SCACCIA RAGUSANA RICETTA CON IL BIMBY E SENZA…

La cucina di ragusana è molto varia e sopratutto è molto molto ricca  di specialità tipiche, tra cui troviamo la più nota che sono le scacce e le sue sorelle: le ‘mpanate e i pastizzi.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE, CONSIGLI E TRUCCHI ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…E NELLA NOSTRA PAGINA DI FACEBOOK RICETTE DI CUCINA CON IL SIMBOLO DEL DIAVOLETTO ROSSO!!

INGREDIENTI

Per 4 persone

Ingredienti per la pasta:

  • 500 gr. di Farina di semola di grano duro
  • 300 gr. d’Acqua tiepida
  • 8 gr. di Sale
  • 12 gr. di Lievito di birra
  • 1/2 bicchiere di Olio extra vergine di oliva (Evo)
  • 1/2 bicchiere di Vino bianco
  • 1/2 Limone (succo)

Ingredienti per il condimento:

  • 1 melanzana
  • 250 gr. di Passata di pomodoro
  • 250 gr. di Provola

PREPARAZIONE

Dovrete mescolare la farina di grano duro, sale, olio e acqua, impastarli insieme al lievito di birra. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia. Nel centro aggiungete il lievito sciolto in acqua tiepida, il succo di limone e il vino.

Cominciate a lavorare l’impasto finché non diventa liscio, morbido ed elastico. A questo punto allargate la pasta sulla spianatoia e bucherellatela con le dita. Versate sopra l’olio d’oliva e il sale e continuate ad impastare.

Quando l’olio viene assorbito completamente, potete passare a stendere l’impasto con il mattarello. Tirate la pasta fino a che non diventa una sfoglia sottile e rotonda, aggiungendo un po’ di farina nel caso in cui dovesse attaccarsi. Fate attenzione che la sfoglia sia molto sottile, altrimenti la pasta coprirà il sapore del condimento.

Tagliate a cubetti la melanzana e la provola, poi versate sulla pasta la salsa di pomodoro, un filo d’olio e il condimento, facendo attenzione a lasciare un margine di circa un centimetro tutt’intorno.

Procedete quindi a chiudere la scaccia, avvolgendo da due parti la pasta condita, in modo che non sia più larga di 7-8 cm. Al centro della sfoglia i due lembi vanno chiusi a libro, mentre occorre chiudere la pasta ai lati aperti facendo un bordino con la pressione delle dita.

Per permettere la fuoriuscita del vapore durante la cottura, bucherellate la pasta con una forchetta. Spennellate poi la superficie della scaccia con olio o con uovo sbattuto e ungete una teglia, dove sistemarla per metterla in forno.

Preriscaldate il forno a 200° ed infornate per circa 30 minuti. Non appena la pasta assumerà un colore dorato, potete sfornare la vostra scaccia.

 

Annunci

2 pensieri riguardo “SCACCIA RAGUSANA RICETTA CON IL BIMBY E SENZA…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...