ALIMENTI DA NON CONSERVARE NEI RECIPIENTI DI PLASTICA

Ci sono dei determinati alimenti che a contatto  con la plastica hanno una reazione negativa e che ci provocano, così, malessere e problemi digestivi mangiandoli poi successivamente.

SE VUOI ESSERE AGGIORNATA SULLE NOSTRE RICETTE , CONSIGLI E TRUCCHI ISCRIVETEVI NEL NOSTRO GRUPPO DI FACEBOOK PECCATI DI GOLA 568-RICETTE BIMBY E NON SOLO…E SEGUITE ANCHE LA NOSTRA PAGINA RICETTE DI CUCINA CON IL SIMBOLO DEL DIAVOLETTO ROSSO , E LA PAGINA DI FACEBOOK  DI MICHELE SERENO!! VI ASPETTIAMO NUMEROSE..

I recipienti di plastica sono gli elementi della cucina che servono per conservare una vasta gamma di alimenti crudi e cotti.

Si utilizzano molto di frequente  per conservare gli avanzi in frigorifero, ma sono altrettanto utili a trasportare il pranzo da casa al lavoro…. le famose schiscette!!

Per via dei loro molteplici usi, sono presenti in tutte le abitazioni,  e cucine, soprattutto perché sono molto più economici di quelli in alluminio e in altri materiali…

Il problema è che non tutti sanno , che non tutti gli alimenti sono adatti per essere conservati al loro interno, dato che si possono decomporre più facilmente o, in alternativa, contaminarsi con qualche batterio.

Inizio nel parlarvi dell’uovo crudo, e tutti i suoi derivanti, esempio la maionese o la frittata, non dovete assolutamente conservarli in questo tipo di recipiente poiché possono essere contaminati da salmonella.

Mentre la carne processate, non vanno conservate assolutamente perché tendono a perdere le loro proprietà nutrizionali e le loro caratteristiche.

Esempio , la carne impanata o semplicemente stufata, conservate nei contenitori si decompongono facilmente e sicuramente cambierà il suo sapore.

Gli stufati e le zuppe, sono come ben sapete delle preparazioni ad alte temperature che , se a contatto con questi contenitori possono presentare delle alterazioni, ma se lasciati raffreddare prima di introdurli caldi possono essere conservati in frigorifero, perché cosi le particelle presenti nel contenitori non si staccheranno e non ci sarà nessun tipo di pericolo.

Per conservare il latte e tutti i suoi derivanti va bene solamente per un paio d’ore, ma per un tempo prolungato no perché c’è il rischio di contaminazione di batteri.

 

Annunci

Un pensiero riguardo “ALIMENTI DA NON CONSERVARE NEI RECIPIENTI DI PLASTICA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...