TARTELLETTE DI LIMONE RICETTA CON IL BIMBY E SENZA…

Oggi voglio proporvi le tartellette sablè al limone … davvero ottimo dolcetto!!

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE, CONSIGLI E TRUCCHI E CONSIGLI ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E SEGUITECI NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!!

INGREDIENTI 

  • Per la pasta (per circa 20 tartellette piccole):
  • 315 g di farina
  • 25o g di burro salato (ho usato il semi salato)
  • 5 tuorli
  • 200 g di zucchero
  • 10 g di lievito per dolci
  • Per la crema al limone:
  • 75 g di zucchero
  • 250 cc latte intero
  • 2 uova
  • 40 g di fecola
  • 2 limoni non trattati
  • Per guarnire:
  • ribes rossi
  • mirtilli

PREPARAZIONE

Ho preparato la pasta con il bimby: tritate lo zucchero: 10 sec vel:8 unite la farina, i tuorli, il burro ammorbidito ed il lievito: impastate 20 sec, vel:5.

SENZA BIMBY

Setacciate la farina su di un piano da lavoro, disponetela a fontana, unite il burro a pezzetti, zucchero,  tuorli, e il lievito e lavorate gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Raccogliete a palla, copritela e lasciatela riposare per 30 minuti.

Formate la classica palla, e qui vi renderete conto di cosa intendo per i granuli che scorrono sotto le dita, avvolgete nella pellicola trasparente e riponete in frigorifero per quante più ore potete. Io ce l’ho lasciata circa 8 ore. Se non avete il bimby: montate i tuorli con lo zucchero quindi incorporate il burro ammorbidito ed infine aggiungete la farina ed il lievito setacciati. Mescolate il meno possibile, quel tanto che basta per amalgamare il tutto, formate la palla.

Preparate intanto la crema al limone: ho montato le uova e lo zucchero, incorporato il burro tenuto per un’oretta a temperatura ambiente, la fecola di patate ed aggiunto alla fine il succo e la buccia grattata dei limoni; portato il tutto su fuoco moderato e cotto per poco più di 10 minuti, sino a quando non ha raggiunto la consisntenza densa ma non troppo e velato il cucchiaio. Messa da parte e lasciata raffreddare coperta da pellicola a diretto contatto con la superficie della crema.

Stendete la pasta ad uno spessore di 1/2 cm circa e ricavatene dei dischi della misura giusta degli stampini che avete a disposizione; rivestite gli stampini ed infornate in forno già a 160 gradi per circa 15 minuti o sino a quando non li vedete belli dorati. Il tempo ovviamente varia a seconda della dimensione dei dolcetti.

Lasciate raffreddare le tartellette sulla gratella, quando sono belle fredde, lo sarà anche la crema, ricopritele di crema e decorate a piacere. Mi ero fissata che i ribes rossi, con il loro sapore asprigno, ci sarebbero stati benissimo e così ho fatto.

Annunci

Un pensiero riguardo “TARTELLETTE DI LIMONE RICETTA CON IL BIMBY E SENZA…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...