TUTTO ZUCCA RICETTE CON IL BIMBY E SENZA…

Oggi vi propongo una raccolta di ricette da realizzare con la zucca…con l’aiuto del Bimby e senza!!

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!!

PANE ALLA ZUCCA

INGREDIENTI BIMBY

  • 100 gr di zucca cotta calda
  • 350 gr di farina 0 (io ho usato 250 gr di 0 e 100 di manitoba
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 100 gr di latte tiepido
  • 1 cucchiaino di sale
  • 30 gr di olio EVO
  • 30 gr di semi di zucca (facoltativo)

PREPARAZIONE

Mettere il latte, lo zucchero e il lievito nel boccale, mescolare: 20 sec. vel. 2, aggiungere la purea di zucca, la farina, i semi di zucca e l’olio, salare e impastare: 2 min. vel. Spiga. Riprendere l’impasto con le mani e impastare per qualche minuto, formare una palla e sistemarla in una ciotola coperta di pellicola trasparente, lasciare lievitare per 1 ora. Riprendere l’impasto e sistemarlo in uno stampo da plum-cake foderato di carta forno precedentemente bagnata e strizzata. Lasciar lievitare nuovamente coperto da un canovaccio per mezz’ora. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti circa. Lasciar raffreddare completamente e servire

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 400 g di zucchero
  • 220 g di zucchero
  • 250 ml di olio di semi
  • 4 uova
  • 425 g di polpa di zucca cotta al vapore o al forno e schiacciata a purè
  • 440 g di farina
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano
  • 1,5 cucchiaini di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di pimento
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 150 ml di acqua
  • 75 g di cocco grattugiato
  • 60 g noci tritate

PREPARAZIONE

Riscaldare il forno a 180°C. Imburrare e infarinare 2 teglie da plumcake da 23x13cm (rettangolari).

Mescolare zucchero semolato e zucchero Mascobdao, olio e uova. Unire il purè di zucca, quindi anche farina, sale, bicarbonato, spezie e acqua. Amalgamare il tutto, finché sarà morbido. Unire anche le noci e le scaglie di cocco. Versare il composto in parti uguali nelle due teglie da plumcake.

Infornare e cuocere per 1 ora o finché infilzando con uno stecchino, questo verrà fuori pulito.

CONFETTURA DI ZUCCA AL PROFUMO DI CARDAMOMO

INGREDIENTI BIMBY

  • 1 kg zucca già pulita e a tocchetti
  • 650 gr zucchero (io ne ho messo di meno visto che la zucca è già dolce)
  • 150 gr acqua
  • 1 limone (succo e scorza)
  • 6-7 semi cardamomo (facoltativi)

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale la polpa di zucca, tritare: 10 sec. vel. 5.

Riunire sul fondo con l’aiuto della spatola e unire lo zucchero, il succo e la scorza del limone, l’acqua e i semi di cardamomo, posizionare il cestello sul coperchio al posto del misurino, cuocere: 40 min. 100° Antiorario vel. 1.

A questo punto cuocere ancora: 20 min. Varoma vel. 1.

Per controllare la densità giusta, basta mettere una cucchiaino di confettura su un piattino, se la goccia è densa e fa fatica a scendere è pronta, altrimenti proseguire la cottura per pochi minuti.

Nel caso si volesse una confettura completamente liscia e omogenea: 10 sec. vel. 10. Invasare in barattoli sterilizzati e pastorizzare per 30 minuti

Si può consumare, spalmata su pane, accompagnare a formaggi stagionati o per farcire una crostata

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 800 g di polpa di zucca
  • 400 g di zucchero
  • 1 limone
  • 5-6 semi di cardamomo

PREPARAZIONE

Tagliare la zucca a fette e riunirla in una casseruola con 2 bicchieri d’acqua e un pezzo di buccia di limone, lo zucchero e i semi di cardamomo ridotti in polvere.
Cuocere a fiamma bassa, avendo cura di mescolare continuamente, finché lo zucchero si sarà sciolto. Continuare la cottura per circa 40 minuti* e verificarne la consistenza versandone una goccia su un piattino freddo; quando la confettura è pronta, eliminare la scorza di limone e invasare immediatamente. Sistemare i vasi capovolti in una cesta, avvolgerli con una coperta e lasciarli raffreddare completamente.

TORTA ZUCCA E MANDORLE

INGREDIENTI

  • 350 GR DI FARINA
  • 320 GR DI ZUCCA
  • 270 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
  • 150 GR DI MANDORLE PELATE
  • 125 GR DI OLIO DI SEMI
  • 100 ML DI LATTE
  • 5 UOVA
  • 5 CUCCHIAI DI RUM
  • 1 BUSTINA E MEZZA DI LIEVITO DI DOLCI
  • BUCCIA D’ARANCIA GRATUGGIATA
  • UN PIZZICO DI SALE
  • ZUCCHERO A VELO

PREPARAZIONE

Tagliare la zucca e privatela di semi e scorza.

Tagliatela a cubetti e mettetela in un mixer , unite il latte e l’olio.  Dovrete ottenere una purea cremosa e omogenea e priva di pezzetti di zucca.

Usate due ciotoline per separare i tuorli e gli albumi, iniziate a montare a neve gli albumi, aggiungete un pizzico di sale , mettete anche 5 cucchiaini di zucchero.

Nella ciotola dei tuorli, unite il restante zucchero insieme alla scorza di arancia grattugiata. Aggiungere la purea di zucca e rum e continuate ad amalgamare.

A questo punto bisognerà aggiungere gli albumi montati a neve, sempre movimenti dal basso verso l’alto per non fare incamerare aria.

Dovrete tritare finemente le mandorle in un frullatore. In un’ altra ciotola dovrete mettere la farina, il lievito e le mandorle tritate ( o polverizzate), mescolate tutto.

Piano piano dovrete aggiungere l’impasto della farina insieme all’impasto della zucca e continuate a mescolare.

Imburrare lo stampo, mettere l’impasto e livellate,e lasciarlo cuocere in forno per 35 minuti per 180 gradi.

Lasciate riposare per 30 minuti.

BIMBY

  • 250 g (pulita) zucca
  • 100 g mandorle
  • 125 g burro
  • 3 uova
  • 200 g zucchero semolato
  • 200 g farina 00
  • 50 g fecola di patate
  • 1 bustina lievito per dolci

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale la zucca (cruda e a pezzi) e le mandorle: 30 sec. vel. 7.

Aggiungere il burro a pezzi, le uova, lo zucchero, la farina e la fecola: 1 min. vel. 5.

Aggiungere il lievito: 30 sec. vel. 5.

Versare l’impasto ottenuto nello stampo, rivestito di carta forno, cospargere con lo zucchero semolato e decorare con qualche mandorla intera.

Infornare in forno preriscaldato statico a 180° per 45 minuti circa.

 

VELLUTATA DI ZUCCA

Quantità: 4 persone

INGREDIENTI
 750 g zucca
 200 g patate
 mezza cipolla
 500 g brodo vegetale
 30 g olio extravergine di oliva
 q.b. sale fino
 q.b. burro

PREPARAZIONE
Mettere nel boccale la cipolla e l’olio: 3 min. 100° vel. 4.
Aggiungere la zucca pulita di buccia e semi e tagliata a pezzetti: 3 sec. vel. Turbo.
Aggiungere le patate (sbucciate e tagliate a fette) e il brodo: 20 min. 100° vel. 1.
A fine cottura aggiungere una noce di burro: 40 sec. vel. 6.
Servire calda con crostini

SENZA BIMBY

  • 1,5 kg di  zucca
  • 4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • 100 gr di riso
  • 5 scalogni o una cipolla piccola
  • 1 cucchiaino di Estratto di carne Liebig
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

Pulite la zucca (e le carote se le usate), poi lavatela.

Sbucciate gli scalogni (o la cipolla) e rosolateli qualche minuto con l’olio d’oliva extra vergine e un po’ di acqua.

Tagliate le zucca a pezzetti, mettetela nella pentola (se le usate fate lo stesso con le carote); fate rosolare il tutto per 5 minuti.

Coprite a filo con acqua, unite l’estratto di carne, un po’ di sale, e fate bollire per una ventina di minuti.

Unite il riso e cuocete ancora 20/30 minuti, mescolando di tanto in tanto (il riso tende ad attaccarsi) e aggiungendo dell’acqua calda se necessario; alla fine il riso dovrà essere ben cotto.

Tritate con un frullatore ad immersione, fino a ridurre il tutto ad una crema omogenea. Aggiustate di sale e, se necessario per avere una consistenza fluida, diluite con un po’ di acqua calda.

Versate la vellutata di zucca in quattro piatti fondi oppure in quattro ciotole, e servite subito.

FRITTELLE DI ZUCCA

Quantità: Circa 25 frittelle

INGREDIENTI
 1 cipolla
 30 g olio extravergine di oliva
 200 g (pulita) zucca
 100 g farina 00
 300 g robiola
 q.b. sale fino

PREPARAZIONE
Mettere nel boccale la cipolla: 5 sec. vel. 6.
Aggiungere l’olio e la zucca a pezzi: 20 min. 100° vel. 1.
Poi: 10 sec. vel. 7.Cuocere ancora: 10 min. temp. Varoma vel. 1.
Controllare di avere ottenuto un composto molto denso e con poco liquido, se necessario
proseguire ancora qualche minuto.
Aggiustare di sale e aggiungere la farina e la robiola: 30 sec. vel. 3.
Controllare di avere ottenuto un composto morbido ma lavorabile.
Passare il composto ottenuto, a cucchiaiate abbondanti, nella farina e formare le frittelle.
Friggere le frittelle in abbonante olio bollente, poche per volta, fino a doratura (circa 5
minuti per lato).
Scolarle, asciugare l’olio in eccesso e servire.

CONSIGLIO
1. Se si preferisce, è possibile friggere l’impasto direttamente, senza passare le frittelle nella farina. Per procedere in questo modo il composto dovrà essere molto asciutto.

GNOCCHETTI  DI ZUCCA E RICOTTA

INGREDIENTI
 300 gr di polpa di zucca gialla, cotta
 200 gr di ricotta vaccina
 300 gr di farina 00
 150 gr di farina di grano duro
 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE
mettete nel boccale la polpa d zucca tagliata a pezzi girando 20 sec a vel 5-7, unite gli altri
ingredienti e lavorate 20 sec a vel. 6 e 1 minuto a vel. Spiga, lasciate l’impasto coperto da un canovaccio per 10 minuti; formate degli gnocchetti non troppo grandi. per cuocerli, buttateli in acqua bollente salata, saranno pronti quando verranno a galla.; per condirli basta un po’ di burro, salvia e parmigiano.

 

SENZA BIMBY

  • 250 g di zucca (io ho utilizzato la varietà “marina di Chioggia)
  • 250 g di ricotta fresca
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 130 -180 g di farina circa, a seconda della qualità della zucca e della ricotta
  • Sale q.b
  • noce moscata a piacere
  • per condire:
  • 30-50 g di burro
  • qualche foglia di salvia fresca
  • 5-6 gherigli di noce

PREPARAZIONE

Cuocere al forno o al vapore la zucca. Scolare bene la ricotta dal liquido in eccesso e passarla al mixer insieme alla zucca; ne risulterà una crema. Unire il parmigiano, poca noce moscata grattugiata, il sale ed iniziare ad impastare con 130 g di farina. Aggiungerne fino a quando non si otterrà la consistenza classica degli gnocchi di patate. Le varietà di zucca sono molte, e la loro quantità d’acqua diversa. E’ per questo motivo che non è possibile dare un quantitativo al grammo di farina.

Spolverare la spianatoia con poca farina, fare i classici cilindri, tagliare gli gnocchetti e cuocerli in abbondante acqua salata.

In una casseruola fondere 30-50 g di burro, aromatizzare con la salvia e condire gli gnocchi. Guarnire con qualche gheriglio di noce leggermente tostato.

RAVIOLI ALLA ZUCCA

Quantità: 4 persone

INGREDIENTI
 600 g zucca
 600 g acqua
 q.b. sale fino
 Per la pasta
 200 g farina 0
 300 g farina 00
 2 uova
 150 g acqua
 30 g olio extravergine di oliva
 Per il ripieno
 120 g amaretti
 40 g mostarda
 100 g parmigiano reggiano
 100 g pangrattato
 q.b. noce moscata
 15 g olio extravergine di oliva
 q.b. burro

PREPARAZIONE
Pulire, tagliate la zucca a dadini e posizionarla nel Varoma.
Mettere nel boccale 600 g di acqua e un pizzico di sale e posizionate il Varoma: 20 min. vel. 1.Mettere la zucca da parte a raffreddare.

Per la pasta
Mettere nel boccale le farine, le uova, l’acqua e l’olio: 15 sec. vel. 5.
Poi: 1 min. vel. Spiga. Avvolgere l’impasto nella pellicola e trasferirlo in frigorifero a riposare per almeno mezz’ora.

Per il ripieno
Mettere nel boccale gli amaretti: 10 sec. vel. 7.
Aggiungere la zucca messa da parte, la mostarda, il parmigiano e il pangrattato: 20 sec. vel. 8.
Raccogliere sul fondo con la spatola e aggiungere un pizzico di noce moscata: 10 sec. vel. 4.

Per i ravioli
Stendere la pasta su un piano leggermente infarinato in una sfoglia sottile.
Formare i ravioli della dimensione desiderata e farcirli con il composto del boccale.
Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata con un cucchiaio di olio scolandoli appena
vengono a galla.
Condire a piacere (anche burro fuso e parmigiano) e servite subito.

SENZA BIMBY

Per la pasta:400 gr di farina bianca, 4 uova, 1 pizzico di sale.

Per il ripieno:1 Kg di zucca, 100 gr di grana o parmigiano grattugiato, 1 tuorlo per legare, sale, pepe nero o peperoncino secco tritato, noce moscata.

NOTA: Se non vi piace il sapore dolciastro della zucca potete contrastarlo aumentando la quantità di formaggio e di pepe (o peperoncino) oppure potete aggiungere al ripieno 100 gr di amaretti sbriciolati.

Per il condimento:60 gr di burro, 60 gr di grana o parmigiano grattugiato, salvia (facoltativa)

Preparazione del ripieno:
Lavate, asciugate e tagliate a grosse fette la zucca. Privatela dei filamenti e mettetela con la buccia a cuocere in forno a 180°per circa un’ora.
Quando sarà cotta sbucciatela, tagliatela a pezzetti e schiacciatela con una forchetta o passatela al passaverdure.
Raccoglietela in una terrina, unitevi il formaggio, il tuorlo, il sale, il pepe e una grattata di noce moscata. Mescolate con un cucchiaio di legno, quindi lasciate riposare il composto per un paio di ore.(Se il composto non è abbastanza asciutto aggiungete altro formaggio oppure un po’ di pangrattato).
Preparazione della pasta per i ravioli:
Disponete la farina a fontana, versatevi al centro le uova e il sale e impastate ( se l’impasto risulta troppo duro aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda).

asciate riposare la pasta mezz’ora e poi stendetela col matterello o con la macchina formando sfoglie sottili e rettangolari.
Infarinate la ravioliera, disponetevi sopra una sfoglia , premete leggermente negli incavi e, con un cucchiaino, mettete una piccola quantità di ripieno in ciascun incavo.

Inumidite i bordi con un pennellino intinto nell’acqua.
Coprite il tutto con un’altra sfoglia. Usate il matterello per sigillare i ravioli ottenuti.

Rivoltate la ravioliera e fate cadere i ravioli su una spianatoia infarinata(teneteli separati altrimenti si attaccano!).

Se non avete la ravioliera distribuite 1/2 cucchiaio di ripieno a intervalli regolari di 5-6 cm, coprite con la seconda sfoglia , tagliate i ravioli con l’apposita rotella e premete i bordi con la punta delle dita affinché si saldino dopo averli leggermente inumiditi con un pennellino bagnato.

uoceteli per 7-8 minuti in abbondante acqua leggermente salata, mescolandoli con delicatezza.
Scolateli con una schiumarola e adagiateli a strati in una zuppiera condendo ogni strato con un sugo di pomodoro semplice o con carne tritata oppure con il burro fatto fondere precedentemente (profumato con la salvia) e abbondante parmigiano.

Se non li consumate subito fateli asciugare un paio d’ore e poi metteteli in freezer su un vassoio. Quando saranno congelati raccoglieteli in una bustina e, all’occorrenza, tuffateli direttamente nell’acqua bollente.

FOCACCIA ALLA ZUCCA

Quantità: 2 stampi da 32 cm

INGREDIENTI
 150 g (cotta) zucca
 180 g (tiepida) acqua
 1 cucchiaino zucchero semolato
 20 g olio extravergine di oliva
 1 cubetto lievito di birra
 500 g farina 00
 10 g sale fino
 10 olive nere
 Per spennellare
 q.b. sale fino
 20 g olio extravergine di oliva
 30 g acqua

PREPARAZIONE
Mettere nel boccale la zucca cotta: 5 sec. vel. 7.
Raccogliere sul fondo e aggiungere l’acqua, lo zucchero, l’olio e il lievito sbriciolato: 1 min. 37° vel. 1.
Aggiungere la farina e il sale: 3 min. vel. Spiga.
Controllare di avere ottenuto un impasto liscio ed omogeneo e trasferirlo in una ciotola
leggermente unta.
Lasciare lievitare per almeno 1 ora (fino al raddoppio).
Riprendere l’impasto, dividerlo in due e stenderlo con le mani negli stampi leggermente unti.
Distribuire sulla superficie le olive nere a pezzetti, coprire con un canovaccio e lasciare
lievitare ancora per 2 ore.
Spennellare la superficie con un battuto di acqua, olio e sale e infornare in forno
preriscaldato statico a 220° per 25 minuti circa.

SENZA BIMBY

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di semola rimacinata di grano duro
  • 250 g di zucca lessa
  • 1/2 cubetto di lievito di birra fresco
  • 180 g di acqua tiepida
  • 1 pizzico di zucchero
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino abbondante di sale
  • Per l’emulsione con rosmarino
  • 1 cucchiaio di sale grosso dolce di Cervia
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 cucchiai d’acqua

PREPARAZIONE

In un bicchiere unite un pizzico di di zucchero con il lievito sbriciolato e sciogliete tutto in poca acqua tiepida.

In una ciotola capiente mescolate le due farine setacciate, aggiungete la zucca prededentemente lessata e portata a temperatura ambiente e schiacciata come una purea, l’olio d’oliva, il lievito sciolto.
Amalgamate tutto e, solo alla fine, unite il sale; aggiungete l’acqua poco alla volta, mescolando a lungo energicamente per rendere elastica la pasta; oliate la palla di impasto ottenuta, copritela con la pellicola e lasciatela riposare per un’ora in una ciotola unta, in forno spento.

Dopo il riposo riprendetela, mettetela in una teglia oliata del diametro di circa 24 cm e stendetela con le mani. Praticate, con i polpastrelli una leggera pressione e spennellate la superficie con l’emulsione di sale grosso di Cervia, olio, rosmarino e acqua.
Rimettetela in forno spento e fatela riposare ancora 30 minuti.

Tiratela fuori, preriscaldate il forno e mettetela a cuocere per 20 minuti a 220°.

KETCHUP ALLA ZUCCA

Quantità: 500 g di ketchup

INGREDIENTI
 300 g zucca
 1 cipolla
 250 g acqua
 30 g zucchero di canna
 10 g sale fino
 30 g aceto di mele

PREPARAZIONE

Mettere nel boccale la zucca a pezzetti e la cipolla: 10 sec. vel. 7.

Riunire sul fondo con la spatola e aggiungere l’acqua, lo zucchero, il sale e l’aceto: 30 min. 100° vel. 1.
Lasciar intiepidire leggermente il composto nel boccale poi frullare: 30 sec. vel. 8.
Travasare in contenitori ermetici e conservare in frigorifero una colta freddato.

SENZA BIMBY

  • 200 g  salsa pomodoro
  • 50 g pomodori pelati
  • 100 g zucca
  • 1 gambo sedano
  • 2 carote
  • 0.5 cipolle bianche
  • 1 cucchiaio  aceto di mele
  • 1 cucchiainomalto di grano
  • brodo vegetale
  • Sale

PREPARAZIONE

Avvolgete la cipolla nella carta stagnola e infornatela a 180 °C per circa 20 minuti oppure scottatela in acqua bollente per pochi minuti.

 

Tagliate a pezzetti la zucca e le carote, affettate finemente il gambo del sedano.

 

Versate la salsa e i filetti di pomodoro in un tegame di terracotta non smaltato, unite il sedano, le carote, la zucca e la cipolla tagliata in 4 parti, coprite e cuocete per circa un’ora bagnando con un po’ di brodo se necessario.

 

Levate dal fuoco, aggiungete l’aceto nel quale avrete sciolto il malto, controllate il sale e, una volta tiepido, frullate il tutto ottenendo una crema omogenea.

 

Provate il ketchup con tutti gli ortaggi della famiglia dei cavoli oppure bietole, erbette o altre verdure verdi.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...