TANTE RICETTE PER COME CUCINARE ARISTA CON IL BIMBY E SENZA…

Oggi voglio proporvi una raccolta di ricette per cucinare l’ Arista con il bimby e senza…

CONTINUA A SEGUIRMI SULLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA E ISCRIVITI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO..E RESTERAI SEMPRE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE, CONSIGLI E TRUCCHI IN CUCINA, CON IL BIMBY E NON SOLO….

ARISTA AL VINO

arista-di-maiale-profumata-al-vino-acetoso

INGREDIENTI BIMBY

  • 1 kg di, arista maiale
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 2 cipolle dorate
  • 1 spicchio di aglio, grande
  • 1 cucchiaio di dado di carne Bimby
  • 40 gr di olio extravergine di oliva
  • 200 gr di vino bianco secco
  • 100 gr di acqua + 1 misurino

PREPARAZIONE

Pulire le verdure e tagliare a tocchi grandi, inserirle nel boccale  e tritarle 5sec V7, raccogliere con la spatola unire l’olio e soffriggere 4 min a 100° V soft . Appoggiare il pezzo di arista sul gruppo coltelli e rosolare per 5 min a 100° V soft   antiorario. Trascorsi 3 min unire il vino e inclinare il misurino per gli altri 2 min.

Unire il dado, l’acqua e cucinare per 50 min a Varoma V soft  antiorario. Riempire il misurino di acqua e lasciarlo sul coperchio. Controllare ogni tanto la cottura e, se è il caso, aggiungerla direttamente dal misurino (io ne ho usata la metà).

Al termine della cottura lasciar raffreddare, tagliare e servire con il sughetto di cottura. Io abitualmente “ripasso” l’arrosto affettato in una padella con il sugo di cottura per un’oretta a fuoco basso e coperto così da rendere la carne sempre più morbida.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 800  gr arista di maiale (un solo pezzo)
  • mezza cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 rametto di rosmarino
  • vino bianco q.b.
  • 50 gr di burro
  • olio evo

PREPARAZIONE

Innanzitutto prendere l’arista, appoggiare il  rametto di rosmarino intorno, e legarla con dello spago da cucina. Tritare la cipolla, il sedano e la carota. Porre le verdure in una pentola alta insieme al burro e l’olio e lasciarle soffriggere.Unire l’arista di maiale e farla rosolare. Quando l’arista risulterà rosolata da tutte le parti  aggiungere 2 bicchieri di vino bianco e farlo evaporare. Quando il vino sara’ evaporato aggiungere altro vino e far cuocere la carne  per circa 1 ora con coperchio. Dopo un’ora la carne non e’ ancora cotta ma controllate se il sugo si e’ seccato troppo. In tal caso  aggiungere un po’ d’acqua. Trascorsi altri 60 minuti con l’aiuto di una forchetta controllare se la carne e’  morbida e spegnete. Farla raffreddare. Poi prendere l’arista dalla pentola,  appoggiarla su un tagliere di legno e affettarla  con un coltello a lama piatta. Trasferite il sugo in un contenitore e le fette di carne in una pirofila a parte. Quando sara’ il momento di servire riscaldare solo il sugo  e irrorare la carne.

ARISTA AL LATTE

ARISTA AL LATTE

INGREDIENTI BIMBY

  • 1 carota media
  • 1 sedano gambo
  • 1 cipolla picc
  • 1 dado vegetale
  • 50 grammi Olio evo.
  • 350 grammi latte
  • 300 grammi carne di maiale magra
  • farina 00, q.b.

PREPARAZIONE

Mettere la carota,sedano,cipolla,dentro boccale  a  vel. 1o sec. 10.

Aggiungere i 50 g di olio evo a 100° per 5 min  vel soft 1

Aggiungere 350 g di latte 1 dado vegetale e la carne di maiale salata  in ogni sua parte,

Cuocere per 60 min a 100°  vel. soft 1  antiorario a metà del tempo girare la carne fino alla sua completa cottura.

Togliere la carne se vi sono rimasti alcuni pezzi di verdure finiteli di tritare a  vel. soft 10 per 5 sec. successivamente per addensare la crema aggiungere la farina q.b. per 20 sec. a  vel. soft regolate a vostro piacimento il sale nella crema.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 1 kg di arista di maiale (legata con lo spago e steccata con due rametti di rosmarino fresco)
  • 800 ml di latte
  • olio extravergine d’oliva q.b
  • rosmarino fresco a volontà
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

Iniziate salando la superficie dell’arista su tutti i lati. Ponete in un tegame dai bordi alti l’olio e rosolate bene a fuoco medio l’arista da tutti i lati, in modo da sigillare la superficie della carne in modo da tenere all’interno i succhi e avere, al termine della cottura, una carne dell’arista tenera e succosa.

Quando sarà ben dorata, unite tutto il latte e un’abbondante dose di pepe fresco.

Coprire con il coperchio e cuocere per 40 minuti circa a fuoco basso, girando di tanto in tanto l’arista su tutti i lati.

Per verificare la cottura della carne di maiale, dopo 30 minuti inserite uno spiedino di metallo o di legno all’interno dell’arista. Se quando lo tirate fuori non esce del liquido, allora la carne è cotta.

Estraetela dal tegame, ponetela in un piatto a raffreddare. Quando sarà almeno tiepida, tagliatela a fettine sottili, di circa mezzo centimetro ciascuna.

Qualora al termine della cottura della carne il sugo non fosse abbastanza ristretto e dorato continuare a farlo cuocere scoperto, senza farlo consumare troppo.

ARISTA ALL’ARANCIA

ARISTA ALL'ARANCIA

INGREDIENTI BIMBY

  • 800 gr arista di maiale
  • prezzemolo qb
  • 5 arance
  • 100 gr brandy
  • 50 gr liquore all’arancia
  • 10 gr maizena
  • 20 gr burro
  • 30 gr evo
  • 100 gr brodo vegetale
  • 10 gr senape
  • 4 fette zenzero fresco
  • 1 scalogno
  • aglio qb
  • rosmarino, alloro, e salvia qb
  • sale e pepe qb

PREPARAZIONE

Lavare tritare buccia 2 arance: 10sec- vel 8

Aggiungere alloro, senape, rosmarino, salvia, aglio e zenzero: 5 sec- vel 5 e mettere da parte

Col questo trito aromatico, massaggiare la carne e metterla in una ciotola col succo di 2 arance, sale, pepe per una notte (o 2ore almeno)

COTTURA:

Tritare scologno e aglio: 5 sec- vel 7

Versare olio: 3 min- 100°- vel 1

Appoggiare la carne nel boccale, irrorare col brandy e il succo di 4 arance e 100 gr brodo: 90 min- 100°- vel 1 ma girare la carne ogni 30 minuti

Togliere la carne e unire al succo del boccale  il liquore all’arancia, la maizena: 3 min- 80°- vel 4

Aggiungere il prezzemolo.

Porre il sugo sulla carne in un piatto da portata, decorare con fette di arancia.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 1 bel filetto di maiale
  • 2 arance non trattate
  • 4 scalogni
  • estratto di carne Liebig
  • sale e pepe q.b.
  • 1 limone
  • 15 cl. di Marsala
  • timo e alloro
  • olio d’oliva extra vergine q.b.

PREPARAZIONE

Diluite un cucchiaino di estratto di carne Liebig in 2 dl. di acqua calda.

Lavate un’arancia, e toglietevi la buccia (solo la parte gialla) utilizzando un riga limoni. Poi spremetela.

Sbucciate al vivo la seconda arancia e separate gli spicchi.

Fate dorare il filetto di maiale in una casseruola con un po’ di olio d’oliva.

Salatelo e pepatelo, copritelo con il brodo preparato in precedenza (meno due cucchiai), e fate cuocere a fuoco dolce coperto per una mezz’oretta.

Mettete in una piccola casseruola gli scalogni tritati, il timo, l’alloro, i 2 cucchiai di brodo, il Marsala, il succo di arancia, il succo di mezzo limone, e metà della buccia di arancia.

Fate ridurre di circa la metà mescolando, poi unitevi gli spicchi di arancia giusto il tempo per farli scaldare.

Servite il filetto su piatti caldi ricoperto con la salsa (da cui avrete tolto il timo e l’alloro) e circondato dagli spicchi di arancia.

Spolverate con la rimanente buccia di arancia.

ARISTA ALLA BOSCAIOLA

Filetto-di-maiale-alla-boscaiola

INGREDIENTI BIMBY

  • gr. 700 di arista di maiale
  • 300 gr di funghi porcini freschi o champignon o 1 busta di porcini secchi(ammollati)
  • gr. 100 di spek
  • gr.350 di latte
  • carota cipolla
  • 1 cucchiaino di dado Bimby
  • gr. 50 di olio d’oliva

PREPARAZIONE

Tritare carota e cipolla, aggiungere l’olio e cuocere 5 min. 100° vel 3

Mettere i funghi tagliati a fettine, il dado, il latte e lo spek tagliato a dadini.

Inserire il cestello con il pezzo di arista e cuocere 45 minuti 100° vel 1. antiorario

A metà cottura girare il pezzo di carne.

Infine toglierlo tagliarlo a fettine sottili e ricoprire con il sugo.

(Se il sugo risulta troppo liquido, fare cuocere ancora 5 minuti aggiungendo un cucchiaino di farina)

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 800 g di filetto di maiale
  • 100 g pancetta arrotolata e affettata
  • 30 g di funghi secchi
  • 200 g di funghi porcini freschi
  • 200 g di finferli
  • 1 bicchiere di vino secco
  •  scalogno
  • salvia
  • rosmarino
  • burro
  • olio
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE

Scaldiamo bene una padella, versiamo un filo di olio e lo scalogno.

Aggiungiamo tutti i funghi a striscioline.

Tritiamo i funghi secchi al coltello e aggiungiamo al rosmarino tritato. Con questo composto massaggiamo il filetto.

Adagiamo nella teglia e copriamo con le fette di pancetta.

Copriamo con carta forno bagnata e strizzata.
Mettiamo in forno a 170° C per 35 minuti-

A metà cottura sfumiamo col vino bianco.

A fine cottura aggiungiamo la salsetta della carne in padella con i funghi.

In padella aggiungiamo la salvia fresca.

Tagliamo a fette il filetto.

Facciamo le patate con il trito di funghi e rosmarino, saliamo e cuociamo in forno adagiate nella teglia foderata cin carta forno.

Serviamo la carne con le patate e i funghi.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...