BUDDHA BOWL RICETTA CON IL BIMBY E SENZA..

Vi presento il Buddha Bowl un piatto unico e completo. per ci non lo conoscesse è un piatto nato nei paesi Orientali e rappresenta una filosofia del mangiare sano.

E’ preparato con ingredienti molto semplici, ed è composto da carboidrati , proteine e fibre.

SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 150 gr riso basmati
  • 2 uova
  • 1/2 mazzo asparagi
  • 2 cucchiai olio di semi di Lino Zucchi
  • qualche foglia spinacini novelli (quelli per insalata)
  • 1 litro acqua
  • sale q. b.

PREPARAZIONE

Dovrete inserire nel boccale l’acqua e il sale, mettere all’interno del boccale , il cestello con dentro il riso basmati sciaquato.

 Chiudere il coperchio del boccale e mettere sopra il varoma con dentro le uova con il guscio lavate bene, e sul vassoio del varoma gli asparagi puliti e tagliati a pezzi, cuocere: 30 min. Varoma vel. 1

A metà  della cottura dovrete dare una mescolata al riso e proseguire.

Lasciar intiepidire gli ingredienti.

Dovrete prendere due ciotole capienti e impiattare per primo il riso, poi gli asparagi, le foglie di spinacino e infine le uova ormai diventate sode, sgusciate e tagliate a metà.

Condire con un filo di olio di semi di lino e servire

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

Per essere una vera Buddha Bowl deve esserci:

1)legume, fresco o cotto, a vostra scelta. Potete optare per ceci, lenticchie, fagioli, fave, cicerchie, piselli.

2) verdure di stagione. Una verdura cotta e l’altra da scegliere cruda in base ai vostri gusti

3)cereali. Anche in questo caso potete optare per cereali con o senza glutine, dando slancio alla vostra fantasia. Un’ottima occasione per provare cereali inusuali nella nostra cucina come il sorgo o il riso rosso.

4) condimento. Una bella vinagrette, un condimento più’ classico, della salsa tahina o quello che più si intona con la vostra personalissima versione.

A piacere potete infine aggiungere dei semi oleosi o frutta secca.

E’ perfetta per chi ha poco tempo, avendo cura di preparare in anticipo i legumi e i cereali, dovendo poi solo scaldarli al momento del pasto. E’ utile per chi è sempre in giro, per la pausa pranzo e anche per una gita fuori porta.

Si può spaziare davvero con la fantasia e seguire la stagionalità dei prodotti che impieghiamo. Al posto dei legumi si può inoltre optare per un’altra fonte proteica come il tofu o il tempeh e trovo che anche consumata fredda sia davvero deliziosa.
Un’idea completa, salutare e sana anche durante i periodi caldi.

Non dimenticate l’ammollo, di una notte, di legumi e cereali che vi permetterà di dimezzare i tempi di cottura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...