di riso e non volete comprarla apposta, potete farla polverizzando del normalissimo riso in un macinacaffè o un frullatore o nel Bimby (1 min a vel Turbo)
**Se siete intolleranti o cucinate per chi è intollerante al glutine, fatelo in casa o controllate che sia quello consentito.
 PREPARAZIONE
Preriscaldate il forno a 160 gradi. Imburrate la teglia e ricoprite solo il fondo con carta forno.
Separate le uova. Mettete gli albumi in una ciotola con il cucchiaino di succo di limone e montateli a neve. Mettete i tuorli in una ciotola con lo zucchero e sbatteteli bene finché non sono belli spumosi. Aggiungete il burro fuso e freddo, la scorza e il succo del limone, e mescolate bene finché non è tutto ben incorporato. Aggiungete anche la farina e mescolate. Aggiungete infine il latte e mescolate. A questo punto, incorporate gli albumi, mescolando dal basso verso l’alto, per non farli smontare, cercando di eliminare i grumi. Versate il composto (che sarà molto liquido) nella teglia e cuocete a 160 gradi per 35 minuti (dipende dai forni, potrebbe volerci anche qualcosa di più) finché la superficie non è un po’ dorata. Sfornate la torta, lasciatela raffreddare bene – anche in frigo – quindi sformatela, tagliatela a cubetti e spolverizzate di zucchero a velo. Servitela così o accompagnata con della frutta (tipo frutti rossi) o un po’ di panna.
Note:
– Come ho detto prima, la farina di riso non è indispensabile, ma secondo me rende il dolce molto più leggero.
– Il tempo di cottura secondo me è indicativo. Tutte le torte magiche che ho visto hanno tempi e temperature di cottura diversi, quindi regolatevi in base al vostro forno. Il mio ad esempio è abbastanza potente, quindi in 35 minuti era cotta.
– L’importante è non stracuocere il dolce, altrimenti viene secco/gommoso.

TORTA COLOMBA AL LIMONE

INGREDIENTI

(per uno stampo da 750 g):

  • 150 g di farina “00”
  • 150 g di zucchero
  • 120 ml di latte
  • 100 g di fecola di patate
  • 4 uova
  • 16 g di lievito per dolci
  • 70 g di burro
  • un pizzico di sale fino
  • 1 fiala di aroma al limone
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • crema pasticcera al limone
  • Per la crema ganache:
  • 125 ml di panna liquida freschissima
  • 250 g di cioccolato bianco
  • Per decorare:
  • granella di nocciole
  • riccioli di cioccolato

PREPARAZIONE:

Preparate la crema pasticcera al limone .

PREPARAZIONE CREMA AL LIMONE

  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di fecola
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 1 limone

PREPARAZIONE CREMA AL LIMONE

Fate scaldare il latte in un pentolino, quindi montate bene i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una montata chiara e liscia.

Aggiungete la fecola, un pò di latte e amalgamate delicatamente il tutto senza smontare la crema. Quando si sarà amalgamata per bene la fecola, aggiungete tutto il latte e mescolate per bene ancora un po’.

Mettete sul fuoco, aggiungete la scorza di limone e girate continuamente con un cucchiaio di legno per evitare che la crema si attacchi al fondo del pentolino.

Quando la crema si starà per rapprendere, togliete le scorze di limone, aggiungete il succo di un limone, girate e quando avrà raggiunto la consistenza desiderata, togliete il pentolino dal fuoco.

Fate raffreddare la crema, mettendo subito il pentolino in acqua fredda. Quindi versatela in un recipiente fondo, copritela con la pellicola trasparente, facendo attenzione a farla aderire per bene alla crema e mettetela a riposare in frigorifero.

Le dosi indicate in questa ricetta sono sufficienti per farcire una torta da 24 cm di diametro.

PREPARAZIONE DELLA TORTA COLOMBA

Fate fondere il burro a bagnomaria o a fiamma bassissima e tenetelo da parte, magari vicino ad una fonte di calore in modo che non si solidifichi.

Mettete le uova e lo zucchero nel boccale della planetaria (o lo sbattitore elettrico) e montateli fino a quando avrete ottenuto un composto gonfio, spumoso e biancastro.

Unite il burro fuso, la fiala dell’aroma e la scorza grattugiata del limone, incorporandoli  bene al composto.

Setacciate la farina insieme alla fecola e al lievito e aggiungetele al composto alternandole con il latte.

Montate a neve sodissima gli albumi a cui avrete aggiunto un pizzico di sale fino e uniteli al composto i uova mescolando lentamente, dal basso verso l’alto, in modo che l’impasto non smonti.

Mettete lo stampo da colomba in una teglia da forno e riempitelo con il preparato.

Infornate a 180° per 30- 35 minuti. Come consiglio sempre, per maggior sicurezza, fate la prova stecchino.

Intanto che la “colomba” cuoce preparate la crema ganache al cioccolato bianco.

Mettete la panna in un pentolino e fatela scaldare; quando sarà bollente (non deve bollire) aggiungete il cioccolato e mescolate fino a quando sarà sciolto.

Lasciate raffreddare completamente.

Quando la “colomba” sarà ben fredda procedete con la farcitura (e ora vi svelo la mia genialata!)

Con un leva torsolo forate l’impasto (fatelo ruotare tra le dita) e tirate via la parte di impasto tagliata. In questo modo fate 10-15 fori un po’ distanti tra loro. Mettete la crema pasticcera in un sac à poche e, utilizzando il beccuccio a imbuto, riempite i fori ottenuti. Dai ritagli di impasto recuperate la parte superiore e “tappate” i fori.

RISOTTO AL LIMONE

BIMBY

  • Un limone biologico medio
  • Uno scalogno
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 280 g di riso per risotti
  • 50 g di vino bianco secco
  • 700 g di acqua
  • Un cucchiaino di dado Bimby
  • Una noce di burro
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.
 PREPARAZIONE
Trita la scorza del limone 5 Sec. Vel. 7-10. Metti da parte.Metti nel boccale uno scalogno tagliato a metà e 20 g di olio extravergine di oliva nel boccale e soffriggi 3 Min. 100° Vel. 1.

Unisci la scorza di limone tritata e frulla 20 Sec. Vel. 4.

Aggiungi 280 g di riso per risotti e tosta 1 Min. 100° Antiorario Vel. 1.

Versa 50 g di vino bianco secco e sfuma 1 Min. 100° Antiorario Vel. 1 senza misurino.

Unisci 700 g d’acqua e un cucchiaino di dado. Cuoci 9 Min. 100° Antiorario Vel. 1.

Versa dal foro del coperchio il succo di un limone, aggiusta di sale e prosegui la cottura per 5 Min. 100° Antiorario Vel. 1.

Versa nel piatto di portata, manteca con una noce di burro e spolverizza con del prezzemolo sminuzzato al momento.

SENZA BIMBY

  • 320 gr. di riso carnaroli
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 scalogno
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di succo di limone non trattato
  • 1 cucchiaino di buccia grattugiata di limone non trattato
  • brodo vegatale q. b.

 

 PREPARAZIONE
Preparate il brodo vegetale e tenetelo sul fuoco a fiamma bassa affinchè rimanga ben caldo.Tritate lo scalogno, scaldatelo con 1 cucchiaio di olio e proseguite bagnando con il brodo.
Versate il riso e tostatelo mescolando di continuo. Quindi spruzzate il vino e fatelo evaporare sempre mescolando. Salate.
Proseguite la cottura del riso aggiungendo il brodo e continuando a mescolare.
A fine cottura, togliete dal fuoco, unite il succo e la buccia di limone.
A cinque minuti dalla fine della cottura aggiungete un cucchiaino di buccia di limone grattugiata. Quando il riso è pronto toglietelo dal fuoco, mantecatelo con 1 cucchiaio di olio, il succo di limone passato al colino ed un pizzico di pepe.
Mescolate ancora e servite subito, decorando a piacere con delle fettine di limone.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...