CANTUCCI AL CIOCCOLATO RICETTA CON IL BIMBY E SENZA…

I cantucci al cioccolato rendono una pausa indimenticabile, se li conservati poi in un barattolo di latte si conserveranno per tantissimo tempo!! allora cosa aspettate a prepararli…

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SEMPRE SULLE NOSTRE RICETTE ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA!

INGREDIENTI PER IL BIMBY

  • 90 g di cioccolato
  • 100 g di mandorle sgusciate
  • Un mandarino biologico (scorza e 25 g succo)
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 300 g di farina (+ q.b. per la spianatoia)
  • Un cucchiaino di lievito vanigliato in polvere
  • Un uovo medio ( circa 60 g)
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE

Dovrete inserire nel boccale 90 g di cioccolato e tritare per Qualche Sec. Vel. 5 per ottenere delle gocce. Metti da parte.

Mettere nel boccale 100 g di mandorle sgusciate e tritare per Qualche Sec. Vel. 5. Metti da parte assieme al cioccolato tritato.

Lavare e asciugare bene la scorza di un mandarino biologico, tagliala con un pelapatate e inseritela  nel boccale insieme a 150 g di zucchero. Polverizzate per  10 Sec. Vel. Turbo.

Aggiungere 100 g di burro e amalgamare per  30 Sec. Vel. 4.

Aggiungere 25 gr di succo di mandarino, 300 g di farina, un cucchiaino di lievito vanigliato in polvere, un uovo medio, un pizzico di sale e amalgamare per 1 Min. Vel. 4.

Aggiungere il cioccolato con le mandorle e amalgamate per 15 Sec. Vel. 4.

Mettere l’impasto su una spianatoia e, con un po’ di farina, formate dei filoncini alti circa 2 cm e larghi circa 5-6 cm.

Metteteli su una teglia foderata di carta da forno e cuocere per circa 35 Min. a 180°, fino a quando risultano dorati.

Sfornate e lasciate raffreddare i filoncini per 5 Min.

Con un coltello seghettato tagliali di sbieco, formando delle fette di circa 1 cm di spessore.

Metti nuovamente i cantucci sulla teglia e inforna per altri 10 Min. a 180°, girandoli a metà cottura.

Lascia raffreddare.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 500 gr di farina 00 (a volte ne servono anche 600)
  • 300 gr di zucchero
  • 150 gr di mandorle
  • 100 gr di gocce di cioccolato
  • 4 uova intere + 1 tuorlo (per spennellare la superficie)
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • un pizzico di lievito per dolci in polvere
  • 1/2 tazzina di latte

PREPARAZIONE

Si possono preparare in vari modi, se avete la planetaria potrete mettere tutto nella ciotola tutti gli ingredienti ed azionate utilizzando la frusta a foglia, se invece avete il frullino è preferibile cominciare montando le uova e lo zucchero per un minuto, e poi aggiungendo gli altri ingredienti -la farina (cominciate con 500 gr poi se necessario il resto lo aggiungete in seguito), la vanillina, il sale, il lievito in polvere la scorza di arancia grattugiata- tutti insieme e cambiando le fruste, mettete quelle a spirale visto che l’impasto sarà un po’ duro e le fruste classiche non saranno più adatte. (Io ho messo tutti gli ingredienti insieme dall’inizio utilizzando il frullino e ci ho messo qualche minuto in più, ma il risultato alla fine è lo stesso).

L’impasto spesso risulta liquido, questo dipende dalla grandezza delle uova, in questo caso aggiungete un altro po’ di farina, (poca alla volta),dovrà crearsi un impasto abbastanza compatto e solido, aggiungete le mandorle (oppure le gocce di cioccolato o le nocciole o quello che preferite) tritate molto grossolanamente, quasi intere,incorporatele all’interno dell’impasto.

A questo punto è molto meglio procedere a impastare a mano, dovrete versate l’impasto sulla spianatoia con un velo di farina e continuate ad impastare, per compattare il tutto. Quando l’impasto avrà raggiunto una consistenza solida allora è pronto.

Dovrete tagliarlo  in 3 parti e create dei filoni leggermente appiattiti di circa 4 cm di spessore, disponeteli su una teglia foderata con carta forno e spennellate i filoncini con il tuorlo d’uovo sbattuto insieme ad un po’ di latte, ed infine aggiungete un po’ di zucchero semolato in superficie.

A questo punto , dovrete infornate in forno già caldo per 20-25 minuti a 180°, se vedete che in superficie sono già dorati prima del termine della cottura allora appoggiate sui filoni un foglio di carta alluminio in modo da non farli scurire troppo. Sfornate i filoni di pasta e lasciateli riposare per un minuto, poi tagliateli in diagonale dello spessore di massimo 2 cm, riponete i cantucci sulla teglia a “biscottare” per la seconda cottura in forno (bis-cottura, da qui il termine biscotti) in forno per circa 10 minuti a 170°.

 

Annunci

2 pensieri riguardo “CANTUCCI AL CIOCCOLATO RICETTA CON IL BIMBY E SENZA…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...