NATALE PRIMI PIATTI RICETTE BIMBY E NATALE..

Oggi ho deciso di dedicarmi al Natale e vi voglio proporre qualche ricetta di primi piatti… da realizzare con il bimby e senza…

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE, CONSIGLI E TRUCCHI ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA CON IL LOGO DEL DIAVOLETTO ROSSO!!

Agnolotti con pesto di nocciole

ravioli-di-ricotta-al-pecorino-di-pienza-con-pesto-di-favette-nocciole-e-salame-piccante

INGREDIENTI BIMBY

  • 1 confezione agnelotti
  • 120 gr nocciole
  • 60 gr parmigiano grattugiato (o lievito alimentare)
  • 70 gr olio EVO delicato
  • 60 gr latte vegetale
  • sale q. b.

PREPARAZIONE

Inserire  nel boccale le nocciole e il parmigiano, frullare: 10 sec. vel. 7 e riunire sul fondo con l’aiuto della spatola.

Aggiungere l’olio, il latte e il sale, emulsionare: 20 sec. vel. 7.Nel frattempo cuocere gli agnolotti in abbondante acqua bollente. Una volta cotti e scolati gli agnolotti condirli con il pesto di nocciole.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 500 g di agnelotti
  •  120 g di nocciole tostate
  •  100 g di mascarpone
  •  120 ml di latte
  • grana grattugiato
  • maggiorana
  •  sale e pepe

PREPARAZIONE

Iniziate a frullare le nocciole nel frullatore o in un mixer. Unire alla farina che avrete ottenuto il mascarpone, il latte, il sale, il pepe ed il grana grattugiato.

Frullate ancora bene il tutto fino ad ottenere una salsina cremosa. Adesso dovrete  fare lessare i ravioli in acqua bollente salata, scolarli e condirli con la salsa di nocciole e mascarpone.

Impiattare e completare il piatto con delle foglioline di maggiorana ed una macinata di pepe nero. Servire caldi.

RISOTTO ALL’ARANCIA

risotto-arancia1

INGREDIENTI BIMBY

  • 2 arance, preferibilmente biologiche, la scorza (senza la parte bianca) e il succo spremuto fresco + 1 per decorazione
  • 1 scalogno a pezzi
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 320 g di riso per risotto, (Carnaroli, Arborio, Parboiled)
  • 100 g di succo di arancia, spremuto fresco
  • 800 g di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 10 g di burro
  • 30 g di Parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 – 3 rametti di prezzemolo fresco, le foglioline lavate ed asciugate

PREPARAZIONE:

Mettere in una pentola, portare ad ebollizione dell’acqua. Tagliare la scorza di 1 arancia in filetti sottili e cuocerli per qualche minuto nell’acqua bollente.

Scolare la scorza dell’arancia con un mestolo forato, sistemarla su un canovaccio e tenere da parte.

Dovrete mettere nel boccale lo scalogno e la scorza dell’altra arancia, tritare: 5 sec./vel. 7. Riunire sul fondo con la spatola.

Aggiungere l’olio extravergine di oliva e insaporire: 3 min./100°C/vel. 1. 4

Unire il riso e tostare senza misurino: 2 min./Varoma/ /vel. 1. 5 Aggiungere 100 g di succo di arancia e sfumare: 2 min./100°C/ /vel. 1 senza misurino.

Unire l’acqua, il sale e continuare la cottura con il cestello al posto del misurino: il tempo indicato sulla confezione/100°C/ /vel. 1.

Trasferire il risotto in una risottiera, mantecare con il burro e il Parmigiano reggiano grattugiato e decorare con qualche fogliolina di prezzemolo e qualche fettina di arancia pelata al vivo. Servire subito.

Versare il composto nelle formine (eventualmente con l’aiuto di una sac à poche) e battere lo stampo su un ripiano per livellare il cioccolato ed eliminare eventuali bolle d’aria.

Lasciare freddare e riporre in frigorifero a solidificare per almeno un paio d’ore.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • riso 350 g
  • 1 arancia non trattata
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1 rametto di timo fresco (facoltativo)
  • 80 gr scorza dell’arancia affumicata
  • una piccola cipolla
  • burro 60 g
  • 1 bicchierino di cognac

PREPARAZIONE

Dovrete sbuccuare e tritate finemente la cipolla, poi dovete farla rosolare in una pentola con metà del burro.

Non appena si imbiondisce dovrete bagnatela con il brandy e fate evaporare alzando il fuoco.

Mettere  il riso nella pentola e fatelo tostare per un paio di minuti, mescolando sempre.

Aggiungere un mestolo di brodo e lasciatelo sul fuoco per ulteriori 10 minuti, continuando a bagnare se necessario.

Mentre cuoce il riso dovrete grattugiate la buccia dell’arancia, avendo cura di non prendere anche la parte bianca, poi spremetela e filtrate il succo.

Unite a quest’ultimo e la scorza al riso e continuate a cuocere per altri 5 minuti circa.

Tagliare la scamorza a dadini e unitela al riso, quando sta per terminare la cottura, insieme al burro rimanente, mescolate e mantecate il tutto, deve risultare molto cremoso.

Servite caldo, se volete, cosparso di timo.

LASAGNE DI MARE

lasagne-di-pesce.jpg

INGREDIENTI BIMBY

  • 1 rametto di prezzemolo fresco, le foglioline lavate e asciugate (opzionale)
  • 500 g di acqua fredda + q.b. calda
  • 600 g di cozze (lasciate a bagno per almeno 30 minuti)
  • 2 peperoni (1 giallo e 1 rosso) a listarelle
  • 2 zucchine piccole a listarelle
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 scalogno
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 200 g di pesce spada a pezzetti
  • 200 g di scampi sgusciati, puliti e a pezzetti
  • 200 g di gamberoni sgusciati, puliti e a pezzetti
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 400 g di pomodori pelati a pezzetti 2 pizzichi di sale
    Terminare la preparazione: 1 dose di lasagne, preferibilmente verdi
  • 4 gamberoni interi crudi
  • 4 scampi interi crudi
  • 1 rametto di prezzemolo fresco, i gambi
  • 1 pizzico pepe

20 g di olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

PER IL CONDIMENTO

Dovrete inserire nel boccale il prezzemolo fresco e tritare: 10 sec./vel. 8. Trasferire in una ciotola e tenere da parte.

Inserire nel boccale l’acqua. Posizionare il recipiente del Varoma e rivestirlo con carta forno. Sistemare al suo interno le cozze. Posizionare il vassoio del Varoma e distribuire al suo interno i peperoni e le zucchine. Cuocere: 20 min./Varoma/vel. 1. Al termine della cottura, raccogliere l’acqua di cottura che si è formata intorno alle cozze, filtrarla e tenerla da parte.

Nel boccale pulito e asciutto mettere l’aglio e lo scalogno, tritare: 5 sec./vel. 7. Riunire sul fondo con la spatola. 4 Aggiungere l’olio extravergine di oliva, il pesce spada, gli scampi e i gamberoni, cuocere: 5 min./100°C/ vel. .

Dovrete aggiungereil concentrato, i pomodori pelati, l’acqua delle cozze filtrata e il sale, cuocere: 10 min./100°C/vel. 1.

Controllare la densità del sugo e, se necessario, aggiungere dell’acqua calda, cuocere ancora: 15 min./100°C/ /vel. 1. Aggiustare di sale e unire il prezzemolo tritato messo precedentemente da parte.

Iniziate a preriscaldare il forno a 180°C. 7 Stendere sul fondo della teglia un mestolo di sugo, disporre uno strato di lasagne, un mestolo di sugo di pesce, i gambi di prezzemolo e le verdure cotte (tenere da parte qualche verdura per la decorazione).

Continuare con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

Terminate guarnendo con gamberoni interi, scampi interi, le verdure tenute da parte, 3 gambi di prezzemolo e una macinata di pepe. Irrorare con l’olio extravergine di oliva.

Coprire la teglia con carta alluminio e cuocere in forno caldo per 30 minuti circa (180°C). Servire calde.

INGREDIENTI SENZA IL BIMBY

  • 500 grammi pasta per lasagne fresca o secca
  • 1 litro besciamella
  • latte fresco quanto basta
  • 500 grammi cozze
  • 500 grammi vongole
  • 300 grammi code di gamberi
  • filetto di orata
  • filetto di salmone fresco
  • calamari grandi
  • pomodori
  • olio, sale e pepe
  • cipolla
  • bicchiere di vino bianco
  • spicchio d’aglio
  • 60 grammi tra parmigiano e pecorino grattugiati
  • burro

PREPARAZIONE

Preparate la pasta fresca all’uovo  o usate quella già pronta.
Se decidete di utilizzare  la pasta secca, ricordatevi invece, di farla scottare 3-4 minuti in acqua bollente salata addizionata di un goccio d’olio in modo da ammorbidirla e facilitarne la successiva cottura.
Stendete quindi le sfoglie su un canovaccio pulito.

Preparate la besciamella o quella già pronta.

Lavare molto bene le cozze e le vongole e, dopo averle fatte spurgare in acqua, fatele aprire in una padella:
fate scaldare un cucchiaio di olio insieme ad uno spicchio d’aglio, aggiungetevi le cozze e le vongole, unite un bicchiere di acqua, chiudete il coperchio e accendete la fiamma al massimo. Fate cuocere fino a che i molluschi non si aprono, avendo cura di eliminare quelli che non si sono aperti.
Scolate cozze e vongole con una schiumarola, estraete i molluschi dai loro gusci conservandone qualcuno intero per la decorazione finale.
Filtrate il liquido di cottura e tenetelo da parte.

Pulite le colde di gambero: sgusciatele, eliminate il budellino nero e tagliatele a piccolissimi cubetti.
Pulite i calamari, tritate i ciuffi e tagliate il resto a julienne sottile.
Eliminate la pelle dai due filetti di pesce e tagliateli a piccolissimi tocchetti.

Incidete i pomodori con una X sul fondo e scottateli per 2 minuti in acqua bollente, eliminate la pelle e tagliateli fini.
Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in un po’ d’olio in una grande padella, salate e unite i pomodori. Fate cuocere per qualche minuto, quindi unite il sughetto di cottura delle cozze e delle vongole. Fate ridurre 5 minuti, quindi unite la julienne di calamari.Bagnate con il vino bianco e cuocete per 5 minuti. Aggiungete anche orata e salmone e fate cuocere altri 5 minuti. Unite infine i gamberi, le cozze e le vongole e cuocete ancora 2 minuti. Spegnete, regolate di sale e pepe e fate intiepidire.

Accendete nel frattempo il forno a 200°.
Versate un poco di besciamella sul fondo di una grande pirofila da lasagne e adagiatevi uno strato di pasta all’uovo.
Coprite con due mestoli di ragù di pesce e con un mestolo di besciamella, livellate la farcia e coprite con un secondo strato di pasta. Continuate con il ripieno e con la pasta fino ad esaurimento degli ingredienti.
Terminate con uno strato di sola besciamella. Completate con parmigiano reggiano e pecorino grattugiati e fiocchetti di burro.

Coprite la pirofila con stagnola e infornate per 30 minuti.
Togliete l’alluminio e terminate la cottura facendo dorare per 10-15 minuti.

CRÊPES AI FUNGHI CHAMPIGNON

Crespelle-ai-funghi-986x400

INGREDIENTI BIMBY

Per le crêpes

  • 500 g di latte
  • 200 g di farina
  • 40 g di burro
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • Olio extravergine d’oliva per friggere q.b.

Per il ripieno

  • 500 g di funghi champignon
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 40 g di olio extravergine d’oliva
  • 50 g di vino bianco
  • 500 g di latte
  • 500 g di farina
  • 40 g di burro
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250 g di panna da cucina
  • Parmigiano reggiano q.b.
 PREPARAZIONE
Iniziate a preparare l’impasto per le crêpes versando nel boccale 500 g di latte, 200 g di farina, 40 g di burro, 4 uova, 1 pizzico di sale e frulla tutto 30 Sec. Vel. 5, secondo il ricettario base. Lasciate riposare mezz’ora.

Friggi le crêpes in una padella con olio d’oliva.

PREPARARE IL RIPIENO DELLE CREPES:

Iniziate a pulire 500 g di funghi champignon con un canavaccio umido da residui di terra e tagliali a pezzetti.

Inserire  nel boccale il prezzemolo e l’aglio e trita 5 Sec. Vel. 7.

Aggiungere 40 g di olio extravergine d’oliva e i funghi. Insaporire tutto 10 Min. 100° Antiorario. Vel. Soft.

Versate 50 g di vino bianco e sfumate 10 Min. 100° Antiorario. Vel. Soft.

Poi cuocere a Temp. Varoma per il tempo necessario a far evaporare l’acqua. Dipende da quanta ne tirano fuori i funghi!

Metti da parte qualche funghetto da mettere sulla superficie delle crêpes alla fine.

Frullate il resto 10 Sec. Vel. 7. Metti da parte.

PREPARARE LA BESCIAMELLA:

Inserisci 500 g di latte, 500 g di farina, 40 g di burro e un cucchiaino di sale.

Cuocere 6 Min. 90° Vel. 4. Aggiungere i funghi frullati e 250 g di panna da cucina, mescola 20 Sec. Vel. 3.

Inserire un po’ di composto in ogni crêpes. Chiudere a triangolo e sistema man mano in una pirofila.

Mettere i funghetti tenuti da parte sulla superficie e spolverate il tutto con parmigiano reggiano.

Prima di servire, metti in forno per 10 Min. a 180°.

INGREDIENTI SENZA BIMBY

  • 2 cucchiai di farina bianca
  •  1 uovo intero
  •  1 tuorlo d’uovo
  •  250 ml di latte
  •  1 grattatina di noce moscata
  •  1 pizzico di sale
  •  600 g di funghi chiodini
  •  2 cucchiai di prezzemolo tritato
  •  2 cucchiai di olio d’oliva
  •  1 spicchio di aglio
  •  sale q.b.
  •  300 ml di salsa besciamella
  •  200 g di Valtellina Casera
  •  200 ml di panna
  •  50 g di burro
  •  2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  •  foglioline di maggiorana

PREPARAZIONE

PREPARARE LE CRESPELLE: Iniziate a  frullare insieme il latte, uova un pizzico di sale, noce moscata e farina, fino ad ottenere una miscela omogenea. Riscaldare il padellino unto di burro e versare 1 mestolo di pastella, ruotandolo di modo che il tutto ricopra il fondo. Ci vuole molto poco per cuocere le crespelle, quindi con una spatola di legno controllare i bordi, quando cominciano a staccarsi, con molta attenzione rigirare la crespella e lasciarla cuore per pochi secondi. Quando il colore è dorato da entrambe le parti, far scivolare accuratamente la crespella su un piatto e nel frattempo che si raffreddi, cominciare a farne altre.

 

Dovrete pulire  bene i funghi e assieme all’olio e uno spicchio di aglio (schiacciato) farli saltare in padella per circa 5 minuti. Sciogliere la robiola in besciamella ed aggiunge la miscela ai funghi, mescolare e aggiungere la panna in modo che il composto risulti cremoso.

Spalmare poi su ogni crespella il ripieno, piegandola in 4 parti o arrotolandole, come preferite. Imburrare la pirofila, posare le crespelle, anche sovrapponendole leggermente, ricoprendoli di besciamella ai funghi rimasta, spolverare di formaggio grattuggiato, aggiungendo qua e la anche pezzetti di burro.

Infornare a 180° per circa 15 minuti, e servire caldo decorando a piacimento.

 

 

Annunci

Un pensiero riguardo “NATALE PRIMI PIATTI RICETTE BIMBY E NATALE..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...