TANTE RICETTE DI CROSTATE CON IL BIMBY E SENZA…

Oggi voglio proporvi una raccolta di ricette di crostate da realizzare con il bimby e senza…

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK  RICETTE DI CUCINA!

CROSTATA AL FORMAGGIO

Quantità: Stampo per crostata da 28 cm

INGREDIENTI BIMBY
 2 uova
 130 g farina 0
 130 g farina 00
 250 g ricotta
 120 g burro
 q.b. sale fino
 500 g mozzarella
 120 g emmental
 30 g latte
 q.b. pepe nero

PREPATRAZIONE
1. Posizionare la farfalla e mettere nel boccale gli albumi: 2 min. vel. 3.
2. Mettere da parte in una ciotola capiente e trasferire in frigorifero.
3. Mettere nel boccale (anche sporco) le farine, 100 g di ricotta (ben scolata), il burro fuso e il
sale: 30 sec. da vel. 1 a vel. 5.
4. Avvolgere l’impasto nella pellicola e trasferire in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.
5. Mettere nel boccale i formaggi a pezzetti, la ricotta rimasta e il latte: 20 sec. vel. 6.
6. Aggiungere i tuorli delle uova e un po’ di sale: 20 sec. vel. 2.
7. Trasferire il composto nella ciotola con gli albumi montati messi da parte e amalgamare il tutto con la spatola.
8. Stendere circa metà impasto nello stampo (rivestito di carta forno), bucherellare il fondo e versare sopra il ripieno.
9. Coprire con l’impasto restante, sigillare bene i bordi e infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 35-40 minuti circa.

SENZA BIMBY

PER LA PASTA FROLLA SALATA

  • 200 gr di farina di frumento
  • 100 gr di burro
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • sale

PER IL RIPIENO

  • 200 gr di Emmental
  • 3 uova
  • 250 ml di panna
  • burro
  • peperoncino in polvere
  • noce moscata
  • sale
PREPARAZIONE

Iniziate con il preparare la pasta frolla salata: disponete le uova a fontana, mettete nel mezzo il burro tagliato a pezzetti, il tuorlo d’uovo e un pizzico di sale.

Impastate il tutto per bene, aiutandovi con l’acqua tiepida. Fate una palla e mettetela a riposare in frigorifero per 1 ora.

Passato il tempo di riposo, riprendete la pasta e stendetela non troppo sottilmente con il mattarello. Mettetela in un teglia imburrata. Metteteci sopra della carta oleata con il classico pugno di fagioli per la cottura in bianco e infornate a 180 °C per 15 minuti circa.

Intanto preparate il ripieno:  sbattete le uova, aggiungete la panna, l’emmental grattugiato, una spolverata di noce moscata e un pizzico di sale e peperoncino.

Mescolate bene il composto e versatelo sulla base della crostata (ovviamente dopo aver tolto carta oleata e fagioli).

Infornate per altri 20 minuti a 180 °C e servite la crostata di formaggio tiepida

 

CROSTATA SBRICIOLATA

Quantità: Stampo da 24 cm

INGREDIENTI BIMBY
 300 g farina 00
 100 g zucchero semolato
 100 g burro
 1 uova
 mezza bustina lievito per dolci
 A piacere
 q.b. ricotta
 q.b. nutella
 q.b. marmellata

PREPARAZIONE
1. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti: 1 min. vel. 4.
2. Controllare di avere ottenuto un composto molto granuloso.
3. Versare 3/4 dell’impasto nello stampo ricoperto di carta forno e compattare bene.
4. Ricoprire a piacere con marmellata o Nutella.
5. Versare sopra il restante impasto sbriciolato senza compattare.
6. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti circa.
7. Sfornare, lasciare intiepidire leggermente e spolverare di zucchero a velo prima di servire.

SENZA BIMBY

PER LA FROLLA

  • 600 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 gr)
  • 1 bustina di vanillina
  • sale (un pizzico)

PER IL RIPIENO

  • 500 gr di ricotta
  • 100 gr di zucchero a velo
  • Nutella

PREPARAZIONE

Iniziate con l’amalgamare il burro ammorbidito con la farina, il lievito e lo zucchero. Quindi unite le uova. Quando l’impasto sarà liscio e omogeneo, prendetene 2/3 e, sbriciolandolo con le dita, coprite il fondo della tortiera.

Unite in una ciotola zucchero e ricotta, lavorate bene il composto e versatelo sopra la base sbriciolata. Non coprite totalmente la base con il ripieno, ma lasciate un pò di spazio per chiudere la torta sui bordi con lo strato di pasta sbriciolata di copertura.

Sciogliete a bagnomaria la Nutella e spalmatela sopra la ricotta.

Coprite il tutto con la restante pasta sempre sbriciolata.

Infornate nella parte bassa del forno a 180° per 30 minuti circa (controllate il fondo e, se il caso, continuate la cottura per altri 5 minuti).

CROSTATA DI FRUTTA

Quantità: Stampo per crostata da 28 cm

INGREDIENTI BIMBY
Per la frolla
 scorza di 1 limone
 80 g zucchero semolato
 320 g farina 00
 150 g burro
 un pizzico sale fino
 1 intero + 1 tuorlo uova
Per la crema
 scorza di 1 limone
 100 g zucchero semolato
 50 g farina 00
 2 uova
 1 bustina vanillina
 500 g latte
Per decorare
 2 kiwi
 5 fragole
 q.b. ribes
 q.b. mirtilli
 10 gelsi
 1 grappolo uva dolce
Per la gelatina
 50 g liquore all’arancia
 100 g gelatina
 50 g acqua
 5 g zucchero semolato

PREPARAZIONE
Per la frolla
1. Mettere nel boccale la scorza di limone e lo zucchero: 10 sec. vel. 10.
2. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere la farina, il burro (morbido), il pizzico di sale, l’uovo intero e il tuorlo: 40 sec. vel. 5.
3. Avvolgere il panetto di frolla nella pellicola e mettere a riposare in frigorifero per mezz’ora.
Per la crema
1. Mettere nel boccale la scorza di limone e lo zucchero: 10 sec. vel. 10.
2. Aggiungere la farina, le uova, la vanillina e il latte: 7 min. 90° vel. 4.
3. Trasferire la crema in un contenitore, coprirla con la pellicola trasparente a contatto e lasciare raffreddate.

Per la crostata
1. Stendere la frolla su un piano di lavoro leggermente infarinato e rivestire lo stampo per crostata.
2. Bucherellare il fondo con una forchetta, coprirlo con un foglio di carta alluminio e cospargere
con una manciata abbondante di legumi secchi (per cuocere alla cieca senza che si gonfi la base).
3. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 25 minuti circa.
4. Sfornare e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.
5. Versare la crema sulla base della crostata livellando bene con la spatola.
6. Distribuire la frutta lavata (e opportunamente tagliata) sulla crema creando una decorazione a piacere.
7. In un pentolino sciogliere la gelatina (tortagel) con il liquore, 50 g di acqua e lo zucchero, a fuoco basso.
8. Coprire la frutta versando sopra il composto di gelatina e liquore, creando uno strato
trasparente che preserverà la frutta fino al momento di servire.

SENZA BIMBY

CREMA

  • 2 uova
  • 80 g di zucchero (4 cucchiai)
  • 30 g di amido di mais (2 cucchiai)
  • 1/2 litro di latte
  • buccia di limone

GELATINA

  • 125 ml di acqua
  • 50 g di zucchero
  • 8 g di amido di mais

PASTA FROLLA

  • 300 g di farina 00 + altro per il piano da lavoro
  • 150 g di burro di ottima qualità, freddo
  • 2 tuorli + 1 uovo intero
  • buccia grattata di 1 limone , non trattato
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di zucchero semolato
  • se volete, aggiungete 1 cucchiaino raso di lievito per dolci 

PREPARAZIONE

Montate leggermente i due tuorli, l’uovo intero e lo zucchero. Dovete ottenere un composto chiaro e spumosa

Disponete, su un piano da lavoro pulito, la farina (aggiungete qui il lievito se lo utilizzate), il sale, la buccia grattata del limone e il burro tagliato a cubetti

Aggiungete lentamente la montata di uova e zucchero.Iniziate ad impastare, assicurandovi di avere le mani fredde. Se così non fosse, bagnatele sotto il getto d’acqua fredda per abbassarne la temperatura. Questa fase è molto importante ed è necessario che lavoriate il panetto molto velocemente, giusto il tempo di incorporare per bene il burro alla farina

 

.Una volta ottenuto il panetto, riponetelo in frigo, ricoperto da una pellicola trasparente, per almeno mezz’ora

Trascorso il tempo necessario, infarinate il vostro piano da lavoro e stendete il panetto di circa 1 cm con un mattarello (se avete utilizzate il lievito stendetela di circa 3-4 mm). Dividete il panetto a metà se per voi è più semplice. Una parte la userete per foderare la base dello stampo e l’altra parte la utilizzerete per fare le strisce, nel caso vogliate preparare la crostata con marmellata

Prepariamo la crema: in un pentolino versiamo 500ml di latte, un pezzetto di scorza di limone, e facciamo scaldare sul fuoco.

In un’altra pentola rompiamo 2 uova, aggiungiamo 80g di zucchero e mescoliamo con una frusta, aggiungiamo 30g di amido di mais e mescoliamo bene.

Togliamo la scorza di limone dal latte e spegniamo il fuoco, quindi aggiungiamo il latte caldo alla crema, mescoliamo bene e riportiamo sul fuoco per 3- 4 minuti sempre mescolando. Quando la crema si addensa la possiamo versare sulla base.

Ora disponiamo la frutta a piacere, io ho scelto fragole tagliate a metà, kiwi e banane tagliate a fette e frutti di bosco al centro. Ricopriamo tutta la crema con la nostra frutta preferita.

Prepariamo la gelatina: questa impedirà alla frutta di annerirsi e la manterrà fresca per ore, inoltre darà un aspetto lucido e invitante alla nostra crostata di frutta!

Amalgamiamo 50g di zucchero e 8g di amido di mais, aggiungiamo 125 ml di acqua e mescoliamo con la frusta, mettiamo sul fuoco per circa 3 minuti sempre mescolando. La gelatina è pronta, la togliamo dal fuoco e spennelliamo per bene tutta la superficie della nostra crostata

CROSTATA DI RICOTTA

Quantità: Stampo da 26 cm

INGREDIENTI BIMBY
Per la frolla
 350 g farina 00
 130 g zucchero semolato
 130 g burro
 2 tuorli uova
 1 intero uova
 5 g lievito per dolci
 q.b. sale fino

Per la farcia
 500 g ricotta
 240 g zucchero a velo
 1 intero + 1 tuorlo uova
 20 g gocce di cioccolata

PREPARAZIONE
Per la frolla
1. Inserite nel boccale la farina, lo zucchero, il burro a pezzi, i tuorli, l’uovo intero, il lievito e un pizzico di sale: 30 sec. vel. 4.
2. Levare l’impasto dal boccale, avvolgerlo con la pellicola e lasciare riposare per in frigorifero per mezzora.
Per la farcia
1. Mettere nel boccale la ricotta ben sgocciolata dal suo siero, le uova, lo zucchero a velo e le gocce di cioccolata: 1 min. vel. 5.
Realizzare la crostata
1. Prendere l’impasto per la frolla, metterne da parte un quarto (per le decorazioni).
2. Stendere l’impasto restante a forma circolare su un piano di lavoro infarinato.
3. Disporre il disco di pasta frolla nello stampo lasciandolo strabordare un po’.
4. Bucherellare la base della frolla con una forchetta e versarci la farcia di ricotta livellandola bene.
5. Completare la crostata formando, con l’impasto messo da parte, le tipiche decorazioni a rombo sulla superficie.
6. Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 40 minuti circa.
7. Sfornare e lasciar freddare a temperatura ambiente.
8. A piacere spolverare di zucchero a velo prima di servire.

SENZA BIMBY

PER IL RIPIENO

  • 800 gr di ricotta di pecora
  • 2 uova
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 1 scorza di arancia
  • 1 scorza di limone
  • 1 cucchiaio di rum
  • 1 cucchiaio di sambuca o di anisetta
  • 2 cucchiai di gocce di cioccolato (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di pinoli (facoltativo)
  • 2 cucchiai di uvetta (facoltativo)

PER LA FROLLA

  • 300 gr di farina
  • 125 gr di zucchero
  • 120 gr di burro freddo
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE

Preparate la pasta frolla, formando una fontana con la farina mescolata allo zucchero, al lievito e al pizzico di sale. Aggiungete nel mezzo il burro freddo a dadini, lavorate il tutto con la punta delle dita formando delle briciole. Aggiungete quindi l’uovo e il tuorlo e lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e non appiccicoso.

Formate una palla con l’impasto e avvolgetelo nella pellicola, lasciandolo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Lavorate bene la ricotta passandola al setaccio o attraverso uno schiacciapatate, quindi amalgamatela con le uova, lo zucchero a velo, la scorza d’arancia e di limone grattugiate, il rum e la sambuca. Per ultimo unite l’uva passa ammollata e strizzata per dieci minuti in acqua tiepida, i pinoli e le gocce di cioccolato.

Riprendete la pasta frolla e stendetela con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia dallo spessore di circa 1 cm. Rivestiteci una teglia da 24 cm di diametro dai bordi alti precedentemente imburrata e infarinata.

Tagliate via la parte di pasta frolla in eccesso e conservatela per la decorazione. Bucherellate irregolarmente il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta e versateci dentro il ripieno di ricotta. Livellate con una spatola.

Stendete la frolla rimasta e ricavate con una rotella delle striscioline. Posatele sopra il ripieno incrociandole in maniera da formare la classica griglia delle crostate.

Scaldate il forno in modalità statico a 180 °C e cuocete la crostata per circa 30/40 minuti.

Una volta dorata, fatela raffreddare bene prima di servirla, spolverando la superficie con zucchero a velo.

Si conserva per almeno 3 – 4 giorni in frigorifero.

CROSTATA DI MELE

Quantità: Stampo da 28 cm

INGREDIENTI BIMBY
Per la frolla
 300 g farina 00
 100 g zucchero semolato
 100 g burro
 2 uova
 una fialetta aroma di limone
 mezza bustina lievito per dolci
Per il ripieno
 100 g latte
 1 uova
 50 g burro
 50 g farina 00
 120 g zucchero semolato
 una bustina vanillina
 3 mele
 40 g mandorle

PREPARAZIONE
Preparare la pasta frolla
1. Mettere tutti gli ingredienti nel boccale: 25 sec. vel. 6.
2. Lasciar riposare la frolla in frigo per 30 minuti.
Preparare la crema
1. Versare nel boccale latte, uovo, burro, farina, zucchero e vanillina: 1 min. 40° vel. 5.
Assemblare
1. Stendere la frolla e foderare uno stampo per crostate ricoperto da carta forno.
2. Disporre sulla base della frolla le mele pulite tagliate a fettine e ricoprite il tutto con la crema.
3. Cospargere la crostata con le mandorle tritate e cuocere in forno preriscaldato statico a 180°per 40 minuti.
4. Sfornare e lasciare intiepidire leggermente prima di servire.
5. A piacere spolverare di zucchero a velo.

SENZA BIMBY

  • 400 gr di farina
  • 200 gr di burro
  • 300 gr di zucchero
  • 4 tuorli
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • 1 pizzico di sale
  • 650 gr di mele (renette)
  • 50 gr di uvetta
  • zucchero a velo
  • 3 cucchiai di biscotti secchi sbriciolati (tipo Oro Saiwa)
  • 1 bicchierino di Calvados (o Brandy)
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere

PREPARAZIONE

Preparate la pasta frolla. Fate una fontana con la farina e metteteci al centro il burro ammorbidito a pezzetti, 150 gr di zucchero, i tuorli, la scorza del limone grattugiata e il pizzico di sale. Impastate fino a che il composto non sarà liscio e omogeneo.

A questo punto, formate una palla con l’impasto, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela per almeno un’ora a riposare in frigorifero.

Fate rinvenire l’uvetta per qualche minuto in acqua calda. Sbucciate e togliete i torsoli dalle mele, quindi fatele a fettine non troppo sottili. Formate degli strati con le fettine di mela in una ciotola cospargendo ogni strato con lo zucchero rimanente e l’uvetta strizzata. Unite anche il Calvados e la cannella, date una mescolata e lasciate a marinare per almeno un’ora coprendo la ciotola con una pellicola trasparente. Di tanto in tanto riprendete la ciotola e ridategli una mescolata.

Imburrate e infarinate una teglia a cerniera dai bordi alti di 24 cm di diametro. Stendete, con l’aiuto di un matterello,  3/4 della pasta frolla, ripresa dal frigo, e mettetela nello stampo coprendo fondo e parte dei lati. Bucherellate tutto il fondo con i rebbi di una forchetta.

Cospargete tutto il fondo con i biscotti sbriciolati. Gli Oro Saiwa andranno benissimo. Formate uno strato uniforme con le mele e l’uvetta, opportunamente sgocciolati.

Stendete poi la rimanente pasta ricavando delle strisce abbastanza larghe, circa 2 cm. Coprite la crostata con le strisce di pasta formando il classico motivo intrecciato.

Cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti o fino a che la crostata non avrà assunto un bel colore dorato.

Una volta cotta, fatela raffreddare bene nella teglia prima di sformarla. Cospargete a piacere con zucchero a velo prima di consumare.

CROSTATA SALATA

Quantità: Stampo per crostate da 24 cm

INGREDIENTI BIMBY
Per la pasta brisé
 300 g farina 00
 100 g olio extravergine di oliva
 90 g acqua
 5 g sale fino
Per il ripieno
 30 g olio extravergine di oliva
 100 g (a cubetti) speck
 300 g (a rondelle) porro
 30 g vino bianco
 200 g stracchino
 1 uova
 30 g parmigiano reggiano
 q,b, sale fino
 q.b. pepe nero
 q.b. noce moscata

PREPARAZIONE
Per la pasta brisé
1. Mettere nel boccale la farina, l’olio, l’acqua e il sale: 20 sec. vel. 6.
2. Avvolgere l’impasto nella pellicola e riporre in frigorifero a riposare per 15 minuti.
3. Stendere l’impasto nello stampo rivestito di carta forno (lasciando da parte un po’ di pasta per le decorazioni) e bucherellare il fondo con una forchetta.
Per il ripieno
1. Mettere nel boccale l’olio, lo speck e il porro: 2 min. 100° vel. 1.
2. Aggiungere il vino: 5 min. 100° vel. 1.
3. Aggiungere lo stracchino, l’uovo, il parmigiano, il sale, il pepe e un pizzico di noce moscata: 40 sec. vel. Soft antiorario.
4. Versare il composto sulla base di pasta brisè, distribuendolo uniformemente.
5. Decorare con delle striscioline con la pasta avanzata (tipo crostata).
6. Infornare in forno preriscaldato statico a 200° per 50 minuti circa.

CROSTATA AL LIMONECELLO

Quantità: Stampo da 26 cm

INGREDIENTI BIMBY
Per la base
 300 g biscotti secchi
 100 g burro
 30 g zucchero di canna
Per la crema
 100 g zucchero semolato
 1 bustina vanillina
 40 g farina 00
 500 g latte parzialmente scremato
 2 uova
Per farcire
 130 g marmellata di amarene
 150 g limoncello
 14 savoiardi

PREPARAZIONE
Per la crema
1. Mettere nel boccale lo zucchero, la vanillina e la farina: 20 sec. vel. 7.
2. Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere il latte e le uova: 7 min. 90° vel. 4.
3. Trasferire in una ciotola, coprire con pellicola trasparente a contatto e lasciar freddare.
Per la base
1. Mettere nel boccale (pulito e asciutto) i biscotti: 10 sec. vel. 9.
2. Aggiungere il burro e lo zucchero: 1 min. vel. 5.
3. Stendere l’impasto sul fondo dello stampo rivestito con carta forno (bagnata e ben strizzata)
compattandolo bene con il dorso di un cucchiaio.
Per farcire
1. Distribuire sulla base la marmellata livellandola bene.
2. Bagnare rapidamente i savoiardi con il limoncello e disporli nello stampo sopra la marmellata.
3. Ricoprire il tutto con la crema raffreddata messa da parte.
4. Lasciare riposare in frigorifero per un paio d’ore prima di servire.

SENZA BIMBY

  • Frolla:
  • 330 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 1/2 bicchiere di limoncello
  • 100 g di zucchero
  • 120 g di burro morbido
  • scorza di 1 limone grattugiato

PREPARAZIONE

Potete mettere tutto nel robot o benissimo impastare a mano come ho fatto io,classica fontana di farina e tutti gli ingredienti al centro, impastate fino ad ottenere una bella palla liscia,se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungete la farina..Conservate in frigo coperta per 30 minuti.

Crema di ricotta e limoncello

  • 500 g di ricotta
  • limoncello a piacere
  • zucchero a piacere

Lavorate bene la ricotta fino a farla diventare come una crema..

Assembliamo:

Foderate la teglia con un 1/3 della frolla,versateci su la crema,ricavate dalla parte restante dei cordoncini per guarnire la parte superiore nel modo più classico a mo di scacchiera.

Mettete in forno per 30 minuti circa a 180 °ventilato, se si dovessero dorare troppo velocemente i cordoncini mettete la crostata nel ripiano più basso del forno..

Fatemi sapere..per quanto mi riguarda il risultato è garantito.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...