PANINI CINESI COTTI AL VAROMA E AL VAPORE RICETTA…

Oggi voglio proporvi la ricetta dei panini cinesi al vapore, si presentano dal gusto leggero, si presentano ottimi per accompagnare secondi piatti di carne, antipasti…perfetti in ogni occasione!!

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE MIE RICETTE ISCRIVETEVI NEL MIO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO E NELLA MIA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA CON IL SIMBOLO DEL DIAVOLETTO ROSSO!!

INGREDIENTI METODO TRADIZIONALE

  • 2,5 GR Lievito Di Birra Disidratato
  • 250 GR di Farina
  • 13 GR Olio Di Oliva Extravergine
  • 150 GR Latte
  • 18 GR Zucchero

PREPARAZIONE

Dovrete versare in una ciotola ( o anche planetaria) la farina, lo zucchero, metà latte e il lievito di birra.

Impastate (con il gancio) e nel frattempo dovrete  aggiungete a filo il restante latte.

Dovrete continuare ad impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto elastico e omogeneo.

Aggiungere  l’olio extravergine, impastate e poi trasferite il composto su di un piano di lavoro.

Ultimate lavorando con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Dovrete fare riposare l’impasto dei panini cinesi per almeno 30 minuti , copritelo  con una canovaccio da cucina.

Passato il tempo di 30 minuti, dovrete provvedere a  stendere l’impasto su un piano leggermente infarinato ,  devi ottenere un rettangolo di circa 40 x 26 cm.

Dovrete piegare in 3 l’impasto e stendetelo di nuovo realizzando un altro rettangolo.

A questo punto, dovrete coprire nuovamente con un canovaccio pulito e fate riposare per circa 10 minuti. Arrotolate l’impasto partendo dal lato più lungo.

Dovrete ottenere una sorta di cilindro di circa 6 cm di diametro.

Con l’aiuto di un coltello, provvedete a  tagliare i bordi del cilindro e ricavatene 6 rotolini Tutti delle stesse dimensioni.

Dovrete mettere  i panini all’interno di una vaporiera. Ricordate di adagiare i rotolini di impasto su dei quadratini di carta forno e di distanziarli tra loro perché in cottura lieviteranno ancora ( attenzione che si attaccheranno tra di loro).

Coprite con il coperchio, lasciate lievitare per circa 20 minuti, accendete il fuoco e fate cuocere a vapore per circa 25 minuti.

INGREDIENTI BIMBY

  • 130 g di acqua
  • 5 g di zucchero
  • 5 g di lievito di birra essiccato
  • 250 g di farina 0
  • ½ cucchiaino di sale

PREPARAZIONE

Versate nel boccale 130 g di acqua, aggiungere 5 g di lievito di birra essiccato, 5 g di zucchero e mescolare 5 Sec. Vel. 4.

Aggiungere 250 g di farina 0, ½ cucchiaino di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Formate una palla con l’impasto, mettetelo in una ciotola coperta a lievitare per circa 1 Ora, in un luogo caldo e lontano da correnti d’aria.

Stendere l’impasto in un rettangolo di circa 5 mm di spessore, poi arrotolalo su se stesso.

Tagliare il rotolo in 6 parti: dividilo prima a metà, poi dividi ogni metà in 3 parti, per ottenere panini di uguale misura.

Foderare il Varoma con della carta da forno bagnata e strizzata e sistema i panini ben distanziati tra loro. Lascia lievitare 1 Ora.

Versare nel boccale 1 litro e ½ di acqua, posiziona il Varoma sul coperchio e cuoci i panini 25 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Apri il Varoma e lascia freddare i panini su una griglietta prima di portarli in tavola.

SE VUOI AVERE INFORMAZIONI SUL BIMBY SCRIVETEMI IN PRIVATO SU MESSENGER DI FACEBOOK EMANUELA SERENO!

bimby-tm5

 

Annunci

Un pensiero riguardo “PANINI CINESI COTTI AL VAROMA E AL VAPORE RICETTA…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...